Lo strano caso del MD-12

Postate qui le vostre discussioni inerenti l'Industria Aeronautica, dall'aviazione commerciale (Boeing, Airbus, Bombardier, Antonov...) all'aviazione generale (Cessna, Piper, Beechcraft...) senza dimenticare gli elicotteri

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Boeing 777/300ER
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 202
Iscritto il: 9 marzo 2008, 19:10

Lo strano caso del MD-12

Messaggio da Boeing 777/300ER » 17 maggio 2008, 13:54

Qualcuno potrebbe dirmi le caratterisctiche tecniche di questo aromobile??? Sto cercando invano notizie di questo aereo, ma scarseggiano.. anche le immagini sono molto poche... su airliners questo velivolo ''latita'' e la sola foto che ho trovato è a risoluzione molto bassa, e mi sembra che assomigli molto al 707... ma non vorrei dire fesserie... :oops: :oops: :oops: Chi ne sa di piu'? :?: Chi ha qualche immagine?
:?:


Grazie mille!!! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Ciao
Boeing 777/300ERImmagine

Avatar utente
roby777
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1081
Iscritto il: 12 dicembre 2007, 16:44
Località: Mi sun di Turin

Re: Lo strano caso del MD-12

Messaggio da roby777 » 17 maggio 2008, 14:23

questa è la foto del progetto ma credo che non sia mai entrato in produzione....
Allegati
md12.jpg
Roberto
Gli amici vanno e vengono......ma lasciano sempre un segno....

marcello.rossa
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 77
Iscritto il: 10 febbraio 2008, 19:01
Località: In giro per l'Italia

Re: Lo strano caso del MD-12

Messaggio da marcello.rossa » 17 maggio 2008, 14:43


Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Lo strano caso del MD-12

Messaggio da Ashaman » 17 maggio 2008, 16:00

Non so, andando per quello che mostrano i disegni, questo fantomatico e mai prodotto MD12 sembra più affusolato e... visivamente meno greve del A380. Sicuramente più gradevole alla vista, poi sarò io... :?
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6792
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: Lo strano caso del MD-12

Messaggio da Luke3 » 17 maggio 2008, 16:53

se lo fa la douglas è sempre più bello :D

Avatar utente
Hitman079
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 191
Iscritto il: 14 febbraio 2008, 18:13

Re: Lo strano caso del MD-12

Messaggio da Hitman079 » 17 maggio 2008, 17:38

Doveva essere il concorrente del 747..mai costruito anche se il progetto era già ultimato, la boeing come ha fatto con tutti gli aerei ereditati, tranne quelli militari non ha continuato il progetto, pur essendo migliore :?
Immagine

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Lo strano caso del MD-12

Messaggio da Ashaman » 18 maggio 2008, 19:53

Hitman079 ha scritto:Doveva essere il concorrente del 747..mai costruito anche se il progetto era già ultimato, la boeing come ha fatto con tutti gli aerei ereditati, tranne quelli militari non ha continuato il progetto, pur essendo migliore :?
...facendosi così superare da Airbus col 380, a "combattere" il quale hannmo proposto invece la versione -8 del 747 che, a prescindere da quanto valida essa sia, sembra aver ricevuto più o meno lo stesso benvenuto che darei io al Nano della Brianza, e comunque molto più tiepido del previsto. :roll:

Se i progetti erano gia ultimati, potevano anche rivederen alcuni passi e aggiornarli alle tecnologie più avanzate, decidendo di svecchiare la loro proposta di double decker adottando il MD12 (magari sotto altro nome) e lasciando il 747. A me sarebbe dispiaciuto moltissimo, in quanto il 747 è uno degli aerei che mi piace di più, ma magari sarebbero riusciti a dare uno scossone al mercato dei quadrigetto long-haul a doppio ponte. :|
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Simone2007
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 11
Iscritto il: 3 maggio 2007, 10:53

Re: Lo strano caso del MD-12

Messaggio da Simone2007 » 18 maggio 2008, 20:14

Ashaman ha scritto:
Hitman079 ha scritto:Doveva essere il concorrente del 747..mai costruito anche se il progetto era già ultimato, la boeing come ha fatto con tutti gli aerei ereditati, tranne quelli militari non ha continuato il progetto, pur essendo migliore :?
...facendosi così superare da Airbus col 380, a "combattere" il quale hannmo proposto invece la versione -8 del 747 che, a prescindere da quanto valida essa sia, sembra aver ricevuto più o meno lo stesso benvenuto che darei io al Nano della Brianza, e comunque molto più tiepido del previsto. :roll:

Se i progetti erano gia ultimati, potevano anche rivederen alcuni passi e aggiornarli alle tecnologie più avanzate, decidendo di svecchiare la loro proposta di double decker adottando il MD12 (magari sotto altro nome) e lasciando il 747. A me sarebbe dispiaciuto moltissimo, in quanto il 747 è uno degli aerei che mi piace di più, ma magari sarebbero riusciti a dare uno scossone al mercato dei quadrigetto long-haul a doppio ponte. :|
Per quello che ne so io la MD è stata assorbita dalla Boeing proprio perché la MD era sull'orlo del fallimento a causa del fallimento del progetto MD12, quindi c'era ben poco da prendere in mano...
Immagine

alainvolo

Re: Lo strano caso del MD-12

Messaggio da alainvolo » 18 maggio 2008, 22:09

L'utente alainvolo ha richiesto in data 31 ottobre 2011 la cancellazione del suo account e la rimozione dei suoi post.

Avatar utente
I-FORD
B777 Captain
B777 Captain
Messaggi: 547
Iscritto il: 11 luglio 2006, 1:43

Re: Lo strano caso del MD-12

Messaggio da I-FORD » 18 maggio 2008, 22:38

Perche' il progetto MD-12 e' fallito?
Probabilmente perchè, per quanto amino le loro industrie più famose ed importanti, gli americani non sono disposti a sostenerle con il denaro pubblico, al contrario di noi europei.
Un progetto del genere, come l'A380, necessita del supporto governativo, la libera impresa non ne può sostenere i rischi ed i costi, soprattutto se è nelle condizioni (pessime) in cui era la MDD all'epoca.
Oggi la Boeing, con tutte le acquisizioni che ha fatto, si trova a competere con la EADS su un piano più paritario, comunque non è detto che lo sviluppo del trasporto aereo continui nella direzione lanciata dal B747 nel '70 cioè del sempre più grande.
Non vorrei che presi dalla sfida di chi ce l'ha più grande facessimo lo stesso errore di quando abbiamo vinto quella di chi ce l'aveva più veloce.

alainvolo

Re: Lo strano caso del MD-12

Messaggio da alainvolo » 18 maggio 2008, 22:45

L'utente alainvolo ha richiesto in data 31 ottobre 2011 la cancellazione del suo account e la rimozione dei suoi post.

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Lo strano caso del MD-12

Messaggio da Ashaman » 19 maggio 2008, 0:25

I-FORD ha scritto: Non vorrei che presi dalla sfida di chi ce l'ha più grande facessimo lo stesso errore di quando abbiamo vinto quella di chi ce l'aveva più veloce.
Perché, il 777 per te è piccolo? Soprattutto in versione 300? Fatto è che fin dall'arrivo del 747 il mercato per i double decker c'è, e anche se per il momento il A380 non ha ancora sfondato, andrà prima o poi a erodere mercato al 744 (visto che il 748 come progetto è in forse, data l'accoglienza che ha ricevuto), rispetto al quale è più moderno e efficiente. Anche se come look non c'è paragone e il 747 vince senza nemmeno tentare, non bisogna essere la reincarnazione di Einstein per capire la differenza di efficienza tra un aereo progettato all'inizio degli anni 90 contro quella di un aereo più moderno, il cui progetto è più attuale.

E in ogni modo quella che Boeing non riceve aiuti governativi mentre la Airbus si è solo una questione di prospettiva, perché se è vero che Airbus riceve aiuti come tali, è altrettanto vero che Boeing riceve invece aiuti mascherati come commesse militari. La solita vecchia solfa che qui in italia dovremmo conoscere bene.
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
City of Everett
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1306
Iscritto il: 8 novembre 2004, 17:45
Località: Africa Nord-Insulare

Re: Lo strano caso del MD-12

Messaggio da City of Everett » 20 maggio 2008, 11:23

Ashaman ha scritto: ...facendosi così superare da Airbus col 380, a "combattere" il quale hannmo proposto invece la versione -8 del 747 che, a prescindere da quanto valida essa sia, sembra aver ricevuto più o meno lo stesso benvenuto che darei io al Nano della Brianza, e comunque molto più tiepido del previsto. :roll:
Ashaman ha scritto:Fatto è che fin dall'arrivo del 747 il mercato per i double decker c'è, e anche se per il momento il A380 non ha ancora sfondato, andrà prima o poi a erodere mercato al 744 (visto che il 748 come progetto è in forse, data l'accoglienza che ha ricevuto), rispetto al quale è più moderno e efficiente.
Alla Boeing, dove hanno qualche decennio in più di esperienza e di presenza sul mercato rispetto ad Airbus, non credo siano fessi. Se non hanno realizzato un antiA380 un motivo ci sarà: come dici tu stesso né A380 né 747-8 stanno avendo buone risposte di mercato. Si vede che il mercato non abbisogna di questi colossi. Con la differenza che Airbus ha messo a rischio la propria stabilità finanziaria per realizzare il suo DoubleDecker; Boeing ha più intelligentemente aggiornato un prodotto di successo con piccoli sforzi economici sfruttando anche le risorse utilizzate per altri propri prodotti (leggi i motori derivati da quelli del 787).
L'MD12 molto probabilmente è abortito come progetto proprio per le suddette motivazioni alle quali aggiungere la perdita di fiducia delle aerolinee per la casa di Long Beach a seguito del flop dell'MD11, aereo nato nel momento sbagliato e che non ha mantenuto le promesse di progetto (ma guarda, sembra proprio il caso dell'A380!).
Al contrario, invece, Airbus si sta facendo trovare impreparata e in forte ritardo nel settore che oggi pare essere quello trainante e di maggior richiesta di mercato e che vedrà protagonista il 787. Avendo indirizzato tutti i propri interessi sull'A380 Airbus ha trascurato l'A350, tant'è che ha dovuto rivedere compltamente il progetto per renderlo competitivo rispetto al prodotto Boeing. E nonostanti gli "imprevisti" ritardi del programma 787, Airbus è ben lungi di poter offrire un prodotto competitivo in tempi brevi per contrastare quello che si prevede sarà un predominio Boeing.
«If you build it, I'll buy it»
«If you buy it, I'll build it»

Nacque, così, il Boeing 747

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Lo strano caso del MD-12

Messaggio da Ashaman » 20 maggio 2008, 14:04

City of Everett ha scritto: L'MD12 molto probabilmente è abortito come progetto proprio per le suddette motivazioni alle quali aggiungere la perdita di fiducia delle aerolinee per la casa di Long Beach a seguito del flop dell'MD11, aereo nato nel momento sbagliato e che non ha mantenuto le promesse di progetto (ma guarda, sembra proprio il caso dell'A380!).
Solo questo commento la dice lunga sulla tua obiettività. Per non parlare quanto sei informato (senbra proprio informazione modello "Nano della Brianza". Ha proprio fatto moda, anche fuori dalla politica) a proposito del 380. :?

Ma che è, ti paga la Boeing per tifare i suoi aerei e denigrare senza prove alla mano tutti gli altri? No, perché se non sei pagato io non ti capisco. :roll:

City of Everett ha scritto: Al contrario, invece, Airbus si sta facendo trovare impreparata e in forte ritardo nel settore che oggi pare essere quello trainante e di maggior richiesta di mercato e che vedrà protagonista il 787. Avendo indirizzato tutti i propri interessi sull'A380 Airbus ha trascurato l'A350, tant'è che ha dovuto rivedere compltamente il progetto per renderlo competitivo rispetto al prodotto Boeing. E nonostanti gli "imprevisti" ritardi del programma 787, Airbus è ben lungi di poter offrire un prodotto competitivo in tempi brevi per contrastare quello che si prevede sarà un predominio Boeing.
E con questo commento hai invalidato in omnia saecula saecvlorvm ogni pretesa di obiettività che avresti mai avuto mettere in campo. :roll:

Giusto per la cronaca: Babbo Natale non esiste. Così come il tuo caro "protagonista" 787 sta avendo le sue belle grane che gli faranno fare tardi quanto, se non più del 380. Alla fine sai chi si è fatto prendere impreparato? Te lo dico io, gli stessi che nemmeno sei mesi prima sghignazzavano dei dei ritardi della concorrenza. Bella figura escrementizia ci hanno fatto, oh. :roll: :roll:

Dico, non si riuscirà mai a fare un discorso obiettivo senza che un qualche tifoso ci metta il naso per sviarlo dalla parte delle sue preferenze? Che cos'è questo, il forum del processo di Biscardi portato sugli aerei? :|
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
andwork
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 681
Iscritto il: 26 dicembre 2006, 19:14
Località: Rosà (VI)

Re: Lo strano caso del MD-12

Messaggio da andwork » 20 maggio 2008, 22:04

City of Everett ha scritto:
Ashaman ha scritto: ...facendosi così superare da Airbus col 380, a "combattere" il quale hannmo proposto invece la versione -8 del 747 che, a prescindere da quanto valida essa sia, sembra aver ricevuto più o meno lo stesso benvenuto che darei io al Nano della Brianza, e comunque molto più tiepido del previsto. :roll:
Ashaman ha scritto:Fatto è che fin dall'arrivo del 747 il mercato per i double decker c'è, e anche se per il momento il A380 non ha ancora sfondato, andrà prima o poi a erodere mercato al 744 (visto che il 748 come progetto è in forse, data l'accoglienza che ha ricevuto), rispetto al quale è più moderno e efficiente.
Alla Boeing, dove hanno qualche decennio in più di esperienza e di presenza sul mercato rispetto ad Airbus, non credo siano fessi. Se non hanno realizzato un antiA380 un motivo ci sarà: come dici tu stesso né A380 né 747-8 stanno avendo buone risposte di mercato. Si vede che il mercato non abbisogna di questi colossi. Con la differenza che Airbus ha messo a rischio la propria stabilità finanziaria per realizzare il suo DoubleDecker; Boeing ha più intelligentemente aggiornato un prodotto di successo con piccoli sforzi economici sfruttando anche le risorse utilizzate per altri propri prodotti (leggi i motori derivati da quelli del 787).
L'MD12 molto probabilmente è abortito come progetto proprio per le suddette motivazioni alle quali aggiungere la perdita di fiducia delle aerolinee per la casa di Long Beach a seguito del flop dell'MD11, aereo nato nel momento sbagliato e che non ha mantenuto le promesse di progetto (ma guarda, sembra proprio il caso dell'A380!).
Al contrario, invece, Airbus si sta facendo trovare impreparata e in forte ritardo nel settore che oggi pare essere quello trainante e di maggior richiesta di mercato e che vedrà protagonista il 787. Avendo indirizzato tutti i propri interessi sull'A380 Airbus ha trascurato l'A350, tant'è che ha dovuto rivedere compltamente il progetto per renderlo competitivo rispetto al prodotto Boeing. E nonostanti gli "imprevisti" ritardi del programma 787, Airbus è ben lungi di poter offrire un prodotto competitivo in tempi brevi per contrastare quello che si prevede sarà un predominio Boeing.

Già. Peccato che debba ancora volare la prima volta....


dimmi per favore quanto ti paga Boeing così mi metto via qualche euro extra anch'io! :-)

Avatar utente
Boeing 777/300ER
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 202
Iscritto il: 9 marzo 2008, 19:10

Re: Lo strano caso del MD-12

Messaggio da Boeing 777/300ER » 21 maggio 2008, 19:19

Vabbo', concludedo questa disputa tra ultrà di provincia, e ritornando on-topic, progetto alla mano, la boeing, non potrebbe riformare la sua prospettiva di mercato e provare a riproporre un modello double deck piu' innovativo rispetto al 744 e che potrebbe fare concorrenza all'A380???


... e comunque non credo proprio che il commercio degli aerei grandi sia finito, a favore dei piu' piccoli... anzi, proprio oggi che enormi, e ribadisco, enormi masse viaggiano in aereo, molto di piu' rispetto al 90, o addirittura al '70, non credo sia sbagliato puntare su questa fetta di mercato... è vero che airbus all'inizio ha stentato con il 380, ma son convinto che da qui a 5 anni, non solo avrà ecuperato le perdite, ma avrà surclassato boeing per quanto riguarda il trasporto lungo-raggio...
Boeing 777/300ERImmagine

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Lo strano caso del MD-12

Messaggio da Ashaman » 22 maggio 2008, 12:48

Boeing 777/300ER ha scritto:Vabbo', concludedo questa disputa tra ultrà di provincia, e ritornando on-topic, progetto alla mano, la boeing, non potrebbe riformare la sua prospettiva di mercato e provare a riproporre un modello double deck piu' innovativo rispetto al 744 e che potrebbe fare concorrenza all'A380???
Era proprio a proposito di questo che mi stavo chiedendo, in un momento di riflessione e prima che la curva degli ultrà di Seattle interferisse, come mai la Boeing non avesse approfittato dei progetti ereditati dalla Douglas per svecchiare il proprio double decker.

Il 747 rimane una pietra miliare e uno degli aerei più affascinanti che abbiano mai volato. Assieme al Concorde è praticamente la bandiera di un'era. Al tempo stesso però, anche la versione 400 sta accusando una certa obsolescenza. Per quanto al passo coi tempi, rimane pur sempre una variante con più di 15 anni alle spalle, e la sua efficienza, se paragonata a progetti più moderni come il 380, non può essere alla pari.

Boeing dovrebbe trovare il modo per manterere l'appetibilità del 747 al di sopra del 380, oppure gran parte del mercato del Jumbo finirà per spostarsi sul double decker dell'Airbus. Non sono io a dirlo, ma la dura legge di mercato. Eppure, sarà una mia impressione, ma sembrano fregarsene altamente, fino al punto di mettere in forse la nascita della versione 8. :dontknow:
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

md-80 best plane
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 155
Iscritto il: 19 maggio 2008, 17:40

Re: Lo strano caso del MD-12

Messaggio da md-80 best plane » 22 maggio 2008, 20:12

porca p****na ragazzi, questo aereo (MD-12) è bellissimo, è proprio fantastico...io penso che sia un vero peccato che non sia entrato in produzione...molto meglio dell 380.....che peccato!!!!!!!!!!
vabbè me ne farò una ragione....ciao

Avatar utente
posturika
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 161
Iscritto il: 7 marzo 2008, 16:45
Località: Catania

Re: Lo strano caso del MD-12

Messaggio da posturika » 22 maggio 2008, 20:40

Probabilmente Boeing ha accantonato il progetto perchè non c'è mercato per due double deck. Airbus è arrivata prima, 192 ordini non mi sembrano pochi.

Avatar utente
Hitman079
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 191
Iscritto il: 14 febbraio 2008, 18:13

Re: Lo strano caso del MD-12

Messaggio da Hitman079 » 22 maggio 2008, 22:27

La MDD è fallita sopratutto per le condizioni politiche, e per aver voluto portar avanti un aereo sbagliato in partenza come l'MD11, che infatti non ha venduto una cippa, e poi perchè boeing e lockheed avevano fatto rallentare di vent'anni (tangenti e co.) il progetto del C-17 che rimane il miglior aereo di trasporto del mondo, che MDD ha continuato a sviluppare di sua tasca
Immagine

Avatar utente
IGMD80
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 794
Iscritto il: 26 novembre 2005, 22:57
Località: Genova

Re: Lo strano caso del MD-12

Messaggio da IGMD80 » 23 maggio 2008, 9:37

[quote="Ashaman"
Solo questo commento la dice lunga sulla tua obiettività. Per non parlare quanto sei informato (senbra proprio informazione modello "Nano della Brianza". Ha proprio fatto moda, anche fuori dalla politica) a proposito del 380. :?
[/quote]

Sono io che interpreto male il regolamento oppure è vero che bisogna lasciare la politica fuori dal forum? Non mi pare di fare accenni a "Topo Gigio" nei miei topic...

Tornando al discorso MD-12, secondo me quando è stato pensato i tempi non erano ancora maturi per cui è stato abbandonato anche perchè probabilmente a livello di costi sarebbe stato un flop...

Queste sono le caratteristiche che avrebbe dovuto avere.

Specifications (MD-12 High Capacity design)
Three views

Data from McDonnell Douglas promotional materials

General characteristics

* Crew: 2 (1 pilot, 1 copilot)
* Capacity: 430 Passengers in 3-class arrangement, up to 511 passengers in high-capacity layout
* Length: 208 ft 0 in (63.40 m)
* Wingspan: 213 ft 0 in (64.92 m)
* Height: 74 ft 0 in (22.55 m)
* Wing area: 5,846 ft² (543.1 m²)
* Empty weight: 402,700 lb (187,650 kg)
* Max takeoff weight: 949,000 lb (430,500 kg)
* Powerplant: 4× General Electric CF6-80C2 turbofans, 61,500 lbf (274 kN) each

Performance

* Maximum speed: Mach .85 (656 mph, 1,050 km/h)
* Range: 7,170 nmi (9,200 mi, 14,825 km)
* Wing loading: 162.3 lb/ft² (792.7 kg/m²)

http://en.wikipedia.org/wiki/McDonnell_Douglas_MD-12
Immagine

Avatar utente
JMsoOnair
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 282
Iscritto il: 3 giugno 2006, 3:50
Località: Sydney

Re: Lo strano caso del MD-12

Messaggio da JMsoOnair » 24 maggio 2008, 2:19

C'e da dire che con l'a380 puoi far volare dai 550 ai 850 passeggeri puntando sul full load factor, raddoppiando il numero di passeggeri ed entrate economiche, alla fine le compagnie stannopuntando su questa via. Boeing tende sul risparmio dei consumi pero il 787 trasporta meno passeggeri di un 777 quindi non so quanto sia utile piazzarlo su di un lungo raggio perche li dovresti giocartela sulla velocita per portare nello stesso tempo piu passeggeri quindi per come la vedo io da inesperto sara ottimo sul medio - lungo raggio. Per quello che riguarda gli intercontinentali solo i colossi avranno mercato e la mossa della Airbus non la vedo cosi sfavorevole solo fra 5anni potremo saperlo con certezza.

Tanto per la cronaca ma il 787 non doveva decollare per la prima volta in settembre???
One More Flight ...FOREVER NEW FRONTIERS.... My Pics
Immagine

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Lo strano caso del MD-12

Messaggio da Ashaman » 24 maggio 2008, 16:06

IGMD80 ha scritto: Sono io che interpreto male il regolamento oppure è vero che bisogna lasciare la politica fuori dal forum? Non mi pare di fare accenni a "Topo Gigio" nei miei topic...
La politica non era entrata nel thread fino a che non ce l'hai portata tu. Io non mi sono messo a tifare, il mio era, è, e rimarrà un semplice intercalare.

Senza politica ne tifo.

Solo schifo.

E adesso che questo è stato chiarito, ritorniamo al MD12, vogliamo?


PS
Giusto per l'archivio, se ti va di creare un'intercalare personalizzato a tuo uso e consumo, non vedrai me a romperti i cosiddetti in proposito. Se vuoi farlo perché vuoi, affari tuoi, ma se lo fai perché credi che il sottoscritto si alteri, sei totalmente fuori parametro. Liberissimo di inneggiare A "Topo Gigio" se vuoi, nei tuoi scritti, per quanto me ne cale... :roll:
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15492
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Lo strano caso del MD-12

Messaggio da JT8D » 25 maggio 2008, 11:17

La politica va in ogni caso lasciata fuori dalle discussioni, in ogni modalità essa venga espressa. Quindi per favore torniamo a parlare di MD12, per discutere di politica ci sono altri posti più adatti.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
City of Everett
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1306
Iscritto il: 8 novembre 2004, 17:45
Località: Africa Nord-Insulare

Re: Lo strano caso del MD-12

Messaggio da City of Everett » 26 maggio 2008, 11:58

OFF TOPIC
Ashaman ha scritto: Ma che è, ti paga la Boeing per tifare i suoi aerei e denigrare senza prove alla mano tutti gli altri? No, perché se non sei pagato io non ti capisco. :roll:
Mi farebbe molto comodo, soprattutto in questo periodo, una entrata come quella che mi potrebbe dare la Boeing, ma purtroppo non ce l'ho.
Sul fatto che ho simpatie per la Boeing, si è vero, non lo nego. Anzi, è più specificatamente antipatia verso l'Airbus. Sono un fan anche degli MDD, e mi piacciono tanti altri aerei. Ma questo lo si può riscontrare andando a rivedere i vari interventi da me effettuati su questo forum negli anni; quello che ho precedentemente riportato in questo thread sono solo fatti, ricordati a memoria, ma solo fatti. Non sono abituato ad affermare qualunque qualcosa se ne non ne ho conoscenza, non mi piace trovarmi con le spalle al muro quando mi confronto con gli altri: preferisco tacere ed imparare da chi ne sa più di me.
Mancano le prove? In effetti avrei dovuto riportare le fonti: come dice una regola del giornalismo, prima affermare, poi esemplificare. Ed io non l’ho fatto, perchè è materiale letto qua e la nel tempo su internet: vatti a ricordare tutti i siti visitati!. Mea culpa. Ma rimedierò.

FINE OFF TOPIC
«If you build it, I'll buy it»
«If you buy it, I'll build it»

Nacque, così, il Boeing 747

Avatar utente
Ashaman
FL 400
FL 400
Messaggi: 4197
Iscritto il: 1 agosto 2005, 21:19
Località: N40°54'53.57" E14°49'29.08"

Re: Lo strano caso del MD-12

Messaggio da Ashaman » 30 maggio 2008, 3:48

È chiaro che la frase "quanto ti paga Boeing" e varianti è solo una provocazione fine a se stessa. :wink:

Ma anche tu te la sei andata a cercare, dai. Senza dare alcuna motivazione dare addosso agli Airbus solo perché ti stanno sul cu... senza alcuna ragione reale certo non ti mette le tue motivazioni sotto una luce obiettiva. :| :P
Salva una pianta! Mangia un vegano!

"He who sacrifices freedom for security deserves neither."
-Benjamin Franklin

Rispondi