Archivo Tag ‘iata’

QATAR AIRWAYS E’ LA PRIMA COMPAGNIA IN MEDIO ORIENTE E AFRICA A OTTENERE LA PIU’ ALTA CERTIFICAZIONE IATA NDC STANDARD

Tempo di lettura: 1 minuto

Qatar logoQatar Airways ha recentemente conseguito l’International Air Transport Association (IATA) NDC Level 3 Certification, dimostrando l’utilizzo degli ultimi standard tecnologici nel fornire informazioni sulle tariffe aeree e altri servizi ai clienti, agli agenti di viaggio o un’altra terza parte. NDC garantisce ai clienti un rapido accesso alle tariffe complete e alle informazioni sui prodotti di viaggio, consentendo decisioni migliori e transazioni più semplici per i viaggiatori. IATA ha guidato questa iniziativa a livello di settore per standardizzare il modo in cui le compagnie aeree e i fornitori di servizi di viaggio comunicano tra loro e con i clienti. Questa certificazione, il livello più alto da raggiungere nell’ambito del programma di certificazione NDC (New Distribution Capability) di IATA, offre maggiore trasparenza e velocità di comunicazione, consentendo ai clienti l’accesso a una più ampia scelta di prodotti e servizi, consentendo loro di prendere decisioni d’acquisto più informate. Questo stato riconosce che Qatar Airways utilizza l’ultima versione dello IATA global technology standard.

(Ufficio Stampa Qatar Airways)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Enti e Istituzioni - Tags: ,

QATAR AIRWAYS RICEVE IL RICONOSCIMENTO DA IATA PER IL SUO ENVIRONMENTAL MANAGEMENT SYSTEM

Tempo di lettura: 2 minuti

Qatar logoQatar Airways ha annunciato oggi il suo accreditamento al più alto livello dell’International Air Transport Association’s (IATA) Environmental Assessment programme (IEnvA). Superando la scadenza stabilita a marzo 2016, Qatar Airways è la prima compagnia aerea del Medio Oriente, la quinta in tutto il mondo, a raggiungere lo IEnvA Stage 2. Akbar Al Baker, Qatar Airways Group Chief Executive, ha ricevuto il certificato IEnvA Stage 2 da Alexandre de Juniac, Director General and Chief Executive Officer of IATA. Al Baker ha dichiarato: “Sono orgoglioso di ricevere questo riconoscimento del nostro successo riguardo lo sviluppo di un sistema di gestione ambientale completo, nell’anno in cui celebriamo il nostro ventesimo anniversario. Guardando indietro negli ultimi due decenni, ci siamo trasformati da una compagnia aerea regionale emergente a un leader mondiale nel settore dell’aviazione. Mentre continuiamo a costruire la nostra rete globale, restiamo impegnati a dedicare la leadership e le risorse necessarie per soddisfare la nostra visione della sostenibilità ambientale. Il nostro continuo coinvolgimento nei programmi ambientali IATA posiziona Qatar Airways in prima linea nella creazione di un’industria dell’aviazione sostenibile”. Alexandre de Juniac ha dichiarato: “Offriamo le nostre congratulazioni a Qatar Airways per aver completato con successo lo Stage 2 dello IATA environmental assessment program e il nostro ringraziamento per la loro continua leadership nelle performance ambientali. L’accreditamento IEnvA è valutato e allineato in modo indipendente con gli standard riconosciuti a livello internazionale e l’impegno volontario di Qatar Airways e di altre compagnie aeree nel programma IEnvA è un’ulteriore prova della determinazione del settore aereo a soddisfare e superare i più elevati standard ambientali”.

(Ufficio Stampa Qatar Airways)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Enti e Istituzioni - Tags: ,

ALITALIA OTTIENE CERTIFICAZIONE IATA SU TRACCIABILITA’ BAGAGLI

Tempo di lettura: 1 minuto

Alitalia-Etihad partner LogoAlitalia è la prima compagnia aerea in Europa a ottenere il certificato di conformità alla ‘Risoluzione IATA 753’ per le operazioni di gestione dei bagagli nell’hub di Roma Fiumicino. L’obiettivo della Risoluzione è quello di aumentare la tracciabilità dei bagagli trasportati nella stiva degli aerei migliorando così il servizio ai passeggeri e riducendo ulteriormente il numero delle valigie smarrite o restituite in ritardo. La certificazione è stata conseguita dalla Compagnia italiana con largo anticipo rispetto a giugno del 2018, ultima data utile per adeguarsi a questa nuova direttiva della IATA (International Air Transport Association). La ‘Risoluzione IATA 753’ – a cui tutte le compagnie aderenti alla IATA dovranno adeguarsi entro giugno 2018 – stabilisce che tutti i bagagli trasportati in stiva debbano essere costantemente tracciati dall’inizio alla fine del viaggio: dal check-in al caricamento in stiva, fino a ogni trasferimento su un altro volo (nel caso di bagagli in transito) o all’arrivo, quando il bagaglio viene riconsegnato al passeggero. Il riconoscimento ottenuto oggi da Alitalia è un’ulteriore prova delle ottime performance che la Compagnia sta registrando sull’hub di Roma Fiumicino. In particolare, nel 2017, Alitalia ha migliorato del 13% i tempi medi di riconsegna dei bagagli rispetto all’anno precedente.

(Ufficio Stampa Alitalia)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Enti e Istituzioni - Tags: ,

LUFTHANSA RICONOSCIUTA CON LO IATA “FAST TRAVEL PLATINUM AWARD”

Tempo di lettura: 1 minuto

L’International Air Transport Association (IATA) ha riconosciuto Lufthansa con il premio “Fast Travel Platinum Award”, per le mobile self-service solutions. Con il “Fast Travel Program”, IATA persegue l’obiettivo di rendere più piacevole il viaggio dei passeggeri. In particolare, il viaggio deve essere reso più facile per gli ospiti e i tempi di attesa devono essere ridotti. Il programma comprende check-in, baggage check-in, document check, flight transfers, self-boarding and baggage claim. Il premio “Fast Travel Platinum Award” onora le compagnie aeree che offrono almeno l’80 per cento di mobile self-service services ai propri clienti in queste aree. Lufthansa è sempre stata un pioniere nel campo dei servizi digitali per i suoi passeggeri. Ad esempio, il mobile boarding pass, l’ “Home Printed Bag Tag” (un baggage che può essere stampato a casa), lo “Smart Tag” (un electronic baggage tag) o la notifica in tempo reale dei cambiamenti dei voli, permettono di risparmiare tempo e di offrire maggior comfort durante il viaggio aereo. I passeggeri possono accedere al 96 per cento dei servizi prima e durante un volo Lufthansa. Lufthansa raggiunge così il ranking IATA più alto. I clienti Lufthansa possono utilizzare questi servizi self-service in tutto il mondo, risparmiando tempo e rendendo ancora più conveniente il viaggio.

(Ufficio Stampa Deutsche Lufthansa AG)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

AEROPORTO E COLLEGAMENTO FERROVIARIO AL WORKSHOP IARO

Tempo di lettura: 1 minuto

L’Aeroporto di Milano Bergamo ha ospitato martedì 26 settembre il 14esimo workshop di IARO (International Air Rail Organization), organizzazione internazionale dedicata alla promozione delle infrastrutture di collegamento con gli aeroporti basate sul ferro, che ha visto confrontarsi esperti della modalità di collegamento degli aeroporti con la rete ferroviaria. Al workshop di Bergamo, preceduto nella giornata di lunedì 25 dalle visite all’aeroporto di Malpensa per visionare la nuova stazione ferroviaria al terminal 2 e alla stazione centrale di Milano, hanno partecipato figure del mondo accademico specializzate in Air trasport management e nell’accessibilità su ferro; del mondo aeroportuale rappresentato da IATA e dagli scali di Manchester, Francoforte, Sea per Linate e Malpensa, Genova, SACBO per Bergamo; esponenti degli operatori di servizi e industria ferroviari (RFI, FerrovieNord, Heathrow Express, Flytoget Oslo, Rhonexpress Lione). I lavori si sono incentrati in particolare sulla realtà di Bergamo e nello specifico sul progetto di collegamento dello scalo con la rete ferroviaria. A tale riguardo, sono stati illustrati gli strumenti pianificazione del collegamento su ferro con l’aeroporto di Bergamo (con l’intervento di Regione Lombardia), la progettazione della infrastruttura (a cura Oneworks, SACBO e RFI), e l’analisi della domanda correlata allo stato e alle prospettive dell’aeroporto di Bergamo (a cura di ICCSAI, Università di Bergamo e SACBO). Il workshop ha offerto, infine, un momento di confronto delle esperienze già in atto, attraverso l’analisi delle infrastrutture aeroportuali con caratteristiche simili a Bergamo per volume passeggeri e contesti territoriali, da cui trarre elementi da utilizzare per l’ottimizzazione del percorso di sviluppo del collegamento ferroviario.

(Ufficio Stampa SACBO)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , , , ,

QATAR AIRWAYS INAUGURA IL VOLO GIORNALIERO VERSO KIEV

Tempo di lettura: 2 minuti

Il primo volo di Qatar Airways da Doha a Kiev è atterrato il 28 agosto all’aeroporto internazionale di Boryspil, segnando il lancio dei voli giornalieri diretti tra Doha e la capitale ucraina. La nuova rotta sarà operata con un aereo Airbus A320. Akbar Al Baker, Qatar Airways Group Chief Executive, ha dichiarato: “Siamo lieti di lanciare un servizio diretto verso Kyiv, un’aggiunta molto attesa alla nostra rete globale. Questa nuova via collega le imprese a Kyiv e in tutta l’Ucraina con nuovi partner commerciali in tutto il mondo, mentre attrae anche i viaggiatori in vacanza, offrendo loro l’opportunità di sperimentare questa affascinante città. Kyiv è solo una delle diverse destinazioni europee lanciate da Qatar Airways questa estate, tra cui Praga e Skopje, aprendo nuovi gateway in tutta l’Europa orientale e collegando queste città alla nostra vasta rete globale di più di 150 destinazioni”. Pavlo Riabikin, Chief Executive Officer of Kyiv Boryspil International Airport, ha dichiarato: “Siamo lieti di accogliere il volo inaugurale di Qatar Airways qui a Boryspil. Speriamo che questo segnerà l’inizio di una partnership a lungo termine reciprocamente vantaggiosa. Sviluppare la cooperazione con le migliori compagnie aeree del mondo è una questione di fondamentale importanza per noi. L’arrivo di ieri annuncia un ulteriore passo nello sviluppo dell’aeroporto principale dell’Ucraina”. I nuovi voli giornalieri verso Kiev forniranno settimanalmente più di 10 tonnellate di capacità belly hold, sostenendo la crescita dell’industria in Ucraina. Qatar Airways ha in programma una serie di nuove destinazioni per il resto di quest’anno e il 2018, tra cui Canberra, Australia; Chiang Mai, Thailandia; Rio de Janeiro, Brasile; San Francisco, Stati Uniti; Santiago, Cile. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Enti e Istituzioni - Tags: , , , , ,

QATAR AIRWAYS RAGGIUNGE IL 100% DI COMPLIANCE NEL 2017 IATA OPERATIONAL SAFETY AUDIT (IOSA)

Tempo di lettura: 2 minuti

Qatar Airways ha raggiunto una compliance del 100 per cento nel 2017 IATA Operational Safety Audit (IOSA), confermando lo status come una delle compagnie aeree più sicure al mondo. La compagnia aerea ha dimostrato una forte performance riguardo safety e security, è stata la prima compagnia aerea a completare l’audit IOSA con una conformità del 100 per cento nel 2003 e ha completato l’audit nel 2005, 2007, 2009, 2011, 2013 e 2015, raggiungendo ogni anno il 100 per cento di conformità. Akbar Al Baker, Qatar Airways Chief Executive, ha dichiarato: “In Qatar Airways, safety e security sono sempre le nostre priorità e sono espresse in tutto ciò che facciamo. Siamo lieti di essere stati la prima compagnia aerea verificata sotto lo IOSA program nel 2003 e siamo molto orgogliosi di mantenere ancora una volta il nostro record di safety e security nel 2017. Questo risultato garantisce che Qatar Airways soddisfa gli standard di sicurezza di classe mondiale misurati dal benchmark globale di IATA. Mi congratulo con tutti i nostri collaboratori, questo risultato è il riconoscimento della loro dedizione per la sicurezza dei nostri passeggeri”. Dal 2003, quando il programma di audit è stato avviato, Qatar Airways ha ampliato la sua impronta globale a più di 150 destinazioni, con piani per continuare ad aggiungere una serie di nuove e interessanti destinazioni business e leisure durante il 2017 e il 2018, tra cui Canberra, Chiang Mai, Rio de Janeiro, San Francisco, Santiago, per citarne alcune. La compagnia aerea prosegue inoltre la sua espansione nell’Europa orientale questa estate con il recente avvio del servizio verso Skopje, presto seguito da quello verso Praga.

(Ufficio Stampa Qatar Airways)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,

SINGAPORE AIRLINES SIGLA LA DICHIARAZIONE DI BUCKINGHAM PALACE CONTRO IL TRAFFICO DI ANIMALI SELVATICI

Tempo di lettura: 2 minuti

Singapore Airlines ha siglato la United for Wildlife Transport Taskforce Buckingham Palace Declaration per sostenere gli sforzi volti a prevenire il trasporto e il traffico di animali selvatici e prodotti derivati. La sottoscrizione ha avuto luogo il 5 giugno durante l’Assemblea Generale annuale dell’International Air Transport Association (IATA) a Cancun in Messico. La Dichiarazione ora può contare sulla firma di ben 38 compagnie aeree, tutte impegnate a combattere il trasporto di prodotti illegali della fauna selvatica nella speranza di dare una stretta sul commercio di animali selvatici in tutto il mondo. Ulteriori informazioni sulla Dichiarazione e sulla Taskforce sono disponibili sul sito www.unitedforwildlife.org. In qualità di firmatario, Singapore Airlines si impegna ad attuare azioni in linea con gli impegni tracciati nella Dichiarazione come, per esempio, l’adozione di una politica di tolleranza zero in merito al commercio illegale di animali selvatici, sensibilizzando passeggeri e personale, fornendo formazione allo staff per identificare e segnalare animali selvatici illegali sospetti e coinvolgendo gli stakeholder più rilevanti. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Enti e Istituzioni - Tags: ,

VOLOTEA OTTIENE IL RINNOVO DELLA CERTIFICAZIONE IOSA

Tempo di lettura: 2 minuti

Volotea, la compagnia aerea low-cost che collega aeroporti di medie e piccoli dimensioni in Europa, ha ottenuto fino al 2019 il rinnovo della certificazione IOSA (IATA Operational Safety Audit) rilasciata dall’International Air Transport Association (IATA). Il programma IOSA ha come obiettivo quello di valutare i sistemi di gestione e gli standard di controllo operativo delle compagnie aeree, attraverso la conformità a circa 940 tra requisiti e procedure. Il programma di audit IATA sulla sicurezza operativa (IOSA) è un sistema di valutazione riconosciuto e accettato a livello internazionale, progettato per valutare i sistemi di gestione e di controllo operativo di una compagnia aerea. Creato nel 2001, IOSA, oltre a verificare lo standard dell’operatività di volo, valuta anche la qualità delle operazioni di carico e quelle di cabina. IOSA è considerato uno standard globale, la cui riconoscibilità va ben oltre le applicazioni IATA. Tra il 2011 e il 2015, il tasso di incidenti totali per i vettori IOSA è stato di 3,3 volte inferiore a quello delle compagnie aeree non IOSA. Volotea ha ottenuto il rinnovo della certificazione IOSA nel suo sesto anno di attività, dopo aver inaugurato la sua nona base operativa in Europa a Genova. Nel 2017, con la sua flotta di 28 aeromobili composta da Boeing 717 e Airbus 319, Volotea opererà 243 rotte collegando 79 città europee in 17 Paesi. La compagnia stima di trasportare 4.3 milioni di passeggeri. Il vettore aggiungerà infine 6 Airbus A319 a Nantes, Bordeaux e Tolosa. “Questo riconoscimento nasce dalla professionalità del team Volotea – ha commentato Lázaro Ros, Direttore Generale e Co-Fondatore di Volotea. – Sin dal primo volo, la sicurezza di passeggeri ed equipaggi è una priorità fondamentale per noi e siamo davvero orgogliosi di avere ottenuto il rinnovo della certificazione IOSA”.

(Ufficio Stampa Volotea)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,

DAL 10 AL 30 MAGGIO RIPRISTINO DEI CONTROLLI DI FRONTIERA NEGLI AEROPORTI PER G7 BARI E TAORMINA

Tempo di lettura: 2 minuti

EnacL’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile informa che oggi, 8 maggio 2017, presso la propria Direzione Generale, si è svolta una riunione sul temporaneo ripristino dei controlli alle frontiere a seguito di quanto disposto dal Ministero dell’Interno con Decreto del 6 aprile 2017. All’incontro hanno partecipato, tra gli altri, delegati del Ministero dell’Interno, Assaeroporti con alcuni rappresentanti dei gestori aeroportuali, IBAR (Italian Board Airline Representatives), Assaereo, IATA (International Air Transport Association). Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Annunci, Enti e Istituzioni - Tags: , , , , , , , ,

ETHIOPIAN AVIATION ACADEMY: DIPLOMATI 452 PROFESSIONISTI DELL’AVIAZIONE

Tempo di lettura: 2 minuti

EThiopianL’Ethiopian Aviation Academy, la più grande Accademia di Aviazione in Africa, membro ICAO Trainair Plus e Centro di formazione globale autorizzato da IATA, è lieta di annunciare che si sono diplomati 452 professionisti dell’Aviazione in occasione di una cerimonia tenutasi presso il Centro di Addestramento dell’Equipaggio il 22 Aprile 2017. Presso l’Accademia si sono diplomati 35 piloti, 110 tecnici di manutenzione, 248 componenti del personale di cabina e 59 professionisti di terra e del settore commerciale. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Annunci, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

IATA: IL 2016 E’ STATO UN ANNO POSITIVO PER IL TRASPORTO AEREO

Tempo di lettura: 3 minuti

L’International Air Transport Association (IATA) ha annunciato i global passenger traffic results per l’intero anno 2016, che mostrano una domanda (in revenue passenger kilometers o RPK) in aumento del 6,3% rispetto al 2015. Questa forte performance è superiore al tasso di crescita decennale medio annuo del 5,5%. La capacità (in available seat kilometers o ASK) è incrementata del 6,2% rispetto al 2015, con un load factor in aumento di 0,1 punti percentuali, ad una media record per l’intero anno dell’80,5%. Una performance particolarmente forte è stata segnalata per dicembre, con un aumento dell’8,8% della domanda. “Il trasporto aereo ha rappresentato una buona notizia nel 2016. La connettività è aumentata con la creazione di più di 700 nuove rotte. Un calo delle tariffe medie ha contribuito a rendere ancora più accessibile il trasporto aereo. Di conseguenza, un record di 3,7 miliardi di passeggeri hanno volato in sicurezza verso la loro destinazione. La domanda di trasporto aereo è ancora in espansione. La sfida per i governi è quella di lavorare con l’industria per rispondere a tale domanda, con infrastrutture adeguate, regolamenti che facilitino la crescita e tasse non soffocanti. Se saremo in grado di raggiungere questo obiettivo, vi è il potenziale per un futuro sicuro e sostenibile per l’industria dell’aviazione, creando più posti di lavoro e aumentando la prosperità”, ha detto Alexandre de Juniac, IATA Director General and CEO. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Enti e Istituzioni - Tags: , ,

SWISS RICEVE IL RICONOSCIMENTO IATA FAST TRAVEL PLATINUM AWARD

Tempo di lettura: 2 minuti

Swiss International Air Lines (SWISS) è diventata la seconda compagnia aerea in Europa a ottenere il riconoscimento IATA Fast Travel Platinum Award, che premia la sua vasta gamma di innovative self-service facilities, progettate per soddisfare la crescente domanda dei clienti per una maggiore flessibilità, individualità e controllo nelle loro modalità di viaggio. Il CEO di SWISS, Thomas Klühr, ha ritirato il premio oggi a nome della compagnia da Rafael Schvartzman, IATA Regional Vice President Europe, in una cerimonia presso la sede di SWISS a Kloten, vicino all’aeroporto di Zurigo. “Offrire le più recenti tecnologie per dare ai nostri clienti un’esperienza più comoda e conveniente è una delle nostre priorità”, ha detto Thomas Klühr. “E’ qualcosa per cui abbiamo lavorato costantemente nel corso degli ultimi anni. Quindi siamo lieti di ricevere questo riconoscimento, il quale conferma che siamo sulla strada giusta e ci incoraggia a proseguire”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,

TRASPORTO AEREO: SODDISFAZIONE DELLE COMPAGNIE AEREE PER LA SOPPRESSIONE DELL’INCREMENTO DELLA TASSA DI IMBARCO

Tempo di lettura: 2 minuti

Le Associazioni del Trasporto Aereo Airlines for Europe (A4E), International Air Transport Association (IATA), Italian Board Airline Representatives (IBAR), che insieme rappresentano quasi la totalità dell’industria del trasporto aereo presente in Italia, accolgono favorevolmente la definitiva soppressione dell’incremento delle tasse di imbarco aeroportuali che fu introdotto nello scorso Gennaio ed ora prevista dalla legge di bilancio 2017 attualmente al vaglio del Parlamento Italiano. Per le Compagnie Aeree la soppressione dell’incremento della tassa addizionale comunale sugli imbarchi è un passo nella giusta direzione. “Già in Agosto, nell’occasione della sospensione di questa tassa – dichiara Araci Coimbra, Presidente di IBAR – avevamo espresso il nostro apprezzamento per una decisione che a nostro avviso andava nella giusta direzione: quella di favorire piuttosto che scoraggiare la mobilità, producendo al contempo effetti benefici sul PIL nazionale e sul numero degli occupati nel settore. Registriamo dunque con soddisfazione questo secondo provvedimento del Governo e ci impegneremo per incoraggiare le Autorità Italiane a proseguire in questo percorso”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Enti e Istituzioni - Tags: , , , , ,

IATA CONFERMA CHE RYANAIR HA TRASPORTATO OLTRE 100 MILIONI DI PASSEGGERI INTERNAZIONALI NEL 2015

Tempo di lettura: 2 minuti

Ryanair annuncia in un proprio Comunicato Stampa di aver accolto con favore la conferma da parte di IATA che, nell’ultimo World Airline Transport Statistics, indica Ryanair come la compagnia aerea che, ancora una volta, ha trasportato più passeggeri internazionali. Ryanair ha trasportato oltre 101,4 milioni di passeggeri internazionali lo scorso anno, superando di quasi 40 milioni la compagnia aerea al secondo posto, Easyjet (62,6 milioni) e con 55 milioni in più rispetto a Lufthansa, posizionatasi al quarto posto (46,9 milioni). Ryanair vuole celebrare la designazione come compagnia aerea preferita al mondo mettendo a diposizione 100.000 posti nel suo network europeo ad un prezzo scontato, con tariffe a partire da €19,99 per viaggi tra ottobre e novembre. Le tariffe scontate sono disponibili per prenotazioni tramite il sito Ryanair.com fino alla mezzanotte di lunedì 29 agosto 2016. John Alborante, Sales & Marketing Manager di Ryanair, ha dichiarato: “IATA ha confermato ancora una volta Ryanair come compagnia aerea numero uno al mondo, diventando la prima a trasportare più di 100 milioni di passeggeri in un anno, grazie al nostro programma “Always Getting Better” e offrendo le tariffe più basse a livello europeo. I clienti beneficeranno di ulteriori miglioramenti, tra cui nuove rotte, nuove funzionalità digitali, nuovi interni di cabina e tariffe ancora più basse, poiché quest’anno abbiamo trasportato più di 117 milioni di passeggeri. Per festeggiare abbiamo messo a disposizione 100.000 posti a tariffe scontate nel nostro network europeo per viaggi ad ottobre e a novembre. I biglietti scontati sono disponibili fino alla mezzanotte di lunedì 29 agosto”.

(Ufficio Stampa Ryanair)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,