Archivo Tag ‘enac’

ENAC: CONSIGLIO DI AMMINISRAZIONE DEL 22 SETTEMBRE 2014

Si è svolto oggi il Consiglio di Amministrazione dell’ Ente Nazionale per l’Aviazione Civile. Tra i vari punti, il Direttore Generale Alessio Quaranta ha presentato al Consiglio di Amministrazione il quadro aggiornato degli investimenti aeroportuali inseriti nei Master Plan degli scali e nei relativi Piani di interventi. L’ENAC, infatti, nell’ambito delle proprie attribuzioni istituzionali, cura l’approvazione e il successivo monitoraggio dei programmi di intervento verificando periodicamente la coerenza di ciascun aggiornamento con il Piano di Sviluppo approvato e, ove presente, con il contratto di programma. La tabella dei Piani di interventi è disponibile sul portale dell’Ente - www.enac.gov.it - con l’elenco degli aeroporti, la situazione dei piani dei singoli scali e i relativi investimenti. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Aeroporti, Enti e Istituzioni - Tags:

RINNOVATO E INTEGRATO L’ATTO DI INTESA AERONAUTICA MILITARE-ENAC SU ATTIVITA’ DI INTERESSE COMUNE

È stato firmato oggi, 22 settembre, il nuovo Atto di Intesa tra l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile e l’Aeronautica Militare in materia di collaborazione istituzionale negli ambiti di interesse comune nel trasporto aereo e nella navigazione aerea. Il protocollo, che rinnova ed integra un analogo accordo del 2007, è stato firmato dal Presidente dell’ENAC Vito Riggio e dal Capo di Stato Maggiore Aeronautica Militare Pasquale Preziosa, nel corso di una cerimonia che si è svolta presso il Palazzo dell’Aeronautica alla presenza delle strutture tecniche che hanno contribuito a individuare i temi di interesse. L’intesa, di durata quadriennale, è finalizzata all’esercizio delle funzioni di regolazione tecnica, controllo, vigilanza, certificazione e rilascio di licenze in materia di fornitura dei servizi di navigazione aerea al traffico aereo generale; allo svolgimento delle funzioni di fornitura dei servizi della navigazione aerea da parte dell’Aeronautica Militare nei confronti del traffico aereo generale sugli aeroporti e nello spazio aereo di competenza; al conseguimento della massima armonizzazione delle procedure e interoperabilità dei sistemi civili e militari utilizzati per la fornitura dei servizi di navigazione aerea; alla realizzazione di specifiche collaborazioni nei settori di interesse. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: ,

ENAC: SOPRALLUOGO PRESSO L’AEROPORTO DI BARI SULLO STATO DEI LAVORI PER L’AMPLIAMENTO DELL’AEROSTAZIONE

Nel pomeriggio del 12 settembre, il Presidente dell’ENAC Vito Riggio ha effettuato un sopralluogo presso l’Aeroporto di Bari per una verifica dello stato dei lavori relativi all’ampliamento dell’aerostazione passeggeri che, come da cronoprogramma, saranno ultimati entro le metà del mese di ottobre e verranno quindi sottoposti al collaudo prima dell’entrata in esercizio. Al sopralluogo erano presenti, oltre al Presidente Riggio, il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola, l’Amministratore Unico e il Direttore Generale di Aeroporti di Puglia Giuseppe Acierno e Marco Franchini, il Direttore Aeroportuale ENAC Puglia e Basilicata Antonio Lattarulo, nonché i rappresentanti delle imprese che stanno realizzando le opere. Nel corso del suo intervento il Presidente Riggio ha espresso il proprio apprezzamento per la società Aeroporti di Puglia e per i risultati conseguiti nella realizzazione degli investimenti e nella riqualificazione delle infrastrutture che hanno portato anche un potenziamento dei collegamenti aerei. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Aeroporti, Enti e Istituzioni - Tags: ,

ENAC OSPITA IL WORKSHOP ECAC-ACI EUROPE SULLA QUALITA’ DELL’ASSISTENZA AI PASSEGGERI A MOBILITA’ RIDOTTA

Nella giornata di oggi, 10 settembre, l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile ha ospitato presso la propria Direzione Generale il workshop sulla qualità dei diritti dei passeggeri a mobilità ridotta (PRM) organizzato da ECAC, European Civil Aviation Conference, organismo paneuropeo che riunisce 44 Paesi membri e che fa parte dell’ICAO, e da ACI Europe, associazione composta da oltre 450 aeroporti di 44 Paesi europei. Il seminario è stato organizzato per condividere i temi finalizzati alla realizzazione di un monitoraggio sulle assistenze fornite ai passeggeri con disabilità e a mobilità ridotta, sia dal punto di vista degli operatori, sia in base alla percezione delle persone che ne usufruiscono. L’obiettivo è quello di individuare le pratiche migliori per garantire un servizio con livelli elevati di qualità, identificando, al contempo, le aree di criticità su cui intervenire. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: , ,

CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE ENAC NEGLI AEROPORTI DELLA SARDEGNA PER AFFIANCARE I PASSEGGERI NEI CONTROLLI DI SECURITY

Nell’ultimo weekend di agosto dal 29 al 31 agosto, ovvero in occasione del fine settimana che vedrà il maggior numero di partenze dagli scali della Sardegna, l’ENAC, Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, con la collaborazione di Geasar, società di gestione dell’Aeroporto di Olbia, SOGAER, società di gestione dell’Aeroporto di Cagliari - Elmas, SOGEAAL, società di gestione dell’Aeroporto di Alghero, Sogaer Security, GH Cagliari e Sogaerdyn, operatori presenti sull’Aeroporto di Cagliari – Elmas, predisporrà una task force dedicata a supportare ed agevolare i passeggeri al fine di velocizzare i controlli di sicurezza (security) pur nel rispetto delle procedure in essere. Si tratta di una campagna di sensibilizzazione voluta dall’ENAC, con l’obiettivo di verificare se, grazie al contributo informativo dei volontari che verranno impiegati allo scopo e che forniranno le più utili informazioni sin dalla preparazione all’imbarco, diminuiranno gli inconvenienti relativi agli oggetti non imbarcabili nel bagaglio a mano e miglioreranno conseguentemente i tempi di passaggio ai controlli di security. Il tutto al fine di di migliorare ulteriormente le performance dei servizi aeroportuali. Per l’occasione l’ENAC, la GEASAR, la SOGAER e la SOGEAAL hanno predisposto un pieghevole che verrà distribuito nei tre aeroporti e che sarà pubblicato sui rispettivi siti internet.

(Ufficio Stampa ENAC - SOGAER - SOGEAAL - GEASAR)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Aeroporti, Enti e Istituzioni - Tags: , , , , , ,

ENAC INCONTRA LE SOCIETÀ DI GESTIONE DEGLI AEROPORTI DI FIRENZE E PISA PER LA PRESENTAZIONE DEL PIANO DI INTEGRAZIONE TRA I DUE SCALI

ENACQuesta mattina, presso la Direzione Generale dell’ENAC, Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, si è svolto un incontro a cui hanno partecipato il Presidente Vito Riggio, il Direttore Generale Alessio Quaranta e i vertici delle società di gestione degli aeroporti di Firenze e Pisa.

Nello specifico, era presenti il Responsabile per l’Europa di Corporación América Roberto Naldi, per ADF, Aeroporto di Firenze, il Presidente Marco Carrai e l’Amministratore Delegato Vittorio Fanti, mentre per SAT, Società Aeroporto Toscano, il Presidente Paolo Angius e l’Amministratore Delegato Gina Giani.

L’incontro ha riguardato la presentazione all’ENAC della scelta delle due società di realizzare una forma societaria integrata tra i due scali, in linea con quanto previsto dal Piano Nazionale degli Aeroporti in elaborazione da parte del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

L’ENAC ha preso atto con soddisfazione della scelta imprenditoriale che corrisponde anche agli indirizzi dell’Ente stesso.
L’ENAC e i vertici delle società hanno concordato un ulteriore incontro che si svolgerà a metà del mese di settembre.

Nel frattempo l’ENAC, che ha già approvato il piano di sviluppo aeroportuale, Master Plan, dello scalo di Pisa, procederà con l’approvazione di quello dell’Aeroporto di Firenze, sempre nel contesto del progetto industriale integrato.

L’ENAC, infine, ha espresso l’augurio che in tempi rapidi si possa dare certezza tariffaria alle due società al fine di poter procedere con gli importanti investimenti previsti su entrambi gli scali.

(Comunicato stampa ENAC)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Aeroporti, Enti e Istituzioni - Tags: , ,

CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE SULLA SECURITY DA PARTE DI ENAC, SEA E SACBO NEGLI AEROPORTI DI MILANO LINATE E BERGAMO

EnacNelle giornate di domani, 31 luglio, e dell’8 agosto, in concomitanza con i fine settimana di maggior concentrazione di passeggeri sugli scali di Milano Linate e Bergamo Orio al Serio, l’ENAC, Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, la SEA, società di gestione degli Aeroporti di Milano, e la SACBO, società di gestione di Bergamo, metteranno in campo una task force di personale volontario che fornirà ai passeggeri informazioni utili per la preparazione all’imbarco, al fine di velocizzare i controlli di sicurezza (security).
Si tratta di una campagna di sensibilizzazione voluta dall’ENAC, e che potrebbe essere ripetuta in altri scali, con l’obiettivo di verificare se il supporto informativo dei volontari contribuisca a diminuire il numero degli oggetti che non possono essere inseriti nel bagaglio a mano e a ridurre i tempi dei controlli di security, in un’ottica di agevolare la preparazione dei passeggeri e di migliorare ulteriormente le performance dei servizi.
Il personale volontario sarà presente nelle aree di partenza dei due aeroporti coinvolti proprio per dare un supporto informativo sugli oggetti consentiti nel bagaglio a mano e nel bagaglio da stiva, prima che i passeggeri arrivino ai controlli.
Per l’occasione l’ENAC, la SEA e la SACBO hanno predisposto un pieghevole che verrà distribuito nei due aeroporti e che sarà pubblicato sui rispettivi siti internet: www.enac.gov.it, www.milanolinate-aeroporto.com, www.sacbo.it.

(Comunicato stampa ENAC)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Compagnie Aeree, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,

ENAC: IN OCCASIONE DELLO SPOSTAMENTO DELLA CONCORDIA VERRA’ EMESSO NOTAM CON DIVIETI DI SORVOLO DELLA ZONA

L’ENAC rende noto che in occasione del viaggio della nave Costa Concordia dall’Isola del Giglio a Genova verrà emesso un Notam (Notices to Airmen) con il divieto di sorvolo dell’area interessata allo spostamento della nave. Il Notam copre tutto il tragitto della Concordia dal Giglio, partenza prevista per domani (23/7), fino all’arrivo al porto di Genova, stimato per domenica 27/7. Il Notam, emesso dall´ENAC in accordo con l´Ufficio gestione delle Emergenze Servizio Coordinamento Aereo Unificato della Protezione Civile, avrà vigore solo sullo spazio aereo italiano, mentre un analogo provvedimento dovrebbe essere assunto dall’omologo organismo francese per la parte relativa allo spazio aereo sopra la rotta territoriale francese che seguirà la nave. Il Notam sarà applicato al volo a vista (VFR) e prevede il divieto di sorvolo su un corridoio che si estende per 3 miglia nautiche per ogni lato del percorso della nave e per un’altezza da 0 a 3000 piedi. Il sorvolo è vietato a tutti gli aeromobili fatta eccezione per il SAR (Search and Rescue), voli sanitari e voli del servizio medico d’emergenza (118).

(Ufficio Stampa ENAC)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags:

ENAC: ARCHIVIATA DALLA COMMISSIONE EUROPEA LA PROCEDURA DI INFRAZIONE SUI DIRITTI DI DECOLLO E ATTERRAGGIO

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile rende noto di aver ricevuto l’ufficializzazione da parte della Commissione Europea dell’archiviazione, decisa il 10 luglio, della procedura di infrazione nei confronti dell’Italia in merito all’applicazione della normativa europea dei diritti di decollo e atterraggio e, in particolare, all’unificazione di tali diritti di decollo e atterraggio per i voli intra-UE ed extra UE presso tutti gli aeroporti italiani. I nuovi livelli dei diritti di decollo e atterraggio, esigibili nel 2014, risultano pertanto ora differenziati solo in base al tonnellaggio dell’aeromobile e non più sulla base della origine/destinazione del volo.

(Ufficio Stampa ENAC)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: ,

FIRMATO IL DECRETO INTERMINISTERIALE PER LA PREVENZIONE DEGLI INCENDI NELLE AEROSTAZIONI

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile informa che è stato firmato il Decreto interministeriale del Ministro dell’Interno Angelino Alfano e del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi, per la prevenzione degli incendi, per la progettazione, la costruzione e l’esercizio delle attività di aerostazioni con superficie coperta accessibile al pubblico superiore a 5.000 metri quadrati. Il testo del decreto, elaborato da un apposito gruppo di lavoro coordinato dalla Direzione Centrale per la prevenzione e sicurezza tecnica del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, composto da professionisti dell’ENAC e da rappresentanti delle società di gestione aeroportuale, rappresenta il frutto della piena sinergia tra le istituzioni coinvolte e disciplina ulteriormente le attività finalizzate alla prevenzione degli incendi all’interno delle aerostazioni. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Aeroporti, Enti e Istituzioni - Tags:

L’ENAC INVITA LE COMPAGNIE NAZIONALI A EVITARE IL SORVOLO DI ZONE A RISCHIO

In relazione al drammatico evento occorso nello spazio aereo ucraino che ha coinvolto unaeromobile B777 della Malaysia Airlines, in volo da Amsterdam a Kuala Lampur, e in attesa di acquisire maggiori elementi e dettagli sulle cause che hanno portato al disastro, l’ENAC invita le compagnie aeree nazionali ad evitare il sorvolo delle aeree in questione.

(Ufficio Stampa ENAC)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Compagnie Aeree, Enti e Istituzioni - Tags:

SUL SITO DELL’ENAC L’ELENCO DEI MASTER PLAN AEROPORTUALI APPROVATI DALL’ENTE

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile rende noto che in data 1° luglio 2014 ha inviato una lettera con il dettaglio dei Piani di Sviluppo Aeroportuali, Master Plan, all’Autorità di Regolazione dei Trasporti in cui si elencavano, con gli interventi e i costi previsti per ogni singolo aeroporto, le procedure approvate e completate dall’ENAC e quelle per le quali è in corso un’istruttoria tecnica. I Master Plan rappresentano gli strumenti che individuano le principali caratteristiche degli interventi di adeguamento e potenziamento degli scali tenendo conto delle prospettive di sviluppo dell’aeroporto, delle infrastrutture, delle condizioni di accessibilità e dei vincoli imposti sul territorio. Le tabelle relative ai piani di interventi, sono pubblicate sul portale ENAC - www.enac.gov.it - con le specifiche di orizzonte temporale e importi delle opere. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Aeroporti, Enti e Istituzioni - Tags:

ENAC ISTITUIRA’ A BREVE UN ALBO PROFESSIONALE PER IL PERSONALE DEL SETTORE AEREO

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile rende noto che a breve sarà istituito un albo per le persone in cassa integrazione e/o in mobilità che operano nel settore aereo. Coerentemente con quanto emerso nei giorni scorsi al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti nel corso della trattativa Alitalia e alla luce del contesto economico nazionale, nell’intento di non disperdere il patrimonio di competenze e di professionalità che contraddistingue il personale impiegato nei ruoli tecnici delle aziende attualmente in crisi, l’ENAC, perseguendo la propria missione istituzionale finalizzata allo sviluppo dell’aviazione civile e alla garanzia di un’equa competitività, istituirà un’apposita struttura che avrà il compito di gestire un elenco nel quale potranno iscriversi, per tipologia di specializzazione, i lavoratori del trasporto aereo messi in mobilità e in cassa integrazione o che abbiano perso il posto di lavoro, sempre nell’ambito professionale del comparto aereo. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags:

ENAC: LA SICUREZZA E’ UN BENE PRIORITARIO AFFIDATO ALLA RESPONSABILITA’ DI TUTTI I COMPONENTI DELLA COMUNITA’ AERONAUTICA NAZIONALE E INTERNAZIONALE

Il Presidente dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile Vito Riggio, con riferimento al workshop dell’IFSC, Italian Flight Safety Committee, dal titolo “Regolamento UE n. 139/2014: Le nuove responsabilità e competenze nel sistema aeroportuale italiano”, che si svolge oggi a Palermo, ha dichiarato: “Tutti i dibattiti sono utili ad affinare le regole e i comportamenti in una materia che è stata completamente sottratta ai legislatori nazionali, sia con riferimento all’ICAO, sia in modo ancor più stringente per l’intervento dell’EASA, l’Agenzia Europea per la Sicurezza Aerea, e dei Regolamenti comunitari la cui applicazione è affidata alle autorità dell’aviazione civile di ciascun Paese e alla vigilanza congiunta di autorità europee e nazionali. Questo assetto ha portato negli ultimi 10 anni a uno straordinario incremento del livello di sicurezza nel trasporto aereo che in Italia è tra i più alti al mondo. Per mantenerci all’attuale quota di zero incidenti gravissimi occorre un ulteriore sforzo che utilizzi al meglio le tecnologie, ma che valorizzi anche il fattore umano in tutta la scala delle operazioni. Su questo ribadisco il pieno impegno dell’ENAC, così come quello di tutte le altre componenti del comparto, in base a quanto stabilito dal vigente codice della navigazione”.

(Ufficio Stampa ENAC)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Aeronautica, Enti e Istituzioni - Tags: ,

AERONAUTICA MILITARE ED ENAC FIRMANO PROTOCOLLO PER CONVERSIONE LICENZE DI VOLO

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile e l’Aeronautica Militare hanno firmato ieri, 10 luglio, un protocollo d’intesa per l’equiparazione del Brevetto di Pilota Militare alla licenza di pilota commerciale di velivolo o elicottero, secondo i requisiti del Regolamento dell’Unione europea sulle licenze del personale navigante n. 1178/2011. Per l’ENAC erano presenti il Direttore Generale Alessio Quaranta, il Vice Direttore Generale Benedetto Marasà, il Direttore Centrale Regolamentazione Tecnica Alessandro Cardi. Per l’Aeronautica Militare il Sottocapo di Stato Maggiore Gen. di Squadra Aerea Paolo Magro, il Capo del 3° Reparto dello Stato Maggiore Aeronautica, Gen. B.A. Gianni Candotti, il Capo dell’Ufficio Generale Spazio Aereo e Meteorologia, Gen. B.A. Roberto Cattaneo e il T.Col. Dario Sinatra del 2° Ufficio del 3° Reparto dello Stato Maggiore Aeronautica. L’accordo sancisce il riconoscimento che il sistema di addestramento a terra e in volo dei piloti dell’Aeronautica Militare risponde in pieno agli standard europei per le licenze civili; il protocollo di riconoscimento è stato sottoposto alla validazione dell’EASA - Agenzia Europea della Sicurezza Aerea. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: ,

CENTRO STUDI DEMETRA: CONVEGNO “DAL TRASPORTO AEREO AL COMPARTO AEROSPAZIALE”

Il 3 luglio 2014, il Centro Studi Demetra e la Fondazione 8 ottobre 2001, in collaborazione con l’Aeronautica Militare, hanno organizzato il convegno “Dal trasporto aereo al comparto aerospaziale”, ospiti presso la Sala Tamburro dell’ENAC (Via Gaeta 3, Roma). L’evento si è articolato in due Sessioni, la prima, dal carattere istituzionale, sulla Governance del Comparto aerospaziale, e la seconda, di carattere tecnico, per approfondire alcuni aspetti della regolamentazione degli aeromobili a pilotaggio remoto (RPAS). I temi al centro del dibattito sono il frutto di una precisa scelta del Centro Studi Demetra, da anni impegnato a stimolare un importante confronto fra il mondo delle imprese, quello Accademico e delle Istituzioni, su argomenti strategici del comparto aerospaziale. Da alcuni anni, infatti, è sempre più avvertita l’esigenza di un riassetto istituzionale del trasporto aereo, in una visione strategica di carattere duale. Troppi sono gli interlocutori ed eccessivamente frammentate le loro competenze, di talché gli operatori del settore si trovano a dover fronteggiare un’indubbia difficoltà di relazioni, con un freno ai processi decisionali dannoso per lo sviluppo del settore che, anche in ragione della continua innovazione tecnologica, necessita di un sistema di regolazione univoco. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Aeronautica, Enti e Istituzioni, Eventi e Manifestazioni - Tags: , , ,

ENAC: ISPEZIONE DI EASA ALLA STRUTTURA DI MEDICINA AERONAUTICA

L’ENAC rende noto che la scorsa settimana, dal 23 al 25 giugno, la propria struttura di Medicina Aeronautica (Aeromedical Section), è stata sottoposta a un’ispezione dell’Agenzia Europea per la Sicurezza Aerea (EASA) per la verifica della rispondenza sia dell’organizzazione, sia delle procedure ai Regolamenti Europei in materia di certificazione medica del personale di volo e dei controllori del traffico aereo. L’ispezione si è conclusa con piena soddisfazione del team dell’EASA che ha evidenziato, in fase di chiusura dell’audit, come dall’ultima ispezione del 2011 l’Ente abbia compiuto un evidente salto organizzativo, qualitativo e in termini di efficienza. L’ENAC, pertanto, ora è pienamente rispondente agli standard richiesti dalla normativa europea e ha il pieno controllo del sistema di certificazione medica del personale dell’aviazione civile. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: , ,

NEW LIVINGSTON: RIPRISTINATA LA LICENZA DI ESERCIZIO, GARANTITA LA NORMALE OPERATIVITA’ DEI VOLI

In data odierna, New Livingston ha ottenuto da parte di Enac il ripristino della Licenza di Esercizio di trasporto aereo, ai sensi dell’articolo 9, comma 1, del regolamento (CE) n. 1008/2008. Tutti i voli pianificati da New Livingston sono confermati e il vettore continuerà ad onorare contratti, biglietti e prenotazioni senza alcuna interruzione, anche successivamente al 14 luglio. Garantita la normale operatività dei voli nazionali ed internazionali, sia charter che di linea, anche oltre il 14 luglio 2014. Da domani, 1 luglio 2014, i collegamenti di linea operati dal vettore saranno nuovamente visibili e acquistabili nei sistemi di prenotazione (sito internet, call center e GDS). In data 27 giugno 2014, il Tribunale di Busto Arsizio ha decretato la nomina del commissario giudiziale Dottore Oliviero Tessera, nell’ambito della procedura di concordato preventivo con riserva, il cui ricorso di ammissione era stato depositato da New Livingston in data 25 giugno. La compagnia aerea ha ritenuto di avvalersi di questo strumento per consolidare la propria struttura finanziaria e migliorare l’efficienza industriale e commerciale. New Livingston ringrazia tutti i clienti, i fornitori e i dipendenti per il costante sostegno e la massima fiducia dimostrata nei confronti del vettore.

(Ufficio Stampa New Livingston)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Compagnie Aeree, Enti e Istituzioni - Tags: ,

ENAC RIPRISTINA LA LICENZA DI TRASPORTO AEREO ALLA COMPAGNIA NEW LIVINGSTON

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile informa di aver disposto nel pomeriggio di oggi, 30 giugno, il ripristino della licenza di trasporto aereo della compagnia New Livingston S.p.A. che l’Ente aveva sospeso per problemi di natura finanziaria il 25 giugno ultimo scorso. Il provvedimento di ripristino delle condizioni precedenti alla sospensione è stato emesso a seguito dell’analisi positiva sulla documentazione integrativa ricevuta da parte della compagnia aerea New Livingston, tra cui il cash flow riferito al periodo maggio 2014 - ottobre 2015. La New Livingston, peraltro, aveva presentato al Tribunale di Busto Arsizio la richiesta di ammissione al concordato preventivo con riserva, richiesta accolta dal Tribunale in data 27 giugno che ha altresì fissato il 15 ottobre 2014 per la presentazione del piano concordatario, con monitoraggio mensile. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Compagnie Aeree, Enti e Istituzioni - Tags: ,

AEROPORTO DI OLBIA: NUOVA ORDINANZA ENAC CHE DISCIPLINA LA CIRCOLAZIONE VEICOLARE

Venerdi 27 giugno, nella sala Lodovici dell’Aeroporto Costa Smeralda, l’Avv.to Marco Di Giugno, direttore Enac Sardegna, affiancato dall’Ing. Silvio Pippobello, AD di Geasar, ha presentato la nuova “Ordinanza che disciplina la circolazione veicolare sull’aeroporto di Olbia”, che a far data dalla prima settimana di Luglio regolerà la viabilità aeroportuale. Alla presenza della stampa, delle forze dell’ordine, dei rappresentanti dei tassisti e degli operatori, sono stati illustrate finalità, obiettivi e aspetti operativi della nuova regolamentazione del traffico veicolare. Tutti i flussi di traffico aeroportuale entreranno in una ZTC, zona a traffico controllato, il cui accesso verrà regolato da un sistema di accesso mediante sbarre, controllato elettronicamente anche attraverso l’ausilio di telecamere. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Aeroporti, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,