Archivo Tag ‘CFM56-7B’

CFM INTERNATIONAL: ALASKA AIRLINES SIGLA SUPPORT AGREEMENT PER I MOTORI CFM56-7B

Tempo di lettura: 1 minuto

Alaska Airlines e CFM International hanno firmato un Rate Per Flight Hour (RPFH) maintenance agreement della durata di nove anni per il supporto dei 128 motori CFM56-7B che equipaggiano la flotta di Boeing Next-Generation 737-800 della compagnia. L’accordo, che include anche spare engines, è valutato quasi 500 milioni di dollari U.S. a prezzo di listino. Il Rate per Flight Hour agreements è parte del portfolio CFM di offerte flessibili per l’assistenza post-vendita. Dopo un ampio market Request for Proposal (RFP), CFM è stata scelta per essere CFM56-7B maintenance provider di Alaska. Le società hanno lavorato per negoziare un contratto unico per tutto il periodo in cui CFM fornirà engine maintenance and support, inclusa la formnitura di lease engines, transportation and material services. Alaska Airlines è un cliente CFM da lungo tempo ed è stato il cliente di lancio del motore CFM56-7B per i velivoli Boeing Next-Generation 737-900. Oggi la compagnia aerea opera una CFM-powered fleet di quasi 220 Boeing 737 e Airbus A320. “Siamo lieti di continuare la nostra relazione a lungo termine con Alaska Airlines”, ha dichiarato Gaël Méheust, presidente e CEO di CFM International. “Apprezziamo l’elevato livello di fiducia che questo accordo mostra in CFM e nella nostra capacità di continuare a sostenere la flotta nel lungo periodo”.

(Ufficio Stampa CFM International)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , , , , , ,

CFM INTERNATIONAL: LA FLOTTA CFM56 SORPASSA I 500 MILIONI DI FLIGHT CYCLES

Tempo di lettura: 1 minuto

La flotta di propulsori CFM56 di CFM International ha superato i 500 milioni di flight cycles, registrando quasi 900 milioni di ore di volo dal momento che il primo velivolo, un DC-8-71, è entrato in servizio commerciale nell’aprile del 1982. Attualmente esistono più di 24.000 motori CFM56 in servizio commerciale e militare, con 560 operatori in tutto il mondo. Complessivamente, CFM ha consegnato più di 31.000 motori fino ad oggi e gli attuali motori di produzione continuano a guidare l’industria con un’affidabilità di prima classe e bassi costi. Il CFM56-5B ha registrato più di 100 milioni di flight cycles e 180 milioni di ore di volo, equipaggiando la famiglia Airbus A320ceo dal 1996, mentre il motore CFM56-7B ha superato 170 milioni di cicli e 300 milioni di ore dal 1998. “Questo è un risultato straordinario”, ha detto. Gaël Méheust, presidente e CEO di CFM International. “Anche se i nostri padri fondatori erano sicuri che il programma sarebbe stato un successo, non credo neanche avrebbero potuto sognare quello che abbiamo potuto realizzare con questo prodotto”. I motori CFM56 alimentano gli Airbus A318/A319/A320/A321, gli A318 Elite e A319CJ, A320CJ, A321CJ Corporate Jets, oltre ai modelli A340-200/-300, i Boeing Classic 737-300/-400/-500, i Next-Generation 737-600/-700/-800/-900/-900ER e BBJ, i DC-8 Super 70, nonché applicazioni militari come l’U.S. Air Force KC-135R tanker aircraft.

(Ufficio Stampa CFM International)

Categoria: Industria - Tags: , , , ,

CFM INTERNATIONAL E AIR EUROPA CELEBRANO 30 ANNI DI COLLABORAZIONE

Tempo di lettura: 1 minuto

Air Europa e CFM International celebrano il 30° anniversario di un rapporto di grande successo che ha avuto inizio nel 1986, quando la compagnia aerea ha lanciato il servizio passeggeri con aeromobili Boeing 737-300 dotati di propulsori CFM56-3. “E’ veramente una partnership di valore quella che abbiamo costruito con CFM”, ha detto Juan José Hidalgo, Chairman and CEO, Air Europa. “L’affidabilità dei motori CFM56 della nostra flotta è stato un fattore importante nel nostro successo, con alti livelli di qualità e un supporto di livello mondiale”. Air Europa, con sede a Palma di Maiorca, Spagna, opera attualmente una flotta di 22 Boeing 737 Next-Generation con motori CFM56-7B. Nel luglio di quest’anno la compagnia aerea ha annunciato un ordine per i motori LEAP-1B, che equipaggeranno 20 nuovi Boeing 737 MAX. “Abbiamo un enorme rapporto con Air Europa, che ora ha raggiunto i 30 anni”, ha detto Cédric Goubet, executive vice president of Commercial Engines for CFM parent company Safran Aircraft Engines. “Siamo onorati che la compagnia ha continuato ad affidare la sua flotta a CFM, non vediamo l’ora di essere parte di questo team dinamico per molti anni ancora”.

(Ufficio Stampa CFM International)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , ,

CFM INTERNATIONAL CELEBRA IMPORTANTI TRAGUARDI CON JET AIRWAYS E FINNAIR

Tempo di lettura: 2 minuti

Nel corso di una cerimonia speciale a Mumbai, Jet Airways e CFM International hanno recentemente celebrato il raggiungimento di sei milioni di ore totali di volo dei motori CFM56-7B della flotta della compagnia aerea. Jet Airways ha iniziato a operare nel maggio 1993 con quattro Boeing 737 dotati di motori CFM56-3. Da allora la compagnia aerea è cresciuta fino a trasportare ogni anno quasi 20 milioni di passeggeri. La flotta Jet Airways comprende 76 velivoli Next-Generation 737-700 /-800 /-900 dotati di motori CFM56-7B. “Continuiamo ad essere colpiti da Jet Airways e da cosa questa compagnia aerea ha raggiunto e siamo onorati di festeggiare questo grande traguardo con loro”, ha detto Jean-Paul Ebanga, presidente e CEO di CFM International. “Hanno uno dei più alti tassi di utilizzo tra gli operatori CFM56-7B e continuano a mantenere valori molto alti di affidabilità, tra cui il 99,95 per cento di departure reliability. Non vediamo l’ora di lanciare la prossima nuova era in questo rapporto di successo con l’introduzione del motore LEAP-1B nel 2018”. Nel mese di novembre 2015 la compagnia aerea ha collocato il più grande ordine singolo della sua storia, quando ha ordinato 150 motori LEAP-1B per 75 737 MAX. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , , ,

PEGASUS FIRMA ACCORDO DI MANUTENZIONE CON CFM INTERNATIONAL

Tempo di lettura: 1 minuto

Uno dei principali vettori low-cost della Turchia, Pegasus Airlines, ha firmato un Time & Materials Support agreement con CFM International della durata di 8 anni, che copre un totale di 90 shop visits per i motori CFM56-7B che equipaggiano la sua flotta di Boeing 737-800. L’accordo, che comprende anche l’acquisto di quattro motori di riserva, ha un valore di $ 500 milioni. La compagnia aerea insieme con gli affiliati gestisce una flotta di 57 Boeing 737 e nove aeromobili Airbus, dotati di motori CFM56.

(Ufficio Stampa CFM International)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , ,

CFM INTERNATIONAL: ORDINE DA BOC AVIATION PER PROPULSORI LEAP-1B E CFM56-7B

Tempo di lettura: 1 minuto

BOC Aviation ha annunciato oggi un ordine per 100 motori LEAP-1B che equipaggeranno 50 nuovi Boeing 737 MAX 8, così come 60 propulsori CFM56-7BE per ulteriori 30 Boeing 737 Next-Generation (tutti i nuovi 737 Next-Generation di BOC Aviation saranno dotati della versione CFM56-7BE, configurazione di produzione introdotta a metà del 2011). Il valore totale dell’ordine è di 2 miliardi di dollari a prezzo di listino. Oltre all’ordine di oggi per il LEAP-1B, BOC Aviation ha effettuato ordini per il propulsore LEAP-1A, per gli aeromobili Airbus A320neo, e per il LEAP-1C, che equipaggerà il COMAC C919. E’ la prima società ad aver ordinato tutte e tre le varianti del motore. “Siamo lieti che BOC Aviation ha scelto di rendere il 737 MAX con propulsori LEAP-1B parte del proprio portafoglio e di ampliare ulteriormente la sua flotta di motori CFM56”, ha detto Jean-Paul Ebanga, presidente e CEO di CFM. “Certamente apprezziamo la sua continua fiducia nei nostri prodotti”.

(Ufficio Stampa CFM International)

Categoria: Industria - Tags: , , , , ,

FLYDUBAI CELEBRA MEZZO MILIONE DI ORE DI VOLO CON MOTORI CFM

Tempo di lettura: 2 minuti

Nel corso di una cerimonia speciale il 23 aprile, flydubai e CFM International hanno celebrato il raggiungimento da parte della compagnia di 500.000 engine flight hours con la sua flotta di motori CFM56-7B. “Siamo lieti di celebrare queste due pietre miliari con flydubai, e l’intera squadra CFM estende le sue più vive congratulazioni”, ha dichiarato Jean-Paul Ebanga, presidente e CEO di CFM International. flydubai è un cliente CFM da quando ha lanciato le operazioni nella metà del 2009 e attualmente opera con una flotta di 36 Boeing 737 Next-Generation con propulsori CFM56-7B. Nel mese di novembre la compagnia ha annunciato un ordine fino a 200 motori LEAP-1B per motorizzare i Boeing 737 MAX, oltre a ordinare altri 22 motori CFM56-7B per equipaggiare i 737-800 Next-Generation. “I motori CFM ci forniscono affidabilità e efficienza, componenti chiave delle nostre operazioni. Con la nostra flotta in crescita, non vediamo l’ora di raggiungere il prossimo mezzo milione di engine flight hours con i motori CFM”, ha detto Ghaith Al Ghait, CEO di flydubai. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , ,