Ancora polemiche e silenzi ingiustificati riguardo il ritardo per l’attivazione dei voli da parte di Myair sull’aeroporto di Brindisi. Le rotte sulle quali la compagnia low-cost dimostrò notevole interesse, non sono ancora state avviate, con il pretesto della mancanza di aeromobili. Nel settembre 2007, la Confindustria di Brindisi avviò una dura polemica riguardo un bando quasi completamente deserto e ora,LEGGI TUTTO…

Lasciato a terra perché armato. Non importa che il passeggero sia un assistente capo della polizia penitenziaria, non importa se si dichiara disponibile a smontare la pistola e riporla nel bagaglio caricato nella stiva dell’aereo e men che meno importa che debba prendere servizio nel pomeriggio. Il regolamento non prevede che a bordo dell’aereo vengano imbarcate armi e così l’agenteLEGGI TUTTO…

E’ un fastidioso fronte interno che rende ancora più vitale spuntarla nella complicata campagna d’Italia: per assicurarsi il controllo di Alitalia e quindi maggior spazio sui mercati internazionali. Air France alla vigilia dell’ultimo assalto, patisce aspri triboli da un avversario che lo colpisce alle spalle. Non ci sono in campo soltanto le sempre più baldanzose compagnie a basso costo che.LEGGI TUTTO…

‘E dopo Napoleone Bonaparte, venne Enrico Marchi”. Con questa battuta il deputato veneziano Andrea Martella (Pd), commenta ”l’autoassegnazione” di 2,25 milioni di euro con la quale ieri il Cda di Save, societa’ di gestione dell’aeroporto Marco Polo, ha premiato per i risultati del 2007 il presidente Enrico Marchi. ”Mi ricorda tanto – continua ironico Martella – quella storica autoincoronazione cheLEGGI TUTTO…