Archivo Tag ‘spinetta’

I RISULTATI DI AIR FRANCE-KLM NEL PRIMO SEMESTRE 2012

Air France-KLM ha reso noti i risultati del secondo trimestre e del primo semestre 2012. Nel secondo trimestre 2012 il traffico passeggeri è aumentato del 2,4%, con una capacità pressochè stabile (+0,3%), portando ad un aumento di 1,7 punti del Load Factor, che si è attestato all’82,8%. Il risultato operativo del settore passeggeri nel periodo è pari a -47 milioni di euro (-140 milioni di euro al 30 giugno 2011). Con un calo del traffico del 6,9% e capacità in calo del 3,0%, l’attività cargo ha registrato una diminuzione di 2,7 punti del Load Factor, al 64,1%. Il risultato operativo del settore cargo è pari a -62 milioni di euro (-14 milioni di euro l’anno precedente). Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , , , ,

UP: IL SINDACATO-ESORCISTA HA CACCIATO IL DIAVOLO DA ALITALIA

UP logo

«Signor Spinetta Lei ed i Suoi amici forse non avete compreso, che l’Esorcista da Alitalia è già passato ed il diavolo è stato cacciato!». È quanto sostiene in una nota diffusa pochi minuti fa il presidente di Unione Piloti, Massimo Notaro, rispondendo alle dichiarazioni fatte ieri dal presidente di Air France-KLM Jean-Cyril Spinetta.
«Il Signor Spinetta interruppe le trattative per Alitalia dicendo: “Non erano questi i patti che avevamo col Vostro Governo!” Attendiamo ancora che il vecchio Governo smentisca, oppure che ci confessi quali erano i patti; temo l’attesa sarà vana», osserva Notaro. «Spiace davvero notare l’accanimento da cui ancora sono “posseduti” alcuni membri del vecchio Esecutivo che non perdono occasione per scagliarsi contro Alitalia e chi sta cercando di salvarla», prosegue Notaro. «Signori Bersani, Di Pietro e Veltroni, il Piano industriale pensato per Alitalia da AF-KLM che Voi sostenevate e continuate a sostenere E’ STATO BOCCIATO DAI RAPPRESENTANTI DEI DIPENDENTI ALITALIA! L’abbiamo compreso e bocciato. Signori Veltroni, Bersani, Di Pietro e Spinetta i Vostri attacchi appaiono davvero poco rispettosi per i Dipendenti oltreché, francamente privi del benché minimo stile.»
«Esplicativo il ‘caso Malpensa’; Air France ha ’suggerito’ ad Alitalia di lasciarla, descrivendola fonte di grandi perdite, per il business del trasporto aereo, in definitiva ‘un aeroporto sbagliato’», rincara la dose Notaro, sottolineando come «la stessa Air France, solo pochi giorni or sono» abbia chiesto «di poter avere TUTTI, PROPRIO TUTTI, gli spazi lasciati da Alitalia su Malpensa. Strano no? Sembra quasi che i transalpini avessero pianificato di far abbandonare ad Alitalia le linee che gli interessavano maggiormente e che infatti stanno tentando di ottenere per l’Air France stessa!»

(G. Alegi, dedalonews.it)

APPROFONDIMENTI:

- sito Unione Piloti 

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Cronaca, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale - Tags: , , ,

SPINETTA: “MOLTI I VETTORI A RISCHIO SOPRAVVIVENZA”

spinetta“Compagnie low cost, vettori con flotte troppo datate e compagnie che non hanno a disposizione hub efficienti sono a rischio sopravvivenza”. Questa la previsione del presidente e ceo di Air France Klm Jean-Cyril Spinetta effettuata nel corso della conferenza stampa di presentazione dei risultati del Gruppo. Secondo la sua analisi siamo alla vigilia di una revisione del paesaggio del trasporto aereo che, se avrà conseguenze negative per i vettori deboli, porterà anche al rafforzamento dei big player.
(ttgitalia.com)

Categoria: Opinioni - Tags:

SPINETTA: ALITALIA NON CI INTERESSA PIU’

SpinettaIl presidente di Air France-KLM, Jean-Cyril Spinetta, ritorna a parlare di Alitalia, ma per dire che non gli interessa più. Una smentita ad alcune voci che avevano di nuovo tirato in ballo il gruppo franco-olandese a proposito della nostra compagnia di bandiera che viene dalla conferenza di presentazione del bilancio Air France KLM. Spinetta ha affermato che il gruppo si vuole concentrare sui «problemi interni» per far fronte alla congiuntura difficile dal caro carburante alle incertezze economiche mondiali. Proprio il caro carburante, ha aggiunto il capo di Air France-KLM, ha reso irrealistico l’obiettivo di portare al più presto Alitalia alla redditività, obbiettivo irrinunciabile dei francesi che proprio su questo dissero no alla controproposta dei sindacati italiani. Tra l’ altro quel piano industriale, che prevedeva profitti a partire del terzo anno, si basava sul petrolio a 86 dollari al barile. Roba, da preistoria se si pensa ai prezzi attuali del greggio. Sul punto ha rincarato la dose anche il direttore finanziario del gruppo franco olandese Philippe Calavia che ha disegnato uno scenario nel quale con il caro petrolio «le compagnie fragili che non hanno copertura devono attendersi una massiccia ristrutturazione». Ed ha aggiunto che necessariamente «queste compagnie dovranno raggiungere un grande gruppo mondiale». In queste acque turbolente per Calavia la situazione di Alitalia «è chiaramente diventata più difficile in questi due mesi» e necessariamente un suo rilancio deve prevedere «misure più ambiziose» di quelle che Air France-KLM aveva proposto ed erano state rigettate. Spinetta a lasciato aperta la porta per eventuali nuove trattative, in caso di invito italiano, ma ha fatto intendere che si tratta di una disponibilità generica. In questa aggravata congiuntura ed alle condizioni di due mesi fa Alitalia non interessa più.

(M. Landi, dedalonews.it)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Opinioni - Tags: , ,

SPINETTA RIVEDE IL PIANO FLOTTA ALITALIA: IN ARRIVO UN B777

Flotta, Atitech e cargo sono i 3 punti su cui sta lavorando il ceo di Air France-Klm, Jean-Cyril Spinetta, in vista dell’incontro di domani con i sindacati per la trattativa su Alitalia. Nel dettaglio, secondo quanto si apprende da fonti sindacali, il top manager francese starebbe valutando la disponibilità, per quanto riguarda la flotta, di anticipare al 2009 l’ingresso di un nuovo aereo, un Boeing 777, che garantirebbe il reimpiego di 100 assistenti di volo e 12 piloti, e di tenere 3 Md-80, che assicurerebbero lavoro a 30 piloti e 60 assistenti di volo. Nel piano presentato ieri da Spinetta era prevista invece l’introduzione di un aereo nuovo all’anno dal 2010 al 2018 e la messa a terra di 16 Md-80. Sul fronte del perimetro aziendale, Air France-Klm sta pensando inoltre di tenere Atitech all’interno dell’Alitalia.

(ttgitalia.com)

B777 az
(foto corporate.alitalia.com)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , ,

LO SFOGO DI SPINETTA: “ALITALIA ORMAI HA PERSO MERCATO”

“Il dramma di Alitalia è che ha perso il mercato nazionale anche a vantaggio di Air France-Klm e di altre compagnie europee”. Lo ha affermato il numero uno del Gruppo Air France-Klm, Jean-Cyril Spinetta, al tavolo di confronto con i sindacati. “Noi vogliamo riconquistare questo segmento - ha sottolineato Spinetta - che è più ampio del mercato domestico. Senza una buona difesa non si può fare un attacco, conquistare nuovi clienti, e si continuerà a prendere goal.
(ttgitalia.com)

spinetta
(foto lefigaro.fr )

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Cronaca - Tags: ,

ANPAC: CAUTO OTTIMISMO SU APERTURE AIR FRANCE-KLM

anpacANPAC «non condivide e stigmatizza, in quanto pregiudizievoli dell’esito della trattativa, eventuali giudizi avventati emessi prima di aver esplorato ogni possibilità di concludere positivamente l’accordo con Air France-Klm.» Così una nota diffusa ieri dalla sigla sindacale dei piloti che nei mesi scorsi si era mostrata più favorevole alla cessione di Alitalia ad Air France-KLM e che ora continua ad esprimere «cauto ottimismo sull’andamento del confronto» con il presidente Jean-Cyril Spinetta su esuberi e alle attività di terra. «Nessun passo avanti è stato fatto sul Cargo e sul dimensionamento della flotta», rileva l’ANPAC, sottolineando che «questi ultimi due aspetti, se non saranno oggetto di ulteriori aperture da parte di Air France-Klm, rischieranno di compromettere l’esito della trattativa.»

(G. Alegi, dedalonews.it)

APPROFONDIMENTI:

- sito ANPAC 

Categoria: Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale - Tags: , , , ,

SPINETTA: “ALITALIA E’ UNA SCOMMESSA, NON AMO FALLIRE”

spinetta“Se nel 2010 la mia ricetta non funzionasse e non si raggiungesse la redditività utile a investire, sarebbe un mio fallimento e a me non piace fallire”. È quanto avrebbe detto, secondo quanto riferiscono fanti sindacali, il presidente del gruppo Air France-Klm, Jean Cyril Spinetta, durante il confronto con le organizzazioni sindacali. Secondo Spinetta sarà la stessa Alitalia che, dall’aprile del 2010, tornerà alla redditività e potrà così avviare i suoi primi investimenti. Credo nella crescita dell’Alitalia - avrebbe detto il top manager secondo fonti presenti al tavolo -, se così non fosse non rischierei un centesimo”.
(ttgitalia.com)

Categoria: Cronaca - Tags: ,

SPINETTA: “AZ DEVE RECUPERARE LE QUOTE DI MERCATO PERSE”

“Noi acquisiamo Alitalia con un budget di oltre 2 miliardi di euro: 1 miliardo costituito dai debiti che ci accolliamo e 1 miliardo derivante dall’aumento di capitale. Impegnandoci ad un così grande sforzo finanziario, non possiamo che credere nelle potenzialità di ripresa della compagnia, che, dal 2010, potrà avere una crescita annua superiore a quella di Af-Klm grazie all’eventuale recupero delle quote di mercato perdute”. Così Jean-Cyril Spinetta, ceo di Air France-Klm, ha risposto alle ostilità che emergono nei confronti del piano presentato da Af-Klm. Un esito positivo, secondo il ceo, “potrà aversi solo se tutti prendono coscienza della situazione e accettano i sacrifici conseguenti all’attuazione del piano industriale”.

(ttgitalia.com)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Cronaca - Tags: , ,

SPINETTA SU ESUBERI ALITALIA: “MARGINI INESISTENTI O LIMITATISSIMI”

spinettaL’amministratore delegato di Air France KLM, Jean-Cyril Spinetta, chiude drasticamente sulla possibilità di cambiare i termini della offerta per l’acquisto di Alitalia: “I margini sono inesistenti o limitatissimi”.
Secondo Spinetta, infatti, non è possibile apportare anche minimi cambiamenti all’offerta senza pregiudicarne la coerenza complessiva.
Il numero uno di Air France KLM ha poi ribadito che i conti di Alitalia sono disastrosi, e che solo con il contributo dei dipendenti e dei sindacati potrà risollevarsi.
Ma Spinetta ha dichiarato di credere fermamente in questa operazione, tanto che ha confermato la disponibilità di Air France Klm ad investirvi due miliardi di euro, uno per l’indebitamento ed uno per l’aumento di capitale.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Cronaca - Tags: , , , ,

IN CORSO NUOVO INCONTRO ALITALIA - AIR FRANCE

AZIn queste ore si sta svolgendo, presso la sede romana della Fintecna, un nuovo incontro tra il presidente di Alitalia Maurizio Prato e l’amministratore delegato di Air France-Klm Jean-Ciryl Spinetta, cui partecipano anche i vertici della società di proprietà del ministero del Tesoro e delle due compagnie aeree.
Secondo i rumors nell’incontro ci starebbero decidendo le eventuali azioni da intraprendere per cercare di recuperare il confronto con i sindacati che nella giornata di ieri si era interrotto bruscamente.
Dalla riunione potrebbero quindi scaturire novità circa una eventuale riconvocazione, da realizzarsi tra oggi e domani, delle organizzazioni sindacali per cercare di far ripartire una trattativa sugli esuberi previsti da Air France-Klm.
Ma i sindacati hanno dichiarato ieri che la riapertura del confronto sarà possibile solo se ci saranno novità significative, ovvero se ci sarà la possibilità e la disponibilità a correggere la proposta di Air France-Klm per l’acquisizione di Alitalia.

(M. Amatimaggio, dedalonews.it)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Cronaca - Tags: , , , ,

SPINETTA LASCERA’ LA CARICA DI CEO AIR FRANCE-KLM IN AUTUNNO

L’amministratore delegato di Air France-Klm, Jean-Cyril Spinetta, potrebbe andare in pensione al compimento dei 65 anni nel prossimo ottobre. Le sue intenzioni sono, tuttavia, di rimanere nella compagnia aerea come presidente e direttore generale. È quanto scrive il quotidiano Le Figaro, secondo cui il probabile successore di Spinetta sarebbe l’attuale direttore generale Pierre-Henri Gourgeon. Da Air France-Klm, in corsa per l’acquisto di Alitalia, nessun commento alla notizia.

(ttgitalia.com)

spinetta

APPROFONDIMENTI:

- sito Air France 

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Cronaca - Tags: , , ,

ALITALIA: DOMANI INCONTRO A PARIGI TRA PRATO E SPINETTA

AZ-AFDopo il mancato scossone della sentenza del Tar del Lazio sul ricorso di Air One, l’agenda nell’ambito della trattativa in esclusiva tra Alitalia e Air France-Klm ritorna a essere fitta: domani, 27 febbraio, Maurizio Prato, a.d. di Alitalia, a Parigi incontrerà il presidente della compagnia franco-olandese, Jean-Cyril Spinetta. Subito dopo sarà la volta dei sindacati, in un incontro in cui Az illustrerà e discuterà gli sviluppi del piano industriale nell’ambito della trattativa. La prossima settimana, invece, confronto tra rappresentanti sindacali e Spinetta

(ttgitalia.com)

APPROFONDIMENTI:

- Sito Alitalia

- Sito Air France 

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , ,

GLI AZIONISTI DI AIR FRANCE-KLM METTONO ALLE STRETTE SPINETTA

spinettaJean-Cyril Spinetta non convince gli investitori. Così il quotidiano francese Le Monde critica la politica espansiva di Air France-Klm che, pur avendo presentato risultati oltre le previsioni, continua a perdere terreno in Borsa. “C’è qualcosa che chiaramente non va, qualcosa che si potrebbe cercare nella grande dispersione del gruppo negli ultimi mesi” ha scritto il giornale Le Monde riferendosi alle manifestazioni di interesse dichiarate non solo verso Alitalia, ma anche verso Iberia e Delta-Northwest. “L’operazione italiana forse ha un senso, tuttavia - continua Le Monde - impegnandosi su più terreni alla volta il gruppo franco-olandese dà l’impressione di non essere capace di concentrarsi su una strategia definita. E dal momento che l’industria del trasporto aereo affronta un momento difficile i suoi azionisti preferiscono che ci si concentri su una sola operazione”.
(ttgitalia.com)

APPROFONDIMENTI:

- Sito Air France

- Discuti del possibile acquisto di Alitalia da parte di Air France sul nostro FORUM

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Cronaca - Tags: , , ,