Archivo Tag ‘Guglielmo Marconi’

L’AEROPORTO DI BOLOGNA INAUGURA UNA MOSTRA DEDICATA A GUGLIELMO MARCONI

Tempo di lettura: 2 minuti

Nel 40° anniversario dell’intitolazione dello scalo bolognese a Guglielmo Marconi, l’Aeroporto di Bologna rende omaggio al Premio Nobel per la Fisica e padre della moderna comunicazione wireless con una mostra di oggetti originali firmati “Marconi” e messi a disposizione dal Museo della Comunicazione “G. Pelagalli”. L’esposizione, collocata all’ingresso della Marconi Lounge al primo piano del Terminal, permetterà ai passeggeri dello scalo bolognese di avere una significativa panoramica sull’attività di Guglielmo Marconi, come scienziato e come imprenditore. Questi gli oggetti esposti attualmente: un radio ricevitore originale “Marconi” modello V1 costruito in Inghilterra nel 1923 ed un diffusore acustico col marchio “Marconi” detto “a manica di camicia”; un radioricevitore originale “Marconi” detto “treno di Marconi” costruito da “Marconi Canada” negli anni ’10-’20 del ‘900 e costituito da tre pezzi separati raccolti e uniti in un unico pezzo da “maschera” in bachelite nera; un tasto telegrafico originale “Marconi” di inizio ‘900; una cuffia radiofonica originale “Marconi” anni ’20; due scatole di cartone in ottimo stato di conservazione, anni ’20-’30 per “Valvole Marconi”; due valvole originali “Marconi” anni ’20-’30 montate su zoccoletti in legno. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Eventi e Manifestazioni - Tags: , , ,

AL VIA I LAVORI DI RIQUALIFICA DELL’AEROPORTO DI BOLOGNA

Tempo di lettura: 2 minuti

Prenderanno il via il 7 novembre i lavori di riqualifica ed ampliamento dell’Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna. L’intervento avrà la durata di due anni e verrà realizzato in fasi successive e a zone per non interrompere l’operatività dello scalo. I lavori puntano principalmente ad aumentare la capacità del Terminal fino a 7 milioni di passeggeri, migliorare la funzionalità e fruibilità dello scalo riorganizzando i flussi di arrivi e partenze, incrementare e ridefinire l’offerta commerciale, adeguare e migliorare gli impianti tecnologici, in un’ottica di continuo miglioramento dei servizi al passeggero. Verranno inoltre realizzati cinque pontili, di cui due dotati di ‘fingers’, per l’accesso diretto dal Terminal agli aeromobili, ed un nuovo impianto ‘Bhs’ per la gestione automatizzata dei bagagli in partenza. Per mantenere adeguati livelli qualitativi del servizio, dal 21 novembre l’Aeroporto aprirà un terminal aggiuntivo, il nuovo Terminal Est, che sarà dedicato ai passeggeri Ryanair che devono imbarcare un bagaglio di stiva o che devono recarsi al banco controllo visti/immigrazione (passeggeri non UE). Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , ,