Marker, ILS e AUTOLAND

Area dedicata alla discussione di argomenti di aviazione legati alle operazioni di volo. Collaborano: Aurum (Comandante MD-80 Alitalia); Davymax (Comandante B737); Airbusfamilydriver (Primo Ufficiale A320 Family); Tiennetti (Comandante A320 Family); Flyingbrandon (Primo Ufficiale A320 Family); Tartan (Aircraft Performance Supervisor); Ayrton (Primo Ufficiale B747-400 - Ground Instructor); mermaid (Agente di Rampa AUA); Ponch (Primo Ufficiale B767)

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Marker, ILS e AUTOLAND

Messaggio da Slowly » 11 ottobre 2005, 12:57

Salve pilotesiani! :salute:

Ho visto un video dal cockpit in atterraggio di un 737-400, (si, atterrava solo il cockpit, l'aereo stava in circling...)

Ad un certo punto suonano i marker e si accendono delle luci, (tre di diverso colore).
Ma non ho mai capito a cosa servono. Per logica penso che rispondano con un messaggio da interpretare come "OK, ci sei!", ma allora io mi chiedo, il glideslope non s'offende?

Ho inoltre sentito la solita voce balenga dire "Glideslope!", cosa significa?
Era "uscito" dalla narretta centrale?

Inoltre, su molti aerei c'è il tasto ILS e il tasto AUTOLAND.
Ho visto che l'ILS ci porta in testata pista, volendo, (spero di non dire bestemmie). ma allora pigiando il tasto AUTOLAND cosa ottengo in più? Che l'autopilota gestisce l'ambaradam fino al touchdown?

Si lo so, sono ignorante!!!!!!!!!
Forte! 8)
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Avatar utente
Marcello55
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 211
Iscritto il: 30 luglio 2005, 21:00
Località: earth

Re: Marker, ILS e AUTOLAND

Messaggio da Marcello55 » 11 ottobre 2005, 13:10

Slowly";p="46622 ha scritto: Ad un certo punto suonano i marker e si accendono delle luci, (tre di diverso colore).
Ma non ho mai capito a cosa servono. Per logica penso che rispondano con un messaggio da interpretare come "OK, ci sei!", ma allora io mi chiedo, il glideslope non s'offende?
Quando l'aereo passa sulla verticale del marker (un radiofaro direzionale) l'aereo riceve il segnale morse e lampeggia la spia...servono per indicare la distanza dalla pista. I marker su un avv ils sono solitamente 3: OM-MM-IM.

La voce "glideslope" suppongo che sia perchè l'aereo sia troppo al di sotto dello stesso..perdonatemi se ho sbagliato.

il "tasto autoland" non lo conosco...o tu chiedevi in generale come funziona l'autoland?

Ciao

Avatar utente
Andrea F.
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1103
Iscritto il: 29 ottobre 2004, 20:01
Località: Venezia

Messaggio da Andrea F. » 11 ottobre 2005, 13:13

Glide slope quando non sei nel giusto sentiero di discesa, Autoland ti fa l'autopilota l'atterraggio, con minime inferiori quando c'è nebbia ecc, ne abbiamo già parlato Slo... :roll:

Avatar utente
darth.miyomo
Banned user
Banned user
Messaggi: 2122
Iscritto il: 13 aprile 2005, 0:24

Re: Marker, ILS e AUTOLAND

Messaggio da darth.miyomo » 11 ottobre 2005, 13:15

Slowly";p="46622 ha scritto: Ad un certo punto suonano i marker e si accendono delle luci, (tre di diverso colore).
Ma non ho mai capito a cosa servono. Per logica penso che rispondano con un messaggio da interpretare come "OK, ci sei!", ma allora io mi chiedo, il glideslope non s'offende?
Il marker (o un fix dme) è fondamentale per sapere che non stai volando un falso glide. Alcune volte, Az a Zurigo per esempio, dai falsi segnali GP vengono catturati dall'ap. In sostanza, si crede di essere sul glide ma si sta volando piu' bassi e con la stessa angolazione. Fissando dei punti (fix dme o marker) e individuando la quota alla quale si passa percorrendo il sentiero corretto, si ha un controllo che è IMPORTANTISSIMO. In pratica, quando passi al marker devi avere una certa quota, se non ce l'hai c'e' qualcosa che non va. Tale quota la trovi sulle cartine.
Slowly";p="46622 ha scritto: Ho inoltre sentito la solita voce balenga dire "Glideslope!", cosa significa?
Era "uscito" dalla narretta centrale?
La deviazione dal glide è andata fuori dai limiti permessi.
Slowly";p="46622 ha scritto: Inoltre, su molti aerei c'è il tasto ILS e il tasto AUTOLAND.
Ho visto che l'ILS ci porta in testata pista, volendo, (spero di non dire bestemmie). ma allora pigiando il tasto AUTOLAND cosa ottengo in più? Che l'autopilota gestisce l'ambaradam fino al touchdown?
Si!

Ciao!

Avatar utente
Liuke
FL 150
FL 150
Messaggi: 1546
Iscritto il: 5 gennaio 2005, 15:56
Località: Milano

Messaggio da Liuke » 11 ottobre 2005, 13:20

a proposcide di Ils, quando si landa :shock: con l'ILS/Autoland quando si disinseriscono i vari automatismi come l'AP e l'AT ?
Immagine
--------------------------------
La supposizione è la madre di tutte le ca**ate!
La fortuna favorisce le menti preparate!

Avatar utente
Marcello55
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 211
Iscritto il: 30 luglio 2005, 21:00
Località: earth

Messaggio da Marcello55 » 11 ottobre 2005, 13:53

Liuke";p="46635 ha scritto:a proposcide di ILS, quando si landa :shock: con l'ILS/Autoland quando si disinseriscono i vari automatismi come l'AP e l'AT ?
Penso dipenda dall'aereo...
Comunque l'AP serve anche per mantenere la centerline dopo l'atterraggio.
L'AT dovrebbe disattivarsi quando i motori vengono portati a idle per la flare.

Ciao

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Messaggio da Slowly » 11 ottobre 2005, 14:17

Grazie giovini!!!!!!

Quindi se io fossi pilota ( 8) ) quando mi suona il marker butto l'occhio sull'altimetro. Se non è a parametro rispetto la carta sudo, sennò continuo come niente fosse.

Forte il Marker!

8)
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Avatar utente
giano1968
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 378
Iscritto il: 24 agosto 2005, 10:07
Località: CPT

Messaggio da giano1968 » 11 ottobre 2005, 14:20

Marcello55";p="46648 ha scritto:
Liuke";p="46635 ha scritto:a proposcide di ILS, quando si landa :shock: con l'ILS/Autoland quando si disinseriscono i vari automatismi come l'AP e l'AT ?
Penso dipenda dall'aereo...
Comunque l'AP serve anche per mantenere la centerline dopo l'atterraggio.
L'AT dovrebbe disattivarsi quando i motori vengono portati a idle per la flare.

Ciao
DIPENDE dalla categoria con cui effettui l'atterraggio, cat1/2/3!

Avatar utente
Marcello55
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 211
Iscritto il: 30 luglio 2005, 21:00
Località: earth

Messaggio da Marcello55 » 11 ottobre 2005, 15:09

giano1968";p="46657 ha scritto:
Marcello55";p="46648 ha scritto:
Liuke";p="46635 ha scritto:a proposcide di ILS, quando si landa :shock: con l'ILS/Autoland quando si disinseriscono i vari automatismi come l'AP e l'AT ?
Penso dipenda dall'aereo...
Comunque l'AP serve anche per mantenere la centerline dopo l'atterraggio.
L'AT dovrebbe disattivarsi quando i motori vengono portati a idle per la flare.

Ciao
DIPENDE dalla categoria con cui effettui l'atterraggio, cat1/2/3!
Beh no, dipende da come funziona l'autoland in quell'aereo.

Avatar utente
Max-Liea
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 779
Iscritto il: 2 agosto 2005, 18:47
Località: itaGlia

Messaggio da Max-Liea » 11 ottobre 2005, 15:14

Marcello55";p="46686 ha scritto: Beh no, dipende da come funziona l'autoland in quell'aereo.
...dipende dalle CAT certificate sia dell'aereo sia dell'apparato di terra.....
..efficienza itaGliana...per una presa di terra aeromobile?..regio decreto...

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Messaggio da Slowly » 11 ottobre 2005, 15:19

va bè, diciamo che dipende. Da cosa lo capirò quando divento grande, eh?

Grazie amici.

8)
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Avatar utente
Max-Liea
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 779
Iscritto il: 2 agosto 2005, 18:47
Località: itaGlia

Messaggio da Max-Liea » 11 ottobre 2005, 15:26

Slowly";p="46696 ha scritto:va bè, diciamo che dipende.
:lol: ..nel senso che le CAT dettano le specifiche di comportamento e tecniche sia per le apparecchiature di volo sia per quelle di terra, in maniera univoca e uguale... :wink:
..efficienza itaGliana...per una presa di terra aeromobile?..regio decreto...

Avatar utente
darth.miyomo
Banned user
Banned user
Messaggi: 2122
Iscritto il: 13 aprile 2005, 0:24

Messaggio da darth.miyomo » 11 ottobre 2005, 15:57

Max-Liea";p="46699 ha scritto:
Slowly";p="46696 ha scritto:va bè, diciamo che dipende.
:lol: ..nel senso che le CAT dettano le specifiche di comportamento e tecniche sia per le apparecchiature di volo sia per quelle di terra, in maniera univoca e uguale... :wink:
Questa non l'ho capita!

Avatar utente
Max-Liea
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 779
Iscritto il: 2 agosto 2005, 18:47
Località: itaGlia

Messaggio da Max-Liea » 11 ottobre 2005, 16:01

...provo a spiegarmi... intendevo dire che se mi trovo in condizioni meteo CATIII... sia la AM si gli impianti di terra devono essere conformi alle specifiche relative alla CATIII... se l'AM non è abilitata non atterra se l'aeroporto non è certificato chiudi... e sono specifiche univoche...
..efficienza itaGliana...per una presa di terra aeromobile?..regio decreto...

Avatar utente
Poker
MD80 First Officer
MD80 First Officer
Messaggi: 961
Iscritto il: 9 febbraio 2005, 18:48
Località: ROMA o dintorni
Contatta:

Messaggio da Poker » 11 ottobre 2005, 16:12

Liuke";p="46635 ha scritto:a proposcide di ILS, quando si landa :shock: con l'ILS/Autoland quando si disinseriscono i vari automatismi come l'AP e l'AT ?
se si esegue un Autoland è il caso che l'AP e l'AT rimangano inseriti :) fino al completamento dell'atterraggio roll-out compreso...
-->>POI<ER<<--
Immagine
"We shall go on to the end, we shall fight in France, we shall fight on the seas and oceans, we shall fight with growing confidence and growing strength in the air, we shall defend our Island, whatever the cost may be, we shall fight on the beaches, we shall fight on the landing grounds, we shall fight in the fields and in the streets, we shall fight in the hills; we shall never surrender..."
ASOS su MySpace

Avatar utente
darth.miyomo
Banned user
Banned user
Messaggi: 2122
Iscritto il: 13 aprile 2005, 0:24

Messaggio da darth.miyomo » 11 ottobre 2005, 16:13

Slowly";p="46696 ha scritto:va bè, diciamo che dipende. Da cosa lo capirò quando divento grande, eh?
Dai Slo, provo a spiegartelo io.

L'autopilota ha 2 funzioni ILS e AUTOLND.
Con AUTOLAND l'aereo atterra da solo, mentre con ILS no. (Non è proprio cosi..)

Chiaramente tu scegli la funzione che vuoi in base alle minime (e agli apparati) che hai a terra.

Con la funzione ILS, si possono fare CAT I(200/550) e II (no autoland) con minime di 100/350

L'autopilota in funzione ils, si puo' staccare alla quota che si vuole, ma *deve* essere disconnesso per l'md80 ad una quota di 50ft (da Operating Limitation).

Con la funzione AUTOLAND (dato che l'a/m atterra da solo) si fa da CATII(100/300 con autoland) fino a CATIIIB (20/125 hud). Dato che l'autopilota (md80) non è certificato per l'autorollout con RVR inferiori a 200mt, allora si deve disconnettere appena si mette giu' il ruotino.

L'autothrottle si disconnette da sola all'attuazione dei reverse.

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Messaggio da Slowly » 11 ottobre 2005, 16:20

Forte!

ora mi è chiaro.

Ma se la situazione non prevede l'autoland per "legge", diciamo così, cosa succede se io premo comunque i ltasto relativo?

Dicaimo quindi, per riassumere, che a seconda della situazione mi è consentito o meno premere autoland piuttosto che ILS, con la differenza che il primo mi fa tanto di touchdown, il secondo lo stacco prima.

Voi ovviamente lo sapete prima però.

Capisco.

Bello! 8)

Però, questo MD80!

Grazie Max, grazie Com!
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Avatar utente
Ibi
FL 150
FL 150
Messaggi: 1626
Iscritto il: 11 marzo 2005, 13:36
Località: Milano - LIML
Contatta:

Messaggio da Ibi » 11 ottobre 2005, 16:23

Ooohhh finalmente ho capito anche io la differenza. ;)
Immagine

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Messaggio da Slowly » 11 ottobre 2005, 16:26

Grazie a tutti per le risposte.

8)
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Avatar utente
darth.miyomo
Banned user
Banned user
Messaggi: 2122
Iscritto il: 13 aprile 2005, 0:24

re: Marker, ILS e AUTOLAND

Messaggio da darth.miyomo » 11 ottobre 2005, 16:27

Slowly";p="46733 ha scritto: Ma se la situazione non prevede l'autoland per "legge", diciamo così, cosa succede se io premo comunque i ltasto relativo?
Be' se hai un ILS fai autoland lo stesso, ma per tanti motivi, l'autopilota potrebbe disconnettersi sul piu' bello...
Slowly";p="46733 ha scritto: Dicaimo quindi, per riassumere, che a seconda della situazione mi è consentito o meno premere autoland piuttosto che ILS, con la differenza che il primo mi fa tanto di touchdown, il secondo lo stacco prima.
Voi ovviamente lo sapete prima però.

Si, è proprio cosi'.. In genere le operazioni di bassa visibilità vengono annunciate dall'Atis ma piu' spesso te lo anticipa l'atc.
Alcune volte, per addestramento, si fa una categoria IIIB simulata anche se l'aeroporto non sta operando in catIII..

Ah. In bassa visibilità atterra solo il comandante.

Ciao!

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Messaggio da Slowly » 11 ottobre 2005, 16:30

Perchè, i F/O ci vedono di meno???

AHAHAHAH! Ho fatto la battuta!

Chairissimo, arigrazie, anzi, arigatò!

8)
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Avatar utente
darth.miyomo
Banned user
Banned user
Messaggi: 2122
Iscritto il: 13 aprile 2005, 0:24

Messaggio da darth.miyomo » 11 ottobre 2005, 16:34

Slowly";p="46742 ha scritto:Perchè, i F/O ci vedono di meno???
No, non è per quello. Fare un avvicinamento (oppure un decollo) con low visibility, è una cosa che richiede molto studio e addestramento.
La funzione dell'F/O è fondamentale, ma data la delicatezza dell'operazione( ti ricordo che in cat 3B si riattacca a 6 metri da terra) è richiesta un po' piu' di esperienza.

Ciao!

Avatar utente
davidemox
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 914
Iscritto il: 8 ottobre 2005, 16:35
Località: Milano

Messaggio da davidemox » 11 ottobre 2005, 17:44

aggiugo solo che si potrebbe riattaccare anche a 0 piedi :-)
ho fatto solo un avvicinamente con 100ft e 350 di rvr ... mica tanto rillassante! anche da F/O
Davide

Rispondi