Archivo Tag ‘embraer’

BELAVIA ORDINA UN ULTERIORE EMBRAER E195

Tempo di lettura: 2 minuti

Embraer logoEmbraer e Belavia, Belarusian Airlines, vettore nazionale della Bielorussia, hanno annunciato oggi un ulteriore ordine fermo per un jet E195 della corrente generazione, da consegnare nel 2018. L’ordine ha un valore a prezzi di listino di 53,5 milioni di dollari. “Ricevere un ulteriore ordine così presto dopo l’annuncio del loro ultimo ordine è un grande motivo di orgoglio per Embraer. Conferma che i nostri aerei e il team che li supporta stanno offrendo un valore significativo a Belavia e ai loro clienti. Il successo di Belavia continua, il loro traffico è cresciuto del 20% su base annua ed Embraer è pronta a sostenere un’ulteriore crescita e rinnovamento della flotta”, ha dichiarato Martyn Holmes, Embraer Vice President Sales and Marketing for Europe, Middle East, and CIS. A seguito dell’ordine fermo di Belavia per due E-Jets (un E175 e un E195) annunciato al Paris Air Show di giugno, il nuovo contratto porterà la flotta Embraer della compagnia aerea a sette velivoli – quattro E195 e tre E175 – quando le consegne saranno completate nel 2018. L’acquisizione è una parte essenziale dell’iniziativa di rinnovo della flotta di Belavia, una priorità fondamentale nella strategia aziendale della compagnia aerea per offrire viaggi aerei di alta qualità ai propri clienti. Configurato in doppia classe, l’E195 sostituirà il Boeing 737-500 esistente nella flotta di Belavia. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , ,

EMBRAER CONSEGNA IL 1.400 E-JETS A AMERICAN AIRLINES

Tempo di lettura: 1 minuto

Embraer logoEmbraer ha celebrato la consegna del suo 1.400° E-Jet, un E175, durante una cerimonia negli stabilimenti a São José dos Campos, in Brasile. American Airlines ha preso in consegna questo aeromobile e ha scelto Envoy Air, una consociata interamente controllata da American Airlines Group Inc., per operare l’aeromobile. Poiché American Airlines è cliente di Embraer da quasi 20 anni, la controllata Envoy è uno degli operatori ERJ originali e attualmente ha oltre 100 ERJ nella sua flotta. Combinando gli ordini E-Jet del 2013 e del 2017, American ha ordinato 74 E175 e selezionato Envoy per operare 54 di questi E175; questa consegna rappresenta il 44° E175 di Envoy. “Il programma E-Jet, uno dei programmi aeronautici di maggior successo della storia ed è stato determinante nel dare forma al mercato da 70 a 130 posti che vediamo oggi. Celebrare la consegna del 1.400 E-Jet con i nostri amici di lunga data, American Airlines e Envoy, è davvero un momento speciale per noi”, ha dichiarato John Slattery, President & CEO, Embraer Commercial Aviation. “Dai nostri primi jet nel 1998, Envoy ha goduto di una lunga partnership di successo con Embraer”, ha dichiarato Pedro Fábregas, Presidente e CEO di Envoy Air. “Sono molto orgogliosi del velivolo che producono, dimostrando la qualità dell’E175 che viene consegnato oggi. I nostri dipendenti amano operare l’aereo tanto quanto i nostri clienti amano viaggiare su di esso, quindi siamo lieti di condividere questo importante traguardo. Non vediamo l’ora di ricevere altri 10 E175 nel prossimo futuro e di operare questi eccezionali aerei per molti anni a venire”.

(Ufficio Stampa Embraer)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , , ,

EMBRAER EXECUTIVE JETS CONFERMA LA SUA LEADERSHIP NEL CUSTOMER SUPPORT

Tempo di lettura: 2 minuti

Embraer logoEmbraer Executive Jets si è ancora una volta posizionata al primo posto nel Customer Support, secondo l’Aviation International News 2017 Product Support Survey. La società ha mantenuto la sua posizione di leadership, ricevendo un punteggio di 8,4 su un massimo di 10, per new and preflown business jets. L’anno scorso Embraer ha ottenuto lo stesso punteggio, la più elevata media combinata complessiva del settore. “Con un focus incentrato sul cliente, siamo costantemente alla ricerca di modi per offrire il miglior valore al mercato. Essere al primo posto nell’assistenza ai prodotti, anno dopo anno, riflette il nostro costante impegno a fornire ai nostri clienti il ​​livello di supporto che si aspettano. Siamo grati per la fiducia dimostrata dai nostri oltre 700 clienti che hanno una flotta di oltre 1.100 aerei in oltre 70 paesi”, ha dichiarato Michael Amalfitano, Presidente e CEO di Embraer Executive Jets. “Ma non ci fermeremo qui: con la nostra nuova business unit, Embraer Services and Support, che riunisce le nuove funzionalità di ciascuno dei segmenti di business di Embraer, saremo in grado di offrire ai nostri clienti un’esperienza ancora migliore, con un portafoglio più ampio di soluzioni”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags: ,

L’EMBRAER KC-390 ARRIVA NEGLI STATI UNITI PER UNA SERIE DI FLIGHT TRIALS

Tempo di lettura: 1 minuto

Il nuovo Embraer KC-390 multi-mission military transport and tanker jet inizierà una serie di flight trials negli Stati Uniti nell’ambito della sua flight test campaign per la certificazione. L’aereo è partito dal Brasile lo scorso sabato e oggi è arrivato nello stabilimento di Embraer a Jacksonville, in Florida. Per le prossime due o tre settimane, l’aeromobile eseguirà performing tests riguardo avionics systems, measurement of external noise, operations with cross wind. “Il KC-390 stabilisce nuovi standard nel mercato e la campagna di test sta progredendo in modo estremamente soddisfacente riguardo gli obiettivi di progettazione dell’aeromobile”, ha dichiarato Jackson Schneider, presidente e CEO di Embraer Defense & Security. “Siamo molto soddisfatti della maturità che questo prodotto ha già raggiunto e siamo pienamente fiduciosi che la sua certificazione sarà raggiunta come programmato”. Il KC-390 è in grado di svolgere diverse missioni, come il trasporto di merci, di truppe o il lancio di paracadutisti, rifornimento aereo, ricerca e soccorso, evacuazione medica e antincendio, oltre a sostenere missioni umanitarie. L’aeromobile può trasportare fino a 26 tonnellate di carico alla velocità massima di 470 nodi, oltre a operare in ambienti ostili, anche da piste non preparate o danneggiate. Dall’inizio della campagna di test, nell’ottobre 2015, entrambi i prototipi KC-390 hanno dimostrato elevati tassi di disponibilità, accumulando oltre 1.450 ore di volo. La capacità operativa iniziale dovrebbe essere raggiunta entro la fine di quest’anno e la prima consegna è prevista per il 2018.

(Ufficio Stampa Embraer)

Categoria: Industria - Tags: ,

EMBRAER INTRODUCE UN MIGLIORAMENTO DELLA CABIN ALTITUDE SUI LEGACY 450 E LEGACY 500 BUSINESS JET

Tempo di lettura: 1 minuto

Embraer ha annunciato oggi un miglioramento dell’esperienza di volo a bordo dei ​​Legacy 450 e Legacy 500 mid-cabin business jet. La cabin altitude di questi due aerei è già considerata tra le più basse sul mercato, ma è stata ulteriormente ridotta ad un massimo di 5.800 ft (1.768 m). Questo annuncio è stato fatto durante una conferenza stampa al Dubai Air Show 2017. “Con la nostra attenzione sul valore, il Legacy 450 e il Legacy 500 stanno fissando nuovi standard per il midsize cabin segment”, ha dichiarato Michael Amalfitano, Embraer Executive Jets. “Questi aeromobili sono progettati brillantemente e continueranno ad elevare l’esperienza che offriamo ai nostri clienti”. L’attuale maximum cabin altitude dei Legacy 450 e Legacy 500 è di 6.000 piedi (1.828 m) quando volano a 45.000 ft (13.716 m). Il differenziale di pressurizzazione della cabina è stato aumentato da 9,3 psi a 9,73 psi per ridurre la maximum cabin altitude a 5.800 ft. L’aircraft environmental control system conserva anche una sea-level cabin altitude mente si vola sotto 27,050 ft (8.245 m). Lanciati nel 2008, i Legacy 500 e i Legacy 450 sono entrati nel mercato rispettivamente nel 2014 e nel 2015. Le consegne di questi velivoli con cabin altitude enhancement inizieranno nel primo trimestre del 2018, quando l’upgrade diventerà disponibile anche per la flotta installata.

(Ufficio Stampa Embraer)

Categoria: Industria - Tags: , , , ,

UFFICIALMENTE INAUGURATA OGGI L’EMIRATES FLIGHT TRAINING ACADEMY

Tempo di lettura: 4 minuti

L’Emirates Flight Training Academy è stata ufficialmente inaugurata oggi da Mohammed bin Rashid Al Maktoum, Vice President and Prime Minister of the UAE and Ruler of Dubai, durante il Dubai airshow. Ahmed bin Saeed Al Maktoum, Chairman and Chief Executive of Emirates Airline and Group, ha dichiarato: “L’Emirates Flight Training Academy è stata progettata per essere una delle flight training facilities più avanzate, non solo nella regione del Medio Oriente, ma in tutto il mondo. Questa è l’unica accademia del mondo che fornisce la completa integrazione tra flight training, ground school, sistemazione e ricreazione sotto un unico tetto. Gli studenti non solo avranno la migliore formazione ma saranno in grado di godere di standard di vita confortevoli durante il training. L’Accademia metterà nuovi punti di riferimento per la formazione dei piloti di nuova generazione, rafforzando la posizione di Dubai come un hub globale per l’aviazione”. Situata a Dubai Sud, l’Emirates Flight Training Academy è stata istituita da Emirates per qualificare cittadini UAE e studenti internazionali. Istruirà i cadetti con una airline culture, con i futuri requisiti dell’industria aerea e, in particolare, di Emirates. L’Accademia combinerà tecnologie di apprendimento all’avanguardia e una moderna flotta di aeromobili per addestrare i cadetti senza conoscenza del volo. I cadetti saranno addestrati usando simulatori, aerei single e multi engine. L’Emirates Flight Training Academy è stata annunciata per la prima volta al Dubai Airshow del 2011. La costruzione è iniziata nel 2015, all’inizio di quest’anno sono state completate le strutture terrestri. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Eventi e Manifestazioni - Tags: , , , , ,

L’EMIRATES FLIGHT TRAINING ACADEMY PRENDE IN CONSEGNA IL SUO PRIMO EMBRAER PHENOM 100EV

Tempo di lettura: 1 minuto

Emirates Flight Training Academy ha preso in consegna il suo primo jet Embraer Phenom 100EV a Dubai. L’aereo, A6-DWC, è il primo dei cinque Phenom 100EV che costituiranno la training fleet dell’Accademia. L’aereo è stato assemblato presso la facility di Embraer a Melbourne, Florida, USA. A6-DWC è l’ottavo velivolo Phenom 100EV prodotto da Embraer. Il primo Embraer Phenom 100EV dell’Academy è atterrato a Dubai dopo un viaggio di otto giorni, percorrendo oltre 16.000 chilometri attraverso 11 paesi. L’aereo è stato pilotato da due piloti Embraer verso Dubai con un percorso composto da 16 settori, attraverso aeroporti negli Stati Uniti, Canada, Groenlandia, Islanda, Scozia, Germania, Ungheria, Grecia, Egitto, Arabia Saudita e Emirati Arabi Uniti. Emirates Flight Training Academy ha ordinato cinque Phenom 100E al Dubai Air Show 2015, dato che è stato considerato l’entry-level jet ideale per jet pilot training. Nel luglio 2016 l’Academy ha aggiornato il suo ordine al nuovo velivolo Phenom 100EV, diventando uno dei suoi clienti di lancio e il primo al mondo a utilizzare il Phenom 100EV come piattaforma di formazione per i cadetti. Il Phenom 100EV è un’evoluzione del velivolo Phenom 100E. Dotato di motori Pratt & Whitney Canada PW617F1-E, con 1.730 libbre di spinta, l’aereo ha un range di 1.178 miglia nautiche (2.182 km) con quattro occupanti. Oltre ai cinque Embraer Phenom 100EV, l’Emirates Flight Training Academy ha posto un ordine per 22 piston-aircraft single-engine Cirrus SR22 G6, di cui sei aerei sono già stati consegnati. L’Emirates Flight Training Academy, situata vicino all’aeroporto Dubai World Central (DWC) di Dubai South, è stata progettata per essere uno dei più avanzati centri di formazione di volo del mondo. Sarà inaugurata ufficialmente durante il Dubai Airshow 2017.

(Ufficio Stampa Emirates)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , ,

EMBRAER CONSEGNA IL DECIMO E190 A J-AIR

Tempo di lettura: 2 minuti

Embraer ha consegnato il decimo E190 a J-AIR, portando il numero totale di E-Jets operati dalla compagnia sussidiaria di Japan Airlines a 27. L’aereo è partito dalla sede di Embraer a São José dos Campos il 27 ottobre 2017 ed è arrivato a Osaka Itami il 31 ottobre 2017. Il primo volo commerciale del 10° E190 (JA250J) di J-AIR è previsto per il 6 novembre 2017 e opererà sui voli da Osaka Itami a Hakodate e da Osaka Itami a Aomori. Queste rotte sono state in precedenza servite dagli E170, in risposta alla crescente domanda l’E190 a doppia classe da 95 posti opera su questi percorsi dalla fine del mese scorso. “La flotta E190 di J-AIR integra le operazioni con E170, consentendo alla compagnia aerea di crescere in modo sostenibile”, ha dichiarato Cesar Pereira, Vice President of Embraer Commercial Aviation in Asia Pacific. “Utilizzare l’E190 con capacità supplementare su questi percorsi riflette le dinamiche del mercato interno del Giappone e il focus per fornire ai clienti un’esperienza premium sui voli regionali. Con la notevole affidabilità della flotta E-Jets di J-AIR, siamo sicuri che i nostri E-Jets continueranno ad aggiungere un forte valore alle operazioni di J-AIR”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , , ,

EMBRAER E AMERICAN AIRLINES SIGLANO CONTRATTO PER 10 E175

Tempo di lettura: 1 minuto

Embraer e American Airlines Inc. hanno firmato un ordine fermo per dieci E175. American Airlines esercita i suoi diritti di acquisto dal suo contratto iniziale con Embraer firmato nel 2013. Questo nuovo ordine è in aggiunta a quello posto in aprile per quattro aeromobili, è valutato 457 milioni di dollari basandosi sui prezzi di listino attuali e sarà incluso nel quarto trimestre di Embraer. Le consegne inizieranno nel 2018 e continueranno fino alla metà del 2019. In combinazione con i due ordini precedenti per gli E175, questo nuovo contratto comporta un totale di 74 E175 per American Airlines. American Airlines ha scelto Envoy, una filiale interamente controllata da American Airlines Group Inc., per operare i dieci aeromobili, che saranno configurati con 12 posti First Class, 20 posti Main Cabin Extra e 44 posti Main Cabin, per un totale di 76 posti. “Grazie all’eccellente performance operativa, l’E175 si è rivelata la soluzione giusta per American. Questo ordine ripetuto dimostra la fiducia che la compagnia aerea ha in Embraer e nell’E175”, ha dichiarato Charlie Hillis, Vice President, Sales & Marketing, North America, Embraer Commercial Aviation. Includendo questo nuovo contratto, Embraer ha venduto più di 390 aeromobili E175 alle compagnie aeree in Nord America dal gennaio 2013, guadagnando più dell’80% di tutti gli ordini nel segmento jet da 76 posti. Dall’entrata del servizio commerciale, la famiglia E-Jets ha ricevuto più di 1.800 ordini e oltre 1.300 aerei sono stati consegnati.

(Ufficio Stampa Embraer)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , ,

EMBRAER COMUNICA I RISULTATI DEL TERZO TRIMESTRE 2017

Tempo di lettura: 1 minuto

Durante il 3Q17, Embraer ha consegnato 25 jet commerciali e 20 jet executive (13 light e 7 large). Il portafoglio ordini della Società alla fine del 3Q17 è pari a 18,8 miliardi di dollari, con un incremento rispetto ai 18,5 miliardi di dollari riferiti alla fine del 2Q17. I ricavi consolidati del 3Q17 sono pari a 1,310 miliardi di dollari, con un calo del 13,5% rispetto a quelli registrati nel 3Q16 a causa delle consegne inferiori nei segmenti Commercial Aviation e Executive Jets. I margini Adjusted EBIT e Adjusted EBITDA sono rispettivamente pari al 5,3% e al 10,9% nel 3Q17; essi escludono 3,6 milioni di dollari di oneri netti non ricorrenti nel 3Q17. Il Net Income attribuibile agli azionisti Embraer e gli utili per ADS sono pari rispettivamente a 110,0 milioni di dollari e 0,60 dollari. L’Adjusted Net Income (escludendo l’impatto delle imposte sul reddito e dei contributi sociali e non ricorrenti) per il trimestre è stato di 75,2 milioni di dollari. La Società ribadisce tutti gli aspetti della sua guidance per il 2017. Embraer prevede che il 2018 sia un anno di transizione, con l’introduzione del primo modello E2, l’E190-E2, combinato con un mercato ancora flessibile per Executive Jets e Defence & Security. In questa transizione, la Società rilascia un Outlook 2018 che prevede ricavi da 5,3 a 6,0 miliardi di dollari, con consegne da 85 a 95 Jet in Commercial Aviation e da 105 a 125 Jet in Exrcutive Jets. Si prevede che il margine operativo consolidato sia compreso tra il 5,0% e il 6,0%.

(Ufficio Stampa Embraer)

Categoria: Industria - Tags:

EMBRAER CONFERMA LA CONSEGNA DEL PRIMO E190-E2 AD APRILE 2018

Tempo di lettura: 1 minuto

Embraer ha confermato oggi aprile 2018 come data di consegna del primo E190-E2 a Widerøe, operatore di lancio dell’aereo. L’annuncio è stato dato ad una conferenza stampa a Atene, in Grecia, durante l’annual general meeting of the European Regional Airline Association (ERA – www.eraa.org). Widerøe, la più grande compagnia aerea regionale in Scandinavia, avvierà il servizio con l’aeromobile poco dopo. “Dal momento che il programma è stato lanciato, la prima metà del 2018 è stata il nostro obiettivo e adesso stiamo mantenendo questo impegno. Ciò è stato possibile solo grazie all’eccellenza del nostro processo di ingegneria e grazie alla nostra esperienza unica nel certificare 12 nuovi aeromobili negli ultimi 17 anni”, ha dichiarato John Slattery, Presidente e CEO, Embraer Commercial Aviation. “Fin dall’inizio il programma E2 è stato e rimane on time, rispettando il budget e con miglioramenti della specifica iniziale. Forniremo al mercato un aereo maturo e robusto”. Widerøe ha firmato un contratto con Embraer per un massimo di 15 aerei E2, composto da tre ordini fermi per l’E190-E2, primo membro della seconda generazione della famiglia E-Jets, e diritti di acquisto per 12 ulteriori E2. L’ordine ha un potenziale prezzo di listino fino a 873 milioni di dollari, con tutti i diritti esercitati. La compagnia aerea sta configurando l’E190-E2 con un comodo layout a singola classe con 114 posti. Stein Nilsen, Chief Executive Officer di Widerøe, ha dichiarato: “Stiamo lavorando a stretto contatto con i team di Embraer per garantire un ingresso in servizio ottimale. Siamo impazienti guardando ai prossimi mesi, quando intensificheremo la familiarizzazione con l’aeromobile, con la formazione dei technical teams, ground handling, flight operations and cabin attendants”.

(Ufficio Stampa Embraer)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , ,

EMBRAER CREA UN MAJOR AVIATION TRAINING CENTER A JOHANNESBURG

Tempo di lettura: 1 minuto

Embraer ha annunciato l’istituzione di un nuovo training center all’O.R. Tambo International Airport, Johannesburg. Il Centro di Formazione Embraer aprirà nella prima metà del 2018 e sarà la prima struttura del suo genere in Africa a fornire training sotto un unico tetto per qualified pilots, maintenance technicians, and cabin crew. Il centro di addestramento di Embraer sarà dotato di un E-Jet full flight simulator, quattro Flight Management System Simulators, un door trainer e un over wing trainer, per fornire pilot training and ground school, engineering courses, E-Jet familiarization training for cabin crew. Quando sarà completamente operativo, il centro sarà in grado di addestrare circa 2000 professionisti del settore aerospaziale all’anno. Gli equipaggi di volo e i tecnici di operatori Embraer come Airlink, cliente di lancio nella regione, e altri saranno addestrati nella nuova struttura. Gli aerei Embraer operano in Africa dal 1978, quando il primo turboprop Bandeirante è arrivato nel continente. Attualmente, esistono 150 aerei Embraer in servizio con 43 compagnie aeree in 22 paesi africani, che svolgono un ruolo fondamentale nella connettività del paese.

(Ufficio Stampa Embraer)

Categoria: Industria - Tags: , ,

EMBRAER COMUNICA LE CONSEGNE DEL TERZO TRIMESTRE 2017

Tempo di lettura: 1 minuto

Nel terzo trimestre 2017 (3Q17), Embraer ha consegnato 25 aeromobili al commercial aviation market (78 dall’inizio dell’anno) e 20 aeromobili al business aviation market (59 dall’inizio dell’anno), di cui 13 light jets (40) e sette large jets (19). Il totale è di 45 aerei consegnati nel timestre (137 dall’inizio dell’anno). Al 30 settembre, il firm order backlog di Embraer era pari a 18,8 miliardi di dollari, superiore ai 18,5 miliardi di dollari del trimestre precedente.

(Ufficio Stampa Embraer)

Categoria: Industria - Tags:

EMBRAER ANNUNCIA ORDINE PER 20 E-JETS DA SKYWEST

Tempo di lettura: 1 minuto

Embraer ha annunciato oggi un ordine fermo da parte di SkyWest, Inc. (SkyWest) per 20 E-Jets. L’ordine ha un valore di 914 milioni di dollari, basato sui prezzi correnti di listino, e sarà incluso nel portafoglio Embraer nel terzo trimestre 2017. In combinazione con l’annuncio del mese scorso per 25 nuovi aeromobili, l’ordine di oggi porta a un ordine cumulativo per 45 nuovi aeromobili piazzato da SkyWest con Embraer nel 2017. Tra i 20 aeromobili, SkyWest riceverà 15 aeromobili E175 SC (Special Configuration), configurati con 70 posti. Gli aeromobili E175 SC dispongono di un E175 airframe, che può essere retrofittato in futuro a 76 posti. SkyWest riceverà anche cinque E175 in configurazione a 76 posti, simile a quello che SkyWest ha già ordinato. Includendo questo nuovo contratto, Embraer ha venduto più di 380 aeromobili E175 alle compagnie aeree in Nord America dal gennaio 2013, guadagnando oltre l’80% di tutti gli ordini nel segmento jet da 76 posti. Dall’entrata in servizio, la famiglia E-Jets ha ricevuto più di 1.700 ordini e oltre 1.300 aeromobili sono stati consegnati. Oggi, gli E-Jets stanno volando nelle flotte di 70 clienti in 50 paesi. La famiglia da 70 a 130 posti è in volo con low-cost airlines e mainline carriers.

(Ufficio Stampa Embraer)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , ,

ALITALIA: CONCLUSO PRIMO CORSO CADETTI, ABILITATI AL VOLO 7 NUOVI PILOTI

Tempo di lettura: 1 minuto

Sì è concluso oggi il primo corso del programma Cadet Pilot, lanciato nel 2015, con l’ingresso di sette nuovi piloti nel personale navigante Alitalia CityLiner. I nuovi piloti hanno un’età compresa tra i 21 e i 30 anni e inizieranno a volare da domani, in affiancamento a comandanti già in servizio, sulle rotte Alitalia di medio raggio a bordo della flotta Embraer. I neo assunti – che erano stati selezionati per il corso di addestramento su oltre cinquecento candidature al termine di approfonditi test attitudinali, psicologici, fisici e di approccio al volo – hanno concluso un percorso addestrativo di due anni svoltosi tra l’Italia, gli Emirati Arabi e il Regno Unito. Il programma Cadet Pilot prevede la formazione di altri 54 piloti, che completeranno il corso tra gennaio e settembre 2018. I nuovi piloti Alitalia hanno conseguito, per la prima volta in Italia, l’abilitazione MPL Multi Crew Pilot License. Si tratta di una licenza mirata all’inserimento di piloti in una specifica compagnia aerea. Le licenze sono state consegnate oggi a bordo di un aereo Embraer alla presenza del coordinatore del collegio commissariale, Luigi Gubitosi, e del presidente dell’Enac, Vito Riggio.

(Ufficio Stampa Alitalia)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , ,