Archivo Tag ‘enac’

ISPEZIONI DEL PROGRAMMA SAFA EFFETTUATE DALL’ENAC E DALLE ALTRE AUTORITA’ PER L’AVIAZIONE CIVILE IN TUTTA EUROPA NELL’ULTIMO TRIENNIO

Con riferimento ad alcune notizie di stampa che, analizzando la recente sciagura del volo della compagnia egiziana Egyptair, richiamano la presunta mancata applicazione, in tutta Europa, delle regole previste dal Programma comunitario SAFA (Safety Assessment of Foreign Aircraft), l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile fornisce una sintesi delle ispezioni realizzate dalle autorità Europee dell’aviazione civile e dall’Ente nel corso dell’ultimo triennio. Il programma SAFA consiste in ispezioni di rampa agli aeromobili in transito negli aeroporti europei e fa parte del programma di sicurezza dell’Unione Europea. È finalizzato al controllo delle condizioni di sicurezza del velivolo intesa come la capacità tecnica di intraprendere un volo sicuro. La presenza di non conformità tecniche, documentali o sugli allestimenti dell’aeromobile riscontrate durante le ispezioni è classificata in gradi di severità che possono comportare il divieto della successiva partenza dell’aeromobile, fino a quando non siano state ripristinate le previste condizioni di sicurezza. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags: ,

ENAC INVITA LE IMPRESE DEL SETTORE A MANTENERE LA MASSIMA ATTENZIONE NELL’OPERATIVITA’

In relazione alla sciagura aerea accaduta ieri al volo Egyptair e in attesa di indicazioni certe sulle cause che hanno determinato il disastro, oggetto di indagini da parte delle autorità competenti, il Presidente dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, Vito Riggio, ha chiesto al Direttore Generale, Alessio Quaranta, di ricordare a tutte le imprese attive nel settore aereo e aeroportuale di continuare a mantenere la massima attenzione in tutte le procedure e le operazioni svolte nel proprio ambito di competenza.

(Ufficio Stampa ENAC)

Categoria: Enti e Istituzioni, Incidenti/Inconvenienti - Tags:

ENAC: APPROFONDIMENTO SUL NUOVO CODICE DEGLI APPALTI E GARE PER L’AFFIDAMENTO DELLE GESTIONI AEROPORTUALI

A seguito dell’entrata in vigore del nuovo Codice degli appalti, l’ENAC sta conducendo degli approfondimenti finalizzati alla valutazione delle novità introdotte in relazione alla predisposizione degli atti relativi alle gare per l’affidamento delle gestioni aeroportuali. Dal 19 aprile 2016, infatti, è entrato in vigore il decreto legislativo n. 50 del 2016 attuativo delle Direttive 2014/23/UE e 2014/24/UE che ha contestualmente abrogato, senza alcuna vacatio legis, il d.lgs. n.163/2006, diventando il nuovo Codice dei contratti pubblici e precludendo l’automatica “sovrapposizione” delle nuove disposizioni e dei nuovi principi al precedente. La presenza di tale nuovo regime normativo ha posto l’ENAC nella condizione di dover sospendere l’avvio di nuove procedure di gara sia per l’affidamento delle concessioni aeroportuali di gestione totale, sia per l’affidamento degli aeroporti demaniali di sola aviazione generale. Ciò si è reso necessario al fine di verificare l’impatto dell’attuale quadro regolatorio sui bandi di gara e sui relativi disciplinari utilizzati sino ad ora dall’ENAC e di rielaborarne, di conseguenza, i contenuti in armonia al nuovo assetto normativo. Poiché il rinnovato contesto giuridico normativo in cui l’Ente si trova ad operare non è stato ancora compiutamente approfondito, pur sensibili all’esigenza di agire con urgenza e in breve tempo, le procedure di gara per l’affidamento delle gestioni degli scali di Reggio Calabria e di Crotone saranno avviate non appena l’ENAC avrà utilmente concluso le verifiche e le valutazioni necessarie alla predisposizione di atti di gara congrui al rinnovato quadro regolatorio.

(Ufficio Stampa ENAC)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags:

ENAC ALL’HIGH-LEVEL MEETING ICAO SU GLOBAL MARKET-BASED MEASURE PER IL MONITORAGGIO DELLE EMISSIONI

Il Direttore Generale dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, Alessio Quaranta, con il Vice Direttore Generale, Benedetto Marasà e lo Special Advisor del Presidente, Alessandro Cardi, hanno partecipato all’High-level Meeting on a Global Market-Based Measure (MBM) organizzato dall’ICAO, International Civil Aviation Organization (organismo dell’ONU che riunisce le autorità per l’aviazione civile di 191 Nazioni), che si è svolto a Montreal, in Canada, dall’11 al 13 maggio u.s. L’High-level Meeting, che ha visto la partecipazione delle delegazioni provenienti dai Paesi membri e in cui l’ENAC rappresenta l’Italia, è stato organizzato a seguito della determinazione assunta nel corso della 38a Assemblea Generale dell’ICAO (del 2013) di costituire un gruppo di alto livello per l’elaborazione e la presentazione di una risoluzione che individui le misure armonizzate tra i vari Stati membri con il fine della riduzione dell’inquinamento e delle emissioni del settore dell’aviazione civile. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: ,

SUL PORTALE ENAC I DATI DI TRAFFICO DEL PRIMO TRIMESTRE 2016: PASSEGGERI IN AUMENTO DEL 7%

L’ENAC informa che sul proprio portale - www.enac.gov.it - sono pubblicati i Dati di Traffico relativi al primo trimestre 2016. I passeggeri transitati negli aeroporti nazionali nel periodo 1° gennaio - 31 marzo 2016 sono stati 31.772.005, con un aumento del 7% rispetto allo stesso periodo del 2015. Sono due le tabelle consultabili: Traffico commerciale complessivo internazionale e nazionale - Servizi di linea e non di linea che riporta il numero movimenti, il numero passeggeri e il traffico cargo in tonnellate; Traffico di Aviazione Generale negli aeroporti aperti al traffico commerciale, con il numero dei movimenti e il numero dei passeggeri.

(Ufficio Stampa ENAC)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags:

AGGIORNAMENTO SULLO STATO DEI LAVORI DEL MOLO C DELL’AEROPORTO DI ROMA FIUMICINO: INCONTRO ENAC - AEROPORTI DI ROMA

Si è svolta nella mattinata di oggi, 29 aprile 2016, direttamente presso l’Aeroporto di Roma Fiumicino, la riunione mensile ENAC - Aeroporti di Roma per una verifica sullo stato di avanzamento dei lavori in corso nel principale scalo italiano e, in particolare, delle opere che interessano il completamento del cosiddetto avancorpo T3 e del Molo C che, come da cronoprogramma, dovrebbero essere pronti entro il 31 dicembre 2016. All’incontro hanno partecipato il Presidente dell’ENAC Vito Riggio, il Direttore Centrale Vigilanza Tecnica, Roberto Vergari, il Direttore Centrale Economia e Vigilanza Aeroporti, Fabio Marchiandi, le strutture tecniche dell’Ente competenti per materia, l’Amministratore Delegato di Atlantia Giovanni Castellucci, l’Amministrato Delegato di Aeroporti di Roma Ugo De Carolis e il Direttore Generale della società Gian Luca Littarru. Ha preso parte all’incontro anche la società Cimolai in rappresentanza dell’ATI, raggruppamento di imprese, costituita per la realizzazione delle opere oggetto della riunione. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , , ,

IL DIRETTORE GENERALE DELL’ENAC NOMINATO RESPONSABILE PER LA SECURITY DEL TRASPORTO AEREO NEI 44 PAESI ADERENTI ALL’ECAC

Nell’ambito della 177a riunione di Coordinamento dell’ECAC (European Civil Aviation Conference), l’organismo paneuropeo che riunisce 44 Paesi membri e che fa parte dell’ICAO (International Civil Aviation Organization), il Direttore Generale dell’ENAC, Alessio Quaranta, è stato nominato responsabile (Focal Point) per la sicurezza intesa come security, ovvero per la prevenzione da atti illeciti in ambito aereo e aeroportuale e per l’individuazione di eventuali misure di protezione da azioni di terrorismo. Il compito principale che attende il Direttore Quaranta è quello di coordinare, in un quadro di cooperazione e armonizzazione paneuropea, l’efficienza e le regole comuni del sistema aereo a garanzia della security dei passeggeri, del personale che opera nel settore e delle infrastrutture aeroportuali, per l’individuazione di raccomandazioni e risoluzioni finalizzate alla prevenzione di atti di interferenza illecita - nel rispetto delle competenze delle Istituzioni preposte alla sicurezza e all’ordine pubblico – che saranno successivamente recepite dagli Stati membri. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: , , ,

IN ENAC SEMINARIO INTERNAZIONALE “ADE - AIRPORT DESIGN EXPERIENCE” SULLE PIU’ RECENTI TENDENZE DI PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA E SISTEMICA DEGLI AEROPORTI

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile nell’ambito della convenzione quadro con l’Università di Firenze, Dipartimento di Architettura, ha organizzato il seminario internazionale denominato “ADE - Airport Design Experience - Practice and research approach methods dealing with industrial cases: Airports”. Oggi, martedì 19 aprile, presso la Direzione Generale dell’ENAC, esperti e architetti internazionali si sono confrontati sulle più recenti tendenze in tema di progettazione architettonica e sistemica degli aeroporti, organizzando una full immersion dei partecipanti con i principali attori internazionali in vari campi dell’architettura e della sostenibilità, garantendo un dialogo diretto con esperti in design e in management in ambito della progettazione infrastrutturale degli scali. Il focus tematico principale è stato incentrato sui tre pilastri della sostenibilità - ambientale, economico e sociale - posti in diretta interazione con l’esperienza dei passeggeri quali fruitori delle infrastrutture aeroportuali. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , , ,

PUBBLICATO SUL PORTALE DELL’ENAC L’AGGIORNAMENTO SULLO STATO DEGLI INVESTIMENTI AEROPORTUALI IN ITALIA PREVISTI NEI CONTRATTI DI PROGRAMMA IN VIGORE

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile informa che sul proprio portale, è stato pubblicato il Report 1/2016 (aggiornato al 31.03.2016), documento di sintesi sullo stato di avanzamento degli investimenti previsti nei Contratti di Programma in vigore tra l’Ente, in rappresentanza dello Stato, e le società che hanno in concessione la gestione degli scali nazionali. Il documento è stato illustrato dal Presidente dell’ENAC Vito Riggio nel corso dell’audizione del 6 aprile 2016 alla IX Commissione della Camera Trasporti, Poste e Telecomunicazioni. I Contratti di Programma disciplinano gli impegni assunti dalle società di gestione in materia di realizzazione delle opere infrastrutturali finalizzate all’adeguamento e allo sviluppo dell’aeroporto nel corso del periodo contrattuale. Si dividono in due tipologie: i Contratti di Programma in deroga, quelli sottoscritti con Aeroporti di Roma per gli scali di Roma Fiumicino e Roma Ciampino, con SEA per gli aeroporti di Milano Malpensa e Milano Linate e con SAVE per Venezia; i Contratti di Programma ordinari per tutti gli altri scali. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , ,

IL PRESIDENTE DELL’ENAC CHIEDE CONVOCAZIONE CONFERENZA SERVIZI PER GARA ROTTE ONORATE LAMPEDUSA E PANTELLERIA NEL TRIENNIO 2017-2019

Il Presidente dell’ENAC Vito Riggio rende noto di aver chiesto al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio di convocare al più presto la Conferenza di Servizi tra il Ministero stesso, la Regione Siciliana e l’ENAC, con la partecipazione dei sindaci di Lampedusa e Pantelleria, per determinare il bando di gara finalizzato all’attivazione, per il triennio 2017 - 2019, dei collegamenti con le isole minori della Sicilia, in regime di oneri di servizio pubblico. Dato che la Commissione Europea chiede sei mesi solo per la pubblicazione del bando, si rende necessario un pronto avvio delle procedure al fine di evitare interruzioni di un servizio importante, a salvaguardia del diritto alla mobilita dei residenti delle due isole. Considerato, pertanto, che l’ENAC ha già messo a disposizione del Ministero circa 7 milioni di Euro di proprie risorse da destinarsi alle rotte onerate da e per Lampedusa e Pantelleria, e che la partecipazione economica della Regione Siciliana è di 12 milioni di Euro, il Presidente Riggio chiede al Ministro Delrio di individuare nel bilancio dello Stato le rimanenti risorse, di circa 15 milioni e mezzo di Euro, per assicurare la copertura per il triennio 2017 - 2019. Il Presidente Riggio esprime la propria convinzione che il Governo Renzi garantirà le rotte onerate con le due isole minori della Sicilia, come avviene già da circa 10 anni, con indubbi effetti positivi sia sui residenti di Lampedusa e Pantelleria, sia sul turismo e sull’economia del territorio.

(Ufficio Stampa ENAC)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , ,

ENAC AVVIA INCONTRI CON I GESTORI AEROPORTUALI PER UN AGGIORNAMENTO SUGLI INVESTIMENTI INFRASTRUTTURALI

ENAC logoL’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile informa di aver avviato la programmazione di una serie di incontri con i gestori degli scali nazionali sia per un aggiornamento dell’attuazione degli investimenti aeroportuali, sia per una verifica degli adempimenti correlati ai Contratti di programma. Per quanto riguarda l’attuazione dei Piani di investimenti e la realizzazione delle opere infrastrutturali, come già avvenuto lo scorso anno, l’ENAC, come previsto dal proprio ruolo di vigilanza e controllo, sta avviando un monitoraggio di verifica suddiviso per aree geografiche. Per quanto concerne, invece, la stipula dei Contratti di programma, l’ENAC convocherà entro il mese di aprile le società di gestione che ad oggi hanno terminato, o stanno per concludere, le consultazioni dell’utenza aeroportuale. Si evidenzia, infatti, che la procedura delle consultazioni costituisce un adempimento necessario al fine di proseguire alla successiva stipula dei Contratti di programma; le consultazioni riguardano sia il Piano quadriennale degli interventi da realizzare sullo scalo, sia il Piano della qualità e della tutela ambientale che il gestore si impegna a conseguire nel periodo di validità del piano stesso. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,

A ROMA L’8° MEETING EUROPEO DELLE ORGANIZZAZIONI CHE SI OCCUPANO DI FORMAZIONE IN CAMPO AERONAUTICO

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile informa che ieri, 31 marzo 2016, si è svolto presso la propria Direzione Generale, l’8° meeting TRA-NET (Network of Training Organisations), ovvero le organizzazioni europee che si occupano di formazione in campo aeronautico.  L’incontro è stato presieduto dal Direttore Generale dell’ENAC, Alessio Quaranta, nella veste di Focal Point per il training nell’ambito del Comitato di Coordinamento dell’ECAC (European Civil Aviation Conference), l’organismo paneuropeo che riunisce 44 Paesi membri e che fa parte dell’ICAO (International Civil Aviation Organization). Il TRA-NET è stato costituito dall’ECAC nel maggio 2011 con lo scopo di attuare la politica di formazione approvata dai Direttori Generali delle Autorità dell’Aviazione Civile dei vari Paesi membri e di promuovere la formazione al fine di implementare gli standard europei nel settore della safety e delle altre aree strategiche dell’aviazione civile. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: ,

NUOVO INCONTRO ENAC-ADR PER VERIFICA STATO AVANZAMENTO LAVORI MOLO C DI FIUMICINO

Nella mattinata di oggi, 31 marzo 2016, si è svolto l’incontro, già programmato nella precedente riunione di fine febbraio, tra l’ENAC e Aeroporti di Roma, società di gestione degli scali di Roma Fiumicino e Roma Ciampino. All’incontro hanno preso parte il Presidente dell’ENAC Vito Riggio, con il Direttore Centrale Infrastrutture Aeroporti e Spazio Aereo, Roberto Vergari, e con il Direttore Centrale Sviluppo Economico Fabio Marchiandi, l’Amministratore Delegato di Atlantia Giovanni Castellucci, l’Amministrato Delegato e il Direttore Generale di Aeroporti di Roma, rispettivamente Ugo De Carolis e Gian Luca Littarru. Presente anche la società Cimolai in rappresentanza dell’ATI - raggruppamento di imprese - costituita per la realizzazione delle opere oggetto della riunione. Durante l’incontro odierno la società di gestione Aeroporti di Roma ha dichiarato che ufficializzerà un cronoprogramma condiviso con l’impresa appaltatrice che prevede il completamento del cosiddetto avancorpo T3 per fine settembre 2016 e del Molo C per fine dicembre 2016. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , , ,

ENAC: NEL 2015 SONO TRANSITATI NEGLI AEROPORTI ITALIANI QUASI 157 MILIONI DI PASSEGGERI, +4,5% SULL’ANNO PRECEDENTE

L’ENAC ha pubblicato sul proprio portale - www.enac.gov.it - i Dati di Traffico del 2015: sono 156.965.253 i passeggeri che sono transitati negli aeroporti nazionali, con un aumento del 4,5% rispetto al 2014. L’Aeroporto di Roma Fiumicino ha superato i 40 milioni e ospita oltre il 25% del totale del traffico. Il Direttore Generale dell’ENAC, Alessio Quaranta, nel commentare i dati ha evidenziato: “Con i dati positivi del 2015 si è consolidato il trend di ripresa del traffico aereo nazionale che ci auguriamo riesca a trainare anche l’economia dei territori serviti dagli aeroporti, a beneficio della crescita del sistema Paese”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags:

ENAC: DIVIETO DI SORVOLO DI ROMA DURANTE LE FESTIVITA’ PASQUALI

Facendo seguito a quanto già affermato ieri, 23 marzo 2016, l’ENAC ribadisce che il divieto di sorvolo della città di Roma durante le prossime giornate di festività pasquali rientra nelle procedure adottate dalle Autorità di pubblica sicurezza quali misure preventive di sicurezza e di ordine pubblico, pianificate proprio a tutela del regolare svolgimento degli eventi Giubilari, come previsto dal Protocollo Operativo adottato dal Governo. In base a tale Protocollo, in occasione di specifici eventi, individuati secondo criteri di tutela dell’ordine pubblico in esso definiti, viene interdetto il sorvolo della città di Roma e delle aree limitrofe. Sono esclusi dal divieto di sorvolo solo i voli di Stato, quelli di emergenza e i voli commerciali schedulati delle compagnie aeree. L’ENAC, pertanto, nel proprio ruolo di Ente tecnico, attiva la pubblicazione dei Notam di restrizione dello spazio aereo sulla Capitale su indicazione delle Autorità di pubblica sicurezza e senza introdurre alcuna discrezionalità o differenza di trattamento tra operatori. Notam di uguale contenuto sono stati già emessi in diverse occasioni ed eventi dal novembre 2015 ad oggi, secondo una pianificazione definita dai competenti organismi delle Forze dell’Ordine.

(Ufficio Stampa ENAC)

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: ,