Archivo Tag ‘brescia’

I SOCI DI CATULLO S.p.A SI RIUNISCONO PER UN AGGIORNAMENTO SUL PIANO INDUSTRIALE

Tempo di lettura: 3 minuti

Nella mattinata odierna, presso la Camera di Commercio di Verona, si è svolto un incontro tra tutti i soci di Catullo S.p.A., Società di gestione dell’aeroporto scaligero, finalizzato all’illustrazione da parte dei soci di maggioranza SAVE e AEROGEST dell’aggiornamento delle linee guida dello sviluppo futuro dello scalo. Nell’occasione, sono stati ripercorsi i passaggi che dall’entrata di SAVE, ad ottobre 2014, nella compagine societaria di Catullo hanno portato al progressivo risanamento della Società e ad un ritorno della crescita dei volumi di traffico. Il 2016 rappresenta l’anno in cui, dopo un radicale processo di revisione della strategia commerciale, è avvenuto il vero salto di qualità, con un forte recupero del traffico che, ricordiamo, dal 2007 al 2014 aveva perso il 26% dei passeggeri con una perdita media annua del -4%. Il 2016 si è chiuso con 2,8 milioni di passeggeri, in crescita dell’8% rispetto all’anno precedente a fronte di una media nazionale del +5%. Il trend positivo è proseguito nel 2017, che chiuderà con 3 milioni di passeggeri, in incremento del 10% sull’anno precedente, superiore alla prevista crescita media nazionale che dovrebbe attestarsi intorno al 6%. Determinanti per il raggiungimento di questi risultati sono stati, nell’anno in corso, l’aumento a 3 aeromobili basati allo scalo di Volotea che da Verona opera su 17 destinazioni, l’incremento dei voli di Ryanair (ha aggiunto Madrid, Berlino, Amburgo, Norimberga e Siviglia), i nuovi collegamenti di CSA per Praga e di Fly Ernest per Tirana, la crescita di Transavia su Parigi, il consolidamento di NEOS sulle destinazioni del Mediterraneo e sul lungo raggio (Egitto, Madagascar, Messico, Capo Verde, Santo Domingo, Zanzibar, Jamaica, Maldive). Per il 2018 si prevede una crescita in linea con quella del 2017, con la presenza di 4 nuovi vettori (Aeroflot, Aegean Airlines, Cyprus Airways, Tunisair) e 9 nuove destinazioni (Atene, Heraklion, Larnaka, Faro, Jerba, Monastir, Belfast, Pantelleria, San Pietroburgo). Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , , , , , ,

L’ASSEMBLEA DI CATULLO APPROVA IL BILANCIO DI ESERCIZIO 2016

Tempo di lettura: 2 minuti

L’Assemblea degli Azionisti di Catullo S.p.A., società di gestione degli aeroporti di Verona e Brescia, riunitasi nella mattinata odierna, ha approvato il bilancio d’esercizio 2016, che registra valori in significativa crescita rispetto all’anno precedente. I ricavi totali a livello consolidato sono pari a euro 40,9 milioni, con un incremento di 2,2 milioni di euro (+6%) rispetto all’esercizio precedente, dovuto principalmente all’aumento del traffico. Il risultato operativo consolidato a livello di EBITDA, pari ad euro 8 milioni, evidenzia un incremento di 2 milioni di euro rispetto al 2015 e un’incidenza sui ricavi totali in miglioramento di 4 punti percentuali rispetto l’anno scorso. Il risultato consolidato prima delle imposte risulta positivo per 0,6 milioni di euro dopo 10 anni di risultati negativi (il 2015 si era chiuso con un risultato ante imposte negativo per 3,3 milioni di euro), registrando una crescita pari a 3,9 milioni di euro rispetto allo scorso esercizio. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , , , , ,

AEROPORTO GABRIELE D’ANNUNZIO DI BRESCIA MONTICHIARI: AL VIA OGGI IL PRIMO COLLEGAMENTO ALL-CARGO SU HONG KONG VIA BAKU OPERATO DA SILK WAY ITALIA

Tempo di lettura: 2 minuti

Catullo S.p.A., Società di gestione degli aeroporti di Verona e Brescia, SAVE S.p.A., Società di gestione dell’aeroporto di Venezia, SW Italia e STO Express annunciano l’attivazione nella mattinata odierna del primo collegamento all-cargo su Hong Kong via Baku all’aeroporto di Brescia Montichiari. Il collegamento è frutto di un accordo tra l’aeroporto di Brescia, SW Italia e STO Express sulla base del quale SW Italia effettua tre voli settimanali con il suo nuovo aeromobile B747-400F messo a disposizione di STO Express. STO Express è il più grande gruppo cinese di spedizioni express, quotato alla Borsa di Shanghai e in fase di forte sviluppo su flussi di traffico Far East / Europa. Il corriere espresso garantisce e gestisce la merce in entrata a Brescia proveniente da Hong Kong, che in parte va ad alimentare i magazzini di aziende di vendita online in tutta Europa e in parte consegna direttamente ai clienti che acquistano prodotti sulle piattaforme online. SW Italia, fondata dall’imprenditore italiano Ignazio Coraci e guidata dal Comandante Francesco Rebaudo, è partecipata per il 43% da Silk Way Group, società dell’Azerbaijan. Sicurezza operativa, flessibilità ed efficienza la distinguono come una delle realtà più dinamiche nell’ambito del trasporto cargo. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , , , , ,

CATULLO E SAVE PRESENTANO IL PIANO INDUSTRIALE DEGLI AEROPORTI DEL GARDA

Tempo di lettura: 5 minuti

Nella mattina odierna il Presidente di Catullo S.p.A., Paolo Arena, e il Presidente di SAVE S.p.A., Enrico Marchi, hanno illustrato il Piano industriale degli aeroporti del Garda nell’ambito del Polo aeroportuale del Nord Est. La presentazione è stata l’occasione per ripercorrere la storia recente degli aeroporti di Verona e Brescia, dalla sofferenza strutturale della Catullo e le perdite di bilancio dal 2010 al 2014, alla presidenza di Paolo Arena da giugno 2011 e la prima fase di ristrutturazione da lui avviata, alla scelta di SAVE come partner industriale a fine 2014 e la costituzione del Polo aeroportuale del Nord Est comprensivo degli aeroporti di Venezia, Treviso, Verona e Brescia. Con il Polo del Nord Est, Catullo e SAVE hanno anticipato gli indirizzi contenuti nel Piano Nazionale degli aeroporti, tra le cui linee guida vi è proprio la costituzione di sistemi aeroportuali che diano una risposta razionale ed efficiente alla crescente domanda di traffico prevista nei prossimi anni sia a livello nazionale che internazionale. La gestione coordinata e le sinergie sviluppate tra i quattro aeroporti del Polo del Nord Est sta determinando risultati già molto rilevanti. SAVE, in qualità di partner industriale di Catullo, ha introdotto un know-how che, valorizzando le professionalità già presenti nella Società, garantisce uno sviluppo di tutte le aree di attività. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , , , ,

SOTTOSCRITTO L’ACCORDO PER LA GESTIONE FUTURA DELL’AEROPORTO DI BRESCIA MONTICHIARI

Tempo di lettura: 1 minuto

SAVE, Aeroporto Catullo di Verona Villafranca e Società Aeroporto Brescia e Montichiari (AbeM) – società partecipata da CCIAA di Brescia, Associazione Industriale Bresciana, Comune di Brescia e altri azionisti istituzionali – hanno sottoscritto in data odierna un accordo per la gestione futura dell’aeroporto Gabriele D’Annunzio di Brescia Montichiari. Detto accordo, sospensivamente condizionato all’ottenimento di tutte le necessarie autorizzazioni da parte delle Autorità competenti, prevede la gestione dell’aeroporto di Brescia-Montichiari attraverso una joint venture in cui ABeM parteciperà al 20% e Catullo all’80%. Il valore della partecipazione di ABeM è previsto pari ad euro 6.000.000. L’accordo sottoscritto prevede che la gestione dell’aeroporto di Brescia-Montichiari spetti alla Catullo, che nominerà l’Amministratore Delegato della joint venture. L’Aeroporto Gabriele D’Annunzio si trova nel territorio di Montichiari (Brescia); l’infrastruttura di volo è costituita da una pista di una lunghezza di 2.990 metri e da piazzali per la sosta adatti ad ospitare contemporaneamente cinque aeromobili di grandi dimensioni (B747). Nel sedime è presente un terminal passeggeri la cui superficie è pari a circa 7.500 mq ed ha una capacità annua pari a 1,5 milioni di passeggeri. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , , , , , ,

POLO AEROPORTUALE DEL NORD EST: STAGIONE ESTIVA POSITIVA

Tempo di lettura: 3 minuti

Il Sistema aeroportuale del Nord Est ha registrato nel solo mese di luglio oltre 1,7milioni di passeggeri, un incremento del +11%, con oltre 170mila passeggeri in più, rispetto a luglio 2015.
Nel periodo gennaio-luglio 2016 il Sistema aeroportuale del Nord Est ha totalizzato complessivamente 8,5 milioni di passeggeri, con un incremento del +9,4% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, con oltre 730mila passeggeri in più, ancora una volta superiore all’andamento nazionale che si assesta al +5% circa.

Il mese di luglio segna un record assoluto nella storia dell’aeroporto Marco Polo di Venezia che ha registrato 1,1 milioni passeggeri (+11,7% sul 2015) e 9.723 movimenti (+11,2%). Nel periodo gennaio-luglio easyJet si è confermata la prima compagnia sullo scalo con il 23% del traffico passeggeri, seguita da Alitalia che detiene una quota dell’8%, e a distanza ravvicinata da Volotea con il 7%. I tre vettori assieme hanno totalizzato circa il 38% del traffico aereo. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , , , ,

CATULLO SPA, AEROPORTI DI VERONA E BRESCIA: APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO 2015

Tempo di lettura: 2 minuti

CatulloIl Consiglio d’Amministrazione di Catullo Spa, la società che gestisce gli Aeroporti di Verona e Brescia, ha approvato oggi il progetto di bilancio dell’esercizio 2015, che sarà presentato alla prossima Assemblea. Gli Aeroporti di Verona e Brescia, nel 2015 hanno movimentato complessivamente 2,6 milioni di passeggeri (-6,8% rispetto al 2014), e 34,9 mila tonnellate di merci (-22,8% rispetto al 2014). La contrazione del traffico passeggeri è stata causata dall’instabilità politica del Nord Africa e dalla svalutazione del rublo, che ha impattato sui flussi turistici della Repubblica Federale Russa, aree verso cui Catullo gestiva importanti volumi di operazioni. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , , ,

MERIDIANA E CATULLO SPA LANCIANO IL NUOVO COLLEGAMENTO ESTIVO BRESCIA-OLBIA

Tempo di lettura: 2 minuti

Meridiana e Catullo Spa, società di gestione degli aeroporti di Verona e Brescia, sono lieti di annunciare l’apertura di un nuovo collegamento che arricchirà l’operativo estivo della Compagnia. Infatti dal 24 luglio al 4 settembre prossimi Meridiana decollerà per Olbia dallo scalo di Brescia due volte la settimana. I voli sono previsti in partenza da Brescia il giovedì alle ore 21.40 e la domenica alle 12.40, mentre i rientri dal Costa Smeralda decolleranno alle 19.45 il giovedì e alle 10.45 la domenica. Questi operativi consentono di programmare con facilità long week end in Sardegna, oltre a vacanze settimanali o a soggiorni più lunghi. Le tariffe promozionali sulla nuova rotta, già in vendita sul sito della Compagnia, presso il Call Center o nelle agenzie di viaggio, partono da 33 euro per una sola andata, per persona, tasse incluse. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , ,

AEROPORTO DI BRESCIA, INAUGURATA “BERETTA SKY SUITE”

Tempo di lettura: 2 minuti

Brescia apt logoE’ stata inaugurata oggi la nuova Vip Lounge dell’Aeroporto di Brescia, dedicata ai voli executive, denominata Beretta Sky Suite. La nuova lounge è sponsorizzata da Beretta, prestigiosa azienda multinazionale che ha sede nel bresciano, che ha “vestito” con i propri colori le pareti della sala e della relativa area di accesso. All’evento erano presenti il Presidente degli aeroporti di Verona e Brescia, Paolo Arena, il Vice Presidente Franco Sebastiani ed il Cavaliere Ugo Gussalli Beretta, Presidente del Gruppo Beretta Holding Spa. La nuova Sky Suite è uno spazio di 200 mq luminoso, silenzioso e dotato di ogni comfort dove attendere il proprio volo privato. Il personale dell’aeroporto è a disposizione per offrire soluzioni di supporto relativamente a transfer, conciergerie e soluzioni relative alla permanenza sul territorio. L’Aeroporto di Brescia è uno degli scali di riferimento nel nord Italia per l’aviazione generale. Proprio in virtù della sua felice posizione – a 20 minuti dal Lago di Garda, a mezz’ora dalla Franciacorta e a 40 minuti da Milano – lo scalo è meta di numerosi voli privati, che nel 2013 hanno superato i 3.000 movimenti. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , , ,

CATULLO SPA: APPROVATO PROGETTO DI BILANCIO 2013, RISULTATO IN MIGLIORAMENTO

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Consiglio d’Amministrazione della Società Catullo Spa, che gestisce gli Aeroporti di Verona e Brescia, ha approvato oggi il progetto di bilancio societario dell’esercizio 2013, che sarà presentato alla prossima Assemblea dei Soci. La proposta di bilancio, esaminata dal Consiglio d’Amministrazione presieduto da Paolo Arena, registra una perdita di € 3,2 milioni, su cui incidono i risultati negativi delle società controllate Avio Handling Srl e Aeroporto d’Annunzio Spa, con un netto miglioramento pari a € 8,4 milioni rispetto al risultato dell’esercizio precedente. La profonda politica di contenimento dei costi e il piano di rilancio hanno confermato le tendenze già in atto nel primo semestre dello scorso anno, nonostante il perdurare della crisi del trasporto aereo in Italia e le flessioni di alcuni settori core per i due aeroporti (traffico domestico, charter e prodotti postali). Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , , , ,

CATULLO, APERTURA POSITIVA DEL SECONDO TRIMESTRE. BRESCIA PRONTO AD ACCOGLIERE OLTRE 500 MOVIMENTI NELLE PROSSIME SETTIMANE

Tempo di lettura: 3 minuti

Avvio positivo del secondo trimestre per Catullo, che nel mese di aprile registra un significativo incremento di traffico a Verona (+8,8% rispetto allo stesso periodo del 2013) e si prepara a gestire un aumento cospicuo di voli a Brescia nelle prossime settimane, con oltre movimenti 500 tra cargo, postale e charter passeggeri. Il traffico su Verona ad aprile torna a crescere significativamente, registrando un aumento dei passeggeri dell’8,8% rispetto allo stesso mese del 2013. Un contributo importante alla crescita sono soprattutto i nuovi voli, che hanno determinato l’incremento del 17% del traffico internazionale, mentre permane negativo il dato relativo al traffico domestico ( -4%). Dal 30 marzo, sono 6 le nuove destinazioni internazionali collegate con voli diretti dal Catullo, che hanno contribuito all’aumento di traffico dello scalo veronese: i collegamenti con Berlino (tre volte la settimana), Amburgo (due volte la settimana) e Colonia, operati da Germanwings, e i voli per Palermo, Dublino e Amsterdam serviti rispettivamente da AirOne, Aer Lingus e Transavia. A partire dal mese scorso, sono stati rafforzati e resi giornalieri i collegamenti con Bari e Palermo operati da Volotea. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , , , ,

AEROPORTI DI VERONA E BRESCIA: NEL 2013 FOCUS SU RISTRUTTURAZIONE, SVILUPPO E ASSET INFRASTRUTTURALI

Tempo di lettura: 4 minuti

Per Catullo Spa (società di gestione degli aeroporti di Verona e Brescia) il 2013 ha visto la conclusione del radicale programma di ristrutturazione, grazie al quale sono state drasticamente ridotte le perdite, e l’avvio della progettualità per lo sviluppo, che si implementerà nel 2014. “Il consolidamento del conto economico, la definizione di una visione strategica di medio periodo condivisa dagli Azionisti e la risoluzione di alcune problematiche (come il controllo del traffico aereo a Verona) che ne limitavano le potenzialità – ha dichiarato il Presidente Paolo Arena – hanno consentito alla società di presentarsi al mercato e sondarlo alla ricerca di un partner industriale e finanziario con cui intraprendere il percorso di sviluppo, sollecitando più manifestazioni d’interesse”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , , ,

A MONTICHIARI LA TERZA EDIZIONE DI AIRET, DAL 10 AL 12 SETTEMBRE 2014

Tempo di lettura: 2 minuti

AIRET 2014 ha scelto l’aeroporto “G. D’Annunzio” di Montichiari, in provincia di Brescia, come nuova location per la sua terza edizione in programma dal 10 al 12 settembre. Nelle due precedenti edizioni, AIRET è stato organizzato alla Fiera di Rimini, ma dal 2014 la società organizzatrice AIRET EXHIBITIONS S.r.l. ha deciso di sfruttare a pieno le potenzialità logistiche fornite dallo scalo aeroportuale bresciano e le sinergie scaturenti dalla collaborazione con lo stesso. AIRET è un esclusivo e mirato business matching internazionale riservato alle aziende italiane ad alta tecnologia ed alle delegazioni imprenditoriali estere del settore, appartenenti a paesi ben individuati ed interessati a partnership con aziende italiane. Un B2B corredato di approfondimenti scientifici e da momenti convegnistici di livello. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Eventi e Manifestazioni - Tags: , ,

VECTOR AVIATION CONFERMA LE OPERAZIONI SU BRESCIA MONTICHIARI NONOSTANTE IL RINVIO DELL’INIZIO DELLE OPERAZIONI

Tempo di lettura: 2 minuti

Vector Aviation conferma la sua volontà di investire sull’aeroporto di Brescia ma rende noto che sta affrontando alcune problematiche relative alle operazioni da Ho Chi Minh City per l’aeroporto di Montichiari, che pertanto sono state rinviate. Do Xuan Quang, Amministratore Delegato Vector Aviation, ha dichiarato: “Abbiamo incontrato difficoltà nel reperimento dell’aeromobile dedicato ad effettuare il collegamento. Auspicavamo di trovare soluzioni adeguate già nei mesi estivi, invece abbiamo bisogno di più tempo”. Vector Aviation è una società vietnamita quotata in Borsa, con una partecipazione del 25% dello stato Vietnamita, che opera nel settore dei “servizi aviation” con expertise nel campo del GSSA, Charter Broker, Consultancy, Training, IT Distribution e Cargo Management. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , ,

VIA LIBERA DELL’ASSEMBLEA DI CATULLO S.P.A. ALLA TRATTATIVA CON SAVE

Tempo di lettura: 2 minuti

L’Assemblea dei Soci di Catullo S.p.A., valutata la proposta non vincolante ricevuta da Save S.p.A. lo scorso 1 agosto, ha dato il via libera alla trattativa in esclusiva fino al 30 settembre, considerando un accordo con Save in linea con la visione strategica della società e con gli obiettivi di sviluppo degli aeroporti di Verona e Brescia, definiti nel Piano Industriale approvato dagli Azionisti lo scorso 5 luglio. Gli esiti saranno sottoposti ad una nuova seduta assembleare. L’Assemblea ha preso atto, sulla base di quanto riferito dal Consiglio di Amministrazione, che tra tutti gli operatori di settore incontrati per discutere possibilità di accordi, Save è stata quella che ha dimostrato interesse a valutare il progetto di sistema multi-aeroporto. Il progetto, facendo lavorare in modo complementare ed efficiente gli aeroporti gestiti, sfrutta le potenzialità e le sinergie espresse dal raggruppamento, accelerando lo sviluppo di ciascuna infrastruttura e rispondendo in modo adeguato alla domanda attuale e futura di traffico del territorio. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , , ,