Rollout Dreamliner l'8 luglio prossimo

Postate qui le vostre discussioni inerenti l'Industria Aeronautica, dall'aviazione commerciale (Boeing, Airbus, Bombardier, Antonov...) all'aviazione generale (Cessna, Piper, Beechcraft...) senza dimenticare gli elicotteri

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
taglialuca
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 111
Iscritto il: 15 marzo 2006, 16:12
Contatta:

Messaggio da taglialuca » 9 luglio 2007, 14:48

io ho guardato la premiere ieri sera e non era male, anche se è vero che di immagini del 787 non se ne sono viste tante, sono stati molti i riferimenti all'italia a partire da immagini della torre di pisa fino al collegamento con le Grottaglie e poi anche con la Florida dove è apparsa una bandiera italiana sullo sfondo. i sottotitoli di le Grottaglie facevano a dir poco pena e in sostanza dicevano cose tutte diverse ma come ripeto nel complesso un bello show all'americana.
volare in alto, sopra le nuvole

Immagine

nuova vita negli USA....

Avatar utente
JMsoOnair
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 282
Iscritto il: 3 giugno 2006, 3:50
Località: Sydney

Messaggio da JMsoOnair » 9 luglio 2007, 15:14

Ho sentito dire che per assemblare il 787 ci vogliono 3 giorni a pieno regime, quale sarà la prima compagnia a ricevere il Dreamliner e quando potrevo volarci?
One More Flight ...FOREVER NEW FRONTIERS.... My Pics
Immagine

Avatar utente
ddaquila
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 376
Iscritto il: 21 agosto 2005, 12:26
Località: Corsico (MI)

Messaggio da ddaquila » 9 luglio 2007, 15:27

taglialuca ha scritto: e poi anche con la Florida dove è apparsa una bandiera italiana sullo sfondo. i sottotitoli di le Grottaglie facevano a dir poco pena e in sostanza dicevano cose tutte diverse
Non era in Florida la cartina ma a Charleston in South Carolina, dove hanno trasmesso immagini dalla joint-venture/fusione tra Alenia e Vought! Le bandiere erano due, una italiana e una americana! Qui almeno abbiamo potuto vedere i due boss, quello americano e quello italiano, spalla a spalla, parlare inglese, a differenza di Grottaglie!

Da questo mi ricollego ai sottotitoli che tu critichi: i giapponesi ne hanno fatto a meno visto che si sono degnati di parlare inglese, a differenza di quanto abbia fatto l'abbronzatissimo italiano a Grottaglie (parlando italiano e necessitando di sottotitoli) mostrando come al solito un provincialismo che a me non è piaciuto per un ca**o! Non ditemi che in Alenia non sanno parlare inglese...
Diego!
Immagine

MADMO 78
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 50
Iscritto il: 25 giugno 2007, 12:55

Messaggio da MADMO 78 » 9 luglio 2007, 16:10

Quando farà il primo volo di test?

Avatar utente
simo.lipx
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 50
Iscritto il: 3 novembre 2006, 13:56
Località: verona

Messaggio da simo.lipx » 9 luglio 2007, 16:52

In effetti si potevano preparare un discorsino da 5 minuti in inglese dai.....non lo avranno avvisato il giorno prima di doverfare un discorso ! :lol:

Tra l altro il discorso in italiano era veramente forte e carico di significato e la traduzione in inglese è stata imbarazzante . L'ultimo minito l'hanno sintetizzato in una frase .

Molto colpito comunque dalle dimensioni .

Da notare il portellone rispetto ala fusoliera : o è troppo piccolo....o veramente dentro il dreamliner ci si può saltare !

Avatar utente
Giulio88
FL 200
FL 200
Messaggi: 2402
Iscritto il: 7 dicembre 2006, 1:10
Località: Roma

Messaggio da Giulio88 » 9 luglio 2007, 18:02

Ho visto il servizio sulla CNN wordl. Mi sto innamorando del dreamliner!!! :D
PPL (A)

Avatar utente
City of Everett
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1310
Iscritto il: 8 novembre 2004, 17:45
Località: Africa Nord-Insulare

Messaggio da City of Everett » 9 luglio 2007, 18:43

JMsoOnair ha scritto:Ho sentito dire che per assemblare il 787 ci vogliono 3 giorni a pieno regime, quale sarà la prima compagnia a ricevere il Dreamliner e quando potrevo volarci?
Per logica il primo Dreamliner dovrebbe toccare alla linea di lancio, ovverossia la ANA che per prima ha ordinato 30 787-3 e 20 878-8; l'importanza data al cliente di lancio la si può denotare anche allo spazio dato al suo rappresentate durante la Premiere.
Invece, per quanto riguarda il 787-9 la prima consegna dovrebbe andare ad Air New Zealand, cliente di lancio per questa versione.

C'è, invece, una domanda che sorge spontanea: il Dreamliner che abbiamo visto è un -3, un -8 o un -9? Io credo che sia un 787-8, che se non sbaglio è stato il primo modello pensato e progettato.

Per quanto riguarda i tempi di costruzione di un 787, credo che i tre giorni di cui parlano dovranno ridursi: ho sentito, ora non ricordo dove (internet, Quark, altro) che per far fronte alla enorme richiesta che hanno avuto Boeing deve ridurre i tempi di realizzazione se vuole consegnare gli aerei in tempi ragionevoli, anche a costo di costruire un nuovo stabilimento dedicato. Ovviamente si diceva pure che ciò sarà possibile se i partner saranno a loro volta in grado di aumentare la produzione.

Il primo volo? Cerco su internet: in effeti la cosa interessa molto anche me.
«If you build it, I'll buy it»
«If you buy it, I'll build it»

Nacque, così, il Boeing 747

Avatar utente
ddaquila
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 376
Iscritto il: 21 agosto 2005, 12:26
Località: Corsico (MI)

Messaggio da ddaquila » 9 luglio 2007, 19:26

Immagine

Avatar utente
Asunchi
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 45
Iscritto il: 4 giugno 2007, 22:55
Località: Aristanis-Sardinnya/Milano-Itaglia

Messaggio da Asunchi » 9 luglio 2007, 19:27

Lungi da me voler difendere gli italiani, ma anche il CEO di ANA ha parlato in giapponese per di più con uno sfondo finto che mi fa pensare ad una comunicazione aliena proveniente da Marte :D
Purtroppo dovevano avere come termini disponibili per i sottotitoli solo proud, thank you, honour, management, employee e non sono riusciti a combinarli per fare una traduzione decente!
Comunque è stata una gran americanata, sembrava quasi una convention elettorale, con anche le varie standig ovations per chi si compra l'aereo!

PS: chi ha regalato la cravatta al CEO di Boeing dovrebbe essere fucilato

Avatar utente
SALVOfromBCN
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 70
Iscritto il: 29 aprile 2007, 3:15
Località: Barcellona

Messaggio da SALVOfromBCN » 9 luglio 2007, 20:00

ddaquila ha scritto:Da questo mi ricollego ai sottotitoli che tu critichi: i giapponesi ne hanno fatto a meno visto che si sono degnati di parlare inglese, a differenza di quanto abbia fatto l'abbronzatissimo italiano a Grottaglie (parlando italiano e necessitando di sottotitoli) mostrando come al solito un provincialismo che a me non è piaciuto per un ca**o! Non ditemi che in Alenia non sanno parlare inglese...
Diego!
Quoto in pieno Diego! Penso che partecipare ad un programma impresariale globale di tale importanza e non degnarsi di parlare inglese sia stata una mancanza di attenzione assoluta! E' inutile parlare di ulivi secolari se poi le persone a cui mando il messaggio manco lo capiscono.

La prima compagnia a ricevere il 787 sara' la giapponese ANA
Salvo
Barcelona ... from March London

Flights stats from January 2005
Immagine

Avatar utente
Asunchi
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 45
Iscritto il: 4 giugno 2007, 22:55
Località: Aristanis-Sardinnya/Milano-Itaglia

Messaggio da Asunchi » 9 luglio 2007, 20:08

Fotoe Video da corriere.it

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Messaggio da Luke3 » 9 luglio 2007, 21:03

bellissimo, mi piace troppo, prima nei disegni e ora nella realtà :D
Non vedo l'ora di volarci. Si sa qualcosa su quando arriveranno in Italia alla Blue Panorama?

Avatar utente
simo.lipx
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 50
Iscritto il: 3 novembre 2006, 13:56
Località: verona

ebace

Messaggio da simo.lipx » 9 luglio 2007, 21:49

PS: chi ha regalato la cravatta al CEO di Boeing dovrebbe essere fucilato


Guarda , non hai visto niente .

All'EBACE di quest'anno ho visto inglesi ma soprattutto americani con cravatte che neanche Mr Tarocò "con l'accento sulla Q" di Greggio al "Drive In" avrebbe mai indossato .

Avatar utente
JMsoOnair
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 282
Iscritto il: 3 giugno 2006, 3:50
Località: Sydney

Messaggio da JMsoOnair » 9 luglio 2007, 22:17

City of Everett ha scritto:
JMsoOnair ha scritto:Ho sentito dire che per assemblare il 787 ci vogliono 3 giorni a pieno regime, quale sarà la prima compagnia a ricevere il Dreamliner e quando potrevo volarci?
Per logica il primo Dreamliner dovrebbe toccare alla linea di lancio, ovverossia la ANA che per prima ha ordinato 30 787-3 e 20 878-8; l'importanza data al cliente di lancio la si può denotare anche allo spazio dato al suo rappresentate durante la Premiere.
Invece, per quanto riguarda il 787-9 la prima consegna dovrebbe andare ad Air New Zealand, cliente di lancio per questa versione.

C'è, invece, una domanda che sorge spontanea: il Dreamliner che abbiamo visto è un -3, un -8 o un -9? Io credo che sia un 787-8, che se non sbaglio è stato il primo modello pensato e progettato.

Per quanto riguarda i tempi di costruzione di un 787, credo che i tre giorni di cui parlano dovranno ridursi: ho sentito, ora non ricordo dove (internet, Quark, altro) che per far fronte alla enorme richiesta che hanno avuto Boeing deve ridurre i tempi di realizzazione se vuole consegnare gli aerei in tempi ragionevoli, anche a costo di costruire un nuovo stabilimento dedicato. Ovviamente si diceva pure che ciò sarà possibile se i partner saranno a loro volta in grado di aumentare la produzione.

Il primo volo? Cerco su internet: in effeti la cosa interessa molto anche me.
Grazie mille per le risposte.... Nemmeno il tempo di salire per la prima volta sull'aereo che ho sempre sognato ovvero il 777(17 settembre) che esce il nuovo 787 ancor più da sogno :lol:
One More Flight ...FOREVER NEW FRONTIERS.... My Pics
Immagine

Avatar utente
City of Everett
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1310
Iscritto il: 8 novembre 2004, 17:45
Località: Africa Nord-Insulare

Messaggio da City of Everett » 10 luglio 2007, 13:15

MADMO 78 ha scritto:Quando farà il primo volo di test?
Stando ai vari videogiornali sul web (La Stampa, Corriere, ADN Kronos) il primo volo dovrebbe avvenire tra la fine di agosto e i primi di settembre.

Non ho trovato nulla di ufficiale, però, né nel sito Boeing né nel sito newairplane.com.
«If you build it, I'll buy it»
«If you buy it, I'll build it»

Nacque, così, il Boeing 747

Avatar utente
ddaquila
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 376
Iscritto il: 21 agosto 2005, 12:26
Località: Corsico (MI)

Messaggio da ddaquila » 12 luglio 2007, 2:22

Immagine

Avatar utente
aponus
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 338
Iscritto il: 25 maggio 2005, 14:50
Località: Padova
Contatta:

Messaggio da aponus » 12 luglio 2007, 13:29

Ma davvero impiegano solo tre giorni ad assemblarlo? Così poco?

The Snake 12
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 7
Iscritto il: 25 agosto 2007, 16:49

Messaggio da The Snake 12 » 25 agosto 2007, 17:13

MADMO 78 ha scritto:Quando farà il primo volo di test?
tra la fine di settembre e la prima metà di ottobre

The Snake 12
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 7
Iscritto il: 25 agosto 2007, 16:49

Messaggio da The Snake 12 » 25 agosto 2007, 17:16

aponus ha scritto:Ma davvero impiegano solo tre giorni ad assemblarlo? Così poco?
in realtà prevedono di raggiungere questo obiettivo a pieno regime, penso verso la ventesima serie.
considera che i tempi di assemblaggio della prima serie sono stati di circa 2 mesi.

Ospite

Messaggio da Ospite » 25 agosto 2007, 18:26

aponus ha scritto:Ma davvero impiegano solo tre giorni ad assemblarlo? Così poco?
Si, sarà pure ordinabile con motori a ioni e reattore nucleare a fusione e a consegnarlo sarà, a scelta dell'acquirente: Babbo Natale, la Befana, il presidente degli Stati Uniti, Bill Gates o anche tutti questi insieme, nel caso di clienti importanti. :roll:

Insomma, ragazzi, non sapete riconoscere le sparate pubblicitarie all'americana quando le sentite? :lol:

The Snake 12
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 7
Iscritto il: 25 agosto 2007, 16:49

Messaggio da The Snake 12 » 25 agosto 2007, 21:45

Ashaman ha scritto:
aponus ha scritto:Ma davvero impiegano solo tre giorni ad assemblarlo? Così poco?
Si, sarà pure ordinabile con motori a ioni e reattore nucleare a fusione e a consegnarlo sarà, a scelta dell'acquirente: Babbo Natale, la Befana, il presidente degli Stati Uniti, Bill Gates o anche tutti questi insieme, nel caso di clienti importanti. :roll:

Insomma, ragazzi, non sapete riconoscere le sparate pubblicitarie all'americana quando le sentite? :lol:
non penso sia una boutade. è sicuramente un obiettivo molto ambizioso, poi staremo a vedere se e in quanto tempo lo riusciranno a raggiungere.
inizialmente c'era molto scetticismo anche sulla possibilità di realizzare lo skin interamente in composito, così come gran parte delle frames... eppure l'hanno fatto.

Black Magic

Messaggio da Black Magic » 25 agosto 2007, 22:08

Ah... :roll:
Tanto per la cronaca... :D (chè l'ho letto da qualche parte in questo 3D :P)
I motori che avete visto (Trent serie 1000) e che userà anche nel primo volo, NON sono GE. :wink:

Immagine

Ospite

Messaggio da Ospite » 27 agosto 2007, 13:58

The Snake 12 ha scritto: inizialmente c'era molto scetticismo anche sulla possibilità di realizzare lo skin interamente in composito, così come gran parte delle frames... eppure l'hanno fatto.
Non scetticismo sulla fattibilità in se e per se, ma sulla convenienza economica di questa. Ma si sa, per quanto riguarda i soldi e la Boeing, finché c'è guerra c'è speranza.

The Snake 12 ha scritto:...poi staremo a vedere se e in quanto tempo lo riusciranno a raggiungere.
That we shall.

Io rimango scettico.

Otaku

Messaggio da Otaku » 27 agosto 2007, 17:23

Jacopo ha scritto:Hanno detto:"il 787 è il primo aereo a non utilizzare aria compressa nei motori"...com'è possibile?

Leggasi "utilizzare aria compressa per i condizionatori"
Nei motori l'aria viene compressa per forza, deve entrare nella camera di combustione!
Casomai, è il primo aereo a non spillare aria dai compressori allo scopo di far funzionare il condizionamento. Infatti un comunicato Boeing di un anno fa parlava di funzionamento indipendente, elettrico, se ricordo bene.
Questa scelta ha ricevuto qualche critica per via del peso e della razionalità costruttiva, probabilmente nell'A350 verrà adottata una soluzione tradizionale a riguardo.
Quando faccio ritorno a casa vado a leggere e vi so dire.
Scusate se ho tardato a rispondere, ho aperto questo 3ad solo adesso...

Black Magic

Messaggio da Black Magic » 27 agosto 2007, 21:08

Otaku ha scritto:
Jacopo ha scritto:Hanno detto:"il 787 è il primo aereo a non utilizzare aria compressa nei motori"...com'è possibile?

Leggasi "utilizzare aria compressa per i condizionatori"
Nei motori l'aria viene compressa per forza, deve entrare nella camera di combustione!
Casomai, è il primo aereo a non spillare aria dai compressori allo scopo di far funzionare il condizionamento. Infatti un comunicato Boeing di un anno fa parlava di funzionamento indipendente, elettrico, se ricordo bene.
Questa scelta ha ricevuto qualche critica per via del peso e della razionalità costruttiva, probabilmente nell'A350 verrà adottata una soluzione tradizionale a riguardo.
Confermo e sottoscrivo.
:D

Rispondi