Archivo Tag ‘Islanda’

ROLLS-ROYCE CELEBRA IL SUO ANNIVERSARIO CON ICELANDAIR

Rolls-Royce ha celebrato oggi i 60 anni di collaborazione con la compagnia aerea Icelandair. Entrambe le società hanno festeggiato l’anniversario in Islanda oggi, con i clienti che viaggiano tra l’Islanda e il Regno Unito che riceveranno un regalo commemorativo su voli selezionati questa settimana. Icelandair ha un posto speciale nella storia di Rolls-Royce, stabilendo una serie di record per i motori RB211-535E4 che opera. Nel 2000 Icelandair ha stabilito un record mondiale per continuous time on wing dall’ingresso in servizio quando un motore ha raggiunto 40,531 flying hours, coprendo 18 milioni di miglia. Bruce Blythe, Rolls-Royce, Senior Vice President - Customers, Civil Aerospace, ha dichiarato: “Icelandair è un cliente speciale e un history-maker nella storia dell’RB211. Oggi, continuiamo a sostenere Islandair in servizio, guardando avanti al continuo sviluppo di questa relazione di lunga durata”. Jens Bjarnason, Senior Vice President Icelandair Operations, ha dichiarato: “Rolls-Royce ha giocato un ruolo importante nella nostra storia di successo e continua a farlo. Non hanno solo ci hanno fornito un motore affidabile, ma, altrettanto importante, hanno continuato a servire e supportare i loro motori, assicurando che i nostri aerei siano disponibili per le operazioni”. Icelandair opera attualmente 28 aeromobili Boeing 757 powered, con motori RB211-535E4; l’anno scorso ha firmato un ordine per il supporto dei motori attraverso il SelectCare CareService. Icelandair festeggia 80 anni come compagnia aerea quest’anno e sta pianificando una serie di eventi per celebrare l’anniversario.

(Ufficio Stampa Rolls-Royce)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Industria - Tags: , , , ,

LUFTHANSA VOLA DA MONACO VERSO L’ISLANDA E CRETA

Due isole turistiche sul nuovo orario estivo da Monaco di Baviera: l’Islanda e Creta. La più grande isola vulcanica in Europa e la più grande isola greca saranno servite ogni Sabato dal 23 maggio 2015. Il nuovo collegamento con l’aeroporto islandese di Keflavik integra il servizio da Francoforte, dove la compagnia vola verso l’Islanda tre volte a settimana. Lufthansa volerà invece per l’aeroporto di Creta Heraklion solo da Monaco di Baviera. “Per molti passeggeri, le due destinazioni sono sulla loro lista di destinazioni da sogno. La varietà di attrazioni storiche e turistiche le rendono mete di particolare interesse per gli appassionati di viaggi”, dice Thomas Klühr, Member of the Lufthansa German Airlines Board, Finance & Hub Munich. Oltre a Keflavik e Heraklion, questa estate Lufthansa volerà a Glasgow, Siviglia e Perugia per la prima volta.

(Ufficio Stampa Deutsche Lufthansa AG)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , , , ,

I PASSEGGERI LUFTHANSA SPERIMENTANO L’ECLISSI TOTALE DI SOLE IN VOLO

Gli ospiti a bordo del volo LH 435 da Chicago a Monaco questa mattina hanno avuto la rara opportunità di sperimentare una eclissi totale di sole a bordo di un volo di linea. Grazie ad un piccolo cambiamento nella sua rotta di volo, l’Airbus Lufthansa è passato a sud-est dell’Islanda, alla quota di crociera di 12.600 metri sopra il livello del mare. I passeggeri hanno avuto modo di vedere questo evento naturale da un punto di vista speciale dalle 10:37 CET per quasi quattro minuti, un minuto in più di quanto visibile a terra. “LH 435 è stato il volo di linea Lufthansa più vicino alla eclissi solare di oggi”, ha dichiarato il capitano Martin Hoell, head of the Munich long-haul fleet. “Abbiamo utilizzato questa opportunità unica per permettere ai nostri clienti di assistere a questo fenomeno naturale. I nostri flight planners hanno calcolato l’adeguamento della rotta richiesto e l’equipaggio ha volato nell’ombra completa dell’ eclissi solare esattamente nell’ora e nell punto che è stato pianificato”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Eventi e Manifestazioni - Tags: , , , ,

WOW AIR SCEGLIE AVIAREPS COME GSA PER IL MERCATO ITALIANO

WOW air, compagnia low cost islandese, ha scelto AVIAREPS come GSA sul mercato italiano. La società leader del settore sarà responsabile di tutte le attività di vendita, marketing ed emissione biglietteria del vettore con l’intento di rafforzare il brand, il traffico turistico e il legame tra Italia e Islanda. Due i collegamenti da Malpensa a Reykjavik per la stagione estiva. Attualmente, WOW air vola tutto l’anno dall’Islanda a Berlino, Copenaghen e Londra. La giovane compagnia aerea, che ha iniziato a volare in tutta Europa a partire dal 31 maggio 2012, è ancora in crescita ed ha l’obiettivo di collegare nel 2013 l’Islanda con le 15 principali destinazioni europee: Milano, Londra, Copenhagen, Parigi, Amsterdam, Barcellona, Zurigo, Stoccarda, Düsseldorf, Berlino, Lione, Alicante, Francoforte, Vilnius e Varsavia. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , ,

EASYJET ESPANDE I SUOI VOLI VERSO L’ISLANDA

easyJet ha annunciato l’aggiunta di due nuove rotte da Manchester e Edimburgo a Reykjavik, che prenderanno il via nel marzo 2013. I voli partiranno da Edimburgo il Lunedi e Giovedì, da Manchester il Giovedì e la Domenica. All’inizio di quest’anno easyJet ha operato il suo volo inaugurale per Reykjavik da Londra Luton, una rotta che si è dimostrata molto popolare tra i passeggeri del Regno Unito e dell’Islanda. Il servizio Luton - Reykjavik viene ora portato da tre a quattro voli settimanali durante tutto l’anno, portando il numero totale di voli easyJet per la destinazione a otto a settimana, a partire dal prossimo marzo. Il volo aggiuntivo sarà operato il Venerdì.

(Ufficio Stampa easyJet)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , , , ,

LA NUBE VULCANICA SI AVVICINA ALLA GRAN BRETAGNA

Crescono i timori per il passaggio della nube vulcanica. Gli ultimi aggiornamenti parlano dell’imminenza del transito delle ceneri sui cieli di Gran Bretagna e Irlanda, anche se dalla Commissione europea continuano a tranquillizzare il mercato. evidenziando che non sarebbero previsti blocchi dei cieli e cancellazione di voli. Eurocontrol, tuttavia, ha chiesto alle compagnie di vigilare attentamente la situazione: un preallarme che oggi a causato un netto calo delle quotazioni legate ai vettori durante la giornata in Borsa.

(www.ttgitalia.com)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Enti e Istituzioni - Tags: , , , ,

VULCANO IN ISLANDA, LO SPAZIO AEREO RESTA APERTO

La ripresa dell’attività eruttiva di Grimsvötn, il più grande vulcano dell’Islanda, non ha per ora un impatto sul traffico aereo europeo e transatlantico. Lo riferisce Eurocontrol, l’Ente per il controllo e la gestione del traffico aereo europeo, che conferma come non sia prevista alcuna chiusura dello spazio aereo per oggi e domani. Al momento, quindi, l’unico spazio aereo chiuso è quello sopra l’Islanda. “La nuvola di cenere - dice una nota Eurocontrol - si innalza fino a 8-12 chilometri di altezza e dovrebbe arrivare sul Nord della Scozia martedì. Se l’eruzione del vulcano proseguirà con la stessa intensità, la nuvola potrebbe raggiungere giovedì la zona Ovest dello spazio aereo francese e il Nord della Spagna”. Eurocontrol rinnova, quindi, l’invito a tutte le compagnie aeree a restare vigili e a monitorare costantemente la concentrazione di ceneri nei cieli europei.

(www.ttgitalia.com)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Enti e Istituzioni - Tags: , ,

SAS E ICELANDAIR FIRMANO UN ACCORDO DI CODESHARE

Sas e Icelandair si ritrovano più vicine grazie all’accordo di partnership da poco stipulato che prevede il codesharing su alcune rotte, migliorando i collegamenti da e per l’Islanda e aumentando i vantaggi per i frequent flyer delle due compagnie. Il partenariato entrerà in vigore l’8 novembre e prevede il code-sharing sulle rotte di Sas da Copenaghen e Stoccolma verso Berlino, Göteborg, Amburgo, Milano, Monaco, Vilnius, Zurigo e Varsavia. “Questo accordo - ha detto Robin Kamark, direttore commerciale di Sas - renderà più agevoli i collegamenti dal Nord Europa verso l’Islanda attraverso l’hub di Copenaghen e Stoccolma”. Inoltre, entro i primi mesi del 2011 Icelandair diventerà anche partner del programma di frequent flyer di Sas, mentre la compagnia scandinava condividerà i vantaggi del programma Saga di Icelandair.

(www.ttgitalia.com)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , , , , ,

ENAC FAVOREVOLE AD AIUTI FINANZIARI PER IL TRASPORTO AEREO

L’Enac difende il sistema di prevenzione scattato ad aprile per l’eruzione del vulcano islandese e che ha provocato lo stop generale dei voli nello spazio aereo europeo. Il modello matematico alla base del processo era, infatti, l’unico a disposizione delle autorità aeronautiche dei Paesi Ue. I criteri sono stati poi rivisti e aggiornati, anche se per Vito Riggio, presidente Enac, “permane la necessità di proseguire nella ricerca di soluzioni tecnologiche con dati ulteriormente accurati sulla concentrazione e sulla qualità di ceneri vulcaniche disperse nell’atmosfera, così come di migliorare le capacità di esercizio della leadership da parte delle autorità aeronautiche comunitarie”. Riggio si è poi dimostrato favorevole alla possibilità di concedere aiuti finanziari al settore del trasporto aereo, consapevole che “sia di gran lunga preferibile ricorrere a successivi sostegni economici piuttosto che rischiare la vita anche di un solo passeggero”.

(www.ttgitalia.com)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Enti e Istituzioni - Tags: , , , , ,

LUFTHANSA ED EASYJET CHIEDERANNO I DANNI PER LA NUBE VULCANICA

Risarcimento danni da nube vulcanica. Il provvedimento sarà messo a punto da easyjet e Lufthansa, che preparano una denuncia nei confronti delle autorità di controllo dei voli del Vecchio continente. Nonostante lo stop ai voli, “Lufthansa e altre compagnie hanno continuato ad assistere i propri passeggeri e per questo esigono un rimborso”, ha affermato il numero uno della compagnia di bandiera tedesca, Wolfgang Mayrhuber, in una dichiarazione a Welt am Sonntag. “Lavoriamo alla denuncia con altre compagnie, anche non low cost”, ha spiegato il presidente di easyjet, Andy Harrison, intervenendo a un seminario economico in Germania. Secondo Harrison non è giusto che i danni gravino solo sulle compagnie europee, soprattutto dopo che molte misure cautelari si sono rivelate eccessive. easyjet, che è la seconda low cost europea, ha quantificato tra i 50 e i 75 milioni di euro i danni subiti per gli stop ai voli in Europa nel mese di aprile, decisi per il pericolo della cenere prodotta dall’eruzione del vulcano islandese Eyjafjalla. Oltre alla soppressione dei voli, le compagnie aeree hanno dovuto sopportare il costo dei pasti e dell’alloggio in albergo per i passeggeri bloccati all’estero.

(www.ttgitalia.com)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Enti e Istituzioni - Tags: , , , , , ,

IL VULCANO FRENA LA RIPRESA, TRAFFICO AEREO DI APRILE A -2,4%

Torna il segno meno nel traffico aereo internazionale. Secondo i dati Iata di aprile a livello generale il blocco generato dalla nube vulcanica islandese ha provocato un calo del 2,4%. Più marcata la diminuzione in Europa, che si avvicina a 12 punti percentuali. All’opposto non si arresta la crescita per i cieli mediorientali, che fanno registrare un incremento del 13%, seguiti dall’Africa con oltre 8 punti percentuali in più rispetto all’anno prima.

(www.ttgitalia.com)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Enti e Istituzioni - Tags: , , , ,

NUBE VULCANICA: CESSATA L’ERUZIONE IN ISLANDA

Dopo settimane di continue eruzioni, che hanno paralizzato il traffico aereo europeo, dal vulcano islandese Eyjafjoell non proviene più alcun segno di attività. È quanto riferisce il geofisico Magnus Gudmundsson dell’Università di Reykjavik che monitora in continuazione il vulcano. “Posso confermare che l’attività eruttiva dal vulcano si è fermata. Non esce più magma”, ha spiegato Gudmundsson aggiungendo che “l’eruzione, almeno per il momento, si è bloccata”.

(www.ttgitalia.com)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Cronaca - Tags: , , ,

EUROCONTROL: CANCELLATI OGGI CIRCA 1000 VOLI

Nuovi disagi in Gran Bretagna per la nube di cenere del vulcano islandese: i tre aeroporti londinesi sono rimasti chiusi fino alle 7 di questa mattina e, secondo l’Agenzia europea per il controllo aereo ‘Eurocontrol’, saranno cancellati oggi circa mille voli. La nube dovrebbe giungere alle 13 (ora italiana) e sull’Irlanda del nord, parte della Scozia e della zona sudoccidentale della Gran Bretagna e dovrebbe disperdersi nel corso della serata. “Potrebbero esserci nuovi disagi in gran parte dell’area di Londra”, ha riferito l’agenzia. I voli in arrivo questa mattina a Heathrow, Gatwick e London City sono stati fatti atterrare negli scali dell’Irlanda del nord, della Scozia e del Galles. L’aeroporto di Gatwick, secondo le autorità locali, potrebbe restare chiuso per gli arrivi fino alle 13 ora locale (le 14 in Italia). Limitati anche gli arrivi a Heathrow a trenta l’ora. Forti disagi anche in Olanda, dove gli aeroporti di Amsterdam e Rotterdam resteranno chiusi fino alle 15 ora italiana. Sono oltre 100mila i voli cancellati in Europa nel mese scorso a causa della nube che ha lasciato a terra milioni di persone e causato una perdita per le compagnie aeree di 1,7 miliardi di dollari

(www.ttgitalia.com)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Enti e Istituzioni - Tags: , , , , , , ,

DALLE 14 E’ RIAPERTO LO SPAZIO AEREO DEL NORD ITALIA

Alle ore 14 è stato riaperto lo spazio aero del Nord Italia chiuso questa mattina:

“L’ENAC rende noto che a seguito dell’evolversi della situazione della nube determinata dall’eruzione vulcano islandese Eyjafjallajökull, ha disposto la riapertura dello spazio aereo del Nord Italia, e degli aeroporti che erano stati chiusi, a partire dalle 14:00 ora italiana di oggi, domenica 9 maggio.
L’ENAC continua comunque il monitoraggio dello spostamento e dell’evoluzione della nube in coordinamento con le autorità aeronautiche comunitarie.”

(Ufficio Stampa ENAC)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Enti e Istituzioni - Tags: , , , , ,

CHIUSO GRAN PARTE DELLO SPAZIO AEREO DEL NORD ITALIA DALLE 8 ALLE 14 DEL 9 MAGGIO

ENAC ha diramato il seguente comunicato stampa, dove si annuncia la chiusura dello spazio aereo del Nord Italia, esclusa la parte più orientale:

“L’ENAC comunica di aver disposto l’interdizione al volo di gran parte del Nord Italia, dalle 08:00 alle 14:00 ora italiana di domenica 9 maggio, a seguito delle informazioni fornite intorno alla mezzanotte dal Bollettino CFMU di Eurocontrol, che hanno evidenziato la presenza di cenere vulcanica nello spazio aereo indicato, non compatibile con i parametri di sicurezza stabiliti dai costruttori di motori d’aereo.
Il blocco disposto dall’ENAC non coinvolgerà lo spazio aereo della zona più orientale del Nord Italia. Pertanto gli scali di Venezia, Trieste e Rimini resteranno aperti al traffico.
Il bollettino CFMU di Eurocontrol rielabora le previsioni sullo spostamento della nube del vulcano islandese Eyjafjallajökull, compiute dal VAAC (Volcanic Ash Advisory Center) del Met Office di Londra, adottando criteri – approvati dai Ministri dei Trasporti dei Paesi della Comunità Europea - che consentono di delimitare con maggior accuratezza la “no-fly zone” da interdire al traffico, con un parametro attendibile circa il livello di concentrazione della cenere vulcanica.”

(Ufficio stampa ENAC)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Enti e Istituzioni - Tags: , , , , , , ,