MEL per aerei di aeroclub

Area dedicata alla discussione di argomenti di aviazione legati alle operazioni di volo. Collaborano: Aurum (Comandante MD-80 Alitalia); Davymax (Comandante B737); Airbusfamilydriver (Primo Ufficiale A320 Family); Tiennetti (Comandante A320 Family); Flyingbrandon (Primo Ufficiale A320 Family); Tartan (Aircraft Performance Supervisor); Ayrton (Primo Ufficiale B747-400 - Ground Instructor); mermaid (Agente di Rampa AUA); Ponch (Primo Ufficiale B767)

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12049
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

MEL per aerei di aeroclub

Messaggio da AirGek » 7 settembre 2010, 13:21

Qualche giorno fa discutendo con un amico circa responsabilità nel firmare QTB che non sono stati firmati dall'utente precedente ecc.. mi sono chiesto: ci è stato insegnato che se qualcosa non funziona quel qualcosa va riportato nel QTB. Ovviamente questa pratica non viene diciamo "incentivata" in quanto presuporrebbe lo stop dell'aereo. A questo punto arriva la mia domanda, vi è una qualche lista di equipaggiamento minimo da rispettare per dichiarare aeronavigabile quell'aereo per gli usi che se ne devono fare? Voglio dire, se devo farmi un volo VFR e a quell'aereo non funziona l'orizzonte artificiale, in teoria che me frega? Una volta al suolo posso firmare "ok" nonostante l'AH non funzioni visto che quell'aereo vola solo VFR e in VFR dell'AH non te ne fai nulla?

Parlo dell'AH ma potrebbe essere qualsiasi strumento primario eccetto ASI e altimetro.

Vi è qual normativa generale a riguardo o trattasi più di SOP da aeroclub?
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9607
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: MEL per aerei di aeroclub

Messaggio da tartan » 7 settembre 2010, 13:48

Fammi capire, visto che non sono un pilota, quando parli di orizzonte artificale intendi quell'aggeggio che ti dice l'assetto e l'angolo di inclinazione in virata? E nel volo a vista queste informazioni non ti servono a niente?
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: MEL per aerei di aeroclub

Messaggio da Luke3 » 7 settembre 2010, 14:36

Nelle EU-OPS c'e' una lista di equipiaggiamento minimo per effettuare un volo VFR (EU-OPS 1.650 Annex III) ed e' la seguente:
-Bussola Magnetica
-Cronometro
-Altimetro
-Anemometro
-VSI
-Virosbandometro
-Indicatore di Assetto
-Girodirezionale
-Indicatore di OAT
-Indicatore RPM
-Indicatore di pressione e temperatura dell'olio.

Se il volo e' sotto le 50nm con decollo e atterraggio dallo stesso aeroporto (quindi volo locale) allora si puo' fare a meno di indicatore di assetto, girodirezionale e virometro.

Ora non so se i vari aeroclub la rispettino alla lettera (principalmente limitare le tre concessioni ai soli voli locali, sul resto immagino di si) ma da quel che ho visto qui' in America almeno dove volo io sono parecchio pignoli a riguardo

Avatar utente
Ayrton
B747-400 First Officer / Ground Instructor
B747-400 First Officer / Ground Instructor
Messaggi: 3655
Iscritto il: 21 novembre 2007, 21:15
Località: Gni Gni Gni

Re: MEL per aerei di aeroclub

Messaggio da Ayrton » 7 settembre 2010, 15:25

come detto ci sono degli equipaggiamenti minimi da rispettare per le regole del volo a vista, così come quelle del volo strumentale, ma non si parla di MEL, che concerne il tpp e aeronavigabilità..
in ogni caso se tu firmi ok pir avendo per esempio l'indicatore di assetto u/s..dichiari il falso, con tutte le conseguenze del caso..
Immagine

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12049
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: MEL per aerei di aeroclub

Messaggio da AirGek » 7 settembre 2010, 16:34

Ayrton ha scritto:come detto ci sono degli equipaggiamenti minimi da rispettare per le regole del volo a vista, così come quelle del volo strumentale, ma non si parla di MEL, che concerne il tpp e aeronavigabilità..
in ogni caso se tu firmi ok pir avendo per esempio l'indicatore di assetto u/s..dichiari il falso, con tutte le conseguenze del caso..
A sto punto non si firma nulla, perchè se dichiari qualcosa di non funzionante ti cazziano, se dichiari che tutto ok dichiari il falso...

Comunque se dovesse capitare qualcosa e analizzando il caso si venisse a scoprire che l'aereo non aveva il turn-coordinator non funzionante questo fattore potrebbe essere usato contro il pilota visto che nella lista postata da Luke è presente? Anche se lo strumento non ha alcun ruolo nell'incidente può bastare a dire "senza quello strumento l'aereo non doveva volare, tu perchè l'hai preso ugualmente?"

@ tartan: in un volo a vista (e parlo di VFR semplice, non S) avendo a disposizione l'orizzonte reale che me ne faccio di uno artificiale?
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

artinop
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 96
Iscritto il: 21 agosto 2009, 16:30

Re: MEL per aerei di aeroclub

Messaggio da artinop » 7 settembre 2010, 16:55

A sto punto non si firma nulla, perchè se dichiari qualcosa di non funzionante ti cazziano, se dichiari che tutto ok dichiari il falso...
Scusa, ma allora cosa serve questa sceneggiata del QTB? Tanto vale fare i QTB con stampato NIL direttamente!

Ma non sarà per caso un aeroclub del nord ovest che fa ste cose?

Comunque visto che stiamo trattando di aerei da aeroclub, è opportuno verificare cosa dice l'annesso 6 piuttosto che le EU-OPS. Essendo tali aerei sprovvisti di MEL, se l'item inoperativo non è richiesto per la tipologia di volo che intendo fare, si può comunque andare in volo a condizione che sull'item inop sia posta la placard indicante l'inoperatività.

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12049
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: MEL per aerei di aeroclub

Messaggio da AirGek » 7 settembre 2010, 17:00

artinop ha scritto: Ma non sarà per caso un aeroclub del nord ovest che fa ste cose?
Io non ho nominato alcun aeroclub, il discorso si basa su fatti ipotetici, che poi alcuni aeroclub possano avere politiche simili, beh non si scopre di certo l'acqua calda.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

artinop
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 96
Iscritto il: 21 agosto 2009, 16:30

Re: MEL per aerei di aeroclub

Messaggio da artinop » 7 settembre 2010, 17:08

Beh non è mica tanto un fatto ipotetico quanto hai scritto riguardo le cazziate se scrivete qualcosa sul QTB... :wink:

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12049
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: MEL per aerei di aeroclub

Messaggio da AirGek » 7 settembre 2010, 17:10

artinop ha scritto:Beh non è mica tanto un fatto ipotetico quanto hai scritto riguardo le cazziate se scrivete qualcosa sul QTB... :wink:
E' ipotetico in quanto cosi facendo gli blocchi l'aereo e non credo faccia piacere a nessuno.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

artinop
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 96
Iscritto il: 21 agosto 2009, 16:30

Re: MEL per aerei di aeroclub

Messaggio da artinop » 7 settembre 2010, 17:16

E' ipotetico in quanto cosi facendo gli blocchi l'aereo e non credo faccia piacere a nessuno.
Fa ancor meno piacere al povero allievo che prende l'aereo dopo, così facendo. E' proprio da queste cose che si vede la professionalità...

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12049
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: MEL per aerei di aeroclub

Messaggio da AirGek » 7 settembre 2010, 17:21

artinop ha scritto:
E' ipotetico in quanto cosi facendo gli blocchi l'aereo e non credo faccia piacere a nessuno.
Fa ancor meno piacere al povero allievo che prende l'aereo dopo, così facendo. E' proprio da queste cose che si vede la professionalità...
Allora meno male che parliamo in via ipotetica.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Ayrton
B747-400 First Officer / Ground Instructor
B747-400 First Officer / Ground Instructor
Messaggi: 3655
Iscritto il: 21 novembre 2007, 21:15
Località: Gni Gni Gni

Re: MEL per aerei di aeroclub

Messaggio da Ayrton » 7 settembre 2010, 17:43

non si parla di far piacere o no, si parla di far volare un aereo in sicurezza, non di andare in giro per i reparti dell'esselunga col carrello della spesa..la cosa più importante è sistemare l'aereo..e se per sistemarlo si deve fermare a terra, si ferma..poi il buon senso va usato sempre..e un accordo con la tecnica su malfunzionamenti minori o di apparati che non riguardano la safety si trova sempre senza mettere un AOG.
quando entrerai in compagnia questo sarà all'ordine del giorno..

ah, il QTB o ATL che sia va sempre firmato.. non puoi non firmarlo, se l'aeroclub non vuole l'aereo fermo, dovrà impegnarsi a tenerli sempre perfetti.. e ciò comunque non esclude la cosa..
Immagine

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: MEL per aerei di aeroclub

Messaggio da Luke3 » 7 settembre 2010, 19:11

AirGek ha scritto:Comunque se dovesse capitare qualcosa e analizzando il caso si venisse a scoprire che l'aereo non aveva il turn-coordinator non funzionante questo fattore potrebbe essere usato contro il pilota visto che nella lista postata da Luke è presente? Anche se lo strumento non ha alcun ruolo nell'incidente può bastare a dire "senza quello strumento l'aereo non doveva volare, tu perchè l'hai preso ugualmente"?
Questo non lo so dire con esattezza ma una cosa simile e' venuta fuori nell'ultima riunione dell'aeroclub a cui sono stato. Quello che potrebbe succedere e' che in caso di incidente l'assicurazione potrebbe usarlo come un elemento per non pagare. Almeno che l'annesso 6 non sia piu' vincolante di questa lista in tal caso dovrebbero pagare comunque.
A proposito mi devo comprare il FAR-AIM e vedere come funziona da questa parte dell'oceano...

John Paul Jones
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 44
Iscritto il: 5 febbraio 2009, 0:31
Località: Varese

Re: MEL per aerei di aeroclub

Messaggio da John Paul Jones » 22 settembre 2010, 3:37

Credo che in questi casi sia parecchio utile il manuale dell'aeroplano stesso, in mancanza delle MEL è quella l'unica fonte ufficiale che ci permette di capire se poter andare in volo o meno. Capisco che spesso per gli aeroplani di aviazione generale non si parla di questi manualoni così tanto completi, però l'essenziale e il go/ no go se non lo da esplicitamente puoi estrapolarlo o dedurlo dal manuale. Oltre a quello, come già detto, ci sono gli equipaggiamenti minimi per effettuare il tipo di volo dettati dalle EU-OPS.
ATPL(A) integrated course IN PROGRESS...
---> Has met the standards for a class 1 medical certificate, JAA - JAR-FCL3 <---

artinop
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 96
Iscritto il: 21 agosto 2009, 16:30

Re: MEL per aerei di aeroclub

Messaggio da artinop » 22 settembre 2010, 10:48

Vista la riduzione "all'osso" di molti manuali di aviazione leggera, difficilmente troverai indicazioni utili.

Le EU-OPS sono applicabili agli operatori che fanno trasporto aereo commerciale, come tra l'altro indicato nelle prime pagine. Di conseguenza ci si deve attenere all'annesso 6 dell'ICAO.

Avatar utente
noone
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1161
Iscritto il: 18 luglio 2008, 12:46
Località: Leman Lake

Re: MEL per aerei di aeroclub

Messaggio da noone » 22 settembre 2010, 11:15

Ciao!
Per l'annesso 6, i requirements per il volo VFR sono:
1) bussola magnetica
2) Orologio che indichi le ore i minuti e i secondi
3)Altimetro
4) ASI
5) tutto quello che la autorità può richidere (tipo un indicatore di potenza erogata, un indicatore dello stato del motore come t o p olio etc).
Ovviamente per volare VFR non è richiesto un turn coordinator ma solo lo sbandometro,e non serve l'orizzonte artificiale: nessuno di voi ha mai volato un PA-18? pensate sia limitato ai voli locali?
Just my two cent
Vanni

John Paul Jones
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 44
Iscritto il: 5 febbraio 2009, 0:31
Località: Varese

Re: MEL per aerei di aeroclub

Messaggio da John Paul Jones » 22 settembre 2010, 14:59

artinop ha scritto:Vista la riduzione "all'osso" di molti manuali di aviazione leggera, difficilmente troverai indicazioni utili.

Le EU-OPS sono applicabili agli operatori che fanno trasporto aereo commerciale, come tra l'altro indicato nelle prime pagine. Di conseguenza ci si deve attenere all'annesso 6 dell'ICAO.
Non troverai mai una lista dei go/no go items, dicevo solo che dal manuale lo si può dedurre alla fin fine.
ATPL(A) integrated course IN PROGRESS...
---> Has met the standards for a class 1 medical certificate, JAA - JAR-FCL3 <---

Rispondi