Archivo Tag ‘dubai’

EMIRATES ENGINEERING ANNUNCIA UN ACCORDO DI MANUTENZIONE CON QANTAS

Tempo di lettura: 2 minuti

Emirates logoEmirates Engineering ha annunciato un accordo con Qantas riguardante aircraft maintenance. Secondo i termini dell’accordo, Emirates Engineering ridipingerà otto velivoli Qantas A380 a partire da marzo 2018. Gli aeromobili saranno ridipinti con l’ultima livrea Qantas presso l’Emirates Aircraft Appearance Center di Dubai. L’accordo riguarda anche la sostituzione dei landing gears per un aereo Qantas A380 da parte di Emirates Engineering nel febbraio 2018. “Siamo lieti di lavorare con Qantas per la manutenzione dei loro aerei A380. Essendo il più grande operatore di Airbus A380 con oltre 100 velivoli nella nostra flotta, Emirates Engineering ha sviluppato negli anni una forte esperienza nella manutenzione e riverniciatura di questo tipo di aeromobile. Abbiamo lavorato duramente per creare efficienze e guadagni di produttività su tutte le linee di manutenzione, liberando così la capacità e permettendoci di offrire i nostri servizi e il nostro know-how ai clienti esterni”, ha affermato Mohammed Jaffar Nasser, SVP di Engineering Maintenance. “Il nostro obiettivo è promuovere Dubai come centro di eccellenza per la manutenzione dell’Airbus A380. Abbiamo le conoscenze, le infrastrutture, le competenze e la fiducia per raggiungere questo obiettivo”, ha aggiunto. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , ,

EMIRATES ANNUNCIA IL SERVIZIO VERSO SANTIAGO DEL CILE VIA SAN PAOLO

Tempo di lettura: 2 minuti

Emirates logoEmirates ha annunciato oggi i suoi piani per il lancio di un nuovo servizio cinque volte a settimana da Dubai al Santiago International Airport (SCL), via Sao Paulo, a partire dal 5 luglio 2018. Il nuovo servizio vedrà Emirates volare altre cinque volte a settimana a San Paolo, completando il volo giornaliero con A380 della compagnia tra Dubai e la città brasiliana. In totale, Emirates volerà ora 12 volte a settimana verso San Paolo. Il volo Emirates verso Santiago sarà un servizio collegato con San Paolo, il che significa che i clienti in Sud America possono ora viaggiare tra le due città con uno stile e un comfort senza precedenti. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , , ,

EMIRATES ANNUNCIA IL SERVIZIO NON-STOP TRA DUBAI E NEWARK

Tempo di lettura: 2 minuti

Emirates logoEmirates introdurrà un nuovo servizio non-stop tra il Newark Liberty International Airport (EWR) e Dubai dal 1° giugno 2018, aggiungendolo al suo volo giornaliero esistente che opera con scalo ad Atene, in Grecia. Il nuovo servizio non-stop sarà operato con un Boeing 777-300ER, che offre 8 suite in First Class, 42 posti in Business Class, 306 in Economy Class e 19 tonnellate di capacità cargo in stiva. Il volo EK223 partirà da Dubai alle 03:00 e arriverà a Newark alle 09:00. Il volo di ritorno, EK224, parte da Newark alle 11:50, arrivando a Dubai alle 08:20 del mattino successivo. Questo nuovo orario integra il servizio Emirates esistente, in quanto offre ai viaggiatori una nuova opzione di arrivo a Newark al mattino e una partenza mattutina. L’arrivo al mattino a Dubai significa anche che i viaggiatori possono esplorare comodamente una delle città più dinamiche del mondo durante una sosta di una giornata, prima di prendere una connessione serale con un’altra destinazione sul network globale di Emirates. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , , , , , ,

EMIRATES RIPRENDE IL SERVIZIO VERSO IL SABIHA GOCKEN AIRPORT DI ISTANBUL

Tempo di lettura: 2 minuti

Emirates logoEmirates ha annunciato oggi la ripresa dei voli tra Dubai e l’aeroporto Sabiha Gokcen di Istanbul, a partire dall’8 giugno 2018. La ripresa dei servizi sulla rotta consentirà ai clienti due opzioni di destinazione quando viaggeranno da Doha a Istanbul. Il volo verrà operato cinque volte a settimana da un Boeing 777-300ER in una configurazione di cabina a tre classi, con otto suite private in First Class, 42 posti a sedere in Business Class e 310 posti in Economy Class. Insieme con l’altro servizio di Emirates verso l’Istanbul Ataturk Airport, la compagnia offrirà 16 voli e oltre 6.500 posti a settimana, in grado di soddisfare sia il turismo che il traffico business. L’aeromobile consente un aumento della capacità di carico verso Istanbul, con un totale settimanale di 100 tonnellate e rende Emirates l’unica compagnia aerea che opera un servizio di linea con un velivolo wide-body al Sabiha Gokcen Airport. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , , , ,

EMIRATES E FLYDUBAI OFFRONO ANCORA PIU’ COLLEGAMENTI NEL 2018

Tempo di lettura: 2 minuti

Emirates logoEmirates e flydubai offriranno ai viaggiatori ancora più connettività e opzioni di volo nel 2018, con nuovi voli in codeshare programmati per Cracovia dall’8 aprile e Catania dal 13 giugno. Entrambe le compagnie aeree con base a Dubai offrono attualmente ai clienti una vasta gamma di opzioni di viaggio attraverso le loro reti complementari, con codeshare verso 81 destinazioni e molto altro a seguire. Inizialmente la partnership è iniziata con voli in codeshare per 29 città, espandendosi poi per soddisfare la domanda con l’aumento delle frequenze di volo, l’accesso esteso alle destinazioni globali con un unico biglietto, la comodità di effettuare il check-in del bagaglio fino alla destinazione finale, trasferimenti durante il transito a Dubai e altro ancora. Nei due mesi successivi al decollo dei primi voli in codeshare il 29 ottobre, oltre 165.000 passeggeri hanno beneficiato della partnership. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , ,

BOMBARDIER BUSINESS AIRCRAFT ESPONE A DUBAI IL MOCK-UP DEL GLOBAL 7000

Tempo di lettura: 2 minuti

bombardier jpgBombardier e Jetex annunciano che il mock-up del velivolo Global 7000 sarà esposto presso il Jetex Private Terminal in Dubai dall’11 gennaio al 3 febbraio 2018. Il modello a grandezza naturale farà il suo debutto nel Medio Oriente per mostrare la spaziosità, il lusso e il comfort del velivolo. “Siamo orgogliosi di collaborare con Jetex per presentare il business jet più innovativo del settore. Il velivolo Global 7000 non offre compromessi in termini di autonomia, spazio in cabina e comfort e definirà lo standard per una nuova categoria di business jet”, ha dichiarato Khader Mattar, Vice President, Sales, Middle East, Africa, Asia Pacific & China, Bombardier Business Aircraft. “Il Medio Oriente rappresenta un’enorme opportunità di crescita per la produzione di aeromobili; siamo entusiasti che il mock-up sarà esposto a Dubai in modo che i clienti possano scoprire l’aereo Global 7000”. Presentato per la prima volta a Ginevra in occasione dell’European Business Aviation Conference and Exhibition (EBACE) del 2014, il mock-up di 32 metri di lunghezza è una riproduzione full-scale del velivolo Global 7000. Questa visita esclusiva negli Emirati Arabi Uniti segna il viaggio inaugurale del mock-up in Medio Oriente. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags: , , , ,

EMIRATES ESTENDE IL SUO PROGRAMMA “MY EMIRATES PASS”

Tempo di lettura: 2 minuti

Emirates logoEmirates sta estendendo il suo programma My Emirates Pass per i clienti che visitano Dubai questa stagione invernale. Il programma offre ai clienti di Emirates offerte e sconti esclusivi in ​​tutta la città, trasformando la carta d’imbarco Emirates in una tessera esclusiva. Coloro che volano da o verso Dubai tra il 1 gennaio e il 31 marzo 2018 possono usufruire di una serie di offerte in alcuni dei punti più noti di Dubai semplicemente mostrando la loro carta d’imbarco Emirates e una valida forma di identificazione (si applicano termini e condizioni locali). My Emirates Pass ha anche ampliato il programma con più partner: ora i clienti possono usufruire di sconti speciali in oltre 250 ristoranti di livello mondiale e punti ristoro in hotel a Dubai. Sono disponibili anche offerte esclusive su una vasta gamma di attività per il tempo libero, incluse visite ai campi da golf, parchi tematici o spa di lusso in tutta la città. Per vedere tutte le offerte di My Emirates Pass, visitare il sito http://www.emirates.com/myemiratespass. “Dubai è una delle città più vivaci del mondo, con una gamma diversificata di esperienze per soddisfare tutti. Quest’anno abbiamo raddoppiato il numero di partner nel programma My Emirates Pass per offrire ai nostri clienti più opzioni e un valore ancora maggiore durante la loro visita. Sia che si tratti della prima volta a Dubai o di un ritorno, c’è sempre qualcosa di nuovo da esplorare”, afferma Mohammad Al Hashimi, Vice President, Commercial Products Dubai, Emirates airline.

(Ufficio Stampa Emirates)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , ,

EMIRATES ANNUNCIA IL SERVIZIO VERSO LONDON STANSTED DA GIUGNO 2018

Tempo di lettura: 2 minuti

Emirates logoEmirates ha annunciato oggi l’intenzione di lanciare una nuova rotta giornaliera da Dubai (DXB) a Londra Stansted (STN) l’8 giugno 2018. Con la sua posizione strategica vicino agli hub tecnologici e farmaceutici di Cambridge e Peterborough, Emirates sarà la prima Compagnia aerea del Medio Oriente a operare dal popolare North East London airport. La rotta sarà operata dal 777-300ER a tre classi della compagnia aerea, che offre ai clienti 6 posti in First Class, 42 in Business Class e 306 in Economy Class. L’aereo è equipaggiato con le suite private completamente rinnovate in First Class, così come con le cabine rinnovate in Business ed Economy. Il volo EK33 partirà da Dubai alle 09:30 e arriverà a Londra Stansted alle 14:10. Al suo ritorno, il volo EK34 partirà da Londra Stansted alle 21:10 e arriverà a Dubai alle 07:05 del giorno successivo. L’apertura del gateway di Londra Stansted è stata una decisione strategica di Emirates per servire la fiorente comunità imprenditoriale nel nord-est di Londra e i 7,5 milioni di abitanti che si trovano nel suo bacino di utenza. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , ,

EMIRATES: ENTRA IN SERVIZIO IL BOEING 777-300ER CON LE NUOVE CABINE

Tempo di lettura: 1 minuto

Emirates logoIl nuovo Boeing 777-300ER di Emirates, dotato di nuove suite private in First Class e di cabine rinnovate in Business ed Economy Class, è ora entrato in servizio. Le nuove cabine Emirates sono state svelate per la prima volta al Dubai Airshow il mese scorso, con grande successo da parte dei visitatori che hanno avuto l’opportunità di vedere il prodotto. Dopo il debutto al Dubai Airshow, il primo 777-300ER di Emirates con i nuovi prodotti di cabina ha iniziato a operare sulla rotta da Dubai a Bruxelles. Il volo EK183 è atterrato a Bruxelles ieri (1° dicembre) con 288 passeggeri a bordo, con una cabina di First Class al completo. Emirates ha organizzato delle visite guidate speciali ieri mentre l’aereo era a terra a Bruxelles, per fornire ai suoi partner commerciali e aeroportuali, ospiti VIP e membri dei media uno sguardo sui servizi innovativi che la compagnia aerea offre in tutte e tre le cabine per i suoi clienti. Emirates è il più grande operatore al mondo di aerei Boeing 777, opera 166 di questi moderni ed efficienti velivoli wide-body in sei continenti dal suo hub di Dubai.

(Ufficio Stampa Emirates)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , , ,

EMIRATES: OLTRE 27.000 PERSONE HANNO VISITATO GLI AEROMOBILI DELLA COMPAGNIA AL DUBAI AIRSHOW 2017

Tempo di lettura: 2 minuti

Oltre 27.000 persone hanno visitato l’intera famiglia di aerei commerciali, addestrativi ed executive di Emirates in mostra al Dubai Airshow di quest’anno. La compagnia aerea è stata inoltre onorata di dare il benvenuto a Mohammed bin Rashid Al Maktoum, Vice President and Prime Minister of the UAE and Ruler of Dubai, nonchè ad altre personalità a bordo dei suoi velivoli. Emirates ha inoltre accolto oltre 15.000 persone nel suo moderno stand espositivo, che comprendeva l’esposizione della nuova First Class del Boeing 777-300. Il 100° A380 della compagnia aerea, il suo ultimo Boeing 777-300ER con nuovi interni di cabina, l’aeromobile Emirates Executive A319 e i training aircraft Cirrus SR 22 ed Embraer Phenom 100 sono stati esposti quest’anno al Dubai Airshow. Sia il Boeing 777-300ER che l’A380 di Emirates sono decorati con l’adesivo “Year of Zayed”, come tributo al padre fondatore degli Emirati Arabi Uniti. Emirates ha iniziato il Dubai Airshow con l’inaugurazione della nuova suite di First Class del Boeing 777-300ER. Il nuovo Boeing 777-300ER inizierà il servizio il 1° dicembre, verso Ginevra e Bruxelles. Emirates ha inoltre annunciato un impegno di 15,1 miliardi di dollari (AED 55,4 miliardi) per 40 Boeing 787-10 Dreamliner. Gli ordini Emirates per i Boeing 787 saranno consegnati a partire dal 2022, consentendo alla compagnia aerea di mantenere una flotta giovane ed efficiente, oltre a completare la sua flotta B777 e A380, con maggiore flessibilità per servire una serie di nuove destinazioni, man mano che la compagnia aumenterà il suo network. Il secondo giorno del Dubai Airshow, l’Emirates Flight Training Academy è stata ufficialmente inaugurata da Mohammed bin Rashid Al Maktoum. L’Emirates Flight Training Academy è progettata per essere una delle strutture di addestramento al volo più avanzate a livello globale, evidenziando l’impegno di Emirates a supportare e sviluppare piloti sia per gli Emirati sia per l’industria aeronautica più ampia.

(Ufficio Stampa Emirates)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Eventi e Manifestazioni - Tags: , , , , ,

DUBAI AIRSHOW DI SUCCESSO PER AIRBUS, CON ORDINI E ANNUNCI PER 510 AEROMOBILI

Tempo di lettura: 3 minuti

La linea di prodotti Airbus di aerei commerciali, da trasporto militari ed elicotteri ha raggiunto nuovi traguardi al Dubai Airshow di questa settimana, con transazioni e annunci commerciali per 510 aeromobili. Convalidando lo slogan dell’azienda “We make it fly”, questi ordini e impegni hanno coinvolto 500 aeromobili della famiglia single-aisle A320neo e due aerei wide-body A330neo (per un totale di $ 58,3 miliardi a prezzi di listino), insieme a cinque C295 multi-role transports e tre elicotteri H160. A guidare l’attività è stato lo storico Memorandum of Understanding (MoU) per 430 aerei della famiglia A320neo negoziato dalla società di private equity Indigo Partners per quattro compagnie aeree low-cost nel suo portafoglio. Questo rappresenta per Airbus il più grande single commercial jetliner announcement di sempre per numero di aeromobili, mentre stabilisce un record per la società in termini di valore, $ 49,5 miliardi ai prezzi di listino. Tutti e quattro questi vettori, situati in tre continenti, sono attuali operatori A320 Family e aumenteranno significativamente le loro flotte  single-aisle Airbus con gli aeromobili del nuovo accordo. Sono Frontier Airlines degli Stati Uniti, JetSMART del Cile, Volaris del Messico e Wizz Air dell’Ungheria. Bill Franke, Managing Partner di Indigo Partners e imprenditore che è considerato un architetto del segmento di compagnie aeree ultra low cost, ha dichiarato che il MoU per 430 aerei ha sottolineato la sua fiducia nella famiglia Airbus A320 che, ha detto, ha portato una “combinazione vincente” al modello di viaggio aereo a tariffe vantaggiose che ha contribuito a sviluppare. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , , , , , , , ,

BOEING: GLI ACCORDI SIGLATI AL DUBAI AIRSHOW CONFERMANO L’IMPORTANZA DELLA REGIONE

Tempo di lettura: 2 minuti

Boeing ha ottenuto grandi impegni per le sue famiglie di aeroplani commerciali twin e single-aisle al Dubai Airshow 2017, facendo debuttare inoltre nuove capacità, tra cui i CST-100 Starliner docking e KC-46 refueling simulators, e ad aver annunciato nuovi accordi per i servizi .”Questo è stato un airshow di grande successo per Boeing. I nostri clienti nella regione hanno mantenuto la loro fiducia nei nostri prodotti e nella nostra tecnologia e le nostre partnership nel Medio Oriente continuano a crescere”, ha dichiarato Bernard Dunn, President, Boeing Middle East, North Africa and Turkey. “Abbiamo firmato accordi con i principali partner delle compagnie aeree tra cui Emirates, Flydubai, Azerbaijan Airlines, ALAFCO ed Ethiopian Airlines. Inoltre, Egyptair è diventato un nuovo cliente per il 787. Infine, l’airshow è stata una grande opportunità per presentare la nostra nuova business unit, Boeing Global Services, al mercato del Medio Oriente e reiterare l’importanza della regione per Boeing”. La continua crescita del mercato dell’aviazione in Medio Oriente è stata sottolineata dai clienti della regione che hanno annunciato ordini e impegni per 296 aeroplani – tra cui 50 opzioni – per un valore di circa $ 50 miliardi a prezzi di listino. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Eventi e Manifestazioni, Industria - Tags: , , ,

BOEING E FLYDUBAI SIGLANO ACCORDO STORICO PER 225 737 MAX

Tempo di lettura: 2 minuti

Boeing e flydubai hanno firmato oggi un accordo per 225 737 MAX, con un valore ai prezzi di listino di 27 miliardi di dollari. L’accordo rappresenta il più grande ordine di jet single-aisle – per numero di aerei e valore totale – da un vettore mediorientale. Firmato al Dubai Airshow 2017, l’accordo prevede un impegno per 175 aerei MAX e diritti di acquisto per 50 MAX aggiuntivi. Una volta finalizzato, l’acquisto promette di sostenere decine di migliaia di posti di lavoro diretti e indiretti negli stabilimenti americani di Boeing e nel network dei fornitori. Più di 50 dei primi 175 aeromobili saranno 737 MAX 10, il nuovo e più grande membro della famiglia 737 MAX. flydubai ha affermato che l’equilibrio dell’ordine iniziale degli aerei sarà bilanciato tra MAX 8 e MAX 9, dando al vettore una famiglia di aerei con elevata commonality e bassi costi di esercizio. Questo nuovo accordo supera l’ordine storico di flydubai per 75 MAX e 11 Next-Generation 737-800 che è stato firmato al Dubai Airshow 2013. “Accogliamo con favore la continuazione della nostra lunga partnership con Boeing. I loro aerei hanno fornito una base per il successo del nostro modello di business, fornendoci la flessibilità operativa e il range per costruire una rete di 95 destinazioni in 44 Paesi”, ha detto Ahmed bin Saeed Al Maktoum, flydubai Chairman. “Comprendere la domanda di viaggio attraverso la nostra rete, il nostro approccio innovativo al cabin design e lo sviluppo di un prodotto unico nel nostro mercato ci hanno permesso di superare le aspettative dei nostri passeggeri nella loro esperienza di volo”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , , , , , , ,

EMBRAER INTRODUCE UN MIGLIORAMENTO DELLA CABIN ALTITUDE SUI LEGACY 450 E LEGACY 500 BUSINESS JET

Tempo di lettura: 1 minuto

Embraer ha annunciato oggi un miglioramento dell’esperienza di volo a bordo dei ​​Legacy 450 e Legacy 500 mid-cabin business jet. La cabin altitude di questi due aerei è già considerata tra le più basse sul mercato, ma è stata ulteriormente ridotta ad un massimo di 5.800 ft (1.768 m). Questo annuncio è stato fatto durante una conferenza stampa al Dubai Air Show 2017. “Con la nostra attenzione sul valore, il Legacy 450 e il Legacy 500 stanno fissando nuovi standard per il midsize cabin segment”, ha dichiarato Michael Amalfitano, Embraer Executive Jets. “Questi aeromobili sono progettati brillantemente e continueranno ad elevare l’esperienza che offriamo ai nostri clienti”. L’attuale maximum cabin altitude dei Legacy 450 e Legacy 500 è di 6.000 piedi (1.828 m) quando volano a 45.000 ft (13.716 m). Il differenziale di pressurizzazione della cabina è stato aumentato da 9,3 psi a 9,73 psi per ridurre la maximum cabin altitude a 5.800 ft. L’aircraft environmental control system conserva anche una sea-level cabin altitude mente si vola sotto 27,050 ft (8.245 m). Lanciati nel 2008, i Legacy 500 e i Legacy 450 sono entrati nel mercato rispettivamente nel 2014 e nel 2015. Le consegne di questi velivoli con cabin altitude enhancement inizieranno nel primo trimestre del 2018, quando l’upgrade diventerà disponibile anche per la flotta installata.

(Ufficio Stampa Embraer)

Categoria: Industria - Tags: , , , ,

AFI KLM E&M ANNUNCIA NUOVI CONTRATTI AL DUBAI AIR SHOW 2017

Tempo di lettura: 2 minuti

Al Dubai Air Show 2017 Air France Industries KLM Engineering & Maintenance ha annunciato di aver firmato diversi contratti di manutenzione, con Gulf Air, Kuwait Airways, Air Arabia e Saudia. Gulf Air, il vettore nazionale del Bahrain, ha affidato la manutenzione delle sue APS5000 auxiliary power units (APU) che equipaggeranno i 10 nuovi Boeing 787-9 in arrivo a AFI KLM E&M. Questo contratto a lungo termine include una garanzia che copre la sostituzione dell’APU. I servizi di riparazione saranno forniti dalla AFI KLM E&M subsidiary EPCOR, global market leader for MRO support for APU. Questo ultimo contratto segna il rinnovo della fiducia di Gulf Air nella rete AFI KLM E&M. La collaborazione tra le due società è iniziata diversi anni fa con la riparazione dei motori CFM56 di Gulf Air. La compagnia aerea inoltre attualmente utilizza servizi di AFI KLM E&M per il component support sulla sua flotta già esistente di A320 e A330 e servizi della sua consociata AMES di Dubai per riparazioni su nacelle e radome. EPCOR, da parte sua, ha fornito APU support per l’Airbus A330 al vettore del Bahrain per diversi anni. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , , , , ,