Archivo Tag ‘CFM International’

MALINDO AIR DIVENTA LA PRIMA COMPAGNIA A OPERARE IL MOTORE LEAP-1B DI CFM INTERNATIONAL

Malindo Air è diventata la prima compagnia aerea nel mondo ad introdurre il motore LEAP-1B di CFM International in servizio commerciale, sul volo inaugurale del Boeing 737 MAX 8 da Kuala Lumpur a Singapore il 22 maggio (leggi anche qui). La compagnia aerea ha ordinato un totale di otto velivoli 737 MAX. Chandran Rama Muthy, CEO di Malindo Air, ha dichiarato: “Siamo entusiasti di essere la prima compagnia aerea al mondo a prendere in consegna e a operare il 737 MAX 8 con motori LEAP-1B. La flotta di Boeing Next-Generation 737 ha ben servito Malindo nella sua crescita e noi crediamo che il 737 MAX diventerà il centro della nostra flotta. Questi nuovi aeromobili offrono costi operativi inferiori con una migliore efficienza nei consumi, grazie ai nuovi motori LEAP-1B e ai miglioramenti aerodinamici, permettendoci nuove destinazioni e giocando un ruolo fondamentale per offrire tariffe inferiori ai nostri clienti”. “Siamo onorati di condividere questa importante tappa con Malindo Air”, ha dichiarato Gaël Méheust, presidente e CEO di CFM International. “Questa compagnia aerea ha raggiunto cose notevoli in soli quattro anni e non vediamo l’ora di vedere quello che viene dopo. È eccitante far parte della storia di una delle compagnie aeree con la maggior crescita in Asia”. Il LEAP-1B fornirà agli operatori un miglioramento nel consumo e nelle emissioni di CO2 del 15% rispetto ai motori CFM56-7B attualmente in servizio, insieme a riduzioni drastiche del rumore e delle emissioni. Tutto questo con la leggendaria affidabilità di CFM, con minime azioni di manutenzione, supportate da analisi sofisticate che consentono a CFM di fornire una predictive maintenance su misura per tutta la vita del motore.

(Ufficio Stampa CFM International)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , , , ,

ACROPOLIS AVIATION SELEZIONA IL MOTORE LEAP-1A PER IL SUO ACJ320NEO

Acropolis Aviation ha annunciato oggi di aver scelto il motore LEAP-1A di CFM International per il suo nuovo Airbus ACJ320neo, in consegna nel quarto trimestre del 2018. Acropolis è stato il cliente di lancio per questo tipo di aereo e l’ordine è stato annunciato nel maggio 2015. Con base a Farnborough, U.K., la compagnia attualmente opera un aereo Airbus ACJ319 con motori CFM56-5B. Il CEO di Acropolis Aviation, Jonathan Bousfield, ha dichiarato: “Abbiamo sperimentato molti anni di “happy motoring” con i motori CFM a bordo del nostro velivolo, che abbiamo introdotto in servizio nel 2010. L’affidabilità del motore e la rete di supporto in tutto il mondo sono state molto importanti per il nostro lungo e fruttuoso rapporto con CFM International. Non vediamo l’ora di trarre vantaggio dalla maggiore efficienza che il motore LEAP-1A può offrire”. “Abbiamo avuto un ottimo rapporto con Acropolis come cliente del CFM56-5B e siamo lieti che hanno ora scelto di introdurre il  LEAP-1A nella loro flotta”, ha dichiarato Cédric Goubet, executive vice president of Commercial Engines for CFM parent company Safran Aircraft Engines. “Sulla base di ciò che abbiamo visto con i motori LEAP-1A già in servizio, siamo sicuri che questo motore fornirà la qualità, l’efficienza nei consumi e l’affidabilità che Acropolis si aspetta da CFM”. Il motore LEAP-1A è entrato in servizio commerciale nell’agosto 2016. Finora, la flotta in servizio ha registrato più di 60.000 engine flight cycles e più di 110.000 engine flight hours.

(Ufficio Stampa CFM International)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , , , ,

DELTA ORDINA ULTERIORI MOTORI CFM56-5B PER 30 AEROMOBILI A321CEO

Delta Air Lines ha annunciato di aver selezionato i motori CFM56-5B di CFM International per equipaggiare altri 30 aeromobili A321ceo, annunciati l’11 maggio 2017 (leggi anche qui). Questi aeromobili A321 si uniranno a più di 200 aeromobili A319 / A320 / A321 con propulsori CFM che Delta attualmente opera. La compagnia aerea sta utilizzando aerei ad alta capacità per sostituire gradualmente i velivoli domestici meno efficienti, che saranno ritirati dalla sua flotta. “Abbiamo una lunga e ricca storia con Delta Air Lines e siamo molto gratificati dal livello di fiducia che continuano a mostrare in CFM e nei nostri prodotti”, ha dichiarato Gaël Méheust, presidente e CEO di CFM. “Siamo lieti di essere parte di questo team”. Delta è stato il primo cliente di CFM International e ha lanciato il prodotto in servizio commerciale il 24 aprile 1982, quando ha volato il primo McDonnell Douglas DC-8-71 dotato di propulsori CFM CFM56-2, tra Atlanta e Savannah, in Georgia. La compagnia aerea ha ora in servizio o in ordine più di 430 aerei Airbus A320 e Boeing 737 family equipaggiati con motori CFM56.

(Ufficio Stampa CFM International)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , , , , ,

IL CFM LEAP-1C EQUIPAGGIA IL COMAC C919 NEL SUO PRIMO VOLO

Il primo velivolo COMAC C919, dotato del LEAP-1C integrated propulsion system di CFM International, ha completato con successo il suo primo volo di 79 minuti il 5 maggio, segnando il lancio del programma di flight test per la certificazione del velivolo (vedi anche qui). “Questo è un grande giorno per tutti noi”, ha detto He Dongfeng, presidente di COMAC. “Siamo molto soddisfatti del motore LEAP-1C e siamo lieti di lavorare con CFM su questo programma. I motori hanno operato splendidamente durante il volo di oggi e crediamo che porteranno ai nostri clienti i livelli di efficienza nei consumi e di affidabilità che richiederanno nelle loro operazioni quotidiane”. “Questo è un momento epico”, ha dichiarato Gaël Méheust, presidente e CEO di CFM International. “A nome di tutti in CFM, esprimo le nostre congratulazioni a tutti in COMAC per aver raggiunto questa grande pietra miliare. Il nostro rapporto con l’industria aeronautica in Cina risale a più di 30 anni fa ed è un onore far parte del team COMAC, in quanto lancia la prossima eccitante epoca nella storia dell’aviazione del paese”. Ad oggi, in Cina sono stati ordinati o hanno ricevuto impegni più di 5.000 motori CFM, inclusi gli ordini per più di 1.000 LEAP-1C integrated propulsion system. Il LEAP-1C integrated propulsion system ha ricevuto contemporaneamente i Type Certificates dell’European Aviation Safety Agency (EASA) e della U.S. Federal Aviation Administration (FAA) nel dicembre 2016. Da allora COMAC ha effettuato una serie di test a terra, inclusi low-speed and high-speed taxi, fino al volo di oggi. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags: , , , , , ,

CFM INTERNATIONAL: ORDINE DA ARKIA PER I MOTORI LEAP-1A

Arkia Israeli Airlines (Arkia) ha scelto il motore LEAP-1A di CFM International per alimentare quattro aerei A321neo. Il valore dell’ordine è di 112 milioni di dollari U.S. al prezzo di listino. L’ordine degli aerei è stato annunciato nel luglio 2012. Con sede a Tel Aviv, Israele, Arkia è la seconda compagnia aerea più grande del paese. Come nuovo cliente CFM, sarà la prima compagnia aerea a operare il motore LEAP in Israele. “Abbiamo scelto il motore LEAP dopo una valutazione molto approfondita”, ha dichiarato Nir Dagan, Presidente e CEO di Arkia. “CFM ha una buona reputazione per il supporto ai clienti, l’affidabilità e i bassi costi operativi. Da tutto quello che abbiamo visto, il motore sta fornendo anche l’efficienza nei consumi promessa. Tutti questi fattori sono molto importanti per noi e ci aspettiamo che questo motore possa offrire vantaggi significativi alla nostra flotta A321neo”. “Siamo lieti di accogliere Arkia nella famiglia di operatori CFM”, ha dichiarato Gaël Méheust, presidente e CEO di CFM International. “È un onore essere scelti da una compagnia aerea così rispettabile. Crediamo che il motore LEAP soddisferà le loro aspettative e siamo entusiasti di aiutarli a introdurre questa tecnologia nella loro flotta l’anno prossimo”. Il motore LEAP-1A è entrato in servizio commerciale nell’agosto 2016. Ad oggi, la flotta in servizio ha registrato più di 47.000 engine flight cycles e più di 80.000 engine flight hours.

(Ufficio stampa CFM International)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , , , ,

AIRBUS CONSEGNA IL PRIMO A321NEO A VIRGIN AMERICA

Airbus ha consegnato il primo A321neo. L’aereo, dotato di propulsori LEAP-1A di CFM International, è stato consegnato alla compagnia aerea statunitense Virgin America, operatore all-Airbus, in una cerimonia ad Amburgo, in Germania. “Dopo che Virgin America è stato il primo cliente a firmare per l’A320neo nel dicembre 2010, oggi siamo felici di consegnare loro il primo A321neo”, ha dichiarato Fabrice Brégier, Airbus Chief Operating Officer and President Commercial Aircraft. “Con il nostro ultimo e più grande aeromobile NEO Single-Aisle stiamo girando una nuova pagina. L’A321neo con motori CFM LEAP-1A di nuova generazione garantisce nuovi livelli di efficienza e un maggior range ai propri operatori, maggiore comfort per i passeggeri, oltre a minori emissioni e rumorosità per le comunità aeroportuali. Grazie alle sue tecnologie all’avanguardia è oggi l’aereo Single-Aisle più eco-sensitive disponibile”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , , , ,

I PROPULSORI CFM LEAP-1B EQUIPAGGIANO IL 737 MAX 9 DURANTE IL SUO PRIMO VOLO

Il Boeing 737 MAX 9 dotato di propulsori CFM International LEAP-1B ha completato con successo il suo primo volo, della durata di due ore e 42 minuti (vedi quest’articolo). Il 737 MAX 9 è il secondo modello della famiglia che inizia le prove di volo per la certificazione, con le prime consegne ai clienti che partiranno nel 2018. Il MAX 8 è stato certificato dalla Federal Aviation Administration degli Stati Uniti nel marzo di quest’anno ed è sulla buona strada per l’entrata in servizio entro la metà dell’anno. “Abbiamo fiducia che il programma MAX 9 proseguirà nel modo migliore durante i test flight, come l’intero LEAP-1B / 737 MAX 8 flight test program. I motori si sono comportati eccezionalmente bene durante le 2.200 ore di volo“, ha detto Gaël Méheust, presidente e CEO di CFM International. CFM è stato l’unico fornitore di motori per tutti i modelli di aerei Boeing 737 dal 1981. Fino ad oggi, un totale di oltre 7.400 motori LEAP-1B sono stati ordinati per equipaggiare 3.700 aeromobili MAX, da parte di 86 clienti in tutto il mondo.

(Ufficio Stampa CFM International)

Categoria: Industria - Tags: , , , , , , ,

AIR INDIA E CFM CELEBRANO L’ENTRATA IN SERVIZIO DEL PRIMO A320NEO LEAP-1A POWERED DELLA COMPAGNIA E LA CONSEGNA DEL 100° LEAP-1A DI PRODUZIONE

Air India e CFM International hanno celebrato la consegna e l’entrata in servizio del primo velivolo A320neo con propulsori LEAP-1A della compagnia aerea. Questo velivolo ha la particolarità di essere equipaggiato con il 100° LEAP-1A di produzione. Air India ha preso in consegna tre aeromobili in leasing ad oggi e dovrebbe introdurre un totale di 14 A320neo quest’anno. “Air India si congratula con CFM per il 100° motore prodotto in un breve lasso di tempo. Con l’introduzione del più efficiente A320neo con motori LEAP-1A, Air India spera di ottenere un miglioramento delle economie di scala“, ha detto Ashwani Lohani, chairman and managing director of Air India. Air India è cliente CFM dal 2002, quando la compagnia aerea ha iniziato ad operare aeromobili Airbus A320ceo alimentati da motori CFM56-5B. Oggi la compagnia aerea ha una flotta di 51 aerei operativi e ha raggiunto più di 3,5 milioni di ore di volo con i suoi motori CFM56. “Siamo molto orgogliosi della partnership che abbiamo con Air India”, ha detto Gaël Méheust, presidente e CEO di CFM. “E’ stato un onore far parte di questo team e sostenere la compagnia nel ruolo importante che ha avuto nello sviluppo economico dell’India. Complimenti a tutti in Air India; non vediamo l’ora di raggiungere il prossimo capitolo di questo rapporto con grande anticipo”. L’A320neo LEAP-1A powered è entrato in servizio commerciale nel mese di agosto 2016 e dieci compagnie aeree hanno preso in consegna questo velivolo fino ad oggi.

(Ufficio Stampa CFM International)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , , ,

AIRBUS: PRIMO VOLO PER L’A319NEO

Il primo Airbus A319neo ha effettuato oggi il suo volo inaugurale. Il più piccolo membro della famiglia A320neo, dotato di motori CFM International LEAP-1A, è decollato da Amburgo ed è atterrato a Tolosa, dopo 5 ore di volo. E’ stato pilotato dagli Experimental Test Pilots Michel Gagneux e Eckard Hausser, assistiti in cockpit dal Test-Flight Engineer Jean Michel Pin, mentre i due Flight Test Engineers Sylvie Loisel-Labaste e David O’nions hanno diretto il volo dall’aircraft Test Engineer station. Questo volo è stata l’occasione per valutare il general handling del velivolo e per controllare i sistemi principali. L’A319neo, registrato come D-AVWA, sarà basato a Tolosa, al fine di completare il suo flight test program. La Famiglia A320neo ha ottenuto più di 5.000 ordini da oltre 90 clienti, catturando una quota di quasi il 60 per cento del mercato. Incorpora le tecnologie più recenti, tra cui motori di nuova generazione e Sharklet wing tip devices, che insieme forniscono notevoli risparmi nei consumi. Grazie alla loro cabina più ampia, tutti i membri della Famiglia A320neo offrono elevato comfort in tutte le classi, con il sedile da 18” come standard in Economy. Con tre varianti (A319neo, A320neo e A321neo), la famiglia A320neo, con una capacità da 100 a 240 posti, copre l’intero segmento single-aisle, dalle rotte domestiche a bassa e alta densità fino alle rotte a lungo raggio. L’A319neo è il più piccolo membro della famiglia A320neo; offre ai propri operatori short field performance superiori in hot and high conditions. Può ospitare fino a 160 passeggeri, senza compromessi sul comfort.

(Ufficio Stampa Airbus - CFM International)

Categoria: Industria - Tags: , , , , , ,

IL BOEING 737 MAX 8 CON MOTORI CFM LEAP-1B RICEVE LA CERTIFICAZIONE DI FAA

Boeing ha annunciato che la U.S. Federal Aviation Administration (FAA) ha certificato il 737 MAX 8 con motori CFM International LEAP-1B per il servizio commerciale (leggi anche questo articolo). Boeing è ora nelle fasi finali della preparazione per la prima consegna del 737 MAX 8 ai clienti nei prossimi mesi. “Il nostro rapporto con Boeing sul 737 dura da più di 35 anni e siamo orgogliosi e onorati di essere parte del programma MAX”, ha detto Gaël Méheust, presidente e CEO di CFM. “Complimenti a tutti  in Boeing per il raggiungimento di questo importante traguardo”. Il LEAP-1B che equipaggia il Boeing 737 MAX ha iniziato i flight tests nel mese di gennaio 2016 e il motore si è comportato in modo ottimale in più di 2.200 aircraft flight hours. CFM ha ottenuto la certificazione del motore a maggio 2016.

(Ufficio Stampa CFM International)

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , , ,

GE AVIATION: LE TECH56 SWEPT FAN BLADES COMPLETANO I FULL-SCALE TESTING

La swept wide chord fan blade, in fase di sviluppo come parte del CFM Project TECH56, ha completato i full-scale performance, cross wind and acoustics testing su un motore CFM56-7 modificato, così come i bird ingestion rig tests, con ottimi risultati. CFM Project TECH56 è un programma di acquisizione tecnologica della durata di tre anni intrapreso da CFM International (CFM) per servire come base per i potenziali nuovi motori e derivati, nonché per fornire aggiornamenti tecnologici alla linea di prodotti CFM56 esistente. CFM è una joint company 50/50 tra Snecma, France, e General Electric, United States. La 61-inch solid blade configuration testata presso le strutture Snecma in Villaroche e la GE outdoor test facility vicino Peebles, Ohio, ha dimostrato un flusso del due per cento superiore rispetto al CFM56-7, offrendo la stessa efficienza di picco. Con la stessa misura del fan, le swept blades potrebbero fornire dal 5 al 6 per cento in più di spinta, con un miglioramento dell’uno per cento nel consumo di carburante rispetto agli attuali CFM56-7 wide chord fan. Le swept fan blades hanno ottenuto ottimi risultati anche nei bird ingestion tests. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags: , , , , ,

TYPE CERTIFICATION CONGIUNTA EASA-FAA PER L’A321NEO CON MOTORI CFM INTERNATIONAL LEAP-1A

Airbus ha annunciato oggi che l’A321neo dotato di motori LEAP-1A di CFM International ha ricevuto la Type Certification da parte dell’European Aviation Safety Agency (EASA) e della U.S. Federal Aviation Administration (FAA), aprendo la strada per la consegna del primo A321neo equipaggiato con il propulsore LEAP entro la fine dell’anno (leggere anche questo articolo). “L’entrata in servizio del LEAP-1A sull’A320neo è stata senza problemi”, ha detto Gaël Méheust, presidente e CEO di CFM. “I nostri clienti amano la fuel efficiency, l’affidabilità e la bassa rumososità che il motore sta portando alle loro flotte. Siamo orgogliosi di essere parte di questo grande programma”. L’A320neo LEAP-1A - powered è entrato in servizio commerciale nel mese di agosto 2016 e nove compagnie aeree hanno preso in consegna un totale di 72 motori fino ad oggi.

(Ufficio Stampa CFM International)

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , , ,

L’A321NEO CON MOTORI CFM LEAP-1A OTTIENE LA TYPE CERTIFICATION

A seguito di un programma di test di volo esaustivo, l’A321neo dotato di motorizzazione LEAP-1A di CFM International ha ottenuto la Type Certification congiunta da parte dell’European Aviation Safety Agency (EASA) e della Federal Aviation Administration (FAA). La Type Certification è stata firmata da Trevor Woods, Certification Director di EASA e da Michael J. Kaszycki, acting Manager Transport Airplane Directorate - Aircraft Certification Service della FAA. Entrambe le certificazioni sono state consegnate a Klaus Roewe, Senior Vice President A320 Family Programme di Airbus, e a Pierre-Henri Brousse, A320 Family Programme Chief Engineer di Airbus. “L’A321neo offre agli operatori il perfetto equilibrio fra efficienza in termini di consumi di carburante, comfort e performance ambientale. È chiaramente il leader di mercato nel segmento da oltre 200 passeggeri”, ha dichiarato Fabrice Brégier, Presidente di Airbus Commercial Aircraft. “La certificazione ottenuta oggi è un riconoscimento nei confronti di tutti i team che hanno consentito il raggiungimento di questo importante traguardo”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , ,

CFM INTERNATIONAL: ORDINI SUPERIORI A 2.600 MOTORI NEL 2016

CFM International ha raggiunto ordini record nel 2016, per un totale di 2.677 motori, compresi 876 motori CFM56 (commerciali, militari e ricambi) e 1.801 motori LEAP (compresi gli impegni e i ricambi). Il 2017 è già iniziato bene, con più di 580 ordini ricevuti nel mese di gennaio. Allo stesso tempo, il motore LEAP ha raccolto più di 12.200 ordini totali e impegni (escluse le opzioni), per un valore di più di $ 170 miliardi al prezzo di listino. La produzione CFM rimane a tassi storici, con la società che ha prodotto un totale di 1.665 motori CFM56 e consegnato 77 motori LEAP nel 2016. Il motore LEAP-1A è entrato in servizio commerciale con successo nel mese di agosto 2016 con Pegasus Airlines. Il 2016 è anche l’anno in cui CFM ha iniziato il passaggio alla produzione LEAP. Il numero totale di motori CFM56 prodotti scenderà a partire da quest’anno e la piena transizione dovrebbe essere completata entro il 2020, momento in cui la società si aspetta di avere un rateo di oltre 2.000 motori LEAP all’anno. CFM continuerà a realizzare motori CFM56 di riserva per molti anni, per sostenere la flotta in servizio, e prevede di produrre pezzi di ricambio per il programma fino all’anno 2045 circa. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags: , , ,

CFM NOMINA IL NUOVO PRESIDENTE E CEO

CFM International (CFM) ha nominato oggi Gaël Méheust come suo nuovo presidente e chief executive officer, con effetto immediato. Mr. Méheust sostituisce Jean-Paul Ebanga, che ha servito CFM come presidente e CEO dal febbraio 2011 e si è ora trasferito in un’altra posizione all’interno di Safran. CFM è una joint company 50/50 tra GE e Safran Aircraft Engines, è stata costituita nel 1974 e le due società madri hanno esteso il loro accordo di partnership fino al 2040. Nella sua nuova posizione, Méheust rappresenterà la società nei suoi rapporti con i clienti, le agenzie governative, le associazioni di categoria e i media. Fornirà la leadership aziendale per la gestione della società, nonché sarà interfaccia fondamentale tra i livelli di top management di GE e Safran, oltre ad avere la responsabilità del marchio CFM in tutto il mondo.

(Ufficio Stampa CFM International)

Categoria: Industria - Tags: , ,