Archivo Tag ‘traffico’

IL TRAFFICO RYANAIR AD APRILE CRESCE DEL 16% CON 9 MILIONI DI CLIENTI

Ryanair logoRyanair ha reso noto oggi (5 maggio) le statistiche relative al traffico e al tasso di riempimento nel mese di aprile: Il traffico è cresciuto del 16% con 9 milioni di clienti; Il tasso di riempimento è cresciuto di 7 punti percentuali al 91%; Il traffico annuale fino ad aprile è cresciuto del 12% con 91,8 milioni di clienti. Leggi il resto dell’articolo

Share/Save/Bookmark

Categoria: Compagnie Aeree - Tags: , ,

EASYJET COMUNICA LE STATISTICHE DI MARZO 2015

easyJet ha comunicato le statistiche relative al mese di marzo 2015. Nel mese in questione, la compagnia ha venduto 5.490.337 posti (+7,5% su marzo 2014), con un load factor pari a 92,6%% (+1,1 punti percentuali). Nell’anno di riferimento, la compagnia ha venduto 65.991.212 posti (+6,7%), con un load factor pari a 90,9% (+1,4 punti percentuali).

(Ufficio Stampa easyJet)

Share/Save/Bookmark

Categoria: Compagnie Aeree - Tags: , , , ,

ITALIA E FRANCIA INSIEME PER LA SICUREZZA DEL VOLO

ENAV - logoENAV e DSNA, i service provider per il controllo del traffico aereo in Italia e Francia, durante il World ATM Congress di Madrid, hanno firmato un accordo per rafforzare e prolungare la cooperazione per lo sviluppo e l’istallazione del nuovo sistema per la gestione del traffico aereo ERATO. ERATO è un Mid-Term Conflict Detection (MTCD), un sistema di data processing in grado di fornire al Controllore del Traffico Aereo una segnalazione di possibili conflitti tra i velivoli che sorvolano lo spazio aereo di competenza con circa 20 minuti di anticipo. Il sistema, infatti, è in grado di integrare tutti i dati (quota, velocità e rotta) con il piano di volo di ciascun aeromobile ed aggiornare in tempo reale la situazione del traffico aereo segnalando, con grande anticipo, eventuali situazioni di criticità. Leggi il resto dell’articolo

Share/Save/Bookmark

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: , , , , ,

AIR CANADA: IN ITALIA 110MILA PASSEGGERI NEL 2014

Air canada logoDa circa 40 anni è la compagnia che porta gli italiani in Canada e nel Nord America. Un trend in continua crescita, fino all’ottima performance del 2014, con 110mila passeggeri (+22% sul 2013) che dall’Italia hanno scelto Air Canada per volare nel mondo. Il 2014 si conferma anno record di risultati e vendite per la compagnia di bandiera canadese che rafforza presenza e ruolo strategico in Italia grazie ai viaggiatori movimentati dai 3 aeroporti serviti: Milano Malpensa, Roma Fiumicino e Venezia Tessera. Leggi il resto dell’articolo

Share/Save/Bookmark

Categoria: Compagnie Aeree - Tags: , , ,

RYANAIR, A DICEMBRE IL TRAFFICO CRESCE DEL 20%

Ryanair logoRyanair ha reso noto oggi le statistiche relative al traffico nel mese di dicembre: il traffico è cresciuto del 20% con oltre 6 milioni di clienti, il tasso di riempimento è cresciuto di 7 punti percentuali all’88%, il traffico annuale fino a dicembre 2014 è cresciuto del 6% con 86,4 milioni di clienti. Kenny Jacobs, Chief Marketing Officer di Ryanair, ha dichiarato: “Il traffico Ryanair a dicembre è cresciuto del 20% con 6 milioni di clienti, mentre il nostro tasso di riempimento è cresciuto di 7 punti percentuali attestandosi all’88%, grazie alle nostre tariffe più basse, alla nostra rafforzata strategia di prenotazioni anticipate e al continuo successo del nostro programma clienti “Always Getting Better”. Ciò ha portato a un tasso di riempimento migliore delle aspettative nella nostra programmazione invernale significativamente più ampia. Con le nostre nuove rotte, gli aumenti di frequenze, la migliorata esperienza cliente e il servizio Business Plus, Ryanair continua a fornire le tariffe più basse e molto altro ancora in ciascun mercato in cui opera”.

(Comunicato stampa Ryanair)

Share/Save/Bookmark

Categoria: Compagnie Aeree - Tags: , , , ,

RYANAIR, I RISULTATI DI OTTOBRE 2014

Ryanair logoRyanair ha reso noto oggi (3 novembre) le statistiche relative al traffico nel mese di ottobre: Il traffico è cresciuto di 400.000 unità con 8,4 milioni di clienti (+ 5%), il tasso di riempimento è cresciuto di 6 punti percentuali da 83 a 89%, il traffico annuale è cresciuto raggiungendo 84,2 milioni di clienti (+4%). Kenny Jacobs, Chief Marketing Officer di Ryanair, ha dichiarato: “Il traffico Ryanair a ottobre è cresciuto di 400.000 unità con 8,4 milioni di clienti, mentre il nostro tasso di riempimento è cresciuto di 6 punti percentuali attestandosi all’89%, grazie alle nostre tariffe più basse, alla nostra rafforzata strategia di prenotazioni anticipate e alla nostra migliorata esperienza cliente, che include l’ottimo sito web e la mobile app, i posti assegnati, un secondo bagaglio a mano gratuito di piccole dimensioni e l’utilizzo dei dispositivi elettronici portatili su tutti i voli. Ryanair continua a fornire le tariffe più basse e molto altro ancora in ciascun mercato in cui opera”.

(Comunicato stampa Ryanair)

Share/Save/Bookmark

Categoria: Compagnie Aeree - Tags: , , , , ,

AIR CANADA CHIUDE IN BELLEZZA LA STAGIONE ESTIVA IN ITALIA

Air CanadaLa stagione estiva di Air Canada si chiude in bellezza, nel mondo e in particolare in Italia. Il numero di passeggeri (biglietti venduti in Italia durante la stagione estiva) è aumentato del 23,3% rispetto allo stesso periodo nel 2013, quando il tasso di crescita era già consistente grazie all’inaugurazione della rotta Venezia-Toronto. Le vendite complessive in Italia nel periodo sono aumentate del 37%. La compagnia ha sfiorato il tutto esaurito, con un fattore di carico del 94,3% in partenza dall’Italia. “I numeri parlano da sé”, osserva Umberto Solimeno, direttore per l’Italia della grande compagnia canadese; “lo sforzo costante di Air Canada per sviluppare e rafforzare rotte, frequenze, orari e prodotti di qualità che rispecchino le esigenze delle clientela, ha prodotto in questi ultimi anni risultati in costante miglioramento”. Leggi il resto dell’articolo

Share/Save/Bookmark

Categoria: Compagnie Aeree - Tags: , , ,

AIR FRANCE-KLM: IL TRAFFICO A OTTOBRE 2013

Nel mese di ottobre 2013 il traffico passeggeri del Gruppo Air France-KLM è aumentato del 2,8 %, con un aumento di 1,2 % della capacità. Come risultato, il fattore di carico è aumentato di 1,3 punti, portandosi all’ 84,0%. Il Gruppo ha trasportato 6,9 milioni di passeggeri (+2,0 %). Nel segmento Cargo, si è registrato un calo del 3,3 % nel traffico, con una capacità diminuita dell’ 1,2%, portando ad un calo di 1,5 punti del fattore di carico, che si è attestato a 65,1 %.

(Ufficio Stampa Air France-KLM)

Share/Save/Bookmark

Categoria: Compagnie Aeree - Tags: , , ,

AEROPORTO DI FIRENZE: A LUGLIO PAX A +11%

Firenze

Record storico di passeggeri per lo scalo fiorentino a luglio. Sono 207.669 i passeggeri transitati dall’aeroporto di Firenze, in aumento del +11% rispetto a luglio 2012 (il miglior risultato di sempre), a conferma della tendenza già annunciata dai dati di aprile (+6,4%) e di maggio(+8,7%) e giugno (+10%), che ha riportato in positivo l’andamento del traffico da inizio anno (+4,8%).

Nonostante la crisi generale, l’avvio della stagione estiva con l’aumento delle frequenze, la piena operatività di vettori presenti sul Vespucci, l’apertura delle nuove rotte e la bassa incidenza dei dirottamente per meteo  hanno riportato in positivo i dati di traffico. Trend in controtendenza rispetto al dato generale del traffico nazionale che ancora a giugno faceva registrare un valore medio nazionale positivo dello 0,6% rispetto al 2012 ed un calo del 3,4% progressivo al 30 giugno, ponendo l’aeroporto di Firenze tra i primi scali italiani in termini di crescita.

Molto positive le performance di tutte le compagnie presenti sullo scalo, sia per quanto riguarda le nuovo rotte che per quanto riguarda l’aumento del coefficiente di riempimento delle rotte storiche: Lufthansa insieme ad Air Dolomiti registra un +6,4% mensile; Air France ottiene un +11,1% con una crescita imponente dei passeggeri sulla rotta Firenze-London City Airport (+50% rispetto al giugno 2012); Alitalia +1,1%; Swiss +6,3%; Air Berlin +7,6%; Austrian +7,8%; Darwin Baboo +107%; Niki +10,7%; Belleair +8%; mentre segna il passo la Brussels con un -1,2%.

Confermate le novità per l’autunno/inverno 2013-14: KLM opererà per la prima volta nella storia a Firenze sulla rotta Firenze-Amsterdam, Air Berlinrilancia la propria presenza su Stoccarda e Dusseldorf, Vueling lancia il nuovo volo per Bari insieme al Catania (le prime due destinazioni nazionali operate dal vettore spagnolo) e Volotea conferma già sin da adesso Nantes e Bordeaux per la prossima stagione estiva.

(Comunicato Stampa)

Share/Save/Bookmark

Categoria: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , ,

I RISULTATI DEL GRUPPO AIR FRANCE-KLM NEL PRIMO SEMESTRE 2013

Il business passeggeri del gruppo AF-KLM nel secondo trimestre 2013 ha migliorato il risultato operativo, nonostante un deterioramento del contesto economico che ha trattenuto i ricavi unitari. Il traffico passeggeri è aumentato del 3,2%, con capacità in crescita del 2,6%, consentendo un aumento di 0,5 punti nel fattore di carico, all’ 83,2%. I ricavi sono aumentati dello 0,6%, il risultato operativo del business passeggeri è stato positivo per 93 milioni di euro (-57 milioni al 30 Giugno 2012). Il business cargo ha registrato un calo del 5,8% nel traffico, con capacità in calo del 4,3% e load factor al 63,0%. I ricavi totali del Gruppo ammontano a 6,58 miliardi di euro, contro i 6,50 miliardi di euro al 30 giugno 2012. Leggi il resto dell’articolo

Share/Save/Bookmark

Categoria: Compagnie Aeree - Tags: , , , , ,

LATAM AIRLINES GROUP: I RISULTATI DI APRILE 2013

LATAM Airlines Group S.A. e le sue sussidiarie, il gruppo di compagnie aeree leader in Latin America, ha riferito le sue statistiche mensili preliminari relative al traffico del mese di Aprile 2013 comparato con quelle di Aprile 2012. Il traffico passeggeri del sistema è aumentato del 1,1% in quanto la capacità è cresciuta dello 0,1%. Di conseguenza, il load factor mensile della compagnia è diminuito di 0.9 punti raggiungendo il 77,0%. Il traffico internazionale di passeggeri equivale approssimativamente al 53% del traffico totale mensile dei passeggeri. Il traffico internazionale di passeggeri è diminuito dello 0,6%, mentre la capacità è cresciuta del 5,0%. Di conseguenza il load factor internazionale mensile è diminuito di 4.5 punti fino a raggiungere 80,2%. Il traffico internazionale include le operazioni internazionali sia di LAN che di TAM su tratte regionali e a lungo raggio.

(Ufficio Stampa LATAM Airlines)

Share/Save/Bookmark

Categoria: Compagnie Aeree - Tags: , , , ,

AIR FRANCE-KLM: IL TRAFFICO DI APRILE 2013

Il business passeggeri di Air France-KLM nel mese di Aprile 2013 ha registrato un aumento del 2,3% nel traffico, con capacità in crescita del 2,9%. Il Load Factor si è attestato a 82,8% (-0,4 punti). Il gruppo ha trasportato 6.6 milioni di passeggeri (+1,9%). Riguardo il Cargo, nel mese di aprile 2013, il calo del traffico merci è stato inferiore alla riduzione della capacità (-4,6% e -5,0% rispettivamente). Il load factor ha guadagnato 0,3 punti, portandosi al 64,4%. Air France-Klm e Etihad hanno rafforzato gli accordi di code sharing per la stagione estiva 2013, sui voli per l’Australia per il gruppo AF-KLM e su alcune destinazioni europee per Etihad.

(Ufficio Stampa Air France - KLM)

Share/Save/Bookmark

Categoria: Compagnie Aeree - Tags: , , , ,

AIR FRANCE-KLM: TRAFFICO E PASSEGGERI IN AUMENTO A MARZO 2013

Nel mese di marzo 2013, le attività passeggeri del gruppo Air France-KLM hanno registrato un aumento del traffico del 2,2%, con capacità sostanzialmente stabile (+0,2%). Il load factor si è attestato a 84,2% (+1,7 punti). Il gruppo ha trasportato 6,45 milioni di passeggeri, 1,3% in più rispetto a marzo 2012. Nel mese di marzo 2013, l’attività cargo ha registrato un calo del 12,1% del traffico, con capacità in diminuzione del 6,6% e load factor in calo di 4,1 punti, al 65,1%. KLM ha recentemente presentato la sua nuova World Business Class, con sedili “full-flat”, completamente reclinabili e trasformabili in un vero e proprio letto durante il volo. Questa cabina sarà progressivamente installata sulla flotta di lungo raggio KLM. Leggi il resto dell’articolo

Share/Save/Bookmark

Categoria: Compagnie Aeree - Tags: , , ,

ENAC PUBBLICA I DATI DI TRAFFICO DEL 2012: LEGGERA FLESSIONE NEI PASSEGGERI TRANSITATI NEGLI AEROPORTI

Sul portale dell’Enac - www.enac.gov.it - sono stati pubblicati dall’Ente i “Dati di traffico 2012”. Si segnala una flessione, rispetto all’anno precedente, del numero dei passeggeri transitati nel corso del 2012 negli aeroporti italiani: 145.993.516 passeggeri (a fronte di 147.970.930 del 2011), con una diminuzione, quindi, di 1,3% rispetto al 2011. Nella graduatoria degli scali nazionali per numero di passeggeri, Roma Fiumicino si attesta sempre al primo posto con 36.742.475, registrando -1,8% rispetto al 2011, seguito da Milano Malpensa con 18.329.205, -4%. Al terzo posto vi è Milano Linate con 9.175.619, l’1,3% in più dello scorso anno, seguito da Bergamo al quarto, con un incremento del 5,5% e con 8.801.392 passeggeri. Venezia scende al quinto posto con 8.110.520 e una flessione del -4,7%; al sesto Catania con 6.147.119 (-9,3%); al settimo Bologna con 5.879.627, aumento dell’1,1%. Nell’ottava posizione vi è Napoli con 5.757.879 (+0,6%); al nono posto Palermo con 4.585.199 passeggeri (-7,7%); al decimo posto si attesta Roma Ciampino con 4.490.699, -6,0% rispetto ai dati registrati nel 2011. Il totale degli aeroporti considerati è 46. Leggi il resto dell’articolo

Share/Save/Bookmark

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree, Enti e Istituzioni - Tags: , , , ,

AIR FRANCE-KLM: TRAFFICO STABILE A FEBBRAIO 2013

A Febbraio 2013 il gruppo Air France-KLM ha visto traffico passeggeri e capacità stabili, così come il load factor, che si è attestato a 80,4%. Il gruppo ha trasportato 5,34 milioni di pax, lo stesso numero nel mese di febbraio 2012. Il RASK (Unit revenues per available seat kilometre) è aumentato rispetto a febbraio 2012. Il traffico nel network America è diminuito dell’ 1,8%, mentre la capacità è stata ridotta dello 0,9%, portando ad un calo di 0,8 punti del load factor, attestato all’ 83,8%. Aumento del traffico del 4,4% per il network asiatico, mentre in Africa e Medio Oriente il traffico è diminuito del 2,3%. Il network Caraibi e Oceano Indiano ha registrato un calo del 4,7% del traffico. Il network europeo, che è stato il più colpito da un’azione sindacale nel febbraio 2012, ha registrato un aumento del traffico del 2%, con la capacità in crescita del 2,7% e load factor in calo di 0,5 punti, attestato al 68,6%. Il settore cargo ha registrato un calo del 4,3% del traffico, in linea con una riduzione del 4,2% della capacità. Il load factor è rimasto stabile al 63,6%.

(Ufficio Stampa Air France-KLM)

Share/Save/Bookmark

Categoria: Compagnie Aeree - Tags: , , ,

AIR FRANCE-KLM: STABILE IL TRAFFICO A GENNAIO 2013

Il traffico del Gruppo AF-KLM a Gennaio 2013 è stato turbato dalle avverse condizioni meteorologiche a Parigi CDG, che hanno portato Air France, su richiesta delle autorità, a ridurre la capacità del 40% nel corso di due giorni. Tale riduzione della capacità ha pesato soprattutto sul traffico europeo. Anche KLM ha risentito di nevicate significative a Schiphol. Come conseguenza di queste modifiche, la capacità è aumentata dello 0,4%, mentre il traffico è rimasto stabile. Il coefficiente di riempimento si è attestato a 81,4% (- 0,3 punti), il numero di passeggeri è stato pari a pari a 5,5 milioni (-3,8% su gennaio 2012). Riguardo il settore Cargo, nel mese di gennaio 2013 il traffico e la capacità sono diminuiti del 2,9% e 1,3%. Il coefficiente di riempimento è diminuito di 1,0 punti, al 60,4%.

(Ufficio Stampa Air France-KLM)

Share/Save/Bookmark

Categoria: Compagnie Aeree - Tags: , ,

AIR CANADA CHIUDE POSITIVAMENTE IL 2012

Il 2012 si chiude in maniera molto positiva per Air Canada. I risultati del quarto trimestre confermano il trend di crescita del traffico fatto registrare nel corso dell’intero anno. Nel quarto trimestre 2012, infatti, il traffico passeggeri è aumentato del 4,2% rispetto allo stesso periodo del 2011. Il traffico trans-atlantico, che comprende l’Italia, ha segnato un incremento trimestrale del 5,6%, a conferma del gradimento della clientela europea per la Compagnia. In aumento anche il riempimento dei voli; nell’ultimo trimestre il fattore di carico è salito dal 78,9% dello stesso periodo del 2011 all’81,2%. Leggi il resto dell’articolo

Share/Save/Bookmark

Categoria: Compagnie Aeree - Tags: , ,

AEROPORTO DI BOLOGNA: NEL 2012 SFIORATI I 6 MILIONI DI PASSEGGERI

La crisi economica, con impatti significativi su alcune compagnie aeree (che soprattutto nell’ultima parte dell’anno hanno ridotto rotte e frequenze), unita alle forti nevicate del febbraio scorso e al terremoto di maggio, non ha impedito all’Aeroporto di Bologna di crescere anche nel 2012. Il Marconi, infatti, ha chiuso l’anno passato con il nuovo record di traffico della storia dello scalo, arrivando a sfiorare i 6 milioni di passeggeri (per l’esattezza: 5.958.648). Con una crescita dell’1,2% sul 2011, l’aeroporto emiliano è uno dei pochi aeroporti italiani ad avere registrato il ’segno più’, a fronte di una media nazionale pari ad un -0,8% (dati Assaeroporti a novembre). Leggi il resto dell’articolo

Share/Save/Bookmark

Categoria: Aeroporti / Destinazioni - Tags: , ,

PROFITTI ANNUALI IN CRESCITA DEL 25% PER RYANAIR

Ryanair ha comunicato i risultati di bilancio relativi all’anno fiscale conclusosi il 31 Marzo 2012. La compagnia ha registrato un aumento del 25% dei profitti annuali, che hanno raggiunto 503 milioni di Euro. I ricavi sono aumentati del 19% rispetto al precedente anno, il traffico è cresciuto del 5% e le tariffe medie sono aumentate del 16%. I costi unitari sono aumentati del 13% a causa soprattutto dell’aumento del 30% del costo del carburante. La compagnia ha trasportato 75,8 milioni di pax.

(Ufficio Stampa Ryanair)

Share/Save/Bookmark

Categoria: Compagnie Aeree - Tags: , ,

AEA: 24 MILIONI DI PAX IN PIU’ TRASPORTATI NEL 2011

L’Association of European Airlines (AEA) ha pubblicato il suo report preliminare riguardo il traffico nel 2011, che indica una crescita del 7,1% del numero di passeggeri sull’anno precedente. Nel corso dell’intero anno, le compagnie aeree europee del network hanno trasportato un totale di 363 milioni di passeggeri. Questa cifra provvisoria, che copre 31 membri di AEA su 35, mostra un incremento di 24 milioni di pax rispetto al 2010. Il Load Factor medio di AEA si è attestato al 77,3%. Il segretario generale di AEA, Ulrich Schulte-Strathaus, ha affermato che è un risultato incoraggiante: in tempi di austerità e turbolenze finanziarie, i cittadini europei continuano a scegliere il trasporto aereo.

(Ufficio Stampa AEA)

Share/Save/Bookmark

Categoria: Compagnie Aeree - Tags: , , , ,