Archivo Tag ‘ronchi dei legionari’

A TRIESTE QUEST’ESTATE VOLOTEA HA AUMENTATO DEL 63% IL NUMERO DEI SUOI PASSEGGERI

Tempo di lettura: 1 minuto

Volotea, la compagnia aerea che collega città di medie e piccole dimensioni in Europa, ha trasportato più di 8.000 passeggeri quest’estate a Trieste, con un aumento del 63% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Nel corso degli ultimi tre mesi, il vettore ha operato 74 voli dal Ronchi dei Legionari alla volta di Napoli con una percentuale di posti occupati dell’87%. Volotea ha continuato la sua crescita quest’estate, trasportando più di 2 milioni di passeggeri, il 40% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Sui 18.300 voli operati da giugno ad agosto dalla compagnia, la percentuale di posti occupati è stata dell’87%. Volotea collega le piccole e medie città europee con voli diretti e opera 243 rotte con voli per 79 destinazioni in 16 Paesi, tra cui: Francia, Italia, Spagna, Germania, Grecia, Croazia, Repubblica Ceca, Israele, Albania, Moldavia, Portogallo, Malta, Regno Unito, Austria, Irlanda e Lussemburgo.

(Ufficio Stampa Volotea)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , ,

INAUGURAZIONE DELLA NUOVA AEROSTAZIONE DELL’AEROPORTO DI TRIESTE RONCHI DEI LEGIONARI

Tempo di lettura: 2 minuti

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile rende noto che oggi, 25 novembre 2016, alla presenza delle Istituzioni centrali e territoriali, dell’ENAC, dei vertici della società di gestione, degli operatori e della stampa, si è svolta la cerimonia di inaugurazione della nuova aerostazione dell’Aeroporto di Trieste Ronchi dei Legionari. I lavori si sono svolti nell’arco di circa sei mesi, per un importo di appalto di circa 2 milioni e mezzo di Euro, comprensivo degli oneri per la sicurezza (di 56.300 Euro circa), previsto dal Piano degli interventi, della qualità e della tutela ambientale contenuto nel Contratto di Programma in essere tra l’ENAC e l’Aeroporto Friuli Venezia Giulia S.p.A., la società di gestione dello scalo di Trieste Ronchi dei Legionari. Le opere hanno riguardato la riqualifica strutturale, funzionale e logistica delle zone partenze ubicate al piano terra e al piano intermedio dell’aerostazione passeggeri. Nel contesto dei lavori sono stati eseguiti anche interventi di miglioramento sismico delle strutture, che erano state costruite negli anni ‘70, e di adeguamenti impiantistici conseguenti all’entrata in vigore di nuove normative. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,

ENAC FIRMA IL CONTRATTO DI PROGRAMMA CON AEROPORTO F.V.G., SOCIETA’ DI GESTIONE DELL’AEROPORTO DI RONCHI DEI LEGIONARI

Tempo di lettura: 1 minuto

È stato stipulato oggi, 14 luglio 2016, il Contratto di Programma tra ENAC e Aeroporto Friuli Venezia Giulia S.p.A., la società di gestione dell’Aeroporto di Trieste Ronchi dei Legionari, ai sensi del Decreto Legge n. 133 del 2014 e dalla successiva Legge n. 164 del 2014. Il Contratto, a suo tempo deliberato dal Consiglio di Amministrazione dell’Ente, è stato firmato dal Direttore Generale dell’ENAC Alessio Quaranta e dal legale rappresentante della società Aeroporto F.V.G, Marco Consalvo. È sviluppato sul periodo 2016-2019 e il piano degli investimenti prevede un importo complessivo di 38,9 milioni di Euro di cui 25,2 in autofinanziamento da parte della società di gestione. Gli interventi infrastrutturali principali previsti durante il periodo contrattuale sono:  la riqualifica funzionale del Terminal, la riqualifica delle infrastrutture di volo e la realizzazione del polo intermodale per assicurare l’accessibilità all’aeroporto. I Contratti di programma disciplinano gli aspetti inerenti il rapporto concessorio e in particolare gli impegni che il gestore assume in merito alle opere infrastrutturali da realizzare sullo scalo e agli obiettivi qualitativi e di tutela ambientale da raggiungere nel quadriennio contrattuale. Inoltre, l’obbligo di presentazione da parte della società di gestione del Piano Economico finanziario (PEF), entro sessanta giorni dalla stipula del Contratto, consente all’ENAC di verificare la sostenibilità economica e finanziaria del Piano degli interventi. Il Contratto di Programma firmato oggi tra l’ENAC e la Aeroporto F.V.G., è stato inviato al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e al Ministero dell’Economia e delle Finanze per il completamento dell’iter approvativo, che terminerà con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del relativo Decreto Interministeriale.

(Ufficio Stampa ENAC)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , ,