Eurocopter, filiale elicotteri di Eads, ha chiuso il 2006 con un fatturato di 3,8 miliardi, in aumento del 18%.L’azienda punta ora a una nuova crescita nel 2007. ‘Il 2006 e’ stato un anno storico per Eurocopter, il migliore della sua storia in termini di commesse. E abbiamo l’intenzione di continuare a crescere’, ha detto il suo CEO Lutz Bertling. ObiettivoLEGGI TUTTO…

Trasparenza ed equita’ sono i due principi che hanno guidato la Commissione Europea nella messa a punto di un “pacchetto aeroporti” adottato oggi a Bruxelles e annunciato dal Commissario competente, il francese Jacques Barrot. Il pacchetto di provvedimenti, articolato in tre iniziative, vuole assicurare l’efficacia e la sicurezza degli scali in un futuro dove si prevede un’ulteriore intensificazione del trafficoLEGGI TUTTO…

“Dai segnali che abbiamo, su frequenze inaccessibili, l’asta non dovrebbe andare deserta”. E’ quanto afferma il ministro dei trasporti Alessandro Bianchi in vista del 29 gennaio, termine di scadenza per la presentazione delle manifestazioni di interesse per la privatizzazione di Alitalia. “Mancano appena sei giorni” ha poi aggiunto il ministro ribadendo che “vi sono molte singolarita’” riguardo a modalita’ eLEGGI TUTTO…

I collegamenti da/per Roma all’Aeroporto dello Stretto sono stati colpiti da diversi ritardi durante tutto l’arco della giornata a causa delle cattive condizioni metereologiche che hanno interessato lo scalo di Fiumicino. Seppure in ritardo, sono stati operati tutti i voli e non è stata registrata nessuna cancellazione. In tarda serata la situazione sembrava ristabilita, ma una recrudescenza del cattivo tempo ha ridotto nuovamenteLEGGI TUTTO…

Disagi a causa del maltempo per i viaggiatori che devono volare fra gli aeroporti di Milano e Roma. Secondo quanto comunicato dalla Sea, sono stati cancellati cinque voli in arrivo da Fiumicino e sei voli in partenza da Linate per lo scalo romano. Ritardi medi di un’ora si segnalano per le partenze, con punte massime anche di tre ore. (TGCOM)LEGGI TUTTO…

L’aeroporto di Edimburgo è stato evacuato oggi a causa di un allarme per la sicurezza, secondo quanto riferito da funzionari. “Abbiamo messo in atto un’evacuazione completa in questo momento”, ha spiegato un operatore dell’aeroporto. Un portavoce dello scalo aereo ha detto che gli artificieri sono stati chiamati per esaminare un pacco sospetto nell’area del check-in. (REUTERS)   Condividi su: FacebookTwitterGoogle+StumbleUponLinkedinemailPrintLEGGI TUTTO…

E’ stato arrestato dalle forze dell’ordine del Ciad il pirata dell’aria che ha dirottato un aereo di linea sudanese. Il Boeing 737 della Air West, con 103 passeggeri a bordo, era decollato dall’aeroporto di Karthoum, in Sudan, quando un uomo armato ha costretto il pilota ad atterrare nella capitale del Ciad, N’Djamena. Il dirottatore aveva aveva chiesto asilo all’ambasciata francese.LEGGI TUTTO…

Si è riunito il Consiglio di Amministrazione di Eurofly per approvare il calendario degli eventi societari, esaminare i dati preconsuntivi dell’ anno 2006 e analizzare gli interventi strutturali conseguenti la situazione economico – patrimoniale della Società. Sono stati infine verificati i requisiti di indipendenza dei Consiglieri Gian Carlo Arduino e Giuseppe Lomonaco. Il Consiglio ha preso atto delle indicazioni diLEGGI TUTTO…

E’ atterrato all’aeroporto internazionale di N’Djamena, in Ciad, l’aereo di linea sudanese dirottato stamani dopo il decollo da Khartoum. Lo ha reso noto un giornalista della France Presse. Ahmed Salih, manager della compagnia aerea Air West proprietaria del velivolo, ha riferito alla Reuters che il velivolo e’ stato dirottato da un uomo solo armato di un fucile mitragliatore AK-47 kalashnikov.LEGGI TUTTO…

A Khartoum un aereo di linea è stato dirottato da un uomo armato che ha costretto il pilota a dirigersi verso la capitale del Ciad N’Djamena. Lo ha riferito oggi un funzionario della compagnia aerea. “Ci sono 103 persone a bordo”, ha detto Ahmed Salih, direttore commerciale della Air West, a cui appartiene il Boeing 737 dirottato. “E’ stato dirottatoLEGGI TUTTO…

L’aeroporto di Beirut e’ stato riaperto in mattinata dopo che ieri i voli erano stati sospesi per i disordini scoppiati nella capitale libanese. Il primo aereo si e’ levato in volo alla volta di Milano e altri 15 partiranno nelle prossime ore. Ieri erano stati cancellati 34 voli e i passeggeri atterrati durante le manifestazioni indette dai miliziani sciiti nonLEGGI TUTTO…

Il piccolo aeroporto di Lugano-Agno (Ticino) e’ sempre piu’ preferito dai viaggiatori provenienti dalle province di Como, Varese e Milano. Facilmente raggiungibile con l’Autolaghi, sembra diventare il vero punto di riferimento per chi risiede nell’area della cosiddetta Regio Insubria, almeno da quanto emerge valutando i dati diffusi dai vertici dello scalo ticinese. Quelli provenienti da questa zona, infatti, nel 2006LEGGI TUTTO…

Molte compagnie aeree straniere hanno cancellato i propri voli di linea per Beirut, dove l’aeroporto internazionale si trova di fatto isolato dalla capitale del Libano, pur se ufficialmente rimane operativo, a causa dei blocchi stradali attuati da migliaia di manifestanti, scesi in piazza fin dall’alba in tutto il Paese in segno di adesione allo sciopero generale proclamato dall’opposizione, guidata dagliLEGGI TUTTO…