Archivo Tag ‘enav’

MILANO MALPENSA: AL VIA LA PROCEDURA DI GESTIONE INTEGRATA DEL TRAFFICO

SEA, società di gestione degli aeroporti di Milano Malpensa e Milano Linate, ed ENAV, Società nazionale per il controllo e la gestione del traffico aereo, hanno completano l’integrazione dei sistemi per l’utilizzo della procedura A-CDM. L’A-CDM (Airport Collaborative Decision Making) è una piattaforma integrata che trasmette in tempo reale al Network Management Operations Centre di Eurocontrol le informazioni sullo stato di tutti i voli in partenza. Eurocontrol smista queste informazioni agli altri aeroporti collegati, ottimizzando i tempi operativi e incrementando l’efficienza e la puntualità dei voli. Con la piattaforma A-CDM si migliora il flusso di traffico aereo e la gestione della capacità aeroportuale, si riducono al minimo i ritardi, migliorando la prevedibilità degli eventi e ottimizzando l’utilizzo delle risorse. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Aeroporti, Enti e Istituzioni - Tags: , , , , ,

L’ITALIA CON ENAV RAPPRESENTA L’INDUSTRIA EUROPEA DEL TRASPORTO AEREO

A Bruxelles, alla presenza del Presidente della Commissione europea José Manuel Barroso, del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Stefania Giannini, del Commissario per la Ricerca, l’Innovazione e la Scienza Máire Geoghegan-Quinn, e dei vicepresidenti della Commissione Siim Kallas, Responsabile per la Mobilità e i Trasporti, e Neelie Kroes, Responsabile per l’Agenda Digitale, si è tenuto il Joint Technology Iniziatives (JTI) Event. Le JTI, istituiti nell’ambito di Horizon 2020, il nuovo programma dell’Unione europea di ricerca e innovazione da 80 miliardi di euro, sono programmi per sostenere la cooperazione transnazionale nel campo della ricerca industriale con l’obiettivo di raggiungere una efficace attuazione. LE JTI presenti oggi: medicina, tecnologia per la combustione, trasporto aereo e ferroviario e l’elettronica hanno lanciato i primi inviti a presentare progetti e partner nell’ambito di Horizon 2020. A rappresentare SESAR, Single European Sky ATM Research, il programma tramite il quale si avrà un’unica piattaforma tecnologica per il raggiungimento del Cielo unico europeo, è stato scelto Massimo Garbini, Amministratore Unico di ENAV. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: ,

ENAV INAUGURA LA NUOVA TORRE DI CONTROLLO DI LAMPEDUSA

Si è svolta oggi presso il Centro Aeroportuale ENAV di Lampedusa l’inaugurazione della nuova Torre di controllo. La cerimonia, aperta dal Direttore Generale di ENAV, Massimo Bellizzi e dal Direttore dei Servizi alla Navigazione Aerea ENAV, Maurizio Paggetti, ha visto tra gli altri anche la presenza del Vicesindaco di Lampedusa Damiano Massimiliano Sferlazzo. Il complesso, realizzato adiacente alla nuova aerostazione, è composto dal corpo Torre, alto 24 metri e dal Blocco Tecnico dedicato a sale apparati, uffici per il personale di supporto e laboratori per le attività tecniche. Con un investimento di circa 5 milioni di euro, l’aeroporto di Lampedusa viene dotato di tecnologie e sistemi che permetteranno di fornire i servizi per la navigazione aerea con i richiesti livelli di sicurezza, regolarità ed efficienza. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Aeroporti, Enti e Istituzioni - Tags: ,

GIORNATA DI STUDIO A PALERMO SU INFRASTRUTTURE E SVILUPPO AEROPORTUALE

ENAC, ENAV, ASSAEROPORTI, ASSAEREO, ANCI in collaborazione con ICCSAI, CENTRO STUDI DEMETRA, GESAP, hanno organizzato una giornata di studio sul tema “Infrastrutture aeroportuali e processi di sviluppo economico”. L’incontro si è svolto oggi, 27 giugno, a Mondello - Palermo, alla presenza di numerosi rappresentanti delle Istituzioni, economisti, giuristi e operatori di settore che si sono confrontati su argomenti di notevole interesse del comparto e dell’economia nazionale. Il trasporto aereo, infatti, rappresenta un elemento cardine dello sviluppo di una nazione: la sua corretta crescita, la garanzia dell’equa concorrenza, la regolazione sia tecnica sia economica di ogni sua componente costituiscono aspetti di rilievo e propulsori per l’economia per l’intero sistema Paese. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Aeroporti, Compagnie Aeree, Enti e Istituzioni - Tags: , , , , , , ,

TRAFFICO AEREO: CON IL PIANO EFFICIENZA VOLI DI ENAV NEL 2013 RISPARMIATI 10 MILIONI DI KG DI CARBURANTE E 31 MILIONI DI KG DI CO2

ENAV, Società nazionale per il controllo del traffico aereo, recependo le direttive internazionali delle principali organizzazioni di settore quali CANSO, IATA ed EUROCONTROL, ha avviato un programma, già dal 2008, denominato Flight Efficiency Plan (FEP) basato sulla riconfigurazione dello spazio aereo nazionale. Nel 2013 il FEP di ENAV, nel rispetto della sicurezza e dei requisiti di capacità, ha consentito la riduzione delle distanze, dei tempi di volo e delle operazioni aeroportuali per la fase di movimentazione a terra con risparmi di carburante, rotte più dirette e meno inquinanti. Considerando il valore medio annuo del costo del carburante avio in 0,72 €/Kg, le azioni del FEP implementate nel corso del 2013 hanno portato ad un risparmio economico per le compagnie aeree di 7,2 milioni di Euro complessivi. Il risultato degli interventi nel 2013 si è sostanziato in: un risparmio di circa 530.000 kilometri di volato; un risparmio di carburante di circa 10 milioni di Kg; una riduzione di circa 31 milioni di Kg di emissioni di CO2. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags:

ENAV A SUPPORTO DEGLI AEROPORTI BRASILIANI

ENAV, la Società italiana per il controllo del traffico aereo e SINEAA, l’associazione degli aeroporti del Brasile, hanno firmato un Memorandum d’Intesa triennale rivolto soprattutto a garantire l’evoluzione del settore aeronautico brasiliano. L’accordo, nello specifico, prevede che ENAV dia supporto alla SINEAA nel campo dei servizi della navigazione aerea per le operazioni di aeroporto, al fine di sviluppare procedure e infrastrutture che aumentino la capacità aeroportuale, mantenendo elevati standard di safety, per rispondere alla crescente domanda di traffico. ENAV, inoltre, assisterà SINEAA per la definizione di una strategia di business e di tutte le attività legate all’aumento delle performance sia economiche che ambientali, mirate a soddisfare le esigenze delle compagnie aeree. “Siamo estremamente soddisfatti che anche il Brasile ci riconosca come un partner strategico - ha dichiarato l’Amministratore Unico di ENAV Massimo Garbini. Questa firma è solo il primo passo per poter costruire futuri rapporti commerciali sia con il Brasile che con gli altri stati del Sud America. Approdare in un paese in forte crescita e che tra due anni ospiterà anche le Olimpiadi, è per ENAV una grande opportunità. Continuiamo con orgoglio ad esportare il know-how italiano”.

(Ufficio Stampa ENAV)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Aeroporti, Industria - Tags: , ,

FIRMATO ACCORDO SU PARTE SPECIFICA ATM-CCNL TRASPORTO AEREO

ASSOCONTROL, in rappresentanza di ENAV, TECHNOSKY e SICTA, e le organizzazioni sindacali FILT-CGIL, FIT-CISL, UILT e UGL-T hanno sottoscritto la Parte Specifica del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del Settore del Trasporto Aereo, relativa ai Servizi ATM (Air Traffic Management) diretti e complementari, con decorrenza 2014-2016. L’accordo, il primo ad essere sottoscritto nel settore del trasporto aereo, rappresenta una tappa fondamentale verso la definizione del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro per l’intero sistema del trasporto aereo. Viene confermata l’efficacia del nuovo modello di relazioni industriali adottato dalle parti sociali che, sotto la supervisione del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, hanno determinato le condizioni per un confronto fondato su una visione “alta” e di “sistema”, in grado di fornire il necessario equilibrio del comparto e di garantire il mantenimento e lo sviluppo dell’occupazione. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: , ,

LE TORRI DI CONTROLLO DI ROMA CIAMPINO E VERONA VILLAFRANCA PASSANO AD ENAV

Da oggi sarà ENAV ad erogare, con proprio personale operativo, il servizio di controllo del traffico aereo sull’aeroporto di Roma-Ciampino. Sull’aeroporto di Verona-Villafranca, invece, il subentro all’Aeronautica Militare nella gestione della torre di controllo avverrà giovedì 29 maggio. Il transito, in assoluta sicurezza, è stato possibile grazie ad un’attività di addestramento dei controllori di volo ENAV, durato alcuni mesi, che si è svolta utilizzando i moderni Simulatori di Torre 3D, di cui dispone la Società presso la propria Academy, ed effettuando specifico training direttamente sulle relative torri di controllo in stretta collaborazione con l’Aeronautica Militare. Su entrambi gli scali, inoltre, la manutenzione di quasi tutti i sistemi di assistenza al volo sarà garantita dal personale di Techno Sky, società del Gruppo ENAV. L’Aeronautica Militare continuerà a curare, per alcuni servizi, la conduzione e la manutenzione fino al completo adeguamento dei sistemi tecnologici da parte di ENAV. ENAV ha inoltre già previsto, per entrambi gli aeroporti, un importante piano di ammodernamento tecnologico in linea con gli obiettivi aziendali. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Aeroporti, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,

ENAV SI AGGIUDICA UNA GARA INTERNAZIONALE IN UGANDA PER LA FORNITURA DEI SERVIZI DI RADIOMISURE

ENAV prosegue il consolidamento sui mercati esteri aggiudicandosi la gara indetta dalla Uganda Civil Aviation Authority per la fornitura, per il prossimo biennio, del servizio di controllo e calibrazione dei sistemi di ausilio alla navigazione aerea. Il servizio ENAV Radiomisure svolge un’attività continua di controllo delle radioassistenze come Radar, ILS (sistemi per atterraggi di precisione), aiuti alla navigazione aerea (VOR, radiofari, DME), per verificare la validità e affidabilità dei segnali trasmessi, che forniscono ai velivoli le corrette indicazioni nelle fasi di decollo, atterraggio e rotta. ENAV svolge l’attività di Radiomisure attraverso una propria flotta di nuovissimi aeromobili, che effettuano oltre 2.000 ore di volo l’anno. Questi velivoli, appositamente equipaggiati, rappresentano i più avanzati sistemi al mondo per la certificazione degli ausili alla navigazione aerea. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: ,

ENAV AL CONVEGNO “ARENA 2014, SICUREZZA E TECNOLOGIA”

Si è tenuto a Verona il Convegno dal titolo “Arena 2014, Sicurezza e Tecnologia”, organizzato da AIPSA, Associazione Italiana Professionisti Secutity Aziendale, in collaborazione con Digitronica con lo scopo di approfondire il tema “L’evoluzione tecnologica della sicurezza fisica in una visione globale e integrata”. Per ENAV ha partecipato Francesco Di Maio, responsabile della Funzione Security, che ha focalizzato l’attenzione sul nuovo modello di sicurezza che, a livello internazionale, chiama gli attori pubblici e privati ad una radicale riconversione dei propri modelli organizzativi tradizionali. “La sicurezza, vista nelle sue due componenti di “safety” e “security” - ha sottolineato Di Maio - appartiene intrinsecamente al mondo dell’aviazione civile come mission principale, in quanto la comunità si aspetta zero incidenti, regolarità, efficienza e confidenza di un sistema di trasporto sempre più globalizzato, ma esposto a minacce crescenti, interne ed esterne”. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni, Eventi e Manifestazioni - Tags:

ENAV: APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO 2013 DELLA CONTROLLATA TECHNO SKY

E’ stato approvato il progetto di bilancio 2013 di Techno Sky, la Società del Gruppo ENAV, responsabile della gestione e manutenzione degli impianti per il controllo del traffico aereo la cui mission è finalizzata al miglioramento della sicurezza e della qualità dei servizi di assistenza al volo contestualmente al contenimento dei costi. Il progetto di bilancio 2013 di Techno Sky si è chiuso con un valore della produzione pari a 89 milioni di Euro e un utile di 556.000 Euro con un +58%. L’efficienza di Techno Sky, che nel 2013 ha abbattuto i costi del 16%, ha ricadute dirette sulla qualità del servizio di ENAV, grazie al controllo diretto sulla gestione e manutenzione della complessa infrastruttura tecnologica per la navigazione aerea. Il valore aggiunto della Società è cresciuto dell’1,7% anche grazie al mercato terzo. Techno Sky, infatti, nel 2013 ha diversificato la sua attività attraverso forniture nazionali e internazionali aumentando la quota di ricavi del 37%. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: ,

ENAV E BOEING FIRMANO ACCORDO DI COLLABORAZIONE

In occasione del World ATM Congress, ENAV e Boeing hanno siglato un accordo di collaborazione non esclusiva con l’obiettivo di sviluppare idee per continuare il lavoro svolto in SESAR e NextGen, al fine di garantire un sicuro, efficiente ed affidabile futuro al settore ATM. Nel quadro di tale memorandum di collaborazione le parti intendono discutere e sviluppare le potenziali opportunità di collaborazione per sostenere l’obiettivo di una globale interoperabilità dei sistemi ATM, inclusi, ma non limitati, ai potenziali contributi cooperativi con SESAR JU e gli Stati Uniti per l’iniziativa NextGen. La collaborazione potrà essere estesa anche in futuro ad altre attività riferite ad iniziative ATM sia pubbliche che private. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: ,

AEROPORTO “LEONARDO DA VINCI”: AL VIA LA NUOVA PROCEDURA OPERATIVA “AIRPORT-CDM”

Inizia oggi, dopo un anno di sperimentazione e grazie al supporto di Alitalia, il processo di integrazione tra ADR ed ENAV per l’utilizzo della procedura A-CDM (Airport Collaborative Decision Making) al “Leonardo da Vinci” di Roma-Fiumicino. Grazie alla piattaforma A-CDM il principale scalo italiano potrà inviare le informazioni sullo stato di tutti i voli in partenza al Network Management Operations Centre di Eurocontrol che le smisterà agli altri aeroporti collegati, ottimizzando a 360 gradi i tempi operativi. Oltre al Leonardo da Vinci - primo aeroporto italiano ad entrare nel progetto europeo - attualmente solo altri dieci scali in Europa dispongono di questo sistema: Monaco, Bruxelles, Parigi CDG, Francoforte, Londra, Düsseldorf, Zurigo, Oslo ed Helsinki. La fase di sperimentazione dell’A-CDM, iniziata nell’ottobre 2012, ha già permesso alle compagnie aeree di risparmiare in media 800 minuti di rullaggio al giorno, l’equivalente di 9.600 kg di carburante in meno. Ciò significa che durante questo periodo i vettori hanno risparmiato ben 3,1 milioni di euro in carburante. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Aeroporti, Compagnie Aeree, Enti e Istituzioni - Tags: , , , , , ,

IN TUNISIA ENAV TESTA LE PRIME PROCEDURE PER GLI ATTERRAGGI CON IL SEGNALE SATELLITARE EUROPEO EGNOS

ENAV, la Società nazionale per l’assistenza al volo, ha testato e validato, con un proprio velivolo appositamente equipaggiato, le nuove procedure per eseguire atterraggi di precisione con il segnale del sistema di navigazione satellitare europeo EGNOS sull’aeroporto tunisino di Monastir. Queste attività rientrano nell’ambito del programma MEDUSA, finanziato dalla Commissione Europea e coordinato da Telespazio, una società Finmeccanica/Thales, che ha l’obiettivo di diffondere l’uso dei servizi di navigazione satellitare EGNOS, GPS e Galileo nei paesi dell’area Euromed del bacino del Mediterraneo: Algeria, Egitto, Giordania, Israele, Libano, Libia, Marocco, Palestina, Siria, Tunisia. ENAV, peraltro, insieme agli altri sei maggiori service provider europei, è partner di ESSP, European Satellite Service Provider, la Società a cui la Commissione europea ha affidato la gestione del segnale EGNOS fino al 2021. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , ,

ENAV E ASSAEROPORTI INSIEME PER MAGGIORE SINERGIA NEL TRASPORTO AEREO

ENAV S.p.A., Società nazionale per l’assistenza al volo e ASSAEROPORTI, Associazione Italiana Gestori Aeroportuali, hanno firmato un Memorandum d’intesa e collaborazione con lo scopo di strutturare i già esistenti rapporti di collaborazione per una sempre più avanzata realizzazione dei rispettivi fini istituzionali, nonché per la conoscenza, aggiornamento e sviluppo di iniziative strategiche e l’avvio congiunto di processi innovativi. Con il Memorandum, firmato dall’Amministratore Unico di ENAV, Massimo Garbini, e dal Vice Presidente di ASSAEROPORTI, Fulvio Cavalleri, si intensificano le collaborazioni, soprattutto in relazione al dominio aeroportuale, volte a potenziare le sinergie e sviluppare il trasporto aereo in modo sistematico e armonico, anche d’intesa con le altre Organizzazioni ed Istituzioni civili e militari e gli stakeholder di settore. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Aeroporti, Enti e Istituzioni - Tags: ,

ENAV RIDUCE LE TARIFFE SUGLI AEROPORTI ANCHE NEL 2014

ENAV, Società nazionale per l’assistenza al volo, in accordo con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, l’ENAC e l’Aeronautica Militare, riduce le tariffe di assistenza al volo sulle operazioni di aeroporto anche per il 2014. La riduzione, valida a partire dal primo gennaio 2014, si applica sulla base di un nuovo modello tariffario in linea con la Regolamentazione Comunitaria e prevede la differenziazione delle tariffe per le operazioni di aeroporto in tre fasce rispetto all’unica tariffa in vigore fino ad ora. Considerando che, senza alcun intervento, la tariffa unitaria per il 2014 sarebbe stata pari a 269,78 Euro, l’azione di ENAV comporta una riduzione rispettivamente del 27,4% sulla prima fascia, del 20,6% sulla seconda fascia e dell’8,8% sulla terza. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Aeroporti, Enti e Istituzioni - Tags: ,

AERONATICA MILITARE ED ENAV FIRMANO INTESA PER MIGLIORARE TECNOLOGIA E SERVIZI

L’Aeronautica Militare e l’ENAV hanno sottoscritto un Atto d’Intesa per indirizzare la realizzazione di sempre più elevati livelli di collaborazione e scambio di esperienze, al fine di supportare altissimi standard di sicurezza, efficienza, qualità e sostenibilità dei servizi alla navigazione aerea. L’accordo, sottoscritto dal Capo di Stato Maggiore dell’AMI Gen. S.A. Pasquale Preziosa e dall’Amministratore Unico di ENAV Massimo Garbini, prevede infatti uno sforzo sinergico su una serie di specifici progetti comuni in ambito tecnologico, operativo e normativo. L’Atto d’Intesa avrà la durata di 4 anni dalla data di sottoscrizione e, per garantire il continuo monitoraggio e l’attuazione delle attività, è stato costituito un “Comitato per la cooperazione AM-ENAV”. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: ,

ENAV INVESTE NEL SATELLITE

ENAV, la Società nazionale per l’assistenza al volo, con un investimento di 61 milioni di dollari acquista il 12,5% di AIREON, l’azienda statunitense del gruppo IRIDIUM che, entro il 2018, realizzerà il primo sistema globale di sorveglianza satellitare per il controllo del traffico aereo. ENAV è entrata nel capitale di AIREON in partnership con il service provider canadese NAV CANADA, che detiene il 51% delle quote, e con i service provider irlandese IAA e danese NAVIAIR, con il 6% ciascuno, mentre il 24,5% resta ad IRIDIUM. L’accordo prevede, inoltre, che ENAV avrà un ruolo chiave nello sviluppo del servizio verso i service provider dell’area mediterranea e del Sud-est asiatico dove è già presente con la controllata di Kuala Lumpur ENAV Asia Pacific. I primi satelliti della nuova piattaforma di sorveglianza dedicata al controllo e alla gestione del traffico aereo saranno lanciati già a partire dal 2015 e il servizio sarà pienamente operativo entro il 2018. Con una costellazione di 66 satelliti orbitanti, si conoscerà identità, posizione e quota di un qualsiasi velivolo in tutto il globo, incluse aree oceaniche, desertiche e polari, attualmente prive di sorveglianza e quindi di controllo attivo dei voli. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Industria - Tags: , ,

ENAV E LA SUA CONTROLLATA TECHNO SKY FIRMANO DUE CONTRATTI IN LIBIA

ENAV con la sua controllata Techno Sky ha firmato due contratti con la Libyan Civil Aviation Authority (LCAA). Alla presenza dell’Ambasciatore Italiano in Libia Giuseppe Buccino Grimaldi, il Direttore Generale della Libyan Civil Aviation Authority Naseriddin Ali Shaebelain ha siglato i contratti con ENAV e Techno Sky, rappresentate rispettivamente dall’Amministratore Unico Massimo Garbini e dall’AU Mauro Cipollini. I due contratti riguardano la fornitura di consulenza tecnica e servizi di formazione per sostenere la LCAA nel miglioramento dei servizi. Con riferimento alla proposta di ENAV, l’obiettivo principale del progetto mira a definire una strategia di investimento razionale per l’ammodernamento dei servizi alla navigazione aerea dell’interno Paese, attraverso pianificazione, analisi organizzativa, progettazione e sviluppo delle competenze per le specifiche esigenze della LCAA. L’obiettivo principale del progetto proposto da Techno Sky è quello di gettare le basi per il miglioramento della qualità, dell’efficienza delle procedure e dei servizi forniti dall’Ufficio Tecnico LCAA.

(Ufficio Stampa ENAV)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , ,

ENAV SI AGGIUDICA LA GARA PER LO SVILUPPO DEL DUBAI WORLD CENTRAL AIRPORT

ENAV, Società nazionale per l’assistenza al volo, si è aggiudicata la gara internazionale per supportare lo sviluppo del Dubai World Central Airport e per ottimizzare i flussi del traffico aereo su tutta l’area di Dubai. ENAV si è aggiudicata questa commessa strategica dopo aver superato la concorrenza dei principali competitor internazionali nel campo della consulenza aeronautica. Il Dubai World Central Airport rappresenta il più ambizioso progetto aeroportuale al mondo: con 5 piste, 12 tonnellate di merci e 160 milioni di passeggeri, sarà 10 volte più grande dell’attuale aeroporto internazionale di Dubai e gestirà quasi il doppio dei passeggeri di Atlanta Hartsfield-Jackson attualmente il più trafficato aeroporto al mondo. “Questo risultato - ha dichiarato l’Amministratore Unico Massimo Garbini - conferma definitivamente la nostra capacità sia professionale che commerciale. Essere partner di Dubai Airport, cioè del più grande e più trafficato aeroporto al mondo, ci inorgoglisce e ci posiziona strategicamente nell’area più forte del trasporto aereo mondiale”. ENAV è oggi presente in oltre 20 paesi del mondo con i propri servizi e sta guidando la modernizzazione e lo sviluppo di aeroporti e spazi aerei in forte crescita.

(Ufficio Stampa ENAV)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Aeroporti, Enti e Istituzioni - Tags: , ,