Archivo Tag ‘sea’

A MILANO MALPENSA GLI OPERATORI SCIISTICI INCONTRANO L’EST EUROPA, IN UNO STUDY TOUR PER FAR CONOSCERE MILANO E LA LOMBARDIA

Tempo di lettura: 1 minuto

SEADomani 1 dicembre, SEA e l’aeroporto di Lublino incontrano gli operatori sciistici della Lombardia, Val d’Aosta e Piemonte e gli agenti di viaggio provenienti da Bielorussia, Ucraina e Polonia durante uno “Study Tour” per far conoscere le attrazioni turistiche della Regione Lombardia e Milano ai mercati esteri serviti dall’aeroporto di Malpensa, al fine di aumentare il traffico di passeggeri fra le destinazioni. L’iniziativa rientra nelle attività di sviluppo della destinazione turistica portare avanti da SEA, azienda sempre attiva sul territorio e pronta a collaborare con le istituzioni e gli operatori turistici locali. Lo “Study Tour” metterà in contatto l’offerta sciistica del territorio con gli agenti di viaggio, interessati a sviluppare pacchetti turistici destinati ai rispettivi mercati dell’Est Europa. Gli agenti di viaggio, che da lungo tempo collaborano con l’aeroporto di Lublino organizzando tour in tutta Europa e Asia, potrebbero creare pacchetti per piccoli gruppi (4-10 persone) con partenza dall’aeroporto di Lublino e destinazione le aree sciistiche raggiungibili dall’aeroporto di Milano Malpensa. Lo “Study Tour”, che durerà l’intera mattinata e il primo pomeriggio del venerdì, vedrà anche la partecipazione di Explora che presenterà la Regione Lombardia agli operatori stranieri.

(Ufficio Stampa SEA)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , ,

“AUTISMO – IN VIAGGIO ATTRAVERSO L’AEROPORTO”: ENAC E SEA INSIEME PER FARE IL PUNTO SULL’ATTUAZIONE A LINATE DEL PROGETTO IDEATO PER FACILITARE IL VIAGGIO AEREO ALLE PERSONE AUTISTICHE

Tempo di lettura: 3 minuti

enacA quasi un anno dall’adesione dell’Aeroporto di Milano Linate al progetto “Autismo, in viaggio attraverso l’aeroporto” ideato dall’ENAC con la collaborazione di Assaeroporti, delle società di gestione aeroportuale e delle associazioni di settore, l’Ente e SEA, hanno fatto oggi il punto sull’evoluzione nell’assistenza ai passeggeri con disabilità, alla presenza del Comune di Milano e delle associazioni dei disabili e invalidi civili, per favorire il confronto a più voci su questo tema. Il progetto, partito come “progetto pilota” sull’Aeroporto di Bari nel novembre 2015, a carattere nazionale è stato sviluppato con la collaborazione della Fondazione Italiana per l’Autismo Onlus e con la Federazione Fantasia Onlus. Ha come obiettivo principale quello di aiutare le persone autistiche a vivere con serenità il viaggio aereo, permettendo loro, con un iter individuato dall’ENAC in coordinamento con le società di gestione, di poter visitare anticipatamente la realtà aeroportuale e di ottenere numerose informazioni sull’esperienza che si accingono a vivere, attraverso materiale dedicato, pubblicato sui siti delle società di gestione aderenti all’iniziativa. L’aeroporto di Milano Linate, gestito da SEA, ha adottato il protocollo pubblicato sul proprio sito web (http://www.milanolinate-airport.com/it/guida-per-il-passeggero/passeggeri-a-ridotta-mobilita/progetto-autismo) nella sezione dedicata alla mobilità ridotta, accompagnandolo con la descrizione del cosiddetto “percorso sociale”. Il progetto “Autismo, in viaggio attraverso l’aeroporto” intende fornire alcune semplici raccomandazioni ed elementari strategie rivolte agli accompagnatori per aiutare bambini e adulti autistici ad accettare serenamente il loro percorso di viaggio. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,

UNA ROAD MAP PER RAFFORZARE IL TRASPORTO MERCI AEREO. TRA LE INNOVAZIONI PROPOSTE LO SPORTELLO DOGANALE UNICO

Tempo di lettura: 3 minuti

SEAOggi, 27 novembre 2017, presso l’Hangar SEA Prime del Terminal 1 dell’aeroporto di Milano Malpensa, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha presentato il Position Paper “Azioni per il rilancio del Cargo Aereo”, alla presenza del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio. L’evento, organizzato in collaborazione con ADR Aeroporti di Roma e SEA Aeroporti di Milano, si inserisce nel quadro strategico e programmatico del MIT “Connettere l’Italia”. Il Position Paper è frutto di un’attività collegiale promossa dal MIT con il coordinamento scientifico della Struttura Tecnica di Missione del Ministero stesso, attività che ha visto partecipare allo stesso tavolo di lavoro le istituzioni competenti e gli stakeholder di settore. Nello specifico, il documento è stato sottoscritto da: AGENZIA DELLE DOGANE, AICAI, ANAMA, ASSAEREO, ASSAEROPORTI, ASSOHANDLER, CONFINDUSTRIA, ENAC, FEDERTRASPORTO, IBAR e UIR. Per la prima volta la tematica del trasporto merci per via aerea è affrontata in maniera sistemica e l’odierna iniziativa testimonia l’accresciuta sensibilità delle istituzioni nei confronti del settore del cargo aereo evidenziando quanto sia importante per il Governo, e in primis per il MIT, predisporre i mezzi necessari per intercettare gli sviluppi futuri del trasporto in un mondo globalizzato. Il cargo aereo in Italia, che già nel biennio 2014-2016 ha registrato un incremento pari al 14,2%, continua a crescere: nei primi nove mesi del 2017 si segnala infatti un aumento pari all’11,2% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , , ,

SEA E FERROVIENORD SI AGGIUDICANO IL PREMIO “PROGETTO DELL’ANNO” AI GLOBAL AIR-RAIL AWARDS 2017 PER IL COLLEGAMENTO T1-T2

Tempo di lettura: 1 minuto

Ieri sera a Bruxelles sono stati consegnati i “Global AirRail Awards 2017” e SEA e Ferrovienord si aggiudicano il premio progetto dell’anno, nella categoria “Travelport Project of the Year”, con il collegamento tra terminal 1 e terminal 2 comprensivo di stazione ferroviaria. SEA, che gestisce gli aeroporti di Milano, e Ferrovienord, il gestore dell’infrastruttura ferroviaria regionale, hanno collaborato insieme per migliorare la connettività del terminal 2, che serve un terzo dei passeggeri di Malpensa, con il centro di Milano. Il progetto, suddiviso in due sezioni per competenza, ha visto lo sviluppo della stazione del terminal 2 a cura di SEA e il collegamento ferroviario realizzato da Ferrovienord. Il collegamento ferroviario tra i due terminal, cofinanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma TEN-T, è operativo dallo scorso dicembre e ha registrato subito ottimi risultati in termini di traffico. Nove mesi dopo 2,3 milioni di passeggeri hanno utilizzato il servizio, il 28% in più rispetto all’anno precedente nello stesso periodo. Il numero dei passeggeri aeroportuali che utilizzano il treno con origine / destinazione Milano Centrale, Hub Interchange con linee ad alta velocità e altre linee è aumentato del 7%, raggiungendo il 34% sul totale. Il collegamento ferroviario T1-T2 rappresenta la prima fase del progetto di accesso ferroviario nord di Malpensa che mira a collegare l’aeroporto di Malpensa alla rete ferroviaria principale. Il progetto finale della fase 2 è attualmente in corso. La manifestazione è certificata da una giuria di esperti internazionali, tra i premiati compaiono anche Heathrow Express e Flytoget (operatore collegamento Oslo Airport).

(Ufficio Stampa SEA)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , , , ,

MALPENSA NEL PROGRAMMA DI BOOKCITY CON UN APPUNTAMENTO PER CHI AMA LA MONTAGNA

Tempo di lettura: 2 minuti

SEA partecipa all’edizione 2017 di Bookcity Milano che si terrà in diverse location dal 16 al 19 novembre. Uno dei 200 luoghi dove si raduneranno gli amanti della lettura sarà proprio il Terminal 1 dell’aeroporto di Milano Malpensa. L’appuntamento è sabato 18 novembre con un triplice evento che vuole celebrare la montagna. Il legame di Malpensa con le Alpi è evidente a colpo d’occhio: nelle giornate limpide la vista sul Monte Rosa, ormai simbolo distintivo dell’aeroporto affacciato sulle Alpi, è davvero suggestiva. La mattinata si aprirà con la presentazione del libro di Guido Andruetto pubblicato da Castelvecchi Editore: “Bertone: La montagna come rifugio” dedicato alla figura di Giorgio Bertone, alpinista tra i più forti degli anni Sessanta e Settanta e introdotto da Alessandro Gogna alpinista, guida alpina e storico dell’alpinismo. Seguirà “Con la roccia tra le mani” dialogo con Maurizio Zanolla in arte Manolo, presentato dal giornalista e storico dell’alpinismo Roberto Mantovani. Manolo accompagnerà il pubblico alla scoperta di una disciplina sospesa a metà tra sport e scelta di vita, metafora della leggerezza e nel contempo della concretezza degli elementi della natura come terra, roccia e cielo. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Eventi e Manifestazioni - Tags: , , ,

SEA – ADR: ONLINE UNA GUIDA DIGITALE DEGLI SCALI PER PASSEGGERI AUTISTICI, NELL’AMBITO DEL PROGETTO ENAC

Tempo di lettura: 2 minuti

Si è conclusa la seconda fase del progetto “Autismo, in viaggio attraverso l’aeroporto” con la produzione di “storie sociali” che ADR e SEA hanno reso disponibili online, sui rispettivi siti ufficiali, nell’ottica di informare i passeggeri autistici e i loro accompagnatori, illustrando visivamente gli scali all’esterno e all’interno, per facilitare i viaggiatori nel proprio percorso aeroportuale. Grazie a queste “storie” che narrano attraverso l’uso di immagini fotografiche e filmati come affrontare il viaggio negli aeroporti di Roma e Milano, è possibile documentarsi prima del volo su tutte le operazioni aeroportuali che il passeggero vivrà dal momento dell’arrivo in aeroporto, fino al decollo a bordo. Si tratta di quattro “storie sociali” realizzate per Milano Linate e dieci per Malpensa (5 T1 e 5 T2) attraverso fotografie illustrate e corredate di didascalie descrittive. Aeroporti di Roma ha realizzato invece un video informativo che mostra lo scalo di Fiumicino a 360 gradi, dal parcheggio, ai mezzi di trasporto disponibili per raggiungere l’aeroporto, ai suoni che il viaggiatore troverà all’interno della hall partenze, mostrando le operazioni di check-in, i controlli security, fino alle aree di ristorazione e relax, prima dell’imbarco. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,

AMERICAN AIRLINES HA SUPERVISIONATO IL PRIMO SOLLEVAMENTO DI UN GRANDE AEROMOBILE IN ITALIA

Tempo di lettura: 2 minuti

https://s5.postimg.org/gyxuw73pz/american_airlines.jpg.pngAmerican Airlines, la più grande compagnia aerea al mondo, ha supervisionato il sollevamento dell’aeromobile MD-82 di Volandia, Parco e Museo del Volo. Lunedì 25 settembre 2017 un aeromobile McDonnell Douglas MD-82 è stato sollevato dal piazzale dell’aeroporto di Milano Malpensa MXP per essere adagiato sul prato di Volandia. SEA, la società di gestione degli aeroporti di Milano, ha supportato l’operazione che si è svolta in collaborazione tra Volandia e l’American Airlines Aircraft Recovery Team, coinvolto nell’operazione grazie alla grande esperienza in questo ambito. “Sono entusiasta di essere a Milano con il mio team per supervisionare quest’importante operazione. L’American Airlines Aircraft Recovery team è altamente specializzato e qualificato nello svolgere operazioni di questo tipo”, ha dichiarato Adam Retzler, Aircraft Maintenance Supervisor dell’Aircraft Recovery Team di American Airlines. “Ogni anno pianifichiamo un’esercitazione di sollevamento di un aeromobile per essere sempre in grado di effettuarla non appena ci viene richiesto, istruendo in questo modo i nuovi membri del team. Siamo senza alcun dubbio uno dei migliori team al mondo in questo ambito e desidero ringraziare American Airlines per aver approvato il nostro coinvolgimento in questo importante lavoro in Italia, è un grande onore per noi poter essere parte di questo progetto”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , , ,

DA MILANO LINATE PRIME DIRETTAMENTE ALL’AUTODROMO DI MONZA: TUTTI IN PISTA PER IL GRAN PREMIO D’ITALIA DI FORMULA 1

Tempo di lettura: 2 minuti

Da venerdì 1 a domenica 3 settembre 2017 il mondo dei motori si dà appuntamento all’Autodromo di Monza per il Gran Premio d’Italia di Formula 1. Milano Linate Prime, il primo aeroporto di business aviation in Italia, è pronto ad accogliere gli appassionati in arrivo con un trattamento 5 stelle: dallo scalo, infatti, i passeggeri possono anche raggiungere direttamente l’Autodromo di Monza grazie al servizio di collegamento navetta offerto in esclusiva da Avionord che, con una flotta di oltre 20 elicotteri, trasporta piloti, team, sponsor e spettatori del Gran Premio. Dall’elisuperficie situata all’interno dell’Autodromo è possibile raggiungere le  tribune e le altre postazioni in modo semplice e veloce, evitando le code all’ingresso e le attese ai parcheggi. Situato a soli 7 km di distanza dal centro di Milano, Milano Linate Prime regala un’esperienza unica a chi decolla o atterra a Milano Linate Prime, garantendo strutture all’avanguardia e servizi esclusivi: dal pick up passeggeri effettuato con le BMW Serie 7, al nuovo Bar e Ristorante Prime Gusto, in partnership con Gate Gourmet Italia, che offre eccellenze enogastronomiche sia a terra che in volo; dalla partnership con l’Associazione Monte Napoleone e il gemellaggio dei rispettivi servizi di conciergerie al BMW Business Centre, con una vista mozzafiato direttamente sulla pista e sei sale per meeting o momenti di relax. BMW Italia, consolidato partner di SEA Prime, rafforza la sua presenza a Milano Linate Prime durante il weekend organizzando test drive su BMW i8 e 650i Cabrio. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Eventi e Manifestazioni - Tags: , , , , ,

SEA SCEGLIE I SERVIZI IT E IL CLOUD DI IBM PER L’ADOZIONE DI UN’INFRASTRUTTURA IT PIÙ RESILIENTE

Tempo di lettura: 2 minuti

SEA, uno dei più importanti operatori aeroportuali italiani, e IBM annunciano un accordo di servizi informatici, della durata di sette anni, per il consolidamento e la gestione dell’infrastruttura IT di SEA in un ambiente ibrido, integrato con il cloud di IBM. Con la ridefinizione del settore travel & transportation, emergono nuove nicchie di mercato e nuovi concorrenti. Per potere rimanere competitivi, gli operatori aeroportuali devono raggiungere una maggiore agilità e tempi di risposta più rapidi utilizzando al meglio i servizi di information technology. Con questo accordo – che comprende i servizi di data center e di hosting, i servizi di gestione di sistemi IT e storage, i servizi di help desk e di gestione della sicurezza – SEA prevede di ottenere risparmi significativi nel corso dei prossimi sette anni. La società SEA, che gestisce i principali aeroporti dell’Italia settentrionale – Milano Linate e Milano Malpensa – utilizzerà un’infrastruttura IT resiliente, basata su nuove tecnologie per il miglioramento dei livelli di servizio offerti e per poter operare con maggiore flessibilità. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Industria - Tags: , , , , ,

LO SMART DIGITAL ECOSYSTEM DECOLLA NEGLI AEROPORTI DI MILANO GRAZIE AD AXWAY

Tempo di lettura: 3 minuti

Axway, a catalyst for transformation, ha annunciato oggi che SEA (Società Esercizi Aeroportuali), il Gruppo che gestisce gli aeroporti di Milano Malpensa e Milano Linate, tra i primi 10 gestori aeroportuali in Europa per volume di traffico merci e passeggeri, ha scelto la soluzione di API Management di Axway, parte della piattaforma Axway AMPLIFYTH per poter sviluppare nuove applicazioni e servizi in modo rapido ed efficiente, riducendo il time-to-market e promuovendo il miglioramento della customer experience e la realizzazione di un nuovo ecosistema di condivisione delle informazioni all’interno della propria organizzazione e con i partner esterni, quello che Axway chiama Customer Experience Networks. Il gruppo SEA è caratterizzato da un’infrastruttura molto complessa, che vede coesistere accanto ai sistemi gestionali e amministrativi tradizionali numerose applicazioni di business e operative, necessarie alla gestione dell’attività aeroportuale, nuove app dedicate al mondo dei servizi ai passeggeri e dell’e-commerce e altrettanto numerose applicazioni offerte dalle terze parti. Tutti questi elementi si basano sull’API Management di Axway e possono interfacciarsi con il sistema di SEA. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Industria - Tags: , ,

MILANO LINATE SI RINNOVA: PRIMO STEP IL REDESIGN DELLA FACCIATA

Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo il rinnovamento del Terminal 1 di Milano Malpensa, che ne ha rivoluzionato l’aspetto e la funzionalità, i nuovi filtri di sicurezza e la stazione ferroviaria del Terminal 2, iniziano i lavori che cambieranno il volto dell’aeroporto di Milano Linate. Il progetto, che nella sua complessità vedrà SEA impegnata con investimenti fino al 2022 per un importo totale di 60,3 milioni di Euro, partirà a luglio con la prima fase che prevede, come intervento principale, il redesign della facciata, progettata da Pierluigi Cerri, che sarà pronta ad aprile del prossimo anno. In questa prima fase è inoltre previsto il completo rinnovamento della zona arrivi e dell’area ritiro bagagli, attraverso nuovi controsoffitti e pareti realizzati in gres, che migliorerà la percezione dell’altezza e dell’ampiezza dell’aerostazione. In cantiere anche la nuova Vip Lounge Leonardo, che ricollocata in una nuova area dell’aerostazione sarà più ampia e incarnerà al meglio il fascino e il comfort dello stile italiano. Un deciso cambio di passo della user experience dell’aeroporto è solo l’inizio dei nuovi servizi che SEA vuole offrire ai suoi passeggeri, consegnando a Milano nel 2022 una Linate completamente nuova. L’investimento previsto per questa prima fase è di 8,3 milioni di euro, di cui 3,4 milioni per la nuova facciata. “Su Linate non si investiva da 25 anni – ha commentato Pietro Modiano, Presidente SEA – Dopo il restyling che nel 2015 ha reso Milano Malpensa “Best European Airport” e dopo Expo, che ha permesso a Milano di iniziare un nuovo capitolo della sua storia, era giusto dotare la città di un city-airport all’altezza dei migliori in Europa, accompagnando la città con semplicità e precisione, concetti ai quali l’arch. Cerri si è ispirato nel suo progetto per il redesign della facciata”. L’aeroporto sarà sempre operativo. I lavori saranno, infatti, realizzati attraverso micro cantieri, con attività diurne e notturne in modo da impattare il meno possibile sull’attività aeroportuale. All’esterno si chiuderà il viadotto partenze solamente di notte, quindi anche in questo caso senza disagi per i passeggeri.

(Ufficio Stampa SEA)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , , , , ,

A MILANO MALPENSA APRE LO SPORTELLO DI ASCOLTO FILO ROSA AUSER

Tempo di lettura: 2 minuti

Per prevenire e contrastare ogni forma di prevaricazione e violenza sulle donne, SEA ha progettato e realizzato all’interno dell’aeroporto di Milano Malpensa uno Sportello di Ascolto in collaborazione con l’associazione Filo Rosa Auser. L’obiettivo è aiutare e sostenere psicologicamente chi vive quel tipo di prevaricazione, ma anche sensibilizzare la comunità aeroportuale nei confronti di un tema che è ormai una vera e propria emergenza sociale. SEA, come gestore di un aeroporto dove lavorano circa 18 mila persone (il 30% circa delle quali sono donne) al servizio di quasi 20 milioni di passeggeri ogni anno, vuole dare un contributo concreto contro la violenza femminile e lanciare un segnale di attenzione verso questo tema. Spesso è proprio nel luogo di lavoro che un collega può essere la prima persona in grado di intercettare i segnali anche deboli, i sintomi e le manifestazioni di disagio legati alla violenza sulle donne. Quando questo accade le persone spesso non sanno come comportarsi: cercare di aprire un dialogo o fare finta di niente, segnalare la situazione a un superiore o confidarsi con altri colleghi. Questo sportello di ascolto Filo Rosa Auser nasce per venire incontro a questo tipo di situazioni. Fenomeni di devianza sociale come i femminicidi possono essere contrastati anche creando “reti di supporto” all’interno del luogo di lavoro, sensibilizzando tutti su come riconoscere situazioni a rischio e come comportarsi. Avere un network di “sentinelle” all’interno dell’aeroporto, che siano in grado di consigliare e orientare le vittime – o le potenziali vittime – verso la rete dei servizi presenti sul territorio, diventa un importante forma autodifesa collettiva e solidale. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,

ALBASTAR PRESENTA IL SUO PRIMO BOEING 737-800, LA NUOVA LIVREA E LE NUOVE UNIFORMI

Tempo di lettura: 4 minuti

Albastar, compagnia aerea privata spagnola, ha festeggiato il suo settimo compleanno (l’inizio delle operazioni risale al 31 luglio 2010) battezzando il suo primo aeromobile Boeing 737-800 Next-Generation, presentando inoltre il totale restyling della propria immagine attraverso la nuova livrea e le nuove uniformi del personale navigante. Una rivoluzione stilistica enfatizzata anche dal nuovo pay-off FlyAlbaStyle. La compagnia ha presentato oggi queste novità all’aeroporto di Milano Malpensa, base operativa italiana del vettore, davanti ad un pubblico di oltre cento invitati, tra autorità, rappresentanti dei media e partner commerciali, in collaborazione con Sea Aeroporti di Milano. Il Boeing 737-800 veste una nuova ed elegante livrea: al colore rosso iniziale, si è aggiunto il colore verde su una parte della fusoliera e della coda, dove spicca la storica “A” iniziale del nome del vettore. Una dedica al “Made in Italy”, presente anche nelle raffinate uniformi del personale navigante, studiate e prodotte interamente da artigiani italiani, blu e rosse come gli interni del nuovo aereo, con l’introduzione di alcuni dettagli in verde. Per il primo Boeing 737-800, marche di registrazione EI-IAS, è stato scelto il nome EDEN, in omaggio ed in onore del primo storico partner commerciale italiano della compagnia, Eden Viaggi  che, fin dalla nascita di Albastar, ha programmato parte della propria attività di corto-medio raggio con il vettore ed il cui Presidente, Nardo Filippetti, in qualità di padrino dell’evento, ha presenziato al taglio del nastro ed al battesimo dell’aeromobile, avvenuto come da tradizione sotto il suggestivo arco d’acqua dei Vigili del Fuoco di Malpensa. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Eventi e Manifestazioni - Tags: , , , , , , ,

SEA E ALIPAY SI UNISCONO PER DAR VITA ALL’AEROPORTO CASHLESS DEL FUTURO

Tempo di lettura: 2 minuti

SEA, la società di gestione degli aeroporti di Milano, nell’ambito dell’iniziativa Chinese Friendly Airport lanciata nel 2012, ha avviato una collaborazione con Alipay, società gestita da Ant Financial Services Group consociata del gruppo Alibaba, con l’obiettivo di trasformare Milano Malpensa nell’aeroporto cashless del futuro. Nel corso del 2016 gli aeroporti di Milano hanno accolto 719.000 passeggeri dalla Cina. Il motivo principale del viaggio per i visitatori cinesi è lo shopping e Milano, tra le città italiane, è di gran lunga la destinazione principale per lo shopping. Nella città i turisti cinesi spendono il 40% di quanto spendono nei loro viaggi in Italia e il trend è in continua crescita con un più 12% da gennaio a maggio del 2017. Grazie alla partnership e con il supporto di UniCredit, tutti i viaggiatori cinesi potranno utilizzare l’app Alipay per fare acquisti all’aeroporto di Milano Malpensa nei negozi Dufry, Fedon e altri esercizi commerciali, ricevere il rimborso istantaneo delle tasse al punto Global Blue, acquistare il fast-track e l’accesso alle sale VIP del Club SEA, Montale e Pergolesi, al Terminal 1. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , , , , ,

GLI AEROPORTI EUROPEI RADDOPPIANO IL LORO IMPEGNO: 100 AEROPORTI CARBON NEUTRAL ENTRO IL 2030. MILANO MALPENSA E MILANO LINATE NEUTRALI DAL 2010

Tempo di lettura: 3 minuti

Durante il 27° Congresso annuale di ACI EUROPE, aperto formalmente a Parigi questa mattina, l’intero settore aeroportuale europeo ha rinnovato il suo impegno a ridurre l’impatto degli aeroporti sul cambiamento climatico, annunciando il raddoppio delle certificazioni Carbon Neutrality entro il 2030. Durante i negoziati sul clima del COP21 del dicembre 2015, l’associazione degli aeroporti europei ACI EUROPE si è presa l’impegno di avere 50 aeroporti neutrali entro il 2030. Annunciando il nuovo impegno, Augustin de Romanet, presidente di ACI EUROPE e Presidente e CEO di Groupe ADP, ha dichiarato: “Gli aeroporti europei sono totalmente d’accordo nel mantenere l’obiettivo del riscaldamento globale al di sotto dei 2° C e con l’obiettivo di raggiungerne 1,5° C. D’altronde, l’industria aeroportuale è già passata dalle parole alle azioni attraverso il programma indipendente di gestione delle riduzioni delle emissioni di carbonio, Airport Carbon Accreditation. All’ultimo conteggio, dei 116 aeroporti europei certificati in base al programma Airport Carbon Accreditation, 27 di essi sono ora carbon neutral. Ciò significa che siamo già più che a metà del nostro impegno iniziale”. Ha aggiunto: “Così abbiamo pensato che potremmo fare ancora meglio. E guardando come alcuni sono appena usciti dall’accordo di Parigi, pensiamo che dobbiamo fare meglio. Così oggi sono estremamente orgoglioso di annunciare che stiamo raddoppiando il nostro impegno – ACI EUROPE e il mondo aeroportuale europeo stanno ora impegnandosi ad avere 100 aeroporti neutrali entro il 2030”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , , ,