Servizi del traffico aereo|enti di controllo e spazi aerei.

Area dedicata alla discussione di argomenti di aviazione legati alle operazioni di volo. Collaborano: Aurum (Comandante MD-80 Alitalia); Davymax (Comandante B737); Airbusfamilydriver (Primo Ufficiale A320 Family); Tiennetti (Comandante A320 Family); Flyingbrandon (Primo Ufficiale A320 Family); Tartan (Aircraft Performance Supervisor); Ayrton (Primo Ufficiale B747-400 - Ground Instructor); mermaid (Agente di Rampa AUA); Ponch (Primo Ufficiale B767)

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
inabw
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 232
Iscritto il: 20 agosto 2016, 22:45
Località: North East LIML

Servizi del traffico aereo|enti di controllo e spazi aerei.

Messaggio da inabw » 1 dicembre 2016, 15:49

Buongiorno a tutti,

Vorrei confrontarmi con voi riguardo gli enti di controllo del traffico aereo ed i relativi spazi aerei di competenza.
Mi trovo in fase di studio di quest'ultimi e vorrei avere qualche info da professionisti per chiarmirmi le idee.

Ipotizzando un volo in partenza da Milano Linate e diretto a Roma Fiumicino:

1)L'a/m I-ABCD contatterà dapprima la TWR (apron?)per confermare i controlli per-volo, riceve conferma e richiesta di contattare la "Planning (?) "
2)Riceve il piano di volo e successivamente riceve istruzioni di cambiare frequenza sulla ground
3)Richiede alla Ground la messa in moto e il push back, ed istruzioni per il rullaggio
4)Al punto attesa, cambia sulla frequenza della TWR per richiedere la clearence per il decollo.

Dopo il decollo, su istruzione della TWR di LIML, l'a/m entra in contatto con l'ACC Di Milano ( Milano partenze) il
quale guiderà l'aereo in salita ( dovendo attraversare il livello di transione, quindi da QNH a FL).
Prosegue la crociera sotto il vettoramento dell'ACC di Milano fino ad entrare nella FIR di Roma.
L' a/m contatta Roma radar ( ACC) che lo monitora fino all'ingresso nel CTR di Roma per passare successivamente a "Roma arrivi" contattando la TWR di Fiumicino
che lo guiderà nel nell'atterraggio, rullaggio e parcheggio dove ricontatta la Ground.

Quindi, ricapitolando, la prima parte inizia tramite il "servizio di controllo d'aeroporto", fornito da una TWR agli aeromobili operanti nell'ATZ, per poi passare al "servizio di controllo d'area" fornito da un ACC agli aeromobili operanti all'interno di una TMA o su AWYS, per poi passare infine ad un "servizio di controllo di avvicinamento" fornito o da una TWR o un ACC o un APP agli aeromobili in un CTR.

Correggetemi :roll: , poichè ho una superficiale infarinatura dell'argomento e vorrei capire ed assimilare
l'iter procedurale, specialmente in fatto di competenze tra gli enti nei diversi spazi aerei.

Grazie Mille!!
Ready for line up and departure


Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4709
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Servizi del traffico aereo|enti di controllo e spazi aerei.

Messaggio da sardinian aviator » 2 dicembre 2016, 12:45

Specifica però il tipo di aereo, le regole del volo ecc... Le cose cambiano di molto già dal VFR all'IFR (anche se mi sembra che ipotizzi un volo di linea).
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
inabw
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 232
Iscritto il: 20 agosto 2016, 22:45
Località: North East LIML

Re: Servizi del traffico aereo|enti di controllo e spazi aerei.

Messaggio da inabw » 2 dicembre 2016, 13:04

sardinian aviator ha scritto:Specifica però il tipo di aereo, le regole del volo ecc... Le cose cambiano di molto già dal VFR all'IFR (anche se mi sembra che ipotizzi un volo di linea).
Hai ragione Sardinian, chiedo scusa.
Parlo di un volo di linea, ipotizzando un classico Airbus a320 quindi IFR.

Per quanto riguarda il VFR ( un cessnino), in partenza da un aeroporto non controllato e non entrando in spazi aerei controllati durante la crociera, il pilota avrà solamente l'obbligo di contattare l'ente preposto al vettoramento nei CTR ( APP) per l'apertura di un piano di volo abbreviato per ottenere l'autorizzazione al sorvolo della zona interessata.
E' corretto?

Grazie di nuovo!!!
Ready for line up and departure


Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4709
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Servizi del traffico aereo|enti di controllo e spazi aerei.

Messaggio da sardinian aviator » 2 dicembre 2016, 18:20

inabw ha scritto:
sardinian aviator ha scritto:Specifica però il tipo di aereo, le regole del volo ecc... Le cose cambiano di molto già dal VFR all'IFR (anche se mi sembra che ipotizzi un volo di linea).
Hai ragione Sardinian, chiedo scusa.
Parlo di un volo di linea, ipotizzando un classico Airbus a320 quindi IFR.

Per quanto riguarda il VFR ( un cessnino), in partenza da un aeroporto non controllato e non entrando in spazi aerei controllati durante la crociera, il pilota avrà solamente l'obbligo di contattare l'ente preposto al vettoramento nei CTR ( APP) per l'apertura di un piano di volo abbreviato per ottenere l'autorizzazione al sorvolo della zona interessata.
E' corretto?

Grazie di nuovo!!!

Attendiamo l'esperto di turno, io non lo sono anche se una frequenza "planning" non l'avevo mai sentita. Sapevo che si cominciava con la ground, poi la TWR per la clearance poi l'APP o Departure ...Ma sono fuori dal giro da troppo tempo e....c'è sempre da imparare :D
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
**F@b!0**
FL 500
FL 500
Messaggi: 6880
Iscritto il: 17 aprile 2009, 19:21
Località: Olbia (OT)

Re: Servizi del traffico aereo|enti di controllo e spazi aerei.

Messaggio da **F@b!0** » 2 dicembre 2016, 20:18

ci sono alcune inesattezze,
iniziamo dalle aree, abbiamo:
ATZ;
CTR;
TMA;
FIR;
UIR.
un'aeromobile in partenza conterà prima la Delivery per ricevere l'autorizzazione e le "indicazioni" per la salita iniziale, a seguire contatterà Ground (GND) per muoversi e rullare fino alla pista, infine Tower (TWR) per l'autorizzazione al decollo!
una vota decollato si passa alle Partenze (APP) fino ad uscire dal CTR, infine il centro di controllo (ACC) sia che ti trovi nel TMA, in aerovia, nella FIR o nella UIR (FIR<FL195<UIR) e poi viceversa APP per l'avvicinamento, TWR per l'autorizzazione all'atterraggio, GND per le indicazioni per lo stand

quindi nel tuo esempio l'ordine sarà LIML Delivery->LIML GND->LIML TWR->LIML APP->Milano Centro->Roma Centro->LIRF APP->LIRF TWR->LIRF GND

altra piccola imperfezione
inabw ha scritto:( dovendo attraversare il livello di transione, quindi da QNH a FL)
in salita passi da altitudine (espressa in ft) a livello di volo, modificando la selezione sull'altimetro dal QNH al QNE (1013,25 hPa/29,92 pollici di mercurio)


P.S. Delivery non è sempre presente, in aeroporti grossi c'è, in quelli piccoli potrebbe non esserci!
Click Here to view my aircraft photos at JetPhotos.Net!

China su fronte, si ses sezzidu pesa! ch'es passende sa Brigata tattaresa boh! boh! E cun sa mannu sinna sa mezzus gioventude de Saldigna

Non bat dinare a pacare
una vida pro miserat chi siat
s' omine
no er de imbolare
pro una gherra chi
est' unu affare


*Virtute Siderum Tenus*

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5893
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Servizi del traffico aereo|enti di controllo e spazi aerei.

Messaggio da sigmet » 3 dicembre 2016, 22:59

inabw ha scritto:
Per quanto riguarda il VFR ( un cessnino), in partenza da un aeroporto non controllato e non entrando in spazi aerei controllati durante la crociera, il pilota avrà solamente l'obbligo di contattare l'ente preposto al vettoramento nei CTR ( APP) per l'apertura di un piano di volo abbreviato per ottenere l'autorizzazione al sorvolo della zona interessata.
E' corretto?

Grazie di nuovo!!!
Se atterri in un aeroporto situato in un CTR dovrai contattare l'avvicinamento prima di entrare nel CTR specificando

il nominativo, il tipo di A/M , il punto di ingresso nel CTR e le persone a bordo.
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
inabw
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 232
Iscritto il: 20 agosto 2016, 22:45
Località: North East LIML

Re: Servizi del traffico aereo|enti di controllo e spazi aerei.

Messaggio da inabw » 4 dicembre 2016, 10:47

sigmet ha scritto:
Se atterri in un aeroporto situato in un CTR dovrai contattare l'avvicinamento prima di entrare nel CTR specificando

il nominativo, il tipo di A/M , il punto di ingresso nel CTR e le persone a bordo.
Grazie per le info;

Potrebbero anche negare l'autorizzazione al transito per questioni legati al traffico intenso ( parlando sempre di un cessnino che magari deve attraversare il CTR di MXP per dirigersi verso LIMF) ?
Oppure metterci in attesa sul punto di ingresso ( per troppo tempo) costringendoci a dirigerci su di un alternato? :bounce:
Ready for line up and departure


Avatar utente
**F@b!0**
FL 500
FL 500
Messaggi: 6880
Iscritto il: 17 aprile 2009, 19:21
Località: Olbia (OT)

Re: Servizi del traffico aereo|enti di controllo e spazi aerei.

Messaggio da **F@b!0** » 4 dicembre 2016, 12:06

inabw ha scritto:
sigmet ha scritto:
Se atterri in un aeroporto situato in un CTR dovrai contattare l'avvicinamento prima di entrare nel CTR specificando

il nominativo, il tipo di A/M , il punto di ingresso nel CTR e le persone a bordo.
Grazie per le info;

Potrebbero anche negare l'autorizzazione al transito per questioni legati al traffico intenso ( parlando sempre di un cessnino che magari deve attraversare il CTR di MXP per dirigersi verso LIMF) ?
Oppure metterci in attesa sul punto di ingresso ( per troppo tempo) costringendoci a dirigerci su di un alternato? :bounce:
lo spazio aereo di MXP è classe A, proibito ai voli VFR, per cui nel caso devi pianificare il volo all'esterno di questo!
Click Here to view my aircraft photos at JetPhotos.Net!

China su fronte, si ses sezzidu pesa! ch'es passende sa Brigata tattaresa boh! boh! E cun sa mannu sinna sa mezzus gioventude de Saldigna

Non bat dinare a pacare
una vida pro miserat chi siat
s' omine
no er de imbolare
pro una gherra chi
est' unu affare


*Virtute Siderum Tenus*

Avatar utente
inabw
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 232
Iscritto il: 20 agosto 2016, 22:45
Località: North East LIML

Re: Servizi del traffico aereo|enti di controllo e spazi aerei.

Messaggio da inabw » 4 dicembre 2016, 15:36

**F@b!0** ha scritto: lo spazio aereo di MXP è classe A, proibito ai voli VFR, per cui nel caso devi pianificare il volo all'esterno di questo!

Ma in caso di aeroporto all'interno del CTR di MXP, come per esemio Vergiate (LILG), dovremmo chiedere in qualsiasi caso l'autorizzazione per accedere e dovranno rilasciarla necessariamente in quanto non abbiamo alternative?
Ready for line up and departure


Avatar utente
**F@b!0**
FL 500
FL 500
Messaggi: 6880
Iscritto il: 17 aprile 2009, 19:21
Località: Olbia (OT)

Re: Servizi del traffico aereo|enti di controllo e spazi aerei.

Messaggio da **F@b!0** » 4 dicembre 2016, 15:45

inabw ha scritto:
**F@b!0** ha scritto: lo spazio aereo di MXP è classe A, proibito ai voli VFR, per cui nel caso devi pianificare il volo all'esterno di questo!

Ma in caso di aeroporto all'interno del CTR di MXP, come per esemio Vergiate (LILG), dovremmo chiedere in qualsiasi caso l'autorizzazione per accedere e dovranno rilasciarla necessariamente in quanto non abbiamo alternative?
mmm non saprei, bisognerebbe chiedere a qualcuno più esperto!
mi viene da pensare che magari hanno "corridoi di accesso" particolari, per esempio puoi arrivare solo da Nord per cui devi stare fuori dal CTR fino ad un determinato punto e poi diretto su Vergiate (è un esempio)
Click Here to view my aircraft photos at JetPhotos.Net!

China su fronte, si ses sezzidu pesa! ch'es passende sa Brigata tattaresa boh! boh! E cun sa mannu sinna sa mezzus gioventude de Saldigna

Non bat dinare a pacare
una vida pro miserat chi siat
s' omine
no er de imbolare
pro una gherra chi
est' unu affare


*Virtute Siderum Tenus*

michele97
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 114
Iscritto il: 31 gennaio 2014, 11:15

Re: Servizi del traffico aereo|enti di controllo e spazi aerei.

Messaggio da michele97 » 8 dicembre 2016, 23:12

**F@b!0** ha scritto:
inabw ha scritto:
sigmet ha scritto:
Se atterri in un aeroporto situato in un CTR dovrai contattare l'avvicinamento prima di entrare nel CTR specificando

il nominativo, il tipo di A/M , il punto di ingresso nel CTR e le persone a bordo.
Grazie per le info;

Potrebbero anche negare l'autorizzazione al transito per questioni legati al traffico intenso ( parlando sempre di un cessnino che magari deve attraversare il CTR di MXP per dirigersi verso LIMF) ?
Oppure metterci in attesa sul punto di ingresso ( per troppo tempo) costringendoci a dirigerci su di un alternato? :bounce:
lo spazio aereo di MXP è classe A, proibito ai voli VFR, per cui nel caso devi pianificare il volo all'esterno di questo!
La TMA di Malpensa è classe A, quindi in realtà puoi anche starci sotto se sei in VFR. Cioè fino a 1500AGL o 2500AMSL, quella più alta, puoi andare. :D

Rispondi