Archivo Tag ‘U.S. Air Force’

LEONARDO DRS SCEGLIE L’ALABAMA PER LA LINEA DI PRODUZIONE DELL’ADDESTRATORE T-100 IN GARA PER IL PROGRAMMA T-X DELLA FORZA AEREA USA

Leonardo DRS ha annunciato oggi che realizzerà un nuovo stabilimento industriale a Tuskegee, in Alabama, per la produzione del sistema di addestramento integrato T-100 in caso di selezione del velivolo da parte della U.S. Air Force. Il team T-100 ha scelto il Moton Field Municipal Airport di Tuskegee per il nuovo sito produttivo e per la linea di assemblaggio in virtù della presenza di forza lavoro altamente qualificata, di infrastrutture dedicate alle attività di volo e della disponibilità di risorse locali e dello Stato che supporteranno lo sviluppo economico della regione. “La produzione dei velivoli T-100 in Alabama porterà alla creazione negli USA di nuovi posti di lavoro dotando la Forza Aerea USA del miglior addestratore al mondo”, ha dichiarato l’Amministratore Delegato di Leonardo DRS William J. Lynn, prime contractor per il Team T-100. “Siamo certi che aver concentrato le attività svolte dall’integratore del sistema e dal produttore del velivolo in una sola entità ci permetterà di gestire al meglio l’offerta, consentendoci di definire la proposta più conveniente e di maggiore qualità per questa gara”, ha aggiunto. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , , ,

LEONARDO PARTECIPA ALLA GARA T-X ATTRAVERSO LA SUA CONTROLLATA AMERICANA LEONARDO DRS

Leonardo parteciperà alla competizione per il futuro velivolo da addestramento della U.S. Air Force - denominata T-X - offrendo il proprio sistema di addestramento integrato T-100 e opererà attraverso la controllata americana Leonardo DRS che agirà in qualità di prime contractor. Ciò consentirà a Leonardo di valorizzare al massimo la leadership in campo aeronautico e nel settore dell’addestramento di piloti militari. Con questo assetto Leonardo è confidente di poter fornire una soluzione completamente integrata nel miglior interesse della Forza Aerea USA. Il programma statunitense T-100 genererà benefici economici significativi per il Paese all’insegna della crescita, sia della forza lavoro qualificata sia delle tecnologie e delle capacità industriali con la costruzione negli USA di infrastrutture dedicate. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , ,

BOEING: CONTRATTO PER IL TERZO LOTTO DI PRODUZIONE DEL KC-46A TANKER

L’U.S Air Force ha garantito a Boeing un contratto da $ 2,1 miliardi di dollari per 15 KC-46A tanker aircraft, spare engines e wing air refueling pod kits. Questo ordine rappresenta il terzo lotto low-rate initial production per Boeing. I primi due, nel mese di agosto 2016, comprendevano sette e 12 aerei, rispettivamente, così come i pezzi di ricambio. Boeing prevede di costruire 179 tanker aircraft 767-based per l’Air Force, per sostituire la sua flotta attuale di aerei tanker. Le consegne inizieranno entro la fine dell’anno. “Questo riconoscimento è una grande notizia per il team congiunto Boeing-Air Force e rafforza la necessità di questo tanker aircraft altamente efficiente” ha dichiarato Mike Gibbons, Boeing KC-46A tanker vice president and program manager. “Il nostro team è al lavoro per realizzare e collaudare i velivoli KC-46 e non vediamo l’ora della prima consegna”. “Il posizionamento di un ordine per altri 15 velivoli è un altro importante traguardo per il programma KC-46″, ha detto il Col. John Newberry, Air Force KC-46 System program manager. Boeing ha ricevuto un contratto iniziale nel 2011 per progettare e sviluppare velivoli tanker di nuova generazione per l’Air Force. Nell’ambito di tale contratto, Boeing ha realizzato quattro test aircraft - due configurati come 767-2C e due come KC-46A tankers. Questi aerei, insieme al primo velivolo di produzione, hanno completato quasi 1.500 ore di volo fino ad oggi.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , ,

LEONARDO E RAYTHEON NON PROSEGUIRANNO INSIEME NELLA GARA T-X DELL’U.S. AIR FORCE

“Nel febbraio 2016 Leonardo e Raytheon hanno manifestato l’intenzione di collaborare per partecipare alla gara T-X dell’U.S. Air Force. Sebbene le Società rimangano convinte circa la bontà dell’offerta basata sul T-100, non è stato possibile raggiungere un accordo”, ha dichiarato Filippo Bagnato, Capo della Divisione Velivoli di Leonardo. “Conseguentemente, Leonardo e Raytheon non proseguiranno insieme nella gara T-X”. Leonardo, conclude il Comunicato Stampa, sta valutando come meglio valorizzare le significative caratteristiche e il grande potenziale del T-100 nel miglior interesse dell’U.S. Air Force.

(Ufficio Stampa Leonardo)

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , ,

IL BOEING T-X COMPLETA IL PRIMO VOLO

Boeing e il partner Saab hanno completato il primo volo del loro nuovo velivolo T-X, progettato specificamente per le esigenze di training dell’U.S. Air Force. Durante il volo di 55 minuti sono stati convalidati gli aspetti chiave del jet monomotore, che ha dimostrato le performance del suo low-risk design. Boeing e Saab hanno rivelato il loro primo aereo T-X nel mese di settembre. Il secondo è attualmente in fase di ground test ed è previsto che volerà nei primi mesi del 2017. Il T-X andrà a sostituire l’ormai anziano T-38. La capacità operativa iniziale è prevista per il 2024.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Industria - Tags: , , ,

IL PRIMO C-130H U.S. AIR FORCE EQUIPAGGIATO CON PROPULSORI ROLLS-ROYCE T56 SERIES 3.5 ENGINE UPGRADE COMPLETA IL PRIMO VOLO

Il primo C-130H dell’U.S. Air Force equipaggiato con propulsori Rolls-Royce T56 Series 3.5 engine upgrade ha completato il suo primo volo, dimostrando un significativo miglioramento in termini di efficienza nei consumi, temperature di esercizio più basse e migliori performance ad alta quota. I dati di volo preliminari hanno mostrato che la fuel efficiency è migliorata di circa il 12 per cento e le temperature della turbina sono state più di 100 gradi Celsius inferiori. Le temperature delle turbine ridotte aumentano la vita delle parti e riducono i costi operativi in modo significativo. Il velivolo C-130H ha completato il suo primo volo con quattro motori T56 Series 3.5. Phil Burkholder, Rolls-Royce, President Defense North America, ha detto: “Ci congratuliamo con l’U.S. Air Force e Wyoming Air National Guard per il raggiungimento di questo importante traguardo, il primo volo di un aereo C-130H equipaggiato con il Rolls-Royce T56 Series 3.5 engine upgrade. Rolls-Royce ha sviluppato l’aggiornamento per migliorare la mission capability. Con i miglioramenti nella fuel efficiency e le temperature di funzionamento più basse, l’upgrade 3.5 Series offre quanto promesso”. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , , , , ,

ROLLS-ROYCE RICONOSCIUTA DALL’U.S. AIR FORCE SUPERIOR SUPPLIER PER IL TERZO ANNO CONSECUTIVO

Rolls-Royce è stata nominata dall’US Air Force Superior Supplier per il terzo anno di fila. Nell’ambito del Superior Supplier Incentive Program, l’Air Force riconosce le varie aziende, per incentivare e migliorare le performance. I top suppliers sono scelti tramite i loro rating nei Contractor Performance Assessment Reports (CPAR). Le aziende sono valutate utilizzando tre anni di CPAR e quindi sono classificate come Tier I, Tier II o III suppliers. I business segments Tier I rated ricevono l’Air Force Superior Supplier status per un anno. Rolls-Royce è l’unica engine company ad essere stata nominata Tier 1 Superior Supplier dall’Air Force per tre anni di fila. Phil Burkholder, Rolls-Royce, President Defense North America, ha detto, “Rolls-Royce si impegna a fornire il miglior servizio possibile in assoluto per l’US Air Force e siamo orgogliosi di essere stati scelti come Tier 1 Superior Supplier per il terzo anno di fila. Sappiamo che i piloti, gli air crew e il personale a terra contano su di noi e continueremo a impegnarci per aiutare l’Air Force a svolgere le sue missioni, qualunque esse siano”.

(Ufficio Stampa Rolls-Royce)

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: ,

BOEING SVELA I PRIMI DUE AEREI DEL PROGRAMMA T-X PER L’U.S. AIR FORCE

Boeing e il suo partner Saab utilizzeranno i due production T-X aircraft, svelati oggi, per mostrare all’U.S. Air Force le performance, l’affidabilità e i vantaggi dal punto di vista della manutenzione del loro approccio. Il Boeing T-X è un aereo completamente nuovo, progettato specificamente per le missioni di addestramento dell’ U.S. Air Force, e si avvale delle tecnologie, degli strumenti e delle tecniche di produzione più recenti. Si tratta di un velivolo avanzato progettato per evolversi come tecnologia, man mano che le missioni e il training richiederanno cambiamenti. Il design è più flessibile rispetto agli aerei esistenti. “Il nostro T-X è reale, pronto, e diventerà la scelta giusta per i training pilots delle prossime generazioni”, ha detto Leanne Caret, Boeing Defense, Space & Security President and CEO. Il velivolo Boeing T-X è un monomotore con un cockpit avanzato per il training. Il sistema offre ground base training e un design di facile manutenzione, per la sostenibilità a lungo termine. “E’ un onore costruire il futuro dell’Air Force training”, ha detto Håkan Buskhe, Saab President and CEO. “Abbiamo creato la migliore soluzione grazie ad una grande cooperazione e una strategia chiara fin dal primo giorno”. Il T-X andrà a sostituire gli ormai datati velivoli T-38 dell’Air Force. La capacità operativa iniziale è prevista per il 2024.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , ,

BOEING: 2,8 MILIARDI DI DOLLARI PER LA INITIAL PRODUCTION DEL KC-46A TANKER

L’U.S. Air Force ha assegnato a Boeing un contratto di $ 2,8 miliardi per la KC-46A tanker low-rate initial production. Comprende i primi due “production lots” di 7 e 12 aerei rispettivamente, così come le parti di ricambio. Comprese le opzioni future, Boeing prevede di costruire un totale di 179 velivoli per l’Air Force, per sostituire la loro flotta di KC-135. “Il KC-46 tanker fornirà capacità di rifornimento senza precedenti all’Air Force, flessibilità operativa e prontezza al combattimento”, ha detto Leanne Caret, Boeing Defense, Space & Security president and CEO. “E’ un giorno importante per l’azienda e il programma. Siamo entusiasti di iniziare la low-rate initial production, ed è possibile solo grazie al duro lavoro del team congiunto Boeing-Air Force”. Questo passo segue la Defense Acquisition Board review e l’annuncio del completamento del “Milestone C” del programma KC-46 (una serie di ground e flight test), con l’approvazione per la produzione iniziale. Tali prove hanno incluso voli di rifornimento con velivoli F-16, F/A-18, AV-8B, KC-10, C-17 e A-10. Boeing ha ricevuto un contratto iniziale nel 2011 per progettare e sviluppare velivoli tanker di nuova generazione per l’U.S. Air Force. Come parte di tale contratto, Boeing ha costruito quattro test aircraft, due configurati come 767-2C e due come KC-46A tanker. I test aircraft hanno completato più di 1.000 ore di volo fino ad oggi. Boeing inizierà le consegne per l’Air Force nel 2017.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , ,

BOEING E LA U.S. AIR FORCE MODIFICANO IL KC-46 TANKER SCHEDULE

Boeing ha comunicato che “come dettagliato nella dichiarazione rilasciata oggi, la U.S. Air Force ha spostato la sua formal production decision sul KC-46 tanker program, noto come Milestone C, da giugno 2016 ad agosto 2016, per avere più tempo per implementare la soluzione di un problema ai refueling boom loads identificato durante i test di volo all’inizio di quest’anno. L’Air Force ha anche rilasciato una proiezione aggiornata da Boeing per le iniziali consegne del KC-46 e la tempistica prevista per la consegna dei primi 18 velivoli tanker certificati, una pietra miliare nota come Required Assets Available (RAA). A causa della complessità associata alla qualificazione e certificazione degli aircraft centerline drogue and wing-aerial refueling pod (WARP) systems, e il precedentemente annunciato maggiore volume di cambiamenti incorporati per portare i primi 18 aeromobili fino alla certification configuration, la prima consegna del tanker si sposterà da marzo 2017 ad agosto 2017, con il 18° velivolo consegnato nel gennaio 2018. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , ,

IL SECONDO BOEING KC-46A TANKER DELL’U.S. AIR FORCE COMPLETA IL PRIMO VOLO

Il Boeing test team ha completato con successo il primo volo del secondo aereo KC-46A tanker del programma, con decollo dal Paine Field e atterraggio in seguito al Boeing Field di Seattle. Durante il volo, i test pilot Boeing hanno effettuato controlli sui motori, comandi di volo e enviromental system. “L’aggiunta di un secondo tanker per il programma di flight test è molto importante e ci muoviamo verso la prossima fase dei test”, ha detto il colonnello John Newberry, U.S. Air Force KC-46 System program manager. “Il team utilizzerà inizialmente il velivolo per testare mission system avionics and exterior lighting. Più tardi, inizierà gli air refueling con il primo KC-46″. Il team di Boeing ora effettuerà una ispezione post-volo e calibrerà la strumentazione prima della prossima serie di voli. Come parte del programma globale di flight test, il KC-46 dimostrerà che può rifornire 18 diversi aeromobili. Il secondo tanker contribuirà a condividere il carico delle prove di certificazione. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , ,

ROLLS-ROYCE CONSEGNA I PRIMI T56 SERIES 3.5 UPGRADE KITS ALL’U.S. AIR FORCE PER LA FLOTTA DI C-130H

Rolls-Royce ha consegnato i primi T56 Series 3.5 engine upgrade kits alla US Air Force, per migliorare la sua flotta da trasporto C-130H. I kit di aggiornamento 3.5 stanno già dimostrando il loro valore in un aereo Hurricane Hunter WP-3D della US National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA), con un risparmio di carburante superiore al 12 per cento e il miglioramento del range e del payload. I dati di volo del NOAA mostrano anche temperature delle turbine significativamente più basse, un miglioramento delle performance ad alta quota e un avvio più veloce del motore. I C-130H dell’USAF e dell’ US Air National Guard riceveranno gli aggiornamenti del motore T56 a partire dalle unità della Air National Guard in Wyoming e New York. L’Air Force ha assegnato un contratto di $ 36 milioni di dollari per lanciare l’upgrade Series 3.5 nella flotta. L’aggiornamento consente ai motori T56 di operare a temperature notevolmente ridotte, estendendo la vita delle parti e migliorando l’affidabilità del 22 per cento. Gli aggiornamenti forniscono anche migliori performance “Hot and High”. Il pacchetto Series 3.5 può essere installato su motori T56 dei C-130 o P-3. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , ,

IL BOEING KC-46 TANKER COMPLETA UN REFUELING FLIGHT CON UN F/A-18

Un equipaggio combinato Boeing / U.S. Air Force a bordo del KC-46 tanker ha rifornito in volo con successo un aereo F/A-18 il 10 febbraio. Il rifornimento in volo è stato il primo utilizzo all’interno del programma dell’hose and drogue system del KC-46. Durante il volo, durato più di 4 ore, l’air refueling operator del tanker ha agevolmente trasferito il fuel sul F/A-18 volando a 20.000 piedi. Il KC-46 potrà rifornire tutti gli aerei militari degli Stati Uniti e dei suoi alleati della coalizione, utilizzando sia il suo boom che l’hose and drogue system. Il boom permette di trasferire fino a 1.200 litri di fuel al minuto, mentre gli hose and drogue systems, installati su entrambe le ali e sulla centerline, permettono il rifornimento di aerei più piccoli, come l’F/A-18, con una portata fino a 400 litri di fuel al minuto. Il 24 gennaio il KC-46 ha rifornito in volo un F-16 utilizzando il suo air refueling boom. I refueling flights sono parte della Milestone C demonstration del programma, che porterà a una low-rate initial production decision entro la fine dell’anno. Boeing prevede di costruire 179 KC-46 per la U.S. Air Force.

(Ufficio Stampa Boeing)

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , ,

IL TANKER BOEING KC-46A SVOLGE IL SUO PRIMO REFUELING FLIGHT

Boeing e gli equipaggi dell’U.S Air Force hanno concluso con successo il primo refueling flight con il tanker KC-46A, nei cieli sopra lo stato di Washington. In seguito al decollo da Boeing Field a Seattle, il KC-46A test team ha eseguito una serie di test points, prima di rifornire con 1.600 libbre di carburante un aereo F-16, volando a 20.000 piedi. Il KC-46A che ha compiuto oggi la missione di rifornimento inizierà presto i refueling di una serie di altri aerei militari. Conosciuto anche come EMD-2, il tanker ha eseguito il suo primo volo il 25 settembre 2015 e ha completato 32 voli. Il primo test aircraft del programma (EMD-1), un 767-2C, ha completato più di 260 ore di test di volo fino ad oggi dal suo primo volo nel dicembre 2014. EMD-3 e EMD-4 inizieranno i flight test entro la fine dell’anno. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , ,

ROLLS-ROYCE: CONTRATTO PER AGGIORNARE I C-130 US AIR FORCE CON IL T56 SERIES 3.5 ENGINE UPGRADE

La US Air Force inizierà ad aggiornare la sua flotta di aerei C-130 con il Rolls-Royce T56 Series 3.5 engine upgrade, dopo l’attribuzione di un contratto da 3,6 milioni di dollari. Le consegne dei kit 3.5 Series inizieranno nel mese di dicembre 2015 e introdurranno miglioramenti nei motori dei C-130 USAF e US Air National Guard. I kit di aggiornamento serie 3.5 stanno già dimostrando il successo in un aereo Hurricane Hunter WP-3D del National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA), con un risparmio di carburante superiore al 12 per cento. I dati di volo del NOAA hanno dimostrato anche temperature della turbina significativamente più basse, miglioramento delle high-altitude performance e avviamento del motore molto più veloce. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , ,