Archivo Tag ‘Risultati’

RED BULL AIR RACE INDIANAPOLIS - AGGIORNAMENTI E RISULTATI FINALI

Matthiash. 21:57 - gara di Indianapolis terminata, stravince Dolderer davanti ad un bravissimo Nigel Lamb e Pete McLeod. Solo quarto Matt Hall, che sconta 3 secondi di penalità per aver abbattuto un pilone.

Matthias Dolderer è meritatamente campione del mondo con una gara di anticipo

Matthias Dolderer   1:03.335
Nigel Lamb          1:04.326
Pete McLeod         1:05.398
Matt Hall           1:06.623
                    (incl. 3 sec. pen: pylon hit gate 2)



Per il video full screen si può andare direttamente a QUESTA PAGINA

In caso di problemi durante la trasmissione provare direttamente il link http://www.redbullairrace.com/en_INT/live

h. 21:34 -  Risultati del “Round of 8″. In verde i tempi dei piloti classificatisi per la “Final 4″.

McLeod       VS  Ivanoff

McLeod       1:04.525
Ivanoff      1:05.888

Velarde        VS Lamb

Velarde      1:08.713  
             (incl. 2 sec. pen: incorrect level gate 4)
             (incl. 2 sec. pen: incorrect level gate 13)
Lamb         1:07.285
             (incl. 2 sec. pen: pylon hit gate 8) 

Sonka           VS Hall

Sonka        1:07.446
             (incl. 2 sec. pen: incorrect level gate 14)
Hall         1:04.322

Muroya       VS Dolderer

Muroya       1:03.730
Dolderer     1:02.827

——————————————————

h. 19:59 -  Risultati del “Round of 14″. In verde i piloti classificatisi per il “Round of 8″, in blu il perdente più veloce (che accederà anch’esso al turno successivo)

Kopfstein   VS Velarde

Kopftstein  1:06.133
Velarde     1:05.984

Ivanoff        VS Dolderer

Ivanoff     1:05.026
Dolderer    1:03.661

Goulian       VS Sonka

Goulian     1:06.534
Sonka       1:06.393

            (incl. 2 sec. pen: incorrect level gate 5)

Le Vot          VS Lamb

Le Vot      1:07.597

            (incl. 1 sec. pen: incorrect vertical turn maneuver)
Lamb        1:04.984

Chambliss  VS McLeod

Chambliss   DSQ
McLeod      1:05.249

            (incl. 2 sec. pen: incorrect level gate 13)

Podlunsek  VS Hall

Podlunsek   1:06.660

            (incl. 2 sec. pen: sinking gate 6)
Hall        1:04.179

Bolton         VS Muroya

Bolton      1:08.532
Muroya      1:07.697

            (incl. 2 sec. pen: too high gate 5)

            (incl. 2 sec. pen: incorrect level gate 14)

Categoria: Entertainment, Relax, sport - Tags: , , , , , , ,

INIZIA LA FASE FINALE DELLA RED BULL AIR RACE, NEGLI USA (INDIANAPOLIS E LAS VEGAS) LE ULTIME DUE GARE

Red Bull Air Race pilots @IMSAd un mese circa dal precedente appuntamento del Lausitzring, e a poco più di 4 settimane dalla prematura scomparsa di Hannes Arch - attualmente terzo in classifica - in un incidente d’elicottero, i piloti Red Bull Air Race si ritrovano sul brickyard del circuito di Indianapolis, luogo in cui si disputerà il settimo e penultimo round della stagione 2016. Si tratta della prima delle due gare conclusive, entrambe in terra (anzi, in aria) statunitense.

Preceduta dalle qualificazioni, in programma stasera alle h. 22:00 italiane, la Master Class potrebbe eleggere il vincitore del campionato mondiale già in questo appuntamento, e nel caso si tratterebbe di Matthias Dolderer (il pilota tedesco, attualmente in vantaggio di 16,5 punti su Matt Hall, avrà matematicamente vinto se alla fine della gara manterrà più di 15 punti di vantaggio sull’unico inseguitore che ancora può sperare di vincere il trofeo iridato).

La tragica scomparsa di Hannes Arch ha aperto le porte della Master Class a Cristian Bolton, promosso dalla Challenger Class.

h 00:31 - Risultati, miglior tempo dei due tentativi in verde:

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Entertainment, Relax, sport - Tags: , , , , , ,

RED BULL AIR RACE ABU DHABI - GARA - VINCE IVANOFF

IvanoffAd Abu Dhabi torna alla vittoria Nicolas Ivanoff del Team Hamilton, a bordo di un Edge 540 V2. Finale magnifica per il francese, che ha dato tutto ciò che aveva e ha superato il pur bravissimo Matthias Dolderer.

Grande performance anche per Francois Le Vot, che ha raggiunto anch’esso un risultato quasi insperato alla vigilia (il podio, con un terzo posto) anche grazie ad un errore di Hannes Arch che l’ha estromesso dalla classifica della “Final 4″. L’austriaco paga un’altra volta un errore nella fase cruciale della gara, e compromette un risultato certamente migliore del 4° posto comunque ottenuto

Podiu, AUH

Inizio tutt’altro che positivo per uno dei pretendenti al titolo, Matt Hall, che è stato eliminato a “Round of 14″ a causa di un proprio errore (pylon hit al gate 10).
La parte alta della classifica del mondiale - che per questo primo appuntamento coincide anche con i primi 7 classificati di oggi - è la seguente:

standing

12/03/2016 - h. 13:51: classifica della “Final 4″

Nicolas Ivanoff    58.550
Matthias Dolderer   58.660
Francois  Le Vot    1:02.281  (incl. 2 sec. pen: incorrect level at gate 13)
Hannes Arch         DQ (crossed safety line)

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Entertainment, Relax, sport - Tags: , , , , , , , , , ,

RED BULL AIR RACE 2016 - ABU DHABI - RISULTATI DELLE QUALIFICHE

Credits: Red Bull Air RaceSessione di qualifica movimentata ad Abu Dhabi per il primo appuntamento della Red Bull Air Race 2016, iniziato con un omaggio all’ex pilota Mike Mangold, perito in un incidente aereo lo scorso 6 dicembre.

Variazioni temporanee al regolamento per esigenze di sicurezza, con il limite di velocità al gate d’ingresso ridotto a 180 nodi invece dei soliti 200. Colpo di scena quasi ad inizio sessione, con Kirby Chambliss escluso dal primo tentativo e dall’intera sessione (si ricorda che ogni pilota a disposizione due tentative e si qualifica col miglior tempo ottenuto) per aver superato il limite di 10G in virata. Molti comunque gli errori “gravi” che hanno comportato l’esclusione dalla prova, cui fortunatamente gli altri piloti hanno sopperito con il l’altro tentativo.

Concretissima la performance di Matt Hall - già nella passata stagione aveva dimostrato di poter mostrare un pacchetto aereo+pilota estremamente veloce - che ha fatto segnare il miglior tempo di giornata; sorpresa positiva Matthias Dolderer, classificatosi subito dietro con un distacco di neppure due decimi di secondo; discreti tempi per i due rookies, Kopfstein e Podlunsek, che comunque scontano la loro inesperienza a questi livelli.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Entertainment, Relax, sport - Tags: , , , , ,

AIR FRANCE-KLM: I RISULTATI DEL TERZO TRIMESTRE 2015

Il Gruppo Air France-KLM ha comunicato i risultati del terzo trimestre 2015. I ricavi sono pari a 7,4 miliardi di euro, + 4,2% escludendo l’impatto degli scioperi, in calo del 2,4% like-for-like. Il risultato operativo è pari a 898 milioni di euro, in aumento di 321 milioni di euro escludendo l’impatto degli scioperi, in aumento di 304 milioni di euro like-for-like. Nei primi nove mesi dell’anno i ricavi sono pari a 19,7 miliardi di euro, in crescita del 3,1% escludendo l’impatto degli scioperi, in calo del 3,1% like-for-like. Alexandre de Juniac ha dichiarato: “Un ambiente favorevole, caratterizzato principalmente dalla diminuzione dei prezzi del carburante e della forte domanda in estate, ha comportato un miglioramento dei risultati di Air France-KLM nel corso del terzo trimestre e nei primi nove mesi del 2015. Tali circostanze si sono verificate oltre agli effetti positivi del piano Transform 2015 attuato dal 2012. Questo miglioramento non è tuttavia sufficiente a colmare il divario di competitività con i nostri concorrenti o per generare le risorse finanziarie necessarie per finanziare la crescita del Gruppo. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , ,

RED BULL AIR RACE - SPIELBERG - PRIMA VITTORIA PER MATT HALL

Matt Hall winStraordinaria ed entusiasmante gara oggi a Spielberg, con Matt Hall che pochi metri sopra le emozionanti curve del Red Bull Ring ha conquistato la sua prima vittoria in carriera, sopravanzando Paul Bonhomme di soli 5 centesimi di secondo (il quale, in conferenza stampa, non ha negato di essere dispiaciuto per essere stato sconfitto da un aussie… ma era solo ilarità).

Il pilota australiano è riuscito a scacciare le sventure passate e ad aggiudicarsi il round più tecnico di tutto il campionato, davanti - come detto - al leader della classifica iridata e al texano Kirby Chambliss. Solo - si fa per dire - quarto, il ceco Martin Sonka.

Auto-eliminato il padrone di casa, Hannes Arch, che ha fallito il passaggio già al gate d’inizio gara e ha dovuto così abbandonare i sogni di gloria di fronte al proprio pubblico.

Classifica finale, comprensiva dei punti guadagnati:

Matt Hall		12 pt
Paul Bonhomme		 9 pt
Kirby Chambliss		 7 pt
Martin Sonka		 5 pt
Pete McLeod		 4 pt 
Matthias Dolderer	 3 pt
Mike Goulian		 2 pt
Peter Besenyei		 0 pt
Nicolas Ivanoff		 0 pt
Yoshihide Muroya	 0 pt		
Juan Velarde		 0 pt
Hannes Arch 		 0 pt
Nigel Lamb		 0 pt
Francois Le Vot 	 0 pt

Album fotografici a partire dalla pagina http://www.md80.it/eventi-e-photo-reports/).

(Fabrizio Ripamonti - MD80.IT)

Categoria: Entertainment, Eventi e Manifestazioni - Tags: , , , ,

AEROPORTO DI BOLOGNA: IL CDA APPROVA LA RELAZIONE FINANZIARIA CONSOLIDATA AL 30 GIUGNO 2015

Il Consiglio di Amministrazione di Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna S.p.A., riunitosi oggi sotto la presidenza di Enrico Postacchini, ha approvato i risultati semestrali consolidati al 30 giugno 2015. Il primo semestre dell’anno risente in parte della stagionalità dei flussi di traffico, in quanto nei primi tre mesi dell’anno i livelli di attività sono più bassi, mentre i picchi, dovuti in particolare al traffico leisure, vengono raggiunti nel terzo trimestre. L’Aeroporto di Bologna ha registrato, nel primo semestre 2015, una crescita del traffico passeggeri del 2,3% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, per un totale di 3.171.039 passeggeri, compresi i charter, i transiti e l’Aviazione Generale. Il load factor medio (coefficiente di riempimento di un aeromobile) è cresciuto dal 75,5% del primo semestre 2014 al 77,4% del primo semestre 2015, a fronte di una diminuzione del numero di movimenti (-4,0%) e del tonnellaggio (-2,4%). Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni - Tags: ,

ANA HOLDINGS ANNUNCIA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE DELL’ANNO FINANZIARIO 2015-16

Ana Holdings

ANA Holdings ha recentemente annunciato i risultati del primo trimestre dell’anno finanziario 2015 (Aprile 2015-Marzo 2016). Di seguito i dati principali:

- Raggiungimento, nel corso del primo trimestre del nuovo anno finanziario, di un fatturato di 413,8 miliardi di JPY (oltre 3 miliardi di Euro), registrando un aumento del 7% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno grazie alla crescita costante del fatturato passeggeri.
- Nonostante un aumento delle spese operative pari al 2,8% - incremento che riflette la crescita del network e della capacità del vettore - la maggiore efficienza e la ristrutturazione dei costi hanno portato ad un notevole aumento dell’utile operativo (+ 4.725%) e dell’utile netto  (+140%). Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , ,

RYANAIR COMUNICA I RISULTATI FINANZIARI DEL PRIMO TRIMESTRE 2015

Ryanair ha registrato un utile nel primo trimestre 2015 (terminato al 30 giugno) di € 245 milioni,  in crescita del 25% rispetto all’anno precedente, mentre il traffico è cresciuto del 16%, a 28 milioni di passeggeri, grazie ad un load factor più forte, cresciuto di 6 punti percentuali e attestato al 92%. I ricavi sono pari a 1,653 miliardi di euro, +10%. Michael O’Leary di Ryanair ha detto: “Siamo lieti di annunciare una forte crescita del traffico e dei profitti nel Q1 2015. Il nostro mix di tariffe basse, best on time performance (91% nel Q1) e una migliore esperienza del cliente sotto il nostro programma “Always Getting Better” (AGB), continuano ad attirare milioni di nuovi clienti. Allo stesso tempo, la nostra attenzione sui costi (nel Q1 i costi unitari sono scesi del 7%) ci consente di proporre tariffe più basse ai clienti”.

(Ufficio Stampa Ryanair)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: ,

AMERICAN AIRLINES GROUP RIPORTA RISULTATI RECORD NEL SECONDO TRIMESTRE 2015

Nel secondo trimestre 2015 l’utile netto di American Airlines Group, esclusi gli oneri netti speciali, ha raggiunto il record di 1,9 miliardi di dollari, rispetto agli 1,5 miliardi di dollari del secondo trimestre 2014, con un incremento del 27%. Su base GAAP, la Società ha registrato un utile netto record di 1,7 miliardi di dollari, confrontato con un utile netto GAAP di 864 milioni di dollari nel secondo trimestre 2014, con un incremento del 97%. I ricavi totali nel secondo trimestre sono pari a 10,8 miliardi di dollari, in calo del 4,6 per cento rispetto al secondo trimestre 2014. “Aver riportato il più alto profitto trimestrale della nostra storia è un altro indizio che il nostro team è sulla buona strada per far ritornare American la più grande compagnia aerea al mondo”, ha detto il Chairman e CEO Doug Parker. “Questi risultati sono notevoli, considerando il significativo lavoro di successo in corso per integrare due compagnie aeree. I più di 100.000 membri del team dedicato di American Airlines stanno facendo un lavoro fenomenale e siamo grati per il loro impegno ai nostri clienti”.

(Ufficio Stampa American Airlines Group)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , ,

BOEING: RISULTATI DEL SECONDO TRIMESTRE SOPRA LE ATTESE

Boeing ha comunicato oggi che nel secondo trimestre del 2015 i ricavi sono cresciuti dell’11% a $24,5 miliardi, grazie al record di consegne commerciali. I risultati del trimestre includono, come già annunciato, i $536 milioni di onere al netto delle imposte sul programma KC-46 Tanker, che riflettono i costi stimati più alti. L’andamento dell’utile per azione (non-GAAP) 2015 si è stabilito tra $7,70 e 7,90, da $8,20 a 8,40, riflettendo l’impatto dell’onere del programma KC-46 nel secondo trimestre ($0,77), parzialmente compensato dalla forte performance. “Il record di consegne di aerei commerciali ai clienti di tutto il mondo ha spinto la crescita dei ricavi, mentre la solidità del nostro portafoglio complessivo e la focalizzazione accurata hanno generato un significativo cash flow operativo durante il trimestre”, ha dichiarato il Presidente e CEO Boeing, Dennis Muilenburg. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags: , ,

EASYJET: RISULTATI FINANZIARI PER IL TRIMESTRE CHIUSO AL 30 GIUGNO 2015

easyJet ha registrato risultati commerciali migliori rispetto alle previsioni comunicate a maggio, con una riduzione dei ricavi per posto offerto del 2,8% a valuta costante, o del 5,4% a valuta corrente, a 59,08 Sterline per posto offerto. I ricavi per posto offerto migliori rispetto alle aspettative derivano da risultati molto positivi delle vendite nel Regno Unito, dalle vendite dei voli per le destinazioni estive in Europa a maggio e giugno e dall’efficacia delle iniziative di revenue management, che hanno mitigato l’impatto derivante dallo spostamento della Pasqua e dallo sciopero dei controllori di volo in Francia in aprile. La combinazione di questi fattori ha generato una riduzione dei ricavi per posto offerto a valuta costante di tre punti percentuali. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: ,

ETIHAD AIRWAYS: PROFITTI IN CRESCITA PER IL QUARTO ANNO CONSECUTIVO

Etihad Airways, la compagnia aerea nazionale degli Emirati Arabi Uniti, ha raggiunto nel 2014 i suoi migliori risultati finanziari di sempre, registrando un utile netto di 73 milioni di dollari, per un fatturato complessivo di 7,6 miliardi di dollari, con una crescita rispettivamente del 52,1% e del 26,7% rispetto all’anno precedente. La performance da record, che ha segnato il quarto anno consecutivo di redditività netta della compagnia aerea, ha registrato inoltre una crescita del 32,5% dell’utile al lordo di interessi e imposte (EBIT) pari a 257 milioni di dollari USA. L’utile al lordo di interessi, imposte, ammortamenti e affitti (EBITDAR) è aumentato del 16,2%, che corrisponde a 1,1 miliardi di dollari, rappresentando un margine del 15% sul totale dei ricavi. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , ,

RYANAIR COMUNICA I RISULTATI ANNUALI: FORTE INCREMENTO DEI PROFITTI

Ryanair ha annunciato i risultati finanziari annuali, al 31 marzo 2015. I passeggeri sono aumentati a 90,6 milioni (+11% sugli 81,7 milioni al 31 marzo 2014). I ricavi sono aumentati del 12%, a 5,654 miliardi di euro. I profitti dopo le tasse sono aumentati del 66%, portandosi a 867 milioni di euro, rispetto ai 523 milioni dello scorso anno, oltre gli obiettivi prefissati. L’ amministratore delegato di Ryanair, Michael O’Leary, ha detto: “Siamo lieti di celebrare il 30° compleanno di Ryanair riportando un aumento del 66% dell’utile netto, che dimostra la forza del modello di Ryanair lowest fare/lowest cost, che è stato trasformato dal successo del nostro customer experience programme “Always Getting Better” (AGB). AGB ha attratto milioni di nuovi clienti di Ryanair”. La compagnia per il 2016 prevede un ulteriore incremento dei profitti, che sono previsti in un range tra 940 e 970 milioni di euro.

(Ufficio Stampa Ryanair)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: ,

ANA HOLDINGS ANNUNCIA I RISULTATI DELL’ANNO FINANZIARIO 2014-15

ANAANA HOLDINGS ha recentemente annunciato i risultati dell’ anno finanziario 2014 (Aprile 2014-Marzo 2015). Qui di seguito i dati principali:

- ha registrato, nel corso dell’anno finanziario da poco concluso, un aumento del fatturato e dell’utile grazie alla crescita del network internazionale, all’attento controllo dei costi e alla graduale ripresa dell’economia giapponese.
- Il fatturato è aumentato del 9,1% raggiungendo l’importo record di 1.713,4 miliardi di JPY (oltre 12,3 miliardi di Euro), grazie alla forte espansione delle rotte internazionali; l’utile operativo è incrementato del 38,7% raggiungendo 91,5 miliardi di JPY (oltre 656 milioni di Euro). Grazie a questi risultati l’utile netto si è attestato a 39,2 miliardi di JPY (oltre 282 milioni di Euro), un aumento del 107,8% rispetto al precedente anno finanziario.
- ANA ha potenziato il suo network grazie alla disponibilità di nuovi slot per i voli internazionali all’ aeroporto di Tokyo Haneda e ha proseguito la sua strategia di sviluppo basata sui due hub di Tokyo.
- ANA ha ricevuto, per il tezo anno consecutivo, il punteggio 5-Star, la più alta valutazione di Skytrax. ANA, unica compagnia a 5 stelle del Giappone, si è inoltre impegnata per migliorare ulteriormente il servizio per i passeggeri sia a terra che in volo. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , ,