Archivo Tag ‘ETOPS’

PRATT & WHITNEY: CERTIFICAZIONE ETOPS EASA PER IL MOTORE PUREPOWER PW1100G-JM

Durante il Paris Air Show della scorsa settimana, il motore PurePower PW1100G-JM di Pratt & Whitney ha ricevuto la certificazione Extended Range Operations (ETOPS) 180 minuti dall’European Aviation Safety Agency. La FAA statunitense aveva rilasciato la certificazione ETOPS nel dicembre 2016. Il motore equipaggia gli aeromobili Airbus A320neo Family. “Questa è una tappa significativa sia per il team di Pratt & Whitney che per la famiglia di motori PurePower. Questa classificazione ETOPS di 180 minuti è il massimo richiesto nella sua classe”, ha dichiarato Chris Calio, presidente, Pratt & Whitney Commercial Engines. Sempre riguardo il Paris Air Show, Pratt & Whitney Canada (P & WC) ha firmato nei giorni scorsi un memorandum d’intesa (MOU) con Ilyushin Joint Stock Company, Russia, per esplorare il riavvio del turboprop aircraft program IL-114-100 con i motori PW127H.  Sotto il MOU, firmato durante il  Paris Air Show 2017 tenutosi a Le Bourget, in Francia, P & WC sosterrà il riavvio iniziale del programma fornendo due motori PW127H per il regional turboprop IL-114-100. Entrambe le aziende collaboreranno anche per raggiungere un nuovo accordo a lungo termine sui futuri programmi turboprop regionali. Pratt & Whitney Canada (P & WC) ha inoltre firmato un accordo definitivo per fornire il proprio motore PW150C per alimentare i velivoli AVIC Aircraft MA700. Riguardo i propulsori GTF PurePower, P&W ha comunicato che durante il Paris Air Show International Airlines Group (IAG) ha firmato un memorandum d’intesa con Pratt & Whitney per i motori PurePower Geared Turbofan (GTF) che equipaggeranno 47 aeromobili Airbus A320neo Family.

(Ufficio Stampa Pratt & Whitney)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , ,

CFM INTERNATIONAL REGISTRA PIU’ DI 27,3 MILIARDI DI DOLLARI IN ORDINI AL PARIS AIR SHOW 2017

CFM International ha registrato ordini record al Paris Air Show 2017, ricevendo ordini per 1.658 motori LEAP e CFM56, oltre a accordi di servizio a lungo termine, per un valore di oltre 27,3 miliardi di dollari USA a prezzi di listino. L’azienda lascerà la manifestazione con un total 2017 order book di 2.850 motori e un total LEAP order book per più di 14.000 motori. “Questo Air Show ha superato di gran lunga tutte le nostre aspettative”, ha dichiarato Gaël Méheust, presidente e CEO di CFM International. “È estremamente gratificante avere così tante compagnie aeree che ripongono la loro fiducia in CFM per supportare le loro flotte single-aisle. Ora il nostro compito è rafforzare ogni giorno la convinzione che hanno fatto la scelta giusta”. Un riepilogo delle attività della settimana: Spring Airlines: 120 LEAP-1A engines. IAG: 110 LEAP-1A engines & RPFH. GECAS: 200 LEAP-1A engines. CDB Leasing: 92 LEAP-1B engines. Spice Jet: 40 LEAP-1B engines. Tibet Financial Leasing: 40 LEAP-1B engines. ICBC Leasing: 80 LEAP-1A engines. ALAFCO: 40 LEAP-1B engines. BOC Aviation: 20 LEAP-1B engines. Lion Air: 100 LEAP-1B engines. Aviation Capital Group: 40 LEAP-1B engines. China Southern: 100 LEAP-1A engines. Air Lease Corporation: 50 LEAP-1A engines. China Eastern: 140 LEAP-1A engines & RPFH. K5 Aviation: 2 LEAP-1A engines. Avolon Leasing: 150 LEAP-1B engines. Okay: 30 LEAP-1B engines. Blue Air: 12 LEAP-1B engines. RyanAir: 20 LEAP-1B engines. CALC: 100 LEAP-1B engines. Norwegian: 4 LEAP-1B engines. Japan Investor Advisors: 20 LEAP-1B engines. VEB Leasing: 40 LEAP-1A engines. VEB Leasing: 44 LEAP-1B engines. Delta Airlines: 20 CFM56-5B engines. Arkia: Rate Per Flight Hour agreement. Turkish Airlines: Rate Per Flight Hour agreement. Air Lease Corporation: 24 LEAP-1B engines. Ethiopian: 20 LEAP-1B engines. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Eventi e Manifestazioni, Industria - Tags: , , , , , , , , ,

LA FAA APPROVA L’A350 PER ETOPS ‘BEYOND 180 MINUTES’

La Federal Aviation Administration (FAA) ha approvato l’Airbus A350-900 per ETOPS (Extended-range Twin engine aircraft Operations) ‘beyond 180 minutes’ diversion time. Questa approvazione significa che quando i primi operatori affiliati FAA inizieranno a prendere in consegna i loro A350 nel 2017, saranno in grado di servire nuove rotte dirette e non limitate, comparato con un ETOPS 180 minuti standard. Questo significa anche che l’A350 XWB è approvato sia da EASA che da FAA per ETOPS oltre 180 minuti. Questa approvazione FAA, che include ETOPS 180min nella specifica di base, comprende anche disposizioni per un massimo di ‘ETOPS 300min’. Entro la fine dell’anno, una volta che l’aereo accumulerà ulteriore esperienza in servizio, verrà concessa un’ulteriore disposizione per ‘ETOPS 370min’ dalla FAA, che estenderà la diversione massima fino a 2.500 nm. L’opzione ETOPS 300min in particolare faciliterà rotte transoceaniche più efficienti. Nel frattempo, gli operatori sulle rotte esistenti (attualmente volate fino a 180 minuti di tempo di diversione) saranno in grado risparmiare combustibile con traiettorie più efficienti, con accesso a un maggior numero di aeroporti alternati in rotta se necessario. La concessione da parte della FAA di questa capacità ETOPS prima della consegna dell’A350 ad operatori USA è una testimonianza di fiducia nella maturità dell’aeromobile e degli operatori statunitensi che presto opereranno l’aereo (tra cui American Airlines, Delta Air Lines e United Airlines), così come verso le performance dimostrate con i cinque operatori attuali dalla sua entrata in servizio nel 2015.

(Ufficio Stampa Airbus)

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , ,

BOEING E AIR NEW ZEALAND CELEBRANO IL PRIMO VOLO ETOPS 330 MINUTI

Boeing e Air New Zealand hanno celebrato il primo volo nel settore del trasporto aereo approvato per operazioni ETOPS 330 minuti. Il volo, operato con un 777-200ER (Extended Range), è partito da Auckland, Nuova Zelanda, alle 07:20 pm local time ed è atterrato a Buenos Aires, Argentina, circa 12 ore più tardi. L’aereo è dotato di motori Rolls-Royce Trent 800. David Morgan, Air New Zealand Chief Flight Operations and Safety Officer Captain, ha detto che le extended operations 330 minuti danno alla compagnia aerea una maggiore flessibilità per i servizi diretti. “Siamo lieti di essere la prima compagnia aerea a livello globale ad offrire le operazioni ETOPS più lunghe con il nostro velivolo 777-200 sulla nostra rotta Auckland - Buenos Aires. Questo ci permette di offrire una nuova ed emozionante destinazione ai nostri clienti”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Industria - Tags: , , , , , ,

IL BOEING 747-8 INTERCONTINENTAL RICEVE L’APPROVAZIONE ETOPS 330 MINUTI DA FAA

Boeing ha ricevuto l’approvazione dalla Federal Aviation Administration (FAA) per le operazioni ETOPS 330 minuti per il Boeing 747-8 Intercontinental. È la prima volta che un aereo quadrimotore riceve questo tipo di approvazione. Con questa approvazione, necessaria per gli aerei passeggeri a quattro motori costruiti dopo il febbraio 2015 per volare oltre 180 minuti da un aeroporto alternato, il 747-8 è approvato a svolgere missioni ETOPS 330 minuti. Queste missioni consentono agli operatori di volare lunghe distanze più direttamente. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , ,

EASA CERTIFICA L’A350 XWB FINO A ETOPS 370 MINUTI

EASA ha approvato il nuovo A350-900 per operazioni ETOPS (Extended-range Twin engine aircraft Operations) ‘beyond 180 minutes’ diversion time. Questo importante risultato pone l’A350 XWB come il primo nuovo tipo di aeromobile che riceve un tale livello di approvazione ETOPS prima dell’entrata in servizio (EIS). Inoltre, ciò significa che gli operatori potranno beneficiare di rotte a lungo raggio più efficienti, affidabili e dirette. La relativa certificazione FAA ETOPS per l’A350 è attesa a breve. L’approvazione che include ETOPS 180min nelle specifiche di base comprende anche disposizioni per ‘ETOPS 300min’ e ‘ETOPS 370min’, a seconda dell’operatore. La seconda opzione estende la diversione fino 2.500 nm, una distanza che corrisponde ad un tempo massimo di diversione ETOPS per l’A350 di circa 370 minuti, alla one-engine-inoperative speed in condizioni atmosferiche standard. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , ,

IL 787 DREAMLINER RICEVE LA CERTIFICAZIONE ETOPS 330 MINUTI

La Federal Aviation Administration (FAA) degli Stati Uniti ha approvato oggi ulteriori extended operations (ETOPS) per il Boeing 787 Dreamliner. Ciò consentirà al 787 di operare fino a 330 minuti da un aeroporto. I Dreamliner sono stati autorizzati a operare fino ad una distanza di 180 minuti da un aeroporto da quando sono stati introdotti in servizio nel 2011. La concessione del permesso consentirà alle compagnie aeree di introdurre rotte aggiuntive, dopo la verifica delle loro capacità e l’approvazione delle proprie agenzie di regolamentazione per tali operazioni. “I nostri clienti sono impazienti di espandere le loro operazioni con il 787″, ha dichiarato Larry Loftis, vice president e general manager, 787 program, Boeing Commercial Airplanes. “Siamo lieti che questa capacità, che è stata prevista fin dall’inizio durante la progettazione, è stata certificata”. Le operazioni ETOPS estese consentiranno rotte più dirette, con vantaggi per i consumi e le emissioni. Più di 1.030 787 sono stati ordinati da 60 clienti fino ad oggi. Boeing ha consegnato 146 Dreamliner a 19 clienti.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Industria - Tags: , , , , , ,

GLI ATR SERIE 600 RICEVONO LA CERTIFICAZIONE ETOPS 120 MINUTI

L’Agenzia europea per la sicurezza aerea (EASA) ha appena concesso ad ATR la certificazione “ETOPS 120 minuti” per il suo nuovo velivolo ATR serie ‘-600′. Questa certificazione ETOPS (Extended-range Twin-engine Performance Standards) significa che le versioni ATR 42-600 e ATR 72-600 possono ora volare con un solo motore fino a 120 minuti di volo da un aeroporto in cui possono atterrare. L’ATR 42 e l’ATR 72 sono gli unici velivoli regionali turboelica ad avere questa certificazione di 120 minuti, che è molto importante per alcuni network, come quelli in Polinesia Francese o in Siberia, dove le distanze tra i due aeroporti più vicini possono essere fino a 2000 km. Questa certificazione “ETOPS 120 minuti” consente di stabilire piani di volo più diretti tra i punti di partenza e di destinazione finale, con notevole riduzione dei tempi di percorrenza, dei consumi di carburante e delle emissioni.

(Ufficio Stampa ATR)

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , ,

BOEING RICEVE L’APPROVAZIONE ETOPS FINO A 330 MINUTI PER IL 777

Boeing ha annunciato oggi di aver ricevuto l’approvazione da parte della US Federal Aviation Administration (FAA) per estendere a 330 minuti le operazioni ETOPS per la sua flotta di 777. L’autorizzazione consente ai clienti che acquisteranno il 777 o già operano con il 777-300ER (Extended Range), il 777-200LR (Longer Range), il 777 Freighter e il 777-200ER, dotati di motori General Electric, di volare fino a 330 minuti di volo da un aeroporto alternato. L’approvazione della FAA per il 777-200ER, equipaggiato con motori Rolls-Royce e Pratt & Whitney, dovrebbe arrivare nei prossimi mesi. La prima compagnia aerea ad acquistare la nuova opzione ETOPS è Air New Zealand. Air New Zealand ha completato il primo volo ETOPS 240 all’inizio di questo mese, da Los Angeles a Auckland, NZ.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Industria - Tags: , , , ,

BOEING: INIZIATA FASE FINALE DI PROVE 787

È iniziata il 26 giugno la fase finale delle prove di volo del Boeing 787 Dreamliner con motori Rolls-Royce Trent. Il costruttore americano ha annunciato di aver iniziato le prove di Function & Reliability (Funzionamento e Affidabilità, F&R) e le dimostrazioni ETOPS per i voli a lungo raggio. La consegna al cliente di lancio All Nippon Airlines (ANA) resta prevista tra agosto e settembre, subito dopo la certificazione americana. La certificazione ETOPS con il motore General Electric richiederà - aggiunge Boeing - cicli F&R e ETOPS distinti

(G. Alegi - www.dedalonews.com)

Categoria: Industria - Tags: , , , , , , ,

AERONAUTICA: IN VIGORE NORMA ETOPS MILITARE

La Direzione Generale Armamenti Aeronautici (DGAA) ha emesso la normativa che permette ai bimotori militari di volare in condizioni ETOPS, cioè a forte distanza dal più vicino aeroporto. Lo annuncia la DGAA, che da tempo stava lavorando per consentire a questi apparecchi di operare in ETOPS nelle aerovie civili. La norma AER(EP).00-00-18, in vigore dal 13 settembre 2010, si applica esclusivamente ai bimotori con un peso massimo al decollo uguale o superiore a 45360 Kg o con una configurazione di posti passeggeri superiore a 19 e che ai fini della certificazione di tipo ETOPS l’aeromobile tipo deve dimostrare una serie di requisiti che riguardano principalmente l’affidabilità/reliability di motori, impianti (con particolare riferimento a quello elettrico), apparati e strumenti, Auxiliary Power Unit (APU) e generatori supplementari di corrente._L’Ente che ha in carico di utilizzo l’aeromobile di cui sopra deve rispondere ad una serie di requisiti che riguardano principalmente l’esperienza, l’aeronavigabilità continua, il programma di manutenzione, le attività di volo e l’eventuale impiego delle Minimum Equipment List._Resta comunque la possibilità - spiega la DGAA - di impiegare i bimotori in voli finalizzati al trasporto passeggeri nelle aree militari in operazioni a lungo raggio senza alcuna rispondenza ai requisiti ETOPS.

(G. Alegi - www.dedalonews.com)

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: , , , ,

DIFESA: IN ARRIVO NORME ETOPS MILITARE

La Direzione Generale degli Armamenti Aeronautici sta lavorando a una normativa militare per i voli Extended Range Twin Engine Operational Performance Standard (ETOPS), i voli con bimotore ad oltre 60 minuti di volo dal più vicino aeroporto. Lo si apprende dalla DGAA. L’esigenza nasce dall’impiego nelle aerovie per trasporto passeggeri dei bimotori di origine civile utilizzati dagli operatori militari. La nuova normativa AER, ricalcata sulle equivalenti norme civili, nasce innanzitutto per gli Airbus A319CJ del 31° Stormo e si applicherà poi al Boeing KC-767A del 14° Stormo. La normativa stabilirà i requisiti sia per i velivoli che per gli enti utilizzatori.

(G. Alegi - www.dedalonews.com)

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: , , , , ,

RESTRIZIONI SULLA LICENZA ETOPS PER DUE A330 ALITALIA

Enac, dopo due avarie ai motori, declassa i due Airbus 330 con livrea Air One di Alitalia restringendo i parametri per il loro utilizzo con licenza etops: ora i velivoli potranno effettuare voli a una distanza massima di 60 minuti dal primo aeroporto disponibile anziché 120 minuti. Una ‘prudenza’ dovuta per due aeromobili, di cui uno già stato spostato sulle rotte africane per Lagos e Accra mentre il secondo è ancora a Boston per le opportune verifiche, ed è atteso in Italia non prima di venerdì. I voli transatlantici devono così esser operati dai Boeing 777 in flotta del vettore (che già volano su Los Angeles). I due Airbus ’sotto osservazione’ furono acquistati da Etihad circa un anno prima del passaggio di Air One ad Alitalia.

(www.ttgitalia.com)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Enti e Istituzioni, Incidenti/Inconvenienti - Tags: , , , , , ,

BOEING: VOLA QUARTO 787

Sono quattro i prototipi volanti del Boeing 787 Dreamliner. Lo annuncia il costruttore americano dopo il trasferimento dell’aereo ZA003 da Everett a Seattle con un volo di 3h 6′ effettuato dai comandanti Ray Craig e Mike Bryan. L’aereo è decollato alle 10.55 e atterrato alle 14.01 locali (19.55-23.01 italiane). Pur essendo munito di motori Rolls-Royce Trent 1000 come gli altri tre Dreamliner, lo ZA003 si distingue per l’installazione di parti dell’allestimento interno per i passeggeri. Gli altri compiti specifici assegnati allo ZA003 nell’ambito del programma di prove sono rumore, avionica, effetti elettromagnetici, risposta alle radiofrequenze ad alta intensità (HIRF) e voli a lungo raggio (ETOPS).

(G. Alegi - www.dedalonews.com)

Categoria: Industria - Tags: , , , , , , , , ,

VOLA ANCHE IL TERZO BOEING 787 DREAMLINER

Ha il numero di costruzione ZA004 il terzo Boeing 787 Dreamliner a spiccare il volo. Lo annuncia il costruttore americano. Ai comandi di Heather Ross e Craig Bomben l’aereo è decollato dal Paine Field di Everett alle 20.43 italiane di ieri ed è atterrato alle 23.45 al Boeing Field di Seattle dopo aver toccato i 9.144 metri di quota e i 472 km orari. Lo ZA004 è destinato alle prove aerodinamiche, di velocità, di prestazione, di carichi di volo, di rumore ambientale, di volo a lungo raggio (ETOPS), molti delle quali necessarie per la certificazione e sviluppo della versione 787-9. Il prossimo Dreamliner a volare sarà lo ZA003.

(G. Alegi - www.dedalonews.com)

Categoria: Industria - Tags: , , , , , , , , ,