Archivo Tag ‘sas’

IL SITO MOBILE DI SAS RICONOSCIUTO IN UN SONDAGGIO DI GOOGLE

Tempo di lettura: 1 minuto

SAS è lieta di essere la prima compagnia aerea nella regione nordica nel recente sondaggio di Google, in cui ha esaminato l’usabilità e la velocità di centinaia di siti mobili più visitati. SAS si è classificata al terzo posto nella categoria “Travel” ed è stata anche nominata “Best in Class” nella “Product Pages” category. L’88% di tutti gli svedesi utilizza lo smartphone per accedere a Internet e il 77% usa il proprio telefono cellulare almeno quanto il proprio computer per farlo. Il sondaggio di Google, che comprende circa 500 siti europei, classifica i primi dieci siti nei settori travel, retail and travel industry nella regione nordica. “Sappiamo che i nostri clienti si aspettano un’esperienza mobile rapida e fluida con SAS, sia attraverso il nostro sito web mobile che utilizzando l’app SAS. Siamo soddisfatti dei risultati, ma continueremo a migliorare i siti Web di SAS in tutti i canali”, afferma Annelie Nässén, Global Marketing and Sales Director, SAS. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

SAS COMUNICA LE STATISTICHE DI FEBBRAIO 2018

Tempo di lettura: 2 minuti

Scandinavian Airlines ha comunicato le statistiche del mese di febbraio 2018. Lo schedule traffic (in RPK) è diminuito del 2,1%, mentre la capacità (in ASK) è aumentata dello 0,1%. Il load factor è diminuito di 1,5 punti percentuali rispetto allo scorso anno, portandosi al 66,4%. Il numero di scheduled passengers è pari a 2,0 milioni a febbraio. La capacità nel mercato scandinavo è aumentata durante l’autunno e l’inverno 2017/2018, in linea con le aspettative di SAS. Questa tendenza dovrebbe continuare anche durante la primavera del 2018. Durante il winter schedule 2017/2018 SAS ha adeguato la produzione in base alla domanda stagionale più bassa. Questo, in combinazione con la campagna per l’anniversario dei 70 anni dello scorso anno, ha comportato minori volumi di traffico e un rendimento maggiore rispetto allo scorso anno. Questa tendenza dovrebbe continuare durante il programma invernale 2017/2018. Successivamente, i volumi e i load factor dovrebbero essere più in linea con il FY17. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

SAS PRESENTA I RISULTATI FINANZIARI DEL Q1 2018

Tempo di lettura: 1 minuto

SAS ha presentato i risultati finanziari del Q1 2018, che va da novembre 2017 a gennaio 2018. L’utile prima delle imposte e voci non ricorrenti è pari a MSEK -373 (-707 lo scorso anno), mentre le entrate sono pari a MSEK 8.978 (8.957). Il margine EBIT si attesta a -1,9% (-6,4%), mentre l’utile netto del periodo è pari a MSEK -239 (-556). L’utile per azione ordinaria si attesta a SEK -0,85 (-1,95). Vengono mantenute Le prospettive per l’intero anno 2017/2018. Rickard Gustafson, President and CEO di SAS, ha dichiarato: “Il miglioramento dell’utile, sebbene ancora negativo, è stato gratificante e dimostra che i nostri sforzi stanno dando risultati. Abbiamo iniziato bene l’anno fiscale 2017/2018 e SAS ha apportato un miglioramento di 334 MSEK all’utile prima delle imposte e voci non ricorrenti rispetto allo scorso anno. Ciò è stato ottenuto principalmente attraverso adattamenti, miglioramenti dell’efficienza e movimenti valutari vantaggiosi. Ciò mostra che stiamo portando avanti i nostri sforzi a lungo termine per rafforzare la nostra offerta e aumentare l’efficienza delle nostre operazioni. Questo alimenta i continui sforzi di cambiamento, che sono fondamentali prima degli investimenti futuri in nuovi aeromobili”.

(Ufficio Stampa Scandinavian Airlines)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

SCANDINAVIAN AIRLINES COMUNICA I RISULTATI DI GENNAIO 2018

Tempo di lettura: 1 minuto

Scandinavian Airlines ha comunicato i risultati di traffico di gennaio 2018. Lo scheduled traffic (in RPK) è diminuito del 7,1%, mentre la la capacità (in ASK) è aumentata dello 0,3%. Il load factor è diminuito di 5,1 punti percentuali rispetto allo scorso anno, portandosi al 63,9%. Il numero di scheduled passengers è pari a 1,8 milioni a gennaio. Lo sviluppo del traffico durante il Q1 FY18 è stato in linea con le aspettative e le linee guida di SAS. A causa della campagna anniversario dello scorso anno e della fase di introduzione di aeromobili più grandi, il load factor generale di SAS e i volumi di traffico sono stati inferiori rispetto allo scorso anno, ma alla pari con il FY16. Questa tendenza dovrebbe continuare durante il winter schedule 2017/2018. Successivamente, i volumi e i fattori di carico dovrebbero essere più in linea con il FY17. La capacità intercontinentale di SAS è diminuita del 2,1% e il traffico è diminuito dell’11,3%. Il traffico sulle rotte europee / intrascandinave SAS è diminuito del 3,8%, allo stesso tempo la capacità è aumentata del 2,2%. Il traffico ha avuto uno sviluppo positivo sulle rotte europee da / per la Svezia, dove è cresciuto del 3%. Sulle rotte interne di SAS la capacità è aumentata dell’1,3%, guidata principalmente dalla nuova rotta verso le Isole Faroe. Il traffico è diminuito del 4,2%, con la riduzione maggiore sulle rotte interne svedesi.

(Ufficio Stampa Scandinavian Airlines)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

FRITZ SCHUR SI DIMETTE DALLA CARICA DI CHAIRMAN E MEMBER OF THE BOARD DI SAS DALL’ANNUAL GENERAL MEETING 2018

Tempo di lettura: 2 minuti

SAS AB (“SAS”) dichiara che Fritz Schur ha notificato al Nomination Committee che non è disponibile per la rielezione come Chairman o member of the Board all’Annual General Meeting 2018 di SAS AB. Fritz Schur è member of the board di SAS AB dal 2001 e Chairman dal 2008. “Nel mio tempo in servizio, SAS ha subito una trasformazione totale. Soprattutto, i livelli di costo sono diminuiti in modo significativo, il che ha permesso a SAS di abbassare i prezzi dei biglietti. Ciò ha portato ad un miglioramento considerevole della competitività. Dopo un certo numero di anni con guadagni negativi, per il terzo anno consecutivo, SAS ha pubblicato utili per miliardi di corone. Con Rickard Gustafson, SAS ha un team di gestione altamente qualificato e, viste le aspettative per il 2018, questo è un momento appropriato per cambiare Chairman”, afferma Fritz Schur. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , ,

SCANDINAVIAN AIRLINES COMUNICA I RISULTATI DI DICEMBRE 2017

Tempo di lettura: 2 minuti

Scandinavian Airlines ha comunicato i risultati del mese di dicembre 2017. SAS ha aumentato la propria scheduled capacity (in ASK) a dicembre dell’1,0%, mentre il il traffico (in RPK) è diminuito del 3,8%, con un conseguente load factor pari al 68,8%, 3,4 punti percentuali inferiore rispetto allo scorso anno. Il numero di scheduled passengers è stato pari a 1,9 milioni nel mese di dicembre 2017. La capacità nel mercato scandinavo ha accelerato durante l’autunno, in linea con le aspettative di SAS. Questo sviluppo dovrebbe continuare durante il winter schedule 2017/2018. Il load factor complessivo di SAS e i volumi di traffico sono diminuiti rispetto allo scorso anno, parallelamente al miglioramento del rendimento, e la tendenza dovrebbe continuare durante il winter schedule 2017/2018. Ciò si spiega con la campagna anniversario per i 70 anni dello scorso anno, che ha portato a volumi record e rendimento debole, combinati con il phase in di aerei più grandi nel 2017. I volumi di traffico e il load factor sono, tuttavia, superiori a dicembre 2015. Nell’anno fiscale 2017/2018, SAS prevede di aumentare la capacità (ASK) di circa l’1-3%, trainata dalle rotte europee più lunghe e dal fatto che l’Airbus A320neo dispone di più posti rispetto all’aeromobile sostituito. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

SAS NOMINA UN NUOVO CHIEF FINANCIAL OFFICER

Tempo di lettura: 1 minuto

SAS ha nominato Torbjørn Wist come nuovo Executive Vice President and Chief Financial Officer (CFO). Succede a Göran Jansson, che assumerà la responsabilità generale per Group Strategy, SAS Growth Initiatives, aircraft fleet and strategic sourcing. Questa nuova struttura fornirà una piattaforma per rafforzare ulteriormente il rapporto con la base di clienti e garantire uno sviluppo della flotta che soddisfi l’evoluzione della domanda di viaggi business e leisure tra i frequent travelers della Scandinavia. Göran continuerà a ricoprire la carica di Deputy President e membro del SAS Group Management. Oltre alle sue responsabilità come CFO, Torbjørn Wist fungerà anche da rappresentante senior e portavoce SAS in Norvegia. Torbjørn Wist entrerà in carica dopo l’assemblea generale annuale degli azionisti di SAS (AGM) nel marzo 2018. Göran Jansson continuerà nella sua attuale posizione fino ad allora.

(Ufficio Stampa Scandinavian Airlines)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

SAS COMUNICA I RISULTATI FINANZIARI DEL Q4 E DELL’INTERO ANNO FISCALE

Tempo di lettura: 1 minuto

SAS ha comunicato i risultati finanziari del Q4 2017 e dell’anno fiscale 2016/2017. Nel trimestre da agosto 2017 a ottobre 2017 il risultato prima delle imposte e voci non ricorrenti è pari a 1.054 MSEK (941 lo scorso anno), mentre il risultato prima delle tasse è pari a 657 MSEK (577). Le entrate si attestano a 11.644 MSEK (11.135), con margine EBIT del 6,7% (6,1). Utile netto del periodo: 490 MSEK (591). Nel periodo da novembre 2016 a ottobre 2016, il risultato prima delle imposte e voci non ricorrenti è pari a 1.951 MSEK (939), mentre il risultato prima delle imposte è pari a 1.725 MSEK (1.431). Le entrate si attestano a 42.654 MSEK (39.459), con margine EBIT del 5,1% (4,8). Utile netto del periodo: 1.149 MSEK (1.321). Rickard Gustafson, President and CEO di SAS, ha detto: “In linea con le previsioni, SAS ha registrato utili prima delle imposte e voci non ricorrenti nel 2016/2017 di MSEK 1.951. I guadagni migliorati sono stati guidati da un trend positivo delle entrate e dall’implementazione di misure di efficienza, confermando così che la nostra strategia ci sta guidando nella giusta direzione. Inoltre la redditività ci ha permesso di avviare la ricapitalizzazione di SAS, il che significa che andando avanti saremo in grado di ridurre i costi di finanziamento totali”.

(Ufficio Stampa Scandinavian Airlines)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

SCANDINAVIAN AIRLINES COMUNICA I RISULTATI DI NOVEMBRE 2017

Tempo di lettura: 2 minuti

Durante l’autunno / inverno 2016, il load factor e i volumi di SAS hanno raggiunto livelli record dopo la campagna per i 70 anni della compagnia. Il calo dei volumi e del load factor, insieme all’aumento del rendimento, di quest’anno riflettono una normalizzazione dei volumi di traffico. Lo scheduled traffic (in RPK) è diminuito del 6,1% e la capacità (in ASK) è aumentata dello 0,9%. Il load factor è diminuito di 5,1 punti percentuali rispetto allo scorso anno, al 68,6%. Il numero di scheduled passengers per il mese ammonta a 2,3 milioni. La capacità nel mercato scandinavo ha accelerato durante l’autunno, in linea con le aspettative di SAS. Questo sviluppo dovrebbe continuare durante il programma invernale 2017/2018. La capacità intercontinentale di SAS è stata ridotta del 2,6% e il traffico è diminuito del 12,8%. Il traffico sulle rotte europee / intrascandinave SAS è diminuito dell’1,5%, allo stesso tempo la capacità è aumentata del 3,5%. Il traffico ha continuato a crescere su rotte leisure in Europa. Sulle rotte interne di SAS, la capacità è aumentata dell’1,3%, trainata da una maggiore capacità sulle rotte nazionali danesi, mentre il traffico è diminuito del 2,1%. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

SAS LANCIA GO LIGHT NEGLI STATI UNITI

Tempo di lettura: 1 minuto

Dal 14 dicembre è possibile scegliere SAS Go Light su tutti i voli SAS dalla Scandinavia agli Stati Uniti. SAS Go Light offre un prezzo inferiore quando si viaggia solo con il bagaglio a mano. SAS Go Light è stata lanciata sulle rotte europee nel 2015, oltre a SAS Go e SAS Plus. Dopo il successo del lancio, SAS sta ora avviando l’offerta verso gli Stati Uniti. SAS Go, SAS Plus e SAS Business rimarranno gli stessi. Per creare flessibilità, è anche possibile per i viaggiatori che hanno scelto SAS Go Light acquistare successivamente servizi aggiuntivi come il bagaglio al check-in, dal momento della prenotazione alla partenza. SAS Go Light è disponibile su tutti i voli SAS da Svezia, Danimarca e Norvegia a New York, Chicago, Boston, Miami, Washington, Los Angeles e San Francisco. SAS Go Light e SAS Go premieranno i viaggiatori con gli stessi punti EuroBonus e lo stesso servizio a bordo. Le stesse regole si applicano per le ri-prenotazioni e il rimborso.

(Ufficio Stampa Scandinavian Airlines)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , ,

SAS: EIVIND ROALD, HEAD OF SAS GROWTH INITIATIVE, LASCIA LA COMPAGNIA

Tempo di lettura: 2 minuti

Eivind Roald, Executive Vice President e Head of SAS Growth Initiative, ha deciso di lasciare SAS dopo sei anni di successi. Si unirà ad Altor Equity Partners come consulente industriale. Eivind Roald è entrato in SAS nel 2012 come EVP Sales and Marketing. Nel 2014 ha assunto il ruolo di Chief Commercial Officer, ruolo che ha ricoperto fino a luglio 2017. È stato poi nominato Head of SAS Growth Initiative, guidando gli sforzi per incorporare EuroBonus e generare nuovi flussi di entrate, migliorarando ulteriormente la fedeltà dei clienti. “Eivind Roald è stato determinante nel trasformare SAS nella scelta numero uno per i frequent travelers della Scandinavia e nel realizzare la nostra visione ‘To make Life easier for Scandinavia’s Frequent Travelers’. Eivind è un vero viaggiatore con una chiara attenzione al cliente, energia e una mentalità imprenditoriale che hanno aperto la strada alla posizione di forza in cui SAS si trova oggi. Vorrei personalmente ringraziare Eivind per la sua dedizione, impegno e contributo a SAS durante i sei anni in cui ha fatto parte del SAS Group Management. Rispetto la sua decisione di cambiare obiettivo e gli auguro buona fortuna nel suo nuovo ruolo”, afferma il CEO Rickard Gustafson. “Sono orgoglioso di vedere il risultato di tutto il duro lavoro che abbiamo compiuto negli ultimi sei anni. Abbiamo cambiato la società e sviluppato e rafforzato il marchio SAS. Con oltre 5,3 milioni di membri EuroBonus, abbiamo raddoppiato il numero di membri e ottenuto un gruppo di clienti stabile, fedele e redditizio. Vorrei ringraziare il team con cui ho lavorato e auguro a SAS tutto il meglio per il futuro”, afferma Eivind Roald. Eivind Roald lascia SAS alla fine di novembre 2017. La responsabilità di SAS Growth Initiative, che è una parte importante del piano di crescita di SAS, sarà per il momento detenuta dal CEO di SAS Rickard Gustafson.

(Ufficio Stampa Scandinavian Airlines)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

SAS COMUNICA I RISULTATI DI OTTOBRE 2017

Tempo di lettura: 1 minuto

SAS ha aumentato la propria scheduled capacity a ottobre del 2%, mentre il traffico è diminuito del 3%, con un load factor che si attesta al 74,9%, 3,8 punti percentuali inferiore rispetto all’anno scorso. Il load factor dello scorso anno è stato influenzato positivamente dalla 70 year anniversary campaign della compagnia, quello di quest’anno è quindi più in linea con i risultati degli anni precedenti. La compagnia ha trasportato 2,6 milioni di scheduled passengers a ottobre. La capacità intercontinentale di SAS è stata ridotta del 3,1%, mentre il traffico è diminuito del 7,8%. In seguito, la capacità sulle rotte a lungo raggio diminuirà leggermente, con il phase-out di un Boeing 737 in wet lease. Il traffico sulle rotte europee / intrascandinave di SAS è aumentato dello 0,3%, con capacità in aumento del 5,2%. La crescita è stata guidata dalle rotte leisure in Europa. Sulle rotte domestiche di SAS, la capacità è aumentata del 4,3%, mentre il traffico è aumentato dello 0,4%.

(Ufficio Stampa Scandinavian Air Lines)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

SAS PUBBLICA I DATI FINANZIARI PRELIMINARI DELL’ESERCIZIO 2016/2017 E L’OUTLOOK PER L’ANNO 2017/2018

Tempo di lettura: 2 minuti

L’anno fiscale di SAS è terminato il 31 ottobre 2017 e la compagnia ha pubblicato i suoi dati finanziari preliminari per l’esercizio fiscale 2016/2017. In concomitanza con questo, SAS annuncia anche l’outlook per il 2017/2018. Le operazioni di SAS sono state eseguite come previsto nel quarto trimestre. Durante il trimestre, la resa è migliorata mentre il load factor è più basso rispetto all’anno precedente. L’attuazione delle misure di efficienza è proseguita come previsto. Complessivamente, gli sviluppi nel corso del quarto trimestre 2016/2017 indicano quanto segue per l’esercizio 2016/2017: ricavi di circa 42,5 (39,5) miliardi di SEK; risultato prima delle imposte di circa 1,7 (1,4) miliardi di SEK; risultato prima delle imposte e oneri non ricorrenti di circa 1,9 (0,9) miliardi di SEK. SAS prevede l’espansione della capacità totale del mercato in autunno e in inverno 2017/2018. Allo stesso tempo, SAS consoliderà la crescita della capacità attuata negli ultimi anni. Come conseguenza della graduale introduzione degli aeromobili più grandi, si prevede un decremento annuo del load factor all’inizio dell’esercizio. Nel 2017/2018, le misure di efficienza dovrebbero generare un impatto sul reddito di circa 0,7 miliardi di SEK. A seguito di un primo semestre debole nel 2017/2018, esiste il potenziale per una forte estate nel 2018. Ciò conduce alle seguenti prospettive per il 2017/2018: SAS prevede di realizzare redditi prima delle imposte e degli elementi non ricorrenti nell’intervallo 1,5-2,0 miliardi di SEK. L’outlook si basa sull’assenza di eventi imprevisti.

(Ufficio Stampa Scandinavian Airlines)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

SAS SEASONAL SUMMER 2018 ROUTES: 5 NUOVE DESTINAZIONI E 27 NUOVE ROTTE NON-STOP DALLA SCANDINAVIA

Tempo di lettura: 2 minuti

SAS continua ad espandere la propria offerta e lancia 27 nuove rotte non stop da diversi suoi hub per la stagione estiva. Gli itinerari stagionali estivi 2018 includono anche cinque nuove destinazioni: Verona, Sarajevo, Genova, Toulon e Beirut. Oltre a ciò, SAS offre ai suoi clienti un maggior accesso a destinazioni popolari con un servizio estivo esteso verso Portogallo, Spagna, Croazia e Italia. E in risposta all’aumento dell’interesse per i viaggi leisure, amplierà i voli non stop da diversi suoi hub verso destinazioni estive popolari. I voli saranno disponibili per la prenotazione a partire dal 24 marzo 2018. Le SAS seasonal summer 2018 routes comprendono 114 destinazioni dalla Danimarca, dalla Norvegia e dalla Svezia e 1,3 milioni di posti supplementari (rispetto al 2017) per i viaggiatori. “Continuiamo a rafforzare la nostra offerta leisure durante il periodo estivo. Oltre ad una serie di novità emozionanti, aumenta anche la presenza sulle nostre destinazioni più popolari. Miglioriamo il nostro on board concept con una nuova cabina e un nuovo food and drink concept. Continuiamo a sviluppare viaggi sostenibili, investendo sui biocarburanti, sulla riduzione dei consumi e delle emissioni. Non vediamo l’ora di augurare ai nostri viaggiatori un caloroso benvenuto a bordo”, afferma Rickard Gustafson, Presidente e CEO di SAS Group. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

SCANDINAVIAN AIRLINES: “TRAVELERS ARE THE FUTURE”

Tempo di lettura: 1 minuto

Come puoi cambiare il mondo se non l’hai visto? Proseguendo il concept “We Are Travelers”, Scandinavian Airlines (SAS) continua a concentrarsi sulle infinite opportunità che i viaggi possono creare. Una ricerca mostra che l’esperienza che otteniamo viaggiando ha un impatto positivo su di noi come individui. È scoprendo il mondo che possiamo capirlo e essere coinvolti nella sua espansione e evoluzione. In altre parole, i viaggiatori sono il futuro. La nuova campagna, all’interno del communication concept “Travelers Are The Future”, sottolinea che i viaggiatori che vedono il mondo ricevono nuove impressioni, lo capiscono meglio e possono quindi essere parte del cambiamento e ottenere di più dalla vita. Il messaggio è: “You won’t change the future by staying at home”. “Da oltre 70 anni SAS è stata un leader nell’innovazione e ha trasportato innumerevoli persone con idee, ambizioni o semplicemente curiosità, quindi un grande potenziale per fare piccole e grandi differenze nel mondo. Vogliamo continuare a farlo. Vogliamo contribuire a rendere il mondo un posto migliore”, ha affermato Didrik Fjeldstad, VP Brand & Marketing at SAS. A questo link il video.

(Ufficio Stampa Scandinavian Airlines)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,