Archivo Tag ‘Islanda’

AMERICAN AIRLINES ANNUNCIA UN NUOVO SERVIZIO VERSO REYKJAVIK, ISLANDA

Tempo di lettura: 1 minuto

American Airlines aggiunge un’altra nuova destinazione stagionale europea, con il servizio verso Reykjavik-Keflavik, Islanda (KEF) la prossima estate. Il servizio verso la capitale islandese inizierà il 7 giugno dall’hub di American Dallas-Fort Worth (DFW). “Reykjavik è diventata una destinazione turistica molto popolare e non vediamo l’ora di dare ai nostri clienti l’opportunità di sperimentare il paesaggio unico dell’Islanda fatto di geyser, vulcani e sorgenti termali, con il nostro nuovo servizio diretto la prossima estate”, ha dichiarato Vasu Raja, vice president, Network & Schedule Planning. “La nuova destinazione completa la nostra crescita continua da Dallas-Fort Worth, che comprende anche Roma e Amsterdam”. La rotta verrà operata da un Boeing 757-200 con 176 posti, dotato di Business Class. American offre più di 760 voli giornalieri da DFW, che servono più di 200 destinazioni in 31 paesi.

(Ufficio Stampa American Airlines)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , ,

ROLLS-ROYCE CELEBRA IL SUO ANNIVERSARIO CON ICELANDAIR

Tempo di lettura: 1 minuto

Rolls-Royce ha celebrato oggi i 60 anni di collaborazione con la compagnia aerea Icelandair. Entrambe le società hanno festeggiato l’anniversario in Islanda oggi, con i clienti che viaggiano tra l’Islanda e il Regno Unito che riceveranno un regalo commemorativo su voli selezionati questa settimana. Icelandair ha un posto speciale nella storia di Rolls-Royce, stabilendo una serie di record per i motori RB211-535E4 che opera. Nel 2000 Icelandair ha stabilito un record mondiale per continuous time on wing dall’ingresso in servizio quando un motore ha raggiunto 40,531 flying hours, coprendo 18 milioni di miglia. Bruce Blythe, Rolls-Royce, Senior Vice President – Customers, Civil Aerospace, ha dichiarato: “Icelandair è un cliente speciale e un history-maker nella storia dell’RB211. Oggi, continuiamo a sostenere Islandair in servizio, guardando avanti al continuo sviluppo di questa relazione di lunga durata”. Jens Bjarnason, Senior Vice President Icelandair Operations, ha dichiarato: “Rolls-Royce ha giocato un ruolo importante nella nostra storia di successo e continua a farlo. Non hanno solo ci hanno fornito un motore affidabile, ma, altrettanto importante, hanno continuato a servire e supportare i loro motori, assicurando che i nostri aerei siano disponibili per le operazioni”. Icelandair opera attualmente 28 aeromobili Boeing 757 powered, con motori RB211-535E4; l’anno scorso ha firmato un ordine per il supporto dei motori attraverso il SelectCare CareService. Icelandair festeggia 80 anni come compagnia aerea quest’anno e sta pianificando una serie di eventi per celebrare l’anniversario.

(Ufficio Stampa Rolls-Royce)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , ,

LUFTHANSA VOLA DA MONACO VERSO L’ISLANDA E CRETA

Tempo di lettura: 1 minuto

Due isole turistiche sul nuovo orario estivo da Monaco di Baviera: l’Islanda e Creta. La più grande isola vulcanica in Europa e la più grande isola greca saranno servite ogni Sabato dal 23 maggio 2015. Il nuovo collegamento con l’aeroporto islandese di Keflavik integra il servizio da Francoforte, dove la compagnia vola verso l’Islanda tre volte a settimana. Lufthansa volerà invece per l’aeroporto di Creta Heraklion solo da Monaco di Baviera. “Per molti passeggeri, le due destinazioni sono sulla loro lista di destinazioni da sogno. La varietà di attrazioni storiche e turistiche le rendono mete di particolare interesse per gli appassionati di viaggi”, dice Thomas Klühr, Member of the Lufthansa German Airlines Board, Finance & Hub Munich. Oltre a Keflavik e Heraklion, questa estate Lufthansa volerà a Glasgow, Siviglia e Perugia per la prima volta.

(Ufficio Stampa Deutsche Lufthansa AG)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , ,

I PASSEGGERI LUFTHANSA SPERIMENTANO L’ECLISSI TOTALE DI SOLE IN VOLO

Tempo di lettura: 1 minuto

Gli ospiti a bordo del volo LH 435 da Chicago a Monaco questa mattina hanno avuto la rara opportunità di sperimentare una eclissi totale di sole a bordo di un volo di linea. Grazie ad un piccolo cambiamento nella sua rotta di volo, l’Airbus Lufthansa è passato a sud-est dell’Islanda, alla quota di crociera di 12.600 metri sopra il livello del mare. I passeggeri hanno avuto modo di vedere questo evento naturale da un punto di vista speciale dalle 10:37 CET per quasi quattro minuti, un minuto in più di quanto visibile a terra. “LH 435 è stato il volo di linea Lufthansa più vicino alla eclissi solare di oggi”, ha dichiarato il capitano Martin Hoell, head of the Munich long-haul fleet. “Abbiamo utilizzato questa opportunità unica per permettere ai nostri clienti di assistere a questo fenomeno naturale. I nostri flight planners hanno calcolato l’adeguamento della rotta richiesto e l’equipaggio ha volato nell’ombra completa dell’ eclissi solare esattamente nell’ora e nell punto che è stato pianificato”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Eventi e Manifestazioni - Tags: , , , ,

WOW AIR SCEGLIE AVIAREPS COME GSA PER IL MERCATO ITALIANO

Tempo di lettura: 1 minuto

WOW air, compagnia low cost islandese, ha scelto AVIAREPS come GSA sul mercato italiano. La società leader del settore sarà responsabile di tutte le attività di vendita, marketing ed emissione biglietteria del vettore con l’intento di rafforzare il brand, il traffico turistico e il legame tra Italia e Islanda. Due i collegamenti da Malpensa a Reykjavik per la stagione estiva. Attualmente, WOW air vola tutto l’anno dall’Islanda a Berlino, Copenaghen e Londra. La giovane compagnia aerea, che ha iniziato a volare in tutta Europa a partire dal 31 maggio 2012, è ancora in crescita ed ha l’obiettivo di collegare nel 2013 l’Islanda con le 15 principali destinazioni europee: Milano, Londra, Copenhagen, Parigi, Amsterdam, Barcellona, Zurigo, Stoccarda, Düsseldorf, Berlino, Lione, Alicante, Francoforte, Vilnius e Varsavia. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , ,

EASYJET ESPANDE I SUOI VOLI VERSO L’ISLANDA

Tempo di lettura: 1 minuto

easyJet ha annunciato l’aggiunta di due nuove rotte da Manchester e Edimburgo a Reykjavik, che prenderanno il via nel marzo 2013. I voli partiranno da Edimburgo il Lunedi e Giovedì, da Manchester il Giovedì e la Domenica. All’inizio di quest’anno easyJet ha operato il suo volo inaugurale per Reykjavik da Londra Luton, una rotta che si è dimostrata molto popolare tra i passeggeri del Regno Unito e dell’Islanda. Il servizio Luton – Reykjavik viene ora portato da tre a quattro voli settimanali durante tutto l’anno, portando il numero totale di voli easyJet per la destinazione a otto a settimana, a partire dal prossimo marzo. Il volo aggiuntivo sarà operato il Venerdì.

(Ufficio Stampa easyJet)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , ,

DALLE 14 E’ RIAPERTO LO SPAZIO AEREO DEL NORD ITALIA

Tempo di lettura: 1 minuto

Alle ore 14 è stato riaperto lo spazio aero del Nord Italia chiuso questa mattina:

“L’ENAC rende noto che a seguito dell’evolversi della situazione della nube determinata dall’eruzione vulcano islandese Eyjafjallajökull, ha disposto la riapertura dello spazio aereo del Nord Italia, e degli aeroporti che erano stati chiusi, a partire dalle 14:00 ora italiana di oggi, domenica 9 maggio.
L’ENAC continua comunque il monitoraggio dello spostamento e dell’evoluzione della nube in coordinamento con le autorità aeronautiche comunitarie.”

(Ufficio Stampa ENAC)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Enti e Istituzioni - Tags: , , , , ,

CHIUSO GRAN PARTE DELLO SPAZIO AEREO DEL NORD ITALIA DALLE 8 ALLE 14 DEL 9 MAGGIO

Tempo di lettura: 1 minuto

ENAC ha diramato il seguente comunicato stampa, dove si annuncia la chiusura dello spazio aereo del Nord Italia, esclusa la parte più orientale:

“L’ENAC comunica di aver disposto l’interdizione al volo di gran parte del Nord Italia, dalle 08:00 alle 14:00 ora italiana di domenica 9 maggio, a seguito delle informazioni fornite intorno alla mezzanotte dal Bollettino CFMU di Eurocontrol, che hanno evidenziato la presenza di cenere vulcanica nello spazio aereo indicato, non compatibile con i parametri di sicurezza stabiliti dai costruttori di motori d’aereo.
Il blocco disposto dall’ENAC non coinvolgerà lo spazio aereo della zona più orientale del Nord Italia. Pertanto gli scali di Venezia, Trieste e Rimini resteranno aperti al traffico.
Il bollettino CFMU di Eurocontrol rielabora le previsioni sullo spostamento della nube del vulcano islandese Eyjafjallajökull, compiute dal VAAC (Volcanic Ash Advisory Center) del Met Office di Londra, adottando criteri – approvati dai Ministri dei Trasporti dei Paesi della Comunità Europea – che consentono di delimitare con maggior accuratezza la “no-fly zone” da interdire al traffico, con un parametro attendibile circa il livello di concentrazione della cenere vulcanica.”

(Ufficio stampa ENAC)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Enti e Istituzioni - Tags: , , , , , , ,

NUBE VULCANICA: CHIUSURE AEROPORTI IN SPAGNA E PORTOGALLO. A RISCHIO ANCHE L’ITALIA

Tempo di lettura: 1 minuto

Ritorna la nube di cenere vulcanica sull’Europa. Disagi oggi in Spagna e in Portogallo, dove sono chiusi diversi aeroporti, tra cui Barcellona. Secondo Eurocontrol, oggi in Europa saranno cancellati 5000 voli. Secondo le previsioni, la nube domani potrebbe raggiungere anche l’Italia. ENAC ha diramato il seguente comunicto stampa:

“L’ENAC, Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, in stretto coordinamento con le autorità aeronautiche comunitarie sta monitorando l’evolversi della nube vulcanica ed il suo spostamento nello spazio aereo europeo.
La situazione è sotto costante osservazione e sarà cura dell’ENAC comunicare tempestivamente eventuali decisioni assunte in base all’evolversi delle condizioni.
Poiché già nella giornata odierna, a causa della chiusura di numerosi aeroporti in Spagna e Portogallo, si sono registrati cancellazioni e disagi su vari scali italiani che potrebbero anche continuare, si invitano i passeggeri a contattare le rispettive compagnie aeree per informazioni sull’operatività dei propri voli nelle prossime ore e nella giornata di domani.”

(Ufficio stapa ENAC)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Enti e Istituzioni - Tags: , , , , , ,

LA SITUAZIONE ATTUALE IN EUROPA DA EUROCONTROL

Tempo di lettura: 1 minuto

Le nuove procedure concordate ieri sono entrate in vigore alle 06.00 UTC di oggi. Al momento attuale, nello spazio aereo superiore, sopra 20.000 piedi, tutto lo spazio aereo europeo è disponibile con l’eccezione della Finlandia, dove lo spazio è chiuso a tutti i livelli.

Quasi il 75% della superficie totale del continente è libera da ogni restrizione: Austria, la zona dei Balcani, Belgio, Bulgaria, Repubblica Ceca, Ungheria, Italia, Francia meridionale, Grecia, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Spagna, Romania, Svezia settentrionale, Svizzera, Turchia, Ucraina.

Rimane chiusa una parte significativa dello spazio aereo inferiore principalmente nella parte nord-occidentale: Danimarca, Estonia, Irlanda, Lettonia, Svezia e Regno Unito. Limitazioni  significative sul numero di voli autorizzati,  rotte di volo e  procedure da seguire sono presenti in varie parti dello spazio aereo inferiore dell’ Europa nord-occidentale, tra cui la Germania e la Francia settentrionale.

(Fonte: Eurocontrol)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Enti e Istituzioni - Tags: , , , ,

EUROCONTROL: OGGI OPERATIVI CIRCA LA META’ DEI VOLI

Tempo di lettura: 1 minuto

Dei 27000-28000 voli normalmente attesi, oggi in Europa se ne effettueranno circa 14000, la metà del normale schedulato. Alla fine della giornata odierna, partendo da Giovedì 15 Aprile si stima siano stati cancellati circa 95000 voli in Europa.

(Fonte: Eurocontrol)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Enti e Istituzioni - Tags: , , , ,

RIAPERTO INTERO SPAZIO AEREO ITALIANO

Tempo di lettura: 1 minuto

Lo spazio aereo italiano è completamente aperto, come comunicato da ENAC:

“L’Enac comunica di aver disposto la riapertura dell’intero spazio aereo a decorrere dalle ore 12:00 di oggi (ora italiana), avendo tolto la limitazione che stamattina autorizzava al volo i soli collegamenti aerei nazionali.
Pertanto da tutto il Paese, compreso il Nord Italia, potranno essere ripristinate le programmazioni dei voli verso ogni destinazione internazionale ed intercontinentale (es. Asia, Nord e Sud America, Africa, Europa meridionale).
Saranno esclusi dal ripristino dei collegamenti soltanto gli aeroporti del Nord Europa ancora chiusi, per i quali si dovranno attendere le decisioni delle locali autorità per l’aviazione civile.
L’Enac conferma che la riapertura dello spazio aereo italiano continuerà ad essere accompagnato da un costante monitoraggio tecnico dei velivoli, secondo severi parametri di sicurezza.”

(Ufficio Stampa ENAC)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Enti e Istituzioni - Tags: , , , , , ,

ACCORDO NELLA UE: DA DOMANI ALLE 8 RIAPRONO GLI SCALI

Tempo di lettura: 2 minuti

Da domani alle ore 8 iniziera’ la graduale riapertura degli spazi aerei e degli aeroporti europei. Lo hanno annunciato i ministri dei Trasporti Ue a conclusione di una riunione di emergenza in videoconferenza a Bruxelles. “Da domani in poi – ha detto il commissario europeo ai Trasporti, Siim Kallas – vedremo progressivamente l’apertura degli aeroporti e molti piu’ aerei decollare”, ha aggiunto spiegando anche che la sicurezza dei passeggeri non verra’ mai messa in discussione. Si trattera’, secondo Eurocontrol, di un 10-15% di voli in piu’ mentre la situazione dovrebbe ritornare alla normalita’ intorno a giovedi’. L’accordo Ue prevede l’individuazione di tre zone di rischio che, gradualmente verranno riaperte ai voli, sempre sotto lo stretto monitoraggio delle autorita’ aeroportuali. Il presidente di turno, il ministro dei Trasporti spagnolo, Jose Blanco, ha invece rinviato al mittente le critiche arrivate da giorni delle compagnie aeree: “Siamo sicuri che stiamo andando incontro a tempi molto duri – ha affermato – e che il blocco provochera’ loro molte perdite, ma la sicurezza e’ una priorita’”. “Nelle aree a bassa contaminazione di cenere – ha detto in un comunicato l’autorita’ irlandese – gli stati potranno subito permettere alle compagnie aeree di volare, supportate dalle rilevazioni statistiche e dalle analisi degli esperti”. Ci sara’ invece una limitata “no fly zone” intorno alle aree piu’ vicine all’eruzione. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Enti e Istituzioni - Tags: , , , , , , , ,

GRADUALE RIAPERTURA DEL TRAFFICO AEREO DA DOMANI ALLE 8

Tempo di lettura: 1 minuto

Da domani alle 8 gradualmente si riaprirà lo spazio aereo Italiano :

“L’Enac comunica che a decorrere dalle ore 8:00 di domani 20 aprile verrà gradualmente riaperto l’intero spazio aereo italiano, iniziando con i voli nazionali sulla direttrice nord-sud e viceversa. Il riavvio di questi voli sarà contestualmente accompagnato da un monitoraggio tecnico sui velivoli, analogo a quello che in questo momento stanno decidendo di svolgere le altre autorità per l’aviazione civile europee. In base a quanto stabilito nel pomeriggio odierno dai Ministri dei Trasporti dell’Unione Europea, successivamente l’Enac autorizzerà in modo progressivo con modalità che saranno specificate, anche tutti gli altri voli. “

(Ufficio Stampa ENAC)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Enti e Istituzioni - Tags: , , , , , ,

EUROCONTROL: LA SITUAZIONE DI OGGI

Tempo di lettura: 1 minuto

Degli oltre 28000 voli previsti, oggi sono attesi in Europa circa 8000-9000 voli. Anche oggi i servizi di controllo del traffico non vengono forniti agli aeromobili civili nella maggior parte dello spazio aereo europeo: Belgio, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, parte della Francia, Germania, Ungheria, Irlanda, Paesi Bassi, Italia settentrionale, Polonia, Romania, Slovenia, Svizzera, parte dell’ Ucraina e Regno Unito. Alcuni settori dello spazio aereo superiore sono disponibili, ma difficilmente raggiungibili a causa della chiusura degli spazi adiacenti.
Nel Sud Europa, gli spazi di Portogallo, Spagna, parte di Italia e Francia, area dei Balcani, Bulgaria, Grecia e Turchia, nonché parte del nord Europa (Norvegia e parte della Svezia) sono attualmente aperti al traffico civile.

(Fonte: Eurocontrol)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Enti e Istituzioni - Tags: , , , ,