Archivo Tag ‘enac’

L’ENAC HA REALIZZATO UNO STUDIO PER LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO SULL’AEROPORTO DI VENEZIA TESSERA E LO HA GIÀ TRASMESSO AL COMUNE, COME DA POLICY DI ATTUAZIONE DELL’ARTICOLO 715 DEL CODICE DELLA NAVIGAZIONE

Con riferimento a notizie di stampa diffuse da alcune settimane relative alla presunta mancanza di elaborazione da parte dell’ENAC del piano di rischio per l’Aeroporto di Venezia Tessera, l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile informa di aver già effettuato la valutazione del rischio contro terzi relativa a tale scalo (risk assessment). Si evidenzia che il Decreto Legislativo numero 96 del 2005 relativo alla “Revisione della parte aeronautica del Codice della Navigazione” ha introdotto al capo III i Vincoli alla proprietà privata nuove limitazioni da apporre sulle aree limitrofe agli aeroporti. In particolare, la tutela del territorio dal rischio generato dall’attività di volo si attua, nelle previsioni del Codice, attraverso due strumenti: i piani di rischio (5° comma dell’articolo 707) e il risk assessment (articolo 715). I piani di rischio sono strumenti finalizzati alla tutela del territorio limitrofo agli aeroporti dal rischio generato dell’attività di volo e si applicano a tutti gli aeroporti aperti al traffico civile. I Comuni territorialmente competenti adottano il piano, previo parere positivo dell’ENAC. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , ,

ENAC: CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 24 MARZO 2017

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile rende noto che si è svolto oggi, 24 marzo 2017, il Consiglio di Amministrazione. Nella seduta odierna sono stati approvati sia il Piano degli Obiettivi Strategici 2017 - 2019, sia il Piano triennale della perfomance 2017 - 2019. Il Piano triennale della Perfomance, in particolare, come avviene già da vari anni, in ottemperanza delle previsioni normative relative alla trasparenza amministrativa, sarà pubblicato sul portale dell’ENAC www.enac.gov.it. Il Consiglio ha inoltre approvato l’Atto d’Intesa tra l’ENAC e l’Aeronautica Militare che rinnova il precedente protocollo che regolamenta le relazioni tra le due Istituzioni. L’atto verrà inviato al Ministero della Difesa e a quello delle Infrastrutture e dei Trasporti per i passaggi di competenza. Sono state approvate delle modifiche a due Regolamenti tecnici dell’Ente. In riferimento al Regolamento Mezzi Aerei a Pilotaggio Remoto è stato modificato, in particolare, l’articolo 29 per rendere più chiare le competenze e le responsabilità dell’Ente in caso di eventi aeronautici. Altre modifiche e aggiornamenti sono stati apportati al Regolamento FTL - HEMS a seguito dell’entrata in vigore di Regolamenti europei su questo tema. Entrambi i Regolamenti verranno pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale e saranno a breve disponibili sul portale dell’Ente.

(Ufficio Stampa ENAC)

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags:

ENAC: CHIUSURA DELLO SPAZIO AEREO IL 24 E 25 MARZO IN OCCASIONE DELLE CELEBRAZIONI DEL 60° ANNIVERSARIO DELLA FIRMA DEI TRATTATI DI ROMA

L’ENAC, Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, informa che in occasione degli eventi previsti per le celebrazioni del 60° Anniversario della firma dei Trattati di Roma, su disposizione dell’Autorità di Pubblica Sicurezza, ha deciso la chiusura dello spazio aereo sulla città di Roma e sulle aree circostanti. Dalle ore 6:00 locali di oggi, 24 marzo 2017, alle ore 23:00 locali di domani, 25 marzo 2017, sono vietati tutti i voli, inclusi quelli con velivoli ultraleggeri e i voli con i mezzi a pilotaggio remoto (cosiddetti droni), in un’area circolare avente un raggio di circa 10 chilometri dal centro della città. Sono esclusi dal divieto i voli commerciali di linea e charter in arrivo e partenza dagli aeroporti di Roma Fiumicino e Roma Ciampino, i voli di Stato, quelli di emergenza e i voli sanitari. I voli VFR (Visual Flights Rules - voli a vista), sono vietati in un’area circolare di circa 65 chilometri di raggio dal centro della città di Roma. Maggiori dettagli e informazioni sono riportati nei relativi NOTAM (Notice to Airmen - avviso ai naviganti).

(Ufficio Stampa ENAC)

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: ,

RIUNIONE DEL CISA, COMITATO INTERMINISTERIALE PER LA SICUREZZA DEI TRASPORTI AEREI E DEGLI AEROPORTI: ALLA LUCE DELLE ATTUALI INFORMAZIONI, AL MOMENTO IN ITALIA NON VERRANNO ADOTTATE ULTERIORI RESTRIZIONI SULL’IMBARCO IN CABINA DI DISPOSITIVI ELETTRONICI

Nella mattinata di oggi, 23 marzo 2017, presso la Direzione Generale dell’ENAC, si è svolta una riunione del CISA, il Comitato Interministeriale per la Sicurezza (security) dei Trasporti Aerei e degli Aeroporti, presieduta dal Direttore Generale dell’ENAC Alessio Quaranta. L’incontro odierno è stato convocato, in forma ristretta e urgente, dall’ENAC per un’analisi delle recenti disposizioni di Stati Uniti e Gran Bretagna, che vieteranno l’imbarco in cabina di dispositivi elettronici (tra cui tablet e personal computer) sugli aerei in partenza da una lista di Paesi e aeroporti da loro individuati. L’obiettivo della riunione, pertanto, è stato il confronto delle informazioni in possesso dei vari componenti del CISA, ai fini di un’eventuale valutazione di misure aggiuntive a quelle già in essere, da disporre anche in Italia. All’esito della riunione odierna e a seguito dell’analisi condivisa delle informazioni al momento disponibili, in linea con gli orientamenti attuali dell’Unione Europea, non sono emerse evidenze tali da rendere necessario un ulteriore innalzamento delle misure di sicurezza già in vigore per il trasporto aereo, né l’introduzione di nuove restrizioni per i passeggeri come quelle disposte dagli Stati Uniti e dalla Gran Bretagna. Il CISA, comunque, continuerà attraverso gli Enti che lo compongono a monitorare la situazione e a riconsiderare le disposizioni qualora emergessero nuove informazioni. Alla riunione odierna del CISA erano presenti, tra gli altri, oltre che lo stesso ENAC, che ne ha la presidenza e che è l’Autorità competente per la security del trasporto aereo ai sensi del Regolamento europeo numero 300 del 2008, delegati della Presidenza del Consiglio dei Ministri, dei Ministeri degli Affari Esteri, dell’Interno, delle Infrastrutture e dei Trasporti, della Difesa, oltre che dal Comando Generale della Guardia di Finanza, dell’Enav S.p.A. e di Assaeroporti.

(Ufficio Stampa ENAC)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags: ,

ENAC E ASSAEROPORTI SUPPORTANO LA CAMPAGNA INFORMATIVA NAZIONALE “ACQUE D’ITALIA”

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile e Assaeroporti, l’associazione che riunisce gli aeroporti nazionali, partecipano con il proprio supporto alla campagna informativa “Acque d’Italia” organizzata dalla Struttura #italiasicura contro il dissesto idrogeologico e per lo sviluppo delle infrastrutture idriche, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, in occasione della “Conferenza nazionale delle acque” che si è svolta oggi, 22 marzo 2017. ENAC, Assaeroporti e gli aeroporti italiani hanno messo a disposizione i propri canali e strumenti di comunicazione per supportare la campagna e contribuire a diffonderne i messaggi, con la pubblicazione di info e banner sui propri siti e con la messa in onda dello spot istituzionale nei circuiti degli aeroporti di: Alghero, Bergamo, Bologna, Cagliari, Catania, Genova, Grosseto, Lamezia Terme, Milano Malpensa, Milano Linate, Napoli, Olbia, Rimini, Roma Fiumicino, Roma Ciampino, Torino, Trapani, Treviso, Trieste e Venezia Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: ,

INCONTRO TRA I VERTICI ENAC E ALITALIA PER LA PRESENTAZIONE DEL NUOVO PIANO INDUSTRIALE DELLA COMPAGNIA

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile rende noto che nella mattinata di oggi, 21 marzo 2017, si è svolto un incontro tra l’ENAC e Alitalia finalizzato alla presentazione ai vertici dell’Ente del nuovo piano industriale della compagnia aerea. Hanno partecipato per l’ENAC il Presidente Vito Riggio, il Direttore Generale Alessio Quaranta, il Direttore Centrale Vigilanza Tecnica Roberto Vergari, il Direttore Centrale Vigilanza Economica e Aeroporti Fabio Marchiandi, il Vice Direttore Centrale Vigilanza Economica e Aeroporti Giovanna Laschena; per Alitalia il Presidente designato Luigi Gubitosi, l’Amministratore Delegato Cramer Ball, il Chief Operations Officer Giancarlo Schisano, il General Counsel Matteo Mancinelli, il Chief Financial Officer Ducan Nysmith, la Vice Presidente Public Affairs Claudia Bugno. Durante l’incontro l’ENAC ha chiesto e ottenuto ampie rassicurazioni da parte della compagnia sulle materie di propria competenza. L’Ente, inoltre, si è riservato di approfondire i contenuti del nuovo piano industriale.

(Ufficio Stampa ENAC)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags: ,

L’ENAC REVOCA ALLA SOCIETÀ AIR ROMAGNA L’AGGIUDICAZIONE DELLA GARA PER LA GESTIONE TOTALE DELL’AEROPORTO DI FORLÌ

ENAC logoL’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile rende noto che, con provvedimento datato 20 marzo 2017, ha revocato l’aggiudicazione della gara per la gestione dell’Aeroporto di Forlì alla società Air Romagna. Nel 2015, infatti, la società Air Romagna era risultata aggiudicataria della procedura pubblica selettiva per l’affidamento della gestione totale dello scalo per la durata di trent’anni, ma non si sono mai consolidate le condizioni necessarie per l’affidamento della gestione dello scalo.

(Ufficio stampa ENAC)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , , ,

RIUNIONE DELLA COMMISSIONE AEROPORTUALE DI BERGAMO SULLE PROCEDURE PER LA ZONIZZAZIONE ACUSTICA E SULL’AVVIO DELLA SPERIMENTAZIONE DI NUOVE ROTTE AI FINI DEL CONTENIMENTO DELL’INQUINAMENTO ACUSTICO

Nel pomeriggio di oggi, 17 marzo 2017, si è riunita la Commissione Aeroportuale dell’Aeroporto di Bergamo Orio al Serio istituita ai sensi del Decreto del Ministero dell’Ambiente del 31 ottobre 1997. Alla Commissione partecipano, tra gli altri, oltre agli amministratori dei Comuni interessati dal traffico dell’Aeroporto di Bergamo, anche i rappresentanti del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, della Regione Lombardia, della Provincia di Bergamo e dell’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale (ARPA). La Commissione è stata convocata dalla responsabile della Direzione Aeroportuale Lombardia dell’ENAC, in qualità di Presidente della Commissione, al fine di analizzare alcune tematiche connesse all’avvio della procedura di Valutazione Ambientale Strategica (VAS), prevista dalla Sentenza del Consiglio di Stato n. 01406/2014, depositata il 02/04/2014, per l’approvazione della zonizzazione acustica aeroportuale. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,

SUL PORTALE ENAC TUTTI I DATI DI TRAFFICO AEREO DEL 2016: NEGLI AEROPORTI ITALIANI SONO TRANSITATI OLTRE 164 MILIONI DI PASSEGGERI, CON UN AUMENTO DEL 4,8% SULL’ANNO PRECEDENTE

Sono 164.368.109 i passeggeri che sono transitati negli aeroporti nazionali nel 2016, con un aumento del 4,8% rispetto al 2015, come si evince dalla pubblicazione dell’ENAC “Dati di Traffico 2016” consultabile sul portale dell’Ente www.enac.gov.it, a questo link. L’aeroporto principale si conferma quello di Roma Fiumicino che ha superato i 41 milioni e mezzo e riceve oltre il 25% del totale del traffico. Il Direttore Generale dell’ENAC, Alessio Quaranta, analizzando i dati ha evidenziato: “I dati di traffico del 2016 confermano la crescita del settore aereo, un comparto di importanza strategica per lo sviluppo dell’intera economia nazionale e con ricadute importanti occupazionali ed economiche sul territorio in cui è inserito l’aeroporto. L’auspicio è che il trasporto aereo continui il suo trend positivo di crescita e che contribuisca ad affermare ulteriormente il ruolo dell’Italia nel panorama internazionale attraverso un’elevata qualità dei servizi offerti”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags:

WORKSHOP ENAC SU SAFETY DATA: PRESENTATI DATI SULLA SICUREZZA AEREA E SULLE SEGNALAZIONI RACCOLTE NEL SISTEMA EE-MOR

Si è tenuto oggi, 7 marzo 2017, presso la Direzione Generale dell’ENAC, il workshop ENAC Safety Data. Durante l’incontro è stato presentato il “Safety Report 2014-2015” con il quale, per la prima volta, l’ENAC ha pubblicato sul proprio portale - www.enac.gov.it - i risultati dell’analisi degli eventi di safety raccolti nel sistema di segnalazione denominato eE-MOR (electronic ENAC - Mandatory Occurrence Reporting - sistema per la raccolta e l’analisi delle segnalazioni obbligatorie degli eventi aeronautici). I dati attualmente presenti in questo sistema sono 3.078 nel 2014 e 4.064 nel 2015 e sono in aumento di anno in anno, a testimonianza dell’evoluzione culturale positiva che porta ogni operatore a segnalare liberamente gli eventi di cui è partecipe o testimone. La segnalazione è riservata e i dati sono de-identificati a tutela del segnalante. Nel 2016 le segnalazioni ammontano a 4.458. Le strutture dell’Ente incaricate della gestione del sistema, stanno elaborando i dati dello scorso anno per integrarli con i precedenti, al fine di aggiornare le tendenze - trend analysis - del settore. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: ,

L’ENAC AGGIUDICA ALLA SOCIETÀ SACAL LA GARA PER LA GESTIONE DEGLI AEROPORTI DI REGGIO DI CALABRIA E CROTONE

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile rende noto che, al termine delle procedure della gara ad evidenza pubblica per l’affidamento della concessione trentennale per la gestione totale degli Aeroporti di Reggio di Calabria e di Crotone, e alla luce della conferma della sospensiva dell’efficacia della sentenza del TAR di Calabria stabilita dal Consiglio di Stato nella seduta del 2 marzo 2017, in data 3 marzo 2017 è stato firmato il provvedimento con il quale l’Ente ha aggiudicato la gara alla S.A.CAL. S.p.A., concorrente che ha presentato la migliore offerta tecnica per entrambi i lotti. Ai fini dell’ottenimento della concessione, l’aggiudicataria dovrà ottemperare a una serie di oneri di natura economico-operativa tra cui il conseguimento di un’attestazione di idoneità della struttura di esercizio quale gestore degli scali di Reggio di Calabria e di Crotone, ai sensi della normativa vigente sulla certificazione di aeroporto.

(Ufficio Stampa ENAC)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , ,

AEROPORTO DI VENEZIA: PRENDE IL VIA SULLO SCALO MARCO POLO IL PROGETTO IDEATO DALL’ENAC “AUTISMO - IN VIAGGIO ATTRAVERSO L’AEROPORTO”

ENAC, Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, e SAVE, società di gestione dell’aeroporto Marco Polo di Venezia, hanno annunciato oggi, 22 febbraio 2017, l’avvio del progetto “Autismo - In viaggio attraverso l’aeroporto” ideato dall’ENAC con la collaborazione di Assaeroporti, delle Società di gestione aeroportuale italiane e con il coinvolgimento delle Associazioni di categoria. Il progetto si inserisce nell’ambito delle molteplici attività a tutela dei diritti dei passeggeri e delle persone con disabilità e ha l’obiettivo di facilitare gli spostamenti aerei delle persone con autismo e dei loro accompagnatori. Per i bambini e gli adulti con autismo, infatti, compiere un viaggio in aereo può rappresentare un’esperienza molto difficoltosa, ma grazie all’implementazione del progetto i loro spostamenti saranno agevolati attraverso visite anticipate ai percorsi e agli ambienti aeroportuali e con l’ausilio di personale specializzato e di supporto anche agli accompagnatori. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , , ,

COMUNICATO ENAC IN MERITO ALLE SENTENZE DEL TAR LAZIO CHE CONSENTONO GLI ATTERRAGGI SULL’AEROPORTO DI ROMA CIAMPINO OLTRE LA MEZZANOTTE NEI CASI DI VOLI CON RITARDI CAUSATI DA FORZA MAGGIORE

In un proprio comunicato stampa, l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, appreso delle sentenze del TAR del Lazio che accolgono due ricorsi della compagnia irlandese Ryanair, consentendo la possibilità di effettuare atterraggi sull’Aeroporto di Roma Ciampino oltre la mezzanotte, nei casi di voli con ritardi causati da forza maggiore, informa che valuterà al più presto nel dettaglio il contenuto dei pronunciamenti e le relative ricadute sull’operatività dello scalo. In attesa della valutazione, pertanto, si conferma che l’operativo sull’Aeroporto di Roma Ciampino rimane invariato.

(Ufficio Stampa ENAC)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , ,

L’ENAC CONSEGNA AGLI AEROPORTI DI MILANO MALPENSA E MILANO LINATE I CERTIFICATI DI AEROPORTO IN BASE AL NUOVO REGOLAMENTO EUROPEO

Si conclude oggi, 26 gennaio 2017, con la consegna delle certificazioni ai due aeroporti di Milano, la prima fase della procedura di conversione, secondo la nuova normativa europea, dei Certificati di Aeroporto degli scali italiani, che erano dapprima stati rilasciati secondo la normativa nazionale. Sin dal 2003, infatti, i 46 principali scali italiani erano certificati sulla base di un Regolamento nazionale, il “Regolamento per la Costruzione e l’Esercizio degli Aeroporti”, basato sulle disposizioni dell’Annesso 14 dell’ICAO (International Civil Aviation Organization). Il Certificato di Aeroporto stabilisce i requisiti tecnici e amministrativi volti ad assicurare la sicurezza delle infrastrutture di volo degli scali. Dopo gli aeroporti di Roma Fiumicino, Venezia, Bergamo e Napoli, sono stati consegnati oggi nelle mani del Direttore Operativo della società di gestione SEA, i certificati europei degli aeroporti di Milano Malpensa e Milano Linate. La nuova certificazione attesta che l’organizzazione della società concessionaria, le procedure delle operazioni a terra, tutte le infrastrutture e gli impianti aeroportuali rispondono ai requisiti di safety come ridefiniti nel Regolamento comunitario. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , , ,

PUBBLICATO SUL PORTALE DELL’ENAC L’AGGIORNAMENTO SULLO STATO DI ATTUAZIONE DEGLI INVESTIMENTI AEROPORTUALI IN ITALIA

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile informa che sul proprio portale è stato pubblicato il Report numero 1 del 2017. Si tratta di un documento di sintesi che fotografa lo stato di attuazione degli investimenti effettuati dalle società di gestione degli aeroporti italiani fino al 31 dicembre 2016 e riporta anche quelli programmati per il prossimo quinquennio, come previsto nei Contratti di Programma stipulati tra l’ENAC e le singole società, che contengono anche i piani per la realizzazione degli investimenti infrastrutturali negli aeroporti. Il Contratto di Programma è uno strumento tecnico-finanziario che disciplina gli impegni assunti dalle società di gestione bilanciando il valore degli investimenti programmati con la remunerazione che deriva dalle tariffe aeroportuali, a cui anche il passeggero contribuisce al momento dell’acquisto del biglietto di viaggio. L’ENAC pubblica questo aggiornamento in un momento importante per lo sviluppo della rete di trasporto nazionale, in quanto per i tre principali sistemi aeroportuali italiani, Roma, Milano e Venezia, si è concluso il primo quinquennio di investimenti. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: