Archivo Tag ‘eurofighter’

GRANDE SUCCESSO PER LO JESOLO EUROPEAN AIR SHOW 2017

Tempo di lettura: 3 minuti

Grande affluenza di pubblico sabato 26 e domenica 27 agosto a Jesolo per l’European Air Show 2017, una delle manifestazioni aeronautiche più importanti del nostro Paese, da anni appuntamento fisso per gli appassionati. Confermando la vocazione europea dell’Air Show, hanno partecipato pattuglie acrobatiche e velivoli da tutta Europa, offrendo uno spettacolo meraviglioso e dai grandi contenuti tecnici. La giornata di prove del sabato, oltre a tutti i velivoli partecipanti, ha visto l’esibizione della Patrouille de France (unica data in Italia quest’anno), assente la domenica per impegni nel loro Paese. Presente quest’anno, sia il sabato che la domenica, anche la Patrulla Aguila spagnola. Ciò dimostra il livello a cui è giunto negli anni lo Jesolo Air Show, con la presenza in contemporanea quest’anno di tre delle più famose Pattuglie Acrobariche europee (PAN, PAF e Aguila). L’Air Show è stato aperto dalla dimostrazione SAR effettata dall’HH-139 dell’Aeronautica Militare, esempio lampante delle capacità della nostra Forza Armata al servizio dell’intera comunità, sempre operartiva H24 365 giorni all’anno per intervenire in soccorso della popolazione, in mare o in montagna, in qualsiasi condizione meteo. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeronautica, Eventi e Manifestazioni - Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

LEONARDO: NUOVO CONTRATTO PER LA PROTEZIONE DEI VELIVOLI EUROFIGHTER TYPHOON DELLA ROYAL AIR FORCE BRITANNICA

Tempo di lettura: 2 minuti

Leonardo ha accolto con soddisfazione la firma del contratto fra NETMA (NATO Eurofighter and Tornado Management Agency) e il consorzio Eurofighter (BAE Systems, Leonardo, Airbus Defence & Space) per l’aggiornamento del sistema di protezione “Praetorian” dei velivoli Eurofighter Typhoon del Regno Unito. Il contratto, della durata di due anni e del valore di 45 milioni di euro (40 milioni di sterline), prevede l’ammodernamento del sistema in linea con nuovi requisiti operativi della Royal Air Force. Il contratto comprende la fornitura di Leonardo, l’attività di integrazione a cura di BAE Systems e i successivi test che saranno effettuati dal Ministero della Difesa. L’accordo rientra nel quadro di un miglioramento continuo delle capacità operative di identificazione e contrasto delle minacce dei Typhoon britannici. Il Praetorian Defensive Aids Sub System (DASS) è una suite elettronica di protezione, che include sensori e contromisure, installata sul Typhoon per difendere i jet da un’ampia gamma di minacce. Leonardo guida il consorzio EuroDASS (costituito da Leonardo, HENSOLDT, Elettronica e Indra) responsabile della fornitura del sistema Praetorian, sistema integrato sugli oltre 500 Eurofighter Typhoon consegnati fino a oggi. La componente principale dell’attività relativa al contratto sarà svolta da Leonardo presso il suo centro di eccellenza di Luton, nel Regno Unito, dedicato ai sistemi di autoprotezione elettronica. L’integrazione e le certificazioni di idoneità al volo saranno portate avanti a Warton da BAE Systems, in qualità di prime contractor per i velivoli britannici. Fino a oggi sono 599 gli Eurofighter Typhoon ordinati. Nel 2016 Leonardo ha firmato con il Kuwait un contratto per la fornitura di 28 aerei. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , , ,

LEONARDO FIRMA CONTRATTI PER OLTRE 100MLN EURO A LE BOURGET

Tempo di lettura: 2 minuti

Leonarso EFALeonardo ha firmato contratti del valore complessivo pari a oltre 100 milioni di euro con Airbus per fornire, per i prossimi cinque anni, un servizio di supporto e manutenzione avionica per le flotte tedesche e spagnole di Eurofighter Typhoon. Il servizio riguarda tutti gli equipaggiamenti di cui Leonardo ha la responsabilità progettuale e che costituiscono la maggior parte della suite avionica del velivolo, incusi il radar, il sensore passivo all’infrarosso per la ricerca e il tracciamento degli obiettivi e i sistemi di protezione elettronica.

Sono previste attività di supporto avionico per i velivoli Typhoon dell’Aeronautica spagnola (Ejército del Aire) e di quella tedesca (Tyftwaffe), in collaborazione con Airbus e con il consorzio Eurofighter. I contratti con la Germania e la Spagna seguono analoghi accordi stipulati con le altre nazioni partner del consorzio Eurofighter, l’Italia e il Regno Unito. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Eventi e Manifestazioni, Industria - Tags: , , , , , ,

CONSEGNATO ALL’AERONAUTICA MILITARE IL 500° EUROFIGHTER TYPHOON PRODOTTO

Tempo di lettura: 2 minuti

Il 500° Eurofighter Typhoon prodotto è stato consegnato all’Aeronautica Militare nel corso di una cerimonia che si è svolta oggi presso lo stabilimento della Divisione Velivoli di Leonardo a Torino. Il Gen. di Squadra Aerea Gabriele Salvestroni, Comandante Logistico dell’Aeronautica Militare, ha preso in consegna il velivolo alla presenza di Filippo Bagnato, Capo della Divisione Velivoli di Leonardo, dell’Amministratore Delegato di Eurofighter, Volker Paltzo, del Vice Direttore Generale di NETMA, Peter Schmidt, e dei rappresentanti delle Nazioni che aderiscono al programma Eurofighter. Volker Paltzo, Amministratore Delegato di Eurofighter Jagdflugzeug GmbH, ha dichiarato: “Con 500 velivoli consegnati quella dello Eurofighter Typhoon rappresenta una delle più grandi e capaci flotte di aerei da combattimento nell’emisfero occidentale, e costituirà la spina dorsale della forza aerea europea per i prossimi decenni. La consegna odierna rappresenta una conferma straordinaria del successo del programma e sono certo che la flotta crescerà ulteriormente man mano che le aziende partner continueranno a perseguire opportunità per nuovi ordini a livello internazionale”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , ,

FINMECCANICA FIRMA IL CONTRATTO PER LA FORNITURA DI 28 EUROFIGHTER TYPHOON AL KUWAIT

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Ministero della Difesa del Kuwait e Finmeccanica, responsabile nell’ambito del consorzio Eurofighter della campagna commerciale Kuwait, hanno firmato oggi il contratto per la fornitura di 28 velivoli Eurofighter Typhoon che saranno realizzati in Italia. La firma, che si inquadra nella cornice dell’accordo intergovernativo firmato in precedenza, è avvenuta alla presenza del Ministro della Difesa Roberta Pinotti e del suo omologo kuwaitiano, H.E. SHAIKH Gen. Khaled Al Jarrah Al Sabah. Il contratto firmato da Finmeccanica comprende inoltre forniture nei settori della logistica, del supporto operativo e dell’addestramento di equipaggi di volo e personale di terra, che saranno svolte in collaborazione con l’Aeronautica Militare Italiana. L’accordo include l’aggiornamento delle infrastrutture in Kuwait necessarie all’operatività dei velivoli. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , ,

EUROFIGHTER ACCOGLIE CON SODDISFAZIONE L’ACCORDO TRA ITALIA E KUWAIT PER LA FORNITURA DI 28 VELIVOLI EUROFIGHTER TYPHOON

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Consorzio Eurofighter dà il benvenuto allo Stato del Kuwait quale nuovo membro della comunità Eurofighter. Questo nuovo successo internazionale fa seguito all’ordine del Sultanato dell’Oman per 12 aerei, siglato a dicembre 2012 e costituisce un’ulteriore prova del crescente interesse per l’Eurofighter Typhoon in tutto il mondo e nella Regione del Golfo in particolare, con il Regno dell’Arabia Saudita e il Sultanato dell’Oman che hanno già ordinato questo velivolo da combattimento. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , ,

EUROFIGHTER TYPHOON RAGGIUNGE LE 300.000 ORE DI VOLO

Tempo di lettura: 2 minuti

Dalla data di ingresso in servizio, la flotta mondiale di Eurofighter Typhoon ha raggiunto oltre 300.000 ore di volo. Eurofighter Jagdflugzeug GmbH ha confermato oggi questo risultato aggiungendo che, con 571 velivoli ordinati e 438 consegnati, il programma ha “conquistato livelli di affidabilità mai raggiunti prima”. Alberto Gutierrez, Amministratore Delegato di Eurofighter Jagdflugzeug GmbH, ha dichiarato: “Oggi si registra un’altra importante tappa fondamentale per l’Eurofighter Typhoon. Nessun altro caccia al mondo può eguagliare l’affidabilità di questo aereo. Siamo particolarmente orgogliosi, sia per quanto riguarda gli aerei rischierati su basi avanzate che per quelli in Quick Reaction Alert (servizio di allarme). Ogni giorno, 24 ore su 24, si può fare affidamento sugli Eurofighter”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags: , ,

L’M-346 INIZIA L’ATTIVITA’ COME AGGRESSOR PER GLI EUROFIGHTER DELL’AERONAUTICA MILITARE ITALIANA

Tempo di lettura: 1 minuto

Uno degli M-346 del 61° Stormo dell’Aeronautica Militare (denominati T-346A presso l’AM) si è temporaneamente rischierato sulla base aerea di Grosseto per testare le capacità dell’aereo come “aggressor” in missioni “dissimilar combat training” con gli Eurofighter del 20° Gruppo OCU, Operational Conversion Unit, del 4° Stormo. A partire dal prossimo agosto infatti, gli allievi dell’Aeronautica Militare destinati ai velivoli da combattimento effettueranno la fase IV dell’addestramento, quella finale prima del passaggio alle macchine operative, sul nuovo M-346 le cui capacità e caratteristiche consentono alle OCU di offrire un tipo di addestramento molto diverso da quello finora fornito. Tra i ruoli previsti per l’M-346 dell’AM vi è anche quello dell’impiego come “Red” per addestrare i futuri piloti Eurofighter in scenari DACT (Dissimilar Air Combat Training). Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , ,

EUROFIGHTER E NETMA ESPRIMONO SODDISFAZIONE PER I RECENTI INCONTRI MINISTERIALI

Tempo di lettura: 2 minuti

I rappresentanti del consorzio Eurofighter Typhoon hanno espresso la propria soddisfazione per gli incontri, che si sono svolti nei giorni 18 e 19 novembre in Scozia, tra i Ministeri della Difesa delle quattro nazioni partner sul futuro del programma Eurofighter. I temi affrontati hanno incluso la necessità di sostenere le competenze industriarli dei paesi partner, lo sviluppo ulteriore delle capacità del sistema d’arma e il mantenimento della competitività del velivolo sui mercati esteri. La due giorni è stata anche l’occasione per la firma del contratto da 1 miliardo di euro per il completamento dello sviluppo del radar a scansione elettronica. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , ,

ROLL-OUT PER IL PRIMO EUROFIGHTER TYPHOON TRANCHE 3 COSTRUITO IN ITALIA

Tempo di lettura: 2 minuti

Il primo Eurofighter Typhoon con il nuovo standard costruito in Italia ha effettuato il roll-out dall’impianto di Torino Caselle. L’ ultima produzione di Alenia Aermacchi Eurofighter Typhoon, conosciuta come Tranche 3, rappresenta un risultato importante per l’evoluzione dell’ aereo da combattimento leader a livello mondiale. Lo standard Tranche 3 incarna una serie di modifiche che migliorano in modo efficace le prestazioni del velivolo e che permettono aggiornamenti futuri che lo rendono più attraente per i clienti attuali e quelli potenziali per l’esportazione. Il primo Tranche 3 italiano è stato realizzato per l’Aeronautica Militare italiana dalle società partner di Eurofighter e assemblato da Alenia Aermacchi. L’aereo N° 64 è ora pronto per i test dei motori a Torino-Caselle e verrà consegnato entro la prima metà di quest’anno. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags: , , ,

PRENDE IL VOLO IL TYPHOON TRANCHE 3

Tempo di lettura: 1 minuto

Ha iniziato i flight test l’ultima evoluzione del Typhoon, denominata Tranche 3. L’ultimo Typhoon rappresenta una pietra miliare nell’ evoluzione di uno dei velivoli da combattimento leader a livello mondiale. Lo standard Tranche 3 comprende una serie di cambiamenti “sotto-pelle” che rendono la macchina più attraente per i clienti attuali e i potenziali clienti futuri di esportazione. Considerate nel loro insieme, ci sono più di 100 modifiche e aggiunte, che dimostrano il grande passo avanti fatto dal Typhoon. Mark Kane, BAE Systems Managing Director – Air Combat ha dichiarato: “Per gli osservatori casuali l’aeromobile è cambiato poco dal suo elegante predecessore, ma ha una serie di modifiche che consentiranno di assumere ulteriori capacità in futuro. Uno dei pochi indizi visivi sono i piccoli pannelli sulla fusoliera per il montaggio di conformal fuel tanks. Una volta installati possono dare maggior range e liberare posizioni sotto l’aereo per armi più grandi o aggiuntive. E’ stata realizzata una nuova struttura interna al nose e un grande lavoro è stato effettuato su alimentazione e raffreddamento dell’elettronica, in modo che possa essere facilmente ospitato un nuovo radar E – Scan”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags: , , ,

CONSEGNATO IL 400° EUROFIGHTER TYPHOON

Tempo di lettura: 2 minuti

Mercoledì, presso il Military Air Systems Center di Cassidian a Manching, in Germania, il 400° Typhoon prodotto dal consorzio Eurofighter è stato consegnato all’Aeronautica militare tedesca. Nell’ambito della cerimonia di consegna il Sottosegretario di Stato del Ministero federale della Difesa, Christian Schmidt, ha ricevuto formalmente il velivolo con il contrassegno 31+06. Alla cerimonia erano presenti numerosi alti rappresentanti del mondo politico e industriale tedesco e dei paesi membri del Consorzio, tra i quali il Ministro Bavarese dell’Economia, dei Media, dell’Energia e delle Tecnologie, Ilse Aigner, il CEO di Cassidian, Bernhard Gerwert, e diversi delegati delle aziende partner britanniche, spagnole e italiane del progetto Eurofighter. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , ,

GLI EUROFIGHTER TYPHOON RAGGIUNGONO IL TRAGUARDO DELLE 200.000 ORE DI VOLO

Tempo di lettura: 2 minuti

L’Eurofighter Typhoon ha ora superato le 200.000 ore di volo dall’entrata in servizio. Eurofighter Jagdflugzeug GmbH ha confermato oggi il traguardo aggiungendo che, con 719 aerei sotto contratto, 571 ordinati e 378 consegnati, il programma non è “mai stato così forte”. Alberto Gutierrez, Amministratore delegato di Eurofighter Jagdflugzeug GmbH, afferma: “Questo traguardo sbalorditivo sottolinea l’eccezionale risultato dell’Eurofighter Typhoon. Oggi le nostre congratulazioni vanno a tutte le forze aeree che hanno raggiunto questo obiettivo, agli oltre 100.000 dipendenti in Europa coinvolti nella catena della fornitura e produzione dello sviluppo, nonché a tutte le 400 aziende che ci offrono supporto quotidiano con le loro conoscenze e competenze. Questo è davvero un giorno di grande orgoglio per noi e per tutti loro e una pietra miliare per il più grande programma di difesa in Europa”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , ,

EUROFIGHTER CELEBRA IL 75° ANNIVERSARIO DEL 36° REPARTO DELL’AERONAUTICA MILITARE ITALIANA

Tempo di lettura: 2 minuti

Eurofighter ha celebrato il 75° Anniversario del 36° Reparto dell’Aeronautica Militare Italiana presentando una speciale sciabola Eurofighter alla sua X Squadra Aerea, ufficialmente abilitata a volare sugli Eurofighter Typhoon, durante una cerimonia presso la sua base di Gioia Del Colle, in Italia. Per conto del consorzio Eurofighter, Maurizio De Mitri, Senior Vice President del Settore degli Aerei Militari di Alenia Aermacchi e Chairman del Supervisor in board di Eurofighter GmbH, ha presentato la sciabola al Comandante della Base Col. Vito Cracas a Gioia Del Colle, dove la sciabola rimarrà come riconoscimento dei risultati del 36° Reparto dell’Aeronautica Militare Italiana e della relazione con la comunità Eurofighter. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , ,

NOMINATI IL NUOVO CEO E IL NUOVO CHAIRMAN DEL SUPERVISORY BOARD DI EUROFIGHTER

Tempo di lettura: 1 minuto

I rappresentanti degli azionisti del consorzio Eurofighter hanno nominato Alberto Jose Gutierrez Moreno Chief Executive Officer (CEO) di Eurofighter Jagdflugzeug GmbH e Maurizio De Mitri, Senior Vice President Military Aircraft Sector di Alenia Aermacchi, Chairman del Supervisory Board, con decorrenza dal 1° giugno 2013. Gutierrez Moreno succederà a Enzo Casolini, che è stato a capo del consorzio europeo fin dal 1° maggio 2009. Nell’ambito del processo di rotazione delle nomine, Maurizio De Mitri succederà invece a Berndt Wünsche che, ricoperta la carica di Chairman del Supervisory Board dal gennaio 2012, rimarrà “senior member” del consiglio nelle sue qualità di Head of Combat Air Systems in Cassidian. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags: ,