Slat

Area dedicata alla discussione di argomenti di aviazione legati alle operazioni di volo. Collaborano: Aurum (Comandante MD-80 Alitalia); Davymax (Comandante B737); Airbusfamilydriver (Primo Ufficiale A320 Family); Tiennetti (Comandante A320 Family); Flyingbrandon (Primo Ufficiale A320 Family); Tartan (Aircraft Performance Supervisor); Ayrton (Primo Ufficiale B747-400 - Ground Instructor); mermaid (Agente di Rampa AUA); Ponch (Primo Ufficiale B767)

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Concorde001
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 228
Iscritto il: 19 marzo 2008, 20:40

Slat

Messaggio da Concorde001 » 15 settembre 2008, 20:44

Domandina sugli slat. Ma gli slat hanno la stessa funzione dei flap? Cioè quella di dare più portanza e di rendere quindi il volo più sicuro?

Avatar utente
AlphaSierra
FL 150
FL 150
Messaggi: 1716
Iscritto il: 13 settembre 2006, 18:19
Località: Poitiers PIS

Re: Slat

Messaggio da AlphaSierra » 15 settembre 2008, 21:34

no. perchè i flap rendono il volo più sicuro?

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6792
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: Slat

Messaggio da Luke3 » 15 settembre 2008, 22:48

Nonostante siano entrambi degli ipersostentatori, dal punto di vista tecnico funzionano in due maniere diverse.
Spiegando in breve:

I flaps aumentano il coefficente di portanza a parità di angolo di incidenza, permettendo quindi in pratica di avere la stessa portanza ad una velocità minore o una portanza maggiore allo stesso angolo di incidenza a cui si vola.
Immagine

Gli SLAT (e anche slots a questo punto se parliamo di liners) aumentano l'angolo di incidenza critica di stallo, permettendo di volare ad angoli di incidenza più pronunciati.
Immagine

Come vedi le trasformazioni del grafico ottenuto mettendo sull'asse X l'angolo di incidenza e sull'asse Y il coefficente di portanza cambiano. Più o meno con i flaps estesi l'aereo stalla ad angolo di incidenza minore ma con un CPmax maggiore a parità di incidenza critica, mentre con gli SLAT estesi stalla ad un angolo di incidenza nettamente maggiore. Combinali entrambi come sugli aerei di linea ed hai tutto il loro effetto.

I grafici li ho trovati cercando con google
Ultima modifica di Luke3 il 16 settembre 2008, 22:52, modificato 2 volte in totale.

zittozitto

Re: Slat

Messaggio da zittozitto » 16 settembre 2008, 8:03

gli slat sono la combinazione di slot e flap che lavorano sul bordo d'entrata dell'ala.
combinano l'effetto del flap ( aumentano il Cp aumentanto la curvatura e la superficie ) e quello dello slot ( consentono l'aumento di incidenza ritardando lo stallo a incidenze maggiori grazie all'energizzazione del flusso che lambisce il dorso alare )

la funzione degli iperstostentatori è quella di abbassare la velocità di stallo.
invece per rendere il volo più sicuro interverrei sull'addestramento dei piloti :wink: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9126
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Slat

Messaggio da air.surfer » 16 settembre 2008, 8:06

Eccheppalle!! Mo' mi offendo! :mrgreen:
http://www.md80.it/bbforum/viewtopic.php?f=19&t=21811

E' una FAQ!!! :mrgreen:

Avatar utente
Flyfree
FL 150
FL 150
Messaggi: 1799
Iscritto il: 17 gennaio 2007, 18:41

Re: Slat

Messaggio da Flyfree » 16 settembre 2008, 21:18

Intervengo solo per dimostrare la mia ammirazione nei confronti di air.surfer e zittozitto e gli altri professionisti del forum, i quali con grande dedizione ed entusiasmo trasmettono le loro conoscenze. Non è facile trovare questo atteggiamento.

Avatar utente
massimo69
FL 150
FL 150
Messaggi: 1648
Iscritto il: 10 aprile 2008, 23:18
Località: Parma

Re: Slat

Messaggio da massimo69 » 16 settembre 2008, 21:39

Flyfree ha scritto:Intervengo solo per dimostrare la mia ammirazione nei confronti di air.surfer e zittozitto e gli altri professionisti del forum, i quali con grande dedizione ed entusiasmo trasmettono le loro conoscenze. Non è facile trovare questo atteggiamento.
Quoto.
"Cosa sei tu aeroplano? Cosa sei se non una massa di acciaio e alluminio e carburante e olio idraulico?" Chiara come una voce ne buio arrivò la risposta "Cosa sei tu uomo se non una massa di carne e sangue e aria e acqua? Sei forse più di questo?" "Certo" confermai nel buio, e ascoltai il mormorio solitario, là in alto, di uno dei suoi fratelli in quota. "Come tu sei più del tuo corpo, così io sono più del mio corpo" disse, e di nuovo scese il silenzio. "R. Bach"

zittozitto

Re: Slat

Messaggio da zittozitto » 17 settembre 2008, 9:43

Flyfree ha scritto:Intervengo solo per dimostrare la mia ammirazione nei confronti di air.surfer e zittozitto e gli altri professionisti del forum, i quali con grande dedizione ed entusiasmo trasmettono le loro conoscenze. Non è facile trovare questo atteggiamento.
i sig.ri da te citati sono "abituati" a divulgare ... è un impulso irrefrenabile. :mrgreen:

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9560
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Slat

Messaggio da tartan » 17 settembre 2008, 16:44

zittozitto ha scritto:
Flyfree ha scritto:Intervengo solo per dimostrare la mia ammirazione nei confronti di air.surfer e zittozitto e gli altri professionisti del forum, i quali con grande dedizione ed entusiasmo trasmettono le loro conoscenze. Non è facile trovare questo atteggiamento.
i sig.ri da te citati sono "abituati" a divulgare ... è un impulso irrefrenabile. :mrgreen:
Pare che non sia però una pratica così diffusa. Recentemente mi è stato chiesto di essere il tecnico operativo di una nuova compagnia che stava nascendo. Ho detto che avrei accettato solo se c'era qualcuno a cui trasmettere le mie esperienze e solo per il tempo necessario perché ciò avvenisse in modo accettabile. Sono stato guardato come un marziano.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

zittozitto

Re: Slat

Messaggio da zittozitto » 17 settembre 2008, 16:47

tartan ha scritto:
zittozitto ha scritto:
Flyfree ha scritto:Intervengo solo per dimostrare la mia ammirazione nei confronti di air.surfer e zittozitto e gli altri professionisti del forum, i quali con grande dedizione ed entusiasmo trasmettono le loro conoscenze. Non è facile trovare questo atteggiamento.
i sig.ri da te citati sono "abituati" a divulgare ... è un impulso irrefrenabile. :mrgreen:
Pare che non sia però una pratica così diffusa. Recentemente mi è stato chiesto di essere il tecnico operativo di una nuova compagnia che stava nascendo. Ho detto che avrei accettato solo se c'era qualcuno a cui trasmettere le mie esperienze e solo per il tempo necessario perché ciò avvenisse in modo accettabile. Sono stato guardato come un marziano.
certo, se la smettessi di andare a lavoro in mongolfiera però !!! :mrgreen:

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9560
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Slat

Messaggio da tartan » 17 settembre 2008, 17:47

zittozitto ha scritto:
tartan ha scritto:
zittozitto ha scritto:
Flyfree ha scritto:Intervengo solo per dimostrare la mia ammirazione nei confronti di air.surfer e zittozitto e gli altri professionisti del forum, i quali con grande dedizione ed entusiasmo trasmettono le loro conoscenze. Non è facile trovare questo atteggiamento.
i sig.ri da te citati sono "abituati" a divulgare ... è un impulso irrefrenabile. :mrgreen:
Pare che non sia però una pratica così diffusa. Recentemente mi è stato chiesto di essere il tecnico operativo di una nuova compagnia che stava nascendo. Ho detto che avrei accettato solo se c'era qualcuno a cui trasmettere le mie esperienze e solo per il tempo necessario perché ciò avvenisse in modo accettabile. Sono stato guardato come un marziano.
certo, se la smettessi di andare a lavoro in mongolfiera però !!! :mrgreen:
Lo so, perdo troppo tempo a cercare il giusto punto di decollo!
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Rispondi