"ISS status update"

Area dedicata alla discussione di argomenti di aviazione legati alle operazioni di volo. Collaborano: Aurum (Comandante MD-80 Alitalia); Davymax (Comandante B737); Airbusfamilydriver (Primo Ufficiale A320 Family); Tiennetti (Comandante A320 Family); Flyingbrandon (Primo Ufficiale A320 Family); Tartan (Aircraft Performance Supervisor); Ayrton (Primo Ufficiale B747-400 - Ground Instructor); mermaid (Agente di Rampa AUA); Ponch (Primo Ufficiale B767)

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
star2
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 224
Iscritto il: 16 settembre 2007, 23:43
Località: Milano

"ISS status update"

Messaggio da star2 » 13 gennaio 2008, 10:39

Oggi alle ore 11:30 italiane la iss concluderà la sua 52000 orbita e 2,2 miliardi di km (1,37 miliardi di st.miles ) e 3316 giorni.

Qui oltre 700.000 foto della terra da iss
http://eol.jsc.nasa.gov/
Guardate avanti e puntate sempre in alto : le stelle non sono poi cosi' lontano ! Paolo Nespoli STS-120

Avatar utente
star2
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 224
Iscritto il: 16 settembre 2007, 23:43
Località: Milano

Messaggio da star2 » 13 gennaio 2008, 10:41

Fissata per il 30 Gennaio la EVA di riparazione al motore guastatosi nel segmento S4 che impedisce l'orientamente di un array di pannelli solari.
Usciranno all'esterno Peggy Whitson e Dan Tani e sostituiranno il motore non funzionante. Naturalmente live sù Nasa tv.
Guardate avanti e puntate sempre in alto : le stelle non sono poi cosi' lontano ! Paolo Nespoli STS-120

Avatar utente
star2
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 224
Iscritto il: 16 settembre 2007, 23:43
Località: Milano

Messaggio da star2 » 15 gennaio 2008, 19:23

E' iniziato nella facility S5B a Kourou la fase di refueling del nuovo cargo europeo ATV (Automated Transfer Vehicle) ormai pronto alla partenza a circa un mese dal lancio.
Alto circa 10m sarà uno dei carichi più grandi mai installati sull'Ariane 5.
Arianspace e Astrium hanno un calendario per lanciare 9 ATV nei prossimi anni in supporto alla ISS.

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
CREDITS:ESA

Si stà provvedendo a caricare l'idrazina (UDMH) da trasferire alla parte russa della ISS
Il 20 toccherà al tedrossido di azoto.
Per la fine di gennaio verranno caricati anche i propellenti dell'ATV come indicato nell'articolo ESA
"MMH (Monomethylhydrazine) and MON3 (Mixed Oxides of Nitrogen)" e 20 kg di ossigeno per il
sistema di pressurizzazione dei serbatoi.

Qui il filmato di simulazione di docking
http://esatv-movies.e-vision.nl/videos/ ... mphigh.wmv
Guardate avanti e puntate sempre in alto : le stelle non sono poi cosi' lontano ! Paolo Nespoli STS-120

Avatar utente
star2
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 224
Iscritto il: 16 settembre 2007, 23:43
Località: Milano

Messaggio da star2 » 17 gennaio 2008, 22:11

Con il ritardo nel lancio di STS-122 c'è stato un po' più di tempo per analizzare la situazione e cercare una soluzione al danno sul materiale esterno nel SARJ del segmento S4 sulla ISS.
Insieme al problema sul "beta gimbal" danneggiato richiederà una serie di EVA per essere riparato.
Mentre non è ancora stata decisa la strategia definitiva da mettere in atto, e le EVA necessarie non saranno svolte durante la missione STS-122, già nella prossima missione saranno trasportati sulla ISS alcuni strumenti che potranno poi essere utilizzati all'atto della riparazione.
Fra questi ci sarà anche una "pistola" contenente uno speciale grasso da utilizzare nel giunto danneggiato.
Questo strumento fa parte dell'opzione 4 che prevede di pulire completamente il SARJ dai detriti accumulati, ricoprire il giunto con questo grasso e quindi farlo funzionare per vedere se la soluzione possa essere applicabile.
Ad oggi la causa non è ancora chiara sul deterioramento della struttura, molto sinteticamente le ipotesi sono quattro: utilizzare il SARJ "as is", pulirlo e utilizzarlo, lubrificarlo e utilizzarlo e pulire-lubrificare e utilizzarlo.
Per ora è stata eliminata la richiesta di sostituzione dei cuscinetti durante la STS-123.
Si sta analizzando anche la situazione per l'addestramento dell'Exp. 18 che ha chiesto di essere preparata in caso di EVA aggiuntive sul problema e sulle possibili conseguenze, c'è però l'incognita tempo perchè manca materialmente tempo per addestrare utleriormente l'equipaggio che partirà il prossimo autunno a questo problema
Guardate avanti e puntate sempre in alto : le stelle non sono poi cosi' lontano ! Paolo Nespoli STS-120

Avatar utente
marcozambi
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 14
Iscritto il: 17 maggio 2006, 15:53
Località: Prov. di Lecco
Contatta:

Messaggio da marcozambi » 21 gennaio 2008, 21:21

Queste notizie sono interessanti, e fai benissimo ad informarci.
Tuttavia, visto che si tratta di veri e propri" copiaincolla", non sarebbe nemmeno sbagliato se ne citassi la fonte, come richiesto da chi le prepara quotidianamente.

Faccio io: http://www.forumastronautico.it

No offense.... ;)

Avatar utente
star2
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 224
Iscritto il: 16 settembre 2007, 23:43
Località: Milano

Messaggio da star2 » 21 gennaio 2008, 22:47

Facciamo cosi'. Per ulteriori informazioni http://www.nasa.gov
Guardate avanti e puntate sempre in alto : le stelle non sono poi cosi' lontano ! Paolo Nespoli STS-120

Avatar utente
marcozambi
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 14
Iscritto il: 17 maggio 2006, 15:53
Località: Prov. di Lecco
Contatta:

Messaggio da marcozambi » 22 gennaio 2008, 10:47

star2 ha scritto:Facciamo cosi'. Per ulteriori informazioni http://www.nasa.gov
Ammazz...
Non è affatto un problema che riporti le notizie qui, tuttavia non mi sembra il caso di essere stizziti se ti si chiede di citare la fonte.
E' questione di fairness...

Per me questione chiusa. Mi scuso con i moderatori per la polemicuccia.

Rispondi