Addestramento piloti

Area dedicata alla discussione di argomenti di aviazione legati alle operazioni di volo. Collaborano: Aurum (Comandante MD-80 Alitalia); Davymax (Comandante B737); Airbusfamilydriver (Primo Ufficiale A320 Family); Tiennetti (Comandante A320 Family); Flyingbrandon (Primo Ufficiale A320 Family); Tartan (Aircraft Performance Supervisor); Ayrton (Primo Ufficiale B747-400 - Ground Instructor); mermaid (Agente di Rampa AUA); Ponch (Primo Ufficiale B767)

Moderatore: Staff md80.it

MD82_Lover
FL 500
FL 500
Messaggi: 9555
Iscritto il: 15 novembre 2007, 18:11

Re: Addestramento piloti

Messaggio da MD82_Lover » 26 novembre 2008, 22:27

voloavista ha scritto:
Il c..o non penso lo abbia leccato a nessuno, visto che ha solamente dichiarato apertamente che lui sarebbe entusiasta di partecipare al progetto CAI.

Veramente a me pare che il c**o l'abbia proprio leccato.
Non si è infatti limitato ad offrirsi come giovane pilota desideroso di far parte di un grande gruppo con grandi idee, ma ha contestualmente accusato qualcun altro di "piangere il morto".

Sarà perchè a me la mamma ha sempre detto che chi non vale una ceppa per emergere in qualche modo deve affossare gli altri, ma ritengo che il tipo abbia fatto una figura barbina.

Gli auguro di trovare immediato impiego in CAI.
Sarà un numero.Tanto quanto gli altri.
Con la differenza che, presumibilmente, si sarà inimicato parecchi colleghi prima ancora di poter dimostrare realmente quanto vale.

Inviare il curriculum non era sufficiente? No eh?
Ci voleva la missiva aperta... :)

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15709
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Addestramento piloti

Messaggio da JT8D » 26 novembre 2008, 22:41

Che sia stata una bella "leccata" e una pessima mossa questa "lettera" è un dato di fatto. Però non è questa l'area adatta per continuare la discussione specifica sulla lettera: ritorniamo a parlare di addestramento dei piloti :wink:

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
voloavista
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 33
Iscritto il: 29 dicembre 2007, 17:07

Re: Addestramento piloti

Messaggio da voloavista » 27 novembre 2008, 9:30

Breve risposta, poi rientro nei ranghi e chiudo l'OT.
air.surfer ha scritto: Per me un pilota brillante è uno che porta giu' l'aereo con 30 nodi al traverso con la centerline in mezzo alle gambe. ...
Faglielo fare, poi, se non varrà avrai tutte le ragioni del mondo per lascarlo a casa.
Prima di arrivare in cockpit, però, oggi bisogna essere molto abili a trovare le chiavi giuste per aprire le porte di accesso al mondo del lavoro
air.surfer ha scritto: ... Lo sai che a Meridiana gli hanno proposta CAI-10%?
Sinceramente, quando si parla di crisi del lavoro (e oggi la soffriamo tutti), rimango sempre molto amareggiato, mi spiace.

Spero per voi, come per tutti, che il futuro ci possa riservare momenti più benevoli.
Purtroppo oggi, però, bisogna fare di necessità virtù.

Ciao
"Può darsi che non vi capiterà mai di avere bisogno di un paio d'ali per sentirvi veramente vivi
ma di una mente da pilota non potete fare a meno"
.
(Giorgio Rizzi, Asso di cuori)

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9165
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Addestramento piloti

Messaggio da air.surfer » 27 novembre 2008, 17:14

voloavista ha scritto: Faglielo fare, poi, se non varrà avrai tutte le ragioni del mondo per lascarlo a casa.
Prima di arrivare in cockpit, però, oggi bisogna essere molto abili a trovare le chiavi giuste per aprire le porte di accesso al mondo del lavoro
Abili non vuol dire rovesciare un camion di cacca sulla categoria per cercare di scavalcare gli sfortunati colleghi.
Capisco che esistono le raccomandazioni, non sono nato ieri, ma dal mio punto di vista non è motivo di vanto.
voloavista ha scritto:
air.surfer ha scritto: ... Lo sai che a Meridiana gli hanno proposta CAI-10%?
Sinceramente, quando si parla di crisi del lavoro (e oggi la soffriamo tutti), rimango sempre molto amareggiato, mi spiace. Spero per voi, come per tutti, che il futuro ci possa riservare momenti più benevoli.
Il problema è finche' ci sarà il Busatto della situazione, che si prostituisce per lavorare, non ci saranno momenti benevoli ma sarà sempre peggio.
In sostanza quello che penso è "Vuoi fare il sorcio perche' sei una pippa con una manciata di ore e trovare metodi alternativi per lavorare? Bene, fallo pure. Ma in silenzio."

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9746
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Addestramento piloti

Messaggio da tartan » 27 novembre 2008, 18:22

Io odio i leccaculo. Essi possono far male. Potrei raccontare qualcosa in proposito, ma seguiterei ad essere OT, quindi desisto (citazione da miseria e nobiltà). Odio anche chi li difende e giustifica.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
voloavista
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 33
Iscritto il: 29 dicembre 2007, 17:07

Re: Addestramento piloti

Messaggio da voloavista » 27 novembre 2008, 18:38

air.surfer ha scritto:Il problema è finche' ci sarà il Busatto della situazione, che si prostituisce per lavorare, non ci saranno momenti benevoli ma sarà sempre peggio.
Diciamo che oggi i problemi attuali non li ha creati il pilota smaliziato, bensì una crisi economica che ha piegato le gambe a molti.

Tutto qui.
"Può darsi che non vi capiterà mai di avere bisogno di un paio d'ali per sentirvi veramente vivi
ma di una mente da pilota non potete fare a meno"
.
(Giorgio Rizzi, Asso di cuori)

MD82_Lover
FL 500
FL 500
Messaggi: 9555
Iscritto il: 15 novembre 2007, 18:11

Re: Addestramento piloti

Messaggio da MD82_Lover » 27 novembre 2008, 18:44

voloavista ha scritto:
air.surfer ha scritto:Il problema è finche' ci sarà il Busatto della situazione, che si prostituisce per lavorare, non ci saranno momenti benevoli ma sarà sempre peggio.
Diciamo che oggi i problemi attuali non li ha creati il pilota smaliziato, bensì una crisi economica che ha piegato le gambe a molti.

Tutto qui.

Sai che significato ha la parola malizia?
Alla fine gli hai dato del leccac**o anche tu, mi sa! :mrgreen:

[Fine OT, basta non parlo più]

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9165
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Addestramento piloti

Messaggio da air.surfer » 27 novembre 2008, 21:11

Allora, un piccolo recap.

l' ECA European Cockpit Association, che conta 38.100 piloti professionisti iscritti, giudica inaccettabile il trattamento riservato ai piloti AZ da parte di CAI,Governo e Media e si dice preoccupata per una sostenibilita della CAI.

Massimiliano Busatto invece, perito chimico e per ora passeggero pagante sul right seat, dice che CAI è "un grande gruppo con grandi idee" e che sarebbe felicissimo di accettare le condizioni offerte da quest'ultimo.

Secondo voi chi è piu' credibile?

zittozitto

Re: Addestramento piloti

Messaggio da zittozitto » 28 novembre 2008, 10:16

parafrasando le parole di Quelo : " la prima che hai detto "

visto che siamo alla fiera dell'off topic ...

il vero prolema nel mondo del lavoro sono gli "yes-men", sempre si sempre si ad ogni costo, per sembrare più bravi.

Avatar utente
voloavista
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 33
Iscritto il: 29 dicembre 2007, 17:07

Re: Addestramento piloti

Messaggio da voloavista » 28 novembre 2008, 10:36

air.surfer ha scritto:Allora, un piccolo recap.

l' ECA European Cockpit Association, che conta 38.100 piloti professionisti iscritti, giudica inaccettabile il trattamento riservato ai piloti AZ da parte di CAI,Governo e Media e si dice preoccupata per una sostenibilita della CAI.

Massimiliano Busatto invece, perito chimico e per ora passeggero pagante sul right seat, dice che CAI è "un grande gruppo con grandi idee" e che sarebbe felicissimo di accettare le condizioni offerte da quest'ultimo.

Secondo voi chi è piu' credibile?

Fammi pensare ....

- all'ECA direi che se ci fossero i soldi, sicuramente alla CAI sterebbero meglio tutti, ma oggi si fa con quello che si ha;

- per il pilota, che ha manifestato solamente la sua voglia di volare dico che ha fatto bene.
"Può darsi che non vi capiterà mai di avere bisogno di un paio d'ali per sentirvi veramente vivi
ma di una mente da pilota non potete fare a meno"
.
(Giorgio Rizzi, Asso di cuori)

Avatar utente
voloavista
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 33
Iscritto il: 29 dicembre 2007, 17:07

Re: Addestramento piloti

Messaggio da voloavista » 28 novembre 2008, 10:38

zittozitto ha scritto:... il vero prolema nel mondo del lavoro sono gli "yes-men", sempre si sempre si ad ogni costo, per sembrare più bravi.
Non sarà che alcuni oggi hanno molto entusiasmo e sarebbero disposti a lavorare per meno, visto oltretutto il periodo in corso, nel quale se hai un posto di lavoro stabile é già tanto?
"Può darsi che non vi capiterà mai di avere bisogno di un paio d'ali per sentirvi veramente vivi
ma di una mente da pilota non potete fare a meno"
.
(Giorgio Rizzi, Asso di cuori)

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9165
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Addestramento piloti

Messaggio da air.surfer » 28 novembre 2008, 10:39

voloavista ha scritto: all'ECA direi che se ci fossero i soldi, sicuramente alla CAI sterebbero meglio tutti, ma oggi si fa con quello che si ha;
?
voloavista ha scritto: per il pilota, che ha manifestato solamente la sua voglia di volare dico che ha fatto bene.
AH ma se è solo per quello, perchè non ha chiesto i soldi al papi per andare a volare la domenica all'aeroclub? :mrgreen:
Ultima modifica di air.surfer il 28 novembre 2008, 10:43, modificato 1 volta in totale.

zittozitto

Re: Addestramento piloti

Messaggio da zittozitto » 28 novembre 2008, 10:41

voloavista ha scritto:
zittozitto ha scritto:... il vero prolema nel mondo del lavoro sono gli "yes-men", sempre si sempre si ad ogni costo, per sembrare più bravi.
Non sarà che alcuni oggi hanno molto entusiasmo e sarebbero disposti a lavorare per meno, visto oltretutto il periodo in corso, nel quale se hai un posto di lavoro stabile é già tanto?
che lavoro fai volavista ?
se domani, anzi oggi, ti dicessero che devi fare anche il lavoro di un tuo collega con un po' di soldi in meno che fai ?

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9165
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Addestramento piloti

Messaggio da air.surfer » 28 novembre 2008, 10:42

voloavista ha scritto: Non sarà che alcuni oggi hanno molto entusiasmo e sarebbero disposti a lavorare per meno, visto oltretutto il periodo in corso, nel quale se hai un posto di lavoro stabile é già tanto?
Non si puo' andare a ribasso. Oltre che spregevole, è una pratica autolesionista.
Che facesse domanda alla CAI come tutti, spedisce il curriculum e fa le selezioni.
Se è bravo entra altrimenti... shut the fuck up.

@ zittozitto.... magari voloavista è il Busatto... :mrgreen:

Avatar utente
voloavista
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 33
Iscritto il: 29 dicembre 2007, 17:07

Re: Addestramento piloti

Messaggio da voloavista » 28 novembre 2008, 10:46

air.surfer ha scritto: ?
Io capisco che il passaggio a CAI (per chi riuscirà ad essere riassunti nella nuova compagnia) non sarà un grande affare per voi piloti.
Però, senza voler riprendere parole spese da tutti, oggi la situazione é questa: soldi non ce ne sono più e CAI é l'unica soluzione all'orizzonte.

air.surfer ha scritto: AH ma se è solo per quello, perchè non ha chiesto i soldi al papi per andare a volare la domanica all'aeroclub? :mrgreen:
L'aeroclub lo lascerei ai vari cpt Az che ormai possono fare ben a meno del lavoro e potrebbero rilassarsi con splendidi voli turistici .... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
"Può darsi che non vi capiterà mai di avere bisogno di un paio d'ali per sentirvi veramente vivi
ma di una mente da pilota non potete fare a meno"
.
(Giorgio Rizzi, Asso di cuori)

Avatar utente
voloavista
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 33
Iscritto il: 29 dicembre 2007, 17:07

Re: Addestramento piloti

Messaggio da voloavista » 28 novembre 2008, 10:48

zittozitto ha scritto:che lavoro fai volavista ?
se domani, anzi oggi, ti dicessero che devi fare anche il lavoro di un tuo collega con un po' di soldi in meno che fai ?

Faccio un lavoro mal pagato, oggi, nonostante laurea, pratica professionale, esame di Stato, corsi di perfezionamento.

Non posso dire di essere contento per la situazione, però oggi questo offre il mercato.
"Può darsi che non vi capiterà mai di avere bisogno di un paio d'ali per sentirvi veramente vivi
ma di una mente da pilota non potete fare a meno"
.
(Giorgio Rizzi, Asso di cuori)

Avatar utente
voloavista
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 33
Iscritto il: 29 dicembre 2007, 17:07

Re: Addestramento piloti

Messaggio da voloavista » 28 novembre 2008, 10:51

air.surfer ha scritto:Non si puo' andare a ribasso. Oltre che spregevole, è una pratica autolesionista.
Che facesse domanda alla CAI come tutti, spedisce il curriculum e fa le selezioni.
Se è bravo entra altrimenti... shut the fuck up.

Quoto.

Magari, potrebbe pure inviare qualche CV fuori Italia, vista la domanda di piloti in altre zone del globo.

Quello che non condivido della lettera é il lamento delle condizioni in Italia: oggi tira una brutta aria, però con il lavoro che vuoi fare perché non inizi a pensare di spostarti all'estero?!... Il pilota dovrebbe avere questa mentalità, no?!
"Può darsi che non vi capiterà mai di avere bisogno di un paio d'ali per sentirvi veramente vivi
ma di una mente da pilota non potete fare a meno"
.
(Giorgio Rizzi, Asso di cuori)

zittozitto

Re: Addestramento piloti

Messaggio da zittozitto » 28 novembre 2008, 11:07

bisogna difendere il proprio lavoro e la propria professionalità.
il tuo lavoro malpagato è così per colpa di chi, prima di te, ha lasciato che diventasse tale.
oggi "godi" delle ca**ate altrui.
basta.

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9165
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Addestramento piloti

Messaggio da air.surfer » 28 novembre 2008, 11:23

zittozitto ha scritto:bisogna difendere il proprio lavoro e la propria professionalità.
il tuo lavoro malpagato è così per colpa di chi, prima di te, ha lasciato che diventasse tale.
oggi "godi" delle ca**ate altrui.
basta.
Quoto.
Anzi, Voloavista, perchè non accetti di fare il tuo stesso lavoro a meno? Cosi' il prossimo che verrà dopo di te, per lavorare dovrà pagare il suo datore di lavoro. Come sta facendo il Busatto.

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9165
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Addestramento piloti

Messaggio da air.surfer » 28 novembre 2008, 11:25

voloavista ha scritto: Però, senza voler riprendere parole spese da tutti, oggi la situazione é questa: soldi non ce ne sono più e CAI é l'unica soluzione all'orizzonte.
Vedo che non hai capito bene il nocciolo della discussione.
Vatti a leggere il mio post sulle "ragioni del NO" e poi torna qui...

Avatar utente
voloavista
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 33
Iscritto il: 29 dicembre 2007, 17:07

Re: Addestramento piloti

Messaggio da voloavista » 28 novembre 2008, 12:51

air.surfer ha scritto:... Anzi, Voloavista, perchè non accetti di fare il tuo stesso lavoro a meno? ...
Perché dovrei farlo, scusa?

Ho appena detto che secondo me, nella mia categoria siamo pagati poco...

Siamo in due a non leggere molto bene .... :mrgreen:
"Può darsi che non vi capiterà mai di avere bisogno di un paio d'ali per sentirvi veramente vivi
ma di una mente da pilota non potete fare a meno"
.
(Giorgio Rizzi, Asso di cuori)

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9165
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Addestramento piloti

Messaggio da air.surfer » 28 novembre 2008, 14:32

voloavista ha scritto: Siamo in due a non leggere molto bene .... :mrgreen:
Dici "in CAI di soldi non ce ne sono". Se ti leggi il post che ti ho detto capirai che è tutto tranne una questione di soldi.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9746
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Addestramento piloti

Messaggio da tartan » 28 novembre 2008, 14:43

voloavista ha scritto:
air.surfer ha scritto:... Anzi, Voloavista, perchè non accetti di fare il tuo stesso lavoro a meno? ...
Perché dovrei farlo, scusa?

Ho appena detto che secondo me, nella mia categoria siamo pagati poco...

Siamo in due a non leggere molto bene .... :mrgreen:
Quindi è secondo te che siete pagati poco!
Air surfer è pilota tu che lavoro fai?
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Rispondi