Archivo Tag ‘bombardier’

SWISS INIZIA IL RINNOVAMENTO DELLA FLOTTA A GINEVRA CON I BOMBARDIER C SERIES

Swiss International Air Lines (SWISS) rinnoverà la sua base di Ginevra, con una flotta all-Bombardier C Series. Il primo di questi velivoli, un CS100, diventerà operativo dalla sua nuova base di Ginevra con l’avvio del summer schedule, il 26 marzo. L’aeromobile sarà utilizzato sui servizi intra-europei per destinazioni come Londra Heathrow, Dublino e Atene. Ginevra sarà anche la base del primo Bombardier CS300 di SWISS, la cui consegna è prevista per maggio. Il CS300 dispone di 145 posti, 20 in più rispetto al CS100. Entro la fine del 2018 la flotta SWISS basata a Ginevra sarà composta esclusivamente da aerei Bombardier CSeries: un CS100 e sette CS300. I nuovi twinjets sostituiscono i sette Airbus A320 che sono attualmente basati in quell’aeroporto. Il rinnovo della flotta di Ginevra è un’ulteriore conferma dell’impegno di SWISS verso questa base e l’intera Svizzera occidentale. Anche le consegne di ulteriori aeromobili Bombardier C Series per le operazioni di SWISS a Zurigo procedono bene. Un totale di sei CS100 sono ora in servizio e un ulteriore aereo dovrebbe essere consegnato circa ogni mese, salendo a due consegne al mese più avanti nel programma. Tutti i 30 aeromobili C Series saranno consegnati come previsto entro la fine del 2018.

(Ufficio Stampa Swiss International Air Lines)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , , , , ,

BOMBARDIER RICEVE LA CERTIFICAZIONE DI EASA PER IL KA-BAND HIGH-SPEED INTERNET RETROFIT SUI VELIVOLI GLOBAL

Bombardier Business Aircraft ha annunciato oggi che il suo Ka-band high-speed internet system è stato certificato dall’European Aviation Safety Agency (EASA) per il retrofit su tutti i modelli di aerei Bombardier Global. Il Ka-band high-speed internet system permette ai passeggeri a bordo degli aeromobili Global di navigare in Internet, effettuare lo streaming di media online o una videoconferenza più velocemente, come farebbero nella loro abitazione o in ufficio. La certificazione di EASA rappresenta un’altra tappa importante nel posizionamento del velivolo Global come scelta per i viaggiatori d’affari in tutto il mondo. Ka-band di Bombardier è offerto come opzione sui nuovi aerei Global o come upgrade su tutti i modelli Global in servizio, presso un’ampia rete di service centers.

(Ufficio Stampa Bombardier Business Aircraft)

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , ,

BOMBARDIER CONSEGNA IL SESTO CS100 A SWISS

Bombardier ha consegnato il sesto velivolo CS100 a SWISS. Il costruttore ha consegnato ad oggi un totale di otto aerei C Series: sei CS100 a SWISS e due CS300 a airBaltic. “Siamo molto orgogliosi di aver fornito un’altro velivolo C Series a SWISS, proseguendo a costruire sull’entrata in servizio di successo del velivolo C Series nel 2016″, ha dichiarato Fred Cromer, presidente di Bombardier Commercial Aircraft. “Continuiamo la ramp-up production del C Series nel 2017 e, secondo il nostro piano, la cadenza delle consegne aumenterà nella seconda metà dell’anno”. Il velivolo continua a dimostrare una buona efficienza operativa sia con SWISS che con airBaltic, che hanno ormai accumulato oltre 5.500 voli. “Gli aeromobili C Series hanno avuto una forte performance in servizio fino ad oggi”, ha affermato Rob Dewar, Vice President, C Series Program, Bombardier Commercial Aircraft. “Il PW1500 che equipaggia il velivolo sta dimostrando una forte efficienza operativa e sono fiducioso che l’aereo continuerà a superare le aspettative dei clienti e dei passeggeri”.

(Ufficio Stampa Bombardier Commercial Aircraft)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , , , ,

BOMBARDIER BUSINESS AIRCRAFT CREA CINQUE NUOVE LINE MAINTENANCE STATIONS IN EUROPA

Bombardier Business Aircraft annuncia di aver stabilito cinque nuove line maintenance stations in Europa. Le strutture forniscono line maintenance support ai clienti Bombardier Business Aircraft in Europa, integrando gli heavy maintenance services forniti dal Bombardier Service and Support Network nella regione e in tutto il mondo. Le facilities si trovano a Linz, Austria; Nizza e Cannes, Francia; Milano e Olbia, Italia. Forniscono scheduled line maintenance insieme con AOG maintenance support per aeromobili Bombardier Learjet, Challenger e Global nella regione europea. Le cinque stazioni sono collegate con il Bombardier Business Aircraft 24/7 Customer Response Centre, così come con il Bombardier Business Aircraft Customer Support Team.

(Ufficio Stampa Bombardier Business Aircraft)

Categoria: Industria - Tags: ,

PRENDE IL VOLO IL SECONDO BOMBARDIER GLOBAL 7000 FLIGHT TEST VEHICLE

Bombardier Business Aircraft ha annunciato oggi che il secondo flight test vehicle (FTV2) del programma Global 7000 e Global 8000 ha completato il suo volo iniziale. Questo traguardo conferma che lo sviluppo del programma sta procedendo bene e che il Global 7000 è sulla buona strada per entrare in servizio nella seconda metà del 2018. FTV2 è stato progettato per testare i sistemi, inclusi propulsione, sistemi elettrici e meccanici, che sono stati tutti pienamente funzionanti durante il volo iniziale di 4 ore e 28 minuti. Il volo ha anche testato le performance del velivolo ad alta quota, con FTV2 che è salito a 43.000 piedi, come previsto. “Il volo di successo del primo flight test vehicle (FTV1) nel novembre 2016 ha aperto la strada per il buon volo di FTV2 lo scorso fine settimana”, ha detto Michel Ouellette, Senior Vice President, Global 7000 and Global 8000 Program. “Siamo concentrati sul soddisfacimento programma di sviluppo e certificazione e, ancora una volta, abbiamo dimostrato la nostra capacità di fornire risultati attraverso il duro lavoro e la dedizione dei team altamente qualificati che lavorano sul programma”.

(Ufficio Stampa Bombardier Business Aircraft)

Categoria: Industria - Tags: , , ,

IL BOMBARDIER C SERIES OTTIENE IL RICONOSCIMENTO DI AVIATION WEEK MAGAZINE

Aviation Week Magazine ha riconosciuto il Bombardier C-Series con il suo 2017 Civil Aviation Laureate Award. “Il C Series di Bombardier è il primo clean-sheet narrowbody airliner ad entrare in servizio in più di 20 anni”, ha osservato Joseph C. Anselmo, Aviation Week Editor-in-Chief. “Il successo del C Series è una testimonianza del duro lavoro di un team di alto livello. Con creatività e dedizione, il team di Bombardier ha progettato il C Series dal muso alla coda e sviluppato uno dei più efficienti aerei che l’industria ha visto in decenni”, ha detto Rob Dewar, Vice President, C Series Aircraft Program, Bombardier Commercial Aircraft. Il velivolo C Series unisce aerodinamica, tecnologie e materiali all’avanguardia, per rispondere ad alcune delle sfide più pressanti dell’aviazione: la riduzione dei costi operativi e l’aumento della connettività, garantendo un futuro più sostenibile. “Sono fiducioso che l’aereo C Series continuerà superare le aspettative dei clienti e dei passeggeri”, ha proseguito Dewar. Il prestigioso Aviation Week Laureate Awards riconosce i successi dei singoli e dei team nel settore aviation, aerospace and defense.

(Ufficio Stampa Bombardier Commercial Aircraft)

Categoria: Industria - Tags: , , ,

BOMBARDIER DONA UN VELIVOLO CRJ100 AL BRITISH COLUMBIA INSTITUTE OF TECHNOLOGY

Bombardier Commercial Aircraft e il British Columbia Institute of Technology (BCIT) hanno annunciato che Bombardier ha donato un aereo CRJ100 da utilizzare nei programmi aerospaziali di BCIT. E’ la prima donazione di Bombardier di un aereo commerciale ad un istituto scolastico e simboleggia l’impegno della società per la formazione di una forza lavoro qualificata e l’ulteriore rafforzamento del settore aerospaziale in Canada. Il velivolo (MSN 7032) donato a BCIT è stato originariamente consegnato da Bombardier per le operazioni delle compagnie aeree nel 1994, ha trascorso molti anni in servizio in Europa prima che fosse ritirato e trasferito al Campus BCIT. “Bombardier considera la donazione di questo CRJ100 al British Columbia Institute of Technology un investimento per il continuo sviluppo di personale altamente qualificato”, ha detto David Speirs, Vice President, Asset Management, Bombardier Commercial Aircraft. “Siamo lieti che gli studenti iscritti ai programmi aerospaziali presso l’Istituto utilizzeranno l’aereo per la loro conoscenza teorica con esperienza hands-on”.

(Ufficio Stampa Bombardier Commercial Aircraft)

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , ,

ZOOM AIR DIVENTA UN NUOVO OPERATORE DEL BOMBARDIER CRJ200

Bombardier Commercial Aircraft si congratula con Zoom Air, nuova compagnia aerea indiana, per il recente lancio del servizio con il regional jet CRJ200, aeromobile acquisito da terze parti. La compagnia aerea si è unita alla famiglia di più di 100 proprietari e operatori di velivoli CRJ Series. La compagnia aerea, che ha sede a Gurgaon, Haryana, opererà dall’Indira Gandhi International Airport di New Delhi e servirà 16 destinazioni, collegando piccole città in tutto il paese. “Il CRJ200 completa notevolmente il nostro modello di business e aiuterà la nostra strategia di crescita, oltre a portare un’eccellente flessibilità operativa e comfort per i passeggeri”, ha detto Koustav M. Dhar, Chief Executive Officer and Director, Zoom Air. “Siamo entusiasti del potenziale di questo velivolo, che ci permette di accedere a nuovi itinerari e destinazioni che sono attualmente meno servite, collegando imprese e persone in tutto il paese”. “Siamo lieti di dare il benvenuto a Zoom Air nella famiglia degli operatori CRJ Series e auguriamo alla compagnia aerea molto successo, con il lancio delle operazioni in uno dei mercati con la più rapida crescita al mondo nel trasporto aereo”, ha detto Francois Cognard, Vice President, Sales, South-east Asia and Australasia, Bombardier Commercial Aircraft. “I regional jet CRJ Series hanno rivoluzionato l’aviazione con la loro comprovata efficacia, affidabilità e redditività, e sono una grande scelta per operatori nuovi e affermati”.

(Ufficio Stampa Bombardier Commercial Aircraft)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , , , ,

BOMBARDIER COMUNICA I RISULTATI FINANZIARI DEL 2016

Bombardier ha annunciato i risultati dell’intero esercizio 2016. “Il nostro piano di rilancio è in pieno movimento”, ha dichiarato Alain Bellemare, Presidente e Chief Executive Officer, Bombardier Inc. . “Nel 2016 Bombardier ha rispettato i propri impegni finanziari. Abbiamo raggiunto i nostri traguardi di programma e abbiamo posizionato la Società per raggiungere tutti gli obiettivi finanziari del nostro turnaround plan di cinque anni, tra cui il cash flow break-even nel 2018”. Su base consolidata, Bombardier ha superato il suo outlook 2016 per l’EBIT prima delle operazioni straordinarie e migliorato le sue cash performance anno su anno. Nel quarto trimestre è entrato in servizio con airBaltic il velivolo CS300, che ha seguito il buon andamento del CS100 con SWISS, da quando ha iniziato le operazioni commerciali oltre sei mesi fa. Il Bombardier Global 7000 ha iniziato le prove di volo nel quarto trimestre e rimane in programma per entrare in servizio nella seconda metà del 2018. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags: , , , , ,

ISLAND AIR SIGLA SMART PARTS AGREEMENT CON BOMBARDIER

Bombardier Commercial Aircraft ha annunciato che Hawaii Island Air, Inc. (”Island Air”) ha firmato uno Smart Parts agreement quinquennale con Bombardier, per fornire component support a lungo termine alla sua crescente flotta di velivoli Q400. Island Air attualmente opera nuovi aeromobili Q400 in leasing da Elix Aviation Capital Limited (Elix), Irlanda. Il programma Smart Parts fornisce a Island Air component maintenance, repair and overhaul (MRO) services, oltre all’ accesso a uno spare part exchange pool e un on-site inventories basato nell’hub della compagnia a Honolulu. “Con il programma Smart Parts, Island Air potrà beneficiare di una superiore disponibilità dei componenti e prevedibilità dei costi, mentre la compagnia aerea rinnova la sua flotta con velivoli Q400, espandendo il proprio network di collegamenti regionali e migliorando la connettività tra le isole”, ha dichiarato Todd Young, Vice President and General Manager, Customer Services, Bombardier Commercial Aircraft.

(Ufficio Stampa Bombardier Commercial Aircraft)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , ,

IL GOVERNO DEL CANADA E BOMBARDIER ANNUNCIANO SIGNIFICATIVI INVESTIMENTI PER MANTENERE LA LEADERSHIP NEL SETTORE AEROSPAZIALE

Il governo del Canada si impegna a mantenere la nazione all’avanguardia nel settore aerospaziale. L’industria aerospaziale è una delle più innovative in Canada e fornisce più di 211.000 posti di lavoro qualificati per i canadesi e $ 28 miliardi di dollari all’anno in termini di PIL per l’economia del Canada. Ecco perché il governo del Canada ha annunciato che fornirà $ 372,5 milioni in repayable contributions a Bombardier. Questo finanziamento sarà erogato in quattro anni e sosterrà migliaia di posti di lavoro, rafforzerà la competitività a lungo termine di Bombardier e aiuterà a realizzare i futuri aeromobili. Attraverso la collaborazione con Bombardier, il governo del Canada sta investendo anche a favore di centinaia di fornitori in tutto il paese. Come più grande azienda aerospaziale della nazione, Bombardier supporta migliaia di posti di lavoro nella progettazione, ingegnerizzazione e produzione, attraverso la sua supply chain. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , ,

BOMBARDIER E CITYJET FINALIZZANO PURCHASE AGREEMENT FINO A 10 AEROMOBILI CRJ900

Bombardier Commercial Aircraft ha annunciato oggi che il firm purchase agreement con CityJet del 24 gennaio 2017 è stato finalizzato. L’accordo comprende sei aerei CRJ900 e opzioni per altri quattro velivoli. Al momento della consegna, gli aerei opereranno sotto wet lease nel network di Scandinavian Airlines (SAS). Come precedentemente annunciato e sulla base del prezzo di listino del velivolo CRJ900, l’ordine fermo ha un valore di circa US $ 280 milioni, e potrebbe aumentare a US $ 467 milioni se verranno esercitate tutte le opzioni. CityJet attualmente possiede una flotta di otto aerei CRJ900 che sono in servizio wet lease con SAS. La compagnia aerea riceverà anche quattro nuovi aeromobili CRJ900 nei primi mesi del 2017, come annunciato da Bombardier il 25 aprile 2016, portando la flotta di CRJ900 CityJet a 12. Come parte della sua acquisizione di Cimber A/S, CityJet opererà la flotta Cimber di 11 velivoli CRJ900 in servizio wet lease con SAS. Questi aerei saranno sostituiti da un massimo di 10 aeromobili CRJ900 supplementari ordinati sotto il firm purchase agreement che è stato annunciato oggi.

(Ufficio Stampa Bombardier Commercial Aircraft)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , ,

BOMBARDIER E CITYJET SIGLANO CONDITIONAL PURCHASE AGREEMENT FINO A 10 AEROMOBILI CRJ900

Bombardier Commercial Aircraft ha annunciato oggi che il vettore regionale basato a Dublino CityJet ha siglato un conditional purchase agreement per sei velivoli CRJ900, con opzioni per ulteriori quattro aerei. Questo accordo di acquisto è previsto che diventerà fermo il 31 gennaio 2017. Al momento della consegna, gli aerei opereranno servizi wet lease per conto di Scandinavian Airlines (SAS). Sulla base del prezzo di listino del velivolo CRJ900, l’ordine ha un valore di circa US $ 280 milioni e potrebbe aumentare a US $ 467 milioni se CityJet eserciterà tutte le sue opzioni. “CityJet è diventato in breve tempo uno dei più grandi sostenitori degli aeromobili CRJ900 in Europa e siamo lieti che continuano a mantenere la loro fiducia in Bombardier e nei suoi prodotti”, ha dichiarato Ryan DeBrusk, Vice President, Sales, Europe, Russia & Commonwealth of Independent States, Bombardier Commercial Aircraft. “L’aereo CRJ900 è ideale per far crescere i mercati di tutta Europa e crea eccellente valore per un’ampia varietà di operatori, con le sue performance superiori e la sua economia”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , , , ,

BOMBARDIER: REMARKET PER 13 AEREI CRJ900 A REGIONAL ONE

Bombardier Commercial Aircraft Asset Management ha annunciato il remarketing di 13 aeromobili CRJ900 a Regional One. Due velivoli erano di proprietà di Bombardier e undici sono stati reimmessi sul mercato per conto di terzi. Otto dei 13 velivoli sono stati consegnati nel 2016 e uno nel 2017. Gli altri quattro sono in programma per la consegna entro la fine dell’anno. La vendita dei velivoli offre anche la possibilità a Regional One di acquisire ulteriori aeromobili in precedenza di altre proprietà, in base a certi termini e condizioni, messi a disposizione da Bombardier Commercial Aircraft Asset Management, sviluppando ulteriormente il rapporto tra le parti. Con sede a Miami, Regional One è un purchaser, lessor and seller di aeromobili, parti di aeromobili, motori, parti di motori e altri support items per regional/commuter aircraft in tutto il mondo.

(Ufficio Stampa Bombardier Commercial Aircraft)

Categoria: Industria - Tags: , , , ,

BOMBARDIER CONSEGNA IL PRIMO CRJ200 SPECIAL FREIGHTER

Bombardier Commercial Aircraft ha annunciato oggi di aver consegnato il primo aereo CRJ200 Special Freighter (CRJ200SF) all’operatore di lancio Gulf & Caribbean Cargo, Inc. Dba IFL Group (IFL Group) of Waterford, Michigan. I CRJ100SF / CRJ200SF vengono convertiti dalla versione passeggeri del velivolo da Aeronautical Engineers, Inc. (AEI) di Miami, che è un Bombardier-licensed Third Party Supplemental Type Certificate (STC) provider. Il design comprende una cargo door da 238,7 cm x 195,6 cm, con un payload di 6.731 kg sul ponte principale e otto pallets position per containerizzazione. “I CRJ100 e 200 sono beni su cui le compagnie aeree regionali hanno costruito la loro esistenza, tuttavia sono gradualmente sostituiti a favore di aerei più grandi e stanno trovando casa in mercati secondari con modifiche, come le conversioni cargo di AEI”, ha detto David Speirs, Vice President, Asset Management, Bombardier Commercial Aircraft. “Stiamo continuando a vedere crescente interesse per questi velivoli di seconda mano dal settore”. “Fino ad oggi, abbiamo ricevuto impegni per 45 trasformazioni di velivoli da una varietà di operatori e ci aspettiamo di convertire più di 100 velivoli per tutta la durata del programma,” ha detto Robert Convey, Vice President, Sales and Marketing, Aeronautical Engineers.

(Ufficio Stampa Bombardier Commercial Aircraft)

Categoria: Industria - Tags: , , , , , , , ,