Addestramento piloti

Area dedicata alla discussione di argomenti di aviazione legati alle operazioni di volo. Collaborano: Aurum (Comandante MD-80 Alitalia); Davymax (Comandante B737); Airbusfamilydriver (Primo Ufficiale A320 Family); Tiennetti (Comandante A320 Family); Flyingbrandon (Primo Ufficiale A320 Family); Tartan (Aircraft Performance Supervisor); Ayrton (Primo Ufficiale B747-400 - Ground Instructor); mermaid (Agente di Rampa AUA); Ponch (Primo Ufficiale B767)

Moderatore: Staff md80.it

B737
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 20
Iscritto il: 15 aprile 2008, 9:48

Addestramento piloti

Messaggio da B737 » 7 novembre 2008, 10:46

Volevo sapere per curiosita se i piloti Meridina MD80 utilizzano i simulatori Alitalia oppure se ne hanno di loro..!!

zittozitto

Re: Addestramento piloti

Messaggio da zittozitto » 7 novembre 2008, 10:53

B737 ha scritto:Volevo sapere per curiosita se i piloti Meridina MD80 utilizzano i simulatori Alitalia oppure se ne hanno di loro..!!
per quello che ricordo non dovrebbero avere dei simulatori.
quindi per fare addestramento pratico devono per forza appoggiarsi a centri addestramento altrui, dove noleggeranno le strutture.
il centro addestramento AZ è vicino a Olbia e probabilmente gli conviene.
ma potrebbero usare qualsiasi altra struttura certificata.
ciao
Ultima modifica di zittozitto il 17 novembre 2008, 9:05, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
gianloria
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 19 dicembre 2006, 12:20
Località: Alighera

Re: Addestramento piloti

Messaggio da gianloria » 14 novembre 2008, 15:59

Che io sappia "salgono in continente" a Roma.
Almeno, così son stao informato...poi se vadano anche da altre parti non so.
"la pace e la senerità del cuore derivano dal fare ciò che riteniamo giusto e doveroso,non dal fare quello che gli altri dicono e fanno"
Ghandi.

zittozitto

Re: Addestramento piloti

Messaggio da zittozitto » 19 novembre 2008, 14:42

anche a Sofia ultimamente ... voci di corridoio. :wink:

Avatar utente
davymax
B737 Captain
B737 Captain
Messaggi: 6226
Iscritto il: 26 gennaio 2005, 16:34
Località: Bergamo

Re: Addestramento piloti

Messaggio da davymax » 19 novembre 2008, 15:56

Io so che vanno a Roma in AZ.

Molte compagnie italiane con Airbus però ho notato che non utilizzano i simulatori AZ a Roma, ma vanno in centri di addestramento all'estero.
Quelle col 737 invece son costrette ad andare all'estero visto che in italia non ci sono simulatori...
"They say every man dies twice, once when his body goes and again, when his name is uttered for the last time."

B737 Left seat heater

Avatar utente
gianloria
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 19 dicembre 2006, 12:20
Località: Alighera

Re: Addestramento piloti

Messaggio da gianloria » 19 novembre 2008, 16:04

Sicuramente di penderà dai costi.
"la pace e la senerità del cuore derivano dal fare ciò che riteniamo giusto e doveroso,non dal fare quello che gli altri dicono e fanno"
Ghandi.

zittozitto

Re: Addestramento piloti

Messaggio da zittozitto » 19 novembre 2008, 16:13

dipende anche dal fatto che nostro Signore ci ha datosolo 24 ore al giorno e 365/366 giorni all'anno.
quando non ci sono slot liberi sui simulatori AZ le compagnie che devono fare addestramento si rivolgono altrove.
a questo punto si sceglie anche in base al costo.
io so che usano AZ a fiumicino e Sofia ( non so dove )

mauritius
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 95
Iscritto il: 25 agosto 2008, 9:33

Re: Addestramento piloti

Messaggio da mauritius » 19 novembre 2008, 21:05

In Alitalia ,quali sono le difficoltà maggiori che si incontrano durante l'addestramento e dove si hanno le più alte percentuali di "bocciature"? Ad esempio ,quando esisteva la scuola di Alghero ,quali erano i motivi del mancato conseguimento del brevetto degli allievi? Dove, nella fase addestrativa, gli allievi venivano rimandati a casa ?
Magari se è possibile fare qualche riferimento a fatti accaduti in modo da capire quali sono le difficoltà che si incontrano nel realizzare questo sogno.
Perchè si sente sempre dire che diventare pilota sia molto impegnativo ma soprattutto complicato (non mi riferisco ai soldi o alla idoneità psicofisica ma solo all'aspetto del volo).

peterfly 65

Re: Addestramento piloti

Messaggio da peterfly 65 » 19 novembre 2008, 21:38

cancellato
Ultima modifica di peterfly 65 il 20 novembre 2008, 15:21, modificato 1 volta in totale.

mauritius
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 95
Iscritto il: 25 agosto 2008, 9:33

Re: Addestramento piloti

Messaggio da mauritius » 19 novembre 2008, 21:48

peterfly 65 ha scritto:Non per essere critico ma una volta non si pagava per diventare pilota e quindi o andavi bene all'interno di un percorso addestrativo oppure ti cacciavano. Adesso le scuole si pagano tutte e quindi se magari non vai bene in un certo periodo di tempo allunghi l'addestramento tanto paghi.................
Allora come dici tu, tutti possono diventare piloti, puoi essere anche una schiappa ma siccome si paga" io il brevetto me lo compro". Annamo bene!
Comunque io mi riferivo alle difficoltà che si incontravano durante l'addestramento in passato nelle nostra ex compagnia di bandiera :cry: :cry:

peterfly 65

Re: Addestramento piloti

Messaggio da peterfly 65 » 19 novembre 2008, 21:57

cancellato
Ultima modifica di peterfly 65 il 20 novembre 2008, 15:22, modificato 1 volta in totale.

mauritius
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 95
Iscritto il: 25 agosto 2008, 9:33

Re: Addestramento piloti

Messaggio da mauritius » 19 novembre 2008, 22:24

peterfly 65 ha scritto:All'incirca è cosi magari non diventi comandante pero fai il pilota anche se sei una schiappa . Per quel che riguarda l'ex alitalia in passato c'era la scuola di alghero (parlo anni 80 primi 90) che veniva considerata insieme a quella di klm e lufthansa una delle migliori al mondo, e li la selezione era molto alta. Poi quelli che venivano segati adesso sono direttori operazioni volo, istruttori, controllori in alcune compagnie nostrane..........
Beh, non mi meraviglierei più di tanto ,questo è il paese delle banane :mrgreen:
Credo che tu provenga dalla scuola di Alghero o forse un ex pilota militare ;nella tua esperienza d'addestramento hai avuto qualche difficoltà oppure no? Se si, quali difficoltà hai incontrato per diventare pilota ? Mi piacerebbe che ti addentrassi più nel tecnico.

peterfly 65

Re: Addestramento piloti

Messaggio da peterfly 65 » 19 novembre 2008, 22:30

cancellato
Ultima modifica di peterfly 65 il 20 novembre 2008, 15:25, modificato 1 volta in totale.

mauritius
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 95
Iscritto il: 25 agosto 2008, 9:33

Re: Addestramento piloti

Messaggio da mauritius » 19 novembre 2008, 22:36

peterfly 65 ha scritto:Sono figlio di az e quindo ho fatto la scuola di alghero. Cosa ti interessa sapere??
Complimenti allora !
Io semplicemente vorrei sapere dove un allievo incontra maggiori difficoltà.
Esempio: durante gli esami IFR c'è stato il maggior numero di "segati"perchè risulta più difficile condurre il velivolo, oppure durante le emergenze simulate molti allievi non ce l'hanno fatta e sono ritornati a casa.Questi sono esempi , vorrei che tu mi spiegassi un po' tutto quello che avveniva nell'addestramento.(Intendo i punti critici).

peterfly 65

Re: Addestramento piloti

Messaggio da peterfly 65 » 19 novembre 2008, 22:47

cancellato
Ultima modifica di peterfly 65 il 20 novembre 2008, 15:23, modificato 1 volta in totale.

mauritius
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 95
Iscritto il: 25 agosto 2008, 9:33

Re: Addestramento piloti

Messaggio da mauritius » 19 novembre 2008, 22:55

peterfly 65 ha scritto:per quelli come me che avevano solo il secondo grado (ppl) una volta passata la selezione e iniziato il corso la parte piu difficile era alla scuola di volo. Noi eravamo in 8 e dopo un mese siamo rimasti in 4 . La mggior parte dei segati avveniva nella fase presolo cioè nelle prime 10 missioni con il 260. Poi facevi il primo ck per farti andare in volo da solo e li venivano segati la maggior parte. Una volta passato questo scoglio non c'erano piu problemi infatti siamo diventati tutti comandanti. Per quelli che avevano gia il commerciale e quindi non facevano il 260 ma solo il cheyenne li avevano i maggior problemi.Questi problemi per lo piu erano lagati ad una difficolta nell'apprendere lo standard.
Ok, Grazie.
Quale era la motivazione della inidonetà che davano gli esaminatori ai solisti segati? Mi spiego: dove sbagliavano gli allievi?

peterfly 65

Re: Addestramento piloti

Messaggio da peterfly 65 » 19 novembre 2008, 23:00

cancewllato
Ultima modifica di peterfly 65 il 20 novembre 2008, 15:24, modificato 1 volta in totale.

mauritius
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 95
Iscritto il: 25 agosto 2008, 9:33

Re: Addestramento piloti

Messaggio da mauritius » 19 novembre 2008, 23:06

Grazie comunque,sei stato gentilissimo.
Ciao!

zittozitto

Re: Addestramento piloti

Messaggio da zittozitto » 20 novembre 2008, 10:45

la cosa è continuata dopo quegli anni con la SkyMaster.
tecnico teorico in AZ a FCO e poi pratico fuori ( mono in California e bimo in Alghero ).
le defezioni erano alcune ( poche, molti rimandati ) al check finale prima della fase volo monomotore.
poi in california poche cadute.
alla fase teorica ( seconda parte ) prima del bimotore pochissime, e quindi qualcosa in più ad Alghero.

anche se si pagava la Skymaster segava gli allievi in diverse fasi del corso e ti faceva pagare fino al punto dove eri arrivato. in un secondo momento si è deciso di richiamare e far terminare quelli segati alla fase di alghero ( pagando ) delle missioni aggiuntive.

si, anche una scimmia dopo parecchie lezioni vola, non sa perchè e percome, ma vola.
tutt'altro è star per aria con cognizione e giudizio, pilota e padre/madre di famiglia ... una cultura che viene instillata negli allievi.
tutti prima o poi possono pilotare un aereo, AZ voleva il prima e non il poi. Gli standard minimi erano e sono elevati, questo ha fatto degli equipaggi AZ il fiore all'occhiello dell'azienda. ( ora ci pisciano sopra )
L'arte del volo è stile di vita, ogni scelta porta sempre ad un nuovo bivio ... mai trovarsi in volo con una scelta sola.
"stai sempre davanti all'aereo" è quello che si insegna ... e più l'aereo corre e più è difficile, AZ vuole menti "veloci" più dell'aereo. un pezzo di ferro che percorre circa 15 km al minuto.

ciao

Avatar utente
davidemox
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 914
Iscritto il: 8 ottobre 2005, 16:35
Località: Milano

Re: Addestramento piloti

Messaggio da davidemox » 20 novembre 2008, 15:13

mauritius ha scritto:
peterfly 65 ha scritto:Non per essere critico ma una volta non si pagava per diventare pilota e quindi o andavi bene all'interno di un percorso addestrativo oppure ti cacciavano. Adesso le scuole si pagano tutte e quindi se magari non vai bene in un certo periodo di tempo allunghi l'addestramento tanto paghi.................
Allora come dici tu, tutti possono diventare piloti, puoi essere anche una schiappa ma siccome si paga" io il brevetto me lo compro". Annamo bene
non ho parole davvero....
dico solo una cosa... i professionisti non ci sono solo da voi in az... e di caproni ce ne sono anche da voi come in tutti i campi non solo in aeronautica
l'aeronautica di distingue pero in una cosa.... sono tutti professionisti a darsi arie
Davide

peterfly 65

Re: Addestramento piloti

Messaggio da peterfly 65 » 20 novembre 2008, 15:17

davidemox ha scritto:
mauritius ha scritto:
peterfly 65 ha scritto:Non per essere critico ma una volta non si pagava per diventare pilota e quindi o andavi bene all'interno di un percorso addestrativo oppure ti cacciavano. Adesso le scuole si pagano tutte e quindi se magari non vai bene in un certo periodo di tempo allunghi l'addestramento tanto paghi.................
Allora come dici tu, tutti possono diventare piloti, puoi essere anche una schiappa ma siccome si paga" io il brevetto me lo compro". Annamo bene
non ho parole davvero....
dico solo una cosa... i professionisti non ci sono solo da voi in az... e di caproni ce ne sono anche da voi come in tutti i campi non solo in aeronautica
l'aeronautica di distingue pero in una cosa.... sono tutti professionisti a darsi arie
Forse non mi sono spiegato. I caproni sono ovunque nessuno si da delle arie ho solo risposto ad una domanda di come erano i corsi in alitalia. Pero è fuor di dubbio che se ti danno solo 10 missioni per decollare e tu non ci riesci ti mandano via se invece stai facendo un corso a pgamento magari ti paghi qualche missione in piu e superi l'esame.Poi sei tu che dici che il brevetto si compra non io.

peterfly 65

Re: Addestramento piloti

Messaggio da peterfly 65 » 20 novembre 2008, 15:20

aggiungo che ho sbagliato a raccontare la mia esperienza nella scuola di volo in quanto poi ci sono persone come te che capiscono male ...................comunque non ti preoccupare cancello i messaggi cosi non mi do arie :D :D :D

Avatar utente
davidemox
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 914
Iscritto il: 8 ottobre 2005, 16:35
Località: Milano

Re: Addestramento piloti

Messaggio da davidemox » 20 novembre 2008, 15:21

peterfly 65 ha scritto:aggiungo che ho sbagliato a raccontare la mia esperienza nella scuola di volo in quanto poi ci sono persone come te che capiscono male ...................comunque non ti preoccupare cancello i messaggi cosi non mi do arie :D :D :D
guarda la gavetta la fanno tutti e la faranno ancora tutti... in piu mi tocca pagare tutti i mesi la rata del mutuo
Davide

peterfly 65

Re: Addestramento piloti

Messaggio da peterfly 65 » 20 novembre 2008, 15:26

davidemox ha scritto:
peterfly 65 ha scritto:aggiungo che ho sbagliato a raccontare la mia esperienza nella scuola di volo in quanto poi ci sono persone come te che capiscono male ...................comunque non ti preoccupare cancello i messaggi cosi non mi do arie :D :D :D
guarda la gavetta la fanno tutti e la faranno ancora tutti... in piu mi tocca pagare tutti i mesi la rata del mutuo
non so cosa dirti

Avatar utente
davidemox
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 914
Iscritto il: 8 ottobre 2005, 16:35
Località: Milano

Re: Addestramento piloti

Messaggio da davidemox » 20 novembre 2008, 15:38

peterfly 65 ha scritto:
davidemox ha scritto:
peterfly 65 ha scritto:aggiungo che ho sbagliato a raccontare la mia esperienza nella scuola di volo in quanto poi ci sono persone come te che capiscono male ...................comunque non ti preoccupare cancello i messaggi cosi non mi do arie :D :D :D
guarda la gavetta la fanno tutti e la faranno ancora tutti... in piu mi tocca pagare tutti i mesi la rata del mutuo
non so cosa dirti
forse la mia risposta non e' stata molto chiara.
il fatto e' che si pensa che se paghi va sempre bene tutto..
in poche parole ... non e' cosi... e anche se non paghi schiappa uno puo essere comunque
Davide

peterfly 65

Re: Addestramento piloti

Messaggio da peterfly 65 » 20 novembre 2008, 15:44

davidemox ha scritto:
peterfly 65 ha scritto:
davidemox ha scritto:
peterfly 65 ha scritto:aggiungo che ho sbagliato a raccontare la mia esperienza nella scuola di volo in quanto poi ci sono persone come te che capiscono male ...................comunque non ti preoccupare cancello i messaggi cosi non mi do arie :D :D :D
guarda la gavetta la fanno tutti e la faranno ancora tutti... in piu mi tocca pagare tutti i mesi la rata del mutuo
non so cosa dirti
forse la mia risposta non e' stata molto chiara.
il fatto e' che si pensa che se paghi va sempre bene tutto..
in poche parole ... non e' cosi... e anche se non paghi schiappa uno puo essere comunque
infatti hai ragione

Avatar utente
davidemox
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 914
Iscritto il: 8 ottobre 2005, 16:35
Località: Milano

Re: Addestramento piloti

Messaggio da davidemox » 20 novembre 2008, 15:47

bene allora porgo le mie scuse per non aver capito le tue risposte
Davide

peterfly 65

Re: Addestramento piloti

Messaggio da peterfly 65 » 20 novembre 2008, 15:51

davidemox ha scritto:bene allora porgo le mie scuse per non aver capito le tue risposte
Scuse?????????????????????' di cosa ognunola vede a modo suo mica possiamo pensarla tutti allo stesso modo. Poi a me da fastidio che per fare il pilota devi pagare un sacco di soldi e se non hai qualcuno che ti garantisce un prestito non lo puoi fare. Però siamo tutti contenti e andiamo anche a lavorare gratis :( ciao in bocca la lupo

alainvolo

Re: Addestramento piloti

Messaggio da alainvolo » 20 novembre 2008, 15:55

L'utente alainvolo ha richiesto in data 31 ottobre 2011 la cancellazione del suo account e la rimozione dei suoi post.

Avatar utente
davidemox
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 914
Iscritto il: 8 ottobre 2005, 16:35
Località: Milano

Re: Addestramento piloti

Messaggio da davidemox » 20 novembre 2008, 16:17

peterfly 65 ha scritto:
davidemox ha scritto:bene allora porgo le mie scuse per non aver capito le tue risposte
Scuse?????????????????????' di cosa ognunola vede a modo suo mica possiamo pensarla tutti allo stesso modo. Poi a me da fastidio che per fare il pilota devi pagare un sacco di soldi e se non hai qualcuno che ti garantisce un prestito non lo puoi fare. Però siamo tutti contenti e andiamo anche a lavorare gratis :( ciao in bocca la lupo
girano molto le scatole pure a me..
sara' egoistico pero al momento sto a posto per fortuna.
speriamo cambino i tempi anche se ho ormai poca fiducia
Davide

mauritius
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 95
Iscritto il: 25 agosto 2008, 9:33

Re: Addestramento piloti

Messaggio da mauritius » 21 novembre 2008, 7:57

zittozitto ha scritto:anche se si pagava la Skymaster segava gli allievi in diverse fasi del corso e ti faceva pagare fino al punto dove eri arrivato. in un secondo momento si è deciso di richiamare e far terminare quelli segati alla fase di alghero ( pagando ) delle missioni aggiuntive.
Sono stati assunti da AZ poi?

zittozitto

Re: Addestramento piloti

Messaggio da zittozitto » 21 novembre 2008, 8:56

mauritius ha scritto:
zittozitto ha scritto:anche se si pagava la Skymaster segava gli allievi in diverse fasi del corso e ti faceva pagare fino al punto dove eri arrivato. in un secondo momento si è deciso di richiamare e far terminare quelli segati alla fase di alghero ( pagando ) delle missioni aggiuntive.
Sono stati assunti da AZ poi?
none.
uno un Eurofly.
molti non segati ( quindi che hanno finito il corso ) della Skymaster sono ancora a spasso.

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9161
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Addestramento piloti

Messaggio da air.surfer » 21 novembre 2008, 9:03

Quando io ho fatto alghero, se ti davano negativa una missione al simulatore ne avevi una di recupero e poi andavi a casa. Questo perchè AZ non aveva voglia di spendere soldi nelle persone nelle quali non vedeva un futuro comandante.

Possiamo dire la stessa cosa di uno come Massimiliano Busatto che si paga 30.000 40.000 euro per un TR e relativo Line Training? Secondo me basta che sta seduto a destra e forse gli fanno toccare il mike. Poi dopo tre mesi un bel calcio al c.ulo e via e avanti un altro con i soldi del papi.

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9161
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Addestramento piloti

Messaggio da air.surfer » 21 novembre 2008, 9:05

Comunque le seghe ci sono pure in AZ.
In particolare so di uno che non riusciva ad abilitarsi sull'ottanta. Alla fine il TR gliel'hanno dato per disperazione ma ha volato 6 mesi solo con TRI e TRE.
Solo che per farlo devi avere un cognome eccellente... :mrgreen:

Avatar utente
danyc77
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 685
Iscritto il: 24 novembre 2005, 14:43
Località: LIPZ

Re: Addestramento piloti

Messaggio da danyc77 » 21 novembre 2008, 10:20

air.surfer ha scritto:Quando io ho fatto alghero, se ti davano negativa una missione al simulatore ne avevi una di recupero e poi andavi a casa. Questo perchè AZ non aveva voglia di spendere soldi nelle persone nelle quali non vedeva un futuro comandante.

Possiamo dire la stessa cosa di uno come Massimiliano Busatto che si paga 30.000 40.000 euro per un TR e relativo Line Training? Secondo me basta che sta seduto a destra e forse gli fanno toccare il mike. Poi dopo tre mesi un bel calcio al c.ulo e via e avanti un altro con i soldi del papi.
Airsurfer scusami, io non sono polemico per carettere, ma vorrei mi spiegassi questo che centra???
Al di la che non sto prendendo le difese del mio amico, ma non capisco perchè sostanzialmente giudichi una persona solo perchè si è pagato il tr e l'addestramento??

Ci sono tanti piloti qui dentro che si sono pagati il TR come ultima spiaggia e che attualmente sono in linea!
Uno addirittura si è pagato Jerez (self-sponsored!) e sta addirittura finendo il TR (ri-self-sponsored!) con FR!
Probabilmente adesso avrà già in mano un ottimo contratto...possiamo dire la stessa cosa di quest'ultimo??

A mio avviso giudicate un mercato con le vostre unità di misura che non rappresentano più la reale situazione sulla formazione piloti!
air.surfer ha scritto: Comunque le seghe ci sono pure in AZ.
In particolare so di uno che non riusciva ad abilitarsi sull'ottanta. Alla fine il TR gliel'hanno dato per disperazione ma ha volato 6 mesi solo con TRI e TRE.
Solo che per farlo devi avere un cognome eccellente...
A me fa più paura questa situazione che un Busatto! Ma è una cosa più grande di voi...

saluti
JAA-ATPL(A)
CPL-ME-IR (A)
Citation C510 TR
Citation C560XL TR
Immagine
Immagine

Rispondi