AVE!

Area riservata ai nuovi utenti. Potrai presentarti e farti conoscere a tutti gli amici del Forum di MD80.it!

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
Magneton988
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 18
Iscritto il: 20 agosto 2009, 10:45
Località: Monza Brianza

AVE!

Messaggio da Magneton988 » 4 settembre 2009, 22:11

Sera a tutti Voi. Dopo varie letture come "ospite" ho deciso di iscrivermi,anke per esporVi una problematica non da poco... :roll:
Mi kiamo Loris,ho 21 anni e sono un diplomato Perito Aeronautico da 2 anni.
Volevo andare subito al dunque.La questione che vorrei fosse giudicata da voi,seppur non banalissima è la seguente.....pur avendo frequentato e concluso una scuola del genere,non ho mai messo piede su un aereo....dal + banale che sia in circolazione.
Questa forse è stata la mia + grave lacuna,perchè nella fase post diploma ho scartato a priori la possibilità e le possibilità di continuare una carriera nel settore aereo.
Premesso che sono appassionato da quando ero veramente piccolo (3-4 anni e testimonianze dei genitori confermano) di auto.Fissa quotidiana,pensieri incessabili,discussioni e tutti gli annessi e connessi alla passione.
Infatti terminati gli studi mi sono subito messo alla ricerca del mio 1°lavoro,ovviamente nel mondo auto!
Trovato praticamente subito ho svolto in 2 posti di lavoro diversi quasi la medesima mansione (ero nel noleggio a lungo termine e gestione flotte aziendali)...Con l'avvento della crisi e l'esistenza di un'azienda di famiglia in casa,nel novembre dell'anno scorso decisi,convinto,di subentrare in essa.Tutto bene,seppur consapevole di aver lasciato il mio amato mondo...ma poco contatava,anke perché ne ero convinto.Esatto...ero convinto.Purtroppo la passione è una bestia nera..Ora,dopo 1 anno sono ancora a kiedermi cosa fare della mia vita lavorativa.Continuare qui?Tentare nel mondo aereo visto che ho alle spalle 5 anni di istituto tecnico e magari provando a mettere il fondoskiena su un benedetto aereo almeno per vedere "com'è" scarterò pure questo assillante dubbio?Sono ormai settimane che mi domando Se,Come,Forse,Perchè....nn potevo provarci prima ecc ecc...oltre che a documentandomi per quanto possibile anche sui vari blog della rete.
Secondo voi il non aver mai avuto a che fare cn un velivolo può essere la causa principale di una passione mancata?? :| Diciamo che l'indirizzo aeronautico l'ho preso per "curiosità" e voglia di mettermi in gioco...Non ho mai dato peso al mondo aereo.
Scusate l'introduzione 1 pò scocciante da leggere,ma volevo esprimere a qualcuno tutto questo.

Grazie!

Saluti!

Loris

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9836
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: AVE!

Messaggio da i-daxi » 4 settembre 2009, 22:25

Ciao.

Io invece non ho fatto gli studi aeronautici, ma ho comunque da sempre una grande passione per gli aerei da quando anche io ero piccolo, e il primo volo l'ho fatto quando avevo 10 anni, il che significa dopo almeno 6 di passione e di grande e spasmodica attesa, passione che comunque a sempre convissuto anche per me con le auto.

Alla fine a 18 anni e qualcosa quando presi la patente e già avevo volato diverse volte, mi sentivo quasi completato sotto questi due aspetti.

Comunque hai fatto bene secondo me a proseguire il lavoro di famiglia e ricorda che per lo meno in italia industria automobilistica e aerea hanno convissuto per anni e continua ad essere così.

In secodo luogo, a livello di passione le cose possono convivere assolutamente assieme, e quì dentro siamo in tanti che oltre alla passione per gli aerei ne hanno altre, per le moto, i treni le auto ecc.

Ti auguro comunque di volare quanto prima e vedrai che la passione ti torna eccome, ma basta anche passare una sana oretta a bordo pista a sentire i loro melodiosi rombi, e anche di trovarti bene quì.

Benvenuto a bordo.
Allegati
3ott41.jpg
2 passioni in una

Avatar utente
**F@b!0**
FL 500
FL 500
Messaggi: 6907
Iscritto il: 17 aprile 2009, 19:21
Località: Olbia (OT)

Re: AVE!

Messaggio da **F@b!0** » 4 settembre 2009, 22:33

benvenuto tra noi!!!!
io mi sono diplomato quest'anno e son anche io un perito aeronautico, ho la passione per gli aerei da quando ero piccolo, mi sono iscritto ad ingegneria aerospaziale dopo aver tentato (invano) di entrare in aeronautica militare e tenterò anche l'anno prossimo per seguire il mio sogno, detto questo noi eravamo 3 quinte a diplomarsi, di queste credo che al massimo 15 ragazzi stiano proseguendo nel campo aeronautico, quindi non è raro che fai una scuola e poi ti discosti completamente dal quel campo.
Ti auguro di provare il "piacere" del volo al più presto!
Click Here to view my aircraft photos at JetPhotos.Net!

China su fronte, si ses sezzidu pesa! ch'es passende sa Brigata tattaresa boh! boh! E cun sa mannu sinna sa mezzus gioventude de Saldigna

Non bat dinare a pacare
una vida pro miserat chi siat
s' omine
no er de imbolare
pro una gherra chi
est' unu affare


*Virtute Siderum Tenus*

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Re: AVE!

Messaggio da Slowly » 4 settembre 2009, 22:45

Benvenuto.
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Avatar utente
cinzy
FL 500
FL 500
Messaggi: 6383
Iscritto il: 5 luglio 2007, 1:45
Contatta:

Re: AVE!

Messaggio da cinzy » 4 settembre 2009, 22:47

Benvenuto!

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16485
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: AVE!

Messaggio da JT8D » 4 settembre 2009, 22:52

Benvenuto :D

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


Avatar utente
rex91
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 740
Iscritto il: 19 settembre 2007, 0:20
Località: Palermo-Sicilia

Re: AVE!

Messaggio da rex91 » 5 settembre 2009, 0:20

Benvenuto e ciao!
Se non hai preso questo ramo forse è perchè la scuola, gli insegnanti e le attività didattiche non ti hanno coinvolto e motivato abbastanza... Devo dire che il fatto che tu non abbia mai messo piede su di un aeromobile, col tipo di studi che hai effettuato, è abbastanza grave.
Per fare un esempio in parallelo parallelismo: Io mi sono diplomato al Nautico di Palermo e in 5 anni sono stato, come allievo, su barche a remi, vela, motore, navi traghetto e navi da crociera, per un totale di 20 giorni di navigazione in tutto il Mediterraneo. Ho anche assistito a un varo!
"...la comitiva, guidata da Fantozzi che era il capogruppo (e anche il più insidiato dal vino) prese posto in un terrificante trimotore Savoia Marcheti in tela cerata. Unico inconveniente: Fantozzi aveva perso i biglietti dell'intero gruppo. Ma il pilota era così preoccupato per il decollo (risultò poi che l'aereo era fermo da una trentina d'anni) che non vi diede gran peso e li accettò sulla fiducia..."

Avatar utente
SIPRO1A
FL 150
FL 150
Messaggi: 1579
Iscritto il: 9 luglio 2009, 15:36
Località: Reggio Calabria City

Re: AVE!

Messaggio da SIPRO1A » 5 settembre 2009, 1:36

Benvenuto! :wink:
кαмιℓ

Fly the Flag!

Immagine

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12350
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: AVE!

Messaggio da AirGek » 5 settembre 2009, 9:25

Ciao e benvenuto.
Che tu non abbia mai messo piede in un aereo nonostante il tuo titolo di studio è una cosa piuttosto singolare. Più che una tua lacuna secondo me è una gran ca°°ta della tua scuola, non esiste proporre un corso di studi aeronautici senza abbinarlo ad una parte pratica che preveda qualche giorno in aeroporto, noi abbiamo fatto gitte in TWR, corsi macchina e voli d'ambientamente con gli aerei dell'Aeroclub. Entrare nel mondo lavorativo aeronautico col solo diploma lo escluderei. Provare a pilotare un aereo può essere una buona idea, potrai vedere se ti trovi a tuo agio ai comandi oppure no (proprio un utente di questo forum affermava di essere affascinato dagli aerei ma quando si trovava hai comandi non provava nulla). Comunque io personalmente ti sconsiglio di prenderti le licenze solo con la speranza di trovare un lavoro. Le licenze costano un botto, c'è parecchio da studiare e l'ultima cosa che troverai dopo è proprio la sicurezza di lavorare come pilota. Per ora vai in Aeroclub parla con un dirigente o un istruttore e fatti una mezz'oretta di cessnino (possibilmente col bel tempo, ad alcuni può risultare un esperienza negativa il primo volo con tempaccio) poi trai le tue conclusioni.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Magneton988
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 18
Iscritto il: 20 agosto 2009, 10:45
Località: Monza Brianza

Re: AVE!

Messaggio da Magneton988 » 5 settembre 2009, 11:42

Innanzitutto Grazie per l'attiva accoglienza! :)
Volevo quindi rispondere ai vari mxg;
i-daxi ha scritto:Ciao.

Io invece non ho fatto gli studi aeronautici, ma ho comunque da sempre una grande passione per gli aerei da quando anche io ero piccolo, e il primo volo l'ho fatto quando avevo 10 anni, il che significa dopo almeno 6 di passione e di grande e spasmodica attesa, passione che comunque a sempre convissuto anche per me con le auto.

Alla fine a 18 anni e qualcosa quando presi la patente e già avevo volato diverse volte, mi sentivo quasi completato sotto questi due aspetti.

Comunque hai fatto bene secondo me a proseguire il lavoro di famiglia e ricorda che per lo meno in italia industria automobilistica e aerea hanno convissuto per anni e continua ad essere così.

In secodo luogo, a livello di passione le cose possono convivere assolutamente assieme, e quì dentro siamo in tanti che oltre alla passione per gli aerei ne hanno altre, per le moto, i treni le auto ecc.

Ti auguro comunque di volare quanto prima e vedrai che la passione ti torna eccome, ma basta anche passare una sana oretta a bordo pista a sentire i loro melodiosi rombi, e anche di trovarti bene quì.

Benvenuto a bordo.
La certezza di cosa volevo fare da grande purtroppo non l'avevo prima e tantomeno ora,ma non so se farmene una colpa.Io contavo di proseguire in un campo ben preciso,cosa che ora la vedo del tutto svanita.L'unico aspetto è che questa mia passione di sempre la posso convivere nonostante non ci lavori dentro,proprio come accennavi tu!Per quanto riguarda il lavoro di famiglia,posso dire che (come tutti credo)i lavori ha lati positivi e negativi,ma anche di soddisfazione personale,anche se fino ad ora ho trovato ben poco.Sarà l'interesse del settore...nn lo so.E considerata la crisi mondiale non ancora superata,ovviamente è oro una stabilità del genere al gg d'oggi.

Il volo l'ho già messo in programma di effettuarlo quanto prima,almeno per chiarire quanto + le idee!

P.S. l'allegato è grandisoso! :D
**F@b!0** ha scritto:benvenuto tra noi!!!!
io mi sono diplomato quest'anno e son anche io un perito aeronautico, ho la passione per gli aerei da quando ero piccolo, mi sono iscritto ad ingegneria aerospaziale dopo aver tentato (invano) di entrare in aeronautica militare e tenterò anche l'anno prossimo per seguire il mio sogno, detto questo noi eravamo 3 quinte a diplomarsi, di queste credo che al massimo 15 ragazzi stiano proseguendo nel campo aeronautico, quindi non è raro che fai una scuola e poi ti discosti completamente dal quel campo.
Ti auguro di provare il "piacere" del volo al più presto!
Ti dirò,idem nella mia classe o scuola.Solo un mio compagno è andato in Portogallo (presso la Gestair) a proseguire il suo sogno,così come pochissimi altri dei diplomandi.Il resto o lavora in tutt'altro campo o prosegue gli studi all''Uni.Ma il discostarsi dal campo di studi è spesso frequente,si sa.
Durante l'ultimo anno nella mia scuola in discreta quantità sono partiti per 2 gg verso i vari bandi tra aeronautica e simili,ma a titolo d'esempio,un mio compagno l'anno scorso è riuscito ad entrare in Accademia Aeronatuica.Percorso non difficile,di +!Quindi buona fortuna anke a te! 8)
AirGek ha scritto:Ciao e benvenuto.
Che tu non abbia mai messo piede in un aereo nonostante il tuo titolo di studio è una cosa piuttosto singolare. Più che una tua lacuna secondo me è una gran ca°°ta della tua scuola, non esiste proporre un corso di studi aeronautici senza abbinarlo ad una parte pratica che preveda qualche giorno in aeroporto, noi abbiamo fatto gitte in TWR, corsi macchina e voli d'ambientamente con gli aerei dell'Aeroclub. Entrare nel mondo lavorativo aeronautico col solo diploma lo escluderei. Provare a pilotare un aereo può essere una buona idea, potrai vedere se ti trovi a tuo agio ai comandi oppure no (proprio un utente di questo forum affermava di essere affascinato dagli aerei ma quando si trovava hai comandi non provava nulla). Comunque io personalmente ti sconsiglio di prenderti le licenze solo con la speranza di trovare un lavoro. Le licenze costano un botto, c'è parecchio da studiare e l'ultima cosa che troverai dopo è proprio la sicurezza di lavorare come pilota. Per ora vai in Aeroclub parla con un dirigente o un istruttore e fatti una mezz'oretta di cessnino (possibilmente col bel tempo, ad alcuni può risultare un esperienza negativa il primo volo con tempaccio) poi trai le tue conclusioni.
Rispondo a te,ma anche con riferimento a rex91.
So ank'io che è una cosa non da poco,il non aver mai poggiato piede su un velivolo ed è per questo che ne faccio mea culpa.Però vuoi per vari motivi,interessi,non ci ho mai dato peso.Invece ora mi trovo con questo grosso dubbio e peso che mi affligge. Concerne alla scuola invece,nonostante sia strutturata in maniera esemplare,ha peccato questa unica grossa lacuna,ovvero l'atto concreto di salire su un velivolo.Per il resto non Le si può contestare nulla perché ho fatto gite in aeroporti militari,civili (quali Linate,Malpensa e uno stage di qualche ora in torre di controllo ad Orio al Serio)Però la torre,non era il mio obbiettivo se vogliamo dirla tutta e non ci provavo gran interesse,se nonnelle comunicazioni radio e nel vedere i bestioni dell'aria salire e scendere,nonkè muoversi a terra..Come simulazione invece,avevamo un simulatore prima meccanico (privo di schermo ma solo con plancia di comandi) di un Cessna o similare,(attività che effetuavamo si e no 1-2 ore al mese ma solo negli ultimi 3 anni) e poi l'ultimo anno è arrivato un SW di gestione del traffico aereo e navigazione al pc....ma era al pc,niente di concreto o Vero.Per concludere,non voglio dare colpe o quant'altro,ma arrivare a conclusioni quanto prima,visto che si tratta di un lavoro non da poco e di una passione magari non scaturita da subito per vari motivi, o forse solo uno..
L'idea dell'Aeroclub è già programmata,spero entro il mese di farci visita (con la speranza di provare le brezza di maneggiare per quanto possibile i comandi) e di trovare un istruttore comprensibile.. :lol:
Non è certo mia intenzione,infatti,entrare nel mondo aeronautico senza prima averne capito se è davvero questo che voglio.Sarebbe una pazzia,per i costi (di cui ne sono a conoscenza) e tutti gli annessi e connessi di questo mondo.Voglio solo appunto trarre conclusioni e avere idee più chiare sul da farsi ed eventualmente accantonare,consapevolmente però,questo mondo.

Ringrazio tutti per le Vostre opininioni!

Avatar utente
Boeing 737-800
FL 150
FL 150
Messaggi: 1588
Iscritto il: 24 aprile 2009, 11:33
Località: nowhere

Re: AVE!

Messaggio da Boeing 737-800 » 5 settembre 2009, 13:13

:welcome:
BOEING 737-800

Avatar utente
Magneton988
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 18
Iscritto il: 20 agosto 2009, 10:45
Località: Monza Brianza

Re: AVE!

Messaggio da Magneton988 » 5 settembre 2009, 13:35

Ah,un'ultima cosa poi....o meglio..ultima ma nn ultima...La retribuzione.Gira che ti rigira,tra costi che devi sostenere e sacrifici,forse il gioco non ne vale + la candela se non fosse un lavoro ben retribuito.Anche sullo stipendio,ne ho sentite di cotte e di crude,ma non saprei neanke + a chi credere.Spero sia un buon reddito annuale una volta raggiunto l'apice della carriera. :wink:

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12350
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: AVE!

Messaggio da AirGek » 5 settembre 2009, 13:40

Magneton988 ha scritto:Ah,un'ultima cosa poi....o meglio..ultima ma nn ultima...La retribuzione.Gira che ti rigira,tra costi che devi sostenere e sacrifici,forse il gioco non ne vale + la candela se non fosse un lavoro ben retribuito.Anche sullo stipendio,ne ho sentite di cotte e di crude,ma non saprei neanke + a chi credere.Spero sia un buon reddito annuale una volta raggiunto l'apice della carriera. :wink:
Eh cocco bello, l'apice della carriera se ti va bene lo raggiungi dopo 20 anni che mangi panini imbottiti :)
Per un pilota non conta essere ben pagato (o meglio conta in parte), basta che vola. Non aspettarti di poggiare il sedere su un aereo di linea fresco fresco di ATPL (cosa rara a meno che tu non paghi per lavorare). Si inizia a fare lavori come lancio parà, traino striscioni o comunque qualunque cosa ti tenga staccato da terra, purchè si voli e questo secondo me, è il miglior stipendio che ci sia.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: AVE!

Messaggio da mermaid » 5 settembre 2009, 13:45

Caro Loris, benvenuto...,
Il tuo post non è affatto scocciante, anzi, direi coraggioso viste le tue ammissioni!
Non mi sento di consigliarti di tentare di entrare nel mondo aeronautico: se in 5 anni di scuola non ti è venuta la voglia di salire su un aereo, dubito che ti verrà costringendoti ad una passione che non ti appartiene. Ricorda che la vita del pilota richiede grandi sacrifici, da quando inizi a studiare a quando vai in pensione. Famiglia, amici, tempo libero, weekend, feste... ci saranno molte rinunce.
E poi la tua mente corre già alle auto.. Non perdere tempo a rincorrere qualcosa che non ti convince, ma ritagliatene un po' per la tua passione da coltivare quando non lavori nell'azienda di famiglia. E poi chissà, sei ancora così giovane, il futuro potrebbe riservarti opportunità inaspettate nel campo automobilistico.

In bocca al lupo!
Elena

PS. sei giovane, ma abbastanza adulto per abbandonare quelle odiose 'K'... :wink:
Immagine

Ti!

Avatar utente
**F@b!0**
FL 500
FL 500
Messaggi: 6907
Iscritto il: 17 aprile 2009, 19:21
Località: Olbia (OT)

Re: AVE!

Messaggio da **F@b!0** » 5 settembre 2009, 13:53

mermaid ha scritto:PS. sei giovane, ma abbastanza adulto per abbandonare quelle odiose 'K'... :wink:
:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
qua tollerano poco lo stile sms!!!!
Click Here to view my aircraft photos at JetPhotos.Net!

China su fronte, si ses sezzidu pesa! ch'es passende sa Brigata tattaresa boh! boh! E cun sa mannu sinna sa mezzus gioventude de Saldigna

Non bat dinare a pacare
una vida pro miserat chi siat
s' omine
no er de imbolare
pro una gherra chi
est' unu affare


*Virtute Siderum Tenus*

Avatar utente
Magneton988
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 18
Iscritto il: 20 agosto 2009, 10:45
Località: Monza Brianza

Re: AVE!

Messaggio da Magneton988 » 5 settembre 2009, 18:06

**F@b!0** ha scritto:
mermaid ha scritto:PS. sei giovane, ma abbastanza adulto per abbandonare quelle odiose 'K'... :wink:
:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
qua tollerano poco lo stile sms!!!!
aHaH Ok,basta saperlo :)

Avatar utente
Magneton988
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 18
Iscritto il: 20 agosto 2009, 10:45
Località: Monza Brianza

Re: AVE!

Messaggio da Magneton988 » 5 settembre 2009, 18:12

AirGek ha scritto:
Magneton988 ha scritto:Ah,un'ultima cosa poi....o meglio..ultima ma nn ultima...La retribuzione.Gira che ti rigira,tra costi che devi sostenere e sacrifici,forse il gioco non ne vale + la candela se non fosse un lavoro ben retribuito.Anche sullo stipendio,ne ho sentite di cotte e di crude,ma non saprei neanke + a chi credere.Spero sia un buon reddito annuale una volta raggiunto l'apice della carriera. :wink:
Eh cocco bello, l'apice della carriera se ti va bene lo raggiungi dopo 20 anni che mangi panini imbottiti :)
Per un pilota non conta essere ben pagato (o meglio conta in parte), basta che vola. Non aspettarti di poggiare il sedere su un aereo di linea fresco fresco di ATPL (cosa rara a meno che tu non paghi per lavorare). Si inizia a fare lavori come lancio parà, traino striscioni o comunque qualunque cosa ti tenga staccato da terra, purchè si voli e questo secondo me, è il miglior stipendio che ci sia.
No ma infatti non ne faccio una questione di stipendio e so anche degli ampi sacrifici,non che sarebbero un problema,perchè se si vuole raggiungere un obbiettivo,è giusto che sia così.La pappa pronta è facile.Alla fine,come in qualsiasi lavoro che si fa per passione o desiderio personale,l'importante è farlo,poi il resto è tutto un plus,anche se con quei soldi ci fai la vita,bella o meno bella che sia.
I primi stipendi,come 2°pilota già di linea,leggevo si aggirino intorno ai 2mila € mi pare,e ora che ci ammortizzi quelli spesi devi solo fare carriera per diventare all'aspirazione tanto voluta di Comandante :wink:

Avatar utente
Magneton988
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 18
Iscritto il: 20 agosto 2009, 10:45
Località: Monza Brianza

Re: AVE!

Messaggio da Magneton988 » 5 settembre 2009, 18:21

mermaid ha scritto:Caro Loris, benvenuto...,
Il tuo post non è affatto scocciante, anzi, direi coraggioso viste le tue ammissioni!
Non mi sento di consigliarti di tentare di entrare nel mondo aeronautico: se in 5 anni di scuola non ti è venuta la voglia di salire su un aereo, dubito che ti verrà costringendoti ad una passione che non ti appartiene. Ricorda che la vita del pilota richiede grandi sacrifici, da quando inizi a studiare a quando vai in pensione. Famiglia, amici, tempo libero, weekend, feste... ci saranno molte rinunce.
E poi la tua mente corre già alle auto.. Non perdere tempo a rincorrere qualcosa che non ti convince, ma ritagliatene un po' per la tua passione da coltivare quando non lavori nell'azienda di famiglia. E poi chissà, sei ancora così giovane, il futuro potrebbe riservarti opportunità inaspettate nel campo automobilistico.

In bocca al lupo!
Elena

PS. sei giovane, ma abbastanza adulto per abbandonare quelle odiose 'K'... :wink:
Grazie per l'apprezzamento! :wink:
Ma questo è 1 pò il consiglio diciamo comune e anche 1 pò il mio dubbio personale:se non ho mai avuto la passione in tutti questi anni,non credo venga fuori in 40min di Cessna... O forse si... :? :? :? Devo togliermi questo atroce dubbio.
Come già detto in precedenza,i sacrifici e annessi,sono da mettere in conto e non me ne farei assolutissimamente 1 peso.Ho scelto io tale carriera e quindi si prende il pro e il contro.
L'ultima tua parte mi lascia ancora + dubbi in effeti..Diciamo che quella è una passione da sempre posseduta e non ci rinuncerei per nulla al mondo.Ma come diceva all'inizio i-daxi,passione e lavoro possono convivere insieme.In questo caso coltiverei la mia prima grande passione lo stesso,magari in termini diversi da ora.

Grazie ancora a tutti !

P.S. per le "K"devo farci l'abitudine.Pardon 8)

Avatar utente
Markus_der_Killer
FL 400
FL 400
Messaggi: 4325
Iscritto il: 15 maggio 2009, 9:37

Re: AVE!

Messaggio da Markus_der_Killer » 5 settembre 2009, 19:27

Benvenuto.
Se devi scegliere a questo punto ti converrebbe aprire un officina di autoriparazioni e/o elaborazioni auto. Di sicuro di auto ne vedresti a frotte e avresti sicuramente un futuro nel campo di tuo interesse.
2nd Class JAA Medical Examination status: Accomplished
SPIC status: Accomplished
ENAC Test status: Accomplished
PPL Practical Examination status: Accomplished
License nr: I-PPL-A-031197

Now that I lost my sight I can see it clearer. ....
Remember: Death is not the end, but only a transition.
[...]
Not under your command,
I know where I stand
I won't change to fit your plan,
Take me as I am

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9836
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: AVE!

Messaggio da i-daxi » 5 settembre 2009, 21:06

mermaid ha scritto:Caro Loris, benvenuto...,
Il tuo post non è affatto scocciante, anzi, direi coraggioso viste le tue ammissioni!
Non mi sento di consigliarti di tentare di entrare nel mondo aeronautico: se in 5 anni di scuola non ti è venuta la voglia di salire su un aereo, dubito che ti verrà costringendoti ad una passione che non ti appartiene. Ricorda che la vita del pilota richiede grandi sacrifici, da quando inizi a studiare a quando vai in pensione. Famiglia, amici, tempo libero, weekend, feste... ci saranno molte rinunce.
E poi la tua mente corre già alle auto.. Non perdere tempo a rincorrere qualcosa che non ti convince, ma ritagliatene un po' per la tua passione da coltivare quando non lavori nell'azienda di famiglia. E poi chissà, sei ancora così giovane, il futuro potrebbe riservarti opportunità inaspettate nel campo automobilistico.

In bocca al lupo!
Elena

PS. sei giovane, ma abbastanza adulto per abbandonare quelle odiose 'K'... :wink:
Ciao.

Sono pienamente d'accordo con te, che tra l'altro da quello che ho letto lavori a strettissimo contatto con gli aerei.
Hai detto delle cose molto giuste.
A me é venuta la passione per gli aerei, grazie a mio padre che per lavoro ha sempre volato molto e in parte ci ha lavorato anche, dieci anni abbondanti all'Agusta, ma nonostante tutto non ama gli aerei e tante volte anche io lo ho "costretto" a sottoporsi ad una cosa a lui quasi avversa, già da quando mi accompagnava a vedere gli aerei a Linate da piccolo.
Anche a me sarebbe piaciuto lavorare sugli aerei, ma un pò l'ansia dei miei genitori, un pò gli oocchiiali e molto le ripercussioni che questo lavoro, comunque molto bello avrebbero inciso su un possibile futuro familiare mi hanno costretto a rinunciare.
Penso che in sostanza la cosa più bella, oltre alla mera necessità economica e pratica, sia fare nella vita qualcosa che ci piace, che ci appassiona e ci dia soddisfazioni, ma anche e soprattutto qualcosa che ci renda con il nostro lavoro utili agli altri.
La passione se viene viene, ma non si può forzare, ne tantomeno imporserla, deve essere una cosa naturale, un qualcosa di profondo dentro di noi che ad un certo punto, forse solo per curiosità viene fuori e ci contraddistingue e diventa parte di noi.

Loris,

ti auguro anche io davvero un brillante futuro, qualunque sia la strada che tu sceglierai, quella che stai seguendo ora, o qualsiasi altra che sceglierai, fai sempre qualcosa che ti piaccia e che ti faccia sentire utile, e che tu possa essere a fine giornata soddisfatto di te; per il resto, per salire su un aereo c'è sempre tempo, anche se, ribadisco ciò che ti ho già detto, prima o poi, anche da semplice passeggero, come del resto sono anch'io, é un'esperienza che devi provare se non altro per sapere se ti piace o meno, quando sentirai di farlo, ma c'è tutto il tempo.

Dall'altro canto comunque lavorare con le macchine é una gran cosa, coltivi la tua passione, ci lavori e magari ci crei l'auto del futuro.

Alla prossima. :)

Paolo

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9836
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: AVE!

Messaggio da i-daxi » 5 settembre 2009, 21:18

P.S. Non hai colpe, hai un lavoro che ti piace e che coincide con il tuo interesse primario, le auto in questo caso (che amo tanto anche io), per il resto il fatto di conoscere bene gli aerei può essere un qualcosa in più, e comunque lo studio non é mai sprecato.

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9836
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: AVE!

Messaggio da i-daxi » 5 settembre 2009, 21:41

Che ne pensi?







Allegati
boeinguh5.jpg
SM3_jetcar1.jpg
083038_1-lg.jpg
083038_1-lg.jpg (20.97 KiB) Visto 8709 volte

Avatar utente
Peretola
FL 500
FL 500
Messaggi: 8103
Iscritto il: 17 maggio 2008, 12:52
Località: Berlin

Re: AVE!

Messaggio da Peretola » 5 settembre 2009, 22:02

Benvenuto!
"...One equal temper of heroic hearts - Made weak by time and fate, but strong in will - to strive, to seek, to find and not to yield"- Lord Alfred Tennyson

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5840
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: AVE!

Messaggio da albert » 5 settembre 2009, 22:24

ciao,

benvenuto!!
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
Magneton988
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 18
Iscritto il: 20 agosto 2009, 10:45
Località: Monza Brianza

Re: AVE!

Messaggio da Magneton988 » 6 settembre 2009, 14:29

Markus_der_Killer ha scritto:Benvenuto.
Se devi scegliere a questo punto ti converrebbe aprire un officina di autoriparazioni e/o elaborazioni auto. Di sicuro di auto ne vedresti a frotte e avresti sicuramente un futuro nel campo di tuo interesse.
Ciao!
Vero anche questo,però sarei + portato a lavorarci non esclusivamente dal punto di vista meccanico;oltretutto non sarebbe proprio così semplice,competeneze meccaniche incluse,aprire un'autofficina.Diciamo non è questa la mia ambizione,altrimenti avrei già iniziato a fare gavetta da qualche bravo meccanico.

Avatar utente
Magneton988
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 18
Iscritto il: 20 agosto 2009, 10:45
Località: Monza Brianza

Re: AVE!

Messaggio da Magneton988 » 6 settembre 2009, 16:00

i-daxi ha scritto:
mermaid ha scritto:Caro Loris, benvenuto...,
Il tuo post non è affatto scocciante, anzi, direi coraggioso viste le tue ammissioni!
Non mi sento di consigliarti di tentare di entrare nel mondo aeronautico: se in 5 anni di scuola non ti è venuta la voglia di salire su un aereo, dubito che ti verrà costringendoti ad una passione che non ti appartiene. Ricorda che la vita del pilota richiede grandi sacrifici, da quando inizi a studiare a quando vai in pensione. Famiglia, amici, tempo libero, weekend, feste... ci saranno molte rinunce.
E poi la tua mente corre già alle auto.. Non perdere tempo a rincorrere qualcosa che non ti convince, ma ritagliatene un po' per la tua passione da coltivare quando non lavori nell'azienda di famiglia. E poi chissà, sei ancora così giovane, il futuro potrebbe riservarti opportunità inaspettate nel campo automobilistico.

In bocca al lupo!
Elena

PS. sei giovane, ma abbastanza adulto per abbandonare quelle odiose 'K'... :wink:
Ciao.

Sono pienamente d'accordo con te, che tra l'altro da quello che ho letto lavori a strettissimo contatto con gli aerei.
Hai detto delle cose molto giuste.
A me é venuta la passione per gli aerei, grazie a mio padre che per lavoro ha sempre volato molto e in parte ci ha lavorato anche, dieci anni abbondanti all'Agusta, ma nonostante tutto non ama gli aerei e tante volte anche io lo ho "costretto" a sottoporsi ad una cosa a lui quasi avversa, già da quando mi accompagnava a vedere gli aerei a Linate da piccolo.
Anche a me sarebbe piaciuto lavorare sugli aerei, ma un pò l'ansia dei miei genitori, un pò gli oocchiiali e molto le ripercussioni che questo lavoro, comunque molto bello avrebbero inciso su un possibile futuro familiare mi hanno costretto a rinunciare.
Penso che in sostanza la cosa più bella, oltre alla mera necessità economica e pratica, sia fare nella vita qualcosa che ci piace, che ci appassiona e ci dia soddisfazioni, ma anche e soprattutto qualcosa che ci renda con il nostro lavoro utili agli altri.
La passione se viene viene, ma non si può forzare, ne tantomeno imporserla, deve essere una cosa naturale, un qualcosa di profondo dentro di noi che ad un certo punto, forse solo per curiosità viene fuori e ci contraddistingue e diventa parte di noi.

Loris,

ti auguro anche io davvero un brillante futuro, qualunque sia la strada che tu sceglierai, quella che stai seguendo ora, o qualsiasi altra che sceglierai, fai sempre qualcosa che ti piaccia e che ti faccia sentire utile, e che tu possa essere a fine giornata soddisfatto di te; per il resto, per salire su un aereo c'è sempre tempo, anche se, ribadisco ciò che ti ho già detto, prima o poi, anche da semplice passeggero, come del resto sono anch'io, é un'esperienza che devi provare se non altro per sapere se ti piace o meno, quando sentirai di farlo, ma c'è tutto il tempo.

Dall'altro canto comunque lavorare con le macchine é una gran cosa, coltivi la tua passione, ci lavori e magari ci crei l'auto del futuro.

Alla prossima. :)

Paolo

Ciao! :) Fa sempre piacere leggere gli apprezzamenti e conferme di opinioni condivise...e te ne ringrazio 8)

Nn posso che confermare altresì questo tue ultime parole di risposta.
Leggere storie altrui è sempre fonte di nuove notizie poi e conoscenze che si rendono sempre utili.Ho avuto la fortuna di trovare persone che come Voi hanno la capacità di dialogo,cosa che ultimamente sta andando sempre via via scomparendo. Sarò anch'io sempre più convinto che il lavoro deve essere qalcosa di piacevole e se abbinabile alla passione personale,sarebbe davvero la quadratura del cerchio.Inoltre la passione deve esserci o arrivare in un momento di vita,perchè no, e assolutamente non deve esserci una forza esterna oppure obbligata,perchè non si porterebbe a termine assolutamente nulla,non faresti sacrifici e ti pentiresti ogni santo giorno di quella strada che hai preso.Per ora io mi sento in uno stato "neutral",non ho nè grandi soddisfazioni,ma neanke delusioni,soloattimi sporadici di entrambe le cose, ma dovute all'attività,il bello e il cattivo tempo, come è giusto metterle in conto.
L'esperienza dell'aereo la porterò a termine entro il mese quasi certamente,ormai è in programma e ora come nn mai la voglia è tanta.Emozioni comprese.
Purtroppo non lavoro nel mondo aeronautico!L'azienda di famiglia fa tutt'altro..
Come mai nonostante la tua forte passione allora hai rinunciato?Gli occhiali sono un problema?Sapevo che l'importante è avere 10/10 anche con correzioni quali l'occhiale!Poi il discorso personale e famigliare invece è tutt'altra cosa.
Lavorare con le auto è una grade cosa,condivisa o meno da molti,e nel mio piccolo la sto cercando di vivere ugualmente,perchè di certo non vorrò MAI farla morire,qualunque sia la mia strada di carriera.
Buona fortuna e un grosso in bocca al lupo anke a te Paolo!Alla prossima!

Avatar utente
Magneton988
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 18
Iscritto il: 20 agosto 2009, 10:45
Località: Monza Brianza

Re: AVE!

Messaggio da Magneton988 » 6 settembre 2009, 16:02

i-daxi ha scritto:P.S. Non hai colpe, hai un lavoro che ti piace e che coincide con il tuo interesse primario, le auto in questo caso (che amo tanto anche io), per il resto il fatto di conoscere bene gli aerei può essere un qualcosa in più, e comunque lo studio non é mai sprecato.
Diciamo che il lavoro mi "piace" non ne vado matto x ora,ma forse lo apprezzerò più in là con le dovute soddisfazioni.Lo studio non sarai mai sprecato,qualunque esso sia.
Diversamente,potrei vivere gli aerei come passione secondaria.

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9836
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: AVE!

Messaggio da i-daxi » 6 settembre 2009, 18:43

Magneton988 ha scritto:
i-daxi ha scritto:
mermaid ha scritto:Caro Loris, benvenuto...,
Il tuo post non è affatto scocciante, anzi, direi coraggioso viste le tue ammissioni!
Non mi sento di consigliarti di tentare di entrare nel mondo aeronautico: se in 5 anni di scuola non ti è venuta la voglia di salire su un aereo, dubito che ti verrà costringendoti ad una passione che non ti appartiene. Ricorda che la vita del pilota richiede grandi sacrifici, da quando inizi a studiare a quando vai in pensione. Famiglia, amici, tempo libero, weekend, feste... ci saranno molte rinunce.
E poi la tua mente corre già alle auto.. Non perdere tempo a rincorrere qualcosa che non ti convince, ma ritagliatene un po' per la tua passione da coltivare quando non lavori nell'azienda di famiglia. E poi chissà, sei ancora così giovane, il futuro potrebbe riservarti opportunità inaspettate nel campo automobilistico.

In bocca al lupo!
Elena

PS. sei giovane, ma abbastanza adulto per abbandonare quelle odiose 'K'... :wink:
Ciao.

Sono pienamente d'accordo con te, che tra l'altro da quello che ho letto lavori a strettissimo contatto con gli aerei.
Hai detto delle cose molto giuste.
A me é venuta la passione per gli aerei, grazie a mio padre che per lavoro ha sempre volato molto e in parte ci ha lavorato anche, dieci anni abbondanti all'Agusta, ma nonostante tutto non ama gli aerei e tante volte anche io lo ho "costretto" a sottoporsi ad una cosa a lui quasi avversa, già da quando mi accompagnava a vedere gli aerei a Linate da piccolo.
Anche a me sarebbe piaciuto lavorare sugli aerei, ma un pò l'ansia dei miei genitori, un pò gli oocchiiali e molto le ripercussioni che questo lavoro, comunque molto bello avrebbero inciso su un possibile futuro familiare mi hanno costretto a rinunciare.
Penso che in sostanza la cosa più bella, oltre alla mera necessità economica e pratica, sia fare nella vita qualcosa che ci piace, che ci appassiona e ci dia soddisfazioni, ma anche e soprattutto qualcosa che ci renda con il nostro lavoro utili agli altri.
La passione se viene viene, ma non si può forzare, ne tantomeno imporserla, deve essere una cosa naturale, un qualcosa di profondo dentro di noi che ad un certo punto, forse solo per curiosità viene fuori e ci contraddistingue e diventa parte di noi.

Loris,

ti auguro anche io davvero un brillante futuro, qualunque sia la strada che tu sceglierai, quella che stai seguendo ora, o qualsiasi altra che sceglierai, fai sempre qualcosa che ti piaccia e che ti faccia sentire utile, e che tu possa essere a fine giornata soddisfatto di te; per il resto, per salire su un aereo c'è sempre tempo, anche se, ribadisco ciò che ti ho già detto, prima o poi, anche da semplice passeggero, come del resto sono anch'io, é un'esperienza che devi provare se non altro per sapere se ti piace o meno, quando sentirai di farlo, ma c'è tutto il tempo.

Dall'altro canto comunque lavorare con le macchine é una gran cosa, coltivi la tua passione, ci lavori e magari ci crei l'auto del futuro.

Alla prossima. :)

Paolo

Ciao! :) Fa sempre piacere leggere gli apprezzamenti e conferme di opinioni condivise...e te ne ringrazio 8)

Nn posso che confermare altresì questo tue ultime parole di risposta.
Leggere storie altrui è sempre fonte di nuove notizie poi e conoscenze che si rendono sempre utili.Ho avuto la fortuna di trovare persone che come Voi hanno la capacità di dialogo,cosa che ultimamente sta andando sempre via via scomparendo. Sarò anch'io sempre più convinto che il lavoro deve essere qalcosa di piacevole e se abbinabile alla passione personale,sarebbe davvero la quadratura del cerchio.Inoltre la passione deve esserci o arrivare in un momento di vita,perchè no, e assolutamente non deve esserci una forza esterna oppure obbligata,perchè non si porterebbe a termine assolutamente nulla,non faresti sacrifici e ti pentiresti ogni santo giorno di quella strada che hai preso.Per ora io mi sento in uno stato "neutral",non ho nè grandi soddisfazioni,ma neanke delusioni,soloattimi sporadici di entrambe le cose, ma dovute all'attività,il bello e il cattivo tempo, come è giusto metterle in conto.
L'esperienza dell'aereo la porterò a termine entro il mese quasi certamente,ormai è in programma e ora come nn mai la voglia è tanta.Emozioni comprese.
Purtroppo non lavoro nel mondo aeronautico!L'azienda di famiglia fa tutt'altro..
Come mai nonostante la tua forte passione allora hai rinunciato?Gli occhiali sono un problema?Sapevo che l'importante è avere 10/10 anche con correzioni quali l'occhiale!Poi il discorso personale e famigliare invece è tutt'altra cosa.
Lavorare con le auto è una grade cosa,condivisa o meno da molti,e nel mio piccolo la sto cercando di vivere ugualmente,perchè di certo non vorrò MAI farla morire,qualunque sia la mia strada di carriera.
Buona fortuna e un grosso in bocca al lupo anke a te Paolo!Alla prossima!
Alla prossima, molto volentieri.

Buona serata. :)

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9836
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: AVE!

Messaggio da i-daxi » 6 settembre 2009, 18:51

Bèh hai miei tempi, ti parlo di almeno 15 anni fà forse con gli occhiali, almeno in Italia non era permesso, e quindi mi sarei dovuto spostare (almeno da quel che mi dissero) e le operazioni erano agli inizi.

Comunque, in sostanza io sono contento del mio lavoro, ma le auto e gli aerei rimangono comuque due grandissime passioni, e ciò mi fà stare comunque bene.

Il grande Ugo Tognazzi, attore che tutti noi conosciamo e grande appassionato di cucina diceva sempre: la cucina e il mio lavoro e il cinema é il mio hobby.

L'importante è fare ciò che piace, poi, più una persona ha interessi meglio é. :)

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12350
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: AVE!

Messaggio da AirGek » 7 settembre 2009, 10:00

i-daxi ha scritto: Il grande Ugo Tognazzi, attore che tutti noi conosciamo e grande appassionato di cucina diceva sempre: la cucina e il mio lavoro e il cinema é il mio hobby.
Potresti portare un esempio ancora più calzante, John Travolta, che disse di faver fatto l'attore per guadagnare i soldi allo scopo di pagarsi i brevetti. Solo che quel pagliaccio con i soldi che ha guadagnato si è pagato qualcosina in più dei soli brevetti. :evil: :mrgreen:
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
L_P
FL 150
FL 150
Messaggi: 1857
Iscritto il: 25 giugno 2009, 14:40
Località: Rimini

Re: AVE!

Messaggio da L_P » 7 settembre 2009, 11:49

Benvenuto!
La mia passione per gli aerei, che convive con qella per i treni, non mi ha portato verso uno studio nel settore . Infatti faccio il liceo scientifico. Ma gli aerei mi attirano molto e quindi coltivo questa passione scrivendo qui, documentandomi su internet, volando da passeggero e tenendo la testa per aria quando vado in giro.
Luca

Immagine

Olympus SP-590UZ

Avatar utente
Magneton988
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 18
Iscritto il: 20 agosto 2009, 10:45
Località: Monza Brianza

Re: AVE!

Messaggio da Magneton988 » 7 settembre 2009, 20:22

AirGek ha scritto:
i-daxi ha scritto: Il grande Ugo Tognazzi, attore che tutti noi conosciamo e grande appassionato di cucina diceva sempre: la cucina e il mio lavoro e il cinema é il mio hobby.
Potresti portare un esempio ancora più calzante, John Travolta, che disse di faver fatto l'attore per guadagnare i soldi allo scopo di pagarsi i brevetti. Solo che quel pagliaccio con i soldi che ha guadagnato si è pagato qualcosina in più dei soli brevetti. :evil: :mrgreen:
Non ci fu esempio + vero :x Ora (anzi forse l'ha già fatto) può comprarsi direttamente l'aereo intero... :shock:

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12350
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: AVE!

Messaggio da AirGek » 7 settembre 2009, 20:35

Magneton988 ha scritto:
AirGek ha scritto:
i-daxi ha scritto: Il grande Ugo Tognazzi, attore che tutti noi conosciamo e grande appassionato di cucina diceva sempre: la cucina e il mio lavoro e il cinema é il mio hobby.
Potresti portare un esempio ancora più calzante, John Travolta, che disse di faver fatto l'attore per guadagnare i soldi allo scopo di pagarsi i brevetti. Solo che quel pagliaccio con i soldi che ha guadagnato si è pagato qualcosina in più dei soli brevetti. :evil: :mrgreen:
Non ci fu esempio + vero :x Ora (anzi forse l'ha già fatto) può comprarsi direttamente l'aereo intero... :shock:
L'ha già fatto? Ma no, ha solo un 707 tutto suo, mi pare anche un F-16, ha il type sul 747-400 ma non so se possiede l'aereo.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9836
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: AVE!

Messaggio da i-daxi » 7 settembre 2009, 21:04

AirGek ha scritto:
Magneton988 ha scritto:
AirGek ha scritto:
i-daxi ha scritto: Il grande Ugo Tognazzi, attore che tutti noi conosciamo e grande appassionato di cucina diceva sempre: la cucina e il mio lavoro e il cinema é il mio hobby.
Potresti portare un esempio ancora più calzante, John Travolta, che disse di faver fatto l'attore per guadagnare i soldi allo scopo di pagarsi i brevetti. Solo che quel pagliaccio con i soldi che ha guadagnato si è pagato qualcosina in più dei soli brevetti. :evil: :mrgreen:
Non ci fu esempio + vero :x Ora (anzi forse l'ha già fatto) può comprarsi direttamente l'aereo intero... :shock:
L'ha già fatto? Ma no, ha solo un 707 tutto suo, mi pare anche un F-16, ha il type sul 747-400 ma non so se possiede l'aereo.
Ha anche la villa con pista di volo.
Allegati
john-travolta.jpg
332448.jpg
332448.jpg (30.11 KiB) Visto 8531 volte
425_travolta_estate_010809.jpg

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9836
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: AVE!

Messaggio da i-daxi » 7 settembre 2009, 21:05

Una copertura del genere l'hanno realizzata ora ad Olbia per i nostri Vips. :evil:

Rispondi