Scricchiola la cordata dei 16 soci della Cai, la Compagnia aerea italiana, la societa’ prossima proprietaria di Alitalia. Lo scrive La Stampa secondo cui a nutrire qualche dubbio sul loro coinvolgimento nell’operazione sarebbero il numero uno di Clessidra, Claudio Sposito, e l’armatore Gianluigi Aponte, a capo di Msc Crociere. Inoltre, prosegue il quotidiano torinese, qualche difficolta’ ce l’avrebbe anche ilLEGGI TUTTO…