Archivo Tag ‘israele’

SAS INTRODUCE UNA NUOVA ROTTA VERSO EILAT

Una nuova rotta tra Stoccolma e Eilat partirà il 28 ottobre, come parte del winter program SAS 2017/2018, con partenze settimanali il sabato nel periodo dal 28 ottobre al 24 marzo 2018. SAS prosegue quindi il lancio di nuove rotte verso destinazioni popolari, per migliorare l’offerta ai viaggiatori. “Eilat è una destinazione verso cui i turisti svedesi viaggiano da decenni”, afferma Anders Wahlström, Head of Sales, Sweden. Eilat è una città situata sul Mar Rosso sulla costa meridionale di Israele. La città offre ai suoi visitatori spiagge bianche, barriere coralline e deserti, così come vita notturna. “Accogliamo con favore la decisione di SAS di operare un volo diretto da Stoccolma a Eilat. Questa iniziativa è stata realizzata con la cooperazione, l’incoraggiamento e il sostegno dell’Israeli Ministry of Tourism. Ci siamo posti l’obiettivo di portare rotte dirette verso Israele e stiamo assistendo allo straordinario slancio delle compagnie aeree che arrivano in Israele e portano un record di turisti. Accogliamo con favore i turisti svedesi che torneranno a Eilat per godere di una meta turistica attraente e delle esperienze uniche offerte dal deserto, soprattutto durante la stagione invernale”. Oltre alle nuove rotte, SAS sta ora introducendo nuove cabine su tutti i voli a breve e medio raggio. Le nuove cabine saranno installate tra il 2017 e il 2019. Dalla seconda metà del 2017 verrà avviata l’installazione del Wi-Fi ad alta velocità.

(Ufficio Stampa Scandinavian Airlines)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , ,

PRATT & WHITNEY: STORICO ENGINE SUSTAINMENT CONTRACT DI 15 ANNI CON ISRAELE PER I MOTORI F100

Pratt & Whitney ha segnato uno storico fleet management program (FMP) contract con l’Israeli Ministry of Defense (IMOD), a sostegno dell’Israeli Air Force (IAF), per fornire una 100% daily propulsion readiness per l’intera flotta israeliana di aerei F-15I e F-16I per i prossimi 15 anni. Dal 1° Gennaio 2016 Pratt & Whitney fornirà un full propulsion sustainment support per l’intera flotta IAF di motori F100-PW-229. Questo è al momento il più lungo e più completo performance-based logistics contract per un motore Pratt & Whitney militare fino ad oggi, e incarna le più recenti innovazioni disponibili nei servizi per i clienti militari di Pratt & Whitney. L’FMP dà a IAF i mezzi per svolgere tutte le sue missioni necessarie, con garanzia di disponibilità del sistema di propulsione, e il vantaggio di conoscere i costi di manutenzione per i prossimi 15 anni. “Questo contratto stabilisce un nuovo punto di riferimento per i nostri clienti militari”, ha detto Bennett Croswell, president, Pratt & Whitney Military Engines. “Pratt & Whitney è onorata della fiducia che Israele ha riposto in noi e non vediamo l’ora di lavorare con le industrie locali per fornire un continuo supporto a lungo termine per i warfighter di Israele”.

(Ufficio Stampa Pratt & Whitney)

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , ,

ARKIA ISRAELI AIRLINES INAUGURA ILSERVIZIO BOLOGNA - TEL AVIV

Arkia Israeli Airlines, compagnia aerea che collega Israele con numerose destinazioni in Europa e Asia, ha inaugurato ieri il nuovo volo settimanale, non stop, da Bologna a Tel Aviv. La compagnia israeliana opera il servizio settimanale con partenza ogni martedì dall’Aeroporto Marconi di Bologna, alle ore 21:15, e arrivo a Tel Aviv alle ore 1:50 del giorno successivo. Il volo è operato con aeromobili Embraer 95 da 120 posti. Il servizio sarà operato fino al 6 ottobre 2015. Inoltre, Arkia Israeli Airlines offre voli domestici da Tel Aviv e Haifa per Eilat oltre a una vasta scelta di pacchetti pensati per i turisti che desiderano visitare Israele. I passeggeri così come i rappresentanti di Arkia Israeli Airlines, dell’Ente del Turismo israeliano e dell’Aeroporto di Bologna, hanno festeggiato il debutto della nuova rotta con la tradizionale cerimonia del taglio del nastro che ha avuto luogo ieri, mercoledì 17 maggio, presso l’Aeroporto Marconi di Bologna. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , ,

CONSEGNATI I PRIMI DUE VELIVOLI M-346 ALLA FORZA AEREA ISRAELIANA

I primi due velivoli da addestramento avanzato Alenia Aermacchi M-346 prodotti per la Forza Aerea di Israele sono stati consegnati oggi presso la base aerea israeliana di Hatzerim ed andranno man mano a sostituire i TA-4 attualmente in servizio. Nel luglio 2012, il Ministero della Difesa israeliano aveva siglato con Alenia Aermacchi, società del gruppo Finmeccanica, in collaborazione con altre aziende israeliane e internazionali, un contratto per la fornitura di 30 addestratori avanzati a getto M-346 e dei relativi sistemi di addestramento a terra. “La cerimonia odierna è un momento significativo per Alenia Aermacchi che, a meno di due anni dalla firma del contratto e a tre mesi dal roll-out del primo velivolo, consegna i primi due M-346 LAVI, nel pieno rispetto del programma. Un risultato che testimonia il grande lavoro di squadra svolto in stretta collaborazione con le controparti industriali TOR e Honeywell”, ha dichiarato l’azienda. Presso il sito produttivo Alenia Aermacchi di Venegono Superiore (Varese), proseguono nel frattempo le attività di produzione: oltre ai due velivoli consegnati oggi, altri sei M-346 LAVI della IAF sono già in fase avanzata di assemblaggio finale mentre altri 5 velivoli sono nella fase di montaggio delle parti strutturali. Entro il 2016 è prevista la consegna dei 30 velivoli ordinati.

(Ufficio Stampa Alenia Aermacchi)

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , ,

ALENIA AERMACCHI: ROLL-OUT DEL PRIMO M-346 PER LA FORZA AEREA ISRAELIANA

Il primo addestratore avanzato M-346 prodotto per la Forza Aerea israeliana è stato presentato oggi nel corso di una cerimonia tenutasi presso lo stabilimento Alenia Aermacchi di Venegono Superiore. Nel luglio 2012, il Ministero della Difesa israeliano ha siglato con Alenia Aermacchi, società del gruppo Finmeccanica, in collaborazione con altre aziende israeliane e internazionali, un contratto per la fornitura di 30 addestratori avanzati a getto M-346 e dei relativi sistemi di addestramento a terra. Gli aerei sono destinati a sostituire i TA-4 Skyhawk attualmente in servizio. La consegna del primo M-346 alla Forza Aerea israeliana è programmata per la prossima estate. Alla cerimonia di roll-out hanno partecipato ufficiali del Ministero della Difesa e della Forza Aerea israeliani, rappresentanti delle istituzioni italiane, di Alenia Aermacchi e dei partner industriali. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , ,

EASYJET ANNUNCIA IL NUOVO COLLEGAMENTO MILANO MALPENSA-TEL AVIV

easyJet annuncia oggi la prossima apertura di un nuovo collegamento da una seconda città italiana verso la popolare destinazione di Tel Aviv, in Israele. La Compagnia, che già opera la tratta da Roma Fiumicino, offrirà collegamenti facili e convenienti verso Israele anche da Milano Malpensa a partire dalla primavera 2014, con 4 voli settimanali. Questo è il secondo collegamento per Tel Aviv dall’Italia annunciato da easyJet a seguito dello storico accordo di Open Sky siglato dalla Comunità Europea e Israele. Il primo collegamento Roma Fiumicino-Tel Aviv è stato lanciato nel settembre 2013. La Compagnia attualmente vola su Tel Aviv anche dagli aeroporti di Londra Luton, Manchester, Londra Gatwick, Basilea, Ginevra e Berlino. L’annuncio è un’ulteriore dimostrazione dell’impegno di easyJet in Italia, volto ad offrire la migliore rete di collegamenti. I voli saranno in vendita la prossima settimana. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , ,

AVVIATO L’ASSEMBLAGGIO DEL PRIMO ALENIA AERMACCHI M-346 PER LA FORZA AEREA ISRAELIANA

E’ iniziato presso lo stabilimento Alenia Aermacchi di Venegono Superiore l’assemblaggio finale del primo dei 30 addestratori avanzati M-346 ordinati dalla Forza Aerea israeliana. I tre componenti principali dell’aereo - denominato Lavi dalla Israeli Air & Space Force - la parte frontale, quella centrale e quella posteriore, che contiene i due motori, sono stati assemblati per formare la struttura primaria della fusoliera in attesa dell’assemblaggio delle ali. Il primo M-346 israeliano uscirà presto dalla linea di assemblaggio finale ed effettuerà i voli di verifica e di accettazione prima della consegna prevista per la metà del 2014. Dunque - specifica Alenia Aermacchi - grazie all’impegno dei tecnici e ad una linea di produzione altamente automatizzata tra le più moderne al mondo, procede nel rispetto dei tempi concordati il programma di produzione degli aerei per Israele, un cliente importante ed esigente che tra breve si aggiungerà alle forze aeree italiane e di Singapore tra gli utilizzatori del più avanzato jet da addestramento disponibile sul mercato. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , ,

ALENIA AERMACCHI FIRMA CON ELBIT SYSTEMS CONTRATTO PER IL SUPPORTO LOGISTICO DELLA FLOTTA DI M-346 ISRAELIANI

Alenia Aermacchi ha firmato con la israeliana Elbit Systems Ltd. un contratto di supporto logistico (CLS) per i 30 addestratori avanzati M-346 ordinati dal Ministero della Difesa israeliano a luglio 2012. Il contratto ha un valore, per la quota di Alenia Aermacchi, di circa 140 milioni di dollari. Le attività di supporto logistico, che prevedono la fornitura, riparazione e revisione di parti di ricambio per i 30 M-346 israeliani, saranno erogate in collaborazione con la società Elbit Systems. I 30 velivoli M-346 ordinati dal Ministero della Difesa israeliano andranno a sostituire gli A-4 Skyhawk, oggi in servizio presso la forza aerea del Paese. La consegna del primo M-346 è prevista per la metà del 2014. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , ,

ENAC: FIRMATO PROTOCOLLO D’INTESA CON ISRAELE PER CONTROLLI SECURITY

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile rende noto che ieri, 19 settembre, a Tel Aviv, presso il Ministero degli Esteri dello Stato Israeliano, il Direttore Generale Alessio Quaranta ha firmato un protocollo d’intesa con l’Agenzia Israeliana per la Security (ISA). La finalità del memorandum è quella di regolamentare e razionalizzare l’applicazione dei controlli di sicurezza, intesa come security, che vengono effettuali per i voli di compagnie israeliane con destinazione Israele, in partenza dagli aeroporti italiani. Negli scali italiani, il personale di sicurezza dello Stato di Israele potrà pertanto eseguire direttamente alcune procedure di sicurezza, o visionarne l’applicazione sotto la supervisione della Polizia di Stato, sempre limitatamente ai voli di compagnie israeliane.

(Ufficio Stampa ENAC)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,

ALENIA AERMACCHI FORNIRA’ AD ISRAELE 30 VELIVOLI M-346 DA ADDESTRAMENTO AVANZATO

Nell’ambito di un accordo di collaborazione tra il Governo italiano ed il Governo israeliano, Finmeccanica ha reso noto di avere sottoscritto oggi contratti per un valore pari a circa 850 milioni di dollari attraverso le società operative Alenia Aermacchi, Telespazio e SELEX Elsag. Nel dettaglio, il contratto da parte di Alenia Aermacchi prevede la fornitura di 30 velivoli da addestramento avanzato M-346. L’accordo ha un valore complessivo - che include velivoli, motori, manutenzione, logistica, simulatori addestramento - pari a circa 1 miliardo di dollari, di cui circa 600 milioni di dollari di pertinenza di Alenia Aermacchi. I nuovi aerei andranno a sostituire gli A-4 Skyhawks oggi in servizio presso la Forza Aerea israeliana. La consegna del primo esemplare è prevista per la metà del 2014.

(Ufficio Stampa Finmeccanica)

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , ,

ISRAELE SELEZIONA L’ADDESTRATORE ITALIANO ALENIA AERMACCHI M-346

Finmeccanica, attraverso la società controllata Alenia Aermacchi, è stata selezionata in esclusiva dal Ministero della Difesa di Israele per la fornitura del velivolo M-346 per addestrare i piloti della propria Forza Aerea. Saranno circa 30 gli M-346 che andranno a comporre la flotta di addestratori della Forza Aerea Israeliana e rimpiazzeranno i TA-4 Sky-Hawks, attualmente operati dalla IAF (Israel Air Force). La firma ufficiale del contratto è prevista nel semestre del 2012 e i velivoli saranno consegnati al Cliente a partire da giugno 2014. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: , , , , , ,

UN NUOVO A320 SU EILAT PER ISRAIR AIRLINES

È atterrato in Israele il nuovo A320 che entrerà a far parte della flotta Israir. È la prima volta che una compagnia aerea israeliana acquista aeromobili Airbus. Israele era l’unico Paese, insieme al Giappone, a non aver ancora acquistato aeromobili dalla casa di costruzione europea. Secondo Ofer Green, ceo di Israir, il nuovo aeromobile rappresenta l’inizio di una nuova era di attività per Israir. Il nuovo A320, il modello più venduto al mondo, volerà verso Eilat. Israir Airlines collega l’Italia a Israele operando con 6 voli settimanali diretti - il martedì, il giovedì e la domenica - da Milano Malpensa e Roma Fiumicino a Tel Aviv. Sulla rotta da Tel Aviv a Eilat Israir effettua ben 150 voli settimanali. Nel corso del 2009 Airbus ha fornito 498 aerei e impiega 57mila lavoratori in Europa, con ordini per oltre 436 miliardi di dollari per 12 modelli di aerei.

(www.ttgitalia.com)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , , , , , , ,

AD EUROFLY I DIRITTI DI TRAFFICO PER VOLI DI LINEA SU ISRAELE

Eurofly ha ottenuto i diritti di traffico per operare collegamenti di linea tra Italia e Israele. La compagnia, secondo le indicazioni dell’Enac, potrà operare 5 voli settimanali in partenza da Milano Malpensa, Roma Fiumicino e Verona. I voli saranno realizzati con A320 da 180 posti in economy class. “Siamo molto soddisfatti di poter avviare questi nuovi collegamenti di linea su Israele - ha dichiarato l’amministratore delegato di Eurofly, Gianni Rossi - che si aggiungono alle altre destinazioni internazionali operate dal Nord Italia. Anche Israele, come le linee recentemente aperte da Malpensa verso Il Cairo e Dakar, incontrerà il favore dei nostri clienti e degli operatori turistici che collaborano con noi”.

(ttgitalia.com)

Eurofly

APPROFONDIMENTI:

- sito Meridiana-Eurofly

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze, Cronaca - Tags: ,

NUOVO ACCORDO PER VOLI DI LINEA ITALIA - ISRAELE

È stato siglato in data 7 Aprile 2008 ufficiale accordo tra l’Autorità dell’Aviazione Civile Italiana (ENAC) e l’Autorità dell’Aviazione Civile Israeliana per consentire l’ingresso di una seconda compagnia aerea che opererà voli di linea dall’Italia ad Israele e viceversa.
Oltre ad Alitalia e ad EL AL, un’altra compagnia aerea italiana ed una israeliana potranno operare voli di linea verso l’aeroporto Ben Gurion di Tel Aviv, tanto da Milano Malpensa quanto da Roma Fiumicino.
Per ogni singola tratta, tanto da Fiumicino quanto da Milano Malpensa, potranno essere effettuati 26 voli di linea alla settimana contro i 20 voli di linea schedulati fino a questo momento i, voli che scendevano a 15 settimanali nel periodo invernale.

L’accordo è soprattutto la risposta alla sempre crescere richiesta di numero di posti aerei a seguito dell’eccezionale crescita del turismo dall’Italia ad Israele.
Il Ministero dei Trasporti israeliani avvierà ora consultazioni per estendere l’accordo anche ai Paesi dell’Unione Europea.

(masterviaggi.it)

ben gurion

APPROFONDIMENTI:

- sito Aeroporto Ben Gurion

- sito Enac 

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Annunci, Cronaca, Enti e Istituzioni - Tags: , , , , ,