Archivo Tag ‘faa’

PRATT & WHITNEY TESTA CON SUCCESSO LA NUOVA GENERAZIONE DELLA PUREPOWER GEARED TURBOFAN TECHNOLOGY COME PARTE DEL FAA SUSTAINABILITY PROGRAM

Pratt & Whitney ha recentemente completato più di 175 ore di test a terra di una next-generation Geared Turbofan (GTF) engine propulsor technology, come parte del Federal Aviation Administration (FAA) Continuous Lower Energy, Emissions and Noise (CLEEN) program. Il test su larga scala, realizzato a West Palm Beach, arriva 10 anni dopo che Pratt & Whitney ha sviluppato con successo il GTF, che offre un risparmio di carburante del 16%, una riduzione del 50% delle emissioni e bassa rumorosità. Questo avanzamento si basa sul completamento di 275 ore di test nel 2014 e nel 2015. Il dimostratore ha utilizzato un development engine esistente basato su un Geared Turbofan per convalidare il rendimento di un second-generation, ultra-high bypass fan design. I test dovranno dimostrare una serie di tecnologie che contribuiscano a ridurre i consumi di un ulteriore 2 per cento. Un elemento fondamentale nella maturazione tecnologica è lo sviluppo e l’applicazione di highly-integrated United Technologies Computational Fluid Dynamics (CFD) tools, che forniscono previsioni accurate e orientamenti di progettazione per consentire scalabilità e performance ottimizzate. Un programma completo di test aerodinamici, aeromeccanici e acustici ha dimostrato che la tecnologia contribuisce in maniera significativa a soddisfare gli obiettivi del programma FAA CLEEN. “Il successo di questo test a terra è un passo importante per portare la tecnologia del motore Geared Turbofan al livello successivo”, ha dichiarato Alan Epstein, vice president of Technology and Environment for Pratt & Whitney. “Stiamo lavorando per assicurarci che il motore GTF di nuova generazione rimanga la massima espressione di performance e sostenibilità”. Pratt & Whitney continua a sviluppare compressor and turbine technology in collaborazione con la FAA, come parte del CLEEN II program.

(Ufficio Stampa Pratt & Whitney)

Categoria: Industria - Tags: , , , , ,

CFM INTERNATIONAL REGISTRA PIU’ DI 27,3 MILIARDI DI DOLLARI IN ORDINI AL PARIS AIR SHOW 2017

CFM International ha registrato ordini record al Paris Air Show 2017, ricevendo ordini per 1.658 motori LEAP e CFM56, oltre a accordi di servizio a lungo termine, per un valore di oltre 27,3 miliardi di dollari USA a prezzi di listino. L’azienda lascerà la manifestazione con un total 2017 order book di 2.850 motori e un total LEAP order book per più di 14.000 motori. “Questo Air Show ha superato di gran lunga tutte le nostre aspettative”, ha dichiarato Gaël Méheust, presidente e CEO di CFM International. “È estremamente gratificante avere così tante compagnie aeree che ripongono la loro fiducia in CFM per supportare le loro flotte single-aisle. Ora il nostro compito è rafforzare ogni giorno la convinzione che hanno fatto la scelta giusta”. Un riepilogo delle attività della settimana: Spring Airlines: 120 LEAP-1A engines. IAG: 110 LEAP-1A engines & RPFH. GECAS: 200 LEAP-1A engines. CDB Leasing: 92 LEAP-1B engines. Spice Jet: 40 LEAP-1B engines. Tibet Financial Leasing: 40 LEAP-1B engines. ICBC Leasing: 80 LEAP-1A engines. ALAFCO: 40 LEAP-1B engines. BOC Aviation: 20 LEAP-1B engines. Lion Air: 100 LEAP-1B engines. Aviation Capital Group: 40 LEAP-1B engines. China Southern: 100 LEAP-1A engines. Air Lease Corporation: 50 LEAP-1A engines. China Eastern: 140 LEAP-1A engines & RPFH. K5 Aviation: 2 LEAP-1A engines. Avolon Leasing: 150 LEAP-1B engines. Okay: 30 LEAP-1B engines. Blue Air: 12 LEAP-1B engines. RyanAir: 20 LEAP-1B engines. CALC: 100 LEAP-1B engines. Norwegian: 4 LEAP-1B engines. Japan Investor Advisors: 20 LEAP-1B engines. VEB Leasing: 40 LEAP-1A engines. VEB Leasing: 44 LEAP-1B engines. Delta Airlines: 20 CFM56-5B engines. Arkia: Rate Per Flight Hour agreement. Turkish Airlines: Rate Per Flight Hour agreement. Air Lease Corporation: 24 LEAP-1B engines. Ethiopian: 20 LEAP-1B engines. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Eventi e Manifestazioni, Industria - Tags: , , , , , , , , ,

I MOTORI PRATT & WHITNEY PW1900G E PW1200G RICEVONO LA TYPE CERTIFICATION DALLA FEDERAL AVIATION ADMINISTRATION

Il motore PW1900G PurePower Geared Turbofan di Pratt & Whitney ha ricevuto la certificazione dalla Federal Aviation Administration. Il motore PW1900G equipaggia i due più grandi aerei della seconda generazione della famiglia di aeromobili commerciali Embraer E-Jets. L’E190-E2 ha effettuato il suo primo volo nel maggio 2016, il primo volo dell’E195-E2 è stato effettuato il 29 marzo 2017. “La validazione FAA del motore PW1900G è una pietra miliare del programma”, ha dichiarato Chris Calio, president, Commercial Engines. “Il motore fornisce 23.000 libbre di spinta e attualmente sta equipaggiando cinque flight test vehicles con più di 900 ore di prove in volo completate”. Il motore PW1900G, il quarto della famiglia PurePower da certificare, è previsto che entrerà in servizio sull’E190-E2 nel 2018, con l’195-E2 nel 2019. Il programma E-Jet E2 è uno dei due programmi che Pratt & Whitney e Embraer stanno seguendo insieme. Pratt & Whitney fa parte della collaborazione che fornisce il motore V2500-E5 per l’Embraer KC-390, che è in campagna di certificazione. Pratt & Whitney fornisce anche l’auxiliar power unit per il programma E-Jet E2. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , , , , ,

IL BOEING 737 MAX 8 RICEVE LA CERTIFICAZIONE FAA

Boeing ha annunciato oggi che la U.S. Federal Aviation Administration (FAA) ha certificato il 737 MAX 8 per il servizio commerciale. Boeing è ora nelle fasi finali della preparazione per la prima consegna del 737 MAX 8 ai clienti nei prossimi mesi. Per ottenere la certificazione del 737 MAX 8, Boeing ha intrapreso un programma di test globale che ha avuto inizio poco più di un anno fa con quattro aerei, più i test a terra e di laboratorio. A seguito di un rigoroso processo di certificazione, la FAA ha concesso a Boeing un Amended Type Certificate per il 737 MAX 8, validando che la progettazione è conforme alle normative aeronautiche necessarie e che il velivolo è sicuro e affidabile. “Questa certificazione è un vero e proprio testamento alla dedizione e all’impegno di tutto il nostro team MAX durante tutto il processo, dalla progettazione ai flight tests”, ha detto Keith Leverkuhn, vice president & general manager, 737 MAX program, Boeing Commercial Airplanes. “Il team di Renton non vede l’ora di offrire superiore efficienza, affidabilità e design ai clienti, quando inizieranno a ricevere i loro aerei 737 MAX nei prossimi mesi”. Il 737 MAX 8 è stato il primo della famiglia ad essere sviluppato. La famiglia 737 MAX è stata progettata per offrire ai clienti performance, flessibilità ed efficienza, con minori costi e un range esteso che aprirà nuove destinazioni nel mercato single-aisle. Il MAX 8 e il MAX 9 saranno seguiti nel 2019 dal più piccolo MAX 7 e dalla versione con maggiore capacità MAX 200, mentre proseguono gli studi con i clienti per far crescere la famiglia. Il 737 MAX incorpora la più recente tecnologia con i motori CFM International LEAP-1B, nuove winglets e altri miglioramenti, per offrire la massima efficienza, affidabilità e comfort per i passeggeri. E’ l’aereo venduto più velocemente nella storia di Boeing, accumulando più di 3.600 ordini fino ad oggi da 83 clienti in tutto il mondo.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , ,

IL BOEING 737 MAX 8 CON MOTORI CFM LEAP-1B RICEVE LA CERTIFICAZIONE DI FAA

Boeing ha annunciato che la U.S. Federal Aviation Administration (FAA) ha certificato il 737 MAX 8 con motori CFM International LEAP-1B per il servizio commerciale (leggi anche questo articolo). Boeing è ora nelle fasi finali della preparazione per la prima consegna del 737 MAX 8 ai clienti nei prossimi mesi. “Il nostro rapporto con Boeing sul 737 dura da più di 35 anni e siamo orgogliosi e onorati di essere parte del programma MAX”, ha detto Gaël Méheust, presidente e CEO di CFM. “Complimenti a tutti  in Boeing per il raggiungimento di questo importante traguardo”. Il LEAP-1B che equipaggia il Boeing 737 MAX ha iniziato i flight tests nel mese di gennaio 2016 e il motore si è comportato in modo ottimale in più di 2.200 aircraft flight hours. CFM ha ottenuto la certificazione del motore a maggio 2016.

(Ufficio Stampa CFM International)

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , , ,

TYPE CERTIFICATION CONGIUNTA EASA-FAA PER L’A321NEO CON MOTORI CFM INTERNATIONAL LEAP-1A

Airbus ha annunciato oggi che l’A321neo dotato di motori LEAP-1A di CFM International ha ricevuto la Type Certification da parte dell’European Aviation Safety Agency (EASA) e della U.S. Federal Aviation Administration (FAA), aprendo la strada per la consegna del primo A321neo equipaggiato con il propulsore LEAP entro la fine dell’anno (leggere anche questo articolo). “L’entrata in servizio del LEAP-1A sull’A320neo è stata senza problemi”, ha detto Gaël Méheust, presidente e CEO di CFM. “I nostri clienti amano la fuel efficiency, l’affidabilità e la bassa rumososità che il motore sta portando alle loro flotte. Siamo orgogliosi di essere parte di questo grande programma”. L’A320neo LEAP-1A - powered è entrato in servizio commerciale nel mese di agosto 2016 e nove compagnie aeree hanno preso in consegna un totale di 72 motori fino ad oggi.

(Ufficio Stampa CFM International)

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , , ,

L’A321NEO CON MOTORI CFM LEAP-1A OTTIENE LA TYPE CERTIFICATION

A seguito di un programma di test di volo esaustivo, l’A321neo dotato di motorizzazione LEAP-1A di CFM International ha ottenuto la Type Certification congiunta da parte dell’European Aviation Safety Agency (EASA) e della Federal Aviation Administration (FAA). La Type Certification è stata firmata da Trevor Woods, Certification Director di EASA e da Michael J. Kaszycki, acting Manager Transport Airplane Directorate - Aircraft Certification Service della FAA. Entrambe le certificazioni sono state consegnate a Klaus Roewe, Senior Vice President A320 Family Programme di Airbus, e a Pierre-Henri Brousse, A320 Family Programme Chief Engineer di Airbus. “L’A321neo offre agli operatori il perfetto equilibrio fra efficienza in termini di consumi di carburante, comfort e performance ambientale. È chiaramente il leader di mercato nel segmento da oltre 200 passeggeri”, ha dichiarato Fabrice Brégier, Presidente di Airbus Commercial Aircraft. “La certificazione ottenuta oggi è un riconoscimento nei confronti di tutti i team che hanno consentito il raggiungimento di questo importante traguardo”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , ,

IL CFM LEAP-1C INTEGRATED PROPULSION SYSTEM RICEVE LA CERTIFICAZIONE DA EASA E FAA

Il LEAP-1C Integrated Propulsion System di CFM International ha ricevuto oggi i Type Certificates sia dall’European Aviation Safety Agency (EASA) che dalla U.S. Federal Aviation Administration (FAA), aprendo la strada all’entrata in servizio commerciale del velivolo Comac C919. “E ’stato un anno incredibile per il programma LEAP, che si conclude con la certificazione del terzo modello di questa famiglia di motori”, ha detto Allen Paxson, executive vice president for CFM. “Tutti, dai team di progetto, alla produzione e ai nostri fornitori, hanno fatto un lavoro incredibile per mantenere questo programma nei tempi previsti e per realizzare un motore che sta dando tutto quello che abbiamo promesso”. Il motore LEAP è stato lanciato ufficialmente nel dicembre 2009, quando COMAC ha selezionato il LEAP-1C come unico propulsore occidentale per il suo aeromobile da 150 passeggeri C919. Il motore è dotato di un fully integrated propulsion system (IPS). Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , , , ,

IL BOMBARDIER CS300 OTTIENE LA TYPE VALIDATION DALLA U.S. FEDERAL AVIATION ADMINISTRATION

Bombardier Commercial Aircraft ha annunciato che il suo CS300 ha ricevuto la Type Validation da parte della U.S. Federal Aviation Administration (FAA). Questa approvazione significa che sia il velivolo CS300 che il CS100 sono ora approvati da Transport Canada, EASA e FAA. La FAA ha recentemente condotto una valutazione operativa sui velivoli CS100 e CS300 e ha stabilito che entrambi i velivoli condivideranno lo stesso pilot Type Rating. “Le airworthiness validations da parte delle autorità internazionali riconoscono il processo esaustivo e il lavoro eccellente fatto da Bombardier, in collaborazione con Transport Canada”, ha detto François Caza, Vice President, Product Development and Chief Engineer and Head of Bombardier’s Design Approval Organization. “Gli aeromobili C Series combinano nuovi materiali, nuovi processi produttivi e nuove filosofie di progettazione, che sono pienamente riconosciute attraverso il completamento di queste convalide dalle maggiori autorità internazionali”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , ,

PRATT & WHITNEY CELEBRA LA CERTIFICAZIONE DELL’A321NEO CON I MOTORI PUREPOWER GEARED TURBOFAN

Pratt & Whitney celebra la Type Ceertification dell’A321neo da parte di EASA e FAA (vedere anche questo articolo). L’A321neo è dotato di propulsori P&W PurePower Geared Turbofan. “L’annuncio di oggi segna una pietra miliare per la famiglia di motori PurePower e per il programma A320neo. Ci congratuliamo con Airbus e tutte le persone di Pratt & Whitney che hanno sostenuto questo risultato. I test condotti confermano che il motore realizza gli obiettivi di performance, continuando a validare la nostra tecnologia con i clienti”, ha dichiarato Tom Pelland, senior vice president, Pratt & Whitney Commercial Engine Programs. “Apprezziamo la nostra partnership con Airbus sul programma A320neo, per raggiungere l’obiettivo comune di aiutare i nostri clienti delle compagnie aeree a migliorare continuamente le performance degli aeromobili e a operare in economia”. Airbus ha annunciato l’opzione Pratt & Whitney Geared Turbofan per l’A321neo nel dicembre 2010. La famiglia PurePower ha più di 80 clienti, tra ordini e opzioni, provenienti da più di 30 paesi.

(Ufficio Stampa Pratt & Whitney)

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , , , ,

L’A321NEO DOTATO DI MOTORI P&W OTTIENE LA TYPE CERTIFICATION

In seguito a un esaustivo programma di flight test, l’A321neo dotato di motorizzazione PurePower PW1100G-JM di Pratt & Whitney ha ottenuto oggi, 15 dicembre 2016, la Type Certification congiunta da parte dell’European Aviation Safety Agency (EASA) e della Federal Aviation Administration (FAA). I documenti relativi alla certificazione sono stati firmati da Trevor Woods, Certification Director dell’EASA, e da Jeffrey Duven, FAA Manager of the Transport Airplane Directorate - Aircraft Certification Service. Entrambi i certificati sono stati consegnati a Didier Evrard, Executive Vice President Programmes, e a Klaus Roewe, Senior Vice President A320 Family Programme di Airbus. “L’A321 consente ai vettori di disporre di una flotta di maggiore capacità e offre loro una combinazione vincente che unisce una redditività ineguagliabile a livelli di confort senza pari. L’A321 costituisce già circa il 40% delle nostre consegne di aeromobili a corridoio singolo, e questa cifra è in continua crescita”, ha dichiarato Fabrice Brégier, Presidente e CEO di Airbus. “La certificazione ottenuta oggi è un riconoscimento a tutti i team che hanno consentito il raggiungimento di questo importante traguardo”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , , , ,

FIRMA DEL MEMORANDUM OF COOPERATION FAA-ENAC SUL “COMMERCIAL SPACE TRANSPORTATION”

In data 30 Giugno 2016 è stato firmato, presso la ‘Casa dell’Aviatore’ dell’Aeronautica Militare, un accordo di cooperazione tra l’americana FAA (Federal Aviation Administration), ENAC (Ente Nazionale Aviazione Civile) e ASI (Agenzia Spaziale Italiana) sul ‘Commercial Space Transportation’. Presente a Roma per l’occasione il Dr. George C. Nield, associate administrator della FAA con delega alle attività spaziali, che firmerà assieme al presidente dell’ASI Roberto Battiston e al vice direttore generale Benedetto Marasà di ENAC. Il Memorandum of Cooperation, figlio di un precedente accordo tra FAA ed ENAC scaduto lo scorso Marzo, è stato opportunamente rivisto ed esteso ad ASI, a dimostrazione del forte interesse nazionale per il tema in oggetto, e della volontà condivisa di dar vita ad un gruppo di esperti inter-agenzia, assieme all’Aeronautica Militare, in forza di un accordo tra ENAC e la stessa Aeronautica. Negli Stati Uniti la ‘Commercial Space Transportation’ rappresenta una importante transizione verso lo sfruttamento sistematico delle risorse extra-atmosferiche da parti dei privati, anche a fini commerciali; attività finora riservate quasi esclusivamente alle istituzioni pubbliche. Il trasporto spaziale si pone quindi come rilevante opportunità di business per il sistema paese e le imprese italiane. Per questo motivo la collaborazione con FAA è risultata dapprima auspicabile e infine ottenuta mediante l’accordo di oggi. La firma dell’accordo di collaborazione con gli Stati Uniti rientra nelle politiche di sviluppo economico derivanti dalle attività spaziali, la cosiddetta Space Economy, che il nostro paese, primo in Europa a siglare un simile accordo, sta portando avanti attraverso l’ASI.

(Ufficio Stampa ENAC)

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: , ,

IL BOMBARDIER CS100 RICEVE LA TYPE VALIDATION DA EASA E FAA

Bombardier Commercial Aircraft ha annunciato oggi che il suo aereo CS100 ha ricevuto la Type Validation da parte dell’European Aviation Safety Agency (EASA) e della Federal Aviation Administration (FAA), in seguito ad un completo programma di test. Le convalide di EASA e FAA seguono la Type Certification per il CS100 assegnata da Transport Canada nel dicembre 2015. La convalida di EASA apre la strada per la consegna del primo velivolo CS100 con l’operatore di lancio Swiss International Air Lines (”SWISS”) alla fine di giugno, con l’ingresso in servizio nel mese di luglio 2016. La convalida di FAA è un precursore necessario per le operazioni con l’aeromobile negli Stati Uniti. “Nella stessa settimana in cui i nostri aerei C Series hanno superato 5.000 ore di volo e il primo aereo SWISS si prepara per il suo primo volo, stiamo celebrando un altro momento di grande orgoglio, ricevendo le Type Validations di EASA e FAA per il velivolo CS100. Mi congratulo con i nostri team per il loro duro lavoro nella realizzazione di questi ultimi risultati significativi”, ha detto Robert Dewar, Vice President, C Series Program, Bombardier Commercial Aircraft. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , ,

L’A320NEO CON MOTORI LEAP-1A DI CFM RICEVE LA TYPE CERTIFICATION DA EASA E FAA

L’A320neo ha ricevuto oggi, come previsto, la Type Certification da parte dell’European Aviation Safety Agency (EASA) e della Federal Aviation Authority (FAA) degli Stati Uniti per la seconda opzione di motorizzazione, quella con motori LEAP-1A di CFM International. Questa certificazione apre la strada alla consegna del primo A320neo dotato di questo tipo di motorizzazione, che avverrà a metà 2016. Questo riconoscimento segue di sei mesi il primo Certificate of Airworthiness da parte di EASA e FAA per l’A320neo equipaggiato con motori Pratt & Whitney. Il primo A320neo è stato consegnato il 20 gennaio 2016. Airbus ha selezionato il LEAP-1A come opzione per gli A320neo nel dicembre 2010 e il motore ha volato per la prima volta sull’A320neo il 19 maggio 2015; un secondo aereo è stato aggiunto nel settembre dello scorso anno. I due aeromobili dotati di motori LEAP che hanno condotto la campagna di test di volo hanno accumulato oltre 1.000 ore di volo nel corso di oltre 350 voli, incluse 150 ore di volo completate con lo stesso aeromobile in un contesto simile a quello di un aeromobile di linea, per garantirne la maturità operativa a partire dal momento in cui entrerà in servizio. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , ,

LA FAA CERTIFICA IL MOTORE PRATT & WHITNEY PUREPOWER PW1400G-JM PER I VELIVOLI IRKUT MC-21

La Federal Aviation Administration (FAA) ha certificato il motore Pratt & Whitney PurePower PW1400G-JM per gli aerei Irkut MC-21. Con questo traguardo, Pratt & Whitney ha ora tre varianti di motore PurePower Geared Turbofan (GTF) certificati. “Questo traguardo è un altro enorme passo avanti per il programma del motore PurePower, che porta vantaggi operativi senza eguali, tra cui la riduzione a due cifre del rumore, delle emissioni e del consumo di carburante, rendendo i cieli più verdi”, ha detto Greg Gernhardt, president, Commercial Engines Programs, Pratt & Whitney. “La tecnologia dietro il motore GTF è una game-changing force nel settore del trasporto aereo e siamo entusiasti che il motore PW1400G-JM sta muovendo un passo ulteriore per equipaggiare gli aerei MC-21 di Irkut e fornire i noti benefici per cui questo motore è così altamente considerato”. “Ci congratuliamo con Pratt & Whitney per la certificazione del suo motore PurePower, che verrà installato sugli aeromobili MC-21 family”, ha detto Oleg Demchenko, presidente, Irkut Corporation. “Il motore aumenta la competitività dei nostri aerei in quanto offre tangibili risparmi sui costi ai nostri clienti delle compagnie aeree per la maggiore efficienza nei consumi, con contemporanei vantaggi per l’ambiente”. La famiglia di motori PurePower ha completato più di 58.000 cicli e 35.000 ore di test.

(Ufficio Stampa Pratt & Whitney)

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , , , ,