Archivo Tag ‘pratt & whitney’

PRATT & WHITNEY: NUOVE CONSEGNE DI AEREI EQUIPAGGIATI CON MOTORI PUREPOWER GEARED TURBOFAN

Tempo di lettura: 2 minuti

Hawaiian Airlines (“Hawaiian”) ha ricevuto oggi il suo primo aereo Airbus A321neo, equipaggiato con motori Pratt & Whitney Geared Turbofan (GTF), in una cerimonia presso la sua base all’aeroporto internazionale di Honolulu (leggi anche qui). La compagnia aerea sarà il primo operatore GTF ad utilizzare la certificazione ETOPS (Extended Range Operations) da 180 minuti dell’aereo, nonché la prima compagnia aerea negli Stati Uniti a volare l’Airbus A321neo con motori GTF. “Abbiamo motorizzato gli aerei di Hawaiian dal 1929 e apprezziamo la continua fiducia in Pratt & Whitney”, ha affermato Chris Calio, president, commercial engines at Pratt & Whitney. “Dal Bellanca CH-300 Pacemaker con motori Wasp al Boeing 767 con motori PW4000, fino all’A321neo con propulsori GTF, siamo onorati di continuare la tradizione”. I motori Pratt & Whitney GTF equipaggeranno fino a 25 aeromobili A321neo per Hawaiian Airlines, che prevede di operare su rotte come Portland-Maui, Oakland-Kauai e Los Angeles-Kona. Da quando è entrato in servizio all’inizio del 2016, il motore GTF ha dimostrato la sua promessa capacità di ridurre il consumo di carburante del 16 percento, le emissioni regolamentate del 50 percento e l’inquinamento acustico del 75 percento. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , , , , , , ,

AIR CHINA E SHENZHEN AIRLINES SELEZIONANO I MOTORI PRATT & WHITNEY PUREPOWER GEARED TURBOFAN PER 60 VELIVOLI A320NEO FAMILY

Tempo di lettura: 1 minuto

Pratt & Whitney ha annunciato oggi un accordo definitivo con Air China Limited (Air China) e Shenzhen Airlines, che hanno selezionato i motori PurePower Geared Turbofan (GTF) per 60 aerei Airbus A320neo. Il contratto con Air China include un Pratt & Whitney EngineWise Fleet Management Program della durata di 15 anni. Air China e Pratt & Whitney hanno una lunga relazione che si estende a partire dai 707 JT3D-powered. Air China attualmente opera più di 65 aeromobili alimentati da motori Pratt & Whitney PW4000 e da motori IAE V2500. Shenzhen Airlines attualmente opera 41 aerei alimentati da motori IAE V2500. “Stimiamo il nostro rapporto con Air China e Shenzhen Airlines e li ringraziamo per la fiducia che hanno nell’affidabilità dei motori Pratt & Whitney”, ha dichiarato Chris Calio, president, commercial engines at Pratt & Whitney. “Non vediamo l’ora di equipaggiare e supportare questa nuova flotta di aerei A320neo Family”. Fondata nel 1988, Air China è la compagnia di bandiera cinese e membro della più grande alleanza al mondo di compagnie aeree, Star Alliance. Fondata nel 1992, Shenzhen Airlines, anch’essa membro di Star Alliance, opera trasporti passeggeri, merci e postali.

(Ufficio Stampa Pratt & Whitney)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , , , , ,

EGYPTAIR E PRATT & WHITNEY ANNUNCIANO LA SELEZIONE DEL MOTORE PUREPOWER GEARED TURBOFAN PER I C SERIES ORDINATI DAL VETTORE

Tempo di lettura: 1 minuto

Pratt & Whitney e EgyptAir hanno annunciato oggi la scelta del motore PurePower Geared Turbofan (GTF) per equipaggiare fino a 24 aeromobili Bombardier CS300. Ciò include 12 CS300, con diritti di acquisto per altri dodici aeromobili. L’ordine è stato annunciato durante un evento al Dubai Airshow, cui hanno partecipato i funzionari di EgyptAir, Bombardier e Pratt & Whitney (leggi anche qui). Le consegne dovrebbero iniziare nel 2018. “Siamo lieti di aggiungere il velivolo CS300 con motori GTF alla nostra flotta e non vediamo l’ora di sperimentare i suoi numerosi vantaggi economici e ambientali”, ha dichiarato Safwat Musallam, Presidente e CEO di EgyptAir Holding Company. “Il nostro rapporto con EgyptAir risale ai giorni del P & W powered 707”, ha dichiarato Chris Calio, president of commercial engines at Pratt & Whitney. “Pratt & Whitney e International Aero Engines (IAE) attualmente alimentano diversi aeromobili nella flotta EgyptAir e siamo privilegiati di sostenere la loro espansione con i motori per la loro flotta C Series”. EgyptAir è il vettore di bandiera dell’Egitto e ha base presso l’Aeroporto Internazionale del Cairo.

(Ufficio Stampa Pratt & Whitney)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , , , , , ,

PRATT & WHITNEY ANNUNCIA NUOVI ACCORDI IN VIETNAM

Tempo di lettura: 2 minuti

Pratt & Whitney e Vietnam Airlines hanno annunciato la selezione del motore PurePower Geared Turbofan (GTF) per equipaggiare 20 aeromobili Airbus A321neo. L’accordo, valutato 1,5 miliardi di dollari a prezzi di listino, include un EngineWise Fleet Management Program della durata di 12 anni. L’evento si è svolto durante una cerimonia nella capitale vietnamita Hanoi a cui hanno partecipato il presidente Usa Donald Trump e Trần Đại Quang, presidente della Repubblica socialista del Vietnam, insieme a funzionari di Vietnam Airlines e Pratt & Whitney. “Siamo lieti di selezionare il motore GTF per la nostra flotta di aerei A321neo”, ha dichiarato Dương Trí Thành, presidente e CEO di Vietnam Airlines. “Questo motore fornirà performance economiche e ambientali superiori a Vietnam Airlines”. “Siamo orgogliosi di celebrare questa importante occasione con la compagnia Vietnam Airlines”, ha detto Rick Deurloo, senior vice president of sales, marketing and customer support at Pratt & Whitney. “Abbiamo collaborato con Vietnam Airlines sin dai primi anni ’90, quando la compagnia aerea ha ricevuto il suo primo 767 con motori PW4000. Non vediamo l’ora di continuare la nostra forte relazione con Vietnam Airlines”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , , , ,

PRATT & WHITNEY TURKISH ENGINE CENTER SIGLA MAINTENANCE CONTRACT CON TURKISH AIRLINES

Tempo di lettura: 2 minuti

Pratt & Whitney ha annunciato che il Pratt & Whitney Turkish Engine Center ha firmato uno dei suoi più grandi contratti di manutenzione nella storia recente. Turkish Airlines ha scelto l’engine center, una joint venture tra Pratt & Whitney e Turkish Technic, per un EngineWise service agreement di cinque anni che copre il 100% dei requisiti di revisione dei motori V2500 e CFM56-7B della compagnia aerea. Il Pratt & Whitney Turkish Engine Center ha iniziato la sua attività nel 2010 e si avvale di decenni di esperienza di manutenzione sia da parte di Pratt & Whitney che di Turkish Airlines. L’engine center è dotato di flow lines altamente tecnologiche e innovative e delle ultime macchine per la revisione dei motori, con i più alti standard del settore. Dimostrando un elevato livello di qualità e sicurezza, dal 2010 l’engine center ha consegnato più di 600 motori. “Questo accordo è un’estensione della nostra lunga relazione con Pratt & Whitney attraverso la nostra joint venture”. ha dichiarato Bilâl Ekşi, Deputy Chairman & CEO of Turkish Airlines. “Siamo certi che i nostri clienti trarranno vantaggio dai nostri sforzi collaborativi”. “Non vediamo l’ora di offrire a Turkish Airlines l’elevato livello di servizio che ci si aspetta da Pratt & Whitney sotto il nostro EngineWise service brand”, ha dichiarato Joe Sylvestro, vice president, Aftermarket Operations. “Questo accordo mette in evidenza l’impegno a lungo termine di entrambe le parti riguardo i servizi di manutenzione di alta qualità per Turkish Airlines, rappresentando anche una pietra miliare significativa per Pratt & Whitney, come uno degli aftermarket service agreements più significativi della storia recente. Ringraziamo Turkish Airlines per la loro fiducia nella nostra società”.

(Ufficio Stampa Pratt & Whitney)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , ,

PRATT & WHITNEY SIGLA EXHAUST SYSTEM COMPONENT DISTRIBUTION AGREEMENT CON SATAIR GROUP

Tempo di lettura: 1 minuto

Pratt & Whitney ha annunciato oggi di aver stipulato un accordo con Satair Group, fornitore leader di aftermarket services and solutions per l’industria aerospaziale civile, per l’esclusiva distribuzione di PW4000 100-inch engine nacelle exhaust system parts. Secondo le condizioni dell’accordo, Satair Group distribuirà spare parts alla base clienti di Pratt & Whitney in tutto il mondo. Satair Group manterrà anche gli ordini e il loro l’adempimento per la durata del programma e ha già assunto i compiti di distribuzione. “Attraverso questo accordo con Pratt & Whitney, aggiungeremo exhaust system parts al nostro parts portfolio, per offrire un prodotto ancora più ampio ai nostri clienti. Questo segue il thrust reverser component distribution agreement che abbiamo firmato con Pratt & Whitney nel 2016. Siamo lieti di vedere che la nostra relazione si espande e siamo ansiosi di poter offrire servizi aggiuntivi sia ai nostri clienti che a Pratt & Whitney”, ha dichiarato Steen Karsbo, vice president of business development, Satair Group. “La nostra missione è fornire ai clienti il ​​più alto livello di supporto Aftermarket per tutto il ciclo di vita del motore, sotto il Pratt & Whitney EngineWise service brand”, ha affermato Earl Exum, Pratt & Whitney vice president, Transactional Aftermarket. “Siamo lieti che i nostri clienti del motore PW4000 potranno utilizzare il distribution network mondiale di Satair Group”.

(Ufficio Stampa Pratt & Whitney)

Categoria: Industria - Tags: , , , ,

PRATT & WHITNEY: L’F135 ENGINE COLD SECTION DIMOSTRA LA FULL-LIFE CAPABILITY

Tempo di lettura: 2 minuti

Pratt & Whitney ha annunciato oggi che il motore F135, che equipaggia l’F-35 Lightning II, ha dimostrato con successo la full-life capability della sua sezione fredda (costituita da fan e compressore) durante l’accelerated mission testing (AMT) all’Arnold Engineering Development Complex, Arnold Air Force Base, Tullahoma. Questo risultato di 9.400 total accumulated cycles (TAC), equivalente a circa quattordici anni di operazioni o circa 2.000 F-35 missions, è stato completato facendo operare il motore in condizioni estreme, per simulare l’operatività reale. “La dimostrazione della full life capability dell’F135 engine cold section rappresenta una pietra miliare del programma”, ha dichiarato John Wiedemer, vice president, F135 Program, Pratt & Whitney. “Questa pietra miliare segue il successo dei full-life testing dell’F135 hot section nel 2015 e convalida l’eccellente engine durability che stiamo vedendo nell’early fleet exposure. Ciò dimostra che abbiamo un sistema di propulsione robusto in grado di fornire full mission capability al warfighter”. L’AMT è un mezzo per testare e convalidare le reliability and maintainability performance del motore nel corso della sua vita. Aiuta anche a identificare eventuali potenziali problemi prima che vengano incontrati dalla flotta operativa. Realizzato dall’U.S. Air Force Component Improvement Program, questo test è stato focalizzato sulla Conventional Takeoff and Landing (CTOL) engine variant che equipaggia gli F-35A e F-35C models. I test sono stati effettuati tra il mese di agosto 2014 e ottobre 2017. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , ,

PRATT & WHITNEY TESTA CON SUCCESSO LA NUOVA GENERAZIONE DELLA PUREPOWER GEARED TURBOFAN TECHNOLOGY COME PARTE DEL FAA SUSTAINABILITY PROGRAM

Tempo di lettura: 1 minuto

Pratt & Whitney ha recentemente completato più di 175 ore di test a terra di una next-generation Geared Turbofan (GTF) engine propulsor technology, come parte del Federal Aviation Administration (FAA) Continuous Lower Energy, Emissions and Noise (CLEEN) program. Il test su larga scala, realizzato a West Palm Beach, arriva 10 anni dopo che Pratt & Whitney ha sviluppato con successo il GTF, che offre un risparmio di carburante del 16%, una riduzione del 50% delle emissioni e bassa rumorosità. Questo avanzamento si basa sul completamento di 275 ore di test nel 2014 e nel 2015. Il dimostratore ha utilizzato un development engine esistente basato su un Geared Turbofan per convalidare il rendimento di un second-generation, ultra-high bypass fan design. I test dovranno dimostrare una serie di tecnologie che contribuiscano a ridurre i consumi di un ulteriore 2 per cento. Un elemento fondamentale nella maturazione tecnologica è lo sviluppo e l’applicazione di highly-integrated United Technologies Computational Fluid Dynamics (CFD) tools, che forniscono previsioni accurate e orientamenti di progettazione per consentire scalabilità e performance ottimizzate. Un programma completo di test aerodinamici, aeromeccanici e acustici ha dimostrato che la tecnologia contribuisce in maniera significativa a soddisfare gli obiettivi del programma FAA CLEEN. “Il successo di questo test a terra è un passo importante per portare la tecnologia del motore Geared Turbofan al livello successivo”, ha dichiarato Alan Epstein, vice president of Technology and Environment for Pratt & Whitney. “Stiamo lavorando per assicurarci che il motore GTF di nuova generazione rimanga la massima espressione di performance e sostenibilità”. Pratt & Whitney continua a sviluppare compressor and turbine technology in collaborazione con la FAA, come parte del CLEEN II program.

(Ufficio Stampa Pratt & Whitney)

Categoria: Industria - Tags: , , , , ,

PRATT & WHITNEY PROSEGUE I TEST PER SVILUPPARE L’ADAPTIVE ENGINE TECHNOLOGY

Tempo di lettura: 2 minuti

Pratt & Whitney ha annunciato oggi di aver completato con successo il test di un adaptive three-stream fan in un motore con F135 core, come parte dell’U.S. Air Force Research Laboratory’s Adaptive Engine Technology Development (AETD) program. Il successo dei test dimostra che Pratt & Whitney è ben posizionata per trasferire la adaptive engine technology in modo da soddisfare i futuri requisiti dell’ U.S. Air Force for combat aircraft propulsion. “I dati preliminari provenienti dal test indicano che il nostro three-stream fan ha raggiunto o superato le aspettative in termini di performance”, ha dichiarato Matthew Bromberg, presidente Pratt & Whitney Military Engines. “Questa è una pietra miliare importante sul percorso verso un next generation adaptive engine che permetterà ai warfighter di rimanere al di sopra delle minacce future e emergenti”. I motori turbofan militari moderni hanno due flussi – uno che passa attraverso il core del motore e un altro che bypassa il core. Lo sviluppo di un terzo flusso fornisce un’extra airflow source per migliorare l’efficienza propulsiva e i consumi o per fornire un flusso d’aria supplementare attraverso il core per una maggiore spinta e cooling air. Utilizzando un terzo flusso d’aria modulabile per adattare le performance del motore a seconda del flight envelope, il pilota può avere un aumento di spinta o uno spostamento in modo fluido verso operazioni altamente efficienti durante la crociera. Questa capacità fornisce un equilibrio ottimale per scenari di combattimento che richiedono sia elevata accelerazione che un maggior range. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags: , , ,

PRATT & WHITNEY ANNUNCIA UNA NUOVA FAN BLADE MANUFACTURING FACILITY

Tempo di lettura: 1 minuto

Pratt & Whitney ha annunciato di aver recentemente commissionato una nuova fan blade manufacturing facility nel suo AutoAir plant in Lansing, Michigan. “L’investimento da 97 milioni di dollari di Pratt & Whitney nella produzione di fan blade per il motore PurePower Geared Turbofan (GTF) nella nostra struttura AutoAir fa parte del nostro investimento di oltre 1,3 miliardi di dollari nella tecnologia del 21° secolo, per trasformare la nostra impronta in tutto il mondo”, afferma Shane Eddy, vice president, operations, at Pratt & Whitney. “Questa espansione fa parte della nostra strategia per gestire le consegne del nostro backlog, con più di 8.000 motori in ordine, comprese le opzioni”. La nuova struttura di 93.000 metri quadrati aggiunge una linea di produzione GTF fan blade a Lansing, uno dei 30 siti dedicati di produzione e assemblaggio in tutto il mondo per il programma GTF. “Siamo lieti di essere parte di questo programma di successo”, ha detto Conor Tracy, general manager, Pratt & Whitney AutoAir. “L’espansione dell’impianto di Lansing è un’opportunità che hanno i nostri dipendenti per contribuire al futuro della società, ma è anche un’occasione emozionante per Lansing. Abbiamo aumentato la nostra forza lavoro da poco più di 200 a quasi 700 elementi, in continua crescita”. Oltre alla produzione di GTF fan blade, la facility Pratt & Whitney AutoAir è un centro di eccellenza riguardo nacelle composite repairs. Jeff Smith, executive director, fan and externals module center, Pratt & Whitney AutoAir, ha osservato che l’espansione della produzione a Lansing permetterà alla struttura di triplicare la propria capacità produttiva: “Siamo molto orgogliosi della nostra capacità e siamo ansiosi di essere parte integrante della GTF production family”.

(Ufficio Stampa Pratt & Whitney)

Categoria: Industria - Tags: , , , , , ,

ALL NIPPON AIRWAYS HA RICEVUTO IL SUO PRIMO A321NEO

Tempo di lettura: 1 minuto

La giapponese All Nippon Airways (ANA) ha ricevuto il suo primo A321neo, diventando così l’operatore di lancio della versione dell’aeromobile dotata di motori Pratt & Whitney PW1100G-JM. L’A321neo, configurato per ospitare 194 passeggeri, dispone di 8 poltrone in Classe Premium e 186 in Classe Economy. ANA inizierà a operare i voli di linea con l’aeromobile sulle rotte domestiche a partire da metà settembre. Questo sarà il primo aeromobile utilizzato dal vettore per le tratte domestiche dotato di sistema di intrattenimento in volo su tutte le poltrone. Sono attualmente 16 gli aeromobili della Famiglia A320 operati da ANA e ulteriori 29 ordinati sono ancora da consegnare (altri otto A320neo e 21 ulteriori A321neo). La casa madre, ANA HOLDINGS, ha al suo attivo anche un ordine per tre A380.  L’A321 è il più grande membro della Famiglia A320 ed è in grado di ospitare fra 185 e 240 passeggeri, a seconda della configurazione della cabina. L’A321neo, dotato delle ultime tecnologie, tra cui motori di nuova generazione e innovazioni di cabina, offre un risparmio di carburante pari al 15% alla consegna e del 20% entro il 2020. Ha inoltre un’autonomia fino a 4.000 nm non stop, la più estesa rispetto a qualsiasi altro aeromobile a corridoio singolo.

(Ufficio Stampa Airbus)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , ,

IL MOTORE PUREPOWER GEARED TURBOFAN DI PRATT & WHITNEY HA EQUIPAGGIATO IL VELIVOLO BOMBARDIER C SERIES NEL VOLO INAUGURALE DI SWISS VERSO IL LONDON CITY AIRPORT

Tempo di lettura: 2 minuti

Il motore PurePower Geared Turbofan (GTF) di Pratt & Whitney ha equipaggiato il primo volo di SWISS verso il London City Airport con un velivolo Bombardier C Series (leggi anche qui). “Ci congratuliamo con SWISS e Bombardier per il loro volo inaugurale nel London City Airport”, ha dichiarato Chris Calio, president, Pratt & Whitney Commercial Engines. “Il servizio su questo aeroporto richiede un motore innovativo, con steep approach and high rate-of-climb capabilities, pur mantenendo un low noise profile. Il GTF sta fornendo tutti questi elementi”. Il motore GTF sta attualmente equipaggiando 16 aeromobili C Series in servizio passeggeri, con una engine reliability complessiva superiore al 99,9 per cento. L’architettura del motore, con il fan drive gear system, sta trasformando l’aviazione commerciale, con una riduzione del consumo di carburante del 16 per cento, oltre a una notevole riduzione delle emissioni e del rumore. Nel 2007 Bombardier è diventato il secondo di cinque produttori di aeromobili a selezionare il motore GTF di Pratt & Whitney per i suoi nuovi aerei C Series. La famiglia di motori GTF ha ricevuto più di 8.000 ordini, incluse le opzioni. Pratt & Whitney sta investendo 1,3 miliardi di dollari per aggiornare i propri manufacturing and service center, in modo da soddisfare le richieste del nuovo programma, inclusa un’espansione da 400 milioni di dollari delle due Connecticut facilities della società, un’espansione da 451 milioni di dollari della sua Columbus facility, l’apertura di una nuova facility in Lansing per produrre fan blades. Pratt & Whitney prevede di assumere 25.000 persone entro il 2026, contribuendo a garantire che siano soddisfatti gli obiettivi di produzione e gli standard di manutenzione, e continuerà a investire nelle sue facilities e nella supply chain.

(Ufficio Stampa Pratt & Whitney)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , , , , , , ,

S7 RICEVE IL SUO PRIMO A320NEO DOTATO DI PROPULSORI PRATT & WHITNEY PUREPOWER

Tempo di lettura: 2 minuti

S7 Airlines ha preso in consegna il suo primo A320neo, equipaggiato con motori Pratt & Whitney PurePower Geared Turbofan PW1100G-JM (leggi anche qui). S7 Airlines ha acquisito il velivolo in leasing da BOC Aviation. Rappresenta anche il primo velivolo con motori PW1100G-JM che si aggiunge alla flotta di BOC Aviation. “S7 Airlines sta costantemente rinnovando la propria flotta utilizzando le più recenti tecnologie e innovazioni dei principali produttori mondiali. Gli Airbus A320neo sono i velivoli più efficienti, il consumo di carburante è ridotto e il range è ampliato rispetto alla precedente generazione. S7 Airlines sarà la prima compagnia in Russia a sperimentare il nuovo livello di comfort offerto da questi aeromobili moderni”, ha detto, Vladislav Filev, chairman of the board of S7 Airlines. “Questa consegna è una pietra miliare per noi: non solo questo è il primo A320neo consegnato ad una compagnia aerea russa, ma è anche il primo A320neo nel paese ad essere equipaggiato con la new engine technology di Pratt & Whitney”, ha dichiarato Robert Martin, managing director and chief executive officer of BOC Aviation. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Industria - Tags: , , , , , , , , , , ,

PRATT & WHITNEY: IL PUREPOWER GEARED TURBOFAN E’ UNO DEI MOTORI DELL’ECONOMIA U.S.

Tempo di lettura: 2 minuti

Pratt & Whitney mostra il suo propulsore PurePower Geared Turbofan a Capitol Hill. Questo nuovo programma si è rivelato straordinariamente popolare in tutto il mondo, con più di 8.000 motori in ordine, incluse le opzioni, guidando la continua leadership in technology-manufacturing, nelle esportazioni e nei crescenti posti di lavoro e investimenti negli Stati Uniti. Il motore sarà in mostra sulla South Capitol Street. “Il Geared Turbofan, con il suo design rivoluzionario, è il futuro dell’aviazione ed è un ottimo esempio della U.S. manufacturing leadership”, ha detto Bob Leduc, Pratt & Whitney President. “Pratt & Whitney prevede di assumere 25.000 persone entro il 2026, contribuendo a garantire il rispetto degli obiettivi di produzione e gli standard di manutenzione. Continuiamo a investire nei nostri impianti e nella supply chain, la maggior parte negli Stati Uniti, mentre crescono le esportazioni statunitensi: questo è l’inizio della next age nell’aircraft propulsion e il GTF engine è nei primi anni all’interno di un programma che durerà 30 e più anni”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags: , , , , ,

KEVIN VICHA E’ STATO NOMINATO PRESIDENTE DI ENGINE ALLIANCE

Tempo di lettura: 1 minuto

Kevin Vicha è stato nominato Presidente di Engine Alliance. Succede a Dean Athans, che ritorna ad un ruolo di leadership senior presso GE Aviation. Kevin è entrato a far parte di EA nel 2015 come Executive Vice President, Engine Alliance and General Manager, GP7200 Program, Pratt & Whitney. “Non vedo l’ora di lavorare ancora più strettamente con Airbus e i nostri clienti delle compagnie aeree per mantenere e sostenere le loro flotte A380”, ha dichiarato Kevin Vicha. “Mentre la flotta è cresciuta, stiamo continuando ad espandere il GP7200 service network, per assicurare che il miglior motore per l’A380 sia abbinato al miglior servizio e supporto”. Kevin ha svolto diversi ruoli in international joint venture di Pratt & Whitney. Kevin era già Vice President of Global Sales and Aftermarket Repair at Pratt & Whitney e ha servito in diversi ruoli di ingegneria e assistenza clienti. “Siamo orgogliosi delle performance del GP7200 nelle operazioni delle compagnie aeree”, ha dichiarato Dean Athans. “Abbiamo costruito un grande teram di professionisti di talento che amano l’A380. Sono fiducioso che Kevin condurrà Engine Alliance verso un successo continuo”.

(Ufficio Stampa GE Aviation)

Categoria: Industria - Tags: , , , , , ,