Archivo Tag ‘cai’

GABRIELE DEL TORCHIO NOMINATO NUOVO AMMINISTRATORE DELEGATO DI ALITALIA

Il Consiglio di Amministrazione di Alitalia - CAI, riunitosi in data odierna sotto la presidenza di Roberto Colaninno, ha cooptato Gabriele Del Torchio nel Consiglio di Amministrazione della Compagnia e lo ha nominato Amministratore Delegato. A Gabriele Del Torchio sono state contestualmente attribuite tutte le deleghe operative. Il Consiglio ha inoltre convocato l’Assemblea dei Soci per il prossimo 29 aprile.

(Ufficio Stampa Alitalia)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Compagnie Aeree - Tags: , ,

ANTITRUST: FINE DEL MONOPOLIO SULLA ROTTA ROMA FIUMICINO - MILANO LINATE, EASYJET NUOVO CONCORRENTE

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, nella riunione del 25 ottobre 2012, ha preso atto della relazione trasmessa dal monitoring trustee Nexia International-Audirevi, che ha indicato la società easyJet quale assegnataria degli slot sullo scalo di Milano Linate messi a disposizione da Alitalia-CAI per effetto dei provvedimenti dell’Autorità stessa. Ad esito della procedura effettuata dal monitoring trustee di valutazione comparativa delle offerte pervenute da cinque vettori, tutti indipendenti da Alitalia-CAI, easyJet è risultato il vettore più idoneo a garantire un effettivo vincolo concorrenziale ad Alitalia-CAI sulla rotta in questione. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Aeroporti, Compagnie Aeree, Enti e Istituzioni - Tags: , , , , , , , , ,

ALITALIA-CAI: ANTITRUST PRENDE ATTO DELLA MESSA A DISPOSIZIONE DI 8 SLOT SU LINATE E DA’ MANDATO AL MONITORING TRUSTEE

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato informa in un proprio comunicato stampa che, nella riunione del 27 settembre 2012, ha preso atto della disponibilità da parte della compagnia Alitalia-CAI di rilasciare otto slot sullo scalo di Milano Linate, suddivisi tra la fascia del mattino e quella della sera. Secondo l’Antitrust l’entità della misura adottata dalla società è idonea a consentire l’effettiva rimozione della posizione di monopolio detenuta sulla rotta Roma-Milano Linate. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Aeroporti, Compagnie Aeree, Enti e Istituzioni - Tags: , , , , , ,

ALITALIA: IL CDA APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO 2011

Il Consiglio di Amministrazione di Alitalia - Compagnia Aerea Italiana SpA, presieduto da Roberto Colaninno, ha approvato il progetto di bilancio del 2011. Nell’anno fiscale conclusosi il 31 dicembre 2011, il Gruppo Alitalia ha registrato ricavi per 3.478 milioni di Euro (+7,9%) e 25 milioni di passeggeri trasportati (+5,5%). Il load factor nel periodo è cresciuto di 0,8 punti, raggiungendo il 72,8%. Il risultato operativo è stato di -6 milioni di Euro, in miglioramento di 100 milioni di Euro rispetto al 2010 e tale da segnare un margine di -0,17% sui ricavi, sostanzialmente in linea con l’obiettivo di pareggio operativo. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Compagnie Aeree - Tags: , , ,

LUNEDI’ 25 OTTOBRE SCIOPERO DI 24 ORE DEL PERSONALE ALITALIA

ScioperoSi prospetta una giornata di fuoco lunedì 25 ottobre per il trasporo aereo italiano. I piloti e gli assistenti di volo del Gruppo Alitalia Cai hanno infatto confermato l’astensione dal lavoro per 24 ore. Incroceranno le braccia gli aderenti a Filt Cgil, le associazioni professionali dei piloti Ipa e Anpac e gli assistenti di volo dell’Avia. Nella nota sindacale diffusa nella serata di ieri le associazioni parlano del “permanere delle problematiche di tutta la categoria del personale navigante”.

(ttgitalia.com)

APPROFONDIMENTI:

- sito Alitalia

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Compagnie Aeree, Scioperi e Sindacale - Tags: , , , , ,

ALITALIA: ENTRO FINE ANNO ADDIO AI 737

Entro fine anno Alitalia completerà l’uscita dalla flotta dei Boeing 737 ereditati da Air One. Lo segnala l’a.d. Rocco Sabelli nella lettera al personale di metà luglio, legando l’annuncio al completamento del rinnovo delle poltrone su tutti i 79 Airbus A320 della vecchia generazione ancora in servizio. L’operazione, completata in sette mesi, si aggiunge all’entrata in linea di 16 macchine nuove. Alcuni dei 737 - ricorda Dedalonews - sono ora utilizzati da Air Italy.

(G. Alegi - www.dedalonews.com)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Compagnie Aeree - Tags: , , , , , ,

SABELLI, AZ: “CONTINUEREMO A INVESTIRE SU MALPENSA”

“Alitalia è la prima compagnia intercontinentale a Malpensa per numero di passeggeri trasportati”. Lo ha spiegato alla presentazione del nuovo A330-200 l’a.d. della compagnia aerea, Rocco Sabelli, precisando che Malpensa è il terzo scalo più importante dopo Fiumicino e Linate. “Continueremo a investire su Malpensa - ha aggiunto Sabelli -, con nuove rotte intercontinentali, dopo quella partita lo scorso 3 giugno tra Milano e Miami e che da questo mese sarà effettuata con gli A330-200. In questo momento nuove rotte non sono in programma, ma siamo incoraggiati a valutarle se le cose andranno bene”. Il manager si è detto soddisfatto per i risultati che stanno arrivando da Air One: “Abbiamo obiettivi importanti per il vettore, puntiamo a raggiungere i 3 milioni di passeggeri - ha detto Sabelli -; sono già oltre 100mila i passeggeri al mese”.

(www.ttgitalia.com)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Aeroporti, Compagnie Aeree - Tags: , , , , , , ,

RESTRIZIONI SULLA LICENZA ETOPS PER DUE A330 ALITALIA

Enac, dopo due avarie ai motori, declassa i due Airbus 330 con livrea Air One di Alitalia restringendo i parametri per il loro utilizzo con licenza etops: ora i velivoli potranno effettuare voli a una distanza massima di 60 minuti dal primo aeroporto disponibile anziché 120 minuti. Una ‘prudenza’ dovuta per due aeromobili, di cui uno già stato spostato sulle rotte africane per Lagos e Accra mentre il secondo è ancora a Boston per le opportune verifiche, ed è atteso in Italia non prima di venerdì. I voli transatlantici devono così esser operati dai Boeing 777 in flotta del vettore (che già volano su Los Angeles). I due Airbus ’sotto osservazione’ furono acquistati da Etihad circa un anno prima del passaggio di Air One ad Alitalia.

(www.ttgitalia.com)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Compagnie Aeree, Enti e Istituzioni, Incidenti/Inconvenienti - Tags: , , , , , ,

COLANINNO: “AZ NON SCENDERA’ MAI SOTTO I 120 EURO”

“Abbiamo il limite invalicabile di 120 euro a biglietto e non scenderemo sotto questa cifra”. Mette dei paletti chiari il presidente di Alitalia Roberto Colaninno, che nei giorni scorsi è tornato sulla situazione economica di Alitalia. Colaninno ha ricordato che la compagnia “ha una struttura costi paragonabile a quelle dei vettori low cost, ma non ha la stessa capacità di riempimento. Gli aerei bisogna tenerli quasi sempre in volo”. Un riferimento diretto a Ryanair, di cui Colaninno tesse anche un elogio: “È capace di venderti qualsiasi cosa”. Poi l’imprenditore mantovano torna sulla questione dei 120 euro e specifica: “Si tratta di una media del nostro network, non abbiamo alcuna intenzione di tagliare i prezzi. Non posso certo pagare il passeggero per farlo salire a bordo”.

(www.ttgitalia.com)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Compagnie Aeree - Tags: , , ,

COLANINNO: IL PIANO DI RILANCIO ALITALIA E’ IN RITADO

Roberto Colaninno non si nasconde e annuncia che per Alitalia sarà ancora una stagione difficile. “La partita vera la giocheremo nel 2011, siamo in ritardo nel piano di rilancio - ha detto il presidente di Az a Trento durante il Festival Economia -. Se il prossimo anno non raggiungeremo certi risultati sarà necessario trovare finanziamenti”. Colaninno ha poi sottolineato che Alitalia non taglierà i prezzi per stare al passo con la concorrenza a basso costo: “Oggi abbiamo un prezzo medio di 120 euro e non scenderemo. Siamo su un limite invalicabile”.

(www.ttgitalia.com)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Compagnie Aeree - Tags: , , ,

COLANINNO, ALITALIA: “L’ACQUISTO DA PARTE DI AF NON SI REALIZZERA’”

“La scelta di co-gestire Alitalia è arrivata dopo una saggia decisione di Governo”. Così Roberto Colaninno, presidente di Alitalia, interviene alla presentazione del rapporto Enac, dando anche spiegazioni sulle ipotesi avanzate da Air France sull’eventuale possibilità di acquisto del vettore italiano. “Air France allora non avrebbe comprato, poiché non sussistevano le condizioni né i termini contrattuali - prosegue Colaninno -. Il risultato è che a oggi ci sono 30mila persone che lavorano intorno ad Alitalia”. E sull’ipotesi di acquisto da parte dei franco-olandesi aggiunge: “Il fatto che oggi Af dica di volerci comprare in un contesto in cui il mercato è ancora in difficoltà, significa che abbiamo fatto bene il nostro lavoro - prosegue il presidente -. Tutto questo acquisisce ancora più significato, perché detto in un momento difficile per la loro storia: Alitalia è una compagnia che può portare qualcosa di positivo al loro bilancio, e questo per noi è una soddisfazione. Ma lasciamo loro questo sogno che non si realizzerà”.

(www.ttgitalia.com)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Compagnie Aeree - Tags: , , , ,

PILOTI E ASSISTENTI ALITALIA IN SCIOPERO IL 18 GIUGNO

AZ manifestazioneProclamato nuovamente per venerdì 18 giugno, lo sciopero di ventiquattro ore di piloti ed assistenti di volo del Gruppo Alitalia Cai. A proclamare questa iniziativa di protesta, a seguito del differimento con ordinanza ministeriale dello sciopero del 14 maggio, la Filt Cgil e le associazioni professionali dei piloti Ipa e Anpac e degli assistenti di volo dell’Avia. Alla base dello sciopero di piloti ed assistenti di volo, “il permanere delle problematiche di tutta la categoria del personale navigante, a causa della scelta aziendale di non affrontarle e di proseguire invece nelle azioni unilaterali”.

(ttgitalia.com)

 

APPROFONDIMENTI:

 - sito Alitalia

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Compagnie Aeree, Scioperi e Sindacale - Tags: , , ,

ALITALIA: IN ARRIVO 11° CRJ

Alitalia prevede di ricevere il 23 aprile un ulteriore Bombardier CRJ-900, che andrà ad aggiungersi ai dieci già nella flotta di Air One Cityliner per i collegamenti regionali. Si tratta del primo nuovo CRJ dalla nascita di Alitalia-CAI, che nei mesi scorsi aveva esplorato tutti i modelli presenti sul mercato , compreso il Superjet 100 , in vista della sostituzione e unificazione delle due diverse linee regionali ereditate da Alitalia Express e Cityliner. Non è chiaro se l’arrivo del CRJ indichi una scelta diversa o più semplicemente serva a colmare un’esigenza a breve in vista di un ripensamento complessivo.

(G. Alegi - www.dedalonews.com)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Compagnie Aeree, Industria - Tags: , , , , ,

ALITALIA-AIR ONE APRE VOLO TRA LAMEZIA TERME E VENEZIA

Nuovo collegamento nazionale Alitalia-Air One sull’asse Nord-Sud. Partirà, a breve, il Lamezia Terme-Venezia con voli diretti tre volte a settimana, il mercoledì, il venerdì e la domenica. Aspettando l’avvio del volo per il Marco Polo, Sacal, la società di gestione dello scalo calabrese ha tenuto un incontro con i vertici Alitalia per l’apertura di altre nuove probabili rotte, soprattutto internazionali. “Il collegamento per Venezia - ha sottolineato il presidente della Sacal, Eugenio Ripete - è sempre stata un’aspirazione: collegare la Calabria con il Nord-Est è diventata fatto concreto”. Lamezia, inoltre, si sta preparando anche al lancio del volo Alitalia-Air One per Malpensa, che incrementa i collegamenti dall’aeroporto calabrese con il secondo scalo milanese.

(www.ttgitalia.com)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Aeroporti, Compagnie Aeree - Tags: , , , , , ,

MERCATO DEL SUD ITALIA STRATEGICO PER LA CRESCITA DI AIR ONE

Alitalia a testa bassa sul mercato del Sud Italia. “Con l’operazione dello smart carrier Air One entriamo in maniera ancora più incisiva sul bacino del Mezzogiorno - dichiara Marco D’Ilario, direttore vendite Italia di Az -. Oltre all’offerta Alitalia mettiamo sul mercato un prodotto che ben si adegua alle esigenze della clientela specifica”. Nove le destinazioni del Mezzogiorno nel network Air One: “Bari, Catania, Palermo, Napoli - elenca D’Ilario -, Brindisi, Lamezia Terme, Trapani, Alghero e Olbia sono le mete domestiche connesse a Milano Malpensa. A questi si affiancano poi i collegamenti stagionali Alitalia verso Lampedusa e Pantelleria”. Ma nel futuro si prospettano nuove aperture verso l’internazionale: “Ora operiamo Il Cairo, Tirana, Tunisi, Palma di Maiorca e Ibiza - conclude D’Ilario -. Ma le aree a cui guardiamo per crescere sono Spagna, Grecia ed Est Europa”.

(www.ttgitalia.com)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Compagnie Aeree - Tags: , , ,

LA CORTE DEI CONTI CRITICA LA PRIVATIZZAZIONE DI ALITALIA

La Corte dei Conti si è pronunciata in maniera negativa sull’operazione di privatizzazione di Alitalia affermando che sono state utilizzate “soluzioni tanto finanziariamente costose per la collettività quanto incerte in termini di prospettive strategiche”. Affermazione resa dai giudici contabili nel rapporto ‘Obiettivi e risultati delle operazioni di privatizzazione di partecipazioni pubbliche’ e riportata da Mf. “Gli sforzi dei governi italiani in questi anni, e soprattutto nel 2008 - prosegue il documento della Corte dei Conti - si sono concentrati su un’unica operazione, la vendita di Alitalia, una privatizzazione controversa, e di fatto non ancora conclusa, avendo la cessione riguardato i soli asset, mentre è rimasta in vita, nel controllo del Tesoro, la vecchia società in liquidazione”.

(www.ttgitalia.com)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Compagnie Aeree, Enti e Istituzioni - Tags: , , , ,

AIR ONE PREVEDE UN AMPLIAMENTO DEL NETWORK INTERNAZIONALE NEL 2011

“L’operazione Air One è mirata a incrementare il traffico e preservare la marginalità”. Con queste parole Marco Sansavini, direttore distribuzione, vendite e customer care di Alitalia spiega il progetto smart carrier su Malpensa. “Con gli aeromobili Air One possiamo densificare il traffico - commenta -: possiamo movimentare180 passeggeri per macchina, e ciascun aeromobile può volare sino a 12 ore servendo un network point to point. Inoltre il servizio di catering non gratuito ci permette un margine di guadagno”. Rilevante anche il fatto che l’operazione si rivolga al mass market: “La distribuzione di questo prodotto ha un orientamento differente da quello Alitalia, che passa in primo luogo tramite la distribuzione organizzata”. In previsione, infine, un incremento del parco macchine: “Per ora sono 5 gli aeromobili Air One - anticipa Sansavini -, ma dal 2010 contiamo di potenziare la flotta, anche per sostenere l’ampliamento del network internazionale che prevediamo dal 2011″.

(www.ttgitalia.com)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Aeroporti, Compagnie Aeree - Tags: , , , ,

PRONTA AL VIA LA PREMIUM ECONOMY PER AZ

Nuova classe di viaggio per gli aeromobili targati Alitalia. Dopo Air France-Klm, anche Az riconfigura le macchine lungo raggio e lancia la Premium Economy. La nuova classe disporrà di 21 posti e sarà dislocata a metà fra la classe Magnifica e la classe economica. “Questo nuovo prodotto offrirà ai passeggeri il 20% di spazio in più - spiega Marco Sansavini, direttore distribuzione, vednite e customer care di Alitalia - e sarà disponibile sulle rotte lungo raggio operate da Malpensa”. L’acquisto di questa classe di viaggio “comporterà un incremento tariffario pari al 10-20% rispetto all’economica - specifica Sansavini - ma consentirà un accumulo di miglia doppie”. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Compagnie Aeree - Tags: , , , ,

PRESENTATO IL PIANO DI ALITALIA SU MILANO

Il Gruppo Alitalia ha presentato oggi il piano triennale di sviluppo della propria offerta sugli scali di Milano. Consolidamento dell’offerta premium dall’aeroporto di Linate, nuovo collegamento intercontinentale dall’aeroporto di Malpensa e l’avvio di un nuovo modello di business per i voli di Air One. Queste le novità che puntano ad importanti obiettivi di crescita di passeggeri e destinazioni entro il 2012. La nuova offerta del Gruppo Alitalia sul bacino di Milano sarà operativa dal 28 marzo, data di avvio della stagione estiva 2010 e giorno dell’inaugurazione dei voli del nuovo Smart Carrier Air One dalla base di Malpensa verso 14 destinazioni in Italia e nel bacino del Mediterraneo.

Attualmente da Malpensa Alitalia è leader nell’offerta intercontinentale, offrendo 9 collegamenti diretti di cui 5 operati direttamente e 4 operati in code share con i partner SkyTeam e con Etihad. Con la stagione estiva 2010 verrà inaugurato il nuovo volo diretto Alitalia Malpensa-Miami, l’unico a collegare le due destinazioni. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Aeroporti, Compagnie Aeree - Tags: , , , , , , , ,

DOMANI A MXP LA PRESENTAZIONE DI ALITALIA LOW FARE

La risposta di Alitalia alla crescita delle low cost nella Penisola si avvicina. Domani mattina all’aeroporto di Malpensa Rocco Sabelli e Roberto Colaninno alzeranno il velo sul progetto low fare che porterà il marchio di Air One. Mancano ancora i dettagli, che verranno forniti appunto domani da presidente e a.d., ma la base dell’operazione sembra ormai definita: hub a Malpensa, tariffe in linea con i concorrenti ma con servizi in più. Le rotte dovrebbero coprire sia il mercato domestico che l’Europa, in diretta concorrenza quindi con easyJet e Lufthansa Italia, per quanto riguarda l’hub milanese, ma anche la stessa Ryanair, che opera su Orio. Secondo alcune indiscrezioni l’operazione sarà accompagnata da una nuova riduzione dell’impegno di Alitalia su Malpensa, in particolare nelle tratte internazionali.

(www.ttgitalia.com)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Aeroporti, Compagnie Aeree - Tags: , , , , , ,