Archivo Tag ‘stati uniti’

LEONARDO PRESENTA IL SUO NUOVO SISTEMA DI SORVEGLIANZA PER IDENTIFICARE VELIVOLI COOPERANTI DURANTE LA NAVIGAZIONE AEREA IN AREA TERMINALE E SULLA SUPERFICIE AEROPORTUALE

Leonardo presenta il 3400 Multi Sensor Surveillance System (MSSS), la sua ultima soluzione nel settore del controllo del traffico aereo per la sorveglianza in area terminale e in rotta, alla 62a conferenza annuale ATCA (Air Traffic Control Association). L’evento è in corso presso il Convention Center National Harbor, Washington DC (stand #421). Sviluppato dalla controllata statunitense Selex ES Inc., il 3400 MSSS consiste in un potente sistema di elaborazione centralizzato e in una rete di sensori distribuiti che forniscono capacità elevate di localizzazione, aggiornamento, tracciamento in un’architettura modulare e completamente ridondata, che consente di riconfigurare il sistema secondo le necessità operative e in ogni condizione ambientale. Il 3400 MSSS è progettato per essere integrato con piattaforme di automazione commerciali (COTS-Commercial off-the-shelf) con lo scopo di ampliare le capacità di sorveglianza dei controllori del traffico aereo. Operativo in qualsiasi condizione meteo, può anche essere impiegato come soluzione indipendente quando la copertura radar tradizionale non è utilizzabile e può essere installato in una configurazione a rack da 19 pollici o standard, adattato alle infrastrutture di alimentazione e di comunicazione esistenti o attivato in una configurazione senza infrastrutture alimentata a energia solare. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , ,

LEONARDO SCELTA PER FORNIRE SISTEMI DI ATTERRAGGIO STRUMENTALE PER LE BASI AEREE DELLA US NAVY

Leonardo è stata scelta dalla Marina degli Stati Uniti per la fornitura di 31 sistemi di atterraggio strumentale (Instrument Landing Systems - ILS) da installare nelle basi aeree della US Navy. L’annuncio è stato diffuso in occasione della 62a conferenza annuale ATCA (Air Traffic Control Association), dal 16 al 18 ottobre a Washington DC, dove Leonardo espone alcune delle sue soluzioni per il settore del controllo del traffico aereo (stand # 421). Nel dettaglio, attraverso la controllata Selex ES Inc., Leonardo si è aggiudicata da NAVAIR (Naval Air Systems Command) un contratto ID/IQ (Indefinite Delivery/Indefinite Quantity) del valore di 20,9 milioni di dollari per dei sistemi ILS Modello 2100 in grado di cooperare con altri equipaggiamenti di aiuto alla navigazione, i Distance Measuring Equipment (DME). Il Modello 2100 è altamente affidabile e competitivo, conforme alle norme della Federal Aviation Administration (FAA) e agli accordi ICAO (International Civil  Aviation Organisation) a cui si uniformano centinaia di aree operative di diverse categorie in tutto il mondo. Con questo contratto Leonardo incrementa ulteriormente il numero di Modelli 2100 forniti al Dipartimento della Difesa statunitense. Oltre 500 sistemi DME 1118A/1119 di Leonardo sono, peraltro, in consegna alla FAA per rispondere ai requisiti attuali e futuri legati a NextGen, il programma americano che prevede la realizzazione di infrastrutture innovative per il controllo del traffico aereo. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , ,

NOVITA’ E CONFERME PER TAP AIR PORTUGAL

Il 2017 sembra andare a concludersi in modo molto positivo per TAP Air Portugal: il vettore portoghese, fresco vincitore di 3 premi ai World Travel Awards, fa il punto della situazione durante TTG Incontri e attraverso Davide Calicchia (foto accanto), Country Sales Manager Italy, fornisce le prime evidenze sull’Italia e il Mondo.

Tra le destinazioni di maggior successo spiccano le isole Azzorre, che hanno beneficiato del raddoppio del traffico in un solo anno, nonché Capo Verde con i suoi 5 aeroporti serviti da voli TAP che hanno ricevuto riscontri molto positivi e parecchi passeggeri in più; continuano a segnare performance di tutto rilievo anche il Brasile (pur con il calo di turisti entranti nell’anno post-olimpico, ma con un maggior numero di turisti brasiliani in movimento) e gli Stati Uniti. Il flusso dall’Italia sta facendo registrare incrementi dell’ordine del 20%-30%. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Eventi e Manifestazioni - Tags: , , , , , , , , , , , , ,

LA AIRBUS U.S. MANUFACTURING FACILITY RICEVE IL 50° SHIPSET

La Airbus U.S. Manufacturing Facility in Mobile ha raggiunto una tappa fondamentale, in quanto ha ricevuto il 50° shipset of major component assemblies (MCA), solo due anni dopo la consegna del primo. I componenti serviranno a realizzare il 50° aereo Airbus prodotto negli Stati Uniti. “L’arrivo del 50° shipset rispetta i tempi del programma creato più di due anni fa”, ha dichiarato Daryl Taylor, Vice President and General Manager of the Airbus U.S. Manufacturing Facility. “Il team di produzione qui a Mobile e i nostri colleghi di Airbus in tutto il mondo hanno continuato a lavorare insieme per assicurare il mantenimento delle nostre promesse ai nostri clienti. Sono orgoglioso di ciò che abbiamo realizzato insieme”. Lo shipset comprende front and aft fuselage sections, vertical and horizontal tailplane and wings. Gli MCA, fabbricati in varie facilities in Europa che utilizzano parti e sistemi provenienti da tutto il mondo (compresi gli Stati Uniti), sono riuniti e spediti da Amburgo, Germania, fino al porto di Mobile e trasportati su strada verso l’Airbus US Manufacturing Facility. Dall’inizio della produzione nel 2015, Airbus ha consegnato 37 aerei da Mobile a quattro clienti: American Airlines, Delta Air Lines, Jetblue e Spirit. La facility produrrà quattro aeromobili al mese entro il quarto trimestre del 2017. Oltre a Mobile, Airbus consegna aeromobili A320 Family da Amburgo, Tolosa e Tianjin.

(Ufficio Stampa Airbus)

Categoria: Industria - Tags: , , , , ,

BRITISH AIRWAYS ANNUNCIA IL SERVIZIO VERSO NASHVILLE

A partire da maggio 2018 British Airways lancerà un servizio cinque volte alla settimana da London Heathrow, Terminal 5, a Nashville, diventando l’unica compagnia aerea a volare direttamente tra l’Europa e la capitale del Tennessee. La nuova rotta porta fino a 26 il numero di destinazioni negli Stati Uniti che la compagnia aerea opererà da Londra nell’estate 2018. Fino a 67 voli al giorno saranno offerti da British Airways e American Airlines come parte del loro transatlantic joint business. La nuova rotta sarà operata da un Boeing 787-8. Sean Doyle, British Airways’ Director of Network and Alliances, ha dichiarato: “Siamo incredibilmente eccitati di aggiungere Nashville al nostro vasto network globale, rendendoci l’unico vettore a volare senza sosta tra l’Europa e il Tennessee. Con più di 160 locali di musica dal vivo, dal country al blues, dal jazz al rock, una ricca storia e un patrimonio notevole di cibo e bevande, Nashville è un luogo veramente vibrante per tutti i gusti e gli stili. È una città dinamica con una delle economie in più rapida crescita negli Stati Uniti, quindi siamo certi che questa rotta sarà un grande successo per i turisti britannici e i viaggiatori business del Regno Unito e degli Stati Uniti”. I voli opereranno il lunedì, martedì, mercoledì, venerdì e sabato, con il volo BA223 che partirà da London Heathrow alle 15:45 con arrivo all’aeroporto di Nashville alle 18:50, mentre il volo BA222 partirà da Nashville alle 20:20 con arrivo a Londra alle 10:30 il giorno dopo. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , , , , ,

PRATT & WHITNEY: IL PUREPOWER GEARED TURBOFAN E’ UNO DEI MOTORI DELL’ECONOMIA U.S.

Pratt & Whitney mostra il suo propulsore PurePower Geared Turbofan a Capitol Hill. Questo nuovo programma si è rivelato straordinariamente popolare in tutto il mondo, con più di 8.000 motori in ordine, incluse le opzioni, guidando la continua leadership in technology-manufacturing, nelle esportazioni e nei crescenti posti di lavoro e investimenti negli Stati Uniti. Il motore sarà in mostra sulla South Capitol Street. “Il Geared Turbofan, con il suo design rivoluzionario, è il futuro dell’aviazione ed è un ottimo esempio della U.S. manufacturing leadership”, ha detto Bob Leduc, Pratt & Whitney President. “Pratt & Whitney prevede di assumere 25.000 persone entro il 2026, contribuendo a garantire il rispetto degli obiettivi di produzione e gli standard di manutenzione. Continuiamo a investire nei nostri impianti e nella supply chain, la maggior parte negli Stati Uniti, mentre crescono le esportazioni statunitensi: questo è l’inizio della next age nell’aircraft propulsion e il GTF engine è nei primi anni all’interno di un programma che durerà 30 e più anni”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria - Tags: , , , , ,

EMIRATES RIBADISCE IL SUO CONTRIBUTO ALL’ECONOMIA DEGLI U.S.

Emirates ha sostenuto più di 104.000 posti di lavoro americani e ha contribuito con 21,3 miliardi di dollari di entrate all’economia statunitense, inclusi 10,5 miliardi di dollari nel prodotto interno lordo (GDP) e 6,4 miliardi di dollari di reddito da lavoro nel 2015, secondo uno studio condotto da Campbell-Hill Aviation Group, una consolidata società di consulenza economica per le compagnie aeree, gli aeroporti e l’industria aeronautica, con clienti che comprendono compagnie aeree americane e straniere, più di 30 aeroporti, istituzioni finanziarie e agenzie governative. Rilasciato il 25° anniversario del primo accordo Open Skies firmato dagli Stati Uniti, l’obiettivo dello studio era quello di quantificare l’impatto economico annuo che Emirates ha sull’economia statunitense. Sir Tim Clark, presidente di Emirates, ha dichiarato: “I dati di Campbell-Hill ribadiscono l’effetto stimolante significativo delle operazioni Emirates sull’economia statunitense. Ciò mostra che abbiamo portato centinaia di migliaia di nuovi viaggiatori negli Stati Uniti, che abbiamo favorito l’aumento delle opzioni di trasporto aereo competitivo per oltre un milione di viaggiatori americani e internazionali che hanno volato con noi, contribuendo ad incrementare la domanda di esportazione statunitense nel settore aerospaziale e in molti altri settori. Per più di un decennio, Emirates ha incrementato progressivamente le operazioni cargo e passeggeri negli Stati Uniti seguendo la domanda dei clienti e continueremo a lavorare con i nostri partner in tutto il mondo del turismo, dell’aviazione e dell’industria, espandendo i prodotti e i servizi che offriamo ai nostri clienti”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: ,

REVOCATO IL BAN PER I P.E.D. SUI VOLI QATAR AIRWAYS PER GLI USA

QatarQatar Airways conferma che è stato approvato dal Dipartimento per la Sicurezza Nazionale degli Stati Uniti il permesso di trasportare oggetti elettronici personali ai passeggeri in partenza dall’Hamad International Airport a Doha, in Qatar, a bordo dei voli con scalo statunitense.

La compagnia aerea ha ottenuto l’esenzione ieri, dopo che i funzionari statunitensi hanno esaminato le misure di sicurezza in piena operatività presso il suo moderno hub in Qatar, l’Hamad International Airport (HIA), recentemente insignito del prestigioso riconoscimento come Aeroporto a Cinque Stelle da Skytrax; è stato il primo aeroporto in Medio Oriente a ottenere questo titolo. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Cronaca - Tags: , , , ,

QATAR AIRWAYS: RIMOSSO IL BAN SUI DISPOSITIVI ELETTRONICI PER I VOLI VERSO GLI STATI UNITI

Qatar Airway conferma che l’ U.S. Department of Homeland Security ha approvato il trasporto di oggetti elettronici personali a bordo dei voli con scalo negli Stati Uniti, partendo dal suo hub Hamad International Airport a Doha, in Qatar. La compagnia aerea ha ottenuto l’esenzione oggi, dopo che i funzionari statunitensi hanno esaminato le misure di sicurezza in piena operatività nell’Hamad International Airport (HIA), un aeroporto recentemente premiato con cinque stelle da Skytrax, primo aeroporto in Medio Oriente a ottenere questo riconoscimento. Con il sollevamento delle restrizioni, i passeggeri che partono da HIA verso tutte le destinazioni U.S. di Qatar Airways potranno trasportare i loro dispositivi elettronici personali a bordo e utilizzare ininterrottamente gli stessi per scopi commerciali e di divertimento durante il loro volo. Akbar Al Baker, Qatar Airways Group Chief Executive, ha dichiarato: “Siamo lieti di annunciare che il divieto è stato rimosso dai voli Qatar Airways che partono verso tutte le destinazioni in USA. La sicurezza è sempre la nostra priorità, è espressa in tutti i nostri valori aziendali e non devono esserci compromessi. Le misure di sicurezza esistenti a Doha ci permettono di continuare a fornire il nostro rinomato servizio di prima classe a tutti i nostri passeggeri che viaggiano verso gli Stati Uniti. Non vediamo l’ora di offrire ai nostri passeggeri una scelta ancora più ampia di destinazioni verso gli Stati Uniti, con l’aggiunta di San Francisco, a bordo dei più moderni aeromobili tra cui l’Airbus A350 e il nostro Qsuite retro-fitted Boeing 777″. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , , , ,

QATAR AIRWAYS CELEBRA IL DECIMO ANNIVERSARIO NEGLI USA ILLUMINANDO L’EMPIRE STATE BUILDING

Qatar Airways ha celebrato 10 anni di servizio negli Stati Uniti illuminando l’Empire State Building con i suoi colori bianco e bordeaux. La compagnia aerea continuerà le sue celebrazioni con una serie di attività tra cui offerte speciali dagli Stati Uniti verso più di 100 destinazioni in tutto il mondo, nonché bonus Qmiles per i membri Privilege Club. Akbar Al Baker, Qatar Airways Group Chief Executive, ha dichiarato: “Siamo onorati di mostrare i nostri colori su uno dei grattacieli più iconici del mondo e sede dei nostri USA and Americas Regional offices, l’Empire State Building. Crediamo che questo sia un vero testamento alla nostra presenza negli Stati Uniti. Qatar Airways è fiera di aver fornito un decennio di servizio internazionale di qualità per i nostri viaggiatori negli Stati Uniti e non vediamo l’ora di servire le Americhe per molti altri anni a venire. Qatar Airways continua ad espandersi e a crescere con i servizi previsti per Las Vegas e San Francisco. Non è mai stato più forte l’impegno di Qatar Airways per il mercato americano e il nostro obiettivo è costituire un collegamento internazionale vitale tra gli Stati Uniti e il Qatar”. Il primo volo di Qatar Airways verso gli Stati Uniti è avvenuto il 28 giugno 2007 verso New York, seguito da un servizio verso Washington, D.C. il mese successivo. Il 2016 è stato un anno particolarmente importante negli Usa per Qatar Airways, con il lancio dei voli verso Los Angeles, Boston e Atlanta, portando il numero totale di gateway in Nord America a 10, tra cui Chicago, Dallas-Fort Worth, Houston, Miami e Philadelphia. Nell’ambito dei suoi continui sforzi di espansione all’interno del paese, Qatar Airways prevede di lanciare servizi verso San Francisco e Las Vegas nel 2018. L’espansione americana è solo una parte dei piani di crescita globale della compagnia aera, che include nuove rotte per Canberra (Australia), Chiang Mai (Thailandia), Douala (Camerun), Libreville (Gabon), Rio de Janeiro (Brasile), Santiago (Cile), così come molte altre destinazioni emozionanti. Per rafforzare ulteriormente la sua posizione di leader del settore, Qatar Airways ha appena lanciato la rivoluzionaria Qsuite verso Londra e porterà il prodotto a New York City a settembre.

(Ufficio Stampa Qatar Airways)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , , ,

ULTERIORI NOVITA’ TURKISH AIRLINES PER US E UK

La compagnia aerea che vola verso la maggior parte dei Paesi del Mondo continua a sviluppare nuove soluzioni per i suoi passeggeri rispetto all’electronic ban, applicato negli Stati Uniti e in U.K.

Il vettore nazionale ha cominciato dal 6 maggio a offrire laptop ai passeggeri di business class sui voli verso gli Stati Uniti. Lo stesso servizio sarà inaugurato per i passeggeri di business class sui voli verso il Regno Unito dal 12 maggio 2017. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Entertainment - Tags: , , , ,

EMIRATES INTRODUCE IL LAPTOP AND TABLET HANDLING SERVICE SUI VOLI VERSO GLI STATI UNITI

Emirates introdurrà un nuovo servizio per consentire ai clienti di utilizzare i loro computer portatili e dispositivi tablet fino a poco prima di imbarcarsi sui loro voli verso gli Stati Uniti. I clienti che viaggiano verso gli Stati Uniti via Dubai saranno in grado di utilizzare i loro computer portatili e dispositivi tablet sulla prima parte del loro viaggio e anche durante il transito a Dubai. Essi dovranno quindi dichiarare e consegnare i loro computer portatili, tablet e altri dispositivi elettronici vietati al personale di sicurezza al gate poco prima di salire a bordo del volo verso gli Stati Uniti. I dispositivi saranno accuratamente imballati in scatole, caricati nella stiva dell’aereo e restituiti al cliente a destinazione negli Stati Uniti. Non ci sarà alcun costo per questo servizio. I passeggeri dei voli diretti negli Stati Uniti che iniziano il loro viaggio a Dubai sono invitati a confezionare i loro dispositivi elettronici nel loro bagaglio check-in in prima istanza, per evitare ritardi. I clienti devono essere consapevoli che vi sarà una ricerca dettagliata su tutti i bagagli a mano sui voli non-stop verso gli Stati Uniti da Dubai. Essi devono quindi dichiarare i loro dispositivi prima della ricerca o assicurare che i loro dispositivi elettronici siano confezionati nel loro bagaglio check-in in prima istanza. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , , ,

TAP PORTUGAL PRESENTA A SHOWCASE USA 2017 LA SUA RICCA OFFERTA PER GLI STATI UNITI

TAP Portugal, la compagnia aerea portoghese membro di Star Alliance, in occasione di Showcase USA 2017 presenta la ricca offerta per gli Stati Uniti. Il vettore, che lo scorso anno ha rafforzato il proprio hub di Lisbona potenziando i collegamenti con il Nord America, offre collegamenti giornalieri diretti da Lisbona a New York (Newark e JFK), Boston e Miami e oltre 50 destinazioni nel Paese grazie all’accordo di code sharing con JetBlue. I passeggeri in partenza da Roma, Milano, Bologna e Venezia possono raggiungere facilmente le destinazioni statunitensi contando sulla facilità di cambio nell’hub di Lisbona e su un’esperienza di viaggio ancora più confortevole, grazie all’integrazione nella flotta TAP di due nuovi Airbus A330-200. La configurazione della cabina dei due nuovi A330-200 prevede 20 poltrone completamente “lie flat” di Stella Solstys in classe Executive e nuove sedute “slimline” Zim EC01 in classe Economica, con un pitch di 34” in Economy Plus e di 31” in Economy. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , ,

EMIRATES INAUGURA IL COLLEGAMENTO VERSO FORT LAUDERDALE

Emirates ha lanciato la sua 11° destinazione negli Stati Uniti con l’avvio di un servizio passeggeri giornaliero non stop tra Dubai e Fort Lauderdale-Hollywood International Airport. Fort Lauderdale è la seconda destinazione di Emirates in Florida, dopo il lancio di Orlando più di un anno fa. Il nuovo servizio, operato da un Boeing 777, segna il primo servizio commerciale dal Medio Oriente a Fort Lauderdale-Hollywood International Airport. “Il nostro nuovo servizio giornaliero per Fort Lauderdale migliorerà notevolmente i collegamenti commerciali e culturali del Sud della Florida. Emirates è orgogliosa di connettere le persone in tutto il mondo e il volo inaugurale di oggi illustra la portata della nostra rete globale”, ha detto Hubert Frach, Emirates Divisional Senior Vice President, Commercial Operations, West. “Il lancio di questa rotta ci permetterà di offrire un prodotto unico e il nostro pluripremiato servizio ai passeggeri che volano dal sud della Florida a Dubai, connettendosi con più di 150 destinazioni globali”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , ,

DELTA RICEVE IL SUO PRIMO AEROMOBILE AIRBUS PRODOTTO NEGLI U.S.

Ha avuto luogo ieri a Mobile, Alabama, la prima consegna a Delta Air Lines di un aeromobile A321 proveniente dalla Airbus U.S. Manufacturing Facility. Per l’occasione erano presenti dirigenti di Airbus e Delta Air Lines, un team di dipendenti della compagnia e rappresentanti degli oltre 370 dipendenti presso la struttura. Bob Lekites, Executive Vice President-Customers, Airbus Americas, ha detto, “Airbus si impegna a fornire ai nostri clienti i prodotti giusti per un mercato che ha bisogno di aerei moderni, efficienti e passenger-friendly. Delta ha riconosciuto il nostro impegno e ha determinato che eravamo il partner giusto per loro. Delta opera già 137 velivoli della famiglia A320 e 40 A330 e ha altri 123 aeromobili in ordine, tra cui velivoli A320 Family, A330 e A350. Proprio quest’anno, Delta ha collocato il suo terzo ordine per aerei A321 CEO in tre anni. Quindi, questa è sicuramente la prima di molte consegne da Mobile per Delta nei prossimi anni”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Industria - Tags: , , , , , , ,