Boeing 767

Postate qui le vostre discussioni inerenti l'Industria Aeronautica, dall'aviazione commerciale (Boeing, Airbus, Bombardier, Antonov...) all'aviazione generale (Cessna, Piper, Beechcraft...) senza dimenticare gli elicotteri

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
Daniele77
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1160
Iscritto il: 28 febbraio 2007, 12:07
Località: Milano e dintorni

Boeing 767

Messaggio da Daniele77 » 19 marzo 2007, 18:51

Ad agosto parto per gli Usa con Us Airways, da Milano a Filadelfia con un Boieng 767. Io sono un assoluto profano e quindi vorrei chiedervi qualche informazione. Ad esempio, perche' usare un 767 invece del 777, come ho fatto con klm quando sono andato a Manila (partendo da Amsterdam).
Qual'e' la vostra opinione su questo tipo di aereo?
ciao :D

Avatar utente
Davide618
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 731
Iscritto il: 4 aprile 2006, 15:36
Località: Biella

Messaggio da Davide618 » 19 marzo 2007, 19:30

La US Airways non ha i 777 ;)
Comunque come aereo, il 767, è un bell'aereo abbastanza comodo e sicuro. Tu volerai sulla versione -200 che è un po' più corta di quella che usa Alitalia...credo che una compagnia assegni un aereo ad un certa tratta a seconda del numero di passeggeri che trasporta solitamente...

http://www.usairways.com/awa/content/ab ... fleet.aspx
Immagine

Avatar utente
Daniele77
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1160
Iscritto il: 28 febbraio 2007, 12:07
Località: Milano e dintorni

Messaggio da Daniele77 » 19 marzo 2007, 20:24

Davide618 ha scritto:La US Airways non ha i 777 ;)
Comunque come aereo, il 767, è un bell'aereo abbastanza comodo e sicuro. Tu volerai sulla versione -200 che è un po' più corta di quella che usa Alitalia...credo che una compagnia assegni un aereo ad un certa tratta a seconda del numero di passeggeri che trasporta solitamente...
ma quando dici abbastanza, ti riferisci al fatto che e' comodo o sicuro?

Avatar utente
Fly Away
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 120
Iscritto il: 30 novembre 2006, 18:49
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Fly Away » 19 marzo 2007, 21:07

Daniele77 ha scritto:
Davide618 ha scritto:La US Airways non ha i 777 ;)
Comunque come aereo, il 767, è un bell'aereo abbastanza comodo e sicuro. Tu volerai sulla versione -200 che è un po' più corta di quella che usa Alitalia...credo che una compagnia assegni un aereo ad un certa tratta a seconda del numero di passeggeri che trasporta solitamente...
ma quando dici abbastanza, ti riferisci al fatto che e' comodo o sicuro?
Tranquillo, è sicurissimo! E' un ottimo aereo, solo che spesso l'allestimento non è molto comodo.

Avatar utente
Limosky91
FL 300
FL 300
Messaggi: 3213
Iscritto il: 10 gennaio 2007, 18:40
Località: Ad un passo da LIML

Messaggio da Limosky91 » 19 marzo 2007, 21:52

io preferisco molto di più i 777, ma anche i 767 non sono così male.

Kaonashi
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 170
Iscritto il: 19 maggio 2006, 22:29

Messaggio da Kaonashi » 19 marzo 2007, 22:26

:) direi che non è male anche se è da tanto che non ho avuto occasione di usarlo, ma quando mi è capitato il volo è stato liscio come l'olio, anche se le prime due volte mi è sembrato che la compagnia per guadagnare di pù avesse programmato troppo corta la distanza tra i sedili :?

Avatar utente
Altamente_Subsonico
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 476
Iscritto il: 31 agosto 2006, 16:32
Località: LIPB/Bolzano
Contatta:

Messaggio da Altamente_Subsonico » 19 marzo 2007, 22:35

Il 767 è molto usato in tutto il mondo, a parte Alitalia li usa Delta, American e Air Canada (Nord America);
All Nippon Airways (Giappone), Qantas (Australia), Air New Zealand...
Io personalmente non ci ho mai volato, ma anche essere il bimotore Boeing più avanzato prima dell'avvento del 777 è una bella assicurazione!
Tranquillo e buon volo!

Jacopo
--------
"...e un giorno taglieremo insieme il filo del traguardo,
e resteremo finalmente senza fili fra di noi.
Guinzagli d'aquiloni insofferenti che strattonano,
per liberarsi e perdersi
e rincorrersi nel vento."
(Frankie HiNRG Mc)

Avatar utente
Davide618
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 731
Iscritto il: 4 aprile 2006, 15:36
Località: Biella

Messaggio da Davide618 » 19 marzo 2007, 22:52

Daniele77 ha scritto:
Davide618 ha scritto:La US Airways non ha i 777 ;)
Comunque come aereo, il 767, è un bell'aereo abbastanza comodo e sicuro. Tu volerai sulla versione -200 che è un po' più corta di quella che usa Alitalia...credo che una compagnia assegni un aereo ad un certa tratta a seconda del numero di passeggeri che trasporta solitamente...
ma quando dici abbastanza, ti riferisci al fatto che e' comodo o sicuro?
Mi riferivo alla comodità. Per quanto riguarda la sicurezza vai pure tranquillo!!! :wink:
Immagine

SEBY
Banned user
Banned user
Messaggi: 155
Iscritto il: 27 aprile 2006, 12:10

Messaggio da SEBY » 20 maggio 2007, 13:42

Il 767 è uno degli aerei più affidabili che si possano avere. Io ho viaggiato con il 767 della Lauda Air anche se ti confesso si viaggiava un po' strettini ma si sa è a seconda della compagnia ci sono vari allestimenti e li trovai uno schermo per ogni persona.

Tutti d'accordo il 767 non si cambia

SEBY
Banned user
Banned user
Messaggi: 155
Iscritto il: 27 aprile 2006, 12:10

Messaggio da SEBY » 20 maggio 2007, 13:45

In Alitalia il 767 ha avuto un compito abbastanza difficile prima che venissero i 777.
Sostitui i primi tempi i 747 sulle rotte per l'America. In inverno (so) che usavano questi aerei in estate quando c'era più capienza allora mettevano i 747

Ora non so vorrei saperne di più

Correggetemi se sbaglio

Avatar utente
JMsoOnair
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 282
Iscritto il: 3 giugno 2006, 3:50
Località: Sydney

Messaggio da JMsoOnair » 21 maggio 2007, 0:49

Ho volato sul 762 e 763 dell'Air Canada, la configurazione dei sedili in classe economica era un pò stretta ma ho viaggiato comodamente. Anche io preferisco il 777 infatti per il mio prossimo volo con destinazione Toronto spero di volarci, comunque il 767 lo ritengo un buon aereo mi sono trovato abbastanza bene a bordo. Ciao
One More Flight ...FOREVER NEW FRONTIERS.... My Pics
Immagine

Avatar utente
Holden
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 303
Iscritto il: 12 marzo 2007, 8:51
Località: Orzinuovi (Brescia)
Contatta:

Messaggio da Holden » 21 maggio 2007, 8:41

Ho volato con un 767-300ER della Lauda, Malpensa-Punta Cana...devo dire che è stato un volo molto più che piacevole..vai tranquillissimo..
La qualità non è mai un caso, è sempre il risultato di una nobile intenzione, di uno sforzo sincero; è la scelta più saggia tra molte alternative.

TKO

Messaggio da TKO » 21 maggio 2007, 9:59

B767 = ottimo aereo, vola bene, affidabile come tutti i boeing.

sicuro o non sicuro ? la boeing lo ha costruito bene ... le manine che lo usano sono un'altra grande fetta di sicurezza.

piropiro
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 77
Iscritto il: 19 marzo 2007, 10:17
Località: GOA

Messaggio da piropiro » 21 maggio 2007, 12:11

B 767:ci sono andato in Messico a gennaio, ottimo feeling
I'm forever blowing bubbles, pretty bubbles in the air....

Otaku

Messaggio da Otaku » 21 maggio 2007, 23:40

nelsonwilbury ha scritto:Il 767 è un velivolo più economico come allestimento e con una maggiore autonomia di volo rispetto al 777, poiché concepito in un periodo di particolare attenzione alla crisi energetica e alla congiuntura dei consumi.
Può darsi che il 767, essendo più piccolo, consumi di meno, ma il 777-200 LR è attualmente l'aereo con la maggiore autonomia al mondo: oltre la metà del globo terrestre, rendendo così possibili collegamenti finora mai proposti dalle compagnie aeree, come la Londra-Sidney.

Avatar utente
Daniele77
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1160
Iscritto il: 28 febbraio 2007, 12:07
Località: Milano e dintorni

Messaggio da Daniele77 » 22 maggio 2007, 9:14

Ci credo TKO, però fu proprio bun 767 l'aereo che ebbe quel problema al reverse, incidente Laura Air sulla Thailandia, che poi fu riconosciuto come un difetto strutturale dalla stessa Boeing
Se amiamo tutti gli animali perche' alcuni li chiamiamo 'amoruccio santo' e altri 'cena' ?

Avatar utente
Altamente_Subsonico
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 476
Iscritto il: 31 agosto 2006, 16:32
Località: LIPB/Bolzano
Contatta:

Messaggio da Altamente_Subsonico » 22 maggio 2007, 20:44

il 777-200 LR è attualmente l'aereo con la maggiore autonomia al mondo
Insieme al 340-500 :laughing6:

Mah, gli incidenti succedono a tutti gli aerei no?
Nell'aereo Lauda che cadde sulla Thailandia c'era un amico di famiglia. :(

Jacopo
--------
"...e un giorno taglieremo insieme il filo del traguardo,
e resteremo finalmente senza fili fra di noi.
Guinzagli d'aquiloni insofferenti che strattonano,
per liberarsi e perdersi
e rincorrersi nel vento."
(Frankie HiNRG Mc)

Avatar utente
JMsoOnair
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 282
Iscritto il: 3 giugno 2006, 3:50
Località: Sydney

Messaggio da JMsoOnair » 24 maggio 2007, 0:04

Otaku ha scritto:
nelsonwilbury ha scritto:Il 767 è un velivolo più economico come allestimento e con una maggiore autonomia di volo rispetto al 777, poiché concepito in un periodo di particolare attenzione alla crisi energetica e alla congiuntura dei consumi.
Può darsi che il 767, essendo più piccolo, consumi di meno, ma il 777-200 LR è attualmente l'aereo con la maggiore autonomia al mondo: oltre la metà del globo terrestre, rendendo così possibili collegamenti finora mai proposti dalle compagnie aeree, come la Londra-Sidney.
Non è l'a340??? l'aereo con maggior autonomia?
One More Flight ...FOREVER NEW FRONTIERS.... My Pics
Immagine

Otaku

Messaggio da Otaku » 24 maggio 2007, 0:29

Il 10 novembre 05, alle 13:30 locali, un Boeing 777-200 LR è atterrato all'aeroporto di Londra-Heathrow al termine di un volo di 22 ore e 42 minuti, durante il quale ha percorso i 21601 Km che separano la capitale londinese da Hong Kong.

Fonti: Boeing, JP4 Aeronautica.

stefanojoy

Messaggio da stefanojoy » 24 maggio 2007, 1:40

e no ha ragione Otaku!

Avatar utente
JMsoOnair
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 282
Iscritto il: 3 giugno 2006, 3:50
Località: Sydney

Messaggio da JMsoOnair » 24 maggio 2007, 22:11

Buono a sapersi... Grazie ciao!
One More Flight ...FOREVER NEW FRONTIERS.... My Pics
Immagine

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16293
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Messaggio da JT8D » 27 maggio 2007, 12:28

"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


Otaku

Messaggio da Otaku » 27 maggio 2007, 20:57

Eretiko ha scritto:
Otaku ha scritto:Il 10 novembre 05, alle 13:30 locali, un Boeing 777-200 LR è atterrato all'aeroporto di Londra-Heathrow al termine di un volo di 22 ore e 42 minuti, durante il quale ha percorso i 21601 Km che separano la capitale londinese da Hong Kong.

Fonti: Boeing, JP4 Aeronautica.
Era un volo "revenue"(nel senso: carico pagante) o un demo vuoto?
:?:
Serbatoi= pieni
Sedili= vuoti :mrgreen:

Ciao!

Otrebor
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 60
Iscritto il: 28 aprile 2007, 11:03
Località: LIMC

Messaggio da Otrebor » 15 giugno 2007, 23:37

Otaku ha scritto:Il 10 novembre 05, alle 13:30 locali, un Boeing 777-200 LR è atterrato all'aeroporto di Londra-Heathrow al termine di un volo di 22 ore e 42 minuti, durante il quale ha percorso i 21601 Km che separano la capitale londinese da Hong Kong.

Fonti: Boeing, JP4 Aeronautica.
E che cavolo di giro ha fatto? Io il max che ci ho messo dal vecchio Kai Tak a Roma è stato di 14 ore, aggiungendone altre 2,30 per londra si arriva a 16.30 facciamo 17 tutto compreso, ma ne rimangono sempre 5 e 42 di avanzo.

Saluti

stev
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 318
Iscritto il: 25 dicembre 2006, 10:55
Località: firenze

Messaggio da stev » 16 giugno 2007, 0:41

Otrebor ha scritto:
Otaku ha scritto:Il 10 novembre 05, alle 13:30 locali, un Boeing 777-200 LR è atterrato all'aeroporto di Londra-Heathrow al termine di un volo di 22 ore e 42 minuti, durante il quale ha percorso i 21601 Km che separano la capitale londinese da Hong Kong.

Fonti: Boeing, JP4 Aeronautica.
E che cavolo di giro ha fatto? Io il max che ci ho messo dal vecchio Kai Tak a Roma è stato di 14 ore, aggiungendone altre 2,30 per londra si arriva a 16.30 facciamo 17 tutto compreso, ma ne rimangono sempre 5 e 42 di avanzo.

Saluti
semplicemente il giro al contrario del tuo!!!! ovvero rotta verso est traversata del pacifico sorvolo degli Usa e traversata dell Atlantico!!! non male vero??

Otrebor
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 60
Iscritto il: 28 aprile 2007, 11:03
Località: LIMC

Messaggio da Otrebor » 16 giugno 2007, 3:51

stev ha scritto:
Otrebor ha scritto:
Otaku ha scritto:Il 10 novembre 05, alle 13:30 locali, un Boeing 777-200 LR è atterrato all'aeroporto di Londra-Heathrow al termine di un volo di 22 ore e 42 minuti, durante il quale ha percorso i 21601 Km che separano la capitale londinese da Hong Kong.

Fonti: Boeing, JP4 Aeronautica.
E che cavolo di giro ha fatto? Io il max che ci ho messo dal vecchio Kai Tak a Roma è stato di 14 ore, aggiungendone altre 2,30 per londra si arriva a 16.30 facciamo 17 tutto compreso, ma ne rimangono sempre 5 e 42 di avanzo.

Saluti
semplicemente il giro al contrario del tuo!!!! ovvero rotta verso est traversata del pacifico sorvolo degli Usa e traversata dell Atlantico!!! non male vero??

Beh se volevano dimostrare che il 777 può fare 12.000 NM allora va bene, ma dire che quella è la distanza tra HKG e LHR non è molto corretto.
D'altronde sono poche le cose corrette scritte dai giornalisti. :-(

saluti

Avatar utente
Daniele77
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1160
Iscritto il: 28 febbraio 2007, 12:07
Località: Milano e dintorni

Messaggio da Daniele77 » 16 giugno 2007, 12:03

scusate, ma il 747 è la versione prima dello sviluppo del 767 o non c'è alcun legame?
Se amiamo tutti gli animali perche' alcuni li chiamiamo 'amoruccio santo' e altri 'cena' ?

stev
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 318
Iscritto il: 25 dicembre 2006, 10:55
Località: firenze

Messaggio da stev » 16 giugno 2007, 14:45

Daniele77 ha scritto:scusate, ma il 747 è la versione prima dello sviluppo del 767 o non c'è alcun legame?
niente legami tra i 2 modelli di aereo:il Boeing 747 è il più grande aereo quadrimotore commerciale in servizio comunemente conosciuto come "Jumbo Jet" o semplicemnete "Jumbo"; le prime versioni sono entrate in servizio nei primi anni 70 mentre l ultima (747-400ER)una quindicina di anni fà o poco più ;è capace di trasportare oltre 400 passeggeri in 3 classi di servizio su tratte di 12-14000 km circa distribuite su 2 ponti (piani) ma a breve perderà il primato di più grande aereo commerciale dal momento che l Airbus 380 entrerà in flotta con il suo cliente di lancio Singapore Airlines; il Boeing 767 è invece un aereo bimotorepasseggeri di dimensioni medie capace di trasportare circa 250 passeggeri nella versione più performante su tratte di circa 10-11000 km;all epoca della sua entrata in servizio nei primi anni 80 era ritenuto l aereo commerciale più avanzato al mondo tesi confermata negli anni a venire quando grazie alle doti di grande affidabilità della cellula e dei suoi 2 soli motori ha ottenuto (primo aereo in assoluto) da parte degli enti internazionali preposti l autorizzazione ad effettuare voli in Etops 120 e 180 vale a dire la possibilità di seguire rotte con aeroporti intermedi (per effettuare eventuali atterraggi di emergenza) a 120 e 180 minuti di distanza in volo con un solo mootre funzionante;questo significa per le compagnie aeree poter effettuare traversate oceaniche con tragitti più corti e aumentando l efficienza dell aereo ai fini economici ;continua ad essere un modello molto usato ed apprezzato nonostante la concorrenza dei modelli Airbus ed anche della versione più piccola del Boeing 777: spero di avere soddisfatto le tue curiosità ciao

Avatar utente
Altamente_Subsonico
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 476
Iscritto il: 31 agosto 2006, 16:32
Località: LIPB/Bolzano
Contatta:

Messaggio da Altamente_Subsonico » 16 giugno 2007, 15:07

Serbatoi= pieni
Sedili= vuoti
Non vale! :laughing6:
Dal sito airbus, il 340-500 può fare Bagnkok-Los Angeles facendo la rotta atlantica. 16.700km con il pieno di passeggeri; vuoto potrebbe volare più in alto, consumando meno, quindi credo che se non proprio 21.700km ci va vicino.
Poi è un quadrimotore e, anche se il 777 è supertecnologico ha sempre d'imbroglio le ETOPS.
In ogni caso sono OT :D :D

Jacopo
--------
"...e un giorno taglieremo insieme il filo del traguardo,
e resteremo finalmente senza fili fra di noi.
Guinzagli d'aquiloni insofferenti che strattonano,
per liberarsi e perdersi
e rincorrersi nel vento."
(Frankie HiNRG Mc)

Avatar utente
Daniele77
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1160
Iscritto il: 28 febbraio 2007, 12:07
Località: Milano e dintorni

Messaggio da Daniele77 » 16 giugno 2007, 17:30

spero di avere soddisfatto le tue curiosità ciao
Totalmente...
Ciao :D
Se amiamo tutti gli animali perche' alcuni li chiamiamo 'amoruccio santo' e altri 'cena' ?

stev
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 318
Iscritto il: 25 dicembre 2006, 10:55
Località: firenze

Messaggio da stev » 16 giugno 2007, 21:43

Altamente_Subsonico ha scritto:
Serbatoi= pieni
Sedili= vuoti
Non vale! :laughing6:
Dal sito airbus, il 340-500 può fare Bagnkok-Los Angeles facendo la rotta atlantica. 16.700km con il pieno di passeggeri; vuoto potrebbe volare più in alto, consumando meno, quindi credo che se non proprio 21.700km ci va vicino.
Poi è un quadrimotore e, anche se il 777 è supertecnologico ha sempre d'imbroglio le ETOPS.
In ogni caso sono OT :D :D
appunto il 777 ha dovuto per forza tenere di conto delle limitazioni etops altrimenti con un volo senza tali limitazioni ritornava ad honh hong :lol:

Avatar utente
Altamente_Subsonico
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 476
Iscritto il: 31 agosto 2006, 16:32
Località: LIPB/Bolzano
Contatta:

Messaggio da Altamente_Subsonico » 16 giugno 2007, 22:55

Bhe ma un bimotore senza ETOPS è come un'Alfa senza problemi... :laughing6:
Maaaa io credo che bisogni paragonare le autonomie in condizioni di utilizzo: sennò a dirla tutta un KC-10 ipoteticamente potrebbe fare il giro del mondo svariate volte senza fermarsi :laughing6: (non so se può fare un crossfeed con i serbatoi per i rifornimenti, ma immagino di sì...)

Jacopo
--------
"...e un giorno taglieremo insieme il filo del traguardo,
e resteremo finalmente senza fili fra di noi.
Guinzagli d'aquiloni insofferenti che strattonano,
per liberarsi e perdersi
e rincorrersi nel vento."
(Frankie HiNRG Mc)

stev
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 318
Iscritto il: 25 dicembre 2006, 10:55
Località: firenze

Messaggio da stev » 16 giugno 2007, 23:02

Altamente_Subsonico ha scritto:Bhe ma un bimotore senza ETOPS è come un'Alfa senza problemi... :laughing6:
Maaaa io credo che bisogni paragonare le autonomie in condizioni di utilizzo: sennò a dirla tutta un KC-10 ipoteticamente potrebbe fare il giro del mondo svariate volte senza fermarsi :laughing6: (non so se può fare un crossfeed con i serbatoi per i rifornimenti, ma immagino di sì...)
credo possa farlo tenendo conto che andrebbero riempiti con lo stesso carburante dei serbatoi suoi e non con quello dei jet militari ......comunque quello che dici sulle autonomie in condizioni di utilizzo è un gran dilemma sul quale ogni costruttore sito internet e rivista dice la sua ma mai la stessa cosa :insomma non si è ancora capito il calcolo delle autonomie rispetto al carico pagante(pax) bhoooo ciao

Avatar utente
Altamente_Subsonico
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 476
Iscritto il: 31 agosto 2006, 16:32
Località: LIPB/Bolzano
Contatta:

Messaggio da Altamente_Subsonico » 17 giugno 2007, 4:34

A me pare più veritiero il test di Airbus, con il max load di passeggeri. Non specifica però il cargo o i bagagli... credo che per un calcolo più accurato si debba chiedere a loro ;-)

Tutti i Costruttori comunque effettueranno più di un test; vuoto pax e cargo, pieno pax e cargo (nei limiti), eccetera.

La "rivelazione" della Boeing sul 777-200LR mi sembra un po' sensazionalistica. :laughing6:

Jacopo
--------
"...e un giorno taglieremo insieme il filo del traguardo,
e resteremo finalmente senza fili fra di noi.
Guinzagli d'aquiloni insofferenti che strattonano,
per liberarsi e perdersi
e rincorrersi nel vento."
(Frankie HiNRG Mc)

Avatar utente
Ale - AeroDream Design
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 323
Iscritto il: 29 dicembre 2005, 23:02
Località: a ridosso di LIPA

Messaggio da Ale - AeroDream Design » 19 giugno 2007, 13:27

Per la cronaca, l'autonomia al MTOW di 347.450 Kg è di 9.450 NM, corrispondenti a circa 17.500 Km. Riguardo alle normative ETOPS, la maggior parte degli operatori del 777 ha una certificazione ETOPS-180.
Siccome un'immagine vale più di mille parole, qui sotto potete vedere l'autonomia del 777-200LR, le zone oscurate sono quelle escluse per via della certificazione ETOPS che in questo caso ho messo a 180 minuti, ma per alcuni operatori della famiglia 777 arriva a 207 minuti. L'aereo sarebbe anche in grado di operare in ETOPS 240 o addirittura 330 come è stato dimostrato in recenti test.

Raggio da DXB
Immagine

Raggio da LHR
Immagine
Per la maggior parte della gente il cielo è il limite.
Per coloro che amano l'aviazione il cielo è la casa.

Rispondi