Airbus:primi segmenti in partenza per l'assemblaggio in Cina

Postate qui le vostre discussioni inerenti l'Industria Aeronautica, dall'aviazione commerciale (Boeing, Airbus, Bombardier, Antonov...) all'aviazione generale (Cessna, Piper, Beechcraft...) senza dimenticare gli elicotteri

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15701
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Airbus:primi segmenti in partenza per l'assemblaggio in Cina

Messaggio da JT8D » 26 giugno 2008, 20:26

Come riportato in un comunicato dell'ufficio stampa di Airbus, sono partite le prime parti di fusoliera che verranno assemblate in Cina: la linea di assemblaggio cinese per ora assemblerà solo velivoli a corridoio singolo.

Airbus has started transporting the first aircraft segments to the new single-aisle assembly line in Tianjin, China. The assembly process of the first aircraft, which is for Sichuan Airlines, will start in August 2008. Delivery of the aircraft is scheduled for the first half of 2009.

Six jigs loaded with parts for an A320, coming from the Airbus production sites in Europe, departed from Hamburg on a barge. It carries the forward and rear fuselage section, a pair of wings, the horizontal and vertical tailplane and engine pylons. The barge will transport these segments to the nearby container terminal at Hamburg harbour, where they will then be transferred onto a commercial container ship bound for Tianjin. The overall transportation to China will last less than one month.

"The transportation of these aircraft sub-assemblies marks another important milestone for our assembly line in China. The construction work on the site is progressing successfully and the training of the Chinese workers at our production facilities in Toulouse and Hamburg is going very well," said Alain Flourens, Airbus Executive Vice President A320 Programme.

The final assembly line in China is an important milestone on Airbus' way to become a global company. It enables Airbus to increase its flexibility in the A320-family production by simultaneously ramping-up the production rate to 40 by 2010. The Chinese final assembly line will mainly produce aircraft for the Chinese market, where Airbus expects the passenger traffic to grow fivefold in the next 20 years, causing a demand of a total of 2,670 new passenger aircraft.

The final assembly line in China is a joint venture between Airbus (51 per cent) and the Chinese industry Consortium (49 per cent). The latter comprises the Tianjin Free Trade Zone (TJFTZ) holding a 60 per cent interest, China Aviation Industry Corporation I (AVIC I) holding 20 per cent, and China Aviation Industry Corporation II (AVIC II) holding 20 per cent of the consortium's 49 per cent overall share.


(Fonte: http://www.airbus.com/en/presscentre/pr ... na_EN.html )

Cosa ne pensate ?

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Airbus:primi segmenti in partenza per l'assemblaggio in Cina

Messaggio da i_disa » 26 giugno 2008, 21:51

l avevo letta ieri sul portale la notizia.
a mio avviso è una cosa positiva, in questo modo molte compagnie, potrebbero ricevere prima i velivoli ordinati visto che si avrà una terza linea di montaggio.
una cosa che non ho capito bene, si assembleranno solo A320 oppure tutti i velivoli della famiglia A320?
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
classezara
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 509
Iscritto il: 2 febbraio 2008, 10:42
Località: Como

Re: Airbus:primi segmenti in partenza per l'assemblaggio in Cina

Messaggio da classezara » 26 giugno 2008, 22:02

Credo sia un bel colpo di Airbus e una buona chance a basso costo di assicurarsi un'ampia fetta di mercato cinese

Avatar utente
N176CM
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5247
Iscritto il: 9 settembre 2005, 13:02
Località: Milano

Re: Airbus:primi segmenti in partenza per l'assemblaggio in Cina

Messaggio da N176CM » 27 giugno 2008, 9:40

Avere la produzione vicino al mercato di sbocco (e non c'è dubbio che la Cina e l'Asia in generale lo è e lo sarà sempre di più per l'aviazione) è di per sè favorevole, consente di rispondere più rapidamente alle esigenze del mercato e soprattutto riduce i costi/tempi di consegna.
Certo è che bisognerà valutare l'impatto sulle attività in Occidente.
N176CM
n176cm AT md80.it

Immagine

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Airbus:primi segmenti in partenza per l'assemblaggio in Cina

Messaggio da i_disa » 20 settembre 2008, 10:12

aeb, questa volta c hanno anticipato! :mrgreen:
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: Airbus:primi segmenti in partenza per l'assemblaggio in Cina

Messaggio da aeb » 20 settembre 2008, 10:38

:lol: :lol:
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: Airbus:primi segmenti in partenza per l'assemblaggio in Cina

Messaggio da araial14 » 20 settembre 2008, 14:50

Beh....speriamo che i cinesi non assemblino gli Airbus, come solitamente fanno con i prodotti che esportano.... :crybaby:
Immagine
Immagine

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Airbus:primi segmenti in partenza per l'assemblaggio in Cina

Messaggio da i_disa » 20 settembre 2008, 15:49

saranno sottoposti a controlli di qualità credo. quindi dovranno lavorare con gli stessi standard di amburgo o tolosa
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: Airbus:primi segmenti in partenza per l'assemblaggio in Cina

Messaggio da araial14 » 20 settembre 2008, 15:58

i_disa ha scritto:saranno sottoposti a controlli di qualità credo. quindi dovranno lavorare con gli stessi standard di amburgo o tolosa
Was a joke!!!!!!
Immagine
Immagine

Tone
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 405
Iscritto il: 14 aprile 2006, 11:44

Re: Airbus:primi segmenti in partenza per l'assemblaggio in Cina

Messaggio da Tone » 1 ottobre 2008, 8:57

lo so sono paure penso infondate, ma i Cinesi mi spaventano su cose così delicate, loro fanno un po i cavolacci loro, lo hanno fatto sempre, lo so che costantemente si usano prodotti fabbricati in Cina, so tutto, magari qualche componente del velivolo è già fatto li, ma sapere che verrà assemblato totalmente li non mi piace, sarò Cinofobico ma non penso che gli ingegneri di tolosa o amburgo si mettano a controllare tutte le rivettature (se esistono ancora) comunque avete capito il concetto, io continuo a non fidarmi della Cina!!!

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Airbus:primi segmenti in partenza per l'assemblaggio in Cina

Messaggio da i_disa » 22 febbraio 2009, 16:13

AIRBUS: PRODUZIONE A330 STABILE, TAGLI PER A320
20 Feb 2009 dal portale

«Non escludo ulteriori tagli di produzione in caso di necessità». È questo il commento ufficiale di Tom Enders, a.d. di Airbus, nella nota in cui il costruttore europeo annuncia la revisione verso il basso del ritmo di produzione dettato dagli effetti sul trasporto aereo della crisi economica mondiale. Da ottobre 2009 Airbus taglierà il rateo della famiglia A320 di due aerei al mese, passando da 36 a 34. La famiglia A330/A340 - il cui portafoglio ordini conta oggi 422 A330 e solo 24 A340 - rinuncia agli incrementi previsti e resta fissa al rateo di 8,5 aerei al mese. Secondo Enders l’annuncio non prelude alla diminuzione del livello di consegne 2009 che dovrebbe restare analogo ai 483 aerei del 2008, pari cioè a circa 40 aerei/mese.

da quello che si può capire non inciderà sulla linea di montaggio in Cina, almeno per il momento..
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: Airbus:primi segmenti in partenza per l'assemblaggio in Cina

Messaggio da araial14 » 22 febbraio 2009, 16:56

Tone ha scritto:lo so sono paure penso infondate, ma i Cinesi mi spaventano su cose così delicate, loro fanno un po i cavolacci loro, lo hanno fatto sempre, lo so che costantemente si usano prodotti fabbricati in Cina, so tutto, magari qualche componente del velivolo è già fatto li, ma sapere che verrà assemblato totalmente li non mi piace, sarò Cinofobico ma non penso che gli ingegneri di tolosa o amburgo si mettano a controllare tutte le rivettature (se esistono ancora) comunque avete capito il concetto, io continuo a non fidarmi della Cina!!!
:wink: .......................... :lol: :lol: :lol:
Immagine
Immagine

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Airbus:primi segmenti in partenza per l'assemblaggio in Cina

Messaggio da i_disa » 11 marzo 2009, 18:49

A GIUGNO IL PRIMO AIRBUS ASSEMBLATO IN CINA
10 Mar 2009 dal portale

Sarà consegnato a giugno il primo Airbus A320 prodotto in Cina nella Final Assembly Line China (FALC) di Tianjin. L’annuncio, fatto dal sindaco della città e riportato dai media cinesi, conferma quanto dichiarato all’inaugurazione dello stabilimento nel Settembre dello scorso anno. Il primo cliente a riceve uno dei velivoli dovrebbe essere Dragon Aviation Leasing per conto di Sichuan Airlines.

(P. Varriale - http://www.dedalonews.com)
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

zittozitto

Re: Airbus:primi segmenti in partenza per l'assemblaggio in Cina

Messaggio da zittozitto » 17 marzo 2009, 11:28

il problema è che poi produrranno in casa degli ARBUSS molto simili agli originali francesi ... che costano la metà.
verranno costruiti dai bambini e dalle donne nelle cantine di Roma, Napoli e Milano.

Avatar utente
blackbird
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 432
Iscritto il: 23 novembre 2005, 19:01

Re: Airbus:primi segmenti in partenza per l'assemblaggio in Cina

Messaggio da blackbird » 17 marzo 2009, 16:27

zittozitto ha scritto:il problema è che poi produrranno in casa degli ARBUSS molto simili agli originali francesi ... che costano la metà.
verranno costruiti dai bambini e dalle donne nelle cantine di Roma, Napoli e Milano.

già...faranno l'AILBUS :lol:
The SR71 unofficially called as "BLACKBIRD"

6 March 1990
Crew: Lt. Col. Ed Yeilding and Lt. Col. Joseph T. Vida
Speed Over a Recognized Course - St. Louis to Cincinnati (311.44 mi)
Time: 8 minutes 31.97 seconds
Average Speed: 2,189.94 mph

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Airbus:primi segmenti in partenza per l'assemblaggio in Cina

Messaggio da i_disa » 17 marzo 2009, 18:19

zittozitto ha scritto:il problema è che poi produrranno in casa degli ARBUSS molto simili agli originali francesi ... che costano la metà.
verranno costruiti dai bambini e dalle donne nelle cantine di Roma, Napoli e Milano.
faranno come i Sukhoi SU-27
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Rispondi