Archivo Tag ‘Bombardier Aerospace’

IL BOMBARDIER CS300 COMPLETA CON SUCCESSO IL PRIMO VOLO

Un altro importante traguardo nel programma CSeries di Bombardier è stato raggiunto oggi, con il primo volo del CS300. Il velivolo, recante marche di registrazione canadesi C-FFDK, è partito dal Montréal-Mirabel International Airport alle 11:00 EST e atterrato alle 15:58 EST. Ha ragiunto un’altezza di 41.000 piedi (12.500 metri) e una velocità di 255 nodi (470 km/h). Alla facility Bombardier di Mirabel, circa 2.000 dipendenti, membri del board, partner, fornitori e clienti hanno sfidato le fredde temperature per assistere al volo. Il Capt. Andris (Andy) Litavniks, che è stato co-pilota nel volo inaugurale del modello CS100 più piccolo il 16 settembre 2013, è stato pilot-in-command sul volo di oggi. Il Capt. Litavniks è stato assistito dal co-pilota Christophe Marchand e dai flight test engineers Anthony Dunne e Mark Metivet. Leggi il resto dell’articolo

Share/Save/Bookmark

Categoria: Industria - Tags: , , , ,

BOMBARDIER: UPDATE SUL PRIMO VOLO DEL CS300

Bombardier comunica che a causa delle condizioni del tempo a Mirabel, Québec, il primo volo del CS300 flight test vehicle non avrà luogo il 26 febbraio 2015.  La società informa che il primo volo avrà luogo molto presto. Bombardier, prosegue il comunicato, ringrazia tutti i soggetti interessati per il loro costante entusiasmo e invita tutti a rimanete sintonizzati.

(Ufficio Stampa Bombardier Aerospace)

Share/Save/Bookmark

Categoria: Industria - Tags: , , ,

BOMBARDIER CONFERMA IL PRIMO VOLO DEL CS300

Bombardier Commercial Aircraft ha confermato oggi che, in attesa di condizioni meteorologiche ottimali, il primo volo del velivolo CS300 dovrebbe avvenire il 26 febbraio 2015. Questo segue il ricevimento la scorsa settimana del permesso di volo da Transport Canada, che permetterà al primo CS300 flight test vehicle di unirsi al programma di flight test. L’ high speed taxi runs è stato condotto con successo all’inizio di questa settimana. “Sono entusiasta di confermare il conto alla rovescia per il primo volo del velivolo CS300″, ha detto Mike Arcamone, presidente, Bombardier Commercial Aircraft. “Non vediamo l’ora di un volo di successo e invitiamo tutti a seguirci, mentre continuiamo la nostra missione. Il velivolo CS300 rappresenta i due terzi del nostro portafoglio ordini di aeromobili CSeries e offre il miglior seat-mile cost nella sua categoria, che lo rende la soluzione più redditizia per i mercati di medie dimensioni con un massimo di 150 passeggeri per volo, ideale per una vasta gamma di rotte”.

(Ufficio Stampa Bombardier Aerospace)

Share/Save/Bookmark

Categoria: Industria - Tags: , , ,

TRANSPORT CANADA RILASCIA IL PERMESSO PER IL PRIMO VOLO DEL CS300

Bombardier Commercial Aircraft ha annunciato oggi che a seguito di un controllo approfondito del velivolo e una revisione di tutta la documentazione associata, gli ispettori di Transport Canada hanno rilasciato il permesso di volo che consente al primo CS300 flight test vehicle di unirsi al programma di flight test. In attesa di condizioni meteo ottimali, il primo volo del velivolo CS300 dovrebbe avvenire durante il periodo 26-28 Febbraio 2015. Una più precisa tempistica sarà confermata circa 48 ore prima. Il velivolo dovrebbe eseguire una serie di handling e system calibration tests, in una vasto range di altitudini e velocità. Leggi il resto dell’articolo

Share/Save/Bookmark

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , ,

BOMBARDIER CONSEGNA UN VELIVOLO GLOBAL 6000 A NIKI LAUDA

Bombardier ha consegnato un nuovo aereo Global 6000 al campione di Formula 1 Niki Lauda, al Global Completion Centre del costruttore, a Dorval, Canada. La società ha inoltre annunciato che Mr. Lauda sarà un portavoce di Bombardier Business Aircraft. La partnership tra Bombardier e Mr. Lauda lo vedrà volare con il suo nuovo aereo Global 6000 ai Gran Premi di tutto il mondo, con apparizioni a eventi Bombardier Business Aircraft per tutta la stagione di Formula 1 2015. “Siamo entusiasti di offrire il nostro aeromobile di  successo Global 6000 business jet a Niki Lauda”, ha detto Eric Martel, presidente di Bombardier Business Aircraft. “Abbiamo anche il privilegio di lavorare in stretta collaborazione con Mr. Lauda, ed il nostro Global aircraft ha fissato il punto di riferimento per le prestazioni e gli straordinari risultati”.

(Ufficio Stampa Bombardier Aerospace)

Share/Save/Bookmark

Categoria: Industria - Tags: , , ,

BOMBARDIER AEROSPACE COMUNICA I RISULTATI FINANZIARI DEL 2014

I ricavi di Bombardier Aerospace ammontano a 3,3 miliardi di dollari per il periodo di tre mesi chiuso al 31 dicembre 2014, rispetto a 2,9 miliardi dello stesso periodo dello scorso anno fiscale, con un incremento del 15,8%. Per l’anno, i ricavi sono stati pari a 10,5 miliardi di dollari, rispetto ai 9,4 miliardi di dollari dello scorso anno fiscale, con un incremento dell’ 11,9%. EBIT negativo pari a 1,3 miliardi di dollari per il quarto trimestre, rispetto all’EBIT di 93 milioni di dollari per lo stesso periodo dello scorso anno fiscale. Per l’anno, EBIT negativo pari a 995 milioni di dollari, rispetto all’EBIT di 418 milioni di dollari dello scorso anno fiscale. Leggi il resto dell’articolo

Share/Save/Bookmark

Categoria: Industria - Tags: ,

BOMBARDIER E LUXAIR FIRMANO PURCHASE OF AGREEMENT FINO A CINQUE Q400 NEXTGEN

Bombardier Commercial Aircraft ha annunciato oggi che Luxair Société Luxembourgeoise de Navigation Aérienne S.A. (“Luxair”), compagnia di bandiera del Lussemburgo, ha firmato un purchase agreement per tre Q400 NextGen, con opzioni per altri due aerei dello stesso tipo. Basato sul prezzo di listino del Q400 NextGen, l’ordine ha un valore approssimativo di 1oo,3 milioni di dollari US, che crescerà a $169,5 milioni se Luxair eserciterà tutte le sue opzioni.

(Ufficio Stampa Bombardier Aerospace)

Share/Save/Bookmark

Categoria: Compagnie Aeree, Industria - Tags: , , , ,

AMERICAN AIRLINES FIRMA ORDINE PER 24 CRJ900 NEXTGEN

Bombardier Commercial Aircraft ha annunciato oggi che American Airlines, Inc. (”American”), una consociata interamente controllata da American Airlines Group Inc., ha firmato un ordine fermo per 24 regional jet CRJ900 NextGen. Questo ordine è stato annunciato il 30 dicembre 2014 e segue l’esercizio di 24 opzioni su 40 precedentemente acquisite per aeromobili CRJ900 NextGen. Le opzioni state acquisite come parte del grande ordine di American per jet regionali annunciato nel dicembre 2013. Come precedentemente annunciato da Bombardier, sulla base del prezzo di listino per l’aeromobile CRJ900 NextGen, l’ordine fermo ha un valore di circa 1,14 miliardi di dollari USA. Leggi il resto dell’articolo

Share/Save/Bookmark

Categoria: Compagnie Aeree, Industria - Tags: , , , , , , ,

BOMBARDIER E CHORUS AVIATION FIRMANO PURCHASE AGREEMENT FINO A 23 Q400 NEXTGEN E LANCIANO IL NUOVO EXTENDED SERVICE PROGRAM PER IL DASH 8-300

Bombardier Commercial Aircraft e Chorus Aviation Inc. (’Chorus’), società madre di Jazz Aviation LP (’Jazz’), hanno annunciato oggi la firma di un Purchase Agreement in base al quale Chorus acquisirà 13 velivoli Q400 NextGen, con opzioni per altri 10 Q400 NextGen. Una volta consegnato, il velivolo sarà operato da Jazz sotto bandiera Air Canada Express. Sulla base del prezzo di listino del velivolo Q400 NextGen, l’ordine ha un valore di circa 424 milioni di dollari USA, e potrebbe aumentare fino a 758 milioni di dollari se verranno esercitate tutte le opzioni. Le aziende hanno anche annunciato che Chorus e Jazz sono i clienti di lancio del primo Dash 8-300 Extended Service Program, che estenderà la vita del turboprop Dash 8-300 a 120.000 cicli di volo, dagli originali 80.000 cicli di volo. L’ Extended Service Program estenderà la vita in servizio dei Dash 8-300 di Jazz del 50%, o approssimativamente 15 anni.

(Ufficio Stampa Bombardier Aerospace)

Share/Save/Bookmark

Categoria: Compagnie Aeree, Industria - Tags: , , , , , , ,

BOMBARDIER ANNUNCIA UN ACCORDO DEFINITIVO PER LA VENDITA DELLE SUE ATTIVITA’ MILITARY AVIATION TRAINING A CAE

Bombardier Inc. ha annunciato il raggiungimento di un accordo definitivo per la vendita delle sua attività Military Aviation Training (MAT) a CAE Inc. Questo permetterà a Bombardier di concentrarsi in futuro sulle sue aree core business. Il completamento della transazione è soggetto all’approvazione delle autorità governative e di regolamentazione, oltre a altre condizioni di chiusura. Il corrispettivo della cessione si prevede sarà pari a $19,8 milioni CAD e il completamento della transazione per la vendita delle attività MAT è atteso entro la fine dell’anno.

(Ufficio Stampa Bombardier Aerospace)

Share/Save/Bookmark

Categoria: Industria - Tags: , , , ,

ALASKA AIR GROUP ACQUISTA DUE ULTERIORI Q400 NEXTGEN

Bombardier Commercial Aircraft ha annunciato che Horizon Air Industries, Inc. (”Horizon Air”), basata a Seattle, ha trasformato due delle sette opzioni per aeromobili Q400 NextGen precedentemente acquisite in ordini fermi. L’ordine aumenterà la flotta Horizon Air a 54 velivoli Q400, rafforzando la posizione della compagnia aerea come più grande operatore di turboprop Q400 in tutto il mondo. La compagnia conserva le sue opzioni su altri cinque velivoli Q400 NextGen. Horizon Air e il suo sister carrier Alaska Airlines sono sussidiarie di Alaska Air Group. Sulla base del prezzo di listino del velivolo Q400 NextGen, il contratto di acquisto ha un valore di circa 70,1 milioni di dollari US. Leggi il resto dell’articolo

Share/Save/Bookmark

Categoria: Compagnie Aeree, Industria - Tags: , , , , , ,

IL LESSOR ELIX ACQUISISCE TRE AEROMOBILI Q400 NEXTGEN

Bombardier Commercial Aircraft ha dato il benvenuto alla società di leasing Elix Aviation Capital Limited (“Elix”) come operatore della famiglia Q400. Elix sta prendendo in consegna tre aeromobili Q400 NextGen precedentemente prenotati da un cliente Bombardier esistente. Con sede a Dublino, Elix è stata lanciata nel settembre 2013, con il sostegno della società di investimento Oaktree Capital Management.

(Ufficio Stampa Bombardier Aerospace)

Share/Save/Bookmark

Categoria: Industria - Tags: , , , , ,

BOMBARDIER ANNUNCIA LA PAUSA DEL PROGRAMMA LEARJET 85

Bombardier Inc. ha annunciato oggi la pausa del suo programma Learjet 85. La pausa è dovuta alla debolezza della domanda per i velivoli Learjet 85 e segue una revisione al ribasso delle previsioni di mercato degli aeromobili d’affari Bombardier. Ciò riflette la continua debolezza della categoria di aeromobili Light a causa della crisi economica. Inoltre, Bombardier ridurrà la sua forza lavoro di circa 1.000 dipendenti nei suoi siti in Querétaro, Messico, e Wichita, Stati Uniti. “Bombardier monitora costantemente la propria strategia di prodotto e le priorità di sviluppo”, ha detto Pierre Beaudoin, Presidente e Chief Executive Officer, Bombardier Inc. “Data la debolezza del mercato, abbiamo preso la difficile decisione di mettere in pausa il programma Learjet 85 in questo momento. Concentreremo le nostre risorse sui nostri altri due programmi di aeromobili in fase di sviluppo, CSeries e Global 7000/8000, per la quale vediamo un enorme potenziale di mercato. Entrambi i programmi procedono bene”. Leggi il resto dell’articolo

Share/Save/Bookmark

Categoria: Industria - Tags: , ,

BOMBARDIER E GECAS: ACCORDO FINO A 15 Q400 NEXTGEN

Bombardier Commercial Aircraft e il lessor GE Capital Aviation Services (GECAS) hanno firmato un firm purchase agreement per cinque velivoli Q400 NextGen, con opzioni su ulteriori 10 velivoli Q400 NextGen. Sulla base del prezzo di listino del velivolo, l’ordine fermo ha un valore di circa 160 milioni di dollari US. Il valore potrebbe aumentare a 448 milioni di dollari USA se GECAS eserciterà tutte le sue opzioni. “Mentre continuiamo a far crescere la nostra leasing fleet, siamo lieti di aggiungere fino a 15 aeromobili Q400 NextGen”, ha detto Norman C.T. Liu, Presidente e CEO, GECAS. “Abbiamo visto una crescente domanda di turboelica in tutto il mondo e gli aerei Q400 NextGen sono in posizione ideale per soddisfare le esigenze delle compagnie aeree regionali, ora e in futuro. I nostri clienti apprezzano le prestazioni, l’efficienza operativa e la flessibilità che questo aereo fornisce”.

(Ufficio Stampa Bombardier Aerospace)

Share/Save/Bookmark

Categoria: Industria - Tags: , , , , ,

BOMBARDIER: ORDINE PER 24 CRJ 900 NEXTGEN

Bombardier Commercial Aircraft ha annunciato oggi che un cliente, che ha chiesto di rimanere non identificato in questo momento, ha siglato un ordine fermo per 24 jet regionali CRJ900 NextGen. Sulla base del prezzo di listino per l’aeromobile CRJ900 NextGen, l’ordine fermo ha un valore di circa 1,14 miliardi di dollari USA. Compreso questo ultimo ordine, Bombardier ha registrato ordini fermi per 1.858 aerei CRJ Series, tra cui 384 CRJ900 e CRJ900 NextGen.

(Ufficio Stampa Bombardier Aerospace)

Share/Save/Bookmark

Categoria: Industria - Tags: , , ,

IFL GROUP ACQUISISCE IL PRIMO BOMBARDIER CRJ200 SPECIAL FREIGHTER

Bombardier Commercial Aircraft ha annunciato oggi che un ente di proprietà di IFL Group, Waterford, Michigan, ha firmato un firm purchased agreement per l’acquisizione del primo aeromobile Bombardier CRJ200 SF (Special Freighter). Il velivolo si unirà alla flotta IFL Group e volerà attraverso il Nord, Centro e Sud America, così come ai Caraibi. “Non vediamo l’ora di aggiungere il velivolo Bombardier CRJ200 SF alla nostra flotta”, ha dichiarato Michael Church, President, IFL Group. “L’aereo CRJ200 ha una storia orgogliosa di affidabilità e serietà nel mondo frenetico delle compagnie aeree regionali, e siamo fiduciosi che la sua eredità continuerà nel nostro ambiente, dove la puntualità è fondamentale”. Leggi il resto dell’articolo

Share/Save/Bookmark

Categoria: Industria - Tags: , , , , , ,

BOMBARDIER CONSEGNA DUE Q400 NEXTGEN A AIR COTE D’IVOIRE

Bombardier Commercial Aircraft ha consegnato primi due turboelica Q400 NextGen ad Air Côte d’Ivoire: i velivoli saanno presentati Sabato 15 novembre nel corso di un evento di inaugurazione nella Repubblica della Costa d’Avorio. Il contratto di acquisto tra Bombardier e la compagnia basata a Abidjan, che copre due Q400 NextGen più due opzioni, è stato annunciato il 18 dicembre 2013. Air Côte d’Ivoire è la compagnia aerea nazionale della Repubblica della Costa d’Avorio. La compagnia aerea ha inoltre scelto di aderire, per la sua flotta Q400 NextGen, al programma Smart Parts di Bombardier, che offre costi competitivi e prevedibili su componenti di ricambio e riparazioni, così come qualità superiore e ampia disponibilità di componenti. Come precedentemente annunciato, sulla base del prezzo di listino, il valore del contratto per i due Q400 NextGen è di circa 69 milioni di dollari US, che dovrebbe aumentare fino a 141 milioni di dollari US se le due opzioni verranno convertite in ordini fermi dalla compagnia.

(Ufficio Stampa Bombardier Aerospace)

Share/Save/Bookmark

Categoria: Compagnie Aeree, Industria - Tags: , , , ,

FALCON AVIATION SERVICES FIRMA ORDINE PER TRE Q400 NEXTGEN

Bombardier Commercial Aircraft ha annunciato che Falcon Aviation Services LLC, basata a Abu Dhabi, ha piazzato un ordine per tre ulteriori Q400 NextGen. La transazione rappresenta la conversione in ordini fermi di tre dei cinque Q400 NextGen inclusi nella lettera di intenti (LOI) annunciata al Farnborough Airshow a luglio.

(Ufficio Stampa Bombardier Aerospace)

Share/Save/Bookmark

Categoria: Industria - Tags: , , , ,

BOMBARDIER AEROSPACE: FINO A 24 CRJ900 NEXTGEN PER CHINA EXPRESS AIRLINES

Bombardier Commercial Aircraft ha annunciato che la compagnia aerea regionale cinese China Express Airlines (China Express) è il cliente non identificato precedentemente annunciato che aveva firmato un ordine fermo per 16 CRJ900 NextGen, con opzioni per otto aerei dello stesso tipo. Questo contratto di acquisto era stato inizialmente annunciato il 30 giugno 2014. Come già annunciato da Bombardier, sulla base del prezzo di listino per l’aeromobile CRJ900 NextGen, l’ordine fermo ha un valore di circa 727 milioni di dollari. Il valore potrebbe aumentare fino a 1,12 miliardi di dollari se China Express dovesse esercitare le sue opzioni. Bombardier Commercial Aircraft ha inoltre annunciato che Petroleum Air Services (”PAS”), Cairo, Egitto ha firmato un firm purchase agreement per l’acquisizione di un CRJ900 NextGen. L’ordine è una conversione di una opzione di acquisto che PAS ha acquisito nel 2011 con il suo primo velivolo CRJ900 NextGen ordinato.

(Ufficio Stampa Bombardier Aerospace)

Share/Save/Bookmark

Categoria: Compagnie Aeree, Industria - Tags: , , , , , , ,

BOMBARDIER COMMERCIAL AIRCRAFT NOMINA LUFTHANSA CITYLINE AUTHORIZED SERVICE FACILITY

Bombardier Commercial Aircraft ha annunciato la recente aggiunta di un nuovo importante elemento al suo Support Network in Europa. La società ha nominato Lufthansa CityLine, il cliente di lancio originale dell’aeromobile CRJ, come Authorized Service Facility (ASF) per gli aeromobili CRJ700 e CRJ900. In base all’accordo ASF, Lufthansa CityLine Technical Services offrirà ai clienti Bombardier la gamma completa di servizi in linea e di heavy maintenance dal suo hangar di manutenzione situato a Colonia, in Germania. La facility, che opera tutto il giorno, 365 giorni l’anno, è certificata da EASA e impiega oltre 170 persone. Leggi il resto dell’articolo

Share/Save/Bookmark

Categoria: Compagnie Aeree, Industria - Tags: , , , ,