Archivo Tag ‘tajani’

L’UE STUDIA IL PROBLEMA DEI BAGAGLI SMARRITI E DELLE COMPAGNIE CHE FALLISCONO

Lo smarrimento bagagli e la tutela dei consumatori che acquistano biglietti da compagnie che falliscono sono due problemi allo studio dell’Ue. È quanto affermato dal commissario ai Trasporti Ue, Antonio Tajani, annunciando che a Bruxelles è stato costituito un gruppo di lavoro che avrà il compito di preparare il regolamento per la costituzione di agenzie o enti nazionali, a cui si potranno rivolgere i cittadini che hanno perso le valigie durante il viaggio. “Il vero problema - ha, però, aggiunto - è proprio la mancanza di un soggetto di riferimento. Stiamo, poi, anche lavorando ad una agenzia per un fondo di garanzia che copra i rimborsi dei biglietti acquistati dalle aerolinee. Bagagli e ticket sono i problemi più importanti, anche se dobbiamo porci il problema della sofferenza di molte compagnie aeree”.

(www.ttgitalia.com)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,

TAJANI: ECCESSIVO IL NUMERO DEI BAGAGLI SMARRITI

Antonio Tajani, vicepresidente della Commissione Europea e responsabile dei Trasporti, ha definito «eccessivo ed inammissibile» il numero dei bagagli perduti o consegnati in ritardo negli scali della Comunità Europea, che nel 2008 hanno raggiunto la cifra di 4,6 milioni, in pratica, come ha sottolineato, «una valigia ogni 64 passeggeri». Questi dati sono il risultato di un’indagine avviata in marzo su iniziativa dello stesso Tajani e presentata ieri a Bruxelles. A fronte di una diminuzione del fenomeno a livello mondiale, con un calo del 20% rispetto al 2007 e dei totali che passano da 42,4 a 32,8 milioni, lamenta il vicepresidente come «l’inversione di tendenza avvenuta nell’ultimo anno rispetto alla crescita costante registrata nel precedente quinquennio, seppur positiva, non riduce l’entità del problema», sottolineando che il problema non è legato ad un particolare scalo ed « è talmente diffuso a livello mondiale che di fatto la percezione del cittadino è uguale in ogni aeroporto». A chi gli domandava come si regolasse in questo periodo di partenze Tajani ha risposto sorridendo «io viaggio sempre con il bagaglio a mano», ed ha annunciato che « la Commissione europea tiene la situazione costantemente sotto controllo e sta valutando gli opportuni miglioramenti al sistema vigente».

(P. Varriale - www.dedalonews.com)

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: , ,

PRESIDENTE ICAO CONTRARIO A SAFETY BLACK LIST MONDIALE

Il presidente dell’ ICAO Roberto Kobeh Gonzalez non fa da sponda all’ idea del commissario europeo ai trasporti Antonio Tajani di una black list mondiale per bandire le compagnie non sicure. Una sorta di allargamento mondiale della lista nera attualmente adottata dall’ UE. «Non credo possa essere una soluzione a livello globale. Scoraggiare l’ uso di determinati vettori o di determinati velivoli o rotte non necessariamente ridurrebbe gli incidenti» ha detto Gonzales, specificando di essere contrario alla lista nera anche perchè non ha ricevuto un mandato in tal senso. Tuttavia il presidente dell’ ICAO ha concordato col commissario europeo sulla nesessità di cooperare per migliorare la sicurezza.

(M. Landi - www.dedalonews.com)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,

PARLAMENTO EUROPEO APPROVA DUE REGOLAMENTI SUL “CIELO UNICO EUROPEO”

Il Parlamento Europeo ha approvato il Single European Sky, il “cielo unico” attraverso il quale l’UE intende raddoppiare il previsto raddoppio dei voli nel prossimo decennio. La schiacciante maggioranza - 614 a favore, appena 47 contro - conferma l’ottimismo espresso pochi giorni fa dal commissario europeo ai Trasporti Antonio Tajani al salone Sat Expo Europe.Un secondo vantaggio dovrebbe essere la riduzione dell’impatto ambientale, stimato in 16 milioni di tonnellate di CO2. Per farlo entro tre anni gli attuali spazi aerei nazionali dovranno essere sostituiti da “blocchi funzionali” transnazionali posti sotto la vigilanza di un Alto Rappresentante politico nominato dalla Commissione Europea. La ristrutturazione dello spazio aereo comunitario sarà finanziata con i fondi per le reti transeuropee, la Banca Europea degli Investimenti e il controverso piano di vendita delle emissioni inquinanti. Sotto il profilo tecnico i vari enti nazionali per il controllo del traffico aereo saranno spinti ad una «più intensa collaborazione» da cui ci si attendono sinergie e prestazioni migliori. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: , ,

UE E RYANAIR: COMPENSAZIONI PER CHI E’ LASCIATO A TERRA

Un passeggero che ha acquistato in buona fede un biglietto in un sito non considerato in regola da Ryanair non può essere lasciato a terra senza compensazioni. È l’avvertimento contenuto in una lettera inviata dal vicepresidente della Commissione Europea e responsabile dei Trasporti, Antonio Tajani, alla compagnia low cost irlandese Ryanair. Si tratta di una lettera nella quale si sottolinea “la necessità di rispettare le leggi comunitarie e nazionali”. Al tempo stesso si precisa che, “rifiutando l’imbarco, la compagnia commetterebbe un infrazione al regolamento 261 del 2004 che prevede compensazioni per i passeggeri lasciati a terra. Chi ha infatti acquistato un biglietto in buona fede non deve subire un pregiudizio”.

(ttgitalia.com)

Ryanair

APPROFONDIMENTI:

- sito Unione Europea

- sito Ryanair

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Cronaca, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,

TAJANI: “HO CHIESTO A PASSERA ILRISPETTO DELLE NORME UE SU ALITALIA”

Tajani“Ho chiesto a Corrado Passera, amministratore delegato dell’advisor scelto dal governo italiano, di rispettare le normative europee nella fase di ristrutturazione che sta studiando e ho avuto risposta positiva”. Lo ha detto a Sky Tg24 il commissario Ue ai Trasporti, Antonio Tajani, sulla gestione della crisi di Alitalia. “Abbiamo avuto risposta anche dal governo italiano sulla procedura di investigazione che si sta avviando sul prestito ponte di 330 milioni di euro - ha aggiunto Tajani - Stiamo valutando la risposta, ma mi sembra che l’Italia stia facendo di tutto per rispettare le regole fissate dall’Ue.

(ttgitalia.com)

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Cronaca, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,

ALITALIA: PASSERA E TAJANI A COLLOQUIO SUL PIANO INDUSTRIALE

azInizia il conto alla rovescia per il salvataggio di Alitalia. È, infatti, confermato entro questa settimana o al massimo nei primi giorni della prossima, l’ufficializzazione del piano Intesa-SanPaolo per ristrutturare la compagnia. L’a.d dell’istituto bancario, Corrado Passera, incontrerà il commissario Ue ai Trasporti, Antonio Tajani, sul nuovo piano industriale. Intanto il premier Silvio Berlusconi ha detto: “Non possiamo perdere la compagnia di bandiera, anzi bisogna andare nella direzione opposta”.

(ttgitalia.com)

APPROFONDIMENTI:

- sito Alitalia

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Cronaca, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,

IL COMMISSARIO UE TAJANI RIBADISCE IMPARZIALITA’ SUL PRESTITO ALITALIA

Tajani«Mi sono comportato da commissario e non ho guardato il mio passaporto prima di agire, anche se sono nato a Roma. Non mi sono comportato con un atteggiamento a tutela di Alitalia». Così il commissario designato ai Trasporti della UE Antonio Tajani sulla procedura di infrazione sul prestito ponte da 300 milioni ad Alitalia. Il commissario italiano ha così sgombrato il campo dall’ ipotesi l’ipotesi di trasferire a un collega la gestione della vicenda, per evitare i sospetti di conflitto d’interessi. «Non detenendo quote di Alitalia e non avendo alcun interesse finanziario nella compagnia, non ritengo necessario lasciare il mio incarico o trasferire la gestione dell’argomento a un altro collega.- ha specificato Tajani - I commissari spesso si occupano di casi che riguardano il loro paese, l’importante è che se ne occupino da commissari europei, guardiani dei Trattati. Io credo di avere svolto correttamente e tempestivamente questo ruolo».

(M. Landi, dedalonews.it)

APPROFONDIMENTI:

- sito Alitalia

Categoria: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori, Cronaca, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,