Archivo Tag ‘sas’

SCANDINAVIAN AIRLINES COMUNICA I RISULTATI DI NOVEMBRE 2017

Tempo di lettura: 2 minuti

Durante l’autunno / inverno 2016, il load factor e i volumi di SAS hanno raggiunto livelli record dopo la campagna per i 70 anni della compagnia. Il calo dei volumi e del load factor, insieme all’aumento del rendimento, di quest’anno riflettono una normalizzazione dei volumi di traffico. Lo scheduled traffic (in RPK) è diminuito del 6,1% e la capacità (in ASK) è aumentata dello 0,9%. Il load factor è diminuito di 5,1 punti percentuali rispetto allo scorso anno, al 68,6%. Il numero di scheduled passengers per il mese ammonta a 2,3 milioni. La capacità nel mercato scandinavo ha accelerato durante l’autunno, in linea con le aspettative di SAS. Questo sviluppo dovrebbe continuare durante il programma invernale 2017/2018. La capacità intercontinentale di SAS è stata ridotta del 2,6% e il traffico è diminuito del 12,8%. Il traffico sulle rotte europee / intrascandinave SAS è diminuito dell’1,5%, allo stesso tempo la capacità è aumentata del 3,5%. Il traffico ha continuato a crescere su rotte leisure in Europa. Sulle rotte interne di SAS, la capacità è aumentata dell’1,3%, trainata da una maggiore capacità sulle rotte nazionali danesi, mentre il traffico è diminuito del 2,1%. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

SAS LANCIA GO LIGHT NEGLI STATI UNITI

Tempo di lettura: 1 minuto

Dal 14 dicembre è possibile scegliere SAS Go Light su tutti i voli SAS dalla Scandinavia agli Stati Uniti. SAS Go Light offre un prezzo inferiore quando si viaggia solo con il bagaglio a mano. SAS Go Light è stata lanciata sulle rotte europee nel 2015, oltre a SAS Go e SAS Plus. Dopo il successo del lancio, SAS sta ora avviando l’offerta verso gli Stati Uniti. SAS Go, SAS Plus e SAS Business rimarranno gli stessi. Per creare flessibilità, è anche possibile per i viaggiatori che hanno scelto SAS Go Light acquistare successivamente servizi aggiuntivi come il bagaglio al check-in, dal momento della prenotazione alla partenza. SAS Go Light è disponibile su tutti i voli SAS da Svezia, Danimarca e Norvegia a New York, Chicago, Boston, Miami, Washington, Los Angeles e San Francisco. SAS Go Light e SAS Go premieranno i viaggiatori con gli stessi punti EuroBonus e lo stesso servizio a bordo. Le stesse regole si applicano per le ri-prenotazioni e il rimborso.

(Ufficio Stampa Scandinavian Airlines)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , ,

SAS: EIVIND ROALD, HEAD OF SAS GROWTH INITIATIVE, LASCIA LA COMPAGNIA

Tempo di lettura: 2 minuti

Eivind Roald, Executive Vice President e Head of SAS Growth Initiative, ha deciso di lasciare SAS dopo sei anni di successi. Si unirà ad Altor Equity Partners come consulente industriale. Eivind Roald è entrato in SAS nel 2012 come EVP Sales and Marketing. Nel 2014 ha assunto il ruolo di Chief Commercial Officer, ruolo che ha ricoperto fino a luglio 2017. È stato poi nominato Head of SAS Growth Initiative, guidando gli sforzi per incorporare EuroBonus e generare nuovi flussi di entrate, migliorarando ulteriormente la fedeltà dei clienti. “Eivind Roald è stato determinante nel trasformare SAS nella scelta numero uno per i frequent travelers della Scandinavia e nel realizzare la nostra visione ‘To make Life easier for Scandinavia’s Frequent Travelers’. Eivind è un vero viaggiatore con una chiara attenzione al cliente, energia e una mentalità imprenditoriale che hanno aperto la strada alla posizione di forza in cui SAS si trova oggi. Vorrei personalmente ringraziare Eivind per la sua dedizione, impegno e contributo a SAS durante i sei anni in cui ha fatto parte del SAS Group Management. Rispetto la sua decisione di cambiare obiettivo e gli auguro buona fortuna nel suo nuovo ruolo”, afferma il CEO Rickard Gustafson. “Sono orgoglioso di vedere il risultato di tutto il duro lavoro che abbiamo compiuto negli ultimi sei anni. Abbiamo cambiato la società e sviluppato e rafforzato il marchio SAS. Con oltre 5,3 milioni di membri EuroBonus, abbiamo raddoppiato il numero di membri e ottenuto un gruppo di clienti stabile, fedele e redditizio. Vorrei ringraziare il team con cui ho lavorato e auguro a SAS tutto il meglio per il futuro”, afferma Eivind Roald. Eivind Roald lascia SAS alla fine di novembre 2017. La responsabilità di SAS Growth Initiative, che è una parte importante del piano di crescita di SAS, sarà per il momento detenuta dal CEO di SAS Rickard Gustafson.

(Ufficio Stampa Scandinavian Airlines)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

SAS COMUNICA I RISULTATI DI OTTOBRE 2017

Tempo di lettura: 1 minuto

SAS ha aumentato la propria scheduled capacity a ottobre del 2%, mentre il traffico è diminuito del 3%, con un load factor che si attesta al 74,9%, 3,8 punti percentuali inferiore rispetto all’anno scorso. Il load factor dello scorso anno è stato influenzato positivamente dalla 70 year anniversary campaign della compagnia, quello di quest’anno è quindi più in linea con i risultati degli anni precedenti. La compagnia ha trasportato 2,6 milioni di scheduled passengers a ottobre. La capacità intercontinentale di SAS è stata ridotta del 3,1%, mentre il traffico è diminuito del 7,8%. In seguito, la capacità sulle rotte a lungo raggio diminuirà leggermente, con il phase-out di un Boeing 737 in wet lease. Il traffico sulle rotte europee / intrascandinave di SAS è aumentato dello 0,3%, con capacità in aumento del 5,2%. La crescita è stata guidata dalle rotte leisure in Europa. Sulle rotte domestiche di SAS, la capacità è aumentata del 4,3%, mentre il traffico è aumentato dello 0,4%.

(Ufficio Stampa Scandinavian Air Lines)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

SAS PUBBLICA I DATI FINANZIARI PRELIMINARI DELL’ESERCIZIO 2016/2017 E L’OUTLOOK PER L’ANNO 2017/2018

Tempo di lettura: 1 minuto

L’anno fiscale di SAS è terminato il 31 ottobre 2017 e la compagnia ha pubblicato i suoi dati finanziari preliminari per l’esercizio fiscale 2016/2017. In concomitanza con questo, SAS annuncia anche l’outlook per il 2017/2018. Le operazioni di SAS sono state eseguite come previsto nel quarto trimestre. Durante il trimestre, la resa è migliorata mentre il load factor è più basso rispetto all’anno precedente. L’attuazione delle misure di efficienza è proseguita come previsto. Complessivamente, gli sviluppi nel corso del quarto trimestre 2016/2017 indicano quanto segue per l’esercizio 2016/2017: ricavi di circa 42,5 (39,5) miliardi di SEK; risultato prima delle imposte di circa 1,7 (1,4) miliardi di SEK; risultato prima delle imposte e oneri non ricorrenti di circa 1,9 (0,9) miliardi di SEK. SAS prevede l’espansione della capacità totale del mercato in autunno e in inverno 2017/2018. Allo stesso tempo, SAS consoliderà la crescita della capacità attuata negli ultimi anni. Come conseguenza della graduale introduzione degli aeromobili più grandi, si prevede un decremento annuo del load factor all’inizio dell’esercizio. Nel 2017/2018, le misure di efficienza dovrebbero generare un impatto sul reddito di circa 0,7 miliardi di SEK. A seguito di un primo semestre debole nel 2017/2018, esiste il potenziale per una forte estate nel 2018. Ciò conduce alle seguenti prospettive per il 2017/2018: SAS prevede di realizzare redditi prima delle imposte e degli elementi non ricorrenti nell’intervallo 1,5-2,0 miliardi di SEK. L’outlook si basa sull’assenza di eventi imprevisti.

(Ufficio Stampa Scandinavian Airlines)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

SAS SEASONAL SUMMER 2018 ROUTES: 5 NUOVE DESTINAZIONI E 27 NUOVE ROTTE NON-STOP DALLA SCANDINAVIA

Tempo di lettura: 2 minuti

SAS continua ad espandere la propria offerta e lancia 27 nuove rotte non stop da diversi suoi hub per la stagione estiva. Gli itinerari stagionali estivi 2018 includono anche cinque nuove destinazioni: Verona, Sarajevo, Genova, Toulon e Beirut. Oltre a ciò, SAS offre ai suoi clienti un maggior accesso a destinazioni popolari con un servizio estivo esteso verso Portogallo, Spagna, Croazia e Italia. E in risposta all’aumento dell’interesse per i viaggi leisure, amplierà i voli non stop da diversi suoi hub verso destinazioni estive popolari. I voli saranno disponibili per la prenotazione a partire dal 24 marzo 2018. Le SAS seasonal summer 2018 routes comprendono 114 destinazioni dalla Danimarca, dalla Norvegia e dalla Svezia e 1,3 milioni di posti supplementari (rispetto al 2017) per i viaggiatori. “Continuiamo a rafforzare la nostra offerta leisure durante il periodo estivo. Oltre ad una serie di novità emozionanti, aumenta anche la presenza sulle nostre destinazioni più popolari. Miglioriamo il nostro on board concept con una nuova cabina e un nuovo food and drink concept. Continuiamo a sviluppare viaggi sostenibili, investendo sui biocarburanti, sulla riduzione dei consumi e delle emissioni. Non vediamo l’ora di augurare ai nostri viaggiatori un caloroso benvenuto a bordo”, afferma Rickard Gustafson, Presidente e CEO di SAS Group. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

SCANDINAVIAN AIRLINES: “TRAVELERS ARE THE FUTURE”

Tempo di lettura: 1 minuto

Come puoi cambiare il mondo se non l’hai visto? Proseguendo il concept “We Are Travelers”, Scandinavian Airlines (SAS) continua a concentrarsi sulle infinite opportunità che i viaggi possono creare. Una ricerca mostra che l’esperienza che otteniamo viaggiando ha un impatto positivo su di noi come individui. È scoprendo il mondo che possiamo capirlo e essere coinvolti nella sua espansione e evoluzione. In altre parole, i viaggiatori sono il futuro. La nuova campagna, all’interno del communication concept “Travelers Are The Future”, sottolinea che i viaggiatori che vedono il mondo ricevono nuove impressioni, lo capiscono meglio e possono quindi essere parte del cambiamento e ottenere di più dalla vita. Il messaggio è: “You won’t change the future by staying at home”. “Da oltre 70 anni SAS è stata un leader nell’innovazione e ha trasportato innumerevoli persone con idee, ambizioni o semplicemente curiosità, quindi un grande potenziale per fare piccole e grandi differenze nel mondo. Vogliamo continuare a farlo. Vogliamo contribuire a rendere il mondo un posto migliore”, ha affermato Didrik Fjeldstad, VP Brand & Marketing at SAS. A questo link il video.

(Ufficio Stampa Scandinavian Airlines)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

SAS ESPANDE I MENU’ IN SAS GO, OLTRE A UNA NUOVA OPZIONE DI PRE-ORDINE

Tempo di lettura: 1 minuto

SAS ha recentemente lanciato il suo nuovo food and drink concept “New Nordic by SAS” per i viaggiatori in SAS Plus su tutti i voli in Europa, sulle rotte scandinave e nazionali. Il concetto si concentra su prodotti locali e ingredienti stagionali. SAS continua a creare nuove esperienze basate sui bisogni e sui desideri dei viaggiatori e offre ora l’opportunità di pre-ordinare gli alimenti adatti alle esigenze dietetiche e allo di stile di vita dei passeggeri che viaggiano in SAS Go, sui voli in Europa con durata di almeno 2 ore, in linea con lo stesso concetto. “Vogliamo offrire ai nostri ospiti un’esperienza su misura”, afferma Therese Lorenius, Head of Product & Services at SAS. “Cibi e bevande sono una parte importante di questo e vogliamo che i passeggeri siano in grado di mangiare secondo il loro stile di vita mentre sono a bordo con noi in SAS. Quindi siamo lieti di presentare l’opportunità per i nostri passeggeri in SAS Go di pre-ordinare i prodotti alimentari dalla nostra nuova e più ampia gamma”. Il cibo viene servito nel New Nordic by SAS design, unico nel settore e ispirato alla cultura del take-out. Tutti i pasti vengono imballati in un cubo, rendendo facile mangiare quando si lavora, si legge o si guarda un film. Il pre-ordine è l’unico modo per garantirsi questo cibo, che deve essere acquistato in anticipo. I pasti possono essere pre-ordinati almeno 18 ore prima del viaggio, al momento della prenotazione, sul sito web di SAS, tramite il proprio agente di viaggio o tramite i Call Center SAS.

(Ufficio Stampa Scandinavian Airlines)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

SAS COMUNICA I RISULTATI DI SETTEMBRE 2017

Tempo di lettura: 2 minuti

Scandinavian Airlines ha trasportato 2,6 milioni di scheduled passengers a settembre. La compagnia ha aumentato la propria scheduled capacity nel mese di settembre del 2,7%, mentre  il traffico è cresciuto dello 0,8%, con un load factor del 76,2%, in diminuzione di 1,4 punti percentuali rispetto all’anno scorso. La competitività del mercato rimane molto intensa. Dopo un’estate con una crescita modesta della capacità in Scandinavia, la crescita della capacità dovrebbe accelerare durante l’autunno e l’inverno 2017. Nell’anno fiscale 2017/2018, SAS ha un piano indicativo per aumentare la capacità (ASK) di circa l’1-3%, guidato da rotte europee più lunghe e dal fatto che l’Airbus A320neo ha più posti rispetto ai velivoli che sostituisce. Il traffico intercontinentale di SAS è aumentato del 2,6% e la capacità è aumentata del 3,4% rispetto allo scorso anno. In futuro, la capacità sulle rotte a lunga percorrenza diminuirà leggermente nel momento che un Boeing 737 in wet leasing sarà posto in phase out. Il traffico sulle rotte europee / intrasciandinavia di SAS è aumentato dello 0,6%. Ciò è stato determinato da un aumento del 10% del traffico sulle rotte leisure in Europa. Sulle rotte nazionali la capacità è aumentata del 3,4%, trainata da una maggiore capacità su rotte domestiche in Svezia e Danimarca. Il traffico è sceso del 3,2%, principalmente come effetto della industrial action in Norvegia all’inizio del mese. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

IL REGNO UNITO SCEGLIE ANCORA L’AW169 PER COMPITI DI ELISOCCORSO

Tempo di lettura: 1 minuto

Leonardo ha annunciato oggi che Specialist Aviation Services (SAS) si è aggiudicata nel Regno Unito una gara per la fornitura di un elicottero AgustaWestland AW169 per elisoccorso destinato alla Cornwall Air Ambulance Trust. Il contratto di fornitura del servizio avrà durata decennale, con avvio delle attività nel 2019. L’AW169 sostituirà un MD902 Explorer e sarà basato presso il Cornwall Airport Newquay. Il nuovo elicottero garantirà maggior sicurezza e spazio in cabina, migliori prestazioni e raggio d’azione e sarà personalizzato con un interno medicale, messo a disposizione da SAS, in grado di semplificare la movimentazione e l’accesso al paziente da parte del personale medico. La Cornwall Air Ambulance Trust ha sottolineato il proprio entusiasmo per i benefici che l’AW169 porterà in futuro ai pazienti e all’equipaggio nello svolgimento dei propri compiti. Il Direttore Generale di SAS, Henk Schaeken, ha dichiarato: “Sono certo che l’AW169 sarà la miglior eliambulanza per questo cliente per molti anni a venire”. Specialist Aviation Services opera nel Regno Unito anche in qualità di centro di servizio e manutenzione per l’AW169 fornendo un’ampia gamma di servizi per i clienti di questo modello.

(Ufficio Stampa Leonardo)

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , ,

SAS OFFRIRA’ DUE VOLI VERSO AUSTIN IN OCCASIONE DEL FESTIVAL SXSW

Tempo di lettura: 1 minuto

SAS è la prima compagnia aerea che volerà direttamente dalla Scandinavia a Austin, Texas, in occasione di SXSW (South by Southwest), il più grande festival mondiale per la tecnologia, il cinema e la musica, che si svolgerà dall’8 al 18 marzo 2018. Due voli di andata e ritorno da Stoccolma verso il Texas renderanno più veloce e facile arrivare alla manifestazione, che attrae tante persone provenienti da tutto il mondo. “L’interesse verso il festival ci ha portato a rendere più facile per i nostri passeggeri raggiungere la manifestazione. Molti dei nostri clienti sono innovativi, creativi e molto attenti alla digitalizzazione, che è completamente in linea con quello che stiamo facendo in SAS”, dice Fredrik Henriksson di SAS. I due voli a/r diretti, della durata di 10 ore e 40 minuti, saranno operati l’8 e il 12 marzo 2018.

(Ufficio Stampa Scandinavian Airlines)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , ,

NUOVO ACCORDO TRIENNALE TRA SAS E LE NORWEGIAN PILOT ASSOCIATIONS NSF E SNF

Tempo di lettura: 1 minuto

SAS ha raggiunto nuovi accordi con le due pilot associations norvegesi NSF e SNF. L’accordo triennale è in linea con gli accordi recentemente firmati con le pilot associations svedesi e danesi, con la comune ambizione di creare una compagnia profittevole nel lungo periodo. “Siamo lieti di aver raggiunto nuovi accordi e di aver quindi evitato uno sciopero che poteva pregiudicare i nostri clienti”, dice Eivind Bjurstrøm, head of negotiations per conto di SAS. Con l’accordo delle pilot associations norvegesi, SAS ha ora raggiunto un accordo con tutte le pilot associations dei tre paesi scandinavi.

(Ufficio Stampa Scandinavian Airlines)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale - Tags: ,

SCANDINAVIAN AIRLINES RIGUARDO LO SCIOPERO PILOTI IN NORVEGIA

Tempo di lettura: 1 minuto

Riguardo lo sciopero dei Piloti in Norvegia, SAS in un proprio comunicato informa che: “Scandinavian Airlines opera in un mercato altamente competitivo. Dobbiamo essere in grado di adattare l’azienda alle condizioni del mercato e volare quando i passeggeri vogliono volare. I Norwegian pilot unions hanno respinto la proposta, che purtroppo ha portato ad un conflitto. Nei negoziati con i sindacati dei piloti norvegesi sono state offerte condizioni in linea con i piloti svedesi e danesi. Le richieste dei piloti norvegesi, che implicano un aumento dei costi del 25%, sono irragionevoli. Abbiamo raggiunto accordi con tutti gli altri gruppi di dipendenti all’interno di SAS, inclusi i piloti in Danimarca e in Svezia, con l’ambizione di creare una compagnia sostenibile per il futuro. Rimangono solo i piloti norvegesi. Siamo spiacenti che i sindacati piloti in Norvegia hanno scelto di avviare questo conflitto e siamo ancora convinti che troveremo una soluzione prima di giovedì, quando i sindacati in Norvegia hanno dato notizia di uno sciopero esteso che influenzerà i passeggeri e la fiducia nella compagnia”.

(Ufficio Stampa Scandinavian Airlines)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale - Tags: ,

NUOVO ACCORDO TRIENNALE TRA SAS E LA DANISH PILOT ASSOCIATION (DPF)

Tempo di lettura: 1 minuto

SAS e la Danish Pilot Association (DPF) hanno raggiunto un nuovo accordo. Questo definisce la continua ambizione comune per creare una compagnia redditizia a lungo termine. L’accordo è in linea con il resto del Danish labor market e, inoltre, le parti hanno deciso di lavorare congiuntamente sul rapporto costo-efficacia, concentrandosi sull’adeguamento della pilot capacity in base alle necessità di flessibilità. Le modifiche nell’industria aeronautica sono appena iniziate e la chiave per proseguire con redditività è rispondere alle esigenze e alle aspettative dei viaggiatori, dichiara la compagnia.

(Ufficio Stampa Scandinavian Airlines)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

SAS COMUNICA I RISULTATI DI AGOSTO 2017

Tempo di lettura: 1 minuto

SAS ha comunicato i risultati del mese di agosto 2017. Lo scheduled traffic (RPK) è aumentato del 2,3%, mentre la capacità (ASK) è aumentata del 6,4%. Il load fator è diminuito di 3,2 punti percentuali rispetto allo scorso anno, attestandosi al 78%. Il numero di scheduled passengers è rimasto stabile a 2,5 milioni di passeggeri nel mese di agosto. Il traffico intercontinentale della compagnia è diminuito dell’1,9% e la capacità è aumentata del 4,7% rispetto allo scorso anno. Il traffico sui percorsi europei / intrascandinavi di SAS è aumentato del 6,5%. Sulle rotte nazionali la capacità è aumentata del 2%, mentre il traffico è aumentato dello 0,7%, con un load factor piuttosto ridotto principalmente attribuibile al mercato domestico svedese.

(Ufficio Stampa Scandinavian Airlines)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,