Archivo Tag ‘Editoriale’

PETIZIONE PER SALVARE L’OSSERVATORIO DEL COLLEGIO ROMANO

Tempo di lettura: 4 minuti

Non serve necessariamente essere appassionati di aviazione per capire quanto la meteorologia serva e sia servita nei secoli alla nostra passione. Francamente, sia che pilotassimo aerei veri che anche solo modellini, non manchiamo mai di osservare la manica a vento (o ciucciare il dito e sollevarlo al vento, se stiamo per far volare un grumo di polistirolo espanso). La meteorologia e i suoi albori sono stati l’anticamera del volo. L’uomo ancora non sapeva quanto preziosi sarebbero stati i suoi studi quando volse lo sguardo all’insù, secoli fa, per la pratica odierna dell’immergersi nel cielo. Fin da quando all’uomo non importava volare, il cielo e i suoi misteri hanno sempre calamitato la sua attenzione. Nubi, venti, temporali, fulmini… l’uomo ha sempre giocoforza convissuto con gli elementi della Natura, li ha perfino combattuti per sopravvivere. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Comunicati di MD80.it, Cronaca, Editoriale, Inchieste - Tags: , , , ,

EDITORIALE: QUESTI 40 ANNI!

Tempo di lettura: 1 minuto

Come saprete ormai è iniziato il conto alla rovescia che ci separa dall’anniversario dei 40 anni dallo sbarco dell’Uomo sulla Luna. In questo senso stiamo preparando un dovuto trattamento a questa importantissima ricorrenza. Come si suol dire, di acqua sotto i ponti ne è passata, anche e soprattutto in ambito tecnologico. E’ una data importante, che va ben oltre il coraggio di quegli uomini. E’ una data che ha confermato il nostro ingegno, la nostra cura per il progresso e la nostra capacità nel perseguirlo. Tuttavia, questa “corsa” divide da sempre gli animi: ha senso inseguire il sogno della volta celeste?

Secondo me si, ha senso quando questo può aprire nuove porte all’Umanità. Sognare non è un male, a patto che non si perda di vista la realtà più impellente.

Per fare solo pochi esempi, ci furono in seguito (solo per citare accadimenti molto forti), l’11 settembre e la sciagura di Linate.

Questa occasione, oltre che ricordarci di cosa siamo capaci quando di impegnamo davvero, serva affinché si valorizzi davvero quanto facciamo in Terra. Uomini come Collins, Aldrin ed Armstrong ci hanno insegnato quale è la forza della nostra specie. La Vita Umana non ha eguali nell’Universo.

Comportiamoci di conseguenza. Anche quando qualcosa va nel verso sbagliato e accadono cose che io non voglio credere siano nella nostra natura!

Categoria: Editoriale, md80.it - Tags: ,