Archivo Tag ‘enav’

ENAV: APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO 2013 DELLA CONTROLLATA TECHNO SKY

E’ stato approvato il progetto di bilancio 2013 di Techno Sky, la Società del Gruppo ENAV, responsabile della gestione e manutenzione degli impianti per il controllo del traffico aereo la cui mission è finalizzata al miglioramento della sicurezza e della qualità dei servizi di assistenza al volo contestualmente al contenimento dei costi. Il progetto di bilancio 2013 di Techno Sky si è chiuso con un valore della produzione pari a 89 milioni di Euro e un utile di 556.000 Euro con un +58%. L’efficienza di Techno Sky, che nel 2013 ha abbattuto i costi del 16%, ha ricadute dirette sulla qualità del servizio di ENAV, grazie al controllo diretto sulla gestione e manutenzione della complessa infrastruttura tecnologica per la navigazione aerea. Il valore aggiunto della Società è cresciuto dell’1,7% anche grazie al mercato terzo. Techno Sky, infatti, nel 2013 ha diversificato la sua attività attraverso forniture nazionali e internazionali aumentando la quota di ricavi del 37%. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: ,

ENAV E BOEING FIRMANO ACCORDO DI COLLABORAZIONE

In occasione del World ATM Congress, ENAV e Boeing hanno siglato un accordo di collaborazione non esclusiva con l’obiettivo di sviluppare idee per continuare il lavoro svolto in SESAR e NextGen, al fine di garantire un sicuro, efficiente ed affidabile futuro al settore ATM. Nel quadro di tale memorandum di collaborazione le parti intendono discutere e sviluppare le potenziali opportunità di collaborazione per sostenere l’obiettivo di una globale interoperabilità dei sistemi ATM, inclusi, ma non limitati, ai potenziali contributi cooperativi con SESAR JU e gli Stati Uniti per l’iniziativa NextGen. La collaborazione potrà essere estesa anche in futuro ad altre attività riferite ad iniziative ATM sia pubbliche che private. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: ,

AEROPORTO “LEONARDO DA VINCI”: AL VIA LA NUOVA PROCEDURA OPERATIVA “AIRPORT-CDM”

Inizia oggi, dopo un anno di sperimentazione e grazie al supporto di Alitalia, il processo di integrazione tra ADR ed ENAV per l’utilizzo della procedura A-CDM (Airport Collaborative Decision Making) al “Leonardo da Vinci” di Roma-Fiumicino. Grazie alla piattaforma A-CDM il principale scalo italiano potrà inviare le informazioni sullo stato di tutti i voli in partenza al Network Management Operations Centre di Eurocontrol che le smisterà agli altri aeroporti collegati, ottimizzando a 360 gradi i tempi operativi. Oltre al Leonardo da Vinci - primo aeroporto italiano ad entrare nel progetto europeo - attualmente solo altri dieci scali in Europa dispongono di questo sistema: Monaco, Bruxelles, Parigi CDG, Francoforte, Londra, Düsseldorf, Zurigo, Oslo ed Helsinki. La fase di sperimentazione dell’A-CDM, iniziata nell’ottobre 2012, ha già permesso alle compagnie aeree di risparmiare in media 800 minuti di rullaggio al giorno, l’equivalente di 9.600 kg di carburante in meno. Ciò significa che durante questo periodo i vettori hanno risparmiato ben 3,1 milioni di euro in carburante. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Aeroporti, Compagnie Aeree, Enti e Istituzioni - Tags: , , , , , ,

IN TUNISIA ENAV TESTA LE PRIME PROCEDURE PER GLI ATTERRAGGI CON IL SEGNALE SATELLITARE EUROPEO EGNOS

ENAV, la Società nazionale per l’assistenza al volo, ha testato e validato, con un proprio velivolo appositamente equipaggiato, le nuove procedure per eseguire atterraggi di precisione con il segnale del sistema di navigazione satellitare europeo EGNOS sull’aeroporto tunisino di Monastir. Queste attività rientrano nell’ambito del programma MEDUSA, finanziato dalla Commissione Europea e coordinato da Telespazio, una società Finmeccanica/Thales, che ha l’obiettivo di diffondere l’uso dei servizi di navigazione satellitare EGNOS, GPS e Galileo nei paesi dell’area Euromed del bacino del Mediterraneo: Algeria, Egitto, Giordania, Israele, Libano, Libia, Marocco, Palestina, Siria, Tunisia. ENAV, peraltro, insieme agli altri sei maggiori service provider europei, è partner di ESSP, European Satellite Service Provider, la Società a cui la Commissione europea ha affidato la gestione del segnale EGNOS fino al 2021. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , ,

ENAV E ASSAEROPORTI INSIEME PER MAGGIORE SINERGIA NEL TRASPORTO AEREO

ENAV S.p.A., Società nazionale per l’assistenza al volo e ASSAEROPORTI, Associazione Italiana Gestori Aeroportuali, hanno firmato un Memorandum d’intesa e collaborazione con lo scopo di strutturare i già esistenti rapporti di collaborazione per una sempre più avanzata realizzazione dei rispettivi fini istituzionali, nonché per la conoscenza, aggiornamento e sviluppo di iniziative strategiche e l’avvio congiunto di processi innovativi. Con il Memorandum, firmato dall’Amministratore Unico di ENAV, Massimo Garbini, e dal Vice Presidente di ASSAEROPORTI, Fulvio Cavalleri, si intensificano le collaborazioni, soprattutto in relazione al dominio aeroportuale, volte a potenziare le sinergie e sviluppare il trasporto aereo in modo sistematico e armonico, anche d’intesa con le altre Organizzazioni ed Istituzioni civili e militari e gli stakeholder di settore. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Aeroporti, Enti e Istituzioni - Tags: ,

ENAV RIDUCE LE TARIFFE SUGLI AEROPORTI ANCHE NEL 2014

ENAV, Società nazionale per l’assistenza al volo, in accordo con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, l’ENAC e l’Aeronautica Militare, riduce le tariffe di assistenza al volo sulle operazioni di aeroporto anche per il 2014. La riduzione, valida a partire dal primo gennaio 2014, si applica sulla base di un nuovo modello tariffario in linea con la Regolamentazione Comunitaria e prevede la differenziazione delle tariffe per le operazioni di aeroporto in tre fasce rispetto all’unica tariffa in vigore fino ad ora. Considerando che, senza alcun intervento, la tariffa unitaria per il 2014 sarebbe stata pari a 269,78 Euro, l’azione di ENAV comporta una riduzione rispettivamente del 27,4% sulla prima fascia, del 20,6% sulla seconda fascia e dell’8,8% sulla terza. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Aeroporti, Enti e Istituzioni - Tags: ,

AERONATICA MILITARE ED ENAV FIRMANO INTESA PER MIGLIORARE TECNOLOGIA E SERVIZI

L’Aeronautica Militare e l’ENAV hanno sottoscritto un Atto d’Intesa per indirizzare la realizzazione di sempre più elevati livelli di collaborazione e scambio di esperienze, al fine di supportare altissimi standard di sicurezza, efficienza, qualità e sostenibilità dei servizi alla navigazione aerea. L’accordo, sottoscritto dal Capo di Stato Maggiore dell’AMI Gen. S.A. Pasquale Preziosa e dall’Amministratore Unico di ENAV Massimo Garbini, prevede infatti uno sforzo sinergico su una serie di specifici progetti comuni in ambito tecnologico, operativo e normativo. L’Atto d’Intesa avrà la durata di 4 anni dalla data di sottoscrizione e, per garantire il continuo monitoraggio e l’attuazione delle attività, è stato costituito un “Comitato per la cooperazione AM-ENAV”. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: ,

ENAV INVESTE NEL SATELLITE

ENAV, la Società nazionale per l’assistenza al volo, con un investimento di 61 milioni di dollari acquista il 12,5% di AIREON, l’azienda statunitense del gruppo IRIDIUM che, entro il 2018, realizzerà il primo sistema globale di sorveglianza satellitare per il controllo del traffico aereo. ENAV è entrata nel capitale di AIREON in partnership con il service provider canadese NAV CANADA, che detiene il 51% delle quote, e con i service provider irlandese IAA e danese NAVIAIR, con il 6% ciascuno, mentre il 24,5% resta ad IRIDIUM. L’accordo prevede, inoltre, che ENAV avrà un ruolo chiave nello sviluppo del servizio verso i service provider dell’area mediterranea e del Sud-est asiatico dove è già presente con la controllata di Kuala Lumpur ENAV Asia Pacific. I primi satelliti della nuova piattaforma di sorveglianza dedicata al controllo e alla gestione del traffico aereo saranno lanciati già a partire dal 2015 e il servizio sarà pienamente operativo entro il 2018. Con una costellazione di 66 satelliti orbitanti, si conoscerà identità, posizione e quota di un qualsiasi velivolo in tutto il globo, incluse aree oceaniche, desertiche e polari, attualmente prive di sorveglianza e quindi di controllo attivo dei voli. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Industria - Tags: , ,

ENAV E LA SUA CONTROLLATA TECHNO SKY FIRMANO DUE CONTRATTI IN LIBIA

ENAV con la sua controllata Techno Sky ha firmato due contratti con la Libyan Civil Aviation Authority (LCAA). Alla presenza dell’Ambasciatore Italiano in Libia Giuseppe Buccino Grimaldi, il Direttore Generale della Libyan Civil Aviation Authority Naseriddin Ali Shaebelain ha siglato i contratti con ENAV e Techno Sky, rappresentate rispettivamente dall’Amministratore Unico Massimo Garbini e dall’AU Mauro Cipollini. I due contratti riguardano la fornitura di consulenza tecnica e servizi di formazione per sostenere la LCAA nel miglioramento dei servizi. Con riferimento alla proposta di ENAV, l’obiettivo principale del progetto mira a definire una strategia di investimento razionale per l’ammodernamento dei servizi alla navigazione aerea dell’interno Paese, attraverso pianificazione, analisi organizzativa, progettazione e sviluppo delle competenze per le specifiche esigenze della LCAA. L’obiettivo principale del progetto proposto da Techno Sky è quello di gettare le basi per il miglioramento della qualità, dell’efficienza delle procedure e dei servizi forniti dall’Ufficio Tecnico LCAA.

(Ufficio Stampa ENAV)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , ,

ENAV SI AGGIUDICA LA GARA PER LO SVILUPPO DEL DUBAI WORLD CENTRAL AIRPORT

ENAV, Società nazionale per l’assistenza al volo, si è aggiudicata la gara internazionale per supportare lo sviluppo del Dubai World Central Airport e per ottimizzare i flussi del traffico aereo su tutta l’area di Dubai. ENAV si è aggiudicata questa commessa strategica dopo aver superato la concorrenza dei principali competitor internazionali nel campo della consulenza aeronautica. Il Dubai World Central Airport rappresenta il più ambizioso progetto aeroportuale al mondo: con 5 piste, 12 tonnellate di merci e 160 milioni di passeggeri, sarà 10 volte più grande dell’attuale aeroporto internazionale di Dubai e gestirà quasi il doppio dei passeggeri di Atlanta Hartsfield-Jackson attualmente il più trafficato aeroporto al mondo. “Questo risultato - ha dichiarato l’Amministratore Unico Massimo Garbini - conferma definitivamente la nostra capacità sia professionale che commerciale. Essere partner di Dubai Airport, cioè del più grande e più trafficato aeroporto al mondo, ci inorgoglisce e ci posiziona strategicamente nell’area più forte del trasporto aereo mondiale”. ENAV è oggi presente in oltre 20 paesi del mondo con i propri servizi e sta guidando la modernizzazione e lo sviluppo di aeroporti e spazi aerei in forte crescita.

(Ufficio Stampa ENAV)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Aeroporti, Enti e Istituzioni - Tags: , ,

ENAV COMPLETA LA FLOTTA RADIOMISURE CON IL QUARTO AEREO PIAGGIO AERO P.180 AVANTI II “FLIGHT INSPECTIONS”

E’ stato presentato oggi all’aeroporto di Ciampino, presso la base di Radiomisure ENAV, il quarto velivolo P.180 Avanti II Flight Inspections acquistato da Piaggio Aero Industries. La cerimonia di consegna è avvenuta alla presenza per ENAV dell’Amministratore Unico Massimo Garbini e del DG Massimo Bellizzi, mentre per Piaggio Aero dell’Amministratore Delegato Alberto Galassi e del DG Eligio Trombetta. Nell’ambito delle attività svolte per la sicurezza e la regolarità della navigazione aerea, ENAV garantisce anche il controllo in volo delle radioassistenze di rotta ed aeroportuali, allo scopo di validare la precisione delle indicazioni emesse e la rispondenza alle normative internazionali. Per questo compito la Società dispone di una propria flotta di quattro velivoli P.180 Avanti II Flight Inspections equipaggiati con tecnologie di ultima generazione. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , ,

ENAV CONCLUDE ESERCIZIO DI VALIDAZIONE ASSOCIATO AL PROGETTO “AIRPORT ATM PERFORMANCE - EXECUTION PHASE”

Si è concluso con successo un complesso esercizio di validazione associato al Progetto “Airport ATM Performace - Execution Phase” condotto da ENAV in collaborazione con i suoi Partner di progetto - SICTA, Techno Sky e Selex ES - nella sala operativa di back up della Torre di Malpensa. ENAV ha utilizzato una sofisticata piattaforma di validazione pre-industriale per proseguire lo studio sulle Safety Nets aeroportuali e sull’ADS-B (Automatic Dependent Surveillance - Broadcast) avviato nel 2012. L’esercizio si è articolato in due sessioni distinte: una simulazione Real Time e una sessione Shadow Mode mirata alla verifica della validità del dato ADS-B, con l’obiettivo di studiare la valenza operativa delle funzionalità del sistema in termini di Safety e Human Performance (accettabilità, usabilità e workload per il controllore). Il nuovo Executive Director della SESAR Joint Undertaking, Claude Chêne, è intervenuto in visita durante la settimana di simulazione a conferma dell’importanza e del crescente interesse che l’attività di validazione ENAV riveste nell’ambito del Programma.

(Ufficio Stampa ENAV)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Aeroporti, Enti e Istituzioni - Tags: , ,

ENAV INSIEME AI PARTNER FRANCESE E SVIZZERO OTTIMIZZA LE ROTTE

Si è concluso con successo il progetto WE FREE (Weekend Free Route for Environmental Efficency), nato due anni fa con l’obiettivo di studiare e utilizzare rotte dirette per voli originati dall’aeroporto di Parigi Charles de Gaulle verso 8 destinazioni italiane: Roma Fiumicino, Milano Linate, Venezia Tessera, Torino Caselle, Verona Villafranca, Genova, Bologna e Pisa. Il WE FREE, sviluppato in ambito SESAR (Single European Sky ATM Research), ha visto collaborare ENAV, SKYGUIDE (service provider svizzero) DSNA (service provider francese), ALITALIA ed AIR FRANCE. Le nuove rotte sono state volate durante i due fine settimana del 16/17 e 23/24 novembre dando vita, di fatto, alla prima dimostrazione operativa del Single European Sky, la riforma voluta dalla Commissione europea per aumentare l’efficienza del sistema di gestione del traffico aereo nell’area che registra la maggior densità di voli al mondo, con punte di oltre 33.000 aeromobili ogni giorno. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Aeroporti, Enti e Istituzioni - Tags: ,

CONVEGNO SITA “AEROPORTI ITALIANI TRA CRESCITA DEL TRAFFICO E CONCORRENZA DELLE COMPAGNIE”

ENAV ha riportato la sintesi dell’intervento “L’incidenza delle nuove strategie economiche dei fornitori dei servizi alla navigazione aerea sulle compagnie e gli aeroporti” di Giovanni Torre, Responsabile ENAV Organizzazioni Nazionali del Trasporto Aereo, al Convegno SITA “Aeroporti italiani tra crescita del traffico e concorrenza delle compagnie”. “Il nuovo Piano Industriale di ENAV, il lavoro di analisi e benchmarking finalizzato alla «cost-efficency» e l’ottimizzazione della produttività dei servizi costituiscono la spina dorsale del cammino intrapreso dall’Azienda. Grazie ai buoni risultati ottenuti e ai continui recuperi di efficienza stiamo utilizzando risorse economiche per contribuire alla ripresa del settore. ENAV, infatti, in accordo con il Ministero dell’Economia e delle Finanze e con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha ridotto le tariffe per le operazioni di aeroporto del 25%. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Aeroporti, Compagnie Aeree, Enti e Istituzioni - Tags: , ,

ENAV AL CONVEGNO SUGLI AEROMOBILI A PILOTAGGIO REMOTO

Si è svolto oggi a Roma il convegno organizzato dal Centro Studi Militari Aeronautici “Giulio Douhet” (CESMA) dal titolo “APR: Punto della Situazione e Prospettive”, con lo scopo di focalizzare l’attenzione sugli aeromobili a pilotaggio remoto. E’ intervenuto, tra gli altri, anche Gianni Torre, Responsabile Organizzazioni Nazionali del Trasporto Aereo di ENAV, che ha sottolineato come in tema di security, per gestire il traffico aereo civile-militare in Europa, sia necessario creare un sistema di gestione dati e d’informazioni della massima sicurezza. Il coinvolgimento sistemico delle parti pubbliche e private interessate, è invece auspicabile per prevenire criticità con potenziali impatti di safety, come è stato sperimentato nel caso di regolazione dell’attività di volo da diporto e sportivo. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: ,

LA IX COMMISSIONE TRASPORTI DELLA CAMERA DEI DEPUTATI VISITA IL CENTRO DI CONTROLLO D’AREA ENAV DI ROMA

La IX Commissione Trasporti della Camera dei Deputati, guidata dal Presidente On. Michele Meta, ha visitato questa mattina il Centro di Controllo d’Area di Roma di ENAV Spa. La Commissione è stata accolta dall’Amministratore Unico Massimo Garbini e dal Direttore Generale Massimo Bellizzi. L’AU di ENAV ha presentato la struttura operativa, una delle più avanzate in Europa che gestisce il 63% dello spazio aereo nazionale e controlla ogni giorno circa 3.000 movimenti, fornendo un ampio spaccato della situazione del trasporto aereo nazionale. “I membri della Commissione Trasporti della Camera che oggi hanno visitato il Centro di Controllo d’Area di Roma, - ha dichiarato l’On. Meta - hanno potuto conoscere direttamente la complessa e delicatissima attività di ENAV finalizzata a garantire la sicurezza dei voli. È stata un’esperienza di grande interesse che ci ha permesso di verificare, oltre che la dotazione strumentale all’avanguardia, anche l’alta professionalità e l’impegno del personale ENAV nello svolgimento dei propri compiti. A nome della Commissione, desidero esprimere ai controllori, a tutto il personale di ENAV, all’Amministratore Unico Massimo Garbini e alla Società il nostro apprezzamento”. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: ,

ENAV AL SEMINARIO “DISORIENTAMENTO IN VOLO - IMC ACCIDENTALE”

Si è svolto presso l’aeroporto di Pratica di Mare il seminario “Disorientamento in volo - IMC Accidentale”, organizzato da Volare Sicuri con l’obiettivo di raccogliere valide opinioni sull’IMC, Instrument Meteorological Conditions e che ha visto la partecipazione di circa 100 piloti, 20 dei quali arrivati in volo grazie alla collaborazione con l’Aeronautica Militare. Trovarsi involontariamente in assenza di visibilità è infatti una delle condizioni più rischiose per i piloti che praticano il volo a vista (VFR), che richiede un addestramento specifico, adeguata strumentazione e pianificazione del volo. Giovanni Torre, Responsabile ENAV delle relazioni con le organizzazioni nazionali del trasporto aereo, è intervenuto insieme ai colleghi controllori del traffico aereo dell’Aeronautica Militare, con uno speech incentrato su fattori statistici e prevenzione. Torre ha esordito affermando che l’ingresso involontario in IMC potrebbe essere generalmente prevenuto da un’attenta pianificazione del volo, che tenga sempre conto della possibile condizione peggiore, da una significativa esperienza di volo, da un adeguato addestramento e dal buon senso, che comporta anche l’evitare la sovrastima delle proprie capacità. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni, Eventi e Manifestazioni - Tags: , , ,

PRIMI SUCCESSI DEL PROGETTO ATC FULL DATALINK

Si è concluso con successo il primo end-to-end test condotto nell’ambito di ATC Full Datalink (AFD), un progetto dimostrativo SESAR a leadership ENAV. Nel luglio 2012 nasce, da un bando interno alla SESAR JU, un progetto dimostrativo, che prevedeva oltre la fase teorica anche una fase operativa, con lo scopo di sostituire le comunicazioni verbali terra-bordo-terra con comunicazioni digitali. A un anno dall’inizio del progetto, dopo una prima fase di studio di fattibilità tecnico-operativa, seguita da uno scambio di comunicazioni terra-bordo, la simulazione end-to-end ha realizzato uno scenario completo con volo simulato guidato da veri piloti, in cui i controllori del traffico aereo di ENAV hanno impartito le istruzioni senza messaggi verbali, esclusivamente in formato digitale. Di ENAV e Selex-SI è la piattaforma sperimentale su cui la simulazione si è svolta ed è installata presso il centro di controllo d’aerea di Roma, mentre il cockpit simulator è di Airbus e si trova a Tolosa. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , ,

ENAV E LA CONTROLLATA TECHNO SKY SI AGGIUDICANO DUE COMMESSE STRATEGICHE IN LIBIA

ENAV, Società nazionale per l’assistenza al volo, insieme alla controllata Techno Sky, si è aggiudicata due commesse dalla Libyan Civil Aviation Authority (LCAA) battendo la concorrenza di molti importanti competitors. L’aviazione civile libica affida, dunque, all’Italia il proprio rilancio. I due contratti prevedono la fornitura di servizi di consulenza, tecnici e di formazione per guidare la modernizzazione dei sistemi e dei processi organizzativi e normativi della LCAA. ENAV elaborerà un Piano di sviluppo al fine di rafforzare ed ammodernare i servizi della navigazione aerea e per aumentare la capacità di gestione dei crescenti volumi di traffico nello spazio aereo libico. ENAV fornirà, inoltre, una serie di competenze ai manager della LCAA che hanno il compito di guidare i processi decisionali per la transizione verso nuovi scenari operativi nell’ambito dell’Air Traffic Management. Leggi il resto dell’articolo

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , ,

EASYJET ACCOGLIE CON FAVORE LA RIDUZIONE DA PARTE DI ENAV DELLE TARIFFE DI ASSISTENZA AL VOLO

In merito alla recente decisione di ENAV di ridurre le tariffe di assistenza al volo, Frances Ouseley, Direttore di easyJet per l’Italia, ha commentato: “easyJet accoglie con favore la decisione di ENAV di ridurre del 25% le tariffe di assistenza al volo in Italia, fino alla fine del 2013. Ogni iniziativa volta a migliorare l’efficienza dei servizi di trasporto aereo porterà benefici di carattere economico, contribuirà a potenziare il turismo e inoltre porterà benefici ai passeggeri italiani grazie a tariffe più contenute. Si tratta di un passo nella giusta direzione in un momento di grande importanza per la riforma del trasporto aereo in Europa”. (Ndr: qui l’articolo relativo all’annuncio dei giorni scorsi di ENAV riguardante la riduzione delle tariffe di assistenza al volo per le operazioni di aeroporto).

(Ufficio Stampa easyJet)

del.icio.us Digg Newsgator Newsvine Segnalo Technorati

Categoria: Compagnie Aeree, Enti e Istituzioni - Tags: ,