ILS e minime

Area dedicata alla discussione di argomenti di aviazione legati alle operazioni di volo. Collaborano: Aurum (Comandante MD-80 Alitalia); Davymax (Comandante B737); Airbusfamilydriver (Primo Ufficiale A320 Family); Tiennetti (Comandante A320 Family); Flyingbrandon (Primo Ufficiale A320 Family); Tartan (Aircraft Performance Supervisor); Ayrton (Primo Ufficiale B747-400 - Ground Instructor); mermaid (Agente di Rampa AUA); Ponch (Primo Ufficiale B767)

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16308
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: ILS e minime

Messaggio da JT8D » 20 febbraio 2011, 14:57

Sì, pienamente d'accordo nel cambiare il titolo :wink: .

Inoltre, date le cose interessanti che sono venute fuori dal thread, lo sposto in "Flight Operations".

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4814
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: ILS Genova

Messaggio da sardinian aviator » 22 febbraio 2011, 15:31

sardinian aviator ha scritto:
davymax ha scritto:
sardinian aviator ha scritto:
davymax ha scritto:Io cambierei il titolo del thread, si è parlato di cose interessanti e il problema di genova si è risolto subito nei primi post. :mrgreen:
Concordo. Davy ma in che anno ti è successo?
Marzo 2008, più o meno.
Chiederò in giro
Allora secondo i miei "informatori" si sarebbe trattato di un notam relativo agli atterraggi per pista 02, che presenta particolari difficoltà. In deroga alla normativa generale, il CASO dell'aeroporto avrebbe deciso di vietare proprio l'inizio della procedura allorchè sotto le minime pubblicate. In effetti il problema della 02 sta negli ostacoli montuosi a sx proprio in finale. Ti risulta?
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
Arya
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 811
Iscritto il: 10 luglio 2007, 20:20

Re: ILS Genova

Messaggio da Arya » 22 febbraio 2011, 15:57

sardinian aviator ha scritto:
sardinian aviator ha scritto:
davymax ha scritto:
sardinian aviator ha scritto:
davymax ha scritto:Io cambierei il titolo del thread, si è parlato di cose interessanti e il problema di genova si è risolto subito nei primi post. :mrgreen:
Concordo. Davy ma in che anno ti è successo?
Marzo 2008, più o meno.
Chiederò in giro
Allora secondo i miei "informatori" si sarebbe trattato di un notam relativo agli atterraggi per pista 02, che presenta particolari difficoltà. In deroga alla normativa generale, il CASO dell'aeroporto avrebbe deciso di vietare proprio l'inizio della procedura allorchè sotto le minime pubblicate. In effetti il problema della 02 sta negli ostacoli montuosi a sx proprio in finale. Ti risulta?
Mmmm no perché in uso c'era la 20 con l'ILS :|

Ovviamente mi sono loggato male ahahahah
" Sembra magnifico Kowalski ma.. può volare? "
" Certo, se lo pieghiamo qui, qui, qui e qui! "

Immagine

Avatar utente
davymax
B737 Captain
B737 Captain
Messaggi: 6226
Iscritto il: 26 gennaio 2005, 16:34
Località: Bergamo

Re: ILS e minime

Messaggio da davymax » 22 febbraio 2011, 16:00

Eccomi, come sopra ahahahah :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :P :P :P :P :bounce: :bounce: :albino: :albino:
"They say every man dies twice, once when his body goes and again, when his name is uttered for the last time."

B737 Left seat heater

MD82_Lover
FL 500
FL 500
Messaggi: 9560
Iscritto il: 15 novembre 2007, 18:11

Re: ILS Genova

Messaggio da MD82_Lover » 22 febbraio 2011, 16:06

Arya ha scritto:Ovviamente mi sono loggato male ahahahah
:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Infatti volevo chiederti se nel frattempo eri diventato .....eh!!!!!! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
N176CM
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5247
Iscritto il: 9 settembre 2005, 13:02
Località: Milano

Re: ILS e minime

Messaggio da N176CM » 22 febbraio 2011, 16:58

Restiamo in Sardegna, per chiedere a che altezza dal suolo viene misurata l'RVR?
Qualche giorno fa atterrando a OLB di sera, presumo al termine di una giornata particolarmente calda, c'era nebbia molto bassa e fitta in certe aree dell'aeroporto, tra cui la pista (presumo fossero le aree a più elevata escursione termica), tanto che l'aereo (un 80) sembrava galleggiare sopra. Non che l'80 sia particolarmente alto, ma sicuramente da un aereo più basso non si sarebbe visto una cippa. Come ci si comporta?
N176CM
n176cm AT md80.it

Immagine

Avatar utente
Ayrton
B747 Senior First Officer / Instructor
B747 Senior First Officer / Instructor
Messaggi: 3671
Iscritto il: 21 novembre 2007, 21:15
Località: Gni Gni Gni

Re: ILS e minime

Messaggio da Ayrton » 22 febbraio 2011, 17:17

N176CM ha scritto:Restiamo in Sardegna, per chiedere a che altezza dal suolo viene misurata l'RVR?
Qualche giorno fa atterrando a OLB di sera, presumo al termine di una giornata particolarmente calda, c'era nebbia molto bassa e fitta in certe aree dell'aeroporto, tra cui la pista (presumo fossero le aree a più elevata escursione termica), tanto che l'aereo (un 80) sembrava galleggiare sopra. Non che l'80 sia particolarmente alto, ma sicuramente da un aereo più basso non si sarebbe visto una cippa. Come ci si comporta?
diciamo che la si prende per buona...non so a che altezza si prenda l'RVR, ma i trasmissometri mi pare a vederli che non siano più alti di un metro e mezzo....e il valore è uguale per tutti, sia che uno piloti un cessnino, sia che si atterri con un jumbo ;)
Immagine

jasair
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 543
Iscritto il: 21 settembre 2007, 20:01
Località: Alghero

Re: ILS Genova

Messaggio da jasair » 22 febbraio 2011, 20:21

davymax ha scritto:Grazie conterraneo, interessante anche se un fatto capitatomi un paio di anni fa....
Avvicinamento ad Alghero (guarda caso...l'unica volta che potevo atterrare a casa mia facendo sto lavoro....) alle 4 del mattino per un postale, la RVR era sotto le minime di CAT I, l'ATC di Alghero APP ci informava che non potevamo neanche iniziare l'avvicinamento secondo le loro disposizioni.
Quindi in quel caso, qualcuno (Direttore dell'aeroporto? ENAC? ENAV? Chi?) aveva stabilito che non si accettavano avvicinamenti sotto certi valori (che noi non avevamo perché non pubblicati)...
Per la cronaca, si è dirottato a CAG.
Davy basta chiedere!
Le disposizioni a cui ti riferisci, riportate dai miei colleghi, sono disposizioni dell'ENAC locale che prevedono proprio l'impossibilità di iniziare un avvicinamento se non ci sono le minime previste per l'atterraggio. :wink:

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4814
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: ILS e minime

Messaggio da sardinian aviator » 22 febbraio 2011, 20:25

Uhm, è strana sta cosa. Ne ho parlato oggi con un ex CTA di AHO. Ci deve essere stato qualche altro notam; lui mi ha confermato che lì vigeva la regola normale che la procedura si puà iniziare anche sotto le minime purchè naturalmente poi alla DH ci si veda (detta volgarmente).
Forse ancora il problema è nel calcolo della RVR in funzione delle caratteristiche dell'aeroporto: cioè da una minima di 550 si può arrivare a 800 (ma non chiedetemi come e perchè)
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
davymax
B737 Captain
B737 Captain
Messaggi: 6226
Iscritto il: 26 gennaio 2005, 16:34
Località: Bergamo

Re: ILS Genova

Messaggio da davymax » 22 febbraio 2011, 21:56

jasair ha scritto:
davymax ha scritto:Grazie conterraneo, interessante anche se un fatto capitatomi un paio di anni fa....
Avvicinamento ad Alghero (guarda caso...l'unica volta che potevo atterrare a casa mia facendo sto lavoro....) alle 4 del mattino per un postale, la RVR era sotto le minime di CAT I, l'ATC di Alghero APP ci informava che non potevamo neanche iniziare l'avvicinamento secondo le loro disposizioni.
Quindi in quel caso, qualcuno (Direttore dell'aeroporto? ENAC? ENAV? Chi?) aveva stabilito che non si accettavano avvicinamenti sotto certi valori (che noi non avevamo perché non pubblicati)...
Per la cronaca, si è dirottato a CAG.
Davy basta chiedere!
Le disposizioni a cui ti riferisci, riportate dai miei colleghi, sono disposizioni dell'ENAC locale che prevedono proprio l'impossibilità di iniziare un avvicinamento se non ci sono le minime previste per l'atterraggio. :wink:
Ciao Jas!! Capisco, quindi si è preso come minima (essendo Alghero solo CAT I) i 550 mt (che, anche se le compagnie hanno minimi diversi, è comunque il minimo assoluto, quindi valevole per tutti gli atterraggi).

Grazie :bigsmurf:

PS: sono ancora valide queste disposizioni?
"They say every man dies twice, once when his body goes and again, when his name is uttered for the last time."

B737 Left seat heater

jasair
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 543
Iscritto il: 21 settembre 2007, 20:01
Località: Alghero

Re: ILS Genova

Messaggio da jasair » 23 febbraio 2011, 5:38

davymax ha scritto: Ciao Jas!! Capisco, quindi si è preso come minima (essendo Alghero solo CAT I) i 550 mt (che, anche se le compagnie hanno minimi diversi, è comunque il minimo assoluto, quindi valevole per tutti gli atterraggi).

Grazie :bigsmurf:

PS: sono ancora valide queste disposizioni?
Ciao Davy! Rispondo a te ed a Sardinian: la minima RVR per l'atterraggio ad AHO è di 800 metri, per i decolli RVR 550 metri E (volutamente maiuscolo) una vis generale di almeno 400 metri; le disposizioni sono ancora valide (appena posso vi indico i riferimenti normativi) anche se, da quel che so, si sta lavorando in questo ambito...appena posso darvi notizie ufficiali le posto :wink:

p.s.= Sardinian, per caso l'ex CTA si vede spesso a FNU?

Avatar utente
davymax
B737 Captain
B737 Captain
Messaggi: 6226
Iscritto il: 26 gennaio 2005, 16:34
Località: Bergamo

Re: ILS e minime

Messaggio da davymax » 23 febbraio 2011, 7:00

Grazie Jas, non ricordavo fosse 800 mt ad AHO, non ci vado mai purtroppo :(
"They say every man dies twice, once when his body goes and again, when his name is uttered for the last time."

B737 Left seat heater

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4814
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: ILS e minime

Messaggio da sardinian aviator » 23 febbraio 2011, 17:54

p.s.= Sardinian, per caso l'ex CTA si vede spesso a FNU?

Mi appello al V° emendamento :mrgreen: . La risposta potrebbe violare i sacri principi dell'anonimato in rete. :D
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

simonedonnini80
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 398
Iscritto il: 14 febbraio 2009, 10:50

Re: ILS e minime

Messaggio da simonedonnini80 » 20 marzo 2011, 15:18

Piloti mi spiegate questo video? :D :D :D L'autopilota viene disconnesso a 1min 10sec del video, poi per 30 secondi l'aereo continua verso la pista ma io non vedo niente :shock: è normale procedere 30 secondi in manuale (almeno quello che penso io perchè ho sentito il suono che ha disconnesso l'autopilota) senza vedere niente?

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11743
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: ILS e minime

Messaggio da flyingbrandon » 21 marzo 2011, 9:15

simonedonnini80 ha scritto:Piloti mi spiegate questo video? :D :D :D L'autopilota viene disconnesso a 1min 10sec del video, poi per 30 secondi l'aereo continua verso la pista ma io non vedo niente :shock: è normale procedere 30 secondi in manuale (almeno quello che penso io perchè ho sentito il suono che ha disconnesso l'autopilota) senza vedere niente?
Il video non l'ho visto ma se c'è CATI in vigore, certo che si può staccare e procedere a mano anche senza pista in vista....perché no?
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: ILS e minime

Messaggio da Ashaman » 21 marzo 2011, 19:36

Tieni conto che a dispetto del meteo imbronciato, la visibilità, grazie alle luci di pista, non era poi tanto brutta. Inoltre, anche col pilota automatico spento i piloti hanno comunque, nel periodo di volo senza riferimento visivo, negli strumenti, se non addirittura nel HUD, l'indicazione del sentiero di discesa ILS (che a Hong Kong è anche di tipo CAT III, quindi non solo affidabile ma anche preciso), quindi non vedo il problema di farsi la discesa MIM, con un po di attenzione agli strumenti. :dontknow:
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5578
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Re: ILS e minime

Messaggio da Ponch » 21 marzo 2011, 19:57

Ashaman ha scritto:Tieni conto che a dispetto del meteo imbronciato, la visibilità, grazie alle luci di pista, non era poi tanto brutta. Inoltre, anche col pilota automatico spento i piloti hanno comunque, nel periodo di volo senza riferimento visivo, negli strumenti, se non addirittura nel HUD, l'indicazione del sentiero di discesa ILS (che a Hong Kong è anche di tipo CAT III, quindi non solo affidabile ma anche preciso), quindi non vedo il problema di farsi la discesa MIM, con un po di attenzione agli strumenti. :dontknow:
Le condizioni in quel video sono sopra CATI.
Is it light where you are yet?

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: ILS e minime

Messaggio da Ashaman » 22 marzo 2011, 3:01

Ponch ha scritto:
Ashaman ha scritto:Tieni conto che a dispetto del meteo imbronciato, la visibilità, grazie alle luci di pista, non era poi tanto brutta. Inoltre, anche col pilota automatico spento i piloti hanno comunque, nel periodo di volo senza riferimento visivo, negli strumenti, se non addirittura nel HUD, l'indicazione del sentiero di discesa ILS (che a Hong Kong è anche di tipo CAT III, quindi non solo affidabile ma anche preciso), quindi non vedo il problema di farsi la discesa MIM, con un po di attenzione agli strumenti. :dontknow:
Le condizioni in quel video sono sopra CATI.
Io stavo sottolineando il rating massimo del ILS di HK e della sua conseguente precisione, non della visibilità al momento. :roll:
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5578
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Re: ILS e minime

Messaggio da Ponch » 22 marzo 2011, 11:02

Ashaman ha scritto:
Ponch ha scritto:
Ashaman ha scritto:Tieni conto che a dispetto del meteo imbronciato, la visibilità, grazie alle luci di pista, non era poi tanto brutta. Inoltre, anche col pilota automatico spento i piloti hanno comunque, nel periodo di volo senza riferimento visivo, negli strumenti, se non addirittura nel HUD, l'indicazione del sentiero di discesa ILS (che a Hong Kong è anche di tipo CAT III, quindi non solo affidabile ma anche preciso), quindi non vedo il problema di farsi la discesa MIM, con un po di attenzione agli strumenti. :dontknow:
Le condizioni in quel video sono sopra CATI.
Io stavo sottolineando il rating massimo del ILS di HK e della sua conseguente precisione, non della visibilità al momento. :roll:
Avevo capito. Parlavo in generale.
Non dovevo quotare il tuo messaggio. :D
Is it light where you are yet?

simonedonnini80
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 398
Iscritto il: 14 febbraio 2009, 10:50

Re: ILS Genova

Messaggio da simonedonnini80 » 10 luglio 2011, 15:58

Se come detto prima un aereo in autoland puo atterrare da solo, perchè il pilota disconnette l'autopilota al posto di farlo atterrare da solo?

Avatar utente
davymax
B737 Captain
B737 Captain
Messaggi: 6226
Iscritto il: 26 gennaio 2005, 16:34
Località: Bergamo

Re: ILS Genova

Messaggio da davymax » 10 luglio 2011, 16:27

Se n'è gia parlato tante altre volte in thread diversi.

Perché:

1) non su tutte le piste puoi fare l'autoland;
2) Almeno quando non serve l'autoland vorrai farci pilotare o no?
"They say every man dies twice, once when his body goes and again, when his name is uttered for the last time."

B737 Left seat heater

Avatar utente
=Casio=
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 642
Iscritto il: 3 aprile 2007, 12:58

Re: ILS e minime

Messaggio da =Casio= » 10 luglio 2011, 17:36

Salve a tutti due domande.
La prima è che sbaglio o in quel video il RA chiama 120ft??è così solo su Airbus?pensavo che da 200 andasse a 100, ecc.
la seconda è quanto è "morbido" un autoland?

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12312
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: ILS e minime

Messaggio da AirGek » 10 luglio 2011, 17:39

Per quanto riguarda la prima dipende dall'operatore, mi pare di ricordare un video di un 380 che chiamava 80, 70 e 60 anzichè giompare da 100 a 50. Su alcuni 330 ho sentito pure 7.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
davymax
B737 Captain
B737 Captain
Messaggi: 6226
Iscritto il: 26 gennaio 2005, 16:34
Località: Bergamo

Re: ILS e minime

Messaggio da davymax » 10 luglio 2011, 18:31

=Casio= ha scritto:Salve a tutti due domande.
La prima è che sbaglio o in quel video il RA chiama 120ft??è così solo su Airbus?pensavo che da 200 andasse a 100, ecc.
la seconda è quanto è "morbido" un autoland?
Sul 737 non è per niente morbido :mrgreen: Se aggiungi circa 5 nodi di speed a quella che dovresti avere viene un po più proponibile :mrgreen:
"They say every man dies twice, once when his body goes and again, when his name is uttered for the last time."

B737 Left seat heater

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2811
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: ILS e minime

Messaggio da Marco92 » 10 luglio 2011, 20:12

AirGek ha scritto:Per quanto riguarda la prima dipende dall'operatore, mi pare di ricordare un video di un 380 che chiamava 80, 70 e 60 anzichè giompare da 100 a 50. Su alcuni 330 ho sentito pure 7.
Ti batto, ho sentito 5, e ricordo vagamente anche un 2 in un video su un A330.

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12312
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: ILS e minime

Messaggio da AirGek » 10 luglio 2011, 20:13

5 anch'io, 2 mai.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
ciccioxx92
FL 500
FL 500
Messaggi: 5988
Iscritto il: 22 luglio 2009, 14:00
Località: 45.055686, 7.655159
Contatta:

Re: ILS e minime

Messaggio da ciccioxx92 » 10 luglio 2011, 20:15

Ho sentito 5, sì. Ma 7 e 2, mai!
Immagine

"Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori"

simonedonnini80
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 398
Iscritto il: 14 febbraio 2009, 10:50

Re: ILS Genova

Messaggio da simonedonnini80 » 10 luglio 2011, 20:27

1) non su tutte le piste puoi fare l'autoland;
2) Almeno quando non serve l'autoland vorrai farci pilotare o no?[/quote]

Infatti quello che pensavo era questo che soddisfazione c'è se fa tutto da solo!

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11743
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: ILS Genova

Messaggio da flyingbrandon » 10 luglio 2011, 20:44

simonedonnini80 ha scritto:Infatti quello che pensavo era questo che soddisfazione c'è se fa tutto da solo!
Poi...a parte il divertimento...c'è anche una componente addestrativa da non trascurare. Tieni presente che l'autoland ha dei limiti di vento inferiori dell'uomo...
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
davymax
B737 Captain
B737 Captain
Messaggi: 6226
Iscritto il: 26 gennaio 2005, 16:34
Località: Bergamo

Re: ILS e minime

Messaggio da davymax » 10 luglio 2011, 21:15

Io il conteggio me lo faccio da me :mrgreen: :

"Dai....dai...eccolllllo...là!"

Rispettivamente: 20-10-5.......taaaaaak
"They say every man dies twice, once when his body goes and again, when his name is uttered for the last time."

B737 Left seat heater

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12312
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: ILS e minime

Messaggio da AirGek » 11 luglio 2011, 12:35

In questo video si sente qualcosa che non avevo mai sentito prima al minuto 0:46 e 0:53, DUEL INPUT dai commenti, si sente quando entrambi i sidestick vengono mossi?

Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Astemio
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 38
Iscritto il: 30 giugno 2011, 8:18

Re: ILS e minime

Messaggio da Astemio » 11 luglio 2011, 12:40

AirGek ha scritto:In questo video si sente qualcosa che non avevo mai sentito prima al minuto 0:46 e 0:53, DUEL INPUT dai commenti, si sente quando entrambi i sidestick vengono mossi?

si, dual input si ha quando entrambi gli stick vengono mossi
Se ti viene un idea: scartala!!!
Immagine

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12312
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: ILS e minime

Messaggio da AirGek » 11 luglio 2011, 12:42

Grazie. :)
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

simonedonnini80
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 398
Iscritto il: 14 febbraio 2009, 10:50

Re: ILS e minime

Messaggio da simonedonnini80 » 11 luglio 2011, 20:58

Perchè entrambi gli stick vengono mossi ?

Astemio
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 38
Iscritto il: 30 giugno 2011, 8:18

Re: ILS e minime

Messaggio da Astemio » 12 luglio 2011, 7:29

simonedonnini80 ha scritto:Perchè entrambi gli stick vengono mossi ?
Questo bisognerebbe chiederlo al PNF!!!!
8)
Se ti viene un idea: scartala!!!
Immagine

Rispondi