Archivo Tag ‘Vienna’

AUSTRIAN AIRLINES: APRE LA NUOVA SENATOR LOUNGE CON UN NUOVO DESIGN

Tempo di lettura: 1 minuto

Con effetto immediato, la prima Senator Lounge dell’aeroporto di Vienna risplende in un nuovo design. Anche due Business Class Lounges sono state aggiornate. I temi dell’Austria si manifestano nel concetto generale che sta alla base di tutte le lounges. Di conseguenza, gli alberi “reali” sono un punto culminante nelle Senator Lounges. Questi sono faggi austriaci che vengono preservati usando una speciale tecnica di conservazione. Un totale di 630.000 passeggeri ha approfittato dell’offerta lounge di Austrian Airlines nell’aeroporto di Vienna nell’anno 2017. Austrian Airlines gestisce sette lounges nell’aeroporto di Vienna, tra cui tre lounges Business Class, due Senator e due HON lounges.

(Ufficio Stampa Austrian Airlines)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , ,

A SAN VALENTINO VUELING PORTA ALLA SCOPERTA DEI TRAMONTI PIU’ ROMANTICI D’EUROPA

Tempo di lettura: 3 minuti

Vueling logo 2017I passeggeri in partenza da Roma Fiumicino con Vueling a San Valentino potranno scegliere destinazioni uniche e speciali dove trascorrere momenti indimenticabili insieme alla loro metà, ammirando alcuni degli angoli più belli d’Europa nella loro veste più romantica, al calar del sole. La festa degli innamorati è il momento ideale per concedersi una vacanza di coppia, trascorrere dei momenti unici con il proprio partner e ammirare un tramonto mozzafiato immergendosi nei suoi magici colori durante una passeggiata mano nella mano, con un calice di vino in riva al mare o per un dolce bacio: ecco le 5 destinazioni che Vueling consiglia a tutti gli innamorati. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , , , , ,

AIR MALTA LANCIA IL COLLEGAMENTO CATANIA-VIENNA

Tempo di lettura: 4 minuti

SAC - Aeroporto di Catania logoAir Malta ha inaugurato oggi durante una conferenza stampa tenuta all’aeroporto di Catania il proprio collegamento tra gli aeroporti di Catania e Vienna, programmato per due volte alla settimana. Questa rotta è molto importante per Air Malta in quanto rappresenta il suo ritorno tra i voli intraeuropei ed è un passo importante verso la strategia di crescita che prevede che Air Malta diventi la compagnia aerea di riferimento delle isole del Mediterraneo. Erano presenti alla conferenza il Ministro del Turismo di Malta Konrad Mizzi, il Sindaco di Catania Enzo Bianco, il Presidente di Air Malta Charles Mangion, la Presidente della Società Aeroporto Catania (SAC) Daniela Baglieri, l’Amministratore Delegato di SAC Nico Torrisi e il Direttore Commerciale di Air Malta Paul Sies. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , ,

AUSTRIAN AIRLINES ASSUMERA’ 600 NUOVI DIPENDENTI NEL 2018

Tempo di lettura: 2 minuti

Austrian Airlines può guardare indietro a un anno di successo nel 2017. Quasi 12,9 milioni di passeggeri hanno volato con la compagnia austriaca lo scorso anno, con un aumento del 12,8% rispetto al 2016. La compagnia prevede un’altra espansione nell’attuale anno, con l’integrazione di un altro aereo a lungo raggio Boeing 777-200 nella sua flotta. La capacità aggiuntiva consentirà a Austrian Airlines di espandere la sua rete di collegamenti intercontinentali. A partire dal 15 maggio 2018 la compagnia aerea riprenderà il servizio per Tokyo in Giappone e prevede anche di iniziare a operare voli verso Città del Capo in Sud Africa a partire dal 27 ottobre 2018. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , ,

WIZZ AIR ANNUNCIA DUE NUOVE ROTTE A BASSO COSTO DALL’ITALIA VERSO VIENNA

Tempo di lettura: 2 minuti

Wizz Air ha oggi annunciato due nuove rotte dall’Italia verso Vienna, la popolare meta turistica europea. I prossimi collegamenti WIZZ a tariffa ridotta da Roma Fiumicino e Bari saranno attivi rispettivamente dal 14 e 15 giugno. La rotta Roma Fiumicono-Vienna sarà giornaliera, mentre la rotta Bari-Vienna sarà operata lunedì, mercoledì, venerdì e domenica. I biglietti sono già in vendita su wizzair.com a partire da soli EUR 29.99. La capitale austriaca sarà la destinazione perfetta per i viaggiatori desiderosi di scoprire i suoi paesaggi urbani barocchi e i suoi palazzi imperiali. I capolavori artistici e musicali di Vienna, insieme alla cultura e alle vibranti e colorate ambientazioni dei suoi caffè, offriranno ai visitatori molteplici attività per il tempo libero. Per rispondere alla domanda della sua clientela e al fine di garantire maggiori opportunità di viaggio davvero convenienti, WIZZ sta ulteriormente diversificando la propria rete dall’Italia, raggiungendo nel 2018 un totale di 91 rotte verso 13 Paesi partendo da 16 aeroporti italiani, che contribuiranno maggiormente all’aumento del turismo in entrata e in uscita e a migliorare i legami d’affari tra i Paesi. Sorina Ratz, Corporate Communications Manager di Wizz Air, ha dichiarato: “A conferma del nostro impegno nei confronti del Paese, il nostro desiderio è quello di offrire proposte sempre più interessanti e diversificate che possano soddisfare al meglio le esigenze dei nostri clienti italiani. Con l’annuncio di oggi relativo ai collegamenti da Roma Fiumicino e Bari verso Vienna, nel 2018 4 nuove rotte partiranno dall’Italia, includendo le tratte Roma Fiumicino – Kutaisi e Bari – Londra Luton. Il nostro equipaggio dedicato non vede l’ora di accogliere ogni passeggero WIZZ con un sorriso a bordo della nostra giovane flotta”.

(Ufficio Stampa Wizz Air)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , ,

AUSTRIAN AIRLINES RINNOVA LE SUE LOUNGES A VIENNA AIRPORT

Tempo di lettura: 1 minuto

Austrian logoI lavori di ristrutturazione delle lounges di Austrian Airlines all’aeroporto di Vienna inizieranno il 13 dicembre 2017. Tutte e tre le Business Class lounges di Austrian Airlines e le due Senator lounges avranno un nuovo aspetto e un interno di nuova progettazione, con un’attenzione particolare ai temi dell’Austria. “Vogliamo che i nostri passeggeri sentano l’Austria e il fascino tipico di Austrian Airlines nelle lounges dell’aeroporto di Vienna”, spiega Jürgen Jungbluth, Senior Manager Product Management, Ground, Lounge e Digital Product. Oltre ai mobili su misura provenienti dall’Austria, verrà utilizzato un nuovo concetto tessile con tappeti e tende dal design personalizzato, nonché ritagli di quadri di artisti austriaci. Il clou del lavoro di ristrutturazione saranno gli alberi “reali” nelle Senator lounges. La ristrutturazione avrà luogo gradualmente. Vi sarà una lounge per categoria in fase di modifica, in modo che tutte le altre possano continuare ad essere utilizzate dai passeggeri nel frattempo. Dalla primavera del 2018, i lavori di conversione saranno completati.

(Ufficio Stampa Austrian Airlines)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , ,

FINISCE L’ERA DEI VELIVOLI FOKKER IN AUSTRIAN AIRLINES

Tempo di lettura: 2 minuti

Austrian logoNella mattinata di oggi, 29 novembre 2017, dipendenti, ospiti invitati e membri della Friends of Vienna Airport Association hanno avuto l’opportunità di salutare ufficialmente la flotta Fokker di Austrian Airlines attraverso il volo speciale OS 1100. L’ultimo aeromobile Fokker 100 ancora operato da Austrian Airlines porta le marche di registrazione OE-LVE e il nome “Zagreb”. Gli ospiti hanno volato un ultimo circuito sull’Austria su questo aereo sotto un cielo blu. Era presente anche il CEO di Austrian Airlines, Kay Kratky: “I jet Fokker sono stati compagni fedeli negli ultimi 29 anni e hanno dato un contributo significativo all’espansione della nostra fitta rete di rotte nell’Europa centrale e orientale. Oggi volevamo dare alla grande community di fan dei nostri jet Fokker l’opportunità di dargli un ultimo saluto”. Il primo Fokker 50 è stato autorizzato all’esercizio il 15 marzo 1988 con il certificato di operatore aereo (AOC) di Austrian Airlines. Nel 1995 sono stati aggiunti altri due jet Fokker 70. A quel tempo, questo tipo di jet era considerato appartenente alla prossima generazione di aeromobili. Tra i vantaggi c’erano i bassi livelli di rumore e di emissioni, combinati con maggiore velocità e range rispetto ad altri modelli di aeromobili. Nel contesto della sua strategia Focus East, Austrian Airlines ha acquisito ulteriori aerei Fokker nel 2004, compresi i Fokker 100. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , ,

LE COMPAGNIE DI LUFTHANSA GROUP OFFRONO FINO A 700.000 POSTI ADDIZIONALI IN GERMANIA NEL WINTER SCHEDULE 2017/2018

Tempo di lettura: 2 minuti

Lufthansa logoNel loro winter flight schedule, le Lufthansa Group hub airlines offriranno oltre 700.000 posti supplementari sui voli all’interno della Germania. Questa è una risposta alla domanda di molto incrementata e continuamente elevata dopo l’uscita dal mercato di Air Berlin, in particolare sulle rotte servite più frequentemente. Su un gran numero di rotte le hub airlines di Lufthansa hanno aumentato la loro capacità tra settembre 2017 e marzo 2018 complessivamente del 25%, fino al 60% su alcune rotte. Con questa mossa, le compagnie aeree stanno ristabilendo il 45% della precedente capacità di Air Berlin. Ciò include l’uso del 747-400 tra Francoforte e Berlino-Tegel a novembre e dicembre. Il Jumbo si sposterà tra le due città circa 90 volte in totale. Proseguendo, Lufthansa prevede di utilizzare esclusivamente l’Airbus A321, che può ospitare fino a 200 passeggeri, sulla rotta tra la capitale e il suo hub più importante quando possibile. L’obiettivo principale è rappresentato da un gran numero di voli supplementari all’interno della Germania da parte delle hub airlines di Lufthansa. Ad esempio, quest’inverno, Lufthansa offrirà circa 100 voli supplementari da Monaco a Berlino-Tegel, Amburgo, Düsseldorf e Colonia. Saranno inoltre aumentati i collegamenti tra Francoforte e Berlino-Tegel (sette voli supplementari a settimana) e tra Francoforte e Düsseldorf (14 voli supplementari a settimana). Austrian Airlines offrirà 14 voli settimanali supplementari tra Vienna e Berlino-Tegel e 14 voli supplementari tra Vienna e Düsseldorf, mentre Swiss offrirà 21 voli supplementari tra Zurigo e Berlino-Tegel e 15 voli supplementari tra Zurigo e Düsseldorf. Per soddisfare la domanda nei giorni di viaggio più trafficati di ottobre, le hub airlines di Lufthansa hanno utilizzato aerei intercontinentali sui voli per Berlino-Tegel da tutti e quattro gli hub (Lufthansa: sei Airbus A340-600 da Monaco e tre Airbus A340-400 da Francoforte; Swiss: sei Airbus A330 da Zurigo; Austrian Airlines: un Boeing 777 da Vienna). Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , , , , , , , , , ,

LUFTHANSA: CAMPAGNA SPECIALE SU BERLINO PER L’ALTA RICHIESTA DI BIGLIETTI

Tempo di lettura: 2 minuti

Lufthansa Group attua un pacchetto di misure per sostenere i viaggi aerei da e per Berlino, con aeromobili wide body per sostituire gli aerei più piccoli da Berlino a Francoforte, Monaco, Zurigo e Vienna, oltre a otto voli speciali intra-europei previsti per ottobre. Al fine di soddisfare l’elevata domanda attuale di biglietti da Berlino verso Francoforte, Monaco, Zurigo e Vienna, tre compagnie aeree del Gruppo Lufthansa (Lufthansa, Swiss International Air Lines, Austrian Airlines) andranno a sostituire i velivoli a corto raggio solitamente schedulati con aerei wide body per un breve periodo a ottobre. Inoltre, tutti gli altri voli schedulati da questi hubs verso Berlino saranno quasi tutti operati con il più grande aereo a corto raggio di Lufthansa Group (Airbus A321) nel periodo dal 23 al 25 ottobre. Con l’uso di aerei più grandi è possibile trasportare molti più passeggeri, in modo da poter soddisfare il maggior numero di viaggiatori berlinesi. I voli estesi da Berlino sono stati schedulati per permettere ai passeggeri di raggiungere comodamente molti global transfer flight delle compagnie aeree del Gruppo Lufthansa tramite gli aeroporti di Francoforte, Monaco di Baviera, Zurigo e Vienna. Lufthansa offre quindi un volo giornaliero da Francoforte a Berlino con un Airbus A340-300 dal 23 al 25 ottobre 2017. Da Monaco è previsto un volo con Airbus A340-600 una volta al giorno il 23 e 24 ottobre 2017. Swiss prevede di sostituire un volo da Zurigo a Berlino con un Airbus A330-300 il 24 e il 25 ottobre 2017. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , , , , , , , ,

AUSTRIAN AIRLINES ESPANDE IL PROGRAMMA AIRAIL CON ÖBB

Tempo di lettura: 1 minuto

Da oggi Austrian Airlines e le Austrian Federal Railways (ÖBB) espandono il loro programma di cooperazione chiamato “AIRail” sul percorso tra la Salzburg Central Railway Station e Vienna Airport. In combinazione con un precedente o successivo volo Austrian, i passeggeri di Austrian Airlines possono usufruire di tre collegamenti Railjet di ÖBB con numero di volo Austrian tra la stazione centrale di Salisburgo e l’aeroporto di Vienna. Il tempo di percorrenza è di 2 ore e 49 minuti. L’offerta esistente di Austrian Airlines con sei voli quotidiani sulla rotta Salisburgo-Vienna resta invariata e viene completata dai tre collegamenti AIRail.

(Ufficio Stampa Austrian Airlines)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , , ,

AUSTRIAN AIRLINES ESPANDE IL PROGRAMMA DI COOPERAZIONE AIRAIL

Tempo di lettura: 2 minuti

A partire dal 1° settembre 2017, Austrian Airlines e Austrian Federal Railways (ÖBB) espandono il loro programma di cooperazione intitolato “AIRail” sul percorso tra la Salzburg Central Railway Station e Vienna Airport, completando il collegamento ferroviario già stabilito tra la Linz Central Railway Station e Vienna Airport. In combinazione con un precedente o successivo volo Austrian Airlines, i passeggeri della compagnia potranno approfittare di tre collegamenti Railjet di ÖBB con Austrian Airlines flight number tra la stazione centrale di Salisburgo e l’aeroporto di Vienna. Il tempo di percorrenza è di 2 ore e 49 minuti. L’offerta esistente di Austrian Airlines con sei voli giornalieri sulla rotta Salisburgo-Vienna resta invariata e sarà completata dai tre collegamenti AIRail. “L’innovativo concetto di trasporto intermodale, cioè la combinazione di collegamenti ferroviari e aerei con il nostro partner ÖBB, è molto ben accolta dai nostri clienti. Grazie a AIRail, il percorso Linz-Vienna è diventato il nostro collegamento di maggior successo all’interno dell’Austria. Grazie alla nuova connessione AIRail tra Salisburgo e Vienna, possiamo colmare il time gap nella nostra offerta quotidiana”, spiega Andreas Otto, CCO di Austrian Airlines. Valerie Hackl, Member of the Management Board of ÖBB-Personenverkehr AG, sottolinea l’importanza delle mutate esigenze di mobilità: “I clienti richiedono nuove soluzioni e la combinazione di diversi mezzi di trasporto è una di queste. Sulla base della cooperazione ampliata con Austrian Airlines, siamo in grado di creare un’offerta estesa di networked mobility, consentendo così di attirare nuovi passeggeri”, afferma Hackl. Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , , , , , ,

AUSTRIAN AIRLINES ANNUNCIA I VOLI VERSO CITTA’ DEL CAPO E TOKYO

Tempo di lettura: 2 minuti

Austrian Airlines comprenderà due nuove destinazioni a lungo raggio all’interno del suo portfolio nel 2018. A partire dal 15 maggio 2018 la compagnia offrirà fino a cinque voli settimanali verso Tokyo e volerà anche verso Città del Capo due volte la settimana dal 27 ottobre 2018. Entrambi i voli saranno operati con aeromobili Boeing 777. Le nuove destinazioni sono rese possibili con l’aggiunta di un nuovo “Triple”, Austrian Airlines intende integrare il nuovo jet nella sua flotta a lungo raggio nel 2018. “Siamo lieti di essere in grado di riproporre i voli verso Tokyo prima del previsto. Abbiamo terminato temporaneamente il servizio su Tokyo nel settembre del 2016 perché la rotta era diventata non profittevole a causa della crisi economica e della svalutazione valutaria in Giappone. Tuttavia, le condizioni del mercato sono notevolmente migliorate negli ultimi mesi, ecco perché possiamo vedere che il potenziale e la domanda per questa rotta ora esistono”, afferma Andreas Otto, Austrian Airlines CCO. “Città del Capo rappresenta un’espansione della nostra offerta di destinazioni turistiche a lungo raggio in inverno”, aggiunge. Il Boeing 777 ha una capacità di circa 300 posti. Allo stato attuale, Austrian Airlines opera sei Boeing 767 e cinque Boeing 777 nella sua flotta lungo raggio. Il Boeing 777 aggiuntivo aumenta la flotta di lungo raggio a dodici aeromobili. Oltre che in Economy e Business Class, i passeggeri saranno già in grado di volare in Premium Economy verso le nuove destinazioni (prenotabili a settembre 2017). Partendo da questo autunno, tutti gli aerei lungo raggio saranno gradualmente retrofittati per consentire l’installazione di sedili Premium Economy. I passeggeri che volano in “Premium Eco” hanno i posti con un angolo di reclinazione più ampio, più spazio, schermo per l’intrattenimento on-line più grande di quello in Economy Class e ristorazione aggiornata.

(Ufficio Stampa Austrian Airlines)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , ,

AUSTRIAN AIRLINES: PARTONO I VOLI VERSO SHIRAZ

Tempo di lettura: 1 minuto

Domenica decollerà il volo iniziale di Austrian Airlines verso Shiraz. Quattro voli settimanali saranno offerti verso la destinazione, con una sosta a Isfahan. Austrian Airlines ora vanta un’offerta estesa verso l’Iran, con la nuova destinazione di Shiraz insieme al servizio verso Teheran e Isfahan. In totale sono attivi quattordici voli settimanali verso la capitale Teheran e quattro voli settimanali verso Isfahan. Austrian Airlines offrirà i voli per Shiraz durante tutto l’anno. La durata del volo è di circa sei ore. Austrian Airlines inoltre comunica che ha aperto la propria Priority Check-in Zone all’aeroporto di Vienna per i clienti premium. I clienti Senators, i possessori di biglietti Star Gold e i passeggeri Business Class hanno un totale di dieci Senator and Business Class counters in una zona separata di più di 300m².

(Ufficio stampa Austrian Airlines)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , ,

DA VIENNA AL MAROCCO CON EUROWINGS: NUOVA ROTTA SU AGADIR

Tempo di lettura: 2 minuti

Si aggiunge un’altra destinazione al sole con partenza dall’Austria. Eurowings continua ad espandere la sua offerta dalla base di Vienna. Una nuova connessione con Agadir, nel magico sud del Marocco, sarà aggiunta al portfolio della compagnia a partire da questo inverno. La low-cost di qualità aprirà la rotta il 4 novembre 2017 e sarà operata di sabato con un Airbus A319. Eurowings partirà da Vienna alle ore 12.40 e il volo sarà della durata di 4 ore e mezza. La compagnia offre ora una fitta rete di collegamenti dalla capitale austriaca con una combinazione di destinazioni per le vacanze, per le principali destinazioni business, per short break ed eventi. In aggiunta a Vienna, Eurowings ha anche una base a Salisburgo che si è rivelata particolarmente influente e di successo nel corso del primo anno di operatività. Fino a poco tempo fa, la compagnia volava verso i paesi vicini esclusivamente dagli hub preesistenti in Germania. L’espansione, iniziata con gli hub in Austria e proseguita qualche settimana fa con l’hub a Mallorca, segna l’inizio di un più ampio piano di espansione in tutta Europa pianificata dalla sussidiaria di Lufthansa. Il nuovo volo su Agadir può essere prenotato online al sito www.eurowings.com oppure tramite l’app di Eurowings, già da oggi. La compagnia offre anche vantaggiosi pacchetti vacanze prenotabili direttamente sul sito attraverso il tour operator Eurowings Holidays. Agadir è una cittadina situata direttamente sulla costa atlantica del sud del Marocco. Dietro alla città si trova la catena montuosa dell’atlantico oltre la quale si arriva direttamente nel deserto del Sahara dove è anche possibile pernottare. Nel 1960 Agadir fu quasi completamente distrutta da un forte terremoto al quale sopravvisse solo la fortezza della Kasbah situata in cima alla collina. Agadir risulta infatti una cittadina di nuova costruzione che vanta ottime infrastrutture, strade a scacchiera, un porto di ultima generazione e un fantastico aeroporto.

(Ufficio Stampa Eurowings)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , , ,

EUROWINGS AMPLIA ULTERIORMENTE IL PROPRIO NETWORK CON IL NUOVO VOLO VIENNA – DORTMUND

Tempo di lettura: 1 minuto

Col prossimo orario invernale Eurowings amplierà il proprio network aggiungendo il collegamento fra Vienna e Dortmund a partire dal 29 ottobre, permettendo così agli abitanti dell’area di Dortmund di scoprire l’affascinante capitale austriaca e ai viennesi di visitare il nord della Germania. Il volo sarà operato tutti i giorni tranne il sabato da un Airbus A320 che stazionerà a Vienna. I voli da Vienna saranno operati da lunedì a venerdì con partenza alle 15.30 e arrivo a Dortmund alle 17.15 e la domenica con partenza da Vienna alle 17.20 e arrivo a Dortmund alle 19.05. I voli da Dortmund partiranno da lunedì a venerdì alle 17.55 con arrivo a Vienna alle 19.40 e la domenica con partenza alle 19.45 e arrivo nella capitale austriaca alle 21.30. Col nuovo volo la compagnia rafforza entrambe le basi, Vienna e Dortmund, dove ha posizionato propri aeromobili, e offre ai clienti un network sempre più ricco di nuove rotte. Vienna è stata per Eurowings la prima base in un paese straniero, seguita da Maiorca, prima base in un paese non di lingua tedesca. L‘obiettivo di Eurowings è rafforzare la propria posizione di compagnia aerea low-cost a livello europeo con basi importanti in tutta Europa. Tutti i voli sono già prenotabili sul sito www.eurowings.com o tramite l’app di Eurowings.

(Ufficio Stampa Eurowings)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , ,