Domande (per piloti e ramp agent)

Area dedicata alla discussione di argomenti di aviazione legati alle operazioni di volo. Collaborano: Aurum (Comandante MD-80 Alitalia); Davymax (Comandante B737); Airbusfamilydriver (Primo Ufficiale A320 Family); Tiennetti (Comandante A320 Family); Flyingbrandon (Primo Ufficiale A320 Family); Tartan (Aircraft Performance Supervisor); Ayrton (Primo Ufficiale B747-400 - Ground Instructor); mermaid (Agente di Rampa AUA); Ponch (Primo Ufficiale B767)

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
albybz
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 69
Iscritto il: 25 aprile 2012, 10:25

Domande (per piloti e ramp agent)

Messaggio da albybz » 2 maggio 2019, 12:16

Buongiorno a tutti.
Dopo i miei ultimi voli e tanti video visti su youtube, avrei alcune curiosità e domande per i piloti e/o i ramp agent presenti qui sul forum e vi sarei grato se voleste rispondermi.

Andando per ordine logistico (mi riferisco ad un volo passeggeri di breve/medio raggio)
1. quanto l’ aereo è arrivato al gate, dopo aver messo i tacchi, il RA aspetta l’ ok dai piloti per avvicinare le scale ecc ? Glielo dicono tramite interfono ground/cockpit ? O lo fa lui di sua iniziativa una volta che vede il beacon spento ?

2. l’ avvenuto allacciamento della GPU all’ aereo, il RA lo comunica ai piloti con un segnale visivo, tramite interfono ground/cockpit o non lo da per niente (i piloti lo vedono dall’ overhead ed è sufficiente) ?

3.la quantità di carburante che i piloti vogliono per il volo che stanno per iniziare (refuellilng) viene comunicata dai piloti al RA (e lui la gira al refueller già sottobordo) o viene inviata tramite qualche applicazione (datalink o simili) direttamente all’ ufficio del refueller ?

4.il folder per i piloti per effettuare il volo che stanno per iniziare (meteo, OFP e altro) ce l’ hanno già i piloti a bordo (nel senso che se lo sono stampati per i vari leg della giornata già prima di partire) o lo ricevono dal RA (glieli stampa lui dopo averli ricevuti dalla compagnia in via telematica) ?

5.prima che il volo riparta, quali documenti vengono dati dal RA ai piloti ? Da quello che ho capito dovrebbero essere loadsheet, ricevuta del rifornimento, lista passeggeri (che gli stampa il gate) e “special loads info for cockpit”. Il piano di carico viene invece dato direttamente al loadmaster o a chi carica le stive quindi i piloti non lo ricevono. E’ corretto o c’è qualcosa in più/in meno ?

6.chi decide quando far chiudere le stive ? il RA lo chiede ai piloti o lo fa di sua iniziativa quando gli addetti ai bagagli gli dicono che hanno terminato il carico di tutto ?

7.chi decide quando far rimuovere le scale ecc ? il RA lo chiede solo ai piloti o solo alla capocabina o entrambi ? O lo fa di sua iniziativa quando vede che l’ equipaggio ha chiuso le porte ?

Vi ringrazio molto per i chiarimenti che vorrete darmi. Buona giornata

Avatar utente
**F@b!0**
FL 500
FL 500
Messaggi: 6859
Iscritto il: 17 aprile 2009, 19:21
Località: Olbia (OT)

Re: Domande (per piloti e ramp agent)

Messaggio da **F@b!0** » 2 maggio 2019, 13:04

quante domande! :shock: :shock: :lol:
allora:
1) alcune compagnie da procedura vogliono il contatto in cuffia prima di avvicinare i mezzi, altre semplicemente ci si avvicina ad anticollision spente!
2) di solito chi collega il GPU lo comunica con segnale visivo (le mani a formare una T) ai piloti, al massimo utilizza il cockpit call per attirare la loro attenzione), più che altro per verificare che arrivi la corrente!
3) comunicata a voce, solitamente direttamente al personale del rifornimento mentre fanno il giro esterno post arrivo, capita che sia il RA a comunicarlo quando i piloti comunicano il Block fuel al RA per l'emissione del piano di carico, e questo scende da bordo prima del pilota.
4) alcune compagnie fanno stampare il piano di volo per tutte le tratte ad inizio turno, altre chiedono al RA di portare quella aggiornata in ogni scalo (arriva via mail o tramite accesso all'intranet della compagnia), solitamente il servizio di stampa del piano di volo da parte del RA si paga, quindi non tutte lo richiedono
5) ai piloti, Loadsheet, LIR (istruzioni di carico), e se c'è merce, copia dei documenti della merce ed eventuale NOTOC! (loadsheet e piano di carico sono la stessa cosa :wink: )
6) le stive si chiudono quando il carico è finito e quando il responsabile del carico ha verificato il carico (non sempre è il RA)
7) il RA può far rimuovere le scale in qualsiasi momento, per esempio su un aereo con 2 scale connesse, se a fine imbarco mancano pochi passeggeri, può iniziare a far rimuovere la scala posteriore e terminare con solo quella anteriore, in linea generale comunque le scale si possono rimuovere dopo che le porte sono chiuse, senza attendere ulteriore autorizzazione dall'equipaggio.

spero di aver risposto alle tue domande in modo esaustivo!
Click Here to view my aircraft photos at JetPhotos.Net!

China su fronte, si ses sezzidu pesa! ch'es passende sa Brigata tattaresa boh! boh! E cun sa mannu sinna sa mezzus gioventude de Saldigna

Non bat dinare a pacare
una vida pro miserat chi siat
s' omine
no er de imbolare
pro una gherra chi
est' unu affare


*Virtute Siderum Tenus*

albybz
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 69
Iscritto il: 25 aprile 2012, 10:25

Re: Domande (per piloti e ramp agent)

Messaggio da albybz » 3 maggio 2019, 10:48

Grazie mille Fabio per il tempo e per le tue risposte, molto esaustivo :-)

Solo un chiarimento: ma i piloti hanno già in cockpit un loadsheet "provvisorio" che hanno stampato a inizio turno e poi con il block fuel e il carico in stiva e pax effettivo, il RA stampa (sottobordo o torna in ufficio ?) il loadsheet definitivo ? E' così ?

Un altro chiarimento: quando dici "copia dei documenti della merce", che info contengono ? A che scopo servono ai piloti ?

Grazie per le tue risposte e se qualcuno vuole aggiungere ancora qualcosa o ha un' esperienza su procedure diverse, fa sempre piacere

grazie ancora, buon lavoro

Avatar utente
**F@b!0**
FL 500
FL 500
Messaggi: 6859
Iscritto il: 17 aprile 2009, 19:21
Località: Olbia (OT)

Re: Domande (per piloti e ramp agent)

Messaggio da **F@b!0** » 3 maggio 2019, 11:49

solitamente si ha solo il final loadsheet che si fa avere al comandante quasi a fine turnaround (stampato dal RA o arrivato via ACARS direttamente a bordo)
con alcune compagnie si può avere un Loadsheet coi dati di chiusura check-in su cui poi il RA effettua le Last minute Changes a chiusura imbarco, oppure a fine imbarco si consegna direttamente il Loadsheet definitivo!

riguardo i documenti della merce, il comandante deve essere sempre informato di cosa ha a bordo, che siano scatole di carta igienica, parti di aereo o salme, e dove sono posizionate!
in caso di carichi "particolari" (salma, animale in stiva non al seguito di un passeggero, alcuni tipi di farmaci) va emesso anche un NOTOC che deve essere controfirmato dal cpt, sempre per il solito discorso "deve essere informato di cosa ha a bordo" e per verificare che siano stati caricati nelle posizioni adatte (cane e salma in stive diverse, materiale magnetico lontano dall'avionica etc..)
Click Here to view my aircraft photos at JetPhotos.Net!

China su fronte, si ses sezzidu pesa! ch'es passende sa Brigata tattaresa boh! boh! E cun sa mannu sinna sa mezzus gioventude de Saldigna

Non bat dinare a pacare
una vida pro miserat chi siat
s' omine
no er de imbolare
pro una gherra chi
est' unu affare


*Virtute Siderum Tenus*

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9103
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Domande (per piloti e ramp agent)

Messaggio da air.surfer » 3 maggio 2019, 12:08

albybz ha scritto: Solo un chiarimento: ma i piloti hanno già in cockpit un loadsheet "provvisorio" che hanno stampato a inizio turno e poi con il block fuel e il carico in stiva e pax effettivo, il RA stampa (sottobordo o torna in ufficio ?) il loadsheet definitivo ? E' così ?
No. I piloti hanno un piano di volo sul quale è indicato uno zero fuel weight stimato ed un minimo di carburante. Al parcheggio chiedono lo zero stimato al rampista ed in base a quello si regolano se fare lo stesso carburante oppure fare le dovute correzioni se lo zero è aumentato. Poi si aspettano il loadsheet definitivo (o preliminare e poi definitivo) per i valori corretti.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9552
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Domande (per piloti e ramp agent)

Messaggio da tartan » 3 maggio 2019, 14:01

Per questi motivi i rampisti devono essere professionalmente ben preparati perchè devono essere al corrente delle implicazioni operative per carichi non sistemati secondo le regole. I rampisti sono dei professionisti, non sono semplici operatori che passano carte. Per la preparazione di un volo esiste una equipe, come quella che assiste il chirurgo, quello che poi si prende tutti i meriti.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
Lampo 13
Warned user
Warned user
Messaggi: 6669
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Domande (per piloti e ramp agent)

Messaggio da Lampo 13 » 3 maggio 2019, 14:12

tartan ha scritto:Per questi motivi i rampisti devono essere professionalmente ben preparati perchè devono essere al corrente delle implicazioni operative per carichi non sistemati secondo le regole. I rampisti sono dei professionisti, non sono semplici operatori che passano carte. Per la preparazione di un volo esiste una equipe, come quella che assiste il chirurgo, quello che poi si prende tutti i meriti.
Un tempo...
poi si cominciò a tagliare sui "costi" e ci ritrovammo con rampisti al limite del grottesco.
Magari non per colpa loro, ma spinti solo a "sbloccare in orario".
Mi è capitato un rampista che, con l'MD80 inondato d'acqua per un rubinetto rotto, d'inverno, con temperatura sotto lo zero e l'acqua che scrosciava uscendo dalla fusoliera, si risentì perché richiesi l'intervento della manutenzione su un "sacro" FCO LIN... secondo lui bastava asciugare con i giornali la moquette e l'acqua che grondava da sotto la fusoliera sarebbe prima o poi scolata tutta.
Un'altra mi fece rapporto perché rifiutai di imbarcare un radioattivo di CAT I senza il relativo NOTOC che (allora, adesso non so) era obbligatorio. A causa del suo rapporto fu licenziata, purtroppo.
Negli ultimi tempi c'erano ancora bravi rampisti come c'erano ancora alcuni bravi tecnici di Linea, ma molti erano degli improvvisati buttati allo sbaraglio.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9552
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Domande (per piloti e ramp agent)

Messaggio da tartan » 3 maggio 2019, 14:53

Caro Lampo, la mia era la teoria alla quale cercavamo di dare pratica! :(
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
**F@b!0**
FL 500
FL 500
Messaggi: 6859
Iscritto il: 17 aprile 2009, 19:21
Località: Olbia (OT)

Re: Domande (per piloti e ramp agent)

Messaggio da **F@b!0** » 3 maggio 2019, 17:39

tartan ha scritto:Per questi motivi i rampisti devono essere professionalmente ben preparati perchè devono essere al corrente delle implicazioni operative per carichi non sistemati secondo le regole. I rampisti sono dei professionisti, non sono semplici operatori che passano carte. Per la preparazione di un volo esiste una equipe, come quella che assiste il chirurgo, quello che poi si prende tutti i meriti.
Concordo al 100%!
Click Here to view my aircraft photos at JetPhotos.Net!

China su fronte, si ses sezzidu pesa! ch'es passende sa Brigata tattaresa boh! boh! E cun sa mannu sinna sa mezzus gioventude de Saldigna

Non bat dinare a pacare
una vida pro miserat chi siat
s' omine
no er de imbolare
pro una gherra chi
est' unu affare


*Virtute Siderum Tenus*

willy73
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 514
Iscritto il: 10 settembre 2009, 16:00
Località: Milano

Re: Domande (per piloti e ramp agent)

Messaggio da willy73 » 3 maggio 2019, 17:45

Vi racconto un episodio avvenuto quest'inverno su un Napoli Linate, perché mi ha molto colpito la tipologia di trasporto.
Io ero seduto nella prima fila e ad imbarco terminato la rampa porta uno scatolone di polistirolo, un po' più grande di quello che usa il negozio di mozzarelle di bufala a Capodichino (in area sterile) per gli ordini sopra i 2 kg, lo dà al capocabina che dice "lo metto qui" e lo posiziona nella fila 3 DEF che era vuota. Chiusura porte e partiamo
Io penso "saranno mozzarelle per qualcuno, magari uno dei piloti, magari c'è Brandon in cabina" :mrgreen:
Atterriamo a LIN e mentre tutti recuperano i bagagli a mano il capocabina chiede permesso "per recuperare la scatola nella fila 3" e la posiziona davanti alla porta in attesa che la rampa bussi. Quando apre la porta oltre alla rampa c'è un milite di un ambulanza e un poliziotto a cui il capocabina chiede "devo firmare qualcosa per la consegna?"
intuisco che non sono mozzarelle, guardo la scatola di polistirolo e leggo "RENE SX - Unità trapianti città della salute Torino" :shock:
Infatti sottobordo c'era un'auto medica dell'unità trapianti e una volante della polizia che immagino li avrebbe scortati (non so se soltanto fuori dal sedime aeroportuale o anche a destinazione).

albybz
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 69
Iscritto il: 25 aprile 2012, 10:25

Re: Domande (per piloti e ramp agent)

Messaggio da albybz » 4 maggio 2019, 12:02

Grazie mille a tutti per le vostre risposte. E' un mondo davvero interessante anche se spesso sottovalutato. :(
Buon lavoro

Rispondi