sistema metrico decimale, sistema anglosassone

Area dedicata alla discussione di argomenti di aviazione legati alle operazioni di volo. Collaborano: Aurum (Comandante MD-80 Alitalia); Davymax (Comandante B737); Airbusfamilydriver (Primo Ufficiale A320 Family); Tiennetti (Comandante A320 Family); Flyingbrandon (Primo Ufficiale A320 Family); Tartan (Aircraft Performance Supervisor); Ayrton (Primo Ufficiale B747-400 - Ground Instructor); mermaid (Agente di Rampa AUA); Ponch (Primo Ufficiale B767)

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
giragyro
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1439
Iscritto il: 21 luglio 2011, 15:59
Località: alessandria

sistema metrico decimale, sistema anglosassone

Messaggio da giragyro » 21 settembre 2011, 9:48

Prendo spunto da una discussione in IFE per chiedere un parere agli addetti ai lavori.
I piloti russi utilizzano il sistema metrico decimale per indicare velocita' , altitudine e velocita' del vento, cosi come i ctr russi utilizzano lo stesso sistema per dirigere il traffico.
Nel resto del mondo si utilizza il sistema anglosassone con nodi, piedi e numero di mach
A complicare ulteriormente la strumentazione dei velivoli russi e' ovviamente tarata in metrico decimale.
Cosa accade quando i nostri amici russi volano fuori dai loro seppur amplissimi confini? Convertono al volo le varie indicazioni oppure hanno degli strumenti di riserva da usare fuori dalla grande madre russia?
Grazie per le risposte.
Argo riconobbe Ulisse, Penelope no.

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12210
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: sistema metrico decimale, sistema anglosassone

Messaggio da AirGek » 21 settembre 2011, 9:59

Che io sappia c'è un pulsante che fa comprarire sul PFD il valore di quota in m subito sopra il tradizionale valore in piedi, suppongo i russi abbiano sistemi equivalenti.

Inoltre il mach credo si usi anche da loro visto che si tratta di un'unità adimensionale, basta tener conto della velocità dell'aereo e di quella del suono in nodi o in km e lo stesso risultato ottieni. :)
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
giragyro
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1439
Iscritto il: 21 luglio 2011, 15:59
Località: alessandria

Re: sistema metrico decimale, sistema anglosassone

Messaggio da giragyro » 21 settembre 2011, 10:17

E poi sono in 3 in cabina , un paio di occhi ed un cerebro in piu
Argo riconobbe Ulisse, Penelope no.

Avatar utente
ingmb
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 79
Iscritto il: 12 gennaio 2010, 20:28
Località: Roma

Re: sistema metrico decimale, sistema anglosassone

Messaggio da ingmb » 21 settembre 2011, 12:15

Credo che comunque per esigenze di controllo del traffico aereo anche i russi usino nodi, piedi e miglia nautiche. In fondo esistono relazioni lineari di conversione tra le unità citate, quindi anche un anemometro analogico può essere bivalente. L'uso del numero di Mach è sicuramente comodo in quanto rapporto tra velocità. Forse per le prestazioni c'è un pò più di conti da fare.
Comunque non sono solo i russi a fare eccezione: negli USA, se non sbaglio, si usano i pollici di mercurio per il qnh, le libbre per il combustibile ed i carichi, i °F per la temperatura (che è l'unica grandezza citata che non consente una conversione lineare), mentre in europa il qnh viene espresso in hectopascal e i pesi in Kg.
Come al solito, ogni uno usa il sistema più comodo, molto spesso solamente per tradizione oppure perchè si dispone della documentazione tecnica in quelle unità.
Io, a scanso di equivoci, ho il santo unit converter sul telefono...non hai idea di quanto lo usi!!

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12210
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: sistema metrico decimale, sistema anglosassone

Messaggio da AirGek » 21 settembre 2011, 12:22

ingmb ha scritto:Credo che comunque per esigenze di controllo del traffico aereo anche i russi usino nodi, piedi e miglia nautiche.
No, ad esempio i russi non ti danno un FL al quale volare ma un valore in m, infatti poi adattando a differenza dell'Europa dove voli FL300, 330, 360, in Russia si finisce per volare FL347 o roba simile quindi non adottano il sistema anglosassone per esigenze ATC.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: sistema metrico decimale, sistema anglosassone

Messaggio da Luke3 » 21 settembre 2011, 15:50

Senno' ci sono sempre le buone vecchie tabelle!

alainvolo

Re: sistema metrico decimale, sistema anglosassone

Messaggio da alainvolo » 21 settembre 2011, 22:10

L'utente alainvolo ha richiesto in data 31 ottobre 2011 la cancellazione del suo account e la rimozione dei suoi post.

Avatar utente
vihai
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1163
Iscritto il: 9 ottobre 2006, 14:48

Re: sistema metrico decimale, sistema anglosassone

Messaggio da vihai » 22 settembre 2011, 1:50

Perché c'è qualcuno che davvero vola usando piedi, miglia, miglia terrestri, mph, pollici, cuft, psi, libbre, yarde, fathom, pertiche e altre unità di misura medievali? :)

Tsk... tsk... :)

alainvolo

Re: sistema metrico decimale, sistema anglosassone

Messaggio da alainvolo » 22 settembre 2011, 8:28

L'utente alainvolo ha richiesto in data 31 ottobre 2011 la cancellazione del suo account e la rimozione dei suoi post.

Avatar utente
m.forna
FL 450
FL 450
Messaggi: 4608
Iscritto il: 6 luglio 2010, 1:07

Re: sistema metrico decimale, sistema anglosassone

Messaggio da m.forna » 22 settembre 2011, 13:52

alainvolo ha scritto:
vihai ha scritto:Perché c'è qualcuno che davvero vola usando piedi, miglia, miglia terrestri, mph, pollici, cuft, psi, libbre, yarde, fathom, pertiche e altre unità di misura medievali? :)

Tsk... tsk... :)
Non ci ho capito nulla!
si va beh.. così te le tiri però eh :mrgreen:
Marco

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9857
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: sistema metrico decimale, sistema anglosassone

Messaggio da tartan » 22 settembre 2011, 15:03

vihai ha scritto:Perché c'è qualcuno che davvero vola usando piedi, miglia, miglia terrestri, mph, pollici, cuft, psi, libbre, yarde, fathom, pertiche e altre unità di misura medievali? :)

Tsk... tsk... :)
E i furlongs li hai domenticati? Io li trovai come furlongs al sec o al min, non ricordo, nel performance handbook del DC9/30! Quando avrò tempo ve lo posterò!
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
giragyro
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1439
Iscritto il: 21 luglio 2011, 15:59
Località: alessandria

Re: sistema metrico decimale, sistema anglosassone

Messaggio da giragyro » 22 settembre 2011, 16:02

Chissa' se egyptair utilizza i cubiti. ...............
Argo riconobbe Ulisse, Penelope no.

Avatar utente
vihai
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1163
Iscritto il: 9 ottobre 2006, 14:48

Re: sistema metrico decimale, sistema anglosassone

Messaggio da vihai » 22 settembre 2011, 19:56

tartan ha scritto: E i furlongs li hai domenticati? Io li trovai come furlongs al sec o al min, non ricordo, nel performance handbook del DC9/30! Quando avrò tempo ve lo posterò!
Non lo ho dimenticati, è che sono troppe le unità :) !

http://en.wikipedia.org/wiki/List_of_un ... easurement

Se poi ci aggiungiamo quelle umoristiche...

http://en.wikipedia.org/wiki/List_of_hu ... easurement

:)

Rispondi