La Zoom Airlines, compagnia aerea canadese a basso costo, ha chiuso improvvisamente i battenti per problemi economici lasciando a piedi centinaia di passeggeri. Il caos negli aeroporti canadesi è scoppiato ieri in mattinata, quando otto voli internazionali – provenienti per lo più da scali americani, ma anche europei – sono stati annunciati con ritardi di decine di ore per ‘problemiLEGGI TUTTO…