Bombardier non è d’accordo con la scelta di SAS di interrompere le operazioni di volo di tutta la sua flotta di Dash8, perchè l’incidente di ieri è ancora sotto l’esame delle autorità danesi. Mentre SAS sceglie di mettere a terra i suoi Q400 in seguito all’incidente del 27 ottobre, la valutazione di Bombardier sulla situazione, coadiuvata dalla consultazione di TransportLEGGI TUTTO…

In seguito ai recenti problemi che hanno coinvolto i velivoli del tipo Dash 8 Q400, il management di SAS, dopo un incontro straordinario del Consiglio di Amministrazione tenuto oggi, ha deciso di dismettere immediatamente questo tipo di velivolo dalla propria flotta. “La fiducia nel Q400 è diminuita notevolmente e i nostri clienti sono sempre più dubbiosi all’idea di dover volare con questo tipo di aereo.LEGGI TUTTO…

Bombardier rende noto che l’incidente che ha coinvolto a Copenhagen un velivolo Dash8 Q400, è stato causato da un problema al ruotino destro del main landing gear, che non si è esteso completamente al momento dell’atterraggio. Al momento non sembrano esserci relazioni tra quest’ultimo incidente e i recenti problemi ai carrelli dei Q400. Nel frattempo SAS ha stabilito di tenere aLEGGI TUTTO…

Scandinavian Airlines, con una nota diffusa in serata, rende noto che nell’incidente avvenuto nel pomeriggio di oggi a un suo velivolo, un Dash8-400, nessuno degli occupanti ha riportato ferite. Al momento SAS sta provvedendo a far arrivare tutti i passeggeri alle loro destinazioni finali. Si prevedono cancellazioni di voli fino al 29 ottobre, tutti i passeggeri che si sono prenotati potrannoLEGGI TUTTO…