Archivo Tag ‘ginevra’

ETIHAD AIRWAYS: I VOLI VERSO LA SVIZZERA DIVENTERANNO ALL-787

I voli Etihad Airways da e verso la Svizzera diventeranno all-Boeing 787 Dreamliner, con l’aeromobile che entrerà in servizio sulla rotta Abu Dhabi – Ginevra dal 25 marzo 2018. I voli con il Dreamliner per Ginevra completeranno i servizi di linea esistenti con i 787 della compagnia aerea che collegano Abu Dhabi e Zurigo, diventando la quinta città europea a essere servita da questo aereo. Etihad Airways opera attualmente voli giornalieri tra la capitale degli Emirati Arabi Uniti Abu Dhabi, Ginevra e Zurigo. Etihad Airways ha una flotta di 18 Boeing 787-9 Dreamliner che operano da Abu Dhabi verso 17 destinazioni in tutto il mondo: Amman, Amsterdam, Pechino, Beirut, Brisbane, Düsseldorf, Madrid, Melbourne, Nagoya, Perth, Riyadh, Seoul, Shanghai, Singapore, Tokyo , Washington e Zurigo. Peter Baumgartner, Amministratore delegato di Etihad Airways, ha dichiarato: “Con un’altra delle più famose destinazioni europee di Etihad Airways che si unisce alla nostra rete 787 Dreamliner, stiamo offrendo a più ospiti l’opportunità di provare i nostri velivoli di nuova generazione. Il Dreamliner sta rapidamente diventando il nostro aereo di punta a lungo raggio e continueremo a migliorare le rotte esistenti, offrendo interni all’avanguardia che hanno stabilito un punto di riferimento per gli alti livelli di servizio nella regione e in tutto il mondo”. I Boeing 787-9 Dreamliner di Etihad Airways comprendono otto First Suites, 28 Business Studios e 199 Smart Seats. La compagnia ha 53 Dreamliner in attesa di consegna.

(Ufficio Stampa Etihad Airways)

 

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , , , , ,

EMIRATES: IL NUOVO BOEING 777 FIRST CLASS PRODUCT DEBUTTERA’ SUI VOLI VERSO L’EUROPA

Emirates ha confermato oggi che i suoi primi due aeromobili Boeing 777-300ER dotati del nuovo First Class product opereranno da Dubai verso le destinazioni belghe e svizzere della compagnia aerea a partire dal 1° dicembre 2017. La nuova cabina First Class di Emirates ospiterà sei suite private disposte in un layout 1-1-1, rispetto alle otto suite private in un layout 1-2-1 sulla sua flotta esistente di 777. Oltre al prodotto First Class interamente ridisegnato, i nuovi Boeing 777-300ER di Emirates avranno caratteristiche migliorate anche nelle cabine di Business e Economy Class. Prima di entrare in servizio commerciale, il primo aeromobile Emirates con le nuove suite private sarà in mostra presso il Dubai Airshow tra il 12 e il 16 novembre, dopo che il prodotto sarà svelato il primo giorno della manifestazione. Operando uno dei due voli giornalieri da Dubai a Ginevra, i viaggiatori potranno godere del nuovo prodotto sul volo EK083 in partenza da Dubai alle 14:50 con arrivo a Ginevra alle ore 18:55. Il volo di ritorno, EK084, parte da Ginevra alle 20:40 con arrivo a Dubai alle 06:05 il giorno successivo. Verso il Belgio, il nuovo prodotto sarà disponibile sul volo EK183 che lascia Dubai alle ore 08:20 con arrivo a Bruxelles alle 12:45. Il volo di ritorno, EK184, parte da Bruxelles alle ore 14:35 con arrivo a Dubai alle 00:15 il giorno successivo. Emirates è il più grande operatore al mondo di aeromobili Boeing 777, compresi i cargo, e opera 165 di questi aeromobili moderni ed efficienti verso sei continenti dal suo hub di Dubai. I prodotti e i servizi di Emirates in tutte le classi di cabina vengono continuamente migliorati in seguito ai feedback da parte dei clienti. La compagnia aerea ha introdotto il concetto di suite privata sui voli commerciali nel 2003, creando un nuovo standard per il viaggio in First Class.

(Ufficio Stampa Emirates)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , , , , ,

BRUSSELS AIRLINES DICE ADDIO ALL’AVRO

Lo scorso week end week-end Bruxelles Airlines ha detto addio all’Avro Jet, il tipo di aereo con cui la compagnia aerea ha iniziato a volare nel 2001. Sabato, molti appassionati di aviazione hanno volato verso Ginevra sull’ultimo volo commerciale dell’Avro con Brussels Airlines. Con il touchdown del volo SN2720 Ginevra-Bruxelles alle 19:40 sabato sera, Brussels Airlines ha concluso la sua era Avro. Negli ultimi 15 anni, 31,5 milioni di passeggeri di Brussels Airlines hanno volato sul velivolo a 4 motori, su 606.000 voli verso 89 destinazioni diverse. L’Avro era ospite regolare negli aeroporti di Bromma (Stoccolma), Copenhagen, Marsiglia, Lione, Ginevra, Oslo, Manchester e Berlino. Una volta la flotta di Brussels Airlines consisteva in 32 aeromobili Avro. Lo scorso fine settimana l’ultimo, registrato come OO-DWD (Delta-Whisky-Delta), ha abbandonato la compagnia aerea. Da ora in poi la linea operativa di Brussels Airlines è costituita solo da aerei Airbus. L’Avro è diventato un velivolo raro in Europa, i pochi che sono rimasti volano in Irlanda, Gran Bretagna, Svezia e Grecia. Alcuni di questi servivano prima per Brussels Airlines. Altri aerei Avro ex-Brussels Airlines hanno avviato una nuova vita in altri continenti. Altri sono stati smantellati per i pezzi di ricambio e uno di loro ora serve come training airplane per i pompieri di Brussels Airport. “È con molta gratitudine e nostalgia che ci riferiamo all’era Avro. E’ l’aereo con cui Brussels Airlines è nata e ha effettuato le sue prime fasi. L’Avro è stato un capitolo importante e di grande successo nella storia di Brussels Airlines, ha portato milioni di passeggeri in sicurezza verso la loro destinazione e per centinaia di equipaggi è stato un trampolino di lancio per la loro carriera”, ha detto Bernard Gustin, CEO Brussels Airlines.

(Ufficio Stampa Brussels Airlines)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , , ,

BOMBARDIER RICEVE LA SECONDA ENVIRONMENTAL PRODUCT DECLARATION PER I VELIVOLI C SERIES

Bombardier Commercial Aircraft ha annunciato oggi al Global Sustainable Aviation Summit di Ginevra la pubblicazione dell’Environmental Product Declaration (EPD) per il velivolo CS300. La notizia arriva un anno dopo che l’aereo CS100 ha ricevuto la stessa certificazione. “In Bombardier crediamo in azioni concrete e trasparenti quando si tratta di creare una crescita più sostenibile nell’industria aeronautica”, ha dichiarato Fred Cromer, presidente, Bombardier Commercial Aircraft. “Come sappiamo e come i nostri concorrenti hanno notato, il C Series è semplicemente ineguagliabile e questo EPD fornisce ai nostri clienti e agli stakeholder una visione completa delle performance ambientali del velivolo CS300, ottimizzata in ogni fase del suo ciclo di vita”. “La pubblicazione di questo EPD per il velivolo CS300 sottolinea l’impegno di Bombardier nel portare sul mercato aeromobili innovativi e sostenibili che soddisfano e superino le aspettative dei clienti”, ha dichiarato François Caza, Vice President, Product Development and Chief Engineer, Product Development Engineering, Aerospace. “Sotto la guida del nostro team Eco-Design, sono stati valutati la maggior parte degli aspetti della progettazione e della fabbricazione dell’aereo, nonché dei fattori di recupero alla fine della vita utile per ridurre gli impatti sull’ambiente. Di conseguenza, i nostri aerei C Series già soddisfano pienamente il nuovo standard ICAO per le emissioni di CO2, adottato nel marzo scorso dal Consiglio ICAO di 36 stati”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , , ,

BRUSSELS AIRLINES DICE ADDIO ALL’AVRO REGIONAL JET

Il 28 ottobre Brussels Airlines scriverà una pagina importante della sua storia. Con il volo SN2720 Ginevra-Bruxelles, la compagnia aerea opererà l’ultimo volo schedulato con l’AVRO regional jet. Prodotto dalla britannica British Aerospace, l’AVRO ha svolto un ruolo importante nella crescita di Brussels Airlines. Quando la compagnia aerea è stata fondata quindici anni fa, la sua flotta era composta esclusivamente da 32 AVRO (12 AVRO RJ100, 14 RJ85 e 6 Bae146) acquistati dalla controllata di Sabena DAT. Da allora, 31,5 milioni di passeggeri hanno volato a bordo di un AVRO jet di Brussels Airlines verso una destinazione europea. Più di 500 piloti belgi e mille membri dei cabin crew team hanno iniziato la loro carriera a bordo del velivolo quadrimotore. Diverse centinaia di ingegneri aeronautici di Brussels Airlines sono stati responsabili della manutenzione degli aerei. Nell’ottobre 2008 l’ultimo AVRO / Bae146 ha lasciato la flotta, nel 2014 la compagnia ha detto addio all’ultimo AVRO RJ85. Alla fine di ottobre lascerà la compagnia l’ultimo membro, l’AVRO RJ100 con registrazione OO-DWD (Delta-Whisky-Delta). L’ultimo volo programmato porterà i passeggeri a Ginevra la mattina e tornerà all’aeroporto di Bruxelles la sera. Anche il primo volo di Brussels Airlines nel 2012 è decollato in direzione di Ginevra. Fino alla fine di ottobre, l’OO-DWD opererà quotidianamente nel programma di volo di Brussels Airlines. Coloro che ancora vogliono volare a bordo dell’aereo possono farlo. Il sabato, ad esempio, è possibile effettuare una gita di un giorno a Ginevra con OO-DWD sui voli SN2713 BRU-GVA al mattino e ritorno sul volo SN2720 la sera. Nei giorni feriali l’aereo viene utilizzato regolarmente per voli di linea verso Varsavia (partenza a Bruxelles alle 9:30), Basilea (partenza da Bruxelles alle 16:05) e Copenaghen (partenza da Bruxelles alle 19:30). Il 29 ottobre i dipendenti di Brussels Airlines saluteranno l’AVRO RJ in occasione dell’evento nell’hangar di manutenzione di Brussels Airlines. Saranno presenti anche diversi Comandanti che hanno volato da anni con l’Avro.

(Ufficio Stampa Brussels Airlines)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , , , , , , , ,

SWISS LANCIA UN NUOVO PASS PER VOLI IN PARTENZA DA GINEVRA

In risposta ai cambiamenti dei modelli di viaggio dei suoi clienti, SWISS e il Lufthansa Innovation Hub hanno sviluppato “Flightpass”, un pass innovativo per migliorare il comfort dei passeggeri e la qualità del servizio. Il periodo di vendita di prova si svolgerà dal 20 settembre al 31 dicembre 2017. Durante questo periodo i clienti potranno acquistare i propri passaggi su www.flightpass.ch. Il pass coprirà 10 one-way flights da volare entro 12 mesi dalla data di acquisto. Le prenotazioni possono essere effettuate fino a 6 mesi dopo l’acquisto del pass. Sono disponibili due tipi di pass. “Discover Europe Pass”, a CHF 799,00, che offre 10 one-way tickets tra Ginevra e la maggior parte delle destinazioni europee. Le prenotazioni possono essere effettuate fino a 21 giorni prima della partenza e rappresenta il pass ideale per i frequent flyers. Il “City Pass”, a partire da CHF 999,00, offre 10 biglietti one-way tra Ginevra e una destinazione a scelta in Europa. Le prenotazioni possono essere effettuate fino a 7 giorni prima della partenza. Questo pass sarà di particolare interesse per chi viaggia regolarmente verso una sola destinazione. Entrambe le opzioni offrono molti vantaggi: periodi di prenotazione anticipata più flessibili, una vasta gamma di destinazioni all’interno della rete SWISS e prezzi stabili. I clienti potranno inoltre godere della piattaforma di prenotazione semplificata, veloce ed efficiente.

(Ufficio Stampa Swiss International Air Lines)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , ,

SWISS DICE ADDIO ALL’AVRO RJ100

Swiss International Air Lines (SWISS) ha rimosso l’Avro RJ100 dalle operazioni di volo il 15 agosto, dopo più di 15 anni. L’ultimo di un totale di 21 aeromobili è decollato da Ginevra e ha effettuato l’ultimo atterraggio ufficiale all’aeroporto di Zurigo. Subito dopo l’atterraggio a Zurigo, l’aeromobile HB-IYZ ha ricevuto il saluto con il water cannon. Questo volo speciale, operato sotto il numero LX7545, ha trasportato un mix di professionisti del settore, personale e altri ospiti. “Fare questa ultima sosta all’aeroporto di casa a bordo di un Avro è stata un’esperienza molto emozionante per me. La messa fuori servizio del velivolo Avro segna la fine di un’epoca nella storia dell’aviazione in Svizzera”, afferma Michael Weisser, Captain and Avro fleet chief, che ha eseguito il volo da Ginevra a Zurigo con il deputy fleet chief Captain Peter Huber. L’Avro RJ100 e la sua versione più piccola, l’Avro RJ85, costituirono la spina dorsale della flotta europea di SWISS sin dalla sua fondazione nel 2002. La flotta Avro ha completato oltre 700.000 ore in volo. Durante questo periodo SWISS ha operato più di mezzo milione di voli con questo velivolo di British Aerospace (BAe). Con la loro eccellente qualità nella manutenzione, questi velivoli ex SWISS hanno una forte domanda nonostante la loro età e entreranno in servizio con altre compagnie aeree. SWISS continua a progredire con il programma di ammodernamento della flotta avviato a inizio 2016. Entro la fine del 2018 altri 20 aeromobili Bombardier C Series si uniranno alla flotta esistente di 10 velivoli attualmente operati sulle rotte a corto e medio raggio. Sulle rotte a lunga percorrenza, due ulteriori Boeing 777-300ER sostituiranno parte della flotta Airbus A340 entro la primavera 2018. Tutto ciò significa che SWISS avrà una delle flotte più giovani in Europa entro la fine del 2018.

(Ufficio Stampa Swiss International Air Lines)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , , , , , , ,

EASYJET ANNUNCIA UN NUOVO AEROPORTO E NUOVE ROTTE IN UK, TRA CUI LA LIVERPOOL – VENEZIA

EasyJet ha annunciato oggi che inizierà a volare dall’aeroporto di Southampton per la prima volta, con il lancio di un nuovo servizio invernale verso Ginevra, e che lancerà altri otto itinerari da tutto il Regno Unito entro la fine dell’anno. Le nuove rotte sono andate in vendita questa mattina all’indirizzo www.easyjet.com. I nuovi collegamenti sono: Bristol – Stoccolma dal 31 ottobre, due volte alla settimana, annuale; Bristol – Atene dal 6 novembre, due volte alla settimana, annuale; Londra Gatwick – Klagenfurt, Austria, dal 16 dicembre, una volta alla settimana durante la stagione invernale; Southampton – Ginevra dal 14 dicembre, tre volte a settimana durante la stagione invernale; Liverpool – Venezia dal 31 ottobre, due volte alla settimana (martedì e sabato), annuale; Londra Luton – Sardegna dal 28 novembre, due volte alla  settimana (martedì e sabato), annuale; Londra Luton – Siviglia dal 29 ottobre, tre volte alla settimana, annuale; Manchester – Agadir dal primo ottobre, due volte alla settimana; Londra Southend – Malta dal 29 ottobre, due volte alla settimana.

(Ufficio Stampa easyJet)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , , , , , , , ,

SWISS DEDICA IL SUO PRIMO CS300 ALLA SVIZZERA ROMANDA

SWISS rafforza il posizionamento e l’impegno per la parte francofona del Paese, mentre rinnova la propria flotta a Ginevra con il Bombardier CS300. Per dimostrare questo impegno, SWISS ha commissionato una speciale livrea disegnata dall’artista Romand Mathias Forbach, noto anche come Fichtre. Swiss International Air Lines (SWISS) dedica quindi il suo primo Bombardier CS300 alla Svizzera Romanda e ai suoi cittadini. “The Swiss Romands aeroplane”, il CS300 porterà i nuovi colori per i prossimi 12 mesi. Sono stati stampati diversi metri quadri di pellicola speciale, attentamente applicata all’aereo in un processo di 36 ore. L’aereo sarà basato a Ginevra e servirà 27 destinazioni tra cui Palma (in estate), San Pietroburgo (in inverno) e Dublino (tutto l’anno). Il CS300 ha 145 posti, 20 più del CS100. Entro la fine del 2018, la flotta SWISS a corto raggio a Ginevra sarà costituita esclusivamente da Bombardier C Series. In totale, la compagnia prevede di aggiungere un CS100 e sette CS300 per sostituire (tra gli altri) i sette aerei Airbus A320 family attualmente stazionati all’aeroporto di Ginevra Cointrin. SWISS riafferma quindi il suo impegno nei confronti di Ginevra e della Svizzera Romanda nel suo complesso.

(Ufficio Stampa Swiss International Air Lines)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , , , , , ,

SWISS INIZIA IL RINNOVAMENTO DELLA FLOTTA A GINEVRA CON I BOMBARDIER C SERIES

Swiss International Air Lines (SWISS) rinnoverà la sua base di Ginevra, con una flotta all-Bombardier C Series. Il primo di questi velivoli, un CS100, diventerà operativo dalla sua nuova base di Ginevra con l’avvio del summer schedule, il 26 marzo. L’aeromobile sarà utilizzato sui servizi intra-europei per destinazioni come Londra Heathrow, Dublino e Atene. Ginevra sarà anche la base del primo Bombardier CS300 di SWISS, la cui consegna è prevista per maggio. Il CS300 dispone di 145 posti, 20 in più rispetto al CS100. Entro la fine del 2018 la flotta SWISS basata a Ginevra sarà composta esclusivamente da aerei Bombardier CSeries: un CS100 e sette CS300. I nuovi twinjets sostituiscono i sette Airbus A320 che sono attualmente basati in quell’aeroporto. Il rinnovo della flotta di Ginevra è un’ulteriore conferma dell’impegno di SWISS verso questa base e l’intera Svizzera occidentale. Anche le consegne di ulteriori aeromobili Bombardier C Series per le operazioni di SWISS a Zurigo procedono bene. Un totale di sei CS100 sono ora in servizio e un ulteriore aereo dovrebbe essere consegnato circa ogni mese, salendo a due consegne al mese più avanti nel programma. Tutti i 30 aeromobili C Series saranno consegnati come previsto entro la fine del 2018.

(Ufficio Stampa Swiss International Air Lines)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , , , , , ,

SWISS NOMINA “CANTON DE GENEVE” IL SUO SECONDO VELIVOLO CS100

SWISS ha dato il proprio contributo al Geneva Lake Festival con uno spettacolare sorvolo effettuato con il suo velivolo Bombardier C Series nuovo di zecca. Prima di questo evento, SWISS ha formalmente nominato il suo secondo Bombardier CS100, marche di registrazione HB-JBB, Canton de Genève, durante una cerimonia all’aeroporto di Ginevra. Dopo aver preso in consegna il suo primo nuovo velivolo Bombardier CS100, HB-JBA, il 1° luglio, denominato Kanton Zürich, SWISS ha ora conferito il nome Canton de Genève al suo secondo velivolo CS100, HB-JBB. Il velivolo entrerà in servizio a fine mese. “Sono estremamente orgoglioso del nostro nuovo Bombardier C Series, che opereremo da Ginevra a partire dal secondo trimestre del prossimo anno”, dice Lorenzo Stoll, Head of Western Switzerland, SWISS. “Siamo molto grati ai nostri partner e alle autorità dell’aeroporto di Ginevra e del Cantone di Ginevra per tutto il sostegno che costantemente ci danno nello sviluppo dei nostri servizi di trasporto aereo per la regione di Ginevra. Nominando il secondo velivolo C Series Canton de Genève mettiamo in risalto il nostro impegno per la Svizzera occidentale”.

(Ufficio Stampa Swiss International Air Lines)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , , , ,

QATAR AIRWAYS AUMENTA LA CAPACITA’ SU TRE DESTINAZIONI

Qatar Airways ha operato aumenti di capacità nel suo network globale questo fine settimana, oltre all’introduzione della nuova rotta verso Marrakech con il Boeing 787 Dreamliner. Dal primo luglio, Guangzhou (Cina), Ginevra (Svizzera) e Varsavia (Polonia), hanno ricevuto nuovi tipi di aeromobili sui rispettivi voli giornalieri dall’Hamad International Airport di Doha. Il volo inaugurale con A380 verso Guangzhou è stato accolto con un caloroso benvenuto: la città ora rappresenta la quarta destinazione con A380 della compagnia aerea, dopo Bangkok, Londra e Parigi. Qatar Airways è diventata la prima compagnia aerea del Medio Oriente a volare a Guangzhou nel 2008 con un Boeing 777. Qatar Airways ha anche iniziato il suo secondo servizio con Boeing 787 Dreamliner in Svizzera questo fine settimana, con il volo verso Ginevra. La rotta era precedentemente operata da un Airbus A320, mentre i voli giornalieri per Zurigo già operano con il Dreamliner. Qatar Airways ha inoltre accolto con favore l’espansione del suo servizio da Doha a Varsavia, precedentemente operato con Airbus A320: l’aumento della domanda per i viaggi da e per il paese hanno portato all’ introduzione del più capiente velivolo A330 sul volo giornaliero verso la destinazione.

(Ufficio Stampa Qatar Airways)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , , , ,

QATAR AIRWAYS OPERERA’ IL SERVIZIO VERSO GINEVRA CON IL 787

Qatar Airways ha annunciato un sostanziale upgrade sulla rotta da (DOH) a Ginevra (GVA) dal 1° luglio 2016, quando diventerà la seconda rotta operata dalla compagnia aerea con il Dreamliner verso la Svizzera dopo Zurigo. Attualmente operata da un Airbus A320 con 132 posti, la rotta sarà effettuata con un Boeing 787 Dreamliner, che quasi raddoppierà la capacità sul servizio giornaliero, offrendo 254 posti. L’introduzione del 787 Dreamliner migliorerà ulteriormente l’esperienza a bordo per i passeggeri, oltre ad aumentare la capacità cargo settimanale trasportata da e per Ginevra. “Qatar Airways è lieta che l’elevato livello della domanda per i viaggi verso Ginevra garantisce l’introduzione sulla rotta di un velivolo di maggiore capacità, equipaggiato con il nostro pluripremiato prodotto premium”, ha detto Akbar Al Baker, Qatar Airways Group Chief Executive. “Il Boeing 787 Dreamliner rappresenta uno degli aerei più moderni nei cieli e non vediamo l’ora di accogliere i passeggeri a bordo”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , , , , ,

VUELING HA INAUGURATO NUOVI VOLI DA ROMA E MILANO

Vueling logoVueling ha dato il via a quattro nuove rotte internazionali per i passeggeri italiani che rimarranno attive per tutta la stagione estiva. In particolare, il 27 marzo da Roma Fiumicino è stato inaugurato il volo verso Zurigo e Ginevra con molte frequenze settimanali, e verso Edimburgo il 29 marzo. Da Milano Malpensa, invece, il 28 marzo è stata attivata per la prima volta in assoluto la rotta per Gran Canaria.

Le nuove rotte da Roma Fiumicino permetteranno ai passeggeri in partenza dalla Capitale di partire alla scoperta di alcune delle città più caratteristiche del panorama Mitteleuropeo come Zurigo – con la sua ampia offerta culturale, più di 50 teatri, musei e sale da concerto, incorniciate da un panorama alpino davvero mozzafiato – e Ginevra, patria dell’orologeria svizzera e centro cosmopolita affacciato sul bellissimo lago Lemano.

La terza nuova rotta è quella che collega Roma a Edimburgo: verrà operata quest’anno per la prima volta in assoluto dalla compagnia aerea e permetterà ai passeggeri in partenza da Roma di avventurarsi sulle selvagge vallate scozzesi. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , , , , , , ,

LUFTHANSA GROUP: CINQUE EQUIPAGGI FEMMINILI VOLANO VERSO NEW YORK

L’8 marzo, in occasione dell’International Women’s Day, cinque voli del Gruppo Lufthansa con 63 crew members donne e un crew member uomo sono partiti da Francoforte, Monaco, Ginevra, Vienna e Bruxelles verso New York. I voli Lufthansa, SWISS e Brussels Airlines hanno un equipaggio interamente femminile, mentre sul volo Austrian Airlines tutti i membri dell’equipaggio tranne uno sono donne. Anche se Austrian Airlines impiega Comandanti donne, nessuna attualmente vola sul Boeing 767 impiegato sulla rotta verso New York. “Ci auguriamo che in futuro le donne più giovani avranno interesse per carriere che fino a poco tempo fa sono state considerate un dominio maschile”, afferma Bettina Volkens, Member of the Executive Board, Chief Officer of Corporate Human Resources and Legal Affairs of Deutsche Lufthansa AG. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , , , , , , , ,